Illustrazioni, parabole e storie con lezioni per la vita

ILLUSTRAZIONI con lezioni per la vita

Forse non è poi così difficile

Christine è sorpreso quanto facile è improvvisamente la conversazione. Qualcosa trema sotto la loro pelle. Chi sono io in realtà, che sta succedendo a me? Perché fare improvvisamente tutto questo? Fare con quale facilità spostare, e che mi hanno sempre detto che si trattava di rigida e goffa? Come fluentemente e credo che non sto dicendo ogni ingenuità, perché questo importante Signore mi ascolta con gentilezza. Mi verrà cambiato il vestito, il mondo, o era tutto dentro e mancava solo il valore, solo che era sempre troppa paura? Mia madre mi ha detto. Forse non è poi così difficile, forse la vita è infinitamente più leggero di pensiero, basta avere coraggio, sentire e percepire se stesso e la forza va poi cieli insospettati. (Stefan Zweig, "L'intossicazione della metamorfosi")

Supporto

Un uomo anziano che ha avuto un grave problema di miopia è considerato un esperto di valutazione dell'arte. Un giorno ha visitato un museo con alcuni amici. Occhiali da sole sono stati dimenticati nella sua casa e non riusciva a vedere le immagini chiaramente, ma che non è riuscito a fermare voi nel manifestare le sue opinioni forti. Come presto entrarono la Galleria, ha cominciato a criticare i diversi dipinti. Per interrompere in quello che ho pensato era un ritratto a figura intera, ha cominciato a criticarlo. Con un'aria di superiorità, ha detto: "il quadro è completamente inadeguato per l'immagine. L'uomo questo vestito in una forma molto ordinaria e strappato. Quando si seleziona un oggetto come volgare e sporco per il suo ritratto, l'artista commesso un errore imperdonabile. È una mancanza di rispetto". Il vecchio seguito loro chattering non stop fino a quando sua moglie riuscì a raggiungere la folla e lo ha trasformato tranquillamente dire a bassa voce: "Cara, sono alla ricerca allo specchio". Morale: Ci sono voluti riconoscere e ammettere i nostri propri difetti, che sembrano essere molto grandi quando li vediamo in altri.

In un primo momento non sembrava un genio

George Harrinson, solista del chitarrista dei Beatles.
Tocca a un gruppo, John Lennon e Paul McCartney, e uno sentito e apprezzato. Lui voleva andare.
-Ho lasciato entrare nel vostro gruppo?
John Lennon, serio, vi porta a un concerto di chitarra classica in un teatro di Liverpool.
-Quando fai una cosa, Beh, si entra.
Non suonare la chitarra. Ha comprato uno. Giorno e notte ha giocato e provato ininterrottamente. "Hanno sanguinato le dita."
Alla fine di un mese è stato uno dei Beatles.

Vita sentimentale

Un professore è stato invitato a tenere una conferenza in una base militare, e all'aeroporto, un soldato di nome Ralph ricevuto. Mentre si sono diretti per ritirare i bagagli, Ralph fermato pochi istanti per aiutare una vecchia signora con la sua valigia e poi per guidare una persona. Sempre più, un sorriso illuminò il viso. "Dove ha imparato a comportarsi cosi?", l'insegnante ha chiesto lui. "In"guerra, dice Ralph. Poi ha detto la sua esperienza in Vietnam. Oltre la sua missione era stata di pulizia campi minati. In quel periodo avevo visto come diversi amici, uno dopo l'altro, era una morte prematura. "Mi sono abituato a vivere passo dopo passo. Non ho mai saputo se questo doveva essere l'ultimo; così ho dovuto sfruttare al meglio il tempo trascorso tra sollevare un piede e tornare a farlo appoggiare sul pavimento. Sembrava che ogni passo è stato tutta la vita". Nessuno può dire cosa accadrà a lui domani. Triste come sarebbe il mondo se lo sapevamo. L'emozione di vivere sarebbe perduto, la nostra vita sarebbe come un film che abbiamo visto, senza alcuna sorpresa o emozione. La vita è una grande avventura e alla fine non importa chi ha accumulato più ricchezza o che è andato oltre, ma che ha amato di più. E più casalinga che più ha servito, perché ha apprezzato la sua vita e quella degli altri.

Imparare a comunicare

Un sultano sognato che aveva perso tutti i denti. Dopo il risveglio, comandò di chiamare uno studioso, in modo che egli ha interpretato il suo sogno. "Che disgrazia, mio Signore! Ogni dente caduto rappresenta la perdita di un parente di vostra Maesta ',' disse il saggio. "Ciò che insolenza! Come osi dire una cosa del genere? Fuori di qui! Per dare cento frustate! ", gridò il sultano infuriato". Ordinò poi che portano ad altri saggi e lui ha detto che cosa ha sognato di. Dopo aver ascoltato il Sultano con attenzione, gli disse: "Signore del supremo! Grande felicità sono stati riservati. Il sogno significa che tu sopravviva tutti i tuoi parenti. Il volto del Sultano con un grande sorriso illuminato e ordinato che si dovrebbero dare cento monete d'oro. Quando questo è venuto fuori dal Palazzo, uno dei cortigiani disse ammirata: "non è possibile! L'interpretazione che si ha fatto sognare è lo stesso come il primo saggio. Non capisco perché il primo pagato lui con cento frustate e hai cento monete d'oro. Il secondo saggio rispose: "amico mio, tutto dipende dal modo in cui si dice. Una delle grandi sfide dell'umanità è imparare a comunicare. Comunicazione dipende molte volte, felicità o sfortuna, pace o guerra. La verità può essere paragonata a una pietra preziosa. Se abbiamo lanciato sul volto di qualcuno, può far male, ma se abbiamo avvolgerlo in un packaging delicato e offrirlo con tenerezza certamente saranno accettata con piacere."

Imparare a pensare

Sir Ernest Rutherford, Presidente della British Royal Society e Premio Nobel de Química nel 1908, ha avuto il seguente aneddoto. Qualche tempo fa, ho ricevuto la chiamata da un collega. Stavo per mettere uno zero a uno studente dalla risposta aveva dato a un problema di fisica, anche se ha dichiarato enfaticamente che la sua risposta era abbastanza successo. Insegnanti e studenti convenuto di chiedere qualcuno arbitrato imparziale ed io ho eletto. Ho letto la domanda di riesame e ha detto: mostrare come è possibile determinare l'altezza di un edificio utilizzando un barometro. Lo studente aveva risposto: prendere il barometro per il tetto dell'edificio e legava una corda molto lunga. Abbattere alla base dell'edificio, segnato e misurato. La lunghezza della stringa è uguale alla lunghezza dell'edificio. In realtà, lo studente aveva posato un grave problema con la risoluzione dell'esercizio, perché egli aveva risposto alla domanda correttamente e completamente. D'altra parte, viene concesso il massimo Punteggio ottenuto, potrebbe alterare la media del loro anno di studio, ottenere una nota più alta e certificando l'alto livello in fisica; ma la risposta non ha confermato che l'allievo ha avuto quel livello. Ho suggerito che si sarebbe dato allo studente un'altra opportunità. Ti ha dato sei minuti quindi rispondo la stessa domanda, ma questa volta con un avviso che nella risposta dovrebbe dimostrare la loro conoscenza della fisica. Sono passati cinque minuti e lo studente aveva scritto niente. Gli chiesi se voleva andare, ma lui rispose che aveva molte risposte al problema. La difficoltà consisteva nel scegliere il migliore di tutti. Ho excusé me per interrompere lui e lo pregò di continuare. Nel minuto sue restanti ha scritto la seguente risposta: prendere il barometro e gettarlo a terra dal tetto dell'edificio, calcola il tempo di caduta con un cronometro. Quindi si applica la formula altezza = 0,5 per un T2. E così otteniamo l'altezza dell'edificio. A questo punto ho chiesto il mio collega se lo studente poteva essere rimosso. La nota ha dato più alta. Dopo aver lasciato l'ufficio, ho incontrato con lo studente e gli ha chiesto di dirmi le sue risposte alla domanda. Beh, la ha risposto, ci sono molti modi, ad esempio, si prende il barometro in una giornata di sole e si misura l'altezza del barometro e la lunghezza della sua ombra. Se poi misuriamo la lunghezza dell'ombra dell'edificio e applicare una semplice proporzione, otterremo anche l'altezza dell'edificio. Perfetto, ho detto e in caso contrario? Sì, hai risposto, questa procedura è molto semplice per misurare un edificio, ma serve anche. In questo metodo, si prende il barometro e levano in piedi sui gradini dell'edificio al piano terra. Come si sale le scale, andare l'altezza del barometro di marcatura e conta il numero di Marche fino al tetto. Si moltiplica l'altezza del barometro alla fine per il numero di segni che avete fatto e per avere l'altezza. Si tratta di un metodo semplice. Naturalmente, se quello che vuoi è una procedura più sofisticata, si può legare il barometro ad una corda e spostarla come se si trattasse di un pendolo. Se calcoliamo che quando il barometro è all'altezza del tetto che della gravità è pari a zero, e se prendiamo in considerazione la misurazione dell'accelerazione di gravità a scendere il barometro in percorso circolare attraverso la perpendicolare dell'edificio, la differenza di questi valori e applicare una semplice formula trigonometrica, potrebbe calcolare, senza dubbio, l'altezza dell'edificio. In questo stesso stile del sistema, atas Barometro a una corda e descuelgas esso dal tetto per la strada. Usarlo come un pendolo è possibile calcolare l'altezza misurando il periodo di precessione. Infine, ha concluso, ci sono altri modi. Probabilmente, è meglio prendere il barometro e colpire con la porta della casa dell'accoglienza. Quando si apre, dire: Signore Porter, qui ho un barometro bello. Se mi dici l'altezza di questo edificio, è dono. A questo punto della conversazione, gli ho detto se non sapeva la risposta convenzionale il problema (la differenza di pressione segnata da un barometro in due posti diversi ci fornisce la differenza di altezza fra entrambi i posti). Ovviamente, ha detto che era noto, ma durante i suoi studi, i suoi insegnanti avevano cercato di insegnargli a pensare. Lo studente era Niels Bohr, fisico danese, premio Nobel per la fisica nel 1922, meglio conosciuto per essere il primo a proporre il modello dell'atomo con protoni e neutroni e gli elettroni che lo circondano. Fu un innovatore nella teoria quantistica. A parte il carattere, come divertente e divertente aneddoto, il succo di questa storia è che aveva insegnato a pensare. A proposito, per gli scettici, questa storia è assolutamente vera.

Si può ancora essere Einstein

Albert Einstein (18791955) è probabilmente il più grande genio scientifico del XX secolo e uno dei più grandi nella storia. Tuttavia la sua carriera come studente lascia perplesso più di uno e consolazione per molti. Sembra che essendo che nella sua infanzia che alcuni lo consideravano qualcosa in ritardo. All'età di cinque anni alcuni rapporti scuola considerato lui lento ed errori di calcolo, ma con sicurezza quando si affronta la matematica. È stato sospeso nell'esame di ammissione alla scuola tecnica a Zurigo. Quando ebbe finito la sua formazione ha cercato di ottenere una posizione di assistente ed era l'unico che sospese quattro studenti che avevano superato gli esami finali. Nel 1901 ha consegnato una tesi in fisica sulla teoria cinetica dei gas presso l'Università di Zurigo, che è stata rifiutata. Nel 1902, grazie ad una raccomandazione, potrebbe iniziare a lavorare in ufficio brevetti di Berna come "tecnico esperto terza classe"...

Assistere l'ospite sgradito

Era un uomo piccolo, viso tondo e funzionato come un rappresentante di vendita nel campo degli estintori. Non ho bisogno neanche e stava per lasciare per una partita di golf. Gli ho detto francamente che non ha bisogno di qualcosa, ma ha insistito per entrare: "sarà un minuto cosa..."
-Sarebbe non hanno detto è che non mi interessa? Non mi serve niente, è inutile perdere tempo, lasciare.
Si voltò, ha dato un slam e l'ho visto giù per le scale.
Fu allora che ho notato la patch sul retro del suo cappotto, i suoi tacchi mangiati e che serviva un buon taglio di capelli. Sono rimasto molto colpito dalla piccola patch: questo e la grazia di Dio, io sono naturale poco dato agli impulsi generosi. Mi licenzio, pertanto la nomina di golf (ho pensato che sarebbe stato alla pioggia), ho chiamato lui e ho cercato di mostrarmi come un gentiluomo, dandovi le mie scuse. Ha visto quello che abbiamo avuto a casa e realizzato che ci eravamo ben forniti. Quindi, mentre abbiamo fumato, abbiamo chiacchierato un po'. Mi ha detto che viveva in uno stato successivo, con la moglie e quattro figli. Sua moglie era cattolica e che stava imparando il Catechismo di essere battezzato presto. (Vergogna sentito!). Ho messo timidamente un Rosario in mano.
Da allora molto meglio supportare chiamate inopportune e rappresentanti. Ogni volta che mia impazienza naturale niente ha scosso più di richiamare tale patch.
Preso da Leo J. Trese, "Pot di argilla", p. 60.

Autocontrollo

Ogni volta che una persona, contrariamente a quanto dovrebbe essere fatto, cede il passo alle rivendicazioni della sua pigrizia, il suo stomaco o suo cattivo carattere, indebolisce la tua volontà, perde l'autocontrollo e riduce la loro autostima. Cartoni animati di Mafalda disegnata perfettamente questa situazione. Felipe è un barattolo vuoto il loro modo e si sentono il desiderio di colpire un calcio. Ma internamente pensa: "il grande uomo calci lattine!". E passaggi lunghi, superare ciò che egli ritiene un impulso infantile. Il problema è, a pochi metri, dando indietro e rilasciare il calcio seducente. Questa è la sua seconda riflessione: "che disastro! Fino a mie debolezze sono più forte di me! "." (J.R. Ayllon, "piaceri e buona vita").

