Passa ai contenuti principali

Sapendo che il consumatore | Concetti di Marketing.

Ciò che caratterizza principalmente di marketing è che tutte le loro azioni sono dirette o sono rivolto verso il punto di vista della domanda, proficuamente soddisfano le esigenze del consumatore.
Questa domanda si compone di un particolare gruppo di soggetti che hanno volontariamente acquistare secondo i vostri gusti, preferenze e risorse monetarie, questo diventa necessario che il marketing conoscere sufficientemente al consumatore dal punto di vista che si è interessati, vale a dire, per capire il loro comportamento di acquisto nelle sue dimensioni, in ultima istanza, di sapere come dirigerla verso il prodotto offerto dall'azienda nel mercato.

SODDISFARE LE ESIGENZE

Ciò è considerare come il concetto più tradizionale dove fissato loro attenzione di marketing che è la comprensione delle esigenze del consumatore, che è considerato soggetto attivo del rapporto di scambio economico, questo è l'importanza che ha per conoscere il vostro consumatore, alle vostre esigenze di marketing e quali variabili attraverso l'offerta di prodotto possono incontrarli. All'interno di questi abbiamo:
  • Assoluti e relativi requisiti: deve tener conto che bisogni umani sono illimitate in estensione, non nell'intensità, ma solo di marketing interessato in cui i consumatori possono incontrare con le loro risorse, vale a dire, attraverso determinati comportamenti economici. Per questo è necessario classificare le esigenze di capirli meglio. Perché è questa classificazione dove le esigenze "Assolute" sono quelli che l'individuo sperimenta indipendentemente da ciò che l'esperienza della società, questi sono limitati nella capacità, e questo è a causa di che essere soddisfatti andando fuori e il «relative» sono quelli che quando si incontrano aumenterà a persona e causare una sensazione di superiorità dovuto la loro natura, sono considerati insaziabile, perché quando la capacità economica dell'individuo è maggiore, aumenta nella stessa proporzione come i loro desideri, cos'altro potrebbe essere detto che sono questi successi nel campo dei bisogni relativi all'attuale società che servono a definire le posizioni degli individui nella scala sociale.
    Gli studi sono stati condotti in paesi sviluppati che i dati su quanto segue: quei beni che soddisfano le esigenze di assoluta sono venuti a capire una piccola parte di quello che consuma la Comunità, mentre le prospettive che offrono merci che soddisfano esigenze guidare l'imprenditore per la fabbricazione di prodotti che li coprono e utilizzano tutti gli strumenti di marketing per canale i desideri del consumatore verso di loro.
  • La necessità, il desiderio e la domanda: è necessario conoscere le differenze tra questi concetti, per capire come funziona il marketing nel processo di soddisfare le esigenze del consumatore. "Il bisogno" per dire che provoca nell'individuo una sensazione di privazione che è intrinsecamente legata alla condizione umana, così è universale, comune a tutti, questo sentimento ha la particolarità di motivare la condotta dall'individuo per eliminare quella sensazione, privazione - condotta di eradicazione. "Desiderio" è l'esteriorizzazione del desiderio di soddisfare il bisogno, e che non tutti gli individui devono essere eseguite nello stesso modo dato che dipende da una serie di fattori che influenzano l'età, la cultura socialmente dominante, ambiente clima e altre situazioni. "Domanda" è la formulazione espressa del desiderio secondo la volontà di ogni singolo acquisto e le risorse disponibili per questo scopo. Situazioni di bisogno senza desiderio, un esempio di questo è i malati che hanno bisogno di mangiare per sopravvivere, ma non può express suo desiderio per il cibo, può verificarsi come pure ci può anche essere un desiderio senza richiesta, la persona che manca di risorse per formulare il vostro desiderio. Comunque ciò che distingue la domanda è la limitazione delle risorse disponibili per l'individuo a eliminare la necessità e la voglia di sviluppare, e di conseguenza, le risorse limitate hanno usi alternativi, è il marketing che deve prendersi cura di affrontare i bisogni e desideri del comportarsi individuali su richiesta dove si specifica.

