Passa ai contenuti principali

Biografia di Johannes Gutenberg | inventore della maacchina da stamp.

L'oscura vita dell'inventore della maacchina da stamp, uno degli sviluppi tecnici di grande importanza nella storia culturale dell'umanità.

Primi anni

Johannes Gutenberg, vero nome Johannes Gensfleisch zur Laden, era figlio di un patrizio di Mainz, orefice di professione e direttore della zecca di questa città, che era sposato, si risposò con altro Wilse, estrazione borghese, la cui famiglia ha portato in dote un palazzo chiamato Zum Gutenberg, in cui nacque il celebre stampatore, tra il 1394 e 1399.
Nella casa di famiglia, il giovane Johannes era presto avviata nell'arte orafa e le tecniche di coniazione di monete. Oltre a suo padre, molti dei loro parenti che lavorano in questi uffici ed è possibile che c'è presente i pugni record opportunità e frequentare la fabbricazione di stampi da sabbia che fonderie impiegati.

Johannes Gutenberg
Così passati i primi trent'anni della sua vita, fino al 1428, quando Magonza, così come molte altre città renana, iniziò a soffrire le conseguenze terribili di una violenta agitazione sociale e politica tra comunità in guerra e di imporre il partito da parte dei leader di manodopera per i patrizi, Gutenberg, appartenuto questo ha dovuto fuggire la sua città natale. Nulla si sa di esso durante i prossimi quattro anni. Tuttavia, i file per la città di Strasburgo confermato la sua presenza ci da 1434. Alcuni di questi documenti sono riconoscimenti di debiti, una costante della sua vita. C'è anche una denuncia per violazione della promessa di matrimonio, portata contro di lui da un tale Alia zu der Yserin Tür. Gutenberg ha riseduto nella periferia della città, nel sobborgo di Saint-Arbogast, nei pressi del convento omonimo, sulle rive dell'Ill.

Il processo di Strasburgo

A Strasburgo, Gutenberg è stato associato con tre cittadini ricchi, Hans Riffe, Andreas Dritzehn e Andreas Heilmann, in attività connesse con le gemme intagliate e la lucidatura di specchi, mestieri che Gutenberg si è impegnata a insegnare ed esercitare in cambio di denaro. Tuttavia, la maggior parte del tempo lo ha investito in un progetto che ha cercato di tenere completamente segreto; così ha cercato di proteggersi contro eventuali imitatori in grado di appropriarsi il frutto dei loro sforzi. Scoperto, tuttavia, dai suoi soci, hanno insistito a partecipare a quella materia misteriosa che l'inventore era stata tra le mani. Gutenberg ha accettato volentieri, poiché aveva bisogno di soldi, e nel 1438 ha firmato un contratto che stabiliva, tra le altre cose, che i tre nuovi arrivati dovrebbero pagare 125 fiorini. La morte improvvisa di uno di loro, Andreas Dritzehn il giorno di Natale dello stesso anno, ha condotto ai fratelli del defunto richiedono l'inserimento della società sia ricevere una compensazione finanziaria. Tuttavia, secondo i termini del contratto non contemplava tale eventualità e Gutenberg è stato negato tali rivendicazioni. Il caso è stato adito un organo giurisdizionale nel 1439, e governarono contro gli eredi.
Il processo di Strasburgo servito almeno a far luce sulla natura del progetto. Ufficialmente, Gutenberg solo avuto a che fare con il lavoro degli orafi; ma le dichiarazioni dei testimoni ha fatto riferimento, non di rado, la febbrile attività strano che regnava nell'officina del convenuto. Ha lavorato là a tutte le ore, giorno e notte. In che cosa? Testimonianze parlano di acquisizioni di piombo, una pressa, stampi per pressofusione, ecc., in termini molto vaghi e imprecisi, ma tutti questi oggetti hanno familiari per stampanti.

