Biografia di Alfred Hitchcock | Figura indiscussa del cinema del mistero e di intrigo.

Il maestro della suspense arricchito il linguaggio cinematografico con i suoi numerosi contributi e lasciato in eredità una filmografia straordinaria e influente.
Figura indiscussa del cinema del mistero e di intrigo, la capacità del regista Alfred Hitchcock applicare le risorse narrative innovative al servizio del thriller aveva un'importanza fondamentale per lo sviluppo del linguaggio filmico moderno. Con un'eccezionale padronanza delle tecniche cinematografiche, ha prodotto film tenere lo spettatore in un costante stato di tensione fino alla fine della proiezione e che lo portano a vivere con passione, come ha detto sullo schermo. La procedura guidata di suspense sapeva unire cornici di tinta con immagini di eccezionale forza espressiva, riconciliato la qualità con successo commerciale e ha dato una delle filmografie più brillanti e influente storia: il segno sarebbe stato percepito in innumerevoli imitazioni e il lavoro dei registi diversi come il francese François Truffaut o americani Brian de Palma e David Lynch.
Alfred Hitchcock è Nato il 13 agosto 1899 a Leytonstone, una città così vicino la nebbiosa Londra di Sherlock Holmes, Jack lo Squartatore e Scotland Yard e che oggi è un quartiere dell'East End della capitale britannica. I suoi genitori, William Hitchcock e Intertec componenti Jane Emma, proprietari di un'azienda di generi alimentari, già aveva due figli, William (1890) ed Ellen Kathleen (1892) e goduto di una certa stabilità economica, ma anche vissuto in un modo eccessivamente sciolto.

Alfred Hitchcock
La figura del padre è intervenuto in modo molto speciale nella formazione del carattere e la personalità del ragazzo. Quando avevo quattro o cinque anni, suo padre lo mandò alla stazione di polizia con una lettera. Il Commissario leggerlo e l'ho chiuso in una cella per pochi minuti, dicendo: "Questo è ciò che viene fatto con i bambini cattivi." Mai capito il motivo per questo scherzo sinistro, perché suo padre chiamato "pecore senza macchia" e viveva un bambino disciplinato, anche se un po' eccentrico, solitario, sempre sbirciando dal suo angolo, con gli occhi spalancati, tutto ciò che era accaduto al suo intorno.
Per Hitchcock, suo padre era il commerciante tipico dell'East End, che ha avuto l'ordine, disciplina e il rigore sulla cima della sua scala di valori ad affrontare la vita. Così, autoritarismo e rigidità morale presieduto l'educazione del giovane Alfredo. Da qui inizia l'interesse del regista per la questione del senso di colpa, onnipresente in tutti i suoi film e schema comune della trama profonda delle sue storie, di solito come un'allegoria sul peccato e redenzione. Hitchcock raramente parlare di sua madre e, tuttavia, più cercato di tenerlo sempre al vostro fianco.
L'impatto del cattolicesimo nella sua personalità è aumentato durante i loro anni di scuola, poiché la loro prima scuola era il Howrah casa conventuale, in pioppo. La famiglia si era trasferita è nel 1906 a questa altra popolazione da Leytonstone per aprire un nuovo negozio. Dopo due anni, Alfred lasciarono il convento casa perché si trasferirono nuovamente, questa volta a Stepney. Qui il ragazzo entrò il Colegio de San Ignacio, fondata dai gesuiti nel 1894 e soprattutto conosciuto per la sua disciplina, il rigore e suo rigoroso senso cattolico.
Questo centro dei Gesuiti lasciato un segno profondo su Hitchcock dal modo in cui sono stato trattato ci colpa e il perdono. Lo stesso Hitchcock sarebbe spiegare più tardi: "il metodo di punizione, naturalmente, era altamente drammatico. Il reparto ha dovuto decidere quando si chiama la punizione che è imposto. È consigliabile consultare la camera speciale dove era la cura o il fratello laico responsabile della gestione della stessa. Qualcosa come andare alla tua performance. Credo che fosse una cosa negativa. Non hanno usato lo stesso tipo di cintura che montata i ragazzi alle altre scuole. E ' stato un cinturino in caucciù. Questa pratica ha sottolineato la paura del piccolo Alfredo al divieto e forse lo scoprì i condimenti più emozionanti di suspense, che confusione sadomasochista torbida fioritura prima dell'imminente e mortale.
Fino all'età di quattordici anni rimase nella scuola. Nel suo primo anno spicca per la sua applicazione ed è stato assegnato uno delle menzioni d'onore sei attaccato l'indirizzo del centro. Ha ottenuto la qualifica di eccellente in formazione Latina, francese, inglese e religiosa: i soggetti che, secondo il criterio dei loro insegnanti, erano di maggiore importanza.
Tuttavia, l'anno scorso a San Ignacio è scoperto lato cattivo, Joker e trasgressivo del giovane Alfred, o meglio, di Cocky giovane, in conformità con il soprannome con cui i compagni di classe lo conosceva. Si dedicò per rubare le uova dal pollaio dei Gesuiti per lanciarli contro le finestre delle camere dei sacerdoti; o, aiutato dai compari, si maniataba alcuni dei loro compagni di classe e illuminati petardi collocati nella loro parte posteriore. Anche questo aspetto, ironico e da altri sci di fondo, violare la legge e anche gamberra, quindi apparire come una delle caratteristiche tipiche della sua filmografia. Era un divertimento e un modo indiretto per superare il senso di colpa, sempre sull'allerta complesso inconsciamente.