L'INFORMAZIONE DEI CONSUMATORI

Per lo studio del consumatore marketing deve prendere in considerazione, che le attività commerciali dell'azienda possono essere considerate un trasferimento di informazioni sul prodotto offerto che il potenziale acquirente circa le possibilità di soddisfare le vostre esigenze con le merci che si verificano nelle offerte. Questo permette di dedurre l'importanza che ha per marketing conoscere i meccanismi che determinano l'attenzione e la percezione del soggetto, come se conosciuto, fateci redige un meglio i messaggi e stimoli che l'azienda indirizza al consumatore, al fine di orientare la loro domanda per il prodotto offerto dall'azienda. In questi aspetti, dobbiamo tener conto:
  • Attenzione: è la concentrazione della mente su una cosa che può essere responsabile di preparare e diretto all'individuo di prendere consapevolezza dei sentimenti. L'importanza di questo dual è l'attenzione dei consumatori agli stimoli che emette l'azienda, come pubblicità, da un lato e l'altro motivo perché davvero interessata a marketing è di capire che ci sono varie forme di attenzione e che in ciascuno di questi stimoli vengono acquisiti in modo diverso. Abbiamo per esempio l'attenzione involontaria; Si stacca dai sensi ad uno stimolo che viene dal mondo esterno dell'individuo, ha un carattere passivo poiché è dato dall'individuo senza collaborazione cosciente, così si chiama spontanea. Un altro è affascinato attenzione; si verifica quando l'individuo si concentra intensamente su un dato stimolo. Questo può portare a un'ossessione per lui stimolo in un'idea fissa, passando questa attenzione ad una fase di profonda vicino il sonno in. Cura volontaria è il modo più decisivo, poiché suo carattere attivo deriva dalla predisposizione individuale cosciente per catturare gli stimoli. Questo tipo di attenzione permette all'individuo di concentrarsi su uno stimolo e abbandonarlo quando si desidera. È chiaro che questo è dove dovrebbe concentrato dal marketing che è con lei che si ottiene unendo lo stimolo per il prodotto offerto, con risorse come sorpresa, curiosità, positivamente influenzare il comportamento dei consumatori.
  • Percezione: è considerato essere la rappresentazione di un comportamento in cui l'individuo diventa consapevole delle sensazioni che catturano loro organi sensoriali. Si tratta di una relazione tra il soggetto che percepisce e l'oggetto che proviene la sensazione, ha sempre un carattere soggettivo, poiché il modo di prendere quell'oggetto dipenderà molto il paradigma di ogni persona. Ecco perché molte cose non sono percepite come sono, ma come il paradigma dell'individuo dire che essi stanno, stabilendo in questo sulla base dei quali per un determinato oggetto due individui si potrebbero interpretare in modi diversi secondo il loro punto di vista particolare. Marketing devono essere indirizzate a risolvere questo dilemma e deve cercare di arrivare a unificare l'interpretazione della percezione dei prodotti offerti dal mercato.
    La soluzione a questa sfida può essere trovata in questi modi: 1.-la presentazione del prodotto; progettazione, con l'etichetta contenitore 2. - e le informazioni su di esso, sarà "ancorare" nel significato facilmente homogenizables da parte di soggetti, ad esempio colori universalmente percepito in un certo senso, esempio: bianco pace, passione rosso, verde natura e soprattutto le parole che guidano il significato di immagini visive, esempio una media molto con gli occhi spalancati stupore. 3 - un altro è di cercare di modificare i criteri della percezione attraverso le esperienze del soggetto. Esempi di questo sono le consegne di prodotto gratuito da testare da parte del consumatore. Il famoso slogan "testare, confrontare, ecc." persegue questo scopo.

