Passa ai contenuti principali

Racconti e costumi tradizionali del mondo

Racconti arabi: storie di Nasrudin

Il diritto di mangiare

In una sola occasione Nasrudin stava diventando così popolare, che è stato invitato a cenare al più elegante Palazzo della città. Nasrudin è venuto vestito nei loro abiti, che erano vecchi e poveri. Arrivare alle porte del Palazzo, anche se Egli protestò guardie non lasciarlo entrare prendendolo per un mendicante.
Molto arrabbiato, ma con la voglia di mangiare bene, preso in prestito dal suo sarto di quartiere una camicia e un paio di pantaloni nuovi. Dopo lavato, I pettine e profumata e vestita con abiti nuovi. Questa volta il grande fiocco di guardie fatte arrivare e il proprietario del Palazzo, non appena lo vide sistemarvi in uno dei posti d'onore.
Quando ha iniziato a ottenere cibo, Nasrudin prima di mangiare, bagnare le maniche della sua camicia su ogni piatto, dicendo:-mangia, bello, mangia questo andare molto ricco, mangiare... Il proprietario del palazzo era molto sorpreso e alla fine chiedere: ma Nasrudin, perché mettere le maniche della camicia nel vostro piatto? Poiché l'attenzione che ho ricevuto e il cibo che mi darai ha a che fare con i miei vestiti e non la mia persona, credo che sia giusto che i miei vestiti possono anche ricevere la loro parte e provare il cibo.

Nasrudin e il saggio

Nasrudin una volta che stava lavorando come un traghettatore, portava nella sua barca per un grammatico.
Nel bel mezzo del viaggio, il grammatico, vi chiedo di Nasrudin.
-Sai la grammatica? -Non ho idea di grammatica ha detto Nasrudin il Grammatico ha detto poi con disprezzo - perché se non sai la grammatica, mi permetta di dirle che ha perso metà della tua vita.
Poco dopo, si erge una grande tempesta, che rende la barca affonda. Appena prima il relitto, Nasrudin chiede suo passeggero.
-Matematico Signore, - sai nuotare? Risposta - no! - quest'ultimo terrorizzato - pure, mi permetta di dirle che se non si può nuotare, hai perso tutta la tua vita!

Nasrudin è caduto da una scala

Nasrudin è caduto da una scala e molto danno è stato fatto. Anche se i cataplasmi e pozioni e la cura della madre, il dolore lo fece soffrire terribilmente. I suoi amici erano a consolarlo: - avrebbe potuto essere molto peggio! - uno ha detto.
-Dopo tutto, non hai rotto tu nulla - disse un altro.
-Presto si repondrás - si dice un terzo.
Nasrudin che stava prendendo grandi dolori, ha cominciato a dare grande grida dicendo:-Venite tutti fuori di qui sarebbe rinunciare a questa camera nell'atto.! Mamma, non andate a chiunque tranne che mai è caduto da una scala.

Il bicchiere di latte

Nasrudin è diretto al caseificio con un bicchiere e dice:-ottenere un litro di latte vaccino in questo calice! - Ma se nessuna camera per un litro di latte dalla mucca! esclamò il lattaio sbalordito.
-Beh, in quel caso, mi prendo un litro di latte di pecora!