Hitchcock in un'immagine promozionale degli uccelli
Hitchcock ricordato quegli anni con amarezza e, allo stesso tempo, come una grande influenza sul suo lavoro: «se essi sono stati educati presso i gesuiti, come ero, questi elementi sono importanti. Mi sentivo terrorizzato dalla polizia, dai padri gesuiti, di punizioni fisiche, da un sacco di cose. Queste sono le radici del mio lavoro». È facile mettere in relazione questi anni vissuti al Colegio de San Ignacio nell'interesse di Hitchcock dal macabro e criminale. Quelli anni risalgono anche le visite dei giovani al Museo nero di Scotland Yard, a contemplare la sua collezione di reliquie criminale e per la Corte di assise a Londra, dove ha frequentato studi per omicidio e prendere appunti a proposito di Dickens, uno dei suoi scrittori preferiti a quel tempo, insieme a Walter Scott e Shakespeare.
Nel 1913, lasciò la scuola e ha cercato di guidare il loro futuro professionale. Iniziò gli studi presso la scuola di ingegneria e navigazione ingegnere e ha seguito corsi di disegno nella sezione di belle arti dell'Università di Londra. allo stesso tempo mi ha aiutato il loro negozio di genitori. Fu allora quando ha scoperto un nuovo hobby per il tempo libero: cinema, che stava cominciando ad affermarsi come una delle attività ricreative più importanti di Londra. Nella capitale ha avuto più di quattrocento dispositivi di proiezione, spesso installati in piste di pattinaggio.

Di cinefilo direttore

Hitchcock, leggendo riviste cinema avidamente, poiché sedici anni non è stato perso il film di Chaplin, Buster Keaton, Douglas Fairbanks e Mary Pickford. Si poteva ammirare, quando i film muti erano una vera rivelazione delle possibilità illimitate del film, la nascita di una nazione (1915) e intolerance (1916), travolgente successo e triste fallimento, rispettivamente, del grande Griffith. Anni più tardi abbiano colpito vividamente diretto da Fritz Lang, Der müde Tod (tutte e tre le luci, 1921), storia fantastica che sviluppa il tema romantico della lotta tra amore e morte attraverso tre episodi che si verificano in Cina, Baghdad e Venezia e ha deciso anche che la vocazione di film dello spagnolo Luis Buñuel. Allo stesso tempo mantenere la sua predilezione per la lettura. «Più probabile che sia dall'impressione che mi ha causato le storie di Poe da quello che ho votato io stesso a girare film di suspense. Non voglio sembrare immodesto, ma non posso fare a meno di confrontare quello che ho provato a mettere nei miei film con quello che Poe messo nei suoi racconti, direi che anni più tardi.

Nella ripresa
Suo padre morì nel dicembre 1914. Alfred era profondamente influenzato e dovuto ricostruire le loro vite con sua madre. Fratelli germani più anziani non visse nella casa e, inoltre, erano esplosa la prima guerra mondiale. Hanno dovuto lasciare il lavoro e tornare a Leytonstone, perché c'erano più amici. Ragazzo ha trovato lavoro entro pochissimo tempo negli uffici di Henley Telegraph e società via cavo. Per quindici scellini una settimana rivedere o dimensioni stimate e tensioni dei fili elettrici. Tuttavia, come questa occupazione non è piaciuto, pochi mesi dopo è riuscito hanno trasferito lui al reparto di pubblicità. Che il lavoro creativo è stato concepito come alcuni prestigio, nonostante la sua giovinezza. Fu combattuta reclutamento grazie al suo lavoro presso una società che ha collaborato con la guerra e per la loro obesità.
Nel 1920, all'età di ventuno anni, che il giovane cui amore del cinema era cresciuto letto in una rivista che una cinematografica statunitense, la Famous Players-Lasky Corporation, vorrei installare alcuni studi a Londra. Non ha pensato ed era due volte, è stato presentato presso la sede dei famosi con alcuni schizzi di decorazione per il cinema muto che aveva progettato con l'aiuto del suo capo nel dipartimento di pubblicità dell'Henley. Immediatamente, l'azienda ha assunto come designer di segni e decorazioni e, nella misura in cui consentito dallo stipendio dei famosi, abbandonata la Henley. Il primo anno ha lavorato come un Letterer in diversi film e l'anno seguente ha ottenuto quello scenari e dialoghi sotto i nuovi film sono stati commissionati a lui. Le scrisse sotto la direzione di Georges Fitzmaurice, che anche lui ha iniziato nelle tecniche di riprese.
Nel 1923 l'attore-scrittore-produttore Seymour Hicks offerto lui che egli codirigiera una minore film, sempre dire a tua mogliee più tardi ha collaborato sul set di un film incompiuto per mancanza di budget, La signora Peabody. Erano le prime esperienze cinematografiche della verità. Negli studi, Hitchcock aveva incontrato un tale Alma Reville, una ragazza della stessa età, Natoa a Nottingham, estremamente piccoli e sottili (di fronte ad essa) e grande appassionato di cinema, che aveva lavorato negli studi di una società di Londra sin dall'età di 16 anni, l'azienda della pellicola, e che poi passata a famosi. Alma Hitchcock ha collaborato in diversi film diretto da Graham Cutts, e nel 1923 si recò in Germania per individuare l'esterno di un film in cui sceneggiatura è stata scritta Hitchcock, il completo puritana cadere. Al ritorno della nave in Inghilterra, Hitchcock ha detto e ha iniziato un lungo corteggiamento.
I primi anni hanno lavorati insieme nel film da parte della società di produzione del balcone di Michel, Gainsbouroug Pictures Ltd., come ad esempio The blackguard, un film per il quale l'apparecchiatura doveva essere spostato parecchi mesi in Germania, circostanza che Hitchcock ha colto l'occasione per conoscere il lavoro di grandi registi tedeschi dell'epoca, come Fritz Lang ed Erich von Stroheim. Nel 1925, balcone che propose di dirigere una co-produzione anglo-alemana intitolato il giardino della gioia (il giardino del piacere). Fu la sua prima opportunità come direttore. Il risultato, apparentemente felice responsabili, perché quell'anno diresse altri due film, Montagna dell'Aquila (l'aquila della montagna) e il nemico delle bionde (The lodger). I tre estrenarían nel 1927.

