Passa ai contenuti principali

Malattie di draghi barbuti e lucertole di collana | Animali Domestici.

Tutti coloro che tengono i rettili in casa dovrebbe avere qualche conoscenza di base riguardo queste malattie animali. Poiché rettili non possono mostrare i sintomi della loro malattia fino a quando queste sono abbastanza da rendere quasi impossibile per loro lotta avanzate, è essenziale conoscere per vedere i primi sintomi, identificarli e (se possibile) applicare il trattamento corrispondente. Alcune delle più comuni malattie può essere trattata perfettamente a casa; per gli altri, dovrà ricorrere al veterinario. In ogni caso, si prega di notare che quando una malattia diventa evidente è probabile che l'animale sia completamente irrecuperabili.

Parassiti

clip_image006
Poiché quasi tutti i draghi con la barba che essi commercializzano oggi sono nati in cattività, è molto improbabile che troviamo in essi i parassiti. Se essi sono parassiti, le probabilità sono che essi hanno acquisito da altri animali terrario. Si distinguiamo due grandi gruppi di parassiti: (esterni) parassiti interni ed esterni (interne).
Ectoparassiti più comuni includono le zecche e acari. Le zecche possono misurare fino a 6mm, ma quando sono associati all'ospite e la suzione del sangue può crescere alle dimensioni di un chicco d'uva. Attraverso la sua bocca potente pinze possono essere praticamente ovunque nel corpo di lucertole. Ci sono diversi modi per rimuovere le zecche. Se si versa una goccia di olio sul segno di spunta, e non può respirare e uscirà da sola, quindi possiamo rimuoverlo facilmente. Un altro metodo è quello di usare alcool. Questo rende la bocca tenaglie per rilassarsi e che noi possiamo rimuoverli facilmente con le pinze. Rivenditore è anche possibile acquistare prodotti commerciali appositamente progettati per rimuovere le zecche dei rettili. Per utilizzarli basta seguire alla lettera le loro istruzioni, o seguire i consigli del personale del negozio.
Altrimenti si combattono gli acari. Per cominciare, generalmente solo realizziamo la tua presenza quando poiché essi si sono moltiplicati in grandi quantità, cosa che accade con notevole velocità. Essi di solito compaiono nelle pieghe della pelle dei serpenti e delle lucertole, così noi li troveranno solitamente sotto le ascelle, le aperture dell'orecchio e l'apertura cloaca. Gli acari che infestano i rettili in genere sono di colore grigio e molto piccolo (circa della stessa dimensione come un grano di sale). Quando gli acari si nutrono di sangue, che acquisiscono un colore marrone rossastro. Frequente è che abbiamo solo rilevare la presenza di acari per trovarli morti in acqua o contenitore di aspetto dei loro escrementi (polvere bianca) tra le scale dell'animale interessato. Se un animale nel terrario ha gli acari, il migliore è trattare tutti gli altri animali del terrario stesso, come se anche essi sono stati infettati.
clip_image007
Gli acari possono essere difficili da rimuovere. Nessun metodo è completamente efficace, ed è probabile che sia necessario ripetere il trattamento più volte. Gli animali sono trattati allo stesso tempo dovrà disinfettare accuratamente il terrario. Per farlo dovrà sostituire il substrato di una nuova, tutti gli elementi del terrario di balneazione in candeggina per almeno un'ora, lavare il terrario adeguato con candeggina e lasciando questo atto dura un'ora e, infine, risciacquare con acqua pulita e lasciare per asciugare completamente prima di reinstallare gli animali. Durante il trattamento contro gli acari è vale la pena impiegare alcuni molto economico e facile da sostituire il substrato (giornale di carta o segatura), sarà necessario cambiarlo frequentemente. Quando siete completamente sicuri che gli acari sono scomparsi completamente possibile utilizzare nuovamente il loro substrato preferito. Si consiglia di isolare gli animali infestati in una stanza in cui non ci sono nessun altro terrario con rettili. È inoltre importante lavare accuratamente le mani dopo aver toccato gli animali infestati. Questo consentirà di evitare che gli acari possono passare ad altri animali.
Per trattare le lucertole infestato da diversi metodi possono essere utilizzati. Negozi specializzati vendono prodotti specifici contro questi parassiti. Basta seguire le istruzioni che li accompagnano, ma tenendo conto che un sovradosaggio potrebbe essere fatale per gli animali. È inoltre possibile utilizzare una striscia di carta anti-parassitari impregnata di difosfato di diclorovinil dimetil. Mettere una striscia di un centimetro di lunghezza in un piccolo contenitore con fori che permettono l'uscita fumi mentre gli animali possono venire a contatto con la striscia; una scatola di cartone o un salino sono più che sufficienti. Posizionare questo contenitore nel terrario e non dimenticate di rimuovere il piatto di acqua durante il trattamento. Lasciate che l'insetticida due giorni nel terrario e quindi sostituire il contenitore con acqua per tre giorni. Ripetere questo processo per 15 giorni (tre trattamenti). Dopo questo tempo devono sono andati gli acari, ma dovremmo esaminare gli animali per un paio di settimane più per essere sicuri che essi sono completamente privi di parassiti.
Se non come l'utilizzo di prodotti chimici, tenta di rimuovere gli acari basati loro lucertoledi lavaggio. Tenere il barbuto drago sotto un rubinetto di acqua in esecuzione (caldo, naturalmente) e strofinare delicatamente con le dita. Il terrario deve essere disinfettato con una soluzione di candeggina. Questo metodo non è più sicuro e spesso necessario ripetere più volte per rimuovere tutti gli acari.
Endoparassiti non sono così frequenti, ma sono più gravi. Tra questi troviamo i cestodi, nematodi, amebe e molti altri. L'unico modo per fare una diagnosi esatta è quello di prelevare un campione di feci dal veterinario per averlo digitalizzarle. I sintomi più comuni includono mancanza di appetito, vomito, occhi infossati, mancanza di tono muscolare e feci acquose.
Questi sintomi sono identici a quelli di alcune infezioni batteriche, quindi è necessario utilizzare un professionista immediatamente.

