Clootie pozzi: Il Celtic che desiderano alberi

La tradizione di fare offerte a che desiderano alberi e pozzi date centinaia di anni e può essere trovato dappertutto in forme diverse. In Scozia, Irlanda e Inghilterra, dove antica tradizione celtica persiste, sono conosciuti come Clootie pozzi. Beh, un clootie è un pozzetto o primavera, quasi sempre con un albero che cresce accanto, dove strisce di panno o stracci sono legati ai rami, solitamente nella speranza di avere una malattia guarita. "Clootie" è una parola scozzese che significa panno. Per fare un'offerta, pezzi di stoffa o cloot sono generalmente tuffati nell'acqua del pozzo sacro e poi legati ad un ramo mentre dice una preghiera di supplica allo spirito del pozzo. Presso alcuni pozzi, la parte interessata del corpo è lavata con lo straccio bagnato prima legandolo all'albero. Come lo straccio si disintegra nel corso del tempo, il disturbo dovrebbe per svanire come bene. Nel corso dei secoli, strisce di panni ha dato modo di completare gli indumenti. Oggi, si possono trovare calze, abiti, t-shirt e pantaloni anche insieme a pezzi di panni marci.
clootie-wells-2
Il clootie bene in Munlochy, Black Isle. Photo credit
La tradizione risale molto indietro in tempi pre-cristiani, quando si credeva una dea o spirito della natura locale abitata il pozzo, con speciali poteri di guarigione. Con l'arrivo del cristianesimo, chiese locali cominciarono ad associarsi con i pozzi sacri, e le cerimonie cominciarono a essere supervisionato dai sacerdoti locali o santi.
A un certo punto nel 1581, durante la riforma protestante, facendo pellegrinaggio ai pozzi sacri è stato reso illegale, ma la pratica non si è fermato. Il problema è che molte persone lasciano elementi di moderni materiale sintetico che non saranno mai marcire, e questo fa male all'ambiente.
Il più famoso clootie bene è in Scozia in un posto chiamato Munlochy, in Black Isle. Qui il pozzo si pensava di aver avuto il potere di curare i bambini malati che sono stati lasciati lì durante la notte.
clootie-wells-1
Crediti fotografici
clootie-wells-5
Crediti fotografici
clootie-wells-3
Crediti fotografici
clootie-wells-4
Crediti fotografici
Fonti: Undiscovered Scotland / niente da vedere qui / Wikipedia