Sotto le sue ali

Rivista "National Geographic" pubblicata pochi anni fa che un articolo su qualcosa è accaduto dopo un incendio nel Parco nazionale di Yellowstone da noi. Dopo fuoco soffocato iniziò il lavoro di valutazione dei danni e un Ranger trovato un uccello bruciato ai piedi di un albero, in una posizione strana, dato che non sembrava che aveva ucciso in fuga o intrappolati, ma che era semplicemente con le sue ali chiuse attorno al suo corpo. Quando i Rangers storditi delicatamente di colpirla con un bastone, tre piccoli pulcini dal vivo emersero da sotto le ali della madre, che, sapendo che i loro figli non potevano sfuggire al fuoco, non li abbandonerà in questo momento critico. Non siamo stati con loro nel nido sull'albero, dove sorge il fumo e il calore si accumula, ma preso, forse uno-ad-uno per la base dell'albero e poi ha dato la vita per salvare la loro. Riesci a immaginarti la scena? Il fuoco che li circonda, la madre di pulcini spaventato e molto determinato, infondendo pace ai loro figli, come dicendo: "non abbiate paura, sotto le mie ali nulla accadrà a voi". Così sicuro c'erano giocando le loro piume, isolate dal fuoco, che non aveva ancora sinistra là ore dopo spento il fuoco. Erano completamente fiduciosi nella protezione di sua madre, e solo quando si sente il colpo di stato del Ranger pensato che hanno dovuto lasciare.

Cambiamento del viso

Leonardo Da Vinci, ci sono voluti sette anni per completare il suo lavoro famoso dal titolo "L'ultima cena". Le figure che rappresentano i dodici apostoli e Gesù sono state prese da persone reali. La persona che sarebbe il modello di essere Cristo fu il primo a essere selezionato. Quando si è appreso che Da Vinci avrebbe dipinto quest'opera, centinaia di giovani sono stati presentati davanti a lui per essere selezionato. Da Vinci ha cercato un volto mostrando una personalità innocenti, tranquillo e bello allo stesso tempo. Stavo cercando un privo di cicatrici e volto duro caratteristiche che lascia la vita inquieta del peccato. Infine, dopo alcuni mesi di ricerca selezionato un giovane di 19 anni di età come modello per disegnare la figura di Gesù Cristo. Per sei mesi ha lavorato per dipingere il personaggio principale di questo lavoro. Durante i sei anni seguenti, Da Vinci continuò il suo lavoro alla ricerca di persone che rappresenterebbero undici Apostoli, e a sinistra per la finale che sarebbe Giuda. Stava cercando un uomo con un'espressione dura e fredda per settimane. Un volto segnato da cicatrici di avidità, inganno, tradimento, ipocrisia e crimine. Un volto che identifica una persona che certamente avrebbe tradito il suo migliore amico. Dopo molti tentativi falliti nel perseguimento di questo modello è venuto alle orecchie di Leonardo Da Vinci, che era un uomo con queste caratteristiche nel buco nero di Roma. Quest'uomo è stato condannato a morte per aver condotto una vita di rapine e omicidi. Da Vinci vide davanti a sé un uomo cui capelli è caduto sopra la sua faccia nascondere due occhi pieni di rabbia, l'odio e la rovina. Alla fine avevano trovato che modelaría Giuda nel suo lavoro. Grazie a un permesso del re, questo prigioniero è stato spostato a Milano per studiare il maestro. Per diversi mesi quest'uomo seduto in silenzio opposto Da Vinci come l'artista ha continuato con l'arduo compito di tradurre la sua opera il personaggio che aveva tradito Gesù. Quando Leonardo ha dato l'ultima pennellata girato alle guardie e ha dato l'ordine che il prigioniero sarà. Quando ha lasciato, egli si rivolse a Leonardo Da Vinci e gli disse: "Da Vinci"!! Guardami! Non riconoscere chi sono io? "." L'artista ha osservato attentamente e rispose: "Hai mai visto fino a quel pomeriggio nel buco nero di Roma". Il prigioniero guardò e disse: "Guardami bene, io sono giovane di cui si è scelto di rappresentare il Cristo sette anni fa... la faccia!".

Percorso dell'Istituto

Modo dall'Istituto per un saggio, era sul suo quando sono andato fuori la casa di Dave, che era stato il mio migliore amico prima di rifiutare me perché avevo smesso i farmaci. Non so come mi venne in mente di entrare per dire addio, come egli stava per studi completi.
Dave è venuto giù per le scale con il suo cappotto, ma mi ha invitato a salire. La situazione era tesa inizialmente, ma poi abbiamo cominciato a parlare e parlare e ridere e ci dicono tutti i generi di aneddoti. Che cosa sarebbe durato 15 minuti è durato più di due ore. Non ho mai avuto al mio saggio!
- Ma Dave, stavi per lasciare, ho detto alla fine.
Ha improvvisamente cambiato la sua espressione.
-Perché sei venuto stasera?, ho chiesto.
-Solo per allontanare me.
-Ma, perche ' stasera precisamente?
-Beh... non so.
Mi ha insegnato una corda di due metri con un cappio.
-Stavo per impiccarmi.
Egli scoppiò in lacrime e mi ha chiesto di leggerlo. Ci siamo abbracciati e ho cominciato a pregare per lui in quel momento stesso. Sulla strada di casa ho detto a Dio:
-Signore, non sapevo cosa Dave stava per fare, ma tu se ti conosceva, giusto? Se ti può servire da qualcuno come me per aiutare un povero ragazzo come Dave, io sono qui, Signore, mi usi.
Tratto da Scott e Kimberly Hahn, Roma, dolce casa", p. 24. (Scott, che più tardi sarebbe diventato il cattolicesimo, fu poi presbiteriana).

Di respirare

Una volta che un uomo ha deciso di chiedere un saggio sui loro problemi. Dopo un lungo viaggio verso il luogo dove visse il Maestro, uomo poteva dargli finalmente: "Maestro, vengo a voi perché io sono disperata, ho tutto va storto e non farà di più per andare avanti". L'uomo saggio ha detto: "posso aiutarti con questo... so canottaggio?" Un po' confuso, l'uomo ha risposto di sì. Poi l'insegnante lo ha portato a bordo di un lago, insieme salirono a bordo una barca e l'uomo ha iniziato a remare verso il centro su richiesta del Maestro. "Ora vi spiegherò come migliorare la mia vita?" disse l'uomo avviso che il vecchio apprezzato il viaggio più preoccupare-libero. "Ancora, ancora, ha detto che noi dobbiamo arrivare al cuore del lago". Arrivando al centro esatto del lago, l'insegnante ha detto a lui: "dà il tuo volto per quanto possibile all'acqua e dimmi cosa vedi...". L'uomo, ha trascorso quasi tutto il suo corpo sopra il parapetto della barca piccola e cercando di non perdere l'equilibrio avvicinato la faccia tutto il possibile in acqua, ma non molta comprensione per quello che stava facendo questo. Improvvisamente, il vecchio lo ha spinto, e l'uomo cadde in acqua. Cercando di uscire, il saggio fissato lui la testa con entrambe le mani e ha impedito di uscire in superficie. In preda alla disperazione, l'uomo manoteó, pataleó, gridò inutilmente sotto l'acqua. Quando stava per morire annegamento, Sage rilasciato lui e gli permise di salire alla superficie e quindi la barca. Per l'uomo superiore, tra tosse e annegamento, gridò: "sei pazzo? Non si rendono conto che quasi annegare? "." Con la sua faccia tranquilla, l'insegnante ha chiesto lui: "quando si erano giù l'acqua, che cosa hai pensato, ciò che più voleva in quel momento?". Nel respiro, naturalmente!! "Beh, forse quando bisogno riesce con la stessa veemenza con cui pensato in quel momento di respirare, quindi sarà pronti per avere successo...". È così facile (o difficile). A volte è buona raggiungere il punto di "annegare" per il modo in cui sforzi dovrebbero essere concentrati per raggiungere qualcosa.

Contro ogni previsione

Le situazioni più estreme che si verificano in Cina, comprendono limitazioni nelle nascite dei bambini. Rebasarl che il massimo consentito un figlio per famiglia è un reato grave, perseguito con tutta la crudeltà. Pochi giorni fa, grazie ai media cinesi ha iniziato a dare alcuni segni inestimabili e mai sufficientemente riconosciuti di indipendenza, hanno trasceso le orribili esperienze di un matrimonio per salvare sua figlia da una morte crudele. Quando le autorità cinesi scoprirono che Zhang Chunhong, 31 anni, non solo aveva in precedenza eluso il controllo dello stato stretto con la nascita di un secondo figlio, ma aveva avanzato una nuova gravidanza, sono state proposte con tutti i mezzi che la sua nascita aveva nessun posto in ogni caso. Per raggiungere questo obiettivo, hanno iniettato per imporre una soluzione salina che dovrebbe causare l'aborto, ma il bambino era nato vivo. Che lasciato all'aperto per il neonato sul balcone, sulla neve, ma un'infermiera, a scapito di gravi rischi e con la connivenza di alcuni dei loro coetanei, eluso l'ordine, garantendo la ragazza, in assoluta segretezza, un minimo di cibo, ha ordinato il dottore che hanno partecipato a tale barbarie. Madre motivi così insegnano figlia erano disprezzati, ma un giornalista della televisione locale ha avuto il coraggio di portare alla luce pubblica la situazione, che è stato l'emergere del bambino che aveva negato vita, anche se in condizioni miserabili, a causa della precarietà che è rimasta. Quando apparve davanti alle telecamere della televisione, pesa solo un chilo e aveva alcuni infortuni e nonostante il fatto che il giorno della sua nascita aveva raggiunto i due chili e mezzo. Suo padre insegna il suo orgoglioso e dichiara: "Senza giornalisti, mia figlia sarebbe morto". (PUP, 3.X.01).

Quando è vecchio

Il giorno che questo vecchio e non è più lo stesso, essere paziente e capire me. Quando versare cibo sulla mia camicia e dimenticare come mi allacciarmi le scarpe, si ricorda che le ore passano per insegnarti a fare le stesse cose.
Se quando si conversas con me, lo ripeto, e ripetere le stesse parole che sai in gran parte come finisce, non interrompermi e ascoltami. Quando eri piccolo che si durmieras... dovevo dirvi migliaia di volte la stessa storia fino a chiudere gli occhi.
Quando ci sono riuniti e non voler fare i miei bisogni, non vergognarsi e capisco che non ho nessun senso di colpa, perché non riesco a controllare loro. Pensa a quante volte quando i bambini aiutano ed è stato paziente accanto a voi in attesa di finire quello che stavano facendo.
Non biasimo perché non vuole fare il bagno; Non sgridare per questo motivo. Ricorda i momenti che perseguita e le mille scuse ho inventato per rendere più piacevole il tuo WC. Accettarmi e mi perdoni. Poiché io sono il bambino in questo momento.
Quando vedete me inutili e ignoranti per tutte le cose tecnologiche che io già non capisco, vi prego di darmi tutto il tempo che è necessario per non farmi del male con il tuo sorriso beffardo. Ricordo che andai a chi ti ha insegnato molte cose. Mangiare, vestirsi e la formazione per affrontare la vita così come si fare, sono il risultato dei miei sforzi e la perseveranza per voi.
Quando a volte mentre parliamo riesco a dimenticare che stiamo parlando, mi danno tutto il tempo finché posso ricordare, e se posso farlo non del giocattolo di mio; Forse non era importante che parlava e I secondo che io ascolto a quel tempo.
Se non volete mai mangiare, non insistere a me. È ciò che si può e cosa non dovrebbe. Comprende anche tempo non già denti per mordere o piace sentire. Quando mi rompono le mie gambe essendo stanchi di camminare, dammi la mano tenera per sostenere me, come ho fatto io quando hai iniziato a camminare con le gambe deboli.
Infine, quando un giorno ho sentito dire che già non voglio vivere e voglio solo morire, non essere arrabbiato. Un giorno capirai che questo non ha nulla a che fare con il tuo amore o quanto ti amo. Prova a capire che io non vivo, ma io sono sopravvissuto e che non è dal vivo.
Sempre voluto il meglio per voi ed io abbiamo preparato i percorsi che avete a causa del viaggio. Lui pensa che con il passo che ho anticipato per dare potrà essere costruendo per voi un altro itinerario in un altro momento, ma sempre con te.
Non sentirti triste o impotenti a vedermi come la vedo io. Dammi il tuo cuore, mi capisce e mi sostengono come ho fatto quando cominciato a vivere. Nello stesso modo come si abbia accompagnato il vostro percorso vi preghiamo di accompagnarmi per terminare la mia. Dammi amore e pazienza, che tornerete gratitudine e sorrisi con l'immenso amore che ho per te.

Dare il costo

Poche persone sanno che Gaudí ha dovuto prendere per le strade a chiedere soldi per poter continuare i lavori del Tempio della Sagrada Familia. Su una di queste visite, successo, ha preso posto quanto segue:
-Grazie, Gaudi ha detto.
-No, no me grazie. In realtà non è così mi sacrificio.
-Allora, aggiunto l'architetto con la grazia, non si tratta. Piuttosto, non vi serve. Vedere aumentarlo fino al sacrificio... sarà più piacevole a Dio! Perché la carità che non sacrifica la base non è vero e tale tempo non è più di vanità.
Cavaliere è stato lasciato senza parole. Pensò. Buon cristiano, capito e consegnato uno molto più grande donazione.
-Ora sono che vi ringrazio, signor Gaudí.
Tratto da Alvarez a sinistra, "Gaudi", p. 181.

Uno per uno

Un giorno, camminando sulla spiaggia ha notato un uomo che ha eluso ogni momento, raccogliendo alcuni della sabbia e gettarlo in mare. Fatto la stessa cosa ancora e ancora. Quando sono andato, lo guardai grippaggio erano stelle marine che onde depositate nella sabbia e uno per uno li gettò indietro verso il mare. Ha chiesto perché lo ha fatto, e ho risposto: "sto gettando queste stelle di mare nuovamente verso l'oceano. Come potete vedere, la marea è bassa e queste stelle sono state sulla riva. Se non torno loro moriranno qui a causa della mancanza di ossigeno." "Capisco che ho detto, ma ci deve essere migliaia di stelle marine sulla spiaggia, non si può buttare tutti loro". Sono troppo, forse non te ne frega conto che questo probabilmente accade in centinaia di spiagge lungo la costa. Non stai facendo qualcosa che non ha senso? "." L'uomo sorrise, s'inchinò e ha preso una stella marina e rispose come gettò indietro al mare: "questo aveva!".