Altre infezioni

Non è spesso che il sano barbuto draghi dall'ottenere le infezioni causate da batteri o funghi. Individui sani raramente avere infezioni, ma possono fare la loro comparsa su individui che vivono in un ambiente sporco o che sono soggetti a qualche altro tipo di stress. Si tratta di malattie che potrebbero essere fatali e che dovrebbe essere trattato da un veterinario. I sintomi delle infezioni del tratto digestivo sono lo stesso come gli endoparassiti, ma tendono a comparire sgabelli sanguinanti. Animali con infezioni respiratorie tendono ad espellere il muco attraverso le narici, hanno occhi gommosi, sono inattivi e, nei casi più gravi, respirano facendo un rumore caratteristico.
clip_image008

Marciume della bocca

Marciume della bocca è un'infezione abbastanza frequente e particolarmente sgradevole. Come suggerisce il nome, è un'infezione che colpisce i tessuti della bocca e delle gengive e che spesso è causato da batteri e funghi che sono stati penetrati da qualche piccola ferita. Nei casi più gravi può anche interessare la mascella. I sintomi più comuni sono un drenaggio da gengive o mascella, animale si rifiuta di mangiare, sanguina nella parte interna della bocca e compare una sostanza spessa, purulenta all'interno della cavità orale. Marciume della bocca può diventare molto grave, ed è necessario ricorrere immediatamente al veterinario. Mentre aspettate il veterinario, è possibile pulire la zona infetta con un bastone con cotone idrofilo imbevuto di perossido di idrogeno, iodio o una miscela di entrambi i prodotti.

Recupero

Sempre a comparire un'infezione dovrà andare a un veterinario esperto in rettili, ma il dilettante può anche mettere qualcosa sulla tua parte per aiutare l'animale recupera. Prima cosa che puoi fare è quello di aumentare la temperatura del terrario fino a quando questo è tra un massimo di 38-40 ° C e un minimo di 27 ° C. Mentre l'animale è malato, che non si vuole abbassare la temperatura di notte.
La seconda cosa è quella di aumentare leggermente l'umidità nel terrario, soprattutto se l'animale non mangiare o bere. Abbastanza spesso con spruzzo d'acqua una volta al giorno. Il terzo è quello di aggiungere vitamine e minerali alla vostra dieta. Normalmente basta aggiungere vitamine ad un alimento ogni settimana.
Non spaventatevi se il vostro drago barbuto per mangiare per essere malati, non è preoccupante, a meno che il digiuno continua per più di tre o quattro giorni e inizio a notare un evidente mancanza di peso nell'animale. Arrivati a questo punto, se non è andato anche al veterinario ora è il momento di farlo. Ove necessario, questo vi istruirà su come procedere per un'alimentazione forzata. Quando le lucertole non mangerà, tenta di incoraggiarli a bere un drink per gli atleti con aroma di frutta. Queste bevande sono ricche di carboidrati ed elettroliti rapidamente assorbito dal tratto digestivo.