Dettaglio di una delle Bibbie di Gutenberg
Più si approfondisce nella nascita della stampa tipografica, meglio compreso l'importanza del lavoro di Gutenberg a Strasburgo, che era venuto contrassegnato dalla faticosa ricerca, non solo sui principi dell'invenzione, che sono stati già stabiliti, ma anche e soprattutto, da una lunga serie di possibili soluzioni tecniche, ottenuti, senza dubbio, dopo l'esecuzione di un gran numero di test con successi e fallimenti si alternano , ma accompagnato dall'ostinazione di un uomo completamente convinto di raggiungere il risultato previsto, che dà testimonianza di fede di numerose persone, chiamati a testimoniare durante il Gutenberg. Senza dubbio, tale convinzione è venuto dall'addestramento ricevuto nell'infanzia, durante il quale aveva familiarità nelle tecniche di orafi e incisori della moneta, dal acquaforte con pugni fino a quando la colata di metalli, attraverso la preparazione di matrici. E molto probabile, a Strasburgo, Gutenberg ha iniziato a rendersi conto di ciò che costituisce l'originalità del suo lavoro: la produzione di metallo movable type.

Torna nella sua città natale

Rimase a Strasburgo almeno fino al 1444; La tua iscrizione è confermata da quello stesso anno, in una lista di uomini utili per difendere la città contro le truppe del conte di Armagnac. Dopo tale data sua sorte viene persa di incontrarsi di nuovo e quattro anni più tardi a Magonza, dove si era recato in cerca di denaro tra istituti di credito della città. La sua arte come una stampante aveva raggiunto sufficiente raffinatezza da sedurre Johann Fust, un ricco borghese e ottenere, nel 1450, la somma di 800 fiorini, importo che è pari a dieci anni di stipendio del fiduciario comunale. Tuttavia, Fust è stato limitato per accettare strumenti e utensili di Gutenberg come una garanzia, e due anni più tardi, nel 1452, a seguito di un nuovo prestito, è diventato il suo partner. Cavalcato da sia business è stato chiamato Das Werk der Bucher e fu, infatti, la prima macchina da stampa tipografica in senso moderno; il partner principale di Gutenberg, c'era Peter Schöffer, un calligrafo di grande talento che aveva studiato a Parigi. Ma come lavori in officina si tennero a un ritmo parsimonioso e Fust ha avuto i prime redditività dei loro investimenti, cominciarono a get impaziente e Gutenberg che richiedono una maggiore agilità nella commercializzazione delle opere. Quest'ultimo, come tanti altri creatori, preferito alla perfezione per la realizzazione di brusca e così nacque i primi disaccordi tra i due partner.
Nel 1455, molto probabilmente, il primo capolavoro del Liberty famosa Bibbia «linea 42» è stata completata, così chiamato perché questo è il numero più frequente di righe per colonna in ciascuna delle sue 1.280 pagine. Era una versione latina degli scritti di San Girolamo, e sono stati necessari per fondere quasi 5 milioni di tipi, modificate 120 copie in carta e 20 in pergamena, conservati rispettivamente 33 e 13.
Nonostante il successo ottenuto dalla pubblicazione, Fust presentato, quello stesso anno, una querela contro Gutenberg, accusandolo di aver omesso di rispettare i suoi impegni finanziari. L'inventore sfortunato è stato condannato a pagare il creditore 2,026 fiorini, che comprendeva tutto il capitale preso in prestito con gli interessi maturati. Perse anche il suo seminario e, a quanto pare, la maggior parte del suo materiale, che ha grippato Fust. Ciò è stata associata con Peter Schöffer, cui dichiarazioni contro il convenuto è stato condizionato in larga misura, il risultato della sentenza e che più tardi sposò una figlia di Fust. I nuovi padroni della stampa pubblicato, nel 1457, il Mainzer Psalterium, un salterio, il primo libro che porta il nome del server di pubblicazione. La composizione di questo bellissimo lavoro deve hanno richiesto diversi anni di lavoro ed è probabile che comincino sotto la direzione di Gutenberg.
Dopo aver perso la sua causa con Fust, l'esistenza della famosa stampante incontrato un anni amari. Rovinato, esso era perseguitato dai creditori, alcuni dei quali lo ha portato indietro dinanzi ai giudici e alla fine si rifugiano nella comunità di religiose della Fondazione di San Víctor. Successivamente, è stato l'aiuto disinteressato di un tale Konrad Humery, ufficiale della città di Magonza, che gli fornì materiale per montare una piccola officina tipografica. È speculato che ci stampato diverse opere, tra cui la traduzione tedesca di una bolla papale contro i turchi e un calendario medico in latino. Un «36 linee» Bibbia solitamente attribuita al suo lavoro, sembra piuttosto, secondo altre testimonianze e caratteristiche, lavoro di Schöffer.