Deformazione delle versioni

Ordine iniziale di colonnello comandante: «domani alle 9 ci sarà un'eclissi di sole, fatto che non accade ogni giorno, che formano i soldati nel cortile in abito da campagna per assistere al fenomeno. Io vi darò le spiegazioni necessarie. In caso di pioggia, formando in palestra».
IL capitano comandante: ' per ordine del colonnello Signore, domani alle 9 ci sarà un'eclissi di sole, secondo signore di colonnello, se piove non sarà nulla all'aperto, quindi tuta campagna l'eclissi avrà luogo nella palestra, che non accade ogni giorno.» Egli darà ordini appropriati».
Tenente Capitano: ' per ordine del colonnello Signore, domani alle nove e mezza inaugurazione di campagna di costumi da bagno dell'eclissi del sole in palestra. Colonnello Signore darà ordini appropriati se si deve piovere, fatto che non accade ogni giorno. Se il bel tempo e senza pioggia, l'eclissi avrà luogo sul patio».
IL tenente al sergente: "domani alle 9, per ordine del colonnello Signore pioverà nel cortile della caserma. Signor colonnello in vestito campagna darà ordini in palestra per l'eclissi si svolge nel cortile».
IL sergente alla fine: "domani alle 9, signor Colonnello eclipse si svolgerà nella campagna di costumi da bagno dall'effetto del sole. Se piove in palestra, fatto che non si verifica ogni giorno, salta fuori al patio».
FUORI ai soldati: "Buongiorno, 9, sembra di essere in campagna Abito sole eclisserà il Signore di colonnello in palestra, peccato che questo non accade ogni giorno".

Due topi

Due topi di cadere in un secchio di latte. Il primo mouse, disilluso, pigro, era lasciato per prendere. La seconda, non ha perso lo stato d'animo e, con il suo buon carattere, mentre nuotava, rifletté. E capito una cosa importante: shake-base, il latte coagula. Sono stati incoraggiati, accelerato un po', e mentre che era crema e poi il burro e poi ha dato un salto e uscì. Questi due topi riflettono due modi per affrontare i problemi.

Il nonno

Il nonno era diventato molto vecchio. Le sue gambe erano, ho visto e sentito meno, ha dribblato e aveva gravi difficoltà a deglutire. In un'occasione che egli continua quella scena del romanzo di Tolstoj, quando suo figlio e sua nuora lui servita la cena, il piatto è caduto nonno ed è stato frantumato sul pavimento. La nuora ha cominciato a lamentarsi della goffaggine di suo suocero, dicendo che si è rotto tutto e che da quel giorno che si sarebbe mangiare in una vasca di plastica. Il vecchio sospirò spaventato, non il coraggio di dire nulla.
Un po' più tardi, hanno visto il giovane figlio di manipolazione nell'armadio. Spinto dalla curiosità, suo padre gli chiese: "Cosa ci fai, figlio?" Il ragazzo, senza alzare la testa, ha detto: "sto preparando una ciotola per sfamare te e la mamma quando sei vecchio tu." Il marito e la moglie hanno visto e sentivo così vergognare che hanno cominciato a piangere. Hanno chiesto perdono per il nonno e suo figlio e le cose sono cambiate radicalmente da quel giorno. Suo figlio aveva dato loro una severa lezione di sensibilità e di buon cuore.

Eagle

L'Aquila è un uccello di una maggiore longevità. Egli viene a vivere 70 anni. Ma per arrivare a quell'età, nel suo quarto decennio ha una decisione seria e difficile da fare. A 40 anni, già sua unghie divennero così a lungo e flessibile che non è possibile allegare ad avventarsi su cui si nutre. Allungata e puntato, il becco è curvo troppo e non serve più. Indicando il petto è le ali, invecchiato e pesanti a seconda delle dimensioni delle loro piume, e poi, diventa molto difficile volare. Allora, hai solo due scelte: lasciarlo essere e morire... o affrontare un doloroso processo di rinnovamento che vi porterà in circa 150 giorni. Tale processo consiste di volare in cima di una montagna e raccolti in un nido, accanto ad un muro dove non c'è bisogno di volare e sentirsi più protetti. Poi, una volta trovato il posto giusto, l'aquila inizia a colpire la roccia con il picco... per avviarlo. Poi si spera che un nuovo picco con cui essere in grado di avviare il tuo vecchi chiodi inutile Nato lui. Quando le nuove unghie cominciano a crescere, lei emana un piu ' vecchio e sobrecrecidas piume. E dopo tutte quelli lunghi e dolorosi cinque mesi di lesioni, cicatrici e la crescita, riesce a rendere celebre volo di rinnovamento, di rinascita e di celebrazione di vivere altri 30 anni. Nella nostra vita tocco noi soffrono conversione elabora anche per non soccombere. Forse abbiamo bisogno di proteggerci da qualche tempo, per meditare, per inviare a certi sacrifici ad apportare alcune modifiche.

L'anello del Papa

Visitando uno dei capanni della Vidigal Favela, in Brasile, Juan Pablo II baciato un bambino, improvvisamente sneaked in uno della caserma e, tra lo stupore di coloro che lo circondano, rimosso il suo anello Papa e dato a quelle persone che hanno trattenuto lui. Naturalmente l'anello non sarebbe un'asta e memorizzate, nella parrocchia di San Antonio, come il tesoro più prezioso del quartiere umile.

L'animale del ritardo

Si dice che Alessandro il grande, in una delle sue campagne di guerra, incontrato Diogenes, prendendo il sole mezza nuda e tranquillo sulle rive di un fiume. Alessandro, che non è invano aveva la stessa Aristotele come precettore e rispettato e segretamente invidiato la saggezza, aveva sentito parlare di Diogene, il filosofo che viveva in una botte e colto l'occasione per avvicinarsi a lui in persona e parlare con lui con umiltà, tornando da un discepolo in mezzo a suo tempo di gloria militare. Tuttavia, non ho potuto fare una lunga attesa per le sue truppe e infine ha dovuto dire addio al filosofo. Tale era l'impressione che la breve conversazione si aveva causato, che il Conquistatore dei mondi ha detto alla salvia di Coop: "me ne vado perché devo continuare con le mie realizzazioni per la storia. Ma ora io pregare per il cielo che, nella vita che mi tocchi, vivono nella mia prossima incarnazione non è io Alejandro, ma Diogene. Diogene rispose: «e che cosa aspettare per questa prossima incarnazione? Se lo si desidera, si può essere da ora. Il fiume è largo, e il sole non lesinare i suoi raggi. Ci sono sito in gran parte qui per altri tamburi». E si voltò per sdraiarsi al sole, mentre Alejandro rode sul suo cavallo. Molte volte ha detto che l'uomo è l'animale dei ritardi. Si differenzia, rinvia, ritarda. Altri animali all'epoca, reagire istantaneamente. Vanno quando vogliono andare e riposare quando vogliono rilassarsi. Essi vivono un giorno, al momento. Uomini, d'altra parte, pensano che dovrebbe essere dato un meritato e necessario riposare, ma decidere che lo faranno più tardi, e continuano a funzionare; o, al contrario, sanno che dovrebbe funzionare, ma decidere a che ora lo faranno più tardi e ancora riposo quando, dal suo proprio bene, dovrebbero avere a lavorare. Riuscire in quello che deve dilatare e cosa si dovrebbe fare subito è una questione importante. Che non è che vogliamo cambiare, a migliorare, per sbarazzarsi dei vizi che ci rendono schiavi... ma per la prossima reincarnazione. Succede a noi quindi come Alexander, che con una preghiera agli dèi organizza tutto, mette a tacere la coscienza e continua con le sue conquiste. In pratica, molte persone sembrano credere nella reincarnazione. E non solo in Oriente.

Problemi albero

Il falegname che aveva assunto per aiutare a riparare un vecchio casale aveva appena finito lavoro una dura giornata di. Il vostro rasaerba elettrico è stato danneggiato e gli ha fatto perdere un'ora di lavoro e ora il suo vecchio camion si rifiutò di partire. Mentre lo trasporta a casa, sedeva in silenzio. Quando siamo arrivati, mi ha invitato a incontrare la sua famiglia. Mentre ci stavamo dirigendo verso la porta della sua casa, si fermò brevemente, contro un piccolo albero, toccando le punte dei rami con entrambe le mani. Quando la porta si aprì, il volto dell'uomo trasformato, sorrise, abbracciò i suoi due figli piccoli e sua moglie ha dato un bacio. Poi mi accompagnò alla macchina. Quando siamo passati vicino all'albero, mi sentivo curioso e chiedere a lui per quello che aveva fatto un po ' prima. "Oh, ecco il mio albero di guai", rispose. "So che non posso avere problemi al lavoro, ma una cosa è certa: i problemi non appartengono alla casa, mia moglie o i miei figli." Quindi basta appendere sull'albero ogni sera quando torno a casa. Poi, la mattina successiva, pick up loro nuovamente. "La cosa buona è concluso sorridendo quando esco la mattina per raccoglierli, ci altretanto come chi ricorda appeso la notte prima".

L'albero morto

Mi ricordo di un inverno che mio padre aveva bisogno di legna da ardere, così cercò un albero morto e tagliarlo. Ma poi, in primavera, vide desolato che appassito i germogli del tronco di albero lui saltò. Mio padre ha detto: "Ero sicuro che quell'albero era morto". Aveva perso tutte le foglie in inverno. Ma si vede che era così freddo che rami essere predetto e caduto come se non un brandello di vita non si rimane al vecchio tronco. Ma ora mi accorgo che era ancora incoraggiare la vita in quel bagagliaio. " E guardando indietro a me, mi ha consigliato: "mai dimenticare questa lezione. Mai tagliare un albero in inverno. Mai prendere una decisione negativa in caso di maltempo. Mai prendere decisioni importanti quando siete nel vostro umore peggiore. Aspetta. Essere paziente. La tempesta passerà. Ricordate che la primavera tornerà".

La spazzatrice

Momo aveva un amico, Beppo spazzino, che ha vissuto in una piccola casa che aveva costruito con mattoni, lattine, cartoni rifiuti. Quando Beppo Sweeper ha chiesto qualcosa di limitato per sorridere gentilmente e non ha risposto. Stavo pensando. E, quando ha creduto che una risposta non era necessaria, era silenzioso. Ma, quando ritiene necessario, l'ho pensato molto. A volte ci sono volute due ore per rispondere, ma altri hanno preso un giorno intero. Nel frattempo, l'altra persona aveva dimenticato la sua stessa domanda, quindi la risposta di Beppo sorprende quasi sempre. Quando Beppo spazzare le strade, lo faceva lentamente, ma costantemente. Mentre lui è stato travolgente, con la strada sporca in sé e pulire dietro, sta accadendo moltitudine di pensieri, che poi ha spiegato al suo amico Momo: "Ves, Momo, a volte avete davanti a voi una strada che si sente terribilmente troppo lungo che non si può mai finire sweep. Poi si inizia in fretta, ogni volta più rapidamente. Ogni volta che ti svegli per la vista, si vede che la strada è solo più a lungo. E si sforzano ancora di più, si inizia a avere paura, alla fine sei stato senza fiato. E la strada è ancora avanti. Così non dovrebbe essere fatto. Non deve mai pensare di fronte alla strada in una sola volta, capisci? Dobbiamo pensare nel passaggio successivo, nell'ispirazione seguente, lo sweep successivo. Allora è divertente: questo è importante, perché poi il compito fatto a destra. E così deve essere. Improvvisamente conto di che passo dopo passo, ha spazzato tutta la strada. Uno non si rende conto come è stato e non è senza fiato. Che è importante. "non è la bellezza di pazienza che lei può darci tempo per conoscerla attraverso obliquamente noi stessi? Perché, diciamo, come si dice, la pazienza con cui non sappiamo guardare noi stessi sarà la stessa nopaciencia che ci impedisce di guardare la realtà come è da considerarsi: conpaciencia, withpassion, concompasion, pietà, pietà di noi...

Bonsai

Pazienza sono stalattiti e stalagmiti di vita: si stanno formando molto lentamente nel rigagnolo scuro, integrato e modo irregolare, non geometrici, richiedono tempo e crescere nella parte superiore e parte inferiore essendo molto bella alla fine. La pazienza è un bonsai: solo tempo, fede, cura e coccole per farti crescere. Non puoi tirare i rami degli alberi, estrarre da esso del relativo pot, per vedere se sta prendendo la radice. Bisogno dell'umiltà di humus per crescere. Possiamo spiegare questa parabola ad un altro. È, infatti, come quello Rana di salto è caduto in un secchio di crema, ma sguazzare e schizzi sono svegliato la mattina sopra una massa di burro che aveva battuto. Lui era lì con la sua faccia sorridente deglutizione mosche che è venuto a dozzine da tutto il mondo.

Il cinese e il cavallo

C'era una volta un contadino cinese, povero ma saggio, che ha lavorato il terreno duro con suo figlio. Un giorno suo figlio disse: "padre, che disgrazia, il cavallo ci ha lasciato". Il padre rispose: "vedremo cosa porta il tempo...". Pochi giorni dopo il cavallo tornò, accompagnata da un altro cavallo. Pochi giorni dopo, il ragazzo ha voluto cavalcare il cavallo nuovo, e quest'ultimo, non è abituato al pilota, è allevata e lo gettò a terra. Il ragazzo è rotto una gamba. "Padre, che purtroppo, ho rotto la gamba". E il padre, tornando alla sua esperienza e saggezza, ha detto: "Andiamo a vedere cosa porta il tempo...". Il ragazzo si è lamentato. Dopo pochi giorni passati attraverso i envoys villaggio del re, alla ricerca di giovani per portarli alla guerra. Sono andati a casa del vecchio uomo, ma come videro il giovane con le sue stecche gamba, lasciarlo e seguita a lungo. Il giovane poi capito che non si dovrebbe mai dare né la sfortuna e la fortuna come assoluto, ma che deve essere dato tempo al tempo, per vedere se qualcosa è buono o cattivo. La morale di questo vecchio Consiglio cinese è che la vita prende molte curve, e loro sviluppo volte quindi sviluppo paradossale, spesso ciò che sembra male allora è buono e viceversa. Essa deve saper attendere e confidare in Dio, perché tutto vada per il meglio. Quanto spesso frettoloso, impaziente, sentenze impediscono di vedere più in alto e più lontano!