Racconti del Giappone

Semi di fagiolo

Introduzione

Il Giappone è che un arcipelago formato circa 1.800 isole. La sua superficie varia da un anno a altro, dato che ci sono isole che sono facilmente erosa e altri che appaiono a causa di eruzioni vulcaniche. La superficie dell'arcipelago che vivono quasi 128 milioni di persone, tre volte più che in Spagna. Materia preferita di bambini giapponesi è la matematica.
Molto tempo fa, la kunis (1) giapponese erano in guerra ed erano solo giovani in tutto l'Impero. Per questo motivo, quando Yuko, la figlia di Daimio (2) più potente di tutto il Giappone, una donna ha fatto, suo padre ha inviato i lati a tutti i giovani dell'impero che ha presentato davanti a lui e conosceva la sua bellezza. Il giorno quando i ciliegi sono in fiore, il Daimio ha dato una bella festa e tutti i giovani che volevano sposare Yuko è venuto al suo palazzo. Sono venuti da tutte le regioni e rimase in silenziosi per vedere la ragazza, dato che era la terra più bella. Festa di Sakura (3) è andato anche Minannoko, un ragazzo orfano e timido che aveva sollevato il suo intero villaggio da quando è nato. Appena vide, Minnanoko è caduto nell'amore con lei. Tutti speravano di vincere la mano di Yuko, che ha ascoltato con attenzione le parole del padre: "mia figlia avrà bisogno la cura di un cuore nobile. Così vi darà a ciascuno un seme del fagiolo piantate in una pentola.
Entro un anno, si acudiréis torna al Palazzo così possiamo vedere come si cura e quanto è cresciuto ".
Tutti i giovani hanno preso loro seme e sinistra. E così anche ha fatto Minannoko.
Arrivando a casa sua si piantò con cura e tutti i giorni di irrigazione, messo sul sole e anche lui ha cantato canzoni. Tuttavia, il cuore di Minannoko era ogni giorno più triste, perché il seme non è germinaba. Ha trascorso un anno e un giorno che sono tornati a fiori di ciliegio, un anziano del villaggio trovato Minannoko seduti sulle sponde del fiume, con la pentola vuota tra le mani. "Non è tempo per arrivare sulla strada per Palazzo?", domandò. "Non ho intenzione di andare, ha detto Minannoko, perché non ho potuto coltivare i fagioli che mi ha dato il Daimio. E mi dà grande vergogna." La donna rispose: "tu hai cura la pianta e sono molto preoccupati per esso. Se una pentola vuota è tutto quello che hai, si dovrebbe andare lì senza vergogna".
E Minannoko ha preso il via, anche se era solo per vedere ancora una volta di Yuko.
Quando è arrivato, c'erano migliaia di giovani nei giardini del palazzo. E tutti portavano dei grandi vasi con i chicchi più grandi e più verdi che Minannoko aveva visto nella sua vita. Quando giunse il momento di passare prima la principessa, ha mostrato la sua pentola vuota e abbandonato i suoi occhi pieni di tristezza. Solo l'ultimo ragazzo è stato indicato per Yuko relativo pot, il Daimio chiesto silenzio e cominciò a parlare.
"Solo uno di voi merita di sposare mia figlia, e che è Minannoko". Tutti gli altri hanno cominciato a protestare e gridare che era ingiusto, mentre Minannoko non ha lasciato il suo stupore.
Per questo motivo, il Daimio ancora una volta ha preso la parola e disse: "è giusto che sia lui che sposa Yoko, perché tutti ho dato un seme sterile che nessuna pianta è stato in grado di crescere.
Minannoko è l'unico che non ha cercato di ingannare me." Detto questo, egli ha dato la mano di sua figlia per il giovane orfano e visse felice insieme il resto della loro vita.

Dizionario

(1) Kuni: Ognuna delle roccaforti che divideva la regola del Giappone durante il Medioevo
(2) daimio: signore feudale, che fu re in ogni epoca di Kuni
(3) Sakura: Festa tradizionale del Giappone che prende posto il primo giorno della fioritura ciliegi e consiste di tutte le famiglie a venire al campo a mangiare sotto un albero di ciliegio in fiore per festeggiare l'arrivo della primavera.