Lavoratori in una macchina da stampa del Gutenberg ideato
Nel 1465, Gutenberg ha cominciato a godere alcuni sicurezza economica grazie al patrocinio dell'elettore di Magonza, Adolfo II di Nassau. Divenne un membro della Corte reale, lui esentati dal pagamento delle tasse e gli concesse una pensione, annua grano e vino. Gutenberg è morto 3 febbraio 1467, se la testimonianza che ha scritto un canonico di San Víctor Foundation è true e fu sepolto nella Chiesa dei frati francescani posseduti a Mainz. Questa chiesa fu distrutta dal fuoco di artiglieria che era sotto la città nel 1793, e la tomba di Gutenberg è sparito con esso. Sul tuo sito passa attualmente una strada che, ironia della sorte, prende il nome Peter Schöffer.
Gutenberg ha vissuto per vedere come la sua invenzione si diffuse rapidamente in tutta Europa, a partire con le città lungo la valle del Reno. Ciò ha contribuito, senza dubbio, l'occupazione violenta di Magonza nel 1462 da Adolfo II di Nassau, che la città al saccheggio e saccheggio delle sue truppe. Molti abitanti sono fuggiti, tra i quali Peter Schöffer, che si stabilirono a Francoforte e lì fondò un nuovo laboratorio di arti grafiche. Alla morte di Gutenberg, non meno di otto grandi città aveva stampa workshop, e nei decenni successivi, la tecnica rivoluzionaria era conosciuta da Stoccolma a Cracovia, passando per Lisbona. In Spagna, la stampa è stato introdotto dai tedeschi, ed è noto che nel 1473 c'erano laboratori nel Regno di Aragona. È considerato il primo libro stampato spagnolo che è giunto fino a noi Obres et travi sulla Verge Maria lohors stampato a Valencia nel 1474.

Cronologia di Johannes Gutenberg


1400?Nato a Mainz.
1434Si stabilì a Strasburgo.
1438Gutenberg è associato con Andreas Dritzehn a svolgere esperimenti di stampa.
1439Esso è citato in giudizio e prova espone è segretamente lavorando su un'invenzione.
1448Tornò indietro alla sua città natale.
1450È associato con il rivenditore e il prestatore tedesco Johann Fust, creazione di una macchina da stampa dove probabilmente iniziò a stampare il grande latino Sacra Bibbia, come pure i libri più piccoli.
1455Terminata la stampa di Bibbia di 42 linee. File di Fust una causa contro Gutenberg, sostenendo i soldi era stata investita in azienda, così Gutenberg è costretto a rinunciare al loro partecipazione nella stessa.
1465Adolfo II, arcivescovo di Magonza e principe elettore di Nassau, diventa suo mecenate, in riconoscimento della sua invenzione.
1467? Morì a Magonza.