Lo specchio dei desideri

Harry Potter arriva per un terzo giorno consecutivo allo specchio in camera e non si rendono conto che in un angolo, seduto su una scrivania, è silente. "È curioso come miope che può diventare uno di essere invisibile," ha detto Silente. Harry è stato sollevato nel vedere che egli sorrise. "Poi Silente, ha continuato scendendo scrivania per sedersi sul pavimento con Harry, tu, come centinaia prima di voi, hanno scoperto le delizie dello specchio di Erised". "Non sapevo che ero il suo nome, signore." "Ma spero che avrete notato quello che fa, non è vero?". "Beh... lui mi ha mostrato la mia famiglia e...". " E il tuo amico Ron riflette questa come capitano". "Che cosa sai...?". "Non serve un livello per essere invisibile ha detto Silente gentilmente." E ora si può pensare su ciò che negli Stati Uniti lo specchio di Erised Mostra tutti noi? "." Harry scosse la testa. "Mi lasci spiegare. L'uomo più felice della terra può usare lo specchio di Erised come uno specchio normale, cioè è considerato e sarà esattamente come è. Vuol aiutare? "." Harry pensato. "Poi disse lentamente:" ci mostra quello che vogliamo... tutto quello che vuoi... "." Sì e No, non ne ha detto Silente con calma. Esso ci mostra né più né meno che il desiderio profondo e disperato del nostro cuore. Per te, che mai ha conosciuto la tua famiglia, li vedi che ti circonda. Ronald Weasley, che è sempre stato superato dai suoi fratelli, è visto solo e la migliore di tutti loro. Tuttavia, questo specchio non ci darà conoscenza o verità. Ci sono uomini che sono stati consumati prima di questo, affascinato da ciò che hanno visto. O sono andati pazzi, non sapendo se quello che si vede è reale o anche possibile". Ha continuato: "lo specchio sarà adottato per una nuova casa domani, Harry, e chiedo che non si cercano ancora. E se mai vi imbattete in esso, devi essere preparato. Non è buona per lasciarsi trasportare dai sogni e dimenticare di vivere, ricordare. Ora perché non prendi quel meraviglioso strato posteriore e andare a letto? '. "
Per informazioni: lo specchio di ERISED ha una leggenda che circonda l'intero quadro che lo circonda e che legge come segue: EMARB LENOZ AROCUT EDON ISARA CUT è ONOTSE se leggete tutto testa in giù si trova il nome e il significato dello specchio (questo non è il tuo viso, se non il desiderio del tuo cuore).

L'uomo che ha piantato alberi

Nel 1913, ho avuto l'opportunità di fare una lunga passeggiata attraverso i paesaggi di montagna dell'antica regione dove le Alpi penetrano in Provenza. Erano terre desertiche, apparve tutta la terra sterile e noiosa. Nulla si è sviluppato là tranne qualche povera vegetazione selvaggia. Ho trovato solo asciugatura e un villaggio abbandonato. Infine, tra tanta solitudine, ho visto un pastore con piazzole di trenta pecore vicino la cenere fuori terra. Era un uomo di poche parole nel mezzo di un paesaggio desolato. Ha vissuto anche alcune famiglie sotto il clima rigoroso, in mezzo alla povertà e conflitti causati dal continuo desiderio di fuggire da lì.
Quel pastore aveva 55 anni e si chiamava Elzéard Bouffier. È stato usato come bastone una verga di ferro. Punto è, era un buco dove ha piantato una ghianda e quindi l'imbottitura è. Aveva piantato un albero di quercia. Così, ha piantato fino a 100 ghiande con estrema cautela. Era stata tre anni piantare alberi nel deserto. Aveva già piantato 100.000. Di questi, circa 20.000 aveva germinato. Di 20.000 previsto perde la metà a causa di roditori o maltempo. Anche così, sarebbe 10.000 alberi di quercia, dove prima c'era niente.
È venuto la guerra del 1914, e il suo mandato è tornato in quel posto. Quel pastore era estremamente agile e attivo. Le querce avevano dieci anni ed erano più alte di un uomo. Era uno spettacolo impressionante. Erano tra una foresta di undici chilometri di lunghezza e tre di larghezza. E tutto ciò che era germogliato fino le mani e l'anima di quel singolo uomo. Aveva continuato suo piano, e così hanno confermato gli alberi di faggio, che è venuto all'altezza della spalla e che sono state sparse per quanto occhio potrebbe comprendere. Aveva piantato anche betulle in tutte le valli dove aveva giustamente intuito che c'era abbastanza umidità.
La trasformazione è stata così graduale che era diventato parte del set senza causare maggiore stupore. Alcuni cacciatori che è salito fino a questi terreni aridi in cerca di lepre o di cinghiale, aveva notato, naturalmente, la crescita improvvisa di alberi, ma aveva attribuito a qualsiasi capriccio della terra. Questo è il motivo perché nessuno ha interferito nel lavoro di Elzéard Bouffier.
Nel 1935, le colline erano coperte di alberi di più di sette metri di altezza. Ricordando il deserto che era la terra nel 1913 ho potuto vedere che l'intenso lavoro svolto in modo metodico e tranquillo, l'aria di montagna vigoroso, una vita frugale e, soprattutto, una grande serenità di spirito aveva dato questo vecchio uomo con un incredibile salute.
Ho visto ultimo Elzéard Bouffier nel giugno 1945. Quindi aveva 87 anni. Solo il nome della famiglia di un villaggio è stato in grado di convincermi che era davvero in una regione che era stato precedentemente un posto desolato. L'autobus mi ha lasciato a Vergons. Nel 1913, questo borgo di Case 10 o 12 aveva tre abitanti che vivevano di caccia con trappole ed erano molto vicino all'uomo primitivo, fisicamente e moralmente. Ora tutto era cambiato, anche l'aria. Invece i venti ruvido e secchi che ha ricordato, si soffiava una brezza piena di aromi del bosco. Le case erano state restaurate e ora sono state circondate da giardini, dove crescono fiori e verdure. C'erano coppie giovani. Quel posto era diventato un villaggio dove era piacevole da vivere. Da lì stavo camminando mi. Sulle pendici della montagna ho visto piccoli campi di orzo e segale. Nella parte inferiore della stretta valle, prati ha cominciato a rivivere. Invece le rovine che aveva visto nel 1913, ora sollevato campi ben curati, a testimonianza di una vita felice e confortevole. Il vecchio Brooks, alimentati dalle piogge e nevi che conservano le foreste, eseguire nuovamente perché le sue acque hanno state canalizzate. La gente della bassa pianura, dove la terra è costoso, installato qui, portando la gioventù, il movimento e lo spirito d'avventura. Lungo le strade, sono uomini e donne forti, bambini che possono ridere e gusto che hanno recuperato da giostre.
Se si conta la popolazione primitiva - irriconoscibile ora - vivere con decenza, più di 10.000 persone a causa di Elzéard Bouffier gran parte della loro felicità. Quando penso che un solo uomo, armato solo con le loro risorse fisiche e spirituali era in grado di germogliare la terra di Canaan nel deserto, sono convinto che, nonostante tutto, l'umanità è ammirevole; e quando mi rendo conto della grandezza inesauribile dello spirito e tenacia benevolo che ha coinvolto per ottenere questo risultato, sono pieno di immenso rispetto per il vecchio e analfabeta, contadina, che era in grado di eseguire un lavoro degno di Dio.
Elzéard Bouffier è morto serenamente nel 1947.

L'uovo vuoto

Jeremy è nato con un corpo deforme e una mente lenta. All'età di 12 anni, era ancora in secondo primario, che sembra essere in grado di imparare. La sua insegnante, Doris Miller, è spesso esasperata con lui. Potrei contorcersi nella sua sede e rilasciare ringhia e, talvolta, ha parlato chiaramente e precisamente, come se un raggio di luce entra nel buio del suo cervello. La maggior parte del tempo, tuttavia, Jeremy irritato semplicemente al suo maestro.
Un giorno chiamato i loro genitori e ha chiesto loro di andare a trovarla per un tutorial. Quando la Forrester è andato nella classe vuota, Doris ha detto loro: "avete veramente bisogno di Jeremy è una scuola speciale. Non è bene per lui stare con i bambini che hanno problemi di apprendimento. C'è una differenza di cinque anni tra la sua età e gli altri scolari". Mrs Forrester tirò fuori un fazzoletto e pianse silenziosamente, come suo marito ha parlato: "Miss Miller, nessuna scuola di questo genere nelle vicinanze." Sarebbe uno shock terribile per Jeremy se abbiamo dovuto tirarlo fuori di questa scuola. Sappiamo che gli piace davvero essere qui". Doris è rimasto seduta a lungo una volta erano andati, guardando la neve attraverso la finestra. Sua freddezza sembrava di penetrare fino a sua anima. Ho voglia di simpatizzare con la Forrester. Dopo tutto, la sua unica figlia aveva una malattia terminale. Ma non era solo per tenerlo nella sua classe. Lei aveva 18 bambini che insegnano e Jeremy era una distrazione per loro. Inoltre, non imparerebbe mai di leggere e scrivere, allora perché perdere altro tempo cercando? Mentre esso ponderato la situazione, ha grippato un senso di colpa. "Eccomi, protestando, quando i miei problemi sono nulla in confronto a quella povera famiglia", pensato. "Ti prego, Signore, aiutami ad essere più paziente con Jeremy."
Da quel giorno, ha cercato di ignorare i rumori di Jeremy e occhi vuoti. Un giorno, Jeremy è andato al suo tavolo, trascinando dopo di lui sua gamba malata: "Ti amo, signorina Miller", esclamò abbastanza forte affinché tutta la classe di ascoltarlo. Altri studenti rilasciati annegarono risatine e Doris arrossito. Balbettato: "fare Cocomo? Questo è molto bello Jeremy. Ora torna al tuo sito, per favore".
La primavera è arrivata, e i bambini parlavano animatamente dell'arrivo della Pasqua. Doris li ha raccontato la storia di Gesù, e per sottolineare l'idea della nascita di una nuova vita, ha dato a ogni bambino un grande uovo di plastica. "Ora voglio portare con sé ciò che sei a casa e che voi lo portate indietro domani con qualcosa dentro che significa una nuova vita capito?". "Sì, Miss Miller", ha risposto con entusiasmo i bambini (tutti tranne Jeremy). Ha sentito che suo dando campioni per capire quello che stava dicendo. I suoi occhi non lasci essere fisso sul suo volto. Anche nemmeno loro usuali rumori. Aveva il ragazzo capito cosa aveva spiegato circa la morte e la risurrezione di Gesù? Avevo capito l'assegnazione? Forse si dovrebbe chiamare i suoi genitori e spiegare loro il progetto. Quel pomeriggio, una fase di stallo il lavello della cucina di Doris. Chiamò la sua casa e abbiamo aspettato per un'ora a venire e desatascara. Poi ha dovuto andare al negozio per l'acquisto di tutti i giorni, una camicetta di stireria e preparare una revisione del vocabolario per il giorno seguente. Completamente dimenticato i genitori di Jeremy. La mattina successiva, 19 bambini arrivati a scuola, parlare e ridere, lasciando le loro uova in cestino di vimini grande sul tavolo del Mugnaio Miss. Dopo aver terminato la sua lezione di matematica, era tempo di aprire le uova. Il primo uovo, Doris trovato un fiore. "Oh, sì." Un fiore è certamente un segno di nuova vita. Quando piante fuori dalla terra, sappiamo che la primavera è arrivata". Una bambina in prima fila agitò il braccio. "Questo è il mio uovo, Miss Miller," ha detto. L'uovo seguente conteneva una farfalla di plastica, che sembrava molto reale. Doris tenuto ad alta voce: "Sappiamo tutti che un bruco cambia e si trasforma in una bellissima farfalla. Sì, è anche nuova vita". La piccola Judy sorrise fiero e disse, "Miss Miller, that is my own". In seguito, Doris trovato una roccia con muschio. Ha spiegato che questo muschio ha anche significato di vita. Billy gridato dal fondo della classe: "mio padre mi ha aiutato," ha detto sorridendo. Poi Doris aperto il quarto uovo. Soffocato un urlo. L'uovo era vuoto. Sicuramente deve essere Jeremy, pensò, e naturalmente, non aveva capito le loro istruzioni. Se non aveva dimenticato di chiamare i loro genitori... A non fare di lui un momento difficile, con attenzione mettere l'uovo su un lato e raggiunto un altro. Ben presto, Jeremy ha detto: "Miss Miller, non vuoi parlare del mio uovo?". Doris rispose confuso: "Ma Jeremy, il vostro uovo è vuoto". Lui mi fissò negli occhi e disse dolcemente: "Sì, ma la tomba di Gesù era vuota". Il tempo si è fermato. Quando era in grado di parlare ancora una volta, Doris gli chiese: "Sai perché la tomba era vuota?". "Oh, sì." Gesù hanno ucciso lui e metterlo all'interno. Poi suo padre lo elevò verso di essa." Suonò il campanello di incavo. Come i bambini correvano eccitati nel cortile della scuola, Doris pianse. La freddezza dell'interiore del sbiadito completamente. Tre mesi più tardi, Jeremy è morto. Coloro che sono andati per le pompe funebri per esprimere le sue condoglianze, erano sorpresi di vedere 19 uova sulla parte superiore della sua bara. Tutti loro sono vuoti.

L'inventario delle cose perdute

Quel giorno vidi mio nonno diverso. Erano concentrati sullo sguardo lontano. Quasi assente. Penso ora che forse ha intuito che era l'ultimo giorno della sua vita. Sono andato e gli disse: "Buongiorno, nonno!". Ed egli stese la mano in silenzio. Mi sono seduto accanto alla sua sedia e dopo pochi istanti un po' misteriosi, ha esclamato: "oggi è giorno di inventario, figlio!". "Inventario?", chiesi sorpreso. ' Sì. L'inventario di perso così tante cose! Ho sempre avuto il desiderio di fare molte cose, e poi mai ho fatto, per non avere la volontà sufficiente per superare la mia pigrizia. Mi ricordo anche quella ragazza che ho amato in silenzio per quattro anni, finché un giorno ha lasciato la città senza di me saperlo. Stavo anche per studiare ingegneria, ma non ho avuto il coraggio. Mi ricordo tanti momenti in cui ho fatto male gli altri per non avere il coraggio di parlare, per dire ciò che pensava. E altre volte coraggio perso me per essere leale. E le poche volte che ho detto alla nonna che amo e amo teneramente. Tante cose non completate, così molti non dichiarato amore, tante occasioni mancate! "." Quindi, i suoi occhi si è affondato ulteriormente nel vuoto è inumidito gli occhi e ha continuato: "questo è il mio inventario delle cose perdute, la revisione della mia vita. Un mi me non serve più. Tu sì. Vi lascio come un regalo di modo che si può fare il vostro inventario nel tempo". Poi, con qualche gioia sul viso, ha continuato: "Sai che cosa ho scoperto in questi giorni? Sai cos'è il peccato più grave nella vita di un uomo? "." La questione mi ha sorpreso e ho urlato tanto per dire, con l'insicurezza: "non pensarci. Credo che uccidere altri esseri umani, odiare il prossimo e gli auguro male... "." Lui mi guardò con affetto e ha detto: "Penso che il peccato più grave nella vita di un essere umano è il peccato di omissione. E il più doloroso è quello di scoprire le cose perdute senza avere il tempo per trovarli e tornare loro." Il giorno dopo, sono tornato presto a casa, dopo il funerale di suo nonno, per rendere facile la mia 'inventario' delle cose perdute, non queste cose, non si esprime affetto.