Salmonelle

In tempi recenti si sono diffuse alcune notizie allarmanti circa la salmonellosi causati dai rettili. Si ritiene che molti rettili sono portatori di Salmonella e altri batteri che sono completamente innocue per loro. Tuttavia, per gli esseri umani non sono così innocui. Salmonelle possono causare gravi problemi gastrici che agiscono sotto forma di vomito e diarrea. Per un adulto sano, è raro che essi sono gravi infezioni, ma può essere mortale per i bambini, anziani e persone con problemi del sistema immunitario.
Tuttavia, nonostante quello che possono dire alcuni allarmisti, la trasmissione di malattie da rettili al popolo è abbastanza rara e facilmente evitabili. Per evitare la salmonellosi basta seguire norme igieniche rigorose. Le mani con acqua e sapone dovrebbero sempre lavate dopo aver toccato animali o qualsiasi elemento del terrario. Qualsiasi posto che è stato a contatto con il terrario o gli animali deve essere accuratamente disinfettato. Barbuto draghi e gli elementi del terrario non devono essere mai a contatto con i luoghi dove il cibo (tavole della cucina, lavello, ecc.) vengono gestiti. Se si lava il terrario e gli accessori in vasca, quindi lavare con candeggina
.clip_image009
Infine, se i bambini gestito i rettili devono essere strettamente monitorati. Non dovrebbe toccare mai gli animali, le mani o elementi del terrario, con la bocca. Se si consentono ai bambini di toccare i rettili si prega notare che la responsabilità è si.
Infortuni e pronto soccorso
I problemi più comuni il barbuto draghi sono le ferite di un tipo o un altro. La maggior parte delle mancanza di gravità, ma è sempre meglio prevenire che curare. Il modo migliore per prevenire gli infortuni è rimuovere terrario tutte le pietre e rami con taglienti, spigoli o punte, assicurarsi che tutti gli elementi sono stabili e non possono cadere, manipolare l'animale in modo sicuro e non permette altri animali domestici a contatto con la barba di draghi. Se è male qualsiasi copia, dobbiamo agire secondo la severità della ferita.
Se si sospetta che ci possa essere una frattura ci sarà costretta ad andare dal veterinario. È l'unico modo per evitare una malformazione degli arti durante la guarigione. Inoltre, le fratture solitamente sono accompagnate da uno shock grave, quindi è urgente andare dal veterinario.
Noi possiamo guarire piccoli tagli e abrasioni facilmente a casa, purché non siano troppo profondi o sanguinamento in eccesso. Pulire la ferita con acqua ossigenata o, meglio ancora, con Topionic. Sia esso sarà essere più strofinare la ferita con un po' di pomata antibiotica o una guarigione come Blastoestimulina. Controllare la ferita ogni giorno, pulire e prendersi cura di esso fino alla vostra guarigione totale. Se compaiono i sintomi dell'infezione, vai al veterinario appena possibile. Se la ferita è stata causata da uno scontro tra due animali, tenerli separati.
Ferite non trattate, anche i più piccoli tendono a degenerare in ascessi che appaiono come arrotondato sotto le formazioni della pelle. Tutti gli ascessi richiedono intervento veterinario. Questo deve fare un'incisione per drenare, pulito e la sutura della ferita. Inoltre prescriverà antibiotici necessari per prevenire il ripetersi dell'infezione o setticemia appaiono.
Purtroppo, le ustioni sono abbastanza comuni nei rettili in cattività. Essi tendono a verificarsi quando si avvicina l'animale eccessivamente per una lampada o altra fonte di calore. Ancora una volta, meglio prevenire questi casi e organizzare correttamente gli elementi del terrario. In caso di ustioni, è sempre meglio andare dal veterinario, anche se sono di poca importanza. Ustioni sono infettati molto facilmente, quindi devi tenerli ben pulito e strofinare con un unguento antibiotico. Uno spruzzatore Blastoestimulina può essere utilizzato per accelerare la sua guarigione anche.
Pubblicato per scopi didattici
Animalia

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…