Telaio del nemico delle bionde (1927)
Il 2 dicembre 1926 si sposò anima secondo il rito cattolico e si stabilì su Cromwell Road a Londra. Nuovo di zecca, i film ottenuti accolti da parte del pubblico e della critica. In essi, il direttore è comparso marginalmente, senza essere inclusi nella distribuzione: era il tuo modo di firmare i loro film, che poi sarebbe diventato così popolare. Approfittando del successo, ha cambiato il suo produttore, e alla fine del 1927 rotolato sul ring (l'anello), un film basato su una sceneggiatura propria con la British International Pictures. Con questo film è diventato uno dei registi più ricercati in Inghilterra e ha iniziato il suo modo brillante di fama internazionale.

Fama

Con il successo internazionale notevolmente aumentato il loro reddito e comprato una residenza estiva a Shamley Green, alla periferia di Londra, vicino a dove sua madre sarebbe installata poco dopo. Nel 1928 nasce sua figlia anima Patricia; A quanto pare, il direttore non era mai andato così tanti nervi come durante il parto. Da allora, il Hitchcock aveva un'intensa vita sociale, e le serate con gli amici del produttore, i britannici, erano comuni nella casa di Cromwell Road, che a volte ha offerto agli amici uno dei suoi specifici numeri comici: Hitchcock, che pesava oltre centotrenta chili, apparve nuda dalla vita in su, con un marinaio dipinto in pancia enorme Arruffate, ritmicamente, come lei ha fischiato. In un'occasione ha donna vestita ed ha registrato la sua performance. Il nastro, che ha mantenuto tutta la sua vita, avrebbe esposto nel 1976 in una sessione privata presso gli Universal Studios.
Nel 1928 ha girato il suo ultimo film muti, moglie del contadino, Champagne e la maxman, e l'anno seguente pubblica il suo primo film sonoro, ragazza di Londra (ricatto), basato su una commedia che stava avendo un grande successo nella capitale. Per la prima volta un film britannico caratterizzato da una colonna sonora, dalla tecnologia americana RCA.
Altri film parlati come Giunone e il pavone (1930), omicidio (1930) e The Skin game (1931), senza ottenere un grande successo di pubblico e critica, lo confermano come uno della più intelligente e più creativi registi inglesi e che era l'aggiunta di ulteriori innovazioni e idee tecniche al mondo del cinema. La sua preoccupazione era di trovare uno stile narrativo, per cui scoperto nuove possibilità espressive in Assembly, movimenti di macchina e l'uso della luce. La loro era l'arte della fotocamera: suo dominio enorme dell'immagine, livello persuasivo e sentimentale, era che il pubblico è stato identificato con le loro storie e i loro personaggi e trasformato in fantasia plausibile e mistero, situazioni strane e originale con quella vestita la realtà. Sua straordinaria narrazione di tipo cinematografico al pubblico trasportato dal vivo con passione ciò che stava accadendo sullo schermo.
Nel 1932, di imposizione degli inglesi, doveva girare una commedia di coinvolgimenti e persecuzioni, numero 17 (numero 17) e poi rotolato è conosciuto meglio male (ricco e strano, 1932), un film in cui trama è successo al matrimonio Hitchcock durante una crociera lungo l'Atlantico e i Caraibi hanno fatto con sua figlia nel 1931: un modesto paio di Londra , grazie a un'eredità inattesa, fatto una crociera intorno al mondo, durante il quale diventa gioia paure, dolori e infedeltà, di recuperare, dopo un naufragio, la sua lealtà. Dopo Vienna di Strauss (Waltzes from Vienna, 1933), una biografia del compositore Richard Strauss preparata su ordinazione, Hitchcock tornò a lavorare per balcone di Michel, che aveva fondato la società di produzione Gaumont-British.
Maestro della suspense
Quindi inizia il grande Hitchcock pellicola era, l'era dei grandi titoli nella sua filmografia, un periodo d'oro della creazione ininterrotta che sarebbe durato quasi fino alla fine dei suoi giorni. Il primo film che ha fatto con il nuovo produttore era l'uomo che sapeva troppo (l'uomo che sapeva troppo, 1934), un capolavoro del cinema di suspense che è stato scelto dalla critica come il film dell'anno in Inghilterra.
È stato seguito da altri titoli della fondamentale della sua filmografia: 39 steps (i trentanove passaggi, 1935), agente segreto (l'agente segreto, 1936) e sabotaggio (Sabotage, 1936), tutti i classici del loro film in cui la trama e l'intrigo sono riusciti a creare un psicologico come non mai tensione era già stato in arte cinematografica, in cui le immagini espressive mescolato con azione di grande saggezza e note di carattere psicologico. Tutto questo era spesso circondato da uno sfondo metafisico-esistenziale in cui sono concepiti in un modo romantico e redentrice amore e in cui il confine tra bene e male e la coscienza del peccato non furono esenti da certo divertimento fascino dal male. Hitchcock era umanista e scrittore satirico allo stesso tempo, sadico e con un particolare senso dell'umorismo.

39 steps (1935)
In ogni nuovo film ha perfezionato la tecnica di intrighi, che divenne difficilmente superabile picchi durante la sua carriera. Il suo ultimo film britannico era la Taverna della Giamaica (Jamaica Inn, 1938), che non hanno ottenuto molto successo malgrado essere interpretato da Charles Laugthon, già famoso, insieme a un giovane Maureen O'Hara. Nel marzo 1939, mesi prima dello scoppio della seconda guerra mondiale, Hitchcock partì con la moglie, sua figlia e suo segretario personale, Joan Harrison, New York.