Il mattone

Un esecutivo giovane e di successo, camminato a tutta velocità nel suo ultimo modello di Jaguar, evitare accuratamente di un ragazzo che aveva segni sulla strada. Senza guardarlo e senza la velocità di abbassamento, andò con lui. Si sentì un colpo alla porta. Scendere, vide che un mattone aveva rovinato il dipinto della porta della sua auto di lusso. Correva e afferrato dalle braccia il ragazzino urlato: ciò che Ray è questo? Perché farlo con la mia auto? E infuriato, ha continuato a urlare: è una nuova macchina e quel mattone hai buttato sta per costare caro! Perché l'hai fatto? "Per favore, per favore, io sono il Signore, mi dispiace. Non so cosa fare. Ho buttato il mattone perché nessuno fermato... "." Lacrime caddero giù le sue guance, come sottolineato da un lato: "è mio fratello. La carrozzina è deragliata e cadde a terra e non riesco a sollevare esso." Singhiozzando, il ragazzo ha chiesto: "voi, per favore, mi può aiutare a sedersi in poltrona? Danno è stato fatto. E io non riesco a gestirla, è pesante per me solo." Visibilmente colpito dalle parole del ragazzo, l'esecutivo inghiottito saliva. Eccitato da ciò che ha appena accadere, ha generato il terreno giovane e sedette di nuovo nella sua sedia. Tirò fuori il fazzoletto per pulire un po' di tagli e sporco dalle ferite del fratello del ragazzo. Trovò che era tutto a posto e guardò il ragazzo, che lo ringraziò con un sorriso che nessuno potrebbe descrivere. "Dio ti benedica, Mr. Molte grazie." L'uomo è visto come il ragazzo mosso via faticosamente spingendo la sedia a rotelle pesante da suo fratello, fino a quando si raggiunge la sua umile casa. L'esecutivo non è riparato anche la porta della vettura, mantenendo il graffio che lo ha reso il mattone. Si ricorda che non si dovrebbe andare per la vita così veloce che qualcuno ha lanciare un mattone, quindi fate attenzione. A volte ci sono molte cose che sussurriamo nell'anima e il cuore. Ci sono volte che è necessario eliminare ci un mattone di prestare attenzione a ciò che accade.

Il leopardo e il fuoco

Secondo un racconto africano, precedentemente il leopardo e il fuoco sono stati gli amici. Leopard ha vissuto, come adesso, nella giungla e il fuoco in una grotta. A volte il leopardo fatto lungo passeggiate per vedere il suo amico. Un giorno disse: "perché non posso restituire mie visite? E perché qui si sono sempre bloccati nella grotta in compagnia di queste pietre nere? "." Il fuoco ha risposto: "è molto meglio che io sono qui. Se vado fuori, posso essere molto pericoloso." Ma Leopard ha insistito così tanto, che alla fine il suo amico ha detto: "bene, ma per prima cosa pulire attentamente l'Esplanade che nella parte anteriore della grotta". Leopardo era un po' pigro, così egli ha strappato l'erba, ma alcuni altri foglia secca a sinistra. Quando il fuoco è venuto fuori dalla caverna, divenne immediatamente un grande fuoco che, sospinto dal vento, ha raggiunto la Coppa degli alberi. Leopard, terrorizzata, ha cominciato a correre da una parte a altra e bruciato la sua pelle. Perché ancora oggi Leopard fa i segni di bruciature e, quando vede il suo amico lontano fuoco, fugge come un matto. Morale: il pigro e il volubile perdere fino a amici.

Il miracolo di Lanciano

Lanciano è una cittadina in Abruzzo, nel sud di Chietti e Pescara. Nel VII secolo un monaco Basiliano dubitare della presenza del Signore nelle specie, mentre celebrava la messa. E, prima di lui, l'host si trasforma in un pezzo di carne, rotondo, nello stesso modo come l'host; e il calice, il vino si trasforma in rapidamente coagulazione del sangue: formare coaguli di 5. Così rimane oggi. L'host in un ostensorio e coaguli in blister. La 18IX70 che è stata eseguita una query a Roma per analizzare cosa c'è dentro. Lindi professori e Bertelli, il 4III71, pubblicazione dei risultati: sangue umano; Gruppo AB (lo stesso della Sindone); di una persona vivente; diagramma di sangue corrisponde al sangue estratta il giorno stesso del paziente; carne: fibre del miocardio.

Il Principe è andato da

"Come vorrei per la madre che ha nulla questa mattina, se il principe sta per accadere qui intorno!" Dimmi come I pettine, madre. Che vestito intenzione di mettere... Sì, madre, non guardo pure. So che egli non solleva suoi occhi me finestra; Ora so che cosa io lo vedo solo un momento... "Ma il principe sta per succedere qui, madre e voglio arrivare a quel momento il meglio che ho". (...) "Madre, ora il Principe è andato". Come brillava la mattina sole sul suo carro. Ho aperto il velo della mia casa, mi ha tirato il collo catena di rubini e perdere il suo modo... "." "Sì, mamma, non mi guardare voi pure; So che non ha preso la mia catena; So che una ruota del suo carro; schiacciato Lei che appena ricevuto una grana spot nella polvere; Non si sa che il dono era mio; o per coloro che è stato... "Ma il Principe è venuto da qui, madre, e mi mancavi passando il miglior tesoro". (Peekay, protagonista di "The power of one", di Courtenay)

Il re e il suo falco

Gengis Khan (11621227), l'impero mongolo si estendeva da Europa orientale al mare del Giappone, un giorno arrivò con il suo esercito alla Cina e Persia e conquistarono molte terre. In tutti i paesi, gli uomini coperti suo exploit e ha detto che c'era non un re come lui da Alexander il grande. Una mattina, quando si riposò dalle sue guerre, è venuto a cavallo attraverso i boschi. Molti dei suoi amici erano con lui. Prendevano p795, prendendo i loro archi e frecce. Suoi servi li segue con i cani. È stata una festa allegra caccia. Le loro grida e le risate risuonarono nella foresta. Speravano di ottenere molte dighe. Sul polso, il Re indossava il suo Falcon preferiti, perché a quel tempo ha addestrato falchi per la caccia. Un ordine dei loro padroni, usato per volare e cercò la preda dall'aria. Se hanno visto un cervo o un coniglio, hanno gettato su di esso con la velocità di una freccia. Tutto il giorno Genghis Khan e i suoi cacciatori ha attraversato la foresta, ma non hanno trovato come molti animali come avevano sperato. La sera che hanno iniziato indietro. Il re era spesso a cavallo attraverso i boschi e conosceva tutti i sentieri. Così che mentre il resto del gioco ha preso la via più breve, ha scelto un percorso più lungo attraverso una valle tra due montagne. Era una giornata calda, e il re era assetato. Suo favorito Falcon aveva guidato per volare, e dubbio non avrebbe trovato la via del ritorno. Il re andò lentamente. Una volta avevo visto una sorgente di acqua limpida nei pressi del sentiero. Magari che potrei trovarlo ora! Ma giornate torride estive avevano asciugato tutte le sorgenti di montagna. Alla fine, alla sua gioia, vide l'acqua che gocciola da una roccia. Sapevo che c'era una molla sopra. Nella stagione delle piogge, ha sempre funzionato attraverso là un molto possente fiume, ma ora un menu a discesa per il tempo. Il re è salito il cavallo. Egli ha portato una ciotola d'argento dal suo zaino e lo tenne per raccogliere le gocce che cadono lentamente. Ci sono voluti tanto da riempire, e il re era tanta sete che egli non vedeva l'ora. La ciotola è stata riempita, ha portato alle labbra e ha deciso di bere. Improvvisamente ha sentito un fischio nell'aria, e hanno sequestrato le sue mani ciotola. Stata versata acqua sul terreno. Il Re sollevò la vista per vedere chi aveva fatto questo. E ' stato suo Falcon. Il falco volò da qui a lì diverse volte e finalmente sbarcati sulle rocce, sulle rive della molla. Il re preso la ciotola e ancora precisato per riempirlo. Questa volta non ha aspettato così a lungo. Quando la ciotola era mezzo pieno, si avvicinò alla bocca. Ma appena provato, il Falcon ha cominciato a volare e ha strappato dalle sue mani. Il re cominciò a imperversare. Ha provato ancora una volta, e per la terza volta il falco gli impedì di bere. Il re ha volato su tutte le furie. "Come il coraggio di farlo? Se eri nelle mie mani ho sentito collo! "." Riempito la ciotola nuovamente. Ma prima di bere, estrasse la spada: "Amico Hawk, questa è l'ultima volta". Non solo ho dovuto pronunciare queste parole quando il falco è venuto giù e ha strappato la ciotola della mano. Ma il re lo stava aspettando. Con un affondo rapido ha colpito un uccello. Povero Falco è caduto sanguinamento ai piedi del suo padrone. "Ora hai quello che ti meriti!", ha detto di Gengis Khan. Ma quando ha cercato la sua ciotola, ha scoperto che lei era caduto tra due pietre e non potrebbe recuperare. "In un modo o in altro, berrò acqua da quella fonte," ha detto. Ha deciso di salire il ripido pendio che conduce al luogo dove l'acqua gocciolante. Era una salita estenuante, e più arrampicata, sed più avuto. Finalmente è venuto al posto. C'era infatti una pozzanghera di acqua, ma cosa c'era dentro lo stagno? Un enorme morti, le specie più velenose di serpente. Il re ha smesso. Dimenticato la sete. Pensava che solo il povero uccello morto. "Falcon ha salvato la vita! E come faccio a pagare? Era il mio migliore amico e l'ho ucciso! "." È venuto giù per il pendio. Egli delicatamente ha preso l'uccello e metterlo nel tuo zaino. Poi ha ripercorso a cavallo e tornò rapidamente, dicendo: "oggi ho imparato una lezione, e non dovrebbe essere guidato dalla furia".

Il violinista

Si è giocato a Parigi, in una strada secondaria ma centrale. Un uomo, sporco e puzzolente giocato un vecchio violino. Davanti a lui e al piano era suo berretto, sperando che i passanti sono apiadaran della loro condizione e lo ha gettato alcune monete da portare a casa. Il pover'uomo stava cercando di prendere una melodia, ma era impossibile identificarlo a causa di out-of-tune strumento come Cavalier e noioso con quello giocato. Un pianista famoso, che è venuto fuori un vicino Teatro, insieme a sua moglie e alcuni amici passava il mendicante musica. Faccia tutto stropicciato a quei suoni così discordanti. E non poteva meno riso volentieri. La moglie ha chiesto, l'esecutore, a suonare qualcosa. L'uomo gettare uno sguardo a qualche moneta all'interno del berretto del mendicante e ha deciso di fare qualcosa. Ha chiesto il violino, e mendicante musicale fornito con alcuni resquemor. La prima cosa che ha fatto il solista era di accordare loro corde. E poi, con determinazione e con grande abilità ha iniziato una melodia affascinante dello strumento vecchio. Gli amici cominciarono ad applaudire e passanti cominciarono a arremolinar a guardare lo spettacolo improvvisato. Quando ascolto la musica, la gente dalla vicina è venuto strada principale anche e presto aveva una piccola folla in ascolto per deliziare il concerto dispari. Il berretto è stato riempito non solo con monete, ma molte banconote di tutte le denominazioni. Mentre il Maestro ha una melodia dopo l'altro, con tanta gioia. Il mendicante musica era ancora più felice di vedere cosa stava succedendo e non smettere di saltare di gioia e fiero Ripeti tutti: "questo è il mio violino!" Questo è il mio violino! "."!! Che, naturalmente, era tutto vero. Vita dà a tutti noi un violino, che sono le nostre conoscenze, competenze e abilità. E abbiamo la libertà di suonare il violino come ci pare. Alcuni, dalla pigrizia, sintonizzare anche il violino. Non percepiscono che è necessario preparare, imparare, sviluppare competenze e migliorare costantemente le nostre competenze se vogliamo dare un buon concerto. Pretesa di un berretto pieno di soldi, e ciò che essi offrono è una melodia stonata che non piace a nessuno.