Kamisibai

La Kamisibai è una forma di narrazione che trovatori giapponese usati una volta e che nel XVII secolo venne ampliata in tutto l'arcipelago. Era soprattutto dedicata ai bambini. È simile ai racconti di gesso, ma si risolve in modo originale lo sforzo imparare i racconti della memoria.
È costituito da una doppia cornice in legno in cui sono collocati sono rotoli con disegni di colori vivaci che illustrano la storia.
Ogni vignetta, ha sulla schiena il testo che spiega l'immagine, così che il pubblico vede il disegno mentre il narratore interpreta o drammatizza il suo contenuto, leggendo il suo rovescio. Doppio telaio in legno è saldato su tre lati, lasciando uno libero di inserire e rimuovere i punti elenco. Il trucco sta nella loro collocazione:
1 proiettile trasporta sul suo lato posteriore il testo del cartone animato 6
Proiettile 2 porta sul suo lato posteriore il testo del fumetto 1
Proiettile 3 porta sul suo lato posteriore il testo del punto elenco 2
4 proiettile trasporta il relativo testo di proiettile faccia posteriore 3
Proiettile 5 porta sul suo lato posteriore il testo del cartone animato 4
Proiettile 6 porta sul suo lato posteriore il testo del cartone animato 5
Via d'uscita ogni volta che è in ultimo luogo e mettendolo in primo luogo sul quadro, è dà continuità alla storia.
Il guardiano potrebbe essere responsabile della fabbricazione il doppio telaio di dimensioni DIN A3 per servire a tutta la classe. Ogni bambino potrebbe applicare per a casa, i genitori o i nonni una semplice storia di tradizione orale dal suo luogo di origine e fare 6 disegni semplici che illustrano lo, dimensioni DIN A3, al momento che avrebbe scritto indietro il contenuto del racconto che spiega ogni scenetta. Una volta a settimana, un bambino avrebbe l'opportunità di drammatizzare o leggere il racconto compilato con l'aiuto della sua famiglia, contribuendo a diffondere la tradizione orale del suo paese in un divertente modo come ha fatto i giocolieri giapponesi.
Alla fine, poteva riunire tutto il lavoro su un grande volume illustrato che viene chiamato "Cuentos de mi tierra".

Ikebana

Ikebana è l'arte di disporre i mazzi e tagliare in un contenitore. Per i giapponesi è un'arte e una tradizione che serve a creare la bellezza ed è stretto rapporto con la natura. Ikebana presta attenzione all'armonia delle forme, colori e l'inclinazione del rami o fusti. Per il giapponese, l'esito del processo di posizionamento, è così importante perché sottende l'intento di fare le cose bene e armoniosamente e servito alla perfezione di sé. La religione ufficiale in Giappone è scintoista e in tutti i templi ci sono alberi e fontane. Essi tendono ad essere situato in uno splendido ambiente naturale.
Tutte le qualità di un cuore nobile sono degne dell'amore della principessa. Ogni bambino deve pensare a una virtù che ha e una virtù che volete coltivare. L'insegnante potrebbe dedicare una classe per generare un dibattito sulle diverse qualità e aiutarvi a che scegliere quello che lo caratterizza (contribuendo a creare un clima di riconciliazione con uno sé e autostima). Inoltre, ogni bambino sarebbe riflettere su altre qualità che gli altri possono avere e che mancano. Una volta scelto da ogni bambino due qualità (che possiede e che si desidera crescere) li sarebbe stati invitati a portare un fiore e un ramo o un gambo (che il bambino legato le due qualità selezionate) per depositarle in una circolare del contenitore di diametro sufficiente affinché tutti in forma.
Quando tutti i bambini hanno portato fiori o rami, sarebbe iniziare l'Ikebana. Il processo avverrebbe in due fasi: una prima fase, di volta in volta, al posto di fiori e rami in un posto e un altro per recolocarlas e ordinarle armoniosamente nel suo complesso. Questa cura le qualità che ognuno possiede e può ottenere non solo diventa cosciente, ma contribuisce alla creazione di un risultato collettivo armonioso.
Fonte: Giapponese la tradizione orale.

