Storia di trapanazione | Malattie e condizioni.

Trapanazione o craniotomia è una pratica chirurgica effettuata per secoli ottenere l'accesso al cervello da una spaccatura nel cranio. Era per ragioni mediche o religiose. Scopri quando è stato effettuato.
Trapanazione, ora conosciuto come il craniotomy, è una pratica chirurgica effettuata per secoli. Questa tecnica è un modo per ottenere l'accesso al cervello, attraverso una spaccatura nel cranio, costituito da tagli in esso, fatto con forma quadrata o la riproduzione di un paio di buchi.
Oggi, la semplice menzione di un Burr o craniotomia provoca ancora alcuni disordini, insicurezza e paura anche, nonostante tutti i progressi scientifici e l'esperienza che ha su di esso, poiché è praticata per secoli.
Questa tecnica è stata usata nell'antichità per ragioni mediche (tumori, epilessia...) e per motivi religiosi (le ossa del cárneo usato in rituali religiosi, ecc).
Gli Egizi furono i pionieri nell'applicazione di questo tipo di interventi eseguiti in un modo piuttosto rudimentale, con misure di scarsa igiene e senza anestesia. In Egitto erano frammenti di osso dal cranio, usandoli come amuleti religiosi. Il sovrano aveva l'abitudine di eseguire trapanazione quando stavano per morire in modo che la sua anima potrebbe lasciare il suo corpo. Era questa azione il medico di Corte, aiutato da "L'emostatico", ha detto che era una persona di cui solo atto di presenza nella stanza dove è stata eseguita l'operazione è stata in grado di fermare l'emorragia del paziente.

Scienza o religione?

Se trapanazione era dovuto le cause mediche, ebbe luogo perché il paziente soffriva di dolore molto forte alla testa, solitamente a causa di un tumore. Il dottore, con un martello-come oggetto, colpito diverse parti della testa fino a quando la persona stava urlando con dolore, così indicando al medico la zona dove il tumore era. L'apparecchio utilizzato per il sezionamento del cranio chiamato Burr (da qui il nome di questa tecnica).
In passato non tutti potrebbero subire una trapanazione, solo alcune famiglie ha avuto questo privilegio, come i faraoni.
Tutti i contanti sembra fantascienza, ma non dobbiamo dimenticare che l'obiettivo principale di questa tecnica e relativi esecutori (ad eccezione di religiosi), era in origine per mantenere in vita chi invocata la sua abilità, facendo tutto ciò che era possibile per salvarli. Gli egiziani sono stati pertanto i precursori di quello che con il passare degli anni e l'avanzamento della tecnologia, è parte della scienza che è praticati oggi rinomati neurochirurghi ospedali presso le più prestigiosi.
Pubblicato per scopi didattici
Questo sito web non fornisce consigli medici, diagnosi o trattamento
Malattie e condizioni