Biografia: John Venn | Logici e matematici britannici.

(Drypool, 1834 - Cambridge, 1923) Logici e matematici britannici che sono diagrammi che portano il suo nome.

John Venn
Membro di una famiglia pia, all'età di venticinque anni è stato ordinato sacerdote e dal 1862 ha insegnato come professore di logica e filosofia della scienza all'Università di Cambridge, dove egli risiede fino alla sua morte. Al 1883, tuttavia, ha abbandonato il sacerdozio come incompatibile con le loro credenze filosofiche anglicanesimo.
Considerato uno dei creatori della logica matematica, John Venn danaan per le sue ricerche sulla logica induttiva. Egli è soprattutto conosciuto per il suo metodo di rappresentazione grafica delle proposizioni (secondo la sua qualità e quantità) e sillogismi. I diagrammi di Venn permettono, inoltre, una verifica della verità o falsità di un sillogismo.

Rappresentazione in forma di proposizioni con diagrammi di Venn (tabella inclusa nel suo libro logica simbolica, 1881)
Più tardi e grazie alla sua chiarezza e semplicità, suoi diagrammi è diventato popolare e sono stati utilizzati per visualizzare visivamente le operazioni più elementari della teoria degli insiemi, sviluppato da 1874 da Georg Cantor dalle idee di Bernhard Bolzano e perfezionato, già nel XX secolo, da Ernst Zermelo.
Le opere di John Venn includono logica casuale (1866), che si occupa con la teoria delle probabilità; Logica simbolica (1881), che include il suo famoso diagramma e i principi della logica empirica o induttivo (1889). È interessante notare che, nei suoi ultimi anni che egli non approfondito tali questioni, ma che si dedicò a studiare la storia e il Collegio è stato formato in cui dell'Università di Cambridge, come pure la sua famiglia.
 Biografie di personaggi famosi nella storia e celebrità
Biografie di personaggi famosi e storici