APPRENDIMENTO DI MARKETING

Il consumatore non è immediatamente collegato al prodotto offerto dalla società, la prima tappa è a percepirla nell'ambiente e quindi gradualmente abituarsi a utilizzare e dopo gradualmente controllare vostro bonus nell'ambito dei loro bisogni, adattandola e incorporandola nella sua routine quotidiana di acquisto. Possiamo dire che esiste un meccanismo di apprendimento dell'individuo che consentono lo studio marketing e capire le abitudini dei consumatori nel tempo coinvolto nelle loro decisioni d'acquisto. Tra questi ci sono:
  • Comportamento di apprendimento e dei consumatori: marketing deve determinare come obiettivo principale per cambiare i meccanismi che determinano le prestazioni del consumatore al fine di essere in grado di aiutarvi a scegliere, o insegnare attraverso un processo di apprendimento l'acquisto del prodotto o marchio che offre l'azienda nel mercato. Cioè di marketing deve trovare i meccanismi che causano i cosiddetti impulsi dello shopping; sono fatte deliberatamente, senza alcun tipo di ricerca, e di solito sono banali e ripetitivi articoli come caramelle, riviste, ecc., in questo concetto di "Immagine di marca" atto attraverso messaggi pubblicitari o stimoli visivi e acquisti di routine, che consistono di acquisizione regolare e proseguendo alcune marche di prodotti, sono in genere di consumo regolare e questi consumatori ha raggiunto un'esperienza gratificante per lui, e soprattutto nella circostanza che psicologicamente apprendimento della marca che preferisci Acquista ti dà un comportamento di acquisto semplice e veloce, non dover confrontare prezzi e qualità.
  • Riflessi condizionati: questa è l'origine dell'acquisizione delle abitudini dei consumatori, e all'interno di questa una spiegazione interessante per quanto riguarda il loro comportamento di acquisto possa essere trovata. Ai fini della provocazione è necessari due tipi di stimolo: 1.-neutro, dal momento che produce uno stato di allerta e non conduce ad una risposta specificata, "Stimolo condizionato". 2 - che genera una reazione specifica costantemente, "Unconditioned lo stimolo" e la reazione è chiamato "Risposta di Unconditioned". L'obiettivo dovrebbe mirare a unire questi due tipi di stimoli, in modo che il condizionato, precedentemente neutro, innescando una reazione specifica cosiddetta "risposta condizionata". Gli elementi di cui dovrebbe valere la commercializzazione per questa risposta sono "pubblicità" e il "immagine di marca"

I MOTIVI PER L'ACQUISTO

Motivazione, nel linguaggio comune, è tutto ciò che proviene una variazione nella condotta di un individuo, quando si parla di esso e condurre o atto specifico, so che parlando di motivi o cause che ha originato tale comportamento. Marketing deve conoscere come e lui a causa del comportamento di acquisto dei consumatori.
  • Motivazione secondo la psicoanalisi: offre diverse alternative per comprendere le motivazioni del consumatore, in particolare, attraverso i cosiddetti "meccanismi di difesa" che l'individuo mette in gioco per prevenire situazioni di disagio o ansia derivanti da conflitti tra il tuo conscio, suo inconscio e la realtà circostante. Questi sono quattro, all'interno del quale abbiamo:
    1 - "repressione" l'individuo impedisce la fonte di situazione di cosciente di marca di angoscia. Marketing utilizza questo meccanismo di mascherare questa realtà, come per esempio la pubblicità che ha forniture nell'ambito del nucleo familiare ambiente per renderlo più piacevole per la pulizia e collabora con esso a dimenticare quanto spiacevole che è l'attività domestica.
    2 - "proiezione", è attribuita a qualcosa esterno origine di angoscia. Nel marketing, questa operazione viene eseguita a livello di situazioni che circondano il prodotto proposto per il consumo, soprattutto quelli che hanno un distintamente aggressivo: "Donna perseguitata" dalla sua "salvato" dall'odore di deodorante e corpo è un chiaro esempio di questo.
    3 - "identificazione", che permette all'individuo di identificarsi con qualcuno che sembra desiderabile o ammira che, sentendosi come se davvero era che qualcuno. Questo marketing risorse utilizza il "carattere" come un ponte di offrire il prodotto, che può variare da un atleta ad una donna bella e seducente.
    4 - "sublimazione" si verifica quando un oggetto socialmente più accettabile passato a sostituire un altro che non può essere direttamente soddisfare. La risorsa che viene utilizzata è lo scarico di situazioni non accettato ma giustificato.
  • Motivazione attraverso impulsi: si basa sul principio biologico chiamato "Omeostasi", che è la tendenza generale del corpo di mantenere l'equilibrio delle condizioni fisiologiche interne. La ragione di attivatore si verifica come risultato di una variante ben nota del modello "Stimolo-risposta", quando c'è uno stato di necessità, questo porta ad un impulso, che normalmente finisce per saziare esso. Qui è dove marketing sta per diventare il produttore di questi meccanismo di impulsi, attraverso stimoli, speciali di pubblicità, offre e verranno instradati per suscitare le risposte di acquisto che ristabiliscono l'equilibrio rotto dallo stato della necessità dei consumatori.
  • Motivazione attraverso incentivi: è il risultato di un invito, è una risposta provocata in virtù di qualcosa che, se ha abbastanza appello per promuovere l'individuo per ottenerlo, determinare come obiettivo o obiettivo. Marketing è responsabile per la presentazione del prodotto circondato da elementi positivi, che lo rende un incentivo che spinge all'azione
Concetti di Leadership e Marketing

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…