A Hollywood

Il viaggio stava rispondendo ad un'offerta di Selznick, il produttore americano potente, che, durante un viaggio negli Stati Uniti, effettuato l'anno precedente aveva proposto di dirigere a Hollywood. La pellicola risultante era Rebecca (Rebecca, 1940), uno dei suoi film più famosi, che significava un Oscar per il protagonista, Joan Fontaine. Il film seguente fu condizionato da circostanze storiche: la guerra allungato, visto il lungo e complicato e a Inviato speciale (corrispondente estero, 1940), un lavoro di contenuto guerrafondai, fatto un appello per gli alleati.

Con Joan Fontaine nella presentazione di Rebecca (1940)
Hitchcock aveva raggiunto un accordo con Selznick che si produrrebbe due film all'anno da uno stipendio settimanale di 2.750 dollari e un bonus di 15.000 dollari l'anno. Una disposizione speciale gli permise nel 1941 a girare due film con un altro produttore, il RKO Era originale matrimonio (Mr. e Mrs. Smith) e sospetto (Suspicion), un altro dei titoli classici della sua carriera. Direttore è rimasto nel suo miglioramento della linea del film intrigo, fornendo in ogni scoperte tecniche nuova pellicola, narrazione di occorrenze e cool trucchi che ha creato la scuola nella storia del cinema.
Poco dopo arrivando a Hollywood nel 1941, Hitchcock si trasferisce a casa di Carole Lombard in Bel Air; l'attrice aveva deciso di vivere con il suo partner, Clark Gable. Lo stesso anno, dato che complica la conflagrazione globale è sempre più anima in Inghilterra e portò con sé a sua madre. Alfred si recò anche a Londra per pick up yours e portarlo negli Stati Uniti, ma la madre rifiutò. Hitchcock, in cui il ritorno a Los Angeles ha coinciso con i bombardamenti nazisti primi dell'Inghilterra, ha dovuto accontentarsi di pensiero che sua madre ha vissuto a tempo pieno in Shamley Green e aveva la protezione di suo fratello William.
L'anno seguente, Carole Lombard è morto e ha dovuto cambiare casa; si trasferirono a Bellagio Road, anche a Bel Air. Il suo film successivo fu sabotaggio (Saboteur, 1942), prodotto da Universal Pictures nonostante l'opposizione di Selznick, causando grande tensione per le riprese. Da allora ha deciso di non fare più di un film all'anno. Nel 1943 divenne l'ombra del dubbio (ombra di dubbio). Quell'anno morì sua madre a Londra, il 26 settembre, a causa di una polionefritis acuta. Hitchcock a malapena in grado di sopportare il colpo: era emotivamente distrutti e malati quaranta chili in pochi mesi.

Il set da sogno si ricorda (1945)
sono state fatte da Dali
La seguente serie di film conteneva anche titoli di prim'ordine; Alcuni sono tra le sue opere più importanti: naufraghi (Lifeboat, 1943); Ricordate (Io ti salverò, 1945); Incatenato (Famigerato, 1946), con Ingrid Bergman; The Paradine processo (Il caso Paradine, 1947), con Gregory Peck nel ruolo del protagonista; e la corda (Rope, 1948), suo primo film a colori, con il personaggio di James Stewart, un attore che doveva diventare uno dei tuoi preferiti e con cui avrebbe lavorato su molti altri film famosi. Ricorda, considerato uno dei picchi del film di Hitchcock, lavorando per la prima volta con Ingrid Bergman e Gregory Peck, che ha lanciato alla fama in contato con la collaborazione di Salvador Dali per le decorazioni di tipo onirico. Alcune delle sequenze con i due protagonisti sono, secondo molti specialisti, tra le migliori scene di amore romantico della storia del cinema.

Gloriosi anni ' 50

All'inizio degli anni cinquanta, con la sua reputazione cinematografico dalle nubi e una solida posizione economica, in anteprima il film che ha confermato la sua fama nel mondo di Atormentada (Under Capricorn, 1949), panico nella scena (fase Frigth, 1950) e sconosciuti in treno (Strangers su un treno, 1951), un successo di critica e pubblico. La versione radio del film, pubblicato dalla CBS, ha rotto tutti i record di pubblico.

Sconosciuti su un treno (1951)
Nel 1951, matrimonio Hitchcock ha preso un viaggio di piacere in Italia, Germania, Olanda, Svezia e Norvegia. Durante il viaggio, la figlia di Hitchcock è promesso con Joseph O'Conell, un alto funzionario di una società, che sposò nella Cattedrale di St. Patrick a New York l'anno successivo. Il padre non ha fatto vedere con gli occhi buoni questo matrimonio di sua figlia, poiché fino ad allora la ragazza aveva collaborato con lui in alcuni film (anni più tardi avrebbero funzionato nella psicosi) e studiando teatro; Aveva desiderato un genero relazionato con il mondo del cinema. In cambio, ha cercato di attirare o ' Milca all'industria cinematografica, senza molto successo.
Confesso (Lo confesso, 1953), il prossimo film è stato girato nel mezzo di un difficile rapporto tra il regista e la star, Montgomery Clift in uno stato di distruzione psicologica e piuttosto preoccupante l'alcolismo. Sembra che una notte, durante le riprese, Hitchcock è diventato ubriaco deliberatamente per Clift lasciare fuori i limiti del suo squilibrio.
Poi apparve una nuova stella che si ruppe la sua attenzione per alcuni anni nel firmamento cinematografico di Hitchcock: Grace Kelly. Con lei, l'attrice che più fascino era mai nella sua carriera, ha girato un perfetto crimine (Dial M per omicidio, 1953), lunotto posteriore (Rear window, 1954), insieme a James Stewart e per la cattura di un ladro (caccia al ladro, 1955), accanto a Cary Grant. Sono alcuni dei più noti film del maestro di intrighi. Loro culto per grazia ha raggiunto il suo punto più alto nell'ultimo dei tre, le cui riprese si è trascinata sopra perché il direttore ha insistito per l'attrice a ballare con un oro costume spettacolare nell'ultima scena.