Io sceglierei il cactus

Caduto il sole del pomeriggio terribile e il villaggio asaba nel calore. "È un magnifico tramonto. Questo è sempre il miglior sito." Ho guardato dietro di me e ha visto un uomo alto e sottile, più alto, più e forse ancora più sottile rispetto a mio nonno. Portava un cappello campo malconcio e vecchia e capelli, nevoso è venuto a lui sulle spalle. Così è venuto il Professor Von Vollensteen, Doc, nella mia vita. Avevo solo sei anni. Poco dopo, convinse mia madre per che, invece di darmi lezioni di pianoforte, lasciare me per accompagnarlo in cerca di cactus per il vostro giardino, "in alto più o meno normale di una piccola collina che domina il borgo e la valle. Per raggiungerla si doveva salire il pendio verso la solitudine, dieci minuti in una stretta strada di pietre e terra non conduce direttamente a qualsiasi altra parte. Il giardino dei cactus può per essere la migliore collezione privata di cactus nel mondo. I, che divenne uno specialista in cactus, non ho mai visto un altro migliore". La verità è che mia madre, perplesso e felice allo stesso tempo, terminato l'accesso a vostra richiesta quando Doc ha spiegato la sua teoria sul cactus: "se Dio ha scelto una pianta per rappresentare voi, credo che si sceglierà fra loro cactus. Il cactus ha quasi tutte le benedizioni che ha cercato di dare all'uomo, quasi sempre invano. Il cactus è umile ma non sottomesso. Cresce dove non è in grado di crescere qualsiasi altra pianta. Non si lamentano se il sole brucia sul retro, o se il vento si inizia la scogliera o sepolto nella sabbia deserto secco, né sete. Quando si tratta l'acqua piovana memorizzato per futuri tempi duri. Gli stessi fiori in ottime condizioni meteo rispetto a bad. Viene salvato dal pericolo, ma non fa male qualsiasi altra pianta. Si adatta perfettamente quasi qualsiasi mezzo. In Messico vi è un cactus che fiorisce solo una volta ogni 100 anni e di notte. Che è la santità di un grado straordinario, non sei che d'accordo? Il cactus ha proprietà che consentono di curare le ferite degli uomini e vengono estratti dalle pozioni che possono fare un uomo toccare il volto di Dio o sporgersi nella bocca dell'inferno. È la pianta di pazienza e di solitudine, amore e follia, bellezza e bruttezza, durezza e morbidezza. Non credi che di tutte le piante è andato per il cactus che Dio ha fatto a sua immagine? "." (Peekay, protagonista di "The power of one", di Courtenay)

Spinge la vaquita

Un samurai maestro stava camminando attraverso una foresta con il suo fedele discepolo, quando vide in lontananza un sito di aspetto povero e ha deciso di fare una breve visita al posto. Durante la passeggiata ha detto l'apprendista sull'importanza delle visite, incontrare persone e opportunità di apprendimento che otteniamo da queste esperienze. Arrivando al posto trovato la povertà del sito, i residenti: una coppia e tre bambini, casa in legno, vestiti in abiti sporchi e strappati, a piedi nudi. Poi famiglia il padre della avvicinato il Signore, a quanto pare e gli ho chiesto: "in questo posto non ci sono opportunità per il lavoro o punti di commercio sia, come voi e la vostra famiglia per sopravvivere qui?". Il Signore rispose con calma: "amico mio, noi abbiamo una focena che ci dà parecchi litri di latte ogni giorno. Vendiamo una parte del prodotto o scambiarlo con altri generi alimentari nella città vicina e con l'altra parte per la produzione di formaggio, ricotta, ecc., per il nostro consumo e questo è quanto ci accingiamo a sopravvivere. "L'uomo saggio ha ringraziato le informazioni, sembrava il posto per un momento, poi ha detto addio e sinistra." Essi continuarono il loro viaggio e un po ' poi si voltò al suo fedele discepolo e ordinato: "Look per la vaquita, portarla al precipizio di là davanti e spingere il burrone." Il giovane, spaventato, interrogato l'insegnante che ordine, come la vaquita era il mezzo di sostentamento della famiglia. Ma come ha realizzato il silenzio assoluto del Maestro, doveva rispettare l'ordine. Così ha spinto la vaquita dalla scogliera e l'ha vista morire. Quella scena è stata incisa nella memoria di quel giovane per anni. Un giorno il giovane colpa decise di abbandonare tutto ciò che avevano imparato e tornare in quel posto e dire a tutta la famiglia, chiedere perdono e aiutarli. Così fece, e mentre si avvicinava il posto era tutto molto bello, con alberi in fiore, tutte abitati, con il camion nel garage di casa enorme e alcuni bambini che giocano nel giardino. Il giovane sembrava triste e disperato immaginando che quella povera famiglia ha dovuto vendere la terra per sopravvivere, ha accelerato il passaggio e venendo qui, siamo stati accolti da un uomo molto bello. Il giovane ha chiesto la famiglia che ci visse per circa quattro anni, il Signore rispose che essi vivevano ancora lì. Spaventato il giovane arrivò di corsa in casa e ha confermato che era la stessa famiglia che hanno visitato alcuni anni fa con l'insegnante. Lodò il luogo e chiese al Signore (proprietario della vaquita): "come ha fatto per migliorare questo posto e cambiare la sua vita?". Rispose il Signore entusiastico: "Abbiamo avuto una focena che cadde sopra la scogliera e morì, da allora in poi abbiamo visto la necessità di fare altre cose e sviluppare altre abilità che non sapevamo che avevamo, quindi raggiungiamo il successo che i suoi occhi s'intravede ora." Il samurai morale dice: "tutti noi abbiamo una focena che fornirci qualche cosa di base per la nostra sopravvivenza, ma che ci porta alla routine e rende noi dipendenti da esso e il nostro mondo è ridotta a ciò che ci dà la vaquita. Sai che cosa il vostro vaquita. Non esitate un attimo spingerlo oltre il bordo.

Nella vita reale

"Ho visto molti prigione di film dove il telefono squilla nel momento in cui sta per premere la carica a un povero innocente, ma in tutti questi anni ho trascorso nel blocco E (nel braccio della morte), il nostro telefono ha squillato non una volta." Nel film, la salvezza è a buon mercato e l'innocenza anche. Uno paga venticinque centesimi e ottenere qualcosa che vale esattamente cosi '. Nella vita reale, tutto costa di più, e le risposte sono diverse." (dialogo tratto dal miglio verde, di Stephen King).

Si arrabbiano

C'era una volta un giovane uomo con un carattere molto violento. Suo padre gli diede un sacchetto di chiodi e gli disse che ha inchiodato un chiodo nella recinzione del giardino ogni volta che ha perso la pazienza e la lotta con qualcuno. Il primo giorno, è venuto a guidare 37 chiodi nella recinzione. Durante le seguenti settimane ha imparato a controllo, e il numero di chiodi collocati nel recinto è diminuito ogni giorno: aveva scoperto che era più facile da controllare che le unghie in auto.
Infine, ho un giorno in cui il giovane uomo non inchiodato qualsiasi chiodo nel recinto. Poi andò a vedere suo padre e gli disse che era riuscito a non guidare qualsiasi chiodo tutto il giorno. Suo padre gli disse allora che ci vorrebbe lontano un chiodo della recinzione giardino per ogni giorno durante il quale essa non aveva perso la pazienza. I giorni passavano e infine il giovane potrebbe dire suo padre che aveva rimosso tutte le unghie del recinto.
Il padre poi ha condotto a suo figlio davanti al recinto del giardino e gli disse: "mio figlio, sono comportati bene, ma guarda quanti buchi ci sono il muro del giardino." Questa recinzione non sarà più come prima. Quando si lotta con qualcuno e dire qualcosa di brutto, si lascia una ferita come questa. Si può pugnalare un uomo e poi prendere il coltello, ma sarà sempre una ferita. Importa poco quante volte ferita incorporabile, verbale rende sia danni e lesioni fisiche. Gli amici sono come gioielli molto preziosi. Non maltrates loro. Sono sempre disposti ad ascoltare quando ne hai bisogno, si tiene e si apre la tua casa".

Tu sei importante per me

Un professore universitario ha iniziato un esperimento tra i loro studenti. Ognuno ha dato loro quattro carte in azzurro, tutte con la leggenda "sono importanti per la mia" e ha chiesto che hanno messo uno. Quando tutti hanno fatto, detto loro che era quello che pensava di loro. Quindi spiegato loro cosa trattava l'esperimento: ha dovuto dare una di quelle carte a qualcuno che era importante per loro, che spiega perché e dare il resto per rendere quella persona a fare lo stesso. L'esperimento era di vedere quanto questo piccolo dettaglio potrebbe influenzare la gente. Tutti fuori di classe pensando e commentando che dare quelle carte. Alcuni citati i genitori, i loro fratelli o loro fidanzati. Ma tra gli studenti avevano uno lontano dai loro genitori. Ha ottenuto una borsa di studio per l'Università e per essere lontano da casa tua, non potrebbe dare quella carta ai suoi genitori o fratelli. Ha trascorso la notte pensando che gli darei è. Il giorno dopo, molto presto, pensò di un suo amico, giovane professionista che aveva spinto a scegliere la carriera e spesso gli consigliò di quando le cose non andavano così come lui sperava. Ha affrontato l'edificio dove il suo amico stava lavorando fuori dalla classe. Alla reception ti chiesto di vederlo. Perso il suo amico, dato che il ragazzo non utilizzato per andare a queste ore, quindi si è pensato che qualcosa di brutto stava succedendo. Lo studente ha spiegato lo scopo della sua visita, ha dato tre carte e lui ha detto che essendo lontano da casa, lui era il migliore adatto. Il giovane dirigente si sentiva lusingato, non ricevono tali honors spesso e il suo amico ha promesso che avrebbe continuato con l'esperimento e vorrei informarvi dei risultati. Il giovane dirigente tornò al suo lavoro e già quasi l'orario di partenza si avvicinò con un'idea rischiosa: trasporterebbe le due carte rimanenti al suo capo. Il suo capo era una persona scontrosa e sempre occupato, che era previsto per essere "liberata". Quando ha avuto modo di vederlo, era immerso nella lettura dei nuovi progetti del reparto, l'ufficio era pieno di carte. Il boss solo ruggito: "che cosa vuoi?". Il giovane dirigente timidamente spiegato lo scopo della sua visita e lui ha mostrato le due carte. La testa, stupita, gli ha chiesto: "perché pensi che io sono il migliore adatto per avere quella carta?". Il giovane rispose: che egli ammirava molto dalla loro capacità e l'entusiasmo nel business e proprio per questo aveva imparato un bel po ' ed era orgoglioso di essere sotto il suo comando. Il boss ha esitato, ma ha accolto con favore le due carte. Molto spesso non sono sentite quelle parole con sincerità nella posizione in cui si trovava. Il giovane dirigente gentilmente respinto il capo e, come è stato il tempo di uscita, è andato a casa sua. Il capo, utilizzato per essere in ufficio fino a tardi, questa volta è presto andò a casa. Stava pensando mentre si guida verso casa sua. Sua moglie era sorpresa di vederlo così presto e pensato che fosse successo qualcosa a lui. Quando viene chiesto se ha passato qualcosa, i ha risposto che non passa nulla, quel giorno ho voluto essere con la sua famiglia. La moglie era sorpresa, dal suo marito utilizzato per ottenere in un cattivo umore. Il capo ha chiesto "dove questo nostro figlio?". Moglie ha appena chiamato e il ragazzo è venuto, e suo padre ha detto solo: "Vieni con me, per favore". Prima lo sguardo sorpreso della mia moglie e il figlio, entrambi usciti dalla casa. Il capo era un uomo che non abituati a spendere il loro "tempo prezioso" nella vostra famiglia molto spesso. Sia il padre e il figlio seduti sulla veranda della casa. Il padre guardò suo figlio, che a sua volta lo guardò sorpreso. Ha cominciato a dire che lui sapeva che non era un buon padre, che era spesso assente in quei momenti che ho saputo che erano importanti. Accennato che aveva deciso di cambiare, che voleva passare più tempo con loro, dato che lui e sua madre erano la cosa più importante era. Accennato circa le carte e come uno dei loro giovani dirigenti era stato dato. Ha detto che lui aveva pensato molto, ma ho voluto dare l'ultima carta ad esso, dato che era il più importante, il più sacro per lui, quel giorno che nacque era il più felice della sua vita e che lui era fiero di esserlo: tu sei importante per la mia. Il ragazzo, con le lacrime agli occhi, disse: "papà, non so cosa dire, domani pensato di uccidermi perché pensavo che non ti ho." Ti voglio bene, papà, perdonami. " Entrambi pianse e abbracciati. L'esperimento del Professor ha dato risultato, era riuscito a cambiare non uno, ma diverse vite, con solo esprimere quello che sentivano.

È come se

Mio figlio è venuto recentemente a questo mondo, come al solito... ma ho dovuto lavorare, aveva tanti impegni... Mio figlio imparato a mangiare quando meno te lo aspetti. Egli cominciò a parlare quando non ero. Come si è sviluppato, mi disse: "Papà, un giorno sarò come te quando si torna a casa, papà?". "Quello che non so, mio figlio, ma quando torni... giocheremo insieme, lo vedrai." Mio figlio aveva dieci anni e mi ha detto: "Grazie per la palla, papà." Vuoi giocare con me? "." Oggi no, figlio mio, che ho molto da fare." "Tutto bene papà, un altro giorno sarà", e sinistra sorridente e sempre sulla sua labbra le parole: "Voglio essere come te. Quando si torna a casa, papà? "." Non lo so, figliolo, ma quando egli ritorna che giocheremo insieme..., lo vedrai". Mio figlio è tornato dal College, realizzato intorno ad un uomo. "Figliolo, sono molto fiero di te. "Sederci e parlare un po'." "Oggi no, padre, non ho impegni...;" Per favore, mi presti l'auto per andare a visitare alcuni amici." Ora mi sono ritirato e mio figlio vive in un quartiere nelle vicinanze. Oggi hanno chiamato: "Ciao, mio figlio, voglio vederti." "Papà mi piacerebbe, ma è che non ho tempo...; Sai, lavoro, bambini...; ma grazie per aver chiamato, era ottimo per parlare con te." Per riagganciare il telefono mi sono reso conto che mio figlio aveva esaudito il suo desiderio, era esattamente come me.

Parlando con i genitori anziani

Mio padre chiama che me mólto per telefono, ha detto un giovane uomo. Ci vediamo. Sai come sono vecchi, sono sempre le stesse cose più e più volte. Inoltre non mancano le cose da fare: lavoro, mia moglie, i miei amici... Invece ho detto sua partner prova a parlare molto con mio padre. Caray è l'altri dolori, sei meglio di me. Io sono come avete risposto l'amico purtroppo, mio padre è morto molto tempo fa e ora sto parlando con lui, perché penso che mi stai ascoltando dal cielo. Ma mentre ha vissuto, ha visitato lui poco e appena parlato con lui. Ora mi sento la sua assenza, e che cosa cercare quando già sono andato. Vi consiglio di provare a parlare con lui ora che hanno, non vedo l'ora di fargli visita nel cimitero, come devo fare io.

Storia di due città

Un viaggiatore si stava avvicinando a una grande città e ha chiesto una donna era sul ciglio della strada: "Ciò che la gente di questa città?". "Come era la gente del posto da dove vieni?", ha chiesto informazioni allo stesso tempo. "Terribile, meschino, inaffidabile in esso... odioso in tutti i sensi", rispose il viaggiatore. "Ah! esclamò la donna, troverete la stessa cosa della città dove si sta andando."
Era appena partito il primo viaggiatore quando un altro fermato e ha anche chiesto circa la gente che ha vissuto nella città vicina. Nuove donne chiesero il viaggiatore dal popolo della città dove è venuto da. "E 'stato meraviglioso popolo; onesto, duro lavoro ed estremamente generoso. Mi dispiace aver tinto a spaccare. ", disse il viaggiatore secondo. La donna saggia disse a lui: "così troveranno in città dove si sta andando".
A volte non vediamo le cose come sono, li vediamo come siamo.