Storia del Messico

Introduzione

Il Messico è un paese situato nel nord del continente americano che fa confine con gli Stati Uniti su un lato e con il Guatemala da altro. Il Messico ha un'area quattro volte più grande di Spagna, dove 100 milioni di abitanti vivono. Account con 32 stati (cosa succede in Spagna che chiamiamo Province) loro città più importanti sono la capitale, conosciuta come città del Messico (distrito federale) con 20 milioni di abitanti (5 volte più di Madrid), Monterey a nord e a Guadalajara per il centro. Dicono che il popolo del Messico è accogliente, cordiale e gentile e che i loro ragazzi e ragazze sono molto vivaci e inquieto.

Zuppa di pietra

Dicono che c'era una volta un camminatore che ha viaggiato in tutto il paese dal Messico perché volevo esplorarla tutta, da nord a sud e da est a ovest. Quando avevo bisogno di mangiare, ero in cerca di lavoro e denaro ottenerlo potrebbe sfamare diversi giorni. Dormire ho non avuto nessun problema, perché ho usato per farlo sotto un albero protetto da una coperta. Ma una volta che le cose erano sbagliate e non è riuscito a lavorare, così era stato diversi giorni senza mangiare e mille demoni affamati. Esso era imbarazzato andare a elemosinare il cibo alla gente, ma già aveva tanta fame, che ha cominciato a pensare a un modo per ottenere cibo.
Egli è venuto a una piazza, dove stavano giocando alcuni chamaquitas * e un paio di ragazzi e quindi Walker iniziò con il suo piano.
Lo zaino ha disegnato una padella e un cucchiaio di legno. La pentola riempita di acqua dalla Fontana. Ha fatto fuoco con ramoscelli e depositato sopra la padella in attesa di esso per iniziare a bollire l'acqua. E quando l'acqua inizia a bollire, il soldato ha gettato alcune pietre in acqua.
La vicenda, ha sorpreso i bambini quindi hanno finito si avvicina con curiosità e chiedere.
-Signore può dirci cosa fare? E il soldato disse:-io sto facendo una zuppa molto ricca di pietre.
I bambini erano molto stupiti e abbiamo deciso di soggiornare mentre si prepara la zuppa.
Walker ha detto loro:-vi lascerà una zuppa ricca, ma ci sarebbe ancora più ricco se ho avuto qualche pomodoro *, alcune cipolle e le carote a pochi, ma... Poi, un chamaquita si alzò a dire: - i miei genitori hanno un orto, mi porterà le verdure - Walker di nuovo con un sorriso e poco dopo partirono le verdure e li gettò nella zuppa. Aveva un tempo Walker ha assaggiato la zuppa e disse:-cosa sta migliorando, ma sarebbe ancora migliorare più se potessimo essere contento che questa zuppa con un piccolo neo *, un pizquitas di sale e un circolatorio odore di erbe * i chamaquitas e i ragazzi sembrava a vicenda e attività di condivisione, è venuto fuori come proiettili e restituito in soli cinque minuti con la talpa sale ed erbe aromatiche. Attentamente, Walker buttato tutto nella zuppa e agitata e mescolato con il cucchiaio.
Dopo un po' tornò di provare la zuppa a dire:-Ehm, questo è quasi pronto, ma devo dirti una cosa. Non stiamo facendo pietra autentica zuppa, zuppa di pietra ha sempre bisogno di un pezzo di salsiccia, una punta di maiale pancetta * e un buon pezzo di manzo *.
-I'll - poi uno dei ragazzi - ha detto. Mio padre è un macellaio e... IL ragazzo non vuole per restituire con il chorizo, pancetta e un bel pezzo di manzo. E Walker li spinse verso la padella, mescolata con il cucchiaio, lascio trascorrere pochi minuti, si è dimostrato con il suo cucchiaio e mentre si è ritirato la zuppa del fuoco ha detto:-Ijole *. Questo è già pronto. Penso che è la zuppa di pietre più rica che abbia mai mangiato e tutto grazie al vostro aiuto.
Walker ha dato a provare tutti i chamaquitas e i bambini e ci è piaciuto tutto. Dopo la zuppa ha mangiato lentamente e dopo i ragazzi e le ragazze visto che c'erano solo pietre in una pentola.
Uno di loro chiese il soldato:-ma e le pietre?
Il soldato si trovava su sorridente e senza dire nulla. Lavato accuratamente la padella, cucchiaio, pietre e riunendo le chamaquitas e bambini ha detto loro:-per avermi aiutato, voglio dare la mia casseruola, mio cucchiaio e queste pietre, così voi e si può fare un'altra zuppa di pietre quando volete. E dopo aver abbracciato uno ad uno per tutti i ragazzi e le chamaquitas sono stati allontanati da loro per proseguire il viaggio attraverso tutto il Messico.