Finestra sul cortile (1954)
Nel 1955 pubblicò ma chi ha ucciso Harry?, che ha dato la sua prima opportunità e lanciato alla fama un venti Shirley MacLaine. Era un brillante esperimento in cui il mistero e intrigo brillantemente misti con la commedia, una combinazione di film commedia e suspense. A seguito di suo new USA cittadinanza, ottenuta nel 1955, ha firmato un contratto con produttore televisivo CBS per una serie settimanale di mezz'ora intitolato Alfred Hitchcock presenta, che, dal 1960 al 1965, seguita da eseguire per la NBC.
Una seconda versione di l'uomo che sapeva troppo (1956), con James Stewart e Doris Day, falsamente accusato (l'uomo sbagliato, 1957), con una stella Henry Fonda, vertigine (Vertigo, 1958), nuovo con Stewart, ora con un esordiente Kim Novak e con la morte in tacchi (Nord da Northwest, 1959) con Cary Grant ed Eva Marie Saint erano famosi nella seconda metà degli anni cinquanta film serie. Tutte le protagoniste femminili di Hitchcock ha cominciato a rispondere ad un stesso prototipo: Kelly, Novak o Saint erano biondo platino, sottile, dolce, bella, delicata, Angelico, fine; tutti una proposta di archetipo femminile.

La fase finale

Nel 1960 divenne psycho (Psycho), uno dei suoi successi sopra il suo stridente e controverso. Battendo i suoi lavori precedenti, il film ha scioccato la mentalità del tempo e inaugurato il tema psichiatrico, chiamato genere thriller psicologico thriller . Un giovane Anthony Perkins (interpretando la doppia personalità di Norman Bates), Vera Miles e Janet Leigh formarono il protagonista del famoso trio. Le riprese era stato molto costosa, ma la collezione è stata tale che Hitchcock, con i benefici ottenuti, è stato in grado di acquistare azioni come molti della Universal a diventare il terzo azionista della società.

Cornici di psycho (1960)
e gli uccelli (1963)
Le seguenti pellicole furono segnate dalla scoperta di una nuova stella e musa particolare, Tippi Hedren. Con lei girato due film fondamentali nell'evoluzione del suo lavoro, gli uccelli (The Birds, 1963) e Marnie, il ladro (Marnie, 1964). Sembra che l'interesse personale del direttore dall'attrice è venuto a tal punto di insistenza, come non è riuscito a verificare tutta la squadra di tiro, che la relazione finì taglio completamente, perché non poteva sopportare il rifiuto di Hedren di Hitchcock e ha deciso di non tornare a lavorare con lei. Nei suoi film seguenti che ha subordinato la creatività e il loro bagaglio accumulato a determinati criteri commerciali e la collaborazione di star affermate. Così, girato il sipario strappato (Torn Curtain, 1966) con Paul Newman e Julie Andrews e Topaz (1969), film entrambi fortemente segnati dal contesto della guerra fredda, in cui è stato dato un messaggio di propaganda chiaramente filo-occidentale e anti-sovietica.
Nel 1968, l'Accademia di arti e scienze cinematografiche ha assegnato la Irving G. Thalberg Memorial, a titolo di risarcimento per l'errore tremendo di non aver mai concesso un Oscar, mentre esso era stato nominato cinque volte (da Rebeca, naufraghi, ricorda, lunotto posteriore e psico). Ancora una volta, uno dei migliori registi della storia del cinema aveva finito la figurina. Alla cerimonia il direttore era limitato a ringraziare. Nel frattempo, in Europa, l'opera di Hitchcock era diventato riferimento e guida per un'intera nuova generazione di registi, tra cui evidenziare Truffaut, cui colloqui con l'insegnante ha fatto un lungo libro in cui parlava di regista ampiamente della sua vita, il film e il suo lavoro.
Nel 1971, al momento delle riprese di frenzy (Frenzy, 1972), rimase in Europa una stagione, durante il quale sono state aggiunte difficoltà: la sua salute cominciò a peggiorare e anima ha sofferto un attacco di apoplessia che ha colpito il suo discorso. La possibilità di perdere sua moglie aumentata predisposizione di Hitchcock nei confronti dell'alcool. Nel 1975 quando sua moglie ha subito un miglioramento, ha recuperato parte del suo vecchio vigor e laminati la trama (Family Plot, 1976), il suo ultimo film.

La trama (1976)
Ma, settanta-sei-anno-vecchio Hitchcock ha sofferto dall'artrite e il suo cuore era delicato. Nel 1976 il regista ha sofferto un crollo e anima un nuovo attacco di apoplessia. Durante i seguenti anni suoi collaboratori cercato di tenerti alto stato d'animo e lo ha visitato frequentemente, cercando di allontanarsi da giornale voci circa il suo alcolismo e il suo progressivo invecchiamento. I tributi sono stati piovono giù: nel 1978 ha ricevuto il premio per il lavoro della vita American Film Institute. nel 1979 è stato insignito l'uomo dell'anno dalla camera di commercio di britannico-americano; lo stesso anno fu nominato dal reale decreto cavaliere comandante dell'Impero britannico.
Pochi mesi più tardi, la mattina del 29 aprile 1980, morirono il padrone e il genio di horror, suspense e mistero film, un uomo che ha creato uno stile e un mondo come pochi registi gestito in tutta la storia del cinema. Stava preparando con ansia, con completezza e rigore usuale, un nuovo cruscotto di ferro per la relativa pellicola numero cinquantaquattro, tratto dal romanzo di Ronald Kirkbride dal titolo la notte breve. Ma Hitchcock, che aveva detto: "il mio amore per il film è più forte di qualsiasi morale", non poteva fare cinema.