Incredulità a Plutone

Stanotte ho avuto a casa mia una visita incredibile di un viaggiatore. Un personaggio strano che era nientemeno che di Plutone. Ero molto nervoso. Ho spiegato come nel suo pianeta correva terribili voci circa i terrestri: "Sul mio pianeta, dicono male lingue, che milioni di quei piccoli esseri umani, voi stessi, esseri umani, hanno congelato nel frigorifero in attesa essere oggetto di esperimenti o essere distrutto". "Ciò che più commenti da noi sul vostro pianeta?", chiesi. "Forse peggio, come che anche milioni di esseri umani, altrettanto piccoli o un po' più grandi, uccisi, solo con la sua vita, quando non sono nati, nel grembo di sua madre". Mi sentivo come il dolore spremuto il mio seno e come le lacrime si guardarono negli occhi. "Stai mettendo rosso. "Non essere arrabbiato, se ti piace ci ritornerò al mio pianeta e dire che non hanno mai tali orribili bugie su di te gli esseri umani". "Amico, non rabbia me con la tua. Mi vergogno del mio. Tutto quello che hai detto è vero, che rendono alcune grandi, con relativi esseri umani piccoli esseri umani". "Allora me ne vado. Non era in grado di credere a me. "Vado a casa, perché se che fare con il proprio, che si deve non con chi non è della tua razza". Jesús García Sanchezcolomer

Informazioni, si prega

Quando ero bambino, mio padre era uno dei primi telefoni nel nostro quartiere. Mi ricordo bene la vecchia scatola di lucida inchiodato al muro e il portatile splendente appeso sul lato della scatola. Ero troppo piccola per raggiungere il telefono, ma utilizzato per l'ascolto con fascino quando mia madre parlava per lui.
Poi ho scoperto che da qualche parte all'interno di questo meraviglioso dispositivo, ha vissuto una persona strana, il suo nome era "informazioni per favore" e non c'era niente che non aveva conosciuto. "Informazioni per favore" potrebbe fornire il nome di qualsiasi e l'ora esatta.
La mia prima esperienza personale con questo "genio della lampada" è venuto un giorno, mentre mia madre ha visitato un vicino di casa. Divertirsi con gli strumenti della banca nel seminterrato, Squish mio dito con un martello. Il dolore era terribile, ma non sembra esserci alcuna ragione di piangere perché a casa non c'è nessuno che poteva confortarmi. Ho camminato da un lato a altro intorno alla casa di succhiare il dito palpitante e finalmente è venuto alla scala.
Il telefono! Corse velocemente allo sgabello nel corridoio e lo trascinò fino al pianerottolo della scala. Mi sensibilizzazione ad esso, ha preso il ricevitore e lo tenne al mio orecchio. "Informazioni per favore", ho detto al microfono giusto sulla mia testa. Un click o due e una voce chiara ha parlato nel mio orecchio.
"Informazioni". "Ho fatto male il dito..." guaì al telefono. Le lacrime senza troppo sforzo ora che egli stava sentendo.
"Non è tua madre a casa?" ha chiesto. "Nessuno più di me è a casa." Mi sollocé. "Sanguini?" "No," risposi. "Mi ha colpito il mio dito con il martello e fa male." "È possibile aprire il frigo?" ha chiesto. Ho detto che ho potuto. "Quindi tagliare un pezzo di ghiaccio e tenerlo accanto al tuo dito," disse la voce.
Dopo di che, ha chiamato "informazioni per favore" per niente. Ho chiamato lei per aiutarmi con la geografia e mi ha detto dove era Philadelphia. Mi ha aiutato con la matematica. Mi ha detto che il mio Scoiattolo, che aveva raccolto nel parco solo il giorno prima, mangia frutta e noci.
Al momento, Petey, nostro canarino, morì. Ho chiamato "informazioni per favore" e gli raccontò la storia triste. Ha ascoltato e poi ha detto che cosa solitamente adulti dicono a confortare un bambino. Ma ero sconsolata. Ho chiesto, "perché gli uccelli possono cantare così splendidamente e portare gioia a tutte le famiglie, solo per finire un sacco di piume nella parte inferiore della gabbia?" Lei deve aver sentito la mia profonda preoccupazione, disse semplicemente, "Paul, sempre ricordare che esistono altri mondi dove cantare."
In qualche modo mi sentivo meglio. Altro giorno che ero al telefono. "Informazioni per favore". "Informazioni", ha detto, ormai familiare, voce. "Come a significare guai?" ho chiesto.
E tutto questo ha avuto luogo in un piccolo villaggio sulla costa del Pacifico nordoccidentale.
Quando aveva 9 anni mi trasferii in tutto il paese a Boston. Ho perso molto meno il mio amico. "Informazioni per favore" ha appartenuto a quella vecchia scatola di legno rispetto a casa e in nessun modo il pensiero di provare con il telefono nuovo sorprendente e brillante situato al tavolo nella sala. Quando ho raggiunto l'adolescenza, i ricordi delle tue conversazioni di quei bambini, mai realmente che ho abbandonato. Spesso, nei momenti di dubbio e confusione, poteva appello ad un sereno e aveva. Ho apprezzato ora come paziente, alla compressione e cordiale è stata lei ad avere trascorso il suo tempo in un piccolo bambino.
Pochi anni dopo, nel mio percorso verso ovest verso l'Università, il mio aereo è atterrato a Seattle. Ho avuto qualcosa di simile a un'ora e mezza tra aeromobili e velivoli. Ho trascorso circa 15 minuti al telefono con mia sorella che allora viveva lì. Quindi, senza pensare a quello che stava facendo, segnato l'operatore della mia città natale e disse: "informazioni per favore".
Miracolosamente, ho sentito la voce di piccolo e chiaro che lui conosceva così bene, "Informazioni".
Non avevo previsto questo, ma ho sentito me stesso dicendo: "Può dirmi come a significare guai?" Ci fu una lunga pausa. Poi è arrivata la risposta a bassa voce, "Credo che il dito deve già essere curato." Mi misi a ridere. "Così è veramente si," dissi. "Mi chiedo se avete idea di quanto significato per me in quel momento." "Mi chiedo," ha detto, "se sai quanto le chiamate significava per me. Ho mai avuto bambini e utilizzato per aspettare la tua chiamata." Gli ho detto quanto spesso avevo pensato a questo proposito nel corso degli anni e ha chiesto se poteva chiamare lei nuovamente quando è tornata a trovare mia sorella. "Si prega di farlo", ha detto. "La questione per Sally".
Tre mesi più tardi è di nuovo a Seattle. Ha risposto una voce diversa, "Informazioni". Inviata da Sally. "Sei un amico?", ha detto. "Sì, un vecchio amico," risposi. "Mi dispiace dover dire questo," ha detto. "Sally aveva lavorato su tempo parziale anni perché era malata. Morì cinque settimane fa." Prima che egli potrebbe appendere ha detto, ' aspetta un momento. Ha detto che il suo nome era Paul?" "Sì." "Bene, Sally ha lasciato un messaggio per te. Esso ha segnato se è stato chiamato. Fammelo leggere."
La nota ha detto: "Digli che continuo a dire che esistono altri mondi dove cantando. Lui sa cosa voglio dire."
Ringraziato e riattaccato. Sapevo che cosa dire Sally. (Paul Villiard, tratto da www.andaluciaglobal.com/hadaluna)

Inverno freddo

Era caduta, e gli indiani di una prenotazione remota ha chiesto loro nuovo capo se il prossimo inverno doveva essere freddo o dolce. Dato che il capo era stato educato in una società moderna, non sapeva i vecchi trucchi indiani. Così, quando guardò il cielo, era in grado di indovinare che cosa stava per accadere alla fine... In entrambi i casi, per non sembrare titubante, ha risposto che l'inverno stava per essere veramente freddo, e che i membri della tribù dovevano raccogliere legna da ardere per essere preparati. Tuttavia, come è stato anche un capo pratico, in pochi giorni ha avuto l'idea di chiamare il servizio nazionale di meteorologia.
Il prossimo inverno è molto freddo? ha chiesto.
Sì, sembra che il prossimo inverno sarà molto freddo - rispose il meteorologo di turno.
Così il boss tornò con il suo popolo e disse loro di essere messi insieme ancora più legna da ardere, per essere ancora più preparati. Una settimana più tardi, il boss chiamato nuovamente al servizio nazionale di meteorologia e ha chiesto:
Sarà un inverno molto freddo?
Sì, ha detto il meteorologo sta per essere un inverno molto freddo.
Sinceramente preoccupato per il suo popolo, il capo ritornò al campo e ha detto di fratelli che raccolgono tutte le possibili sparando, poiché sembra che l'inverno sarebbe veramente crudo. Due settimane dopo, il capo chiamato nuovamente il servizio nazionale di meteorologia:
Sei assolutamente sicuro che il prossimo inverno sarà molto freddo?
Assolutamente, senza dubbio ha risposto il meteorologo sarà uno degli inverni più freddi che è stato conosciuto.
E come sei così sicuro?
Senti se dev'essere così che gli indiani stanno raccogliendo legna da ardere come un matto.

La scatola d'oro

Spesso abbiamo imparare molto dai nostri figli. Qualche tempo fa, un mio amico si urtava tre-anno-vecchia figlia per trascorrere un rotolo di carta da imballaggio di dorado. Non era molto bene di soldi e divenne infuriato quando la ragazza ha cercato di decorare una scatola da mettere sotto l'albero di Natale. Nonostante questo, il piccolo ha portato il regalo a suo padre la mattina successiva e ha detto: ' questo è per te, papà ".
Egli è stato turbato dalla sua precedente reazione eccessiva, ma è stato nuovamente sconvolto quando ha visto che la cassetta era vuota. "Non sapete che quando qualcuno si dà un regalo si presuppone che ci deve essere qualcosa dentro?", ha detto.
Piccolo lo guardò con le lacrime agli occhi e ha detto: "Oh, papà." Non è vuoto. Ho perso baciare nella casella. "Tutto per te, papà".
Il padre è stato fatto in polvere. Circondato con le braccia al tuo piccolo e ha chiesto di perdonarlo. Il mio amico mi ha detto che teneva quella scatola dorata accanto al suo letto per anni. Ogni volta che egli era scoraggiato, tirò fuori un bacio immaginario e ricorda l'amore del bambino che li aveva messi lì.
In realtà, tutti noi, come genitori, ci ha dato un golden scatola riempita di amore incondizionato e baci dai nostri figli. Non c'è non di più prezioso, che chiunque può avere. (James Dobson, preso da di www.andaluciaglobal.com/hadaluna)

Calunnia

C'era una volta un uomo che notevolmente diffamati da un suo amico, tutti per l'invidia che lo portò a vedere il successo che aveva raggiunto. Più tardi si pentì della rovina che ha portato quell'amico con loro calunnia e visitato un uomo molto saggio, che ha detto: "Voglio risolvere tutto il male che ho fatto al mio amico. Come posso farlo? ", al che l'uomo rispose:"prendere un sacchetto pieno di luce e piccole piume e gocce una volta sola"." Solo molto felice per che uomo ha preso la borsa piena di piume e un giorno dopo di loro aveva lasciato cadere tutti. È tornato dove il saggio e gli disse: "Ho finito", al che il saggio rispose: "che è la parte facile. Si dovrebbe ora ritorno a riempire il sacchetto con le stesse piume si soltaste. Ha colpito le strade e trovarli." L'uomo si sentiva molto triste, perché sapevo cosa che significava e potrebbe sollevare quasi nessuno. Ancora una volta, l'uomo saggio ha detto a lui: "così come non si potrebbero raccogliere piume che ha volato ancora con il vento, lo stesso male che hai fatto ha volato da bocca a bocca e il danno è già fatto. L'unica cosa che puoi fare è chiedere scusa al tuo amico, perché non non c'è nessun modo per invertire quello che hai fatto."

Cestino vuoto

Così come una foto vale mille parole, una corretta storia illustra più di cento libri. La moglie del faraone d'Egitto aveva perso molti figli in grembo. Questa nascita, sicuramente, era la sua ultima occasione per dare un erede al faraone. Circondato da medici e cameriere che il dolore della pancia stava aumentando finché esplose in un grido di dolore e, contemporaneamente alla sua morte ha dato una nascita di cinque figli, quattro dei loro ragazzi e una ragazza. Faraone è cresciuto con amore e dedizione ai propri figli, dando formazione futuri governanti per i maschi e la principessa figlia. Nel corso degli anni e figli cresciuti, il Faraone ha dovuto affrontare il dilemma di scegliere il suo successore. Dato che tutti sono nati alla stessa nascita, c'era un primogenito che il corso in appropriato. Si è consultato con il Consiglio degli anziani: "che cosa dovrei fare? Come scegliere il mio successore? Forse dovrebbe dividere l'impero in quattro regni per essere giusti con tutti loro". Gli studiosi ha risposto: "No, Maestà, divide l'Impero significa indebolirlo e ciò comporterà la loro distruzione. Inoltre, si ebbero cinque figli e sarebbe ingiusto con sua figlia. "La cosa migliore è fare un concorso tra loro e che portare avanti il progetto che la maggior parte gode all'Egitto, questo è il prescelto". Soddisfatto con la saggezza del Consiglio ricevuto, il faraone citato loro figli tra cui la figlia e disse loro: "hanno sei mesi per raccogliere il più vantaggioso per il progetto di Egitto, che così saranno scelti mio successore". Sei mesi più tardi cinque figli riunirono nel soggiorno degli uomini Faraone portando il gran numero di modelli e disegni e la figlia un cesto vuoto. Faraone sentito a sua volta progetti. Ciascuno ha superato quello precedente: un sistema di strade per il Regno, un sistema di canali per l'irrigazione, un silo per il sistema di colture, un sistema di porti per il commercio... Era difficile pensare a uno che supera in beneficio agli altri. La discussione per analizzare il valore di ciascuno, sarebbe sicuramente problematico, difficile e arduo. Tuttavia, questo arriva a sua volta la figlia ha mostrato il suo cestino vuoto e ha detto: "padre, io porto un cesto vuoto che oggi vale tanto quanto i modelli che abbiate mai visto. "Non si può dire che è il migliore per vedere non che è fatto, e per questo quindi il contenuto del mio carrello potrebbe superare in valore a qualsiasi di essi." Tutti erano sorpresi dall'istruzione, ma il faraone e il saggio consiglio ha accettato di discutere il valore dei progetti aveva più senso che discutere il contenuto del valore di un cesto vuoto. Quindi, la soluzione era ovvia: Regno le risorse utilizzate per lo sviluppo di progetti per due anni e, alla fine di quel tempo sarebbe analizzare il reale vantaggio di ogni lavoro per il Regno. Due anni di febbrile attività è andato e che era tempo di presentare alla sala del trono. Ogni bambino è venuto fiero con un gran numero di documenti e consulenti per dimostrare che il suo lavoro era stato il più utile al Regno. E la figlia arrivò con il suo cestino vuoto. A sua volta, ogni bambino ha spiegato il valore dei lavori svolti: come ora il sistema di irrigazione era aumentato raccolti, come il sistema della strada ha permesso tali colture è arrivato fino all'ultima curva del Regno, come il sistema di silos ammessi per memorizzarli in modo pulito e sicuro, come le nuove porte erano una fonte di commercio e la prosperità. Arriva il turno della figlia, ha notato il suo cestino ed ha detto: «padre, come annunciato, il tempo che vorrei dare valore al contenuto di questo cestino. Ora si vede: grazie al mio carrello vuoto Regno ha canali, strade, silos e porte. "Senza di esso solo ha avuto una lunga discussione e progetti per vedere che cosa era il migliore senza che mai accadere niente." I quattro fratelli si voltò, sorpreso e disturbato e dopo un attimo di esitazione si inginocchiarono di fronte a sua sorella. E così l'Egitto ha avuto sua prima imperatrice. (Riepilogo e libero adattamento del racconto "Svuota cestino", Ana María Aguado, Buenos Aires, 1998).

