La geometria delle piante | Immagini impressionanti.

Guardandosi intorno, si potrebbe immaginare che i rami, foglie e fiori crescono a caso, a casaccio. La verità è, tuttavia, che i punti in cui ogni ramo, foglia, gambo, gemma o petalo emerge, sono stati fissati secondo leggi fisse e miracolosamente precise misure. Ci sono modelli ovunque che si guardi nel mondo naturale, la più persistente di cui è la sequenza di Fibonacci. La sequenza in primo luogo è stata descritta dai matematici indiani antichi centinaia di anni prima della nascita di Cristo, anche se prende il matematico italiano Leonardo di Pisa, che era più notoriamente conosciuto come 'Fibonacci'. E ' stato libro "Liber Abaci" di Fibonacci, pubblicato nel XIII secolo, che ha introdotto questa sequenza magica nel mondo occidentale. geometry-plants
La sequenza di Fibonacci è così semplice che è quasi sconcertante. Qui ogni numero viene creato dalla somma dei due precedenti, così a partire da 1 1 2 3 5 8 13 21... si continua all'infinito. La sequenza di Fibonacci è così persistente in natura che è una sfida per trovare una struttura di piante o di frutti che non sono conformi ad essa. Per esempio, la disposizione delle foglie lungo un gambo è disciplinata la sequenza di Fibonacci, assicurando che ogni foglia ha il massimo accesso al sole e alla pioggia. Lo stesso principio è all'opera nella formazione di pigne, girasoli, ananas e cactus. La sezione aurea, che si potrebbe avere sentito prima, è solo un'altra manifestazione della sequenza di Fibonacci.
Tutte le piante sono geometriche in un modo o l'altro. Tuttavia, ci sono piante la cui geometria è più pronunciato rispetto ad altri. Qui sono alcuni esempi famosi.

Broccolo romanesco

romanesco-broccoli
Crediti fotografici
Broccolo di romanesco, noto anche come cavolfiore romanica, è la luce verde a colori e ha un aspetto suggestivo, perché la sua forma è un'approssimazione naturale di un frattale. Rispetto ad un tradizionale cavolfiore, la sua texture come un vegetale è molto più croccante, e il suo sapore non come assertivo, è delicato e ricco di noci.

Crassula 'Del Buddha Temple'

buddahs-temple
Crediti fotografici
Crassula 'Del Buddha Temple' è un ibrido tra Crassula falcata e Crassula pyramidalis, fatto nel 1959 da Myron Kimnach dagli U.S.A. Ma perché è una cultivar di crescita molto lenta, non è mai stato propagato commercialmente in grandi numeri. Così anche più di 50 anni dopo la creazione di esso, Tempio del Buddha è ancora difficile da trovare.
La pianta cresce circa fino a 6 pollici di altezza e iniziare ramificazione a diversi livelli dai lati di ogni colonna. L'appartamento, sottile foglie che sono grigio-argenteo a grigio-verde a colori sono impilati strettamente e ripiegati ai bordi, formando una colonna perfettamente quadrata.

Aloe polyphylla

aloe-polyphylla-1
Crediti fotografici
Aloe polyphylla cresce in alte, montuosi, erbose pendici dei Monti Drakensberg nel Regno del Lesotho, vicino Sud Africa, dove la pianta è endemica. Qui si aggrappa alla fessure rocciose e ghiaioni ben drenati piste. Il clima è fresco in estate e in inverno che le aloe sono spesso coperte in neve profonda. A causa della sua spirale straordinariamente simmetrica, cinque punte, la specie è molto ricercata dopo come pianta ornamentale, ma è difficile da coltivare e di solito muore presto se rimosso dal suo habitat naturale. In Sud Africa, comprare o raccogliendo la pianta è un reato penale.

Dalia

dahlia
Crediti fotografici
La Dalia è un fiore di giardino comune, ma avete visto uno da vicino? Ci sono 42 specie di dahlia, con fiori piccoli quanto 2 pollici di diametro o fino a 1 piedi.

Girasole

sunflower
La testa del seme di girasole segue la spirale di Fermat, che si basa sulla sequenza di Fibonacci. Photo credit

Cavolo rosso

red-cabbage
Cavolo rosso tagliato a metà in senso orizzontale mostrando spirali di Fibonacci di disposizione di foglia. Photo credit

Pelecyphora aselliformis

pelecyphora-aselliformis
Crediti fotografici
Pelecyphora aselliformis è grigio-verde e rotondo con tubercoli laterali, appiattite che hanno squame spine e sono disposti a spirale. Può crescere a fino a 10 cm di altezza con fiori che crescono fino a 3 cm di diametro e sono un colore viola brillante. La pianta è relativamente rara e si trova solo nel Messico settentrionale.

Ludwigia citosina

ludwigia-sedioides
Crediti fotografici
Ludwigia citosina, comunemente noto come Mosaico fiore e False lisimachia, è una pianta erbacea perenne che cresce in zone umide e paludose. È originaria del Brasile e Venezuela.

Lobelia deckenii

giant-lobelia
Crediti fotografici
Lobelia deckenii è una specie di lobelia gigante che cresce sulle montagne dell'Africa orientale. La pianta di solito producono rosette più, costituito tra uno e diciotto rosette, collegati sottoterra. Ogni rosetta cresce per diversi decenni, produce un singolo grande infiorescenza e centinaia di migliaia di semi, poi muore.

Angelica

angelica_flowerhead
Vista da sotto della Angelica flowerhead. Il flowerhead è approssimativamente sferica; ogni parte è simile a tutta la testa nell'avere un gambo e la propria sfera di fiori. Photo credit
Angelica è un genere di circa 60 specie di alte erbe biennali e perenni della famiglia Apiaceae, originaria delle regioni temperate e subartiche dell'emisfero settentrionale, raggiungendo come estremo a nord come l'Islanda e la Lapponia. Crescono a 1 – 3 m di altezza, con grandi foglie bipennate e composti grandi ombrelle di fiori bianchi o bianco-verdastro.
Fonti: modello divino creazioni / Patternity.org / annoiato Panda
Pubblicato per scopi didattici