Cronologia di Alfred Hitchcock

1899Nato a Leytonstone, vicino a Londra, il 13 agosto.
1908Si trasferì con la sua famiglia a Stepney. Entrò il Colegio de San Ignacio, di rigorosa disciplina dei gesuiti.
1913Ha iniziato gli studi di ingegneria e disegno. Risveglia il tuo amore cinema e lettura.
1914Morte di suo padre. La famiglia torna a Leytonstone. Lavora in Henley Telegraph e società via cavo, prima come tecnico e successivamente un pubblicista.
1920Famous Players-Lasky Corporation come malattia di Letterer per il cinema muto è assunto dalla azienda della pellicola.
1923Primi lavori come assistente alla regia. Incontra la sua futura moglie, Alma Reville, co-lavoratore in famosi.
1925Diretto il suo primo film, ancora in silenzio: il giardino della gioia, L'aquila della montagna e il nemico di bionde, che estrenarían nel 1927 con una buona ricezione.
1926Sposò Alma Reville.
1927Ha diretto l'anello, un film con propri script che lo ha lanciato alla fama.
1928Sua figlia Patricia anima è nata. Ha diretto il suo ultimo film muti.
1929Apre il suo primo film sonoro, la ragazza da Londra.
1934Inizia, con thriller l'uomo che sapeva troppo, del film la sua produzione più caratteristici e magistrale.
1939Assunto dal produttore Selznick, è impostato a Hollywood.
1940Premieres Rebeca.
1943Dirige l'ombra di un dubbio. Morte di sua madre.
1945Remember, dirige con Ingrid Bergman.
1948Ruota della corda, il suo primo film a colori.
1951Premieres sconosciuti su un treno, uno dei suoi più grandi successi da pubblico e critica.
1953-55Ruota con Grace Kelly crimine perfetto, lunotto posteriore e per catturare un ladro.
1955Inizia la realizzazione della serie TV che Alfred Hitchcock presenta, successivamente seguito dall'ora di Alfred Hitchcock.
1956Fare una seconda versione di l'uomo che sapeva troppo (1956), con James Stewart.
1958Ruota Vertigo, uno dei suoi film più importanti.
1960Dirige la psicosi, il suo successo più controverso.
1963-64Ruota con Tippi Hedren, gli uccelli e Marnie, il ladro.
1968Ha ricevuto la Irving G. Thalberg Memorial.
1972Premieres frenesia. Si inizia a deteriorarsi la propria salute e quella di sua moglie.
1975Dirige la trama, il suo ultimo film.
1980Morì a Los Angeles il 29 aprile.

Filmografia di Alfred Hitchcock

Sembrava impossibile che poteva spremere più linguaggio cinematografico, regista Alfred Hitchcock era in grado di rivoluzionare ancora una volta arte con la sua vertiginoso script e loro giocoleria di fotocamera. Il regista britannico, creatore del proprio universo, avuto modo di presentare al pubblico emozioni almeno improvvisate nella storia del cinema.
Nel 1959, Alfred Hitchcock diretto uno dei suoi film più perfetta, in qualche modo la quintessenza dei suoi film: la morte alle calcagna. In esso, Cary Grant, (uno di actores-fetiche del direttore) è l'uomo innocente perseguito da qualcosa che non ha, sommerso in un kafkiano ragnatela di intrighi che trascina lo spettatore al centro del suo mistero. Nessuno come Hitchcock ha dominato l'arte di manipolare lo spettatore, grazie non solo a un film come nessun altro senso, ma anche un perfetto design della struttura, sempre sotto un unico concetto, che ha portato i limiti di efficienza inimmaginabile: suspense.

Con la morte in tacchi (1959)
Probabilmente il miglior libro di film mai scritto François Truffaut e Alfred Hitchcock, il primo composto insieme sapientemente chiedendo il maestro della suspense dai dettagli della sua lunga carriera e la seconda lasciando in eredità ai posteri con le loro risposte non solo le chiavi per il proprio lavoro, ma anche una lezione impagabile, pieno di grazia e buon senso , su come rendere interessante una storia, che l'arte per cui nessuno come forse era meglio attrezzata nell'esistenza già secolare del film. Anche se Alfred Hitchcock non ha inventato la suspense, nessuno poteva gestire con più abilità. Per spiegarlo, cominciò un esempio molto chiarificante che appare nel libro citato:
"Stiamo parlando, c'è una bomba sotto il tavolo e la nostra conversazione è molto blando; non accade nulla di speciale e improvvisamente: boom, bang. Il pubblico è stato sorpreso, ma prima è stato una scena di blando, priva di interesse. Ora diamo un'occhiata a suspense. La pompa è sotto il tavolo e il pubblico lo sa, probabilmente perché è stato un anarchico metterlo. Il pubblico sa che la bomba esploderà in uno ed è quello che almeno quarto (c'è un orologio nell'arredamento); la stessa conversazione anodina diventa improvvisamente molto interessante perché il pubblico partecipa nella scena. Lei vuole dire ai personaggi che sono sul display: non dovrebbe contare come cose banali; C'è una bomba sotto il tavolo e presto andando ad esplodere. Nel primo caso ha offerto al pubblici quindici secondi di sorpresa al momento dell'esplosione. Nel secondo caso abbiamo dato lui quindici minuti di suspense."