Johannes Gutenberg e la stampa

Molto discusso il reale contributo di Gutenberg per l'industria delle arti grafiche, ma in nessun modo può attribuita l'invenzione della stampa, i cui principi sono stati sfruttati prima del loro scoperte. Già all'inizio del XV secolo, sono cartoline stampate e stampe con motivi religiosi, utilizzando una tavola di legno registrate e spalmate con inchiostro grasso, su carta o pergamena. Questa procedura di stampa, incisione su legno, era originariamente dall'Estremo Oriente, Cina o in Corea ed è entrato in Europa attraverso l'Italia.
Fatto non merito di composizione di testi di Gutenberg con movable type, cioè la produzione di singoli simboli o lettere. Questa pratica è nata in modo naturale, attraverso la necessità di correzioni ai testi delle piastre la, poiché è stato necessario rimuovere la lirica per sostituire e sostituirlo con un taquillo o di legno che ha trasportato il nuovo die in rilievo di carattere. Il vero merito di Gutenberg era perfezionare queste tecniche anche ottenere una procedura tipografica che è rimasto invariata fino a quando il bar primo del XX secolo.
Così ha proceduto a sostituire il legno con metallo, produzione di stampi di fonderia in grado di riprodurre abbastanza regolari tipi di metallo per consentire la composizione di testi. Era questa invenzione, la tipografia stampa con tipo mobile del metallo, che ha dato origine al libro moderno.

Impronta del tempo
Molto discusso anche sull'autenticità dei loro contributi. Il fatto di non aver lasciato il suo nome in uno qualsiasi dei libri di stampati, con le ombre che esiste intorno alla sua vita, ha dato luogo ad attribuire agli altri i meriti della sua invenzione. L'avversario principale della controversia di scoperta è stato, e per alcuni resti, Laurens Janszoon Coster, una stampante di Haarlem, che è ha detto che circa due decenni prima di Gutenberg inventò il tipo mobile del metallo. In realtà, trovato incunaboli in Olanda, realizzato con movable type, che molto bene potrebbe uscire di bottega. Tuttavia, la stampa difettosa ha portato molti studiosi a pensare che Coster si sono avvalse di punzoni di legno e sabbia o argilla stampi per produrre i tipi di stampa, attribuendo al punzone metallico Gutenberg e la muffa, senza cui concorso tipografia non erano possibili.

Suo significato

L'invenzione della stampa con caratteri mobili, il lavoro tedesco Johannes Gutenberg, è una delle principali pietre miliari nella storia della cultura. La possibilità di eseguire più copie dei libri ha facilitato l'accesso di un maggior numero di persone in tutto il mondo per la conoscenza scritta e portato a trasformazioni radicali in politica, religione e le arti.
L'impatto dell'invenzione della stampa è stato tremendo. La produzione di libri durante i primi anni cinquanta dopo il decisivo contributo di Gutenberg era, quasi sicuramente, superiori a nei mille anni precedenti.
Stampa di Gutenberg ha provocato una rivoluzione nella cultura. La conoscenza scritta cessò di essere il patrimonio di un'elite ed è stato esteso per ampie fasce della popolazione. La scrittura è stata la sostituzione della tradizione orale come un modo privilegiato per trasmettere la conoscenza, come pure di stampare pubblicazioni, quali libri o quotidiani, hanno generalizzato. All'inizio del XX secolo la scrittura stampata era già media predominante in Occidente per la diffusione della conoscenza. Oltre al suo significato enorme per la religione, la politica e le arti in generale, questo è stato un progresso tecnologico che ha agevolato a tutti gli altri che lo seguivano.

Bibbia dell'Università del Texas a Austin
I cambiamenti che ha portato il Gutenberg stampa solo sono paragonabili a quelli che sta causando la generalizzazione dell'informatica sulla soglia del XXI secolo. I computer stanno sostituendo i documenti stampati come strumenti per trasmettere e conservare testi. Tuttavia, il libro, come abbiamo capito fino ad oggi, continuerà ad essere utile per lungo tempo. Si potrebbe dire che viviamo ancora in quello che il sociologo canadese Marshall McLuhan ha chiamato la "Galassia Gutenberg», l'epoca di storia segnata dalla predominanza della parola stampata.
Pubblicato per scopi didattici autorizzati da: Biografías y Vidas
Biografie di personaggi famosi e storici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…