Storia della Somalia

Perche ' il cielo finora?

Hanno all'inizio del tempo, il cielo era così vicino alla terra che la gente non aveva più di alzando la mano per toccarlo. Persone hanno vissuto molto felice perché il cielo protegge anche gli esseri umani e animali dal vento freddo e il calore del sole.
Ma un giorno, due donne che vogliono per preparare il pasto ha cominciato a macinare il grano con un bastone lungo in un mortaio di pietra grande. I polacchi sono stati così a lungo che spesso hanno battuto il cielo, noioso di lui e lui causando grande dolore. Il cielo arrabbiato ha protestato per le donne:-Ehi, tu! Smettila di colpirmi. Mi stanno male e riempimento di me con fori. Se si seguono pure, non posso più proteggerti dal vento e dal calore.
Ma le donne erano così concentrate sul suo lavoro che non pagato alcuna attenzione alle parole del cielo e seguito macinare il loro grano e battendo così il cielo.
Cielo sopportato quello che poteva, ma fatto tanto danno, che era lentamente allontanando la terra così che non ti raggiungano con canne e alloggiato dove è oggi, così la gente ha perso la protezione del cielo e dal sofferenza il vento freddo e calore. Questo è il motivo chiamata Somalia Daldaloole cielo, che è perforata.
Hanno anche in Somalia che le nuvole sono una bella ragazza che porta a casa una brocca piena di acqua da un pozzo. Quando la ragazza cammina torna a casa sua, Crock vacilla e l'acqua rovesciato tutto finito, cadendo verso la terra dai fori nel cielo. Che l'acqua è ciò che noi chiamiamo pioggia.

Storia di Nuova Zelanda

Introduzione:

Il Mahories erano polinesiani che nel XIV secolo si stabilirono in Nuova Zelanda (Oceania) e persone per la prima volta. Oggi, la popolazione di questo paese raggiunge 4 milioni di abitanti, di cui 18% sono aborigeni. Nella regione centrale della Nuova Zelanda, c'è un enorme lago chiamato ROTORUA, cui i bordi sono i più fertili di tutto il paese. Previsto che nei dintorni di ROTORUA era un vero paradiso. All'interno c'è un'isola di origine vulcanica, che si chiamava MOKOIA (oggi disabitata) cui primi coloni erano membri di una tribù chiamata TARAWA Merlini.
La prima colonizzazione della Nuova Zelanda da tribù polinesiana è diventato tranquilla, dividendo il territorio in modo uniforme affinché tutte le tribù avevano la loro terra e potrebbero approfittare delle sue risorse (erano cacciatori e raccoglitori e non erano a conoscenza dell'agricoltura) senza andare allo scontro. Quando il Tarawa arrivati nel paese, l'unico posto che era gratuita era Mokoia island. Si è depositato e a causa di sue limitazioni orografiche, era la prima tribù che ha cominciato a coltivare la terra. Nella regione centrale della Nuova Zelanda, il cui cuore è questo lago, il trucco di mahories per il 40% della popolazione. La maggior parte dei neozelandesi parla due lingue: inglese e la Merlini.
I mahories tendono a tenere incontri tra diverse tribù. Sono lunghe vacanze in cui partecipa la Comunità. I festeggiamenti iniziano con un benvenuto alla tribù degli ospiti. In questa accoglienza, il mahories tendono ad descorar il suo corpo, soprattutto il volto, il suo fronte e mento e preparato uno con legno mettere piatto (una sorta di prova di fuoco) su cui vengono posizionati i sassi di fiume. Il pesce alla griglia sopra il posto è il loro cibo tradizionale. I nuovi arrivati spesso portano doni. Durante le vacanze che è ballato e cantato, traducendo le parole della canzone in gesti che possono essere compresi dai membri di tutte le tribù. Il gesto, il mahories è un linguaggio comune.