Alfred Hitchcock
Ottiene lo stesso effetto quando è improvvisamente esplodere una bomba nel mezzo di una riunione precedentemente annunciando loro esistenza: lo spettatore si chiedeva che cosa accadrà poi, comincia a proiettare i loro desideri sullo schermo, soffre dai protagonisti e partecipa attivamente. Hitchcock sapeva perfettamente i meccanismi pubblici emotivi e sapeva suonare con esso per metterlo nel suo pugno e di non rilasciarlo.
Hitchcock ha illustrato uno degli elementi che hanno caratterizzato la sua arte narrativa, il Mac Guffin, con un aneddoto. In un'occasione, su un treno, un viaggiatore stava trasportando un bagaglio strano. Per curiosità, suo compagno dello scomparto ha chiesto: "Cos'è questo pacchetto che ha posto la rete?" L'altro rispose: "Oh, è un Mac Guffin". Naturalmente, che ha richiesto una spiegazione. "Che cosa è un Mac Guffin?" La risposta è stata smussata: "come un dispositivo per catturare i leoni nelle montagne Adirondaks". Il passeggero è caduto conto immediatamente che c'erano leoni nella Adirondaks, ma, poi, quello che era nel pacchetto? Ha deciso infine domandare nuovamente circa il contenuto del pacchetto. "Ma se non ci sono Nessun Lions nella Adirondaks!" ha esclamato. A cui il chiamante ha risposto, impassibile: "in questo caso non è un Mac Guffin. ""
Con questo aneddoto ha messo evidenziare il vuoto, niente di Mac Guffin; e, tuttavia, il regista costruito la maggior parte dei suoi film intorno la clausola segreta, che qualcosa: un flacone contenente uranio, documenti privati, un microfilm, uno spyware inesistente, una formula matematica, alcun mistero che doveva avere un'importanza enorme per i personaggi nel film, ma che era solo un trucco, un semplice pretesto che mancava completamente l'interesse per l'infallibile narratore Alfred Hitchcock. Infatti, cosa si nasconde dietro il suo lavoro è il mondo labirintico e ironico di passioni umane, le apparenze ingannevoli, senso di colpa, amore, l'identità dell'uomo in crisi. E, soprattutto, cinema, grandi dosi di cinema.
Dal suo inizio film realizzati nella sua nativa Inghilterra, Hitchcock è stato distinto dal suo interesse nell'estrarre la massima espressività del linguaggio del film sia visivi che sonori. Nel 1926, un film muto come il pensionante (ha debuttato nella zona di lingua spagnola come il nemico di bionde) era il più eccezionali meriti di Hitchcock. Ha detto ripetutamente che film muti erano la forma più pura del cinema e che questo era il suo primo film personali. È narrato dal punto di vista di una donna che ha affittato una stanza arredata un personaggio misterioso, che sospetta che è il sordido "Vendicatore", una sorta di Jack lo Squartatore che sono imputati crimini orribili mai perpetrati contro giovani bionde.
In questo clima minaccioso, numerose false prove accusato inquilino, e la trama, progressivamente più drammatica, raggiunge il suo culmine in un tentato linciaggio di innocenti. Il soggetto è pertanto quello di altri suoi film: l'uomo ingiustamente accusato di un crimine che non ha commesso, che produce un maggior senso di pericolo negli spettatori sarebbe se questo erano colpevole e permette un'identificazione emozionante con il protagonista. È il caso dell' innocenza e della gioventù (1937), sospetto (1941), falso colpevole (1957) o frenzy (1972), anche se l'ombra del dubbio (1953), Charlie Oakley (Joseph Cotten), il ragazzo affascinante di ingenua Charlie Newton (Teresa Wright), è in realtà un assassino spietato delle ricche vedove, che testimonia che si nessuna fiducia mai è dannosa Hitchcock.

Sospetto (1941)
Ombra di dubbio (1953)
Nel 1929 ha diretto il suo primo suono film ricatto (London girl), che comprendeva un inseguimento famoso simulato dal British Museum; nell' omicidio, 1930 sceneggiato dal suo film moglie, utilizzato per la prima volta, contemporaneamente a L' âge d'or de Buñuel, fuori come all'interno di un monologo di carattere. Una ragazza è colpevole di aver ucciso uno dei suoi amici, ma uno dei membri della giuria, sir John (Herbert Marhsall), crede nella sua innocenza. Egli è un tipico film con enigma, quello che gli inglesi chiamano un whodunit (che ne fece?), freddo puzzle ad Agatha Christie, sempre non basato su chi è l'assassino, che Hitchcock mai interessato perché ho pensato che difettavano di emozione. Riguardanti il regista ha detto un aneddoto: "quando ha iniziato la televisione c'erano due catene rivali in competizione. Il primo ha annunciato il rilascio di un Polar. "E poco prima di questa trasmissione, un annunciatore della catena rivale annunciato: possiamo dirvi viene nel whodunit rilasciato dalla catena rivale il servo colpevole."
Quando è venuto negli Stati Uniti, il regista era già una garanzia di divertimento tra il pubblico, come potrebbe essere una delle stelle del firmamento di Hollywood. Il suo primo film americano era Rebecca (1940), una storia morbosa che si è verificato in Palazzo vecchio di Manderley, che minacciava la signora inverno (Joan Fontaine), che aveva preso il posto della prima moglie del Signore inverno (Laurence Olivier), chiamato Rebecca e morto in circostanze scure, indossava un Cardigan caratteristico dal poi chiamava Cardigan.

Cornici in Rebecca (1940)
e naufragato (1943)
Dopo il successo del debutto di Rebecca ("un film inglese", come egli stesso ha affermato), tenuta vera prodezza tecnica come dei naufraghi (1943), la cui azione si svolge interamente in una vita in barca, o la corda (1948), film girato in una singola sequenza di plano. Il suo atteggiamento belligerante contro le atrocità dei nazisti, che stavano mettendo a rischio la sicurezza della sua patria britannica, era noto nel naufragio, film che era una sfida, perché si svolse interamente in un ambiente claustrofobico e in un strettamente limitato spazio che ricreato una sorta di microcosmo della guerra: una scialuppa di salvataggio dove otto caratteri, uno di loro il capitano del sottomarino tedesco aggressor lotta disperatamente per sopravvivere al naufragio. Hitchcock è effettuato da suo solito fugace apparizione sullo schermo attraverso la fotografia di un giornale che una coincidenza miracolosa, è uno dei pochi oggetti salvati dalla catastrofe.
Alcune novità di il cappio, d'altra parte, aveva radici tecniche ed economiche. Liberato dal contratto che lo legava al Selznick, Hitchcock fonda la propria compagnia di produzione con Sidney Bernstein, distributore di film opulento in Inghilterra e subito provato con precocità anticipatoria quello che sarebbe poi diventato lo stile classico delle riprese in televisione e si chiamava T.M.T. (dieci minuti). Si compone di esaurire i trecento metri dalla bobina di una macchina fotografica (circa dieci minuti di lunghezza) in un solo colpo, che richiede una contaminazione rigidamente pianificata e uno stile caratterizzato da plano-secuencia. Questa innovazione tecnica aveva destinato a tagliare i costi e ottenere più industriale, ma con questo metodo ha prodotto un notevole anche se molto discusso capolavoro, corda, detto in tempo reale e tecnicamente concepita (perché la verità è che si doveva ricorrere ad artifizi per cambiare le bobine) come un singolo plano-secuencia di ottanta minuti.

