Biografia: Dracon | Legislatore ateniese

(Fine del secolo VII A.C.) Legislatore ateniese. Ha scritto un famoso codice dalla sua gravità (621 A.C.). Leggi draconiane imposto l'autorità dello stato in materia giudiziaria e ridussero il potere del clan familiari.
In età arcaica, il diritto delle città greche era consuetudine, cioè, basato sui costumi e tradizioni. Si verifica una disputa, la giustizia ha preso corpo in forma di sentenze pronunciate dai personaggi più caratteristici delle famiglie aristocratiche, persone chiaramente lontano l'interesse di maggioranza. Tuttavia, alla fine del VII secolo A.C., il diritto consuetudinario già potrebbe non dare soluzioni ai nuovi problemi posati dalla complessità delle relazioni sociali ed economiche.
Quindi che, a seguito di tumulti e più o meno sanguinosi scontri, aperto passo in tutto il mondo greco l'esigenza di codificazione delle norme giuridiche ha strappato via la classe dirigente e numerose città greche, nel loro tentativo di superare le tensioni sociali derivanti da disuguaglianze, appellata ai legislatori. Egli è stato effettuato da un numero di persone che gode la fiducia generale l'attività del registro in forma scritta la legge e renderla pubblica.

Il legislatore Solon abrogato le leggi draconiane
Che la circostanza stessa è stata sfruttata per promuovere una riforma della legge e il regime giuridico, diretto per evitare le imposizioni della precedente legge consueta che permettono l'ideale di giustizia del legislatore e dei suoi contemporanei. Le nuove Costituzioni ha cercato di affrontare le cause più immediate delle tensioni, ad esempio, la schiavitù del debito e regolano la realtà economica e sociale del tempo.
Secondo la testimonianza di Aristotele, la carica di Arconte o tesmoteta è stata istituita ad Atene durante l'anno 683 BC. Nel numero sei, la funzione di testometas era segno e rendono pubblico leggi. Tutti sappiamo di Dracon è che era uno di questi testometas, e poiché la sua data leggi risalgono all'anno 621 A.C., fu il primo dei legislatori ateniesi, né il codice più antico, anche se entrambe la sua figura come sua legislazione sono i più antichi che si sono conosciuti all'interno della legge greca.
Espressione leggi draconiane riferisce ancora oggi tali punizioni di regolamenti eccessivamente severa e sanguinario. Posteriore, di tradizione ostili erano così le leggi di Dracon: un codice scritto con il sangue invece di inchiostro, punendo misdemeanours con la pena di morte, anche se tali leggi non potrebbero essere molto lontano dalla consuetudine del tempo e, in ogni caso, che beneficiano le persone nella misura in cui hanno limitato il potere giudiziario della nobiltà e della loro conseguente arbitrarietà.
Insieme ad altre riforme, deve essere attribuita a Dracon la legge di omicidio, che depenalizzare la l'omicidio colposo e tentò di porre fine alla vendetta di sangue della famiglia tradizionale, inviando tali casi per l'amministrazione della giustizia. Se gli Ateniesi strettamente connesso con questo legislatore con crimini di sangue, era probabilmente perché alcune delle sue misure erano ancora in vigore in epoca classica. Il più famoso legislatore ateniese Solone, abrogata nel 594 A.C. leggi draconiane, mantenendo infatti solo le leggi relative all'uccisione e la distribuzione di una vasta legislazione raggiungendo l'ordine economico, politico e sociale.
 Biografie di personaggi famosi nella storia e celebrità
Biografie di personaggi famosi e storici