Uno strato per Hinamoa

C'è un enorme lago chiamato Rotorua, in Nuova Zelanda. Molto tempo fa, in mezzo al lago, c'era un'isola dove vivevano i Arawa. E intorno al lago esteso lungo le sue sponde, ha vissuto il Torowa. Due tribù erano gli amici e la Awara attraversato molte volte il lago per raggiungere la terraferma e visita ai parenti che avevano quali si dispersero alcune Torawa. L'Awara erano agricoltori e pescatori. Il Towara raccolti piante e cacciato. Ma aveva abitudini simili: ogni notte, uomini, donne e bambini si sono riuniti intorno al fuoco a cantare (1).
Il giorno in cui Nasurai, Principe di Awara, fu incoronato re, il re di Torawa preparato una festa in suo onore. L'Awara attraversato il lago e sbarcati sulla terraferma. Lungo la spiaggia, Tutanaki, re di Torawa, aveva organizzato un bel benvenuto con grandi fuochi e cibo abbondante. Tuttavia, la prima cosa egli Nasurai sega dopo aver raggiunto la riva non erano fuochi d'artificio o gustosi arrosti. Ma mai aveva visto una ragazza vestita di bianco che gli sembrava più belle. La ragazza, che stava preparando per il nuovo re una corona di fiori, di vederlo, anche pensato che fosse che il re più bello avesse mai visto. Era innamorato, e aveva ancora detto una parola.
Tutanaki è venuto ad incontrarlo e quando i due re è accolti (2), il partito ha cominciato. E come Tutanaki noterà che Nasurai non solo guardare la ragazza in bianco, lo chiamò. "Questa è la principessa Hinamoa, mia figlia, ed egli ha preparato per voi una corona di fiori."
Con gli occhi illuminati gli diede la corona di fiori e ha preso come un dono è più bella che mai avrebbe ricevuto.
Fu allora che Tutanaki gli disse: "Nasuarai, io voglio aiutare me per combattere contro le tribù vicine. Questo nostro territori crescerà e avremo più animali che caccia e altre piante da mangiare". Ma Nasurai ha detto: "la nostra isola è piccola e a coltivarla abbiamo abbastanza per nutrire noi. Non voglio aiutarti in caso di guerra.
Com'è possibile che, con un'estensione molto più grande, volete rubare si terra da altre tribù? "." Ma Tutanaki non gli rispose. Invece e avendo notato l'amore che sentivo da sua figlia, voluta vendicarsi di Nasurai: "la mia terra, torna alla tua isola e nessuno della tua tribù mai per attraversare il lago a passo su solido nuovamente a terra".
Quindi, il Arawa si avvicinò a loro piccole barche e ripercorso lago all'interno. Ma Nasurai non pensare Hinamoa o Hinamoa permette una notte sogna di Nasurai. Tutte le notti, Nasurai prese il suo flauto, ricercato orientamento verso il villaggio di Hinamoa e mettere in modo che lei sapeva che lui l'amava. Ma lei non sapeva come rispondere a lui e lo ascoltava pieno di tristezza. Nasurai era vietato attraversare il lago e Hinamoa temuto che ha ottenuto stanco di suonare per lei e troverete una donna da sposare nella loro tribù.
Per questo motivo, una notte, un'idea si è verificato a lui. Incontrò quattro zucche e svuotarli, li legò intorno al suo corpo per essere in grado di galleggiare sul lago. Poi prese i suoi vestiti e si tuffò in acqua per nuotare a Mokoia Island (3). Era inverno e ci hai messo una lunga nuotata nelle fredde acque del lago. Ma alla fine riuscì a raggiungere la riva. Tutta la tribù era addormentata, circondato dal fuoco delle case, dentro le loro capanne. Ero sul punto di morire di freddo, quando ha scoperto alcune piscine di acque termali.
Si tuffava nudo in acqua tiepida e aspettato per ossa per desentumecieran lui. Fu allora, quando in mezzo alle tenebre, è venuto un custode del Palazzo dell'Awara. E come lo si riconosce immediatamente, era di informare Nasurai che egli venuto per le piscine. Quando Nasurai è caduto, accendere una torcia, scoprì la ragazza nell'acqua. E come si noterà che Hinamoa non indossa vestiti, ha spogliato il mantello del re di offrirlo.
Tutte le tribù di mahories osservato una legge comune: solo le regine possono trasportare un livello reale. Per questo motivo, quando Nasurai Hinamoa coperto con il suo cappotto, tutti i mahories capito che dovrebbe sposarla. Così intesa anche da Tutanaki, il cui desiderio di muovere guerra contro altre tribù fu sconfitto dall'amore della giovane coppia.