La corda (1948)
Ma queste tecniche fanfara non avrebbe alcun valore se non fosse per la capacità di Hitchcock a drammatizzare la loro, per trasformarle in forme uniche di espressione del sentimento. Quando, ad esempio, che Cary Grant e Ingrid Bergman bacio lungo attraverso una suite di hotel a noto (1946), viene visualizzata in un unico plano-sequenza dei volti dei due mentre camminare abbracciati dallo scenario: la tecnica è virtuosa, ma ciò che più conta è la straordinaria sensazione di intimità eccitato dalla scena nel Visualizzatore chi veramente "partecipare" di quello che stai vedendo.
Durante gli anni cinquanta Hitchcock ha fatto alcuni dei suoi film più famosi: sconosciuti su un treno (1951), su un romanzo di Patricia Highsmith e sceneggiatura di Raymond Chandler, dove si svolge un patto sinistro per lo scambio di due omicidi e risultanti crimini impuniti; Confesso (1952), che descrive il dramma della coscienza del padre Michel Logan, splendidamente interpretato da Montgomery Clift; Finestra sul cortile (1954), la riflessione impagabile sul posto dello spettatore film; Catturare un ladro (1955), più recenti film con la sua attrice preferita, Grace Kelly, dopo aver giocato Frances Stevens diabolicamente percorrendo tortuose strade della Costa Azzurra, che lo ha abbandonato per sposare il Principe di Monaco e poi a trovare la morte in un incidente d'auto nello stesso posto; Ma chi ha ucciso Harry? (1956), commedia di extranisima con il cadavere dove esso ha presentato Shirley MacLaine e che è sconcertante di assurdamente logico; e, in fine, colpevole false, vertigini o morte in tacchi, tutti mantenere una freschezza insolita nel corso degli anni e che sono ancora farlo proprio come il mago indiscusso di storie di suspense.
Con psicosi (1961), Hitchcock è riuscito a convertire quello che sulla carta era una storia di orrore banale con riferimenti psicologici in una delle più belle esperienze cinematografiche della storia: la pianificazione meticolosa dell'assassinio di Janet Leigh nella scena della doccia è, allo stesso tempo, uno dei momenti più poetici nella carriera del regista, con il sublime incatenato che si conclude con l'immagine dello scarico dove viene scaricata l'acqua sanguinante e la Apra l'occhio della vittima, vuota della vita, mentre la telecamera ruota arrotolato al suo intorno.

James Stewart nel lunotto posteriore (1954)
e nella vertigine. Dai morti (1958)
Ma la somma della sua celebrazione di spirito estetico e poetico della sua sensibilità erotico-satanica travolgente è senza dubbio Vertigo. Dai morti (1958), dove sue ossessioni plastica raggiungono una delle dimensioni più astratto, lyrical carriera: un vero e proprio punto e, a parte la visione che il cinema ha dato amore fou, una poesia surrealista desolante sulla vita e la morte con James Stewart e Kim Novak cast in coreografia appassionato ipnotica ineguagliabile nella storia del cinema.
Al suo lato, straordinaria finestra posteriore (1954), brillante adattamento di un racconto di Cornel Woolrich, rimane come una delle sue vette, oltre ad essere una delle visioni più personali dell'umanità che ci ha lasciato un molto personale come creatore. Il voyeurismo del personaggio di James Stewart, tale attività nella vostra camera con una gamba rotta, è precipitato da semplice curiosità dal mondo tutti i giorni fino alla scoperta di un omicidio, che tenterà di risolvere con l'aiuto della sua ragazza, Lisa, e la sua infermiera, Stella, definisce perfettamente la particolare raffinatezza, poesia di cinismo e la volontà di uno dei creatori più singolari della settima arte.

Filmografia

1925Il giardino di gioia
1926L'Aquila della montagna
Il nemico di bionde
1927Discesa libera
Easy Virtue
L'anello
1928La moglie del fattore
Champagne
1929Il Manxman
Ragazza di Londra
1930Elstree Calling
Giunone e il pavone
Omicidio
1931Fallo di gioco
1932Meglio conosciuto/ricco e strano è male
Numero 17
1934Vienna di Strauss
L'uomo che sapeva troppo
193539 steps
1936L'agente segreto
Sabotaggio
1937Innocenza e della gioventù
1938Allarme sull'express
1939Jamaica Inn
1940Rebecca
Inviato speciale
1941Matrimonio originale
Sospetto
1942Sabotaggio
1943Ombra di dubbio
Naufraghi
1945Ricordate
1946Incatenato
1947Il processo Paradine
1948La corda
1949Tormentato
1950Panico nella scena
1951Sconosciuti su un treno
1952Confesso
1954Delitto perfetto
Finestra sul cortile
1955Catturare un ladro
Ma chi ha ucciso Harry?
1956L'uomo che sapeva troppo
1957Falso colpevole
1958Vertigo / dai morti
1959Con la morte in tacchi
1960Psicosi
1963Gli uccelli
1964Marnie, il ladro
1966Sipario strappato
1969Topazio
1972Frenzy
1976La trama
Pubblicato per scopi didattici autorizzati da: Biografías y Vidas
Biografie di personaggi famosi e storici