Il carrello vuoto

Ho camminato con mio padre quando è stato fermato su una curva e dopo un po' di silenzio, mi ha chiesto: oltre il canto degli uccelli, stai ascoltando qualcos'altro? Affilare le mie orecchie e dopo alcuni secondi rispose: sto ascoltando il rumore di un carrello. È mio padre ha detto. È un carrello vuoto. Ho chiesto a mio padre: lo sai che è un carrello vuoto, se non vediamo ancora? Poi mio padre ha detto: è molto facile sapere quando un carrello è vuoto, dal rumore. Più svuotare il carrello, maggiore è il rumore che fa. Sono diventato un adulto e ora, quando vedo una persona che parla troppo, interrompendo la conversazione di tutti, essendo violento o prematura, che vanta di ciò che ha, sento arrogante e rendendo meno gente, ascoltare la voce di mio padre dicendo: "più svuotare il carrello, maggiore sarà la realizzazione di rumore". L'umiltà è di mettere a tacere le nostre virtù e consentito ad altri di scoprirle. Nessuno è più vuoto di quello che è pieno di sé.

La decisione è nelle tue mani

Circa all'inizio del primo secolo della nostra era, c'erano due scuole, guidate da due studiosi di fama: Hillel e Shammai. Ogni scuola è stata dedicata allo studio della Torah e gli studenti sono stati il grande potenziale della stessa. Il grande problema tra entrambe le scuole è stato che gli studenti non avevano va bene insieme, e in ogni occasione derivanti ha fatto tutto il possibile per screditare l'altra scuola. Un giorno gli studenti Shamal capito che il modo migliore per screditare l'altra scuola doveva umiliare la salvia Hillel e messo a punto uno stratagemma. Pensiero su una farfalla caccia e portarlo vivo nella mano di uno di loro e che arrivano a casa di ask saggio: master Hilel, questa farfalla ho nelle mie mani, è vivo o morto? Hillel ha risposto che era vivo, poi sarebbe tirare il pugno e lui avrebbe mostrato che era morto. Se la risposta è stata che la farfalla era morta avrebbero aprire il pugno e lasciarlo fuggire, mostrando che era ancora viva. Il piano era infallibile, e hanno deciso di portarlo. Cacciavano la farfalla e uno degli studenti di Shamal ha preso nelle sue mani, è venuto a casa di Hillel battere la porta e la salvia ha chiesto loro: portarli qui? Gli studenti hanno risposto: vogliamo sapere come saggio sei. Hillel disse loro: e come controllarlo? Vi faremo una domanda. Continua. Questa farfalla ho nelle mie mani, è vivo o morto? Hillel lentamente li guardò e disse: la decisione è nelle tue mani.

L'insegnante

Fu per molti anni la storia di un insegnante elementare. Si chiamava signora Thompson. Quando si è messo davanti alla sua classe di 5 ° elementare il primo giorno di scuola, ho detto una bugia ai bambini. Come molti insegnanti, guardò i suoi studenti e ha detto che voleva tutti uguali.
Ma che era impossibile, perché c'era un piccolo denominato Teddy Stoddard in prima fila, affondata nel suo seggio. Sig. ra Thompson aveva visto Teddy all'anno precedente e resi conto che non abbiamo fatto giocare con altri bambini, che i suoi vestiti erano sporchi e che aveva costantemente bisogno di un bagno. E Teddy potrebbe essere sgradevole. È venuto al punto che la signora Thompson era infatti mark soddisfatti le note con una penna rossa ampia, rendendo X ben delineati e mettendo un grande "MD" nella parte superiore delle foglie.
Presso la scuola dove ha insegnato la signora Thompson, lei è stato chiesto di rivedere ogni record figlio e fermato il Teddy per il massimo. Tuttavia, quando ha rivisto il suo fascicolo, è stata una sorpresa.
Il primo di insegnante di Teddy ha scritto, "Teddy è un bambino intelligente, con prompt di risate. Lui fa il suo lavoro ordinatamente e ha buone maniere, è una gioia per averlo vicino."
Suo secondo maestro ha scritto, "Teddy è un ottimo studente, apprezzato dai suoi compagni di classe, ma è arrabbiato perché sua madre ha una malattia terminale e vita in casa deve essere una lotta."
Il suo insegnante di terza ha scritto, "la morte della madre è stato difficile per lui. Si tenta di fare il meglio, ma suo padre non mostra molto interesse e vita familiare presto interesserà lui se non si adotteranno misure."
Il suo insegnante di quarto ha scritto, "Teddy è distratto e non mostra molto interesse nella scuola. Non ha molti amici e a volte dorme in classe."
Ora la signora Thompson capito il problema e si vergognava di se stessa. Si sentiva peggio anche quando gli studenti ha portati il suo Natale presenta, avvolto in bellissimi nastri e carta brillante, tranne il Teddy. Suo dono era funzioni avvolte in carta marrone pesante che ha ottenuto da un sacchetto della spesa. Sconvolgere signora Thompson per aprirlo nel mezzo gli altri regali. Alcuni dei bambini ha iniziati a ridere quando ha trovato un braccialetto di pietre che mancavano alcune pietre e una bottiglia riempita fino a un quarto di profumo. Ma ha messo a tacere le risate dei bambini quando esclamò che la cosa bella era il braccialetto, mentre lui è stato interrogato e applicato qualche profumo al polso.
Teddy Stoddard alloggiato quel giorno dopo la scuola appena abbastanza a lungo da dire, "ms. Thompson, ora puzza è solo mia mamma usata per fare."
Una volta che i bambini erano, ha pianto per quasi un'ora.
Da quel preciso giorno, signora Thompson messo particolare attenzione con Teddy. Mentre si lavora con lui, la sua mente sembrava tornare alla vita. Più animato, risposto più velocemente. Alla fine dell'anno, Teddy era diventato uno dei bambini più intelligenti in classe e, nonostante la sua bugia che lei vorrebbe che tutti i bambini ugualmente, Teddy è diventato un "preferito del Maestro"
Un anno dopo, ha trovato un biglietto sotto la porta, da Teddy, dicendole che era ancora il miglior insegnante che aveva avuto nella sua vita. Fino a quando hai avuto un'altra nota da Teddy passati sei anni. Scrisse poi che egli aveva finito il liceo, il terzo del suo genere, e che lei era ancora il miglior insegnante che aveva avuto nella sua vita.
Quattro anni più tardi è venuto un'altra lettera, dicendo che mentre le cose erano stato dure a volte, rimase a scuola, ha perseverato e presto otterrebbe loro laureato cum laude. Egli ha affermato la signora Thompson che era ancora il miglior insegnante che aveva avuto nella sua vita e la sua preferita.
Quattro anni passati più e ricevuto un'altra lettera. Questa volta ha spiegato che dopo aver conseguito la laurea, ha deciso di andare un po' oltre. La lettera ha spiegato che era ancora l'insegnante migliore e preferito che avesse mai avuto. Ma ora il suo nome era un po' di più: la carta è stata firmata, Dr. Theodore F. Stoddard.
La storia non finisce qui. Questa primavera ha ricevuto ancora un'altra lettera. Teddy ha detto aveva incontrato una ragazza e stavo per sposare. Ha spiegato che suo padre era morto un paio di anni fa e mi chiedevo se la signora Thompson avrebbe accettato di sedersi al matrimonio sul sito che era solitamente riservato per la madre dello sposo. Naturalmente, ha fatto la signora Thompson. E sai una cosa? Portava il braccialetto, che diverse pietre che mancavano. E ha detto ottenere il profumo che Teddy si ricordava sua madre indossando il loro ultimo Natale insieme. Hanno abbracciato e Dr. Stoddard sussurrato nell'orecchio per signora Thompson, ' grazie, signora Thompson per aver creduto in me. La ringrazio molto per avermi fatto sentire importante e mi mostra che avrei potuto fare che le cose erano diverse." Sig. ra Thompson, con le lacrime agli occhi, sussurrò allo stesso tempo. Ha detto, ' Teddy, si è completamente sbagliato. Il tuo erano che mi ha insegnato a fare cose diverse. Non sapevo come insegnare fino a quando ti ho incontrato". (Elizabeth Silance Ballard, preso da di www.andaluciaglobal.com/hadaluna)

Il bruco e la farfalla

Un piccolo bruco camminato un giorno in direzione al sole. Molto vicino alla strada era una cavalletta. "Dove si sta andando?" ha chiesto. Mentre si cammina, il bruco rispose: "ho fatto un sogno ieri sera: ho sognato che, dalla punta della grande montagna, ho guardato in tutta la valle." Quello che ho visto nel mio sogno e ho deciso di farlo come me". Sorpreso, la cavalletta ha detto mentre il suo amico ha allontanato: "devi essere pazzo!, come a raggiungere quel posto?, vero?, fare un semplice bruco?" ... una pietra sarà una montagna, una piccola pozzanghera un mare e qualsiasi tronco una barriera invalicabile... "." Ma il worm era già lontano e non ascoltare lui, il suo corpo minuscolo non si mosse. Improvvisamente essi udirono la voce di un coleottero che chiede dove si stava dirigendo con entrambi gli sforzi. Caterpillar ha detto ancora una volta il suo sogno e lo scarabeo non ha potuto sostenere le risate, caduto il ridere e ha detto: "Anche io, con le gambe grandi, vorrei provare a fare qualcosa di così ambizioso," e siamo stati sul pavimento giaceva di risate come Caterpillar continuarono il loro viaggio, avendo già avanzato a pochi centimetri. Proprio come il ragno, Mole e rana consiglia il nostro amico desistere: "non si fanno accadere esso mai!" hanno detto di lui, ma dentro c'era uno slancio che lo ha costretto a continuare. Già esausta, debole e morente, decise di fermarsi a riposare e costruire un luogo dove trascorrere la notte con la sua ultima fatica. "Ll be meglio," era l'ultima cosa che ha detto e morì. Tutti gli animali della valle erano per vedere i loro resti, c'era il campo più pazzo animale, aveva costruito la sua tomba come un monumento alla follia, c'era un rifugio duro, degno di uno che è morto per la voglia di realizzare un sogno irrealizzabile. Quella mattina in cui il sole splendeva in modo speciale, tutti gli animali attorno a ciò che era diventato un avviso per l'audacia. Di presto erano stupiti, che dura crosta ha cominciato a rompere e con stupore vide gli occhi e alcune antenne che non potevano essere il bruco che creduto morto, poco a poco, quanto a dare loro il tempo di riprendersi dopo l'impatto, stavano lasciando la Belle ali di farfalla che impressionante essere avuto nella parte anteriore, che avrebbe realizzato il suo sogno il sogno che aveva vissuto, che era morto e perché era tornato a vivere. Tutto era stato sbagliato. Successo nella vita non si misura da ciò che ha compiuto, ma dagli ostacoli che avete dovuto affrontare sulla strada. Anche se la strada è lunga e difficile, non farsi battere... Se sei coerente, i vostri sogni possono diventare realtà.
La prima parola attraverso l'oceano
http://www.interrogantes.NET/includes/documento.php?IdDoc=2588 & IdSec = 95
Stefan Zweig
La sedia a rotelle
05.30, sentire la sveglia. Ugh, è ora di alzarsi, ma se basta sdraiarsi... perche ' lo fa esplodere ora questo pile-up? Perché non è questo così rivelato, come ieri quando sono andato a letto? Sarò più di cinque minuti, poi sull'autostrada riesco a recuperarli. Io chiudo gli occhi e immaginare che io sono in spiaggia sdraiato, prendendo il mio potere di pianeta preferito.
Quello che ho pensato che sarebbe stato 5 minuti moltiplicati per 8. Guardo l'orologio, che mi risponde con battute che sono diventato per addormentarsi. Come un razzo lasciare il mio letto in cucina a farmi un caffè con la speranza che mi aiutano a aprire i nostri occhi. Autostrada non mi permette di trascorrere un po' di adrenalina per placare la mia tensione, ma per aumentarla quando mi rendo conto che mi sono bloccato in esso. Quando finalmente arriva alla stazione ferroviaria che vedo come il treno fino ai suoi ultimi passeggeri chiusura porte lentamente e scompare all'orizzonte. Come previsto sarai in ritardo al lavoro.
Dopo il viaggio che ho dovuto andare al lavoro, motivazione collassa completamente quando si pensa alla montagna di lavoro che mi sta aspettando. Dopo 8 ore e mezzo di duro lavoro sono davvero sul pavimento.
Mentre sto aspettando il treno tornare a casa che comincio quasi a deprimermi. Penso che sia bene che potrei essere se avessi la mia azienda, potrebbe fare un sacco di soldi e di essere il mio capo. Penso a come che sarebbe felice se sapevo e condiviso la mia vita con