Doganale Mahories

(1) la mahories cantare con la voce e il corpo.
Molte delle parole Sung tradurre in gesti codificati per dare espressività e che anche i sordi possono capirli e cantare i muti li. La mahories fornire un riconoscimento speciale per persone con disabilità. Pertanto, gli anziani, i deboli o i malati si riserva les seconda fila in tutti i rites o spettacoli culturali (la seconda riga è la riga di onore, poiché la prima può essere pericolosa per la contemporaneità di battaglie e danza rischioso).
(2) ogni volta che il capo di una tribù è visitato da un altro, esso ha spaventare con gesti feroci e tatuaggi della guerra. Inoltre, essi mostrano le loro armi per il nuovo arrivato con gesti di minaccia. Se i visitatori rimangono calma e non una questione di attacco, la tribù fa in modo che non porta cattive intenzioni o carente, d'altra parte, il valore che caratterizza i nobili guerrieri.
(3) si dice che mahories le donne non potevano usare i remi (erano tabù strumenti che potrebbe essere utilizzato solo da uomini) e che questo era il motivo per cui potrei non viaggi in canoa nel lago del cuore.

Racconto di pirati

Capitano gherlino

Era stato il più terribile di tutti i pirati. Sue avventure incluse in tutti i porti del mondo. Dopo una vita piena di approcci e saccheggio, gherlino visse ritirato in una piccola isola in mezzo al vasto oceano. Ha coltivato un piccolo frutteto, asaba pesce, camminato e, soprattutto, visto dopo la casella in cui ha mantenuto il suo tesoro.
Cosa è piaciuto era scavare fino e trascorrere ore a guardare gioielli e argento. Dopo aver sepolto altrove e, seduto alla porta della sua caverna, ha disegnato una nuova mappa del tesoro.
La sera, alla luce della luna, ha buttato nella sua amaca, tirò fuori la pipa e mettere fumo, ricordando gli approcci, battaglie, combattimenti e parti con ron, mentre mormorò vecchie canzoni pirata.
Una sera, mentre si cammina lungo la spiaggia, ha visto una barca a vela piccole avvicinandosi all'isola.
Poi si nascose dietro una roccia e molto sorpreso, ha cominciato a osservare.
La barca ha raggiunto la riva e ne è venuto fuori un uomo, pieno di tatuaggi e cicatrici, con cinque o sei denti d'oro. Trascinato la barca giù per la sabbia, scaricate un petto enorme, una pala e un piccone e fu internato nella foresta.
Gherlino era sempre stato solo sull'isola e, anche se lui era impaziente di parlare con qualcuno, l'aspetto di quel visitatore gli ha dato un po' di paura-"un altro pirata ha scelto la mia isola a nascondere il loro tesoro" - pensiero.
Quando si raggiunge una radura nella foresta, fermato il nuovo arrivato. Miró al suo intorno, guardando ogni albero e comincia a scavare una buca profonda. Quando ebbe finito di scavare, ha messo il suo petto all'interno e coperto bene, calpestare la terra con i piedi enormi. Poi tornò alla spiaggia, contando i passi e prendere appunti in un taccuino.
Quando è venuto alla spiaggia, mi è stato sempre.
Accese un falò e tirato una coperta della sua barca.
"Resterà qui," pensato gherlino mentre tornava alla sua grotta.
Gherlino dormito, ma non riusciva a dormire: la memoria è venuto ricordi di avventure passate, l'odore della polvere da sparo e DIN della battaglia. Improvvisamente si alzò, vestita rapidamente e, raccogliendo una pala, corse verso la foresta. I suoi occhi avevano recuperato una luminosità dimenticata e ha disegnato un feroce sorriso sul suo volto.
Quando è venuto alla foresta, più velocemente che poteva, dissotterrato petto di un altro pirata di gherlino e poi seduti su, ansimando, ma felice.
Suo cuore sento ancora giovane! Ha trascinato il tesoro alla sua grotta e nascosto.
"Mattina seppellirlo e potrà disegnare l'aereo", pensò.
Una vecchia cassapanca trasse la sua spada e le pistole. Un'altra casella, tirò fuori un cappotto, stivali, un cappello e la bandiera che sventolava sull'albero della sua barca. Gherlino era la notte rammendo, di oliatura e di notevole luminosità. Quando già all'alba, si vestiva lentamente.
Egli era disposto a buttare l'intruso sulla loro isola e stare con il suo tesoro.
Era ancora un pirata! Con il punto costante camminava nella foresta e aspettato che si siede dietro un albero. Tempo passato lentamente, suo sorriso stava pian piano sfumando. Dopo una notte così agitata, lui era stanco e ricordato l'aspetto terribile di un altro pirata. Stavo già pensando indietro a seppellire il tesoro quando ha sentito che qualcuno stava avvicinando a grandi passi e Silva una canzone.
Gherlino aveva paura di essere visto e aspettato di sentire le maledizioni e giuramenti del suo rivale visto che dove aveva sepolto il suo tesoro ora non c'era più che un buco.
Ma non ha sentito niente.
Dopo averci pensato molto, gherlino infilò la testa. L'altro pirata era inginocchiato davanti il buco che una volta occupato il loro petto.
"Sembravano a piangere".
Il suo sguardo era così triste che gherlino non potrebbe evitare di vergognarsi di essere armati fino ai denti per un vecchio pirata stanco che ha rubato tutti i suoi risparmi.
Gherlino non sapevo cosa fare. Feltro colpevole, qualcosa che non era mai successo a lui. Mormorò una maledizione del pirata. Guardò la sua spada, le sue pistole, il coltello e improvvisamente ha avuto un'idea che ti ha fatto sorridere.
"Non basta essere coraggiosi per combattere", ha detto che si e ' alzato.
Si avvicinò l'intruso nella parte posteriore e delicatamente mise la mano sulla spalla.
Da quel giorno su una piccola isola nell'oceano I inmeso, ci sono due tesori. E di notte, due vecchi pirati di aspetto terribile è bugia giù nelle loro amache nella luce della luna, tolto loro tubi e ottenere al fumo.
E si avvicina, combatte e fare feste con ron, mentre cantano vecchie canzoni pirata.

Indice di Anedotas, parábolas,
fábulas e reflexões

Parabole e storie di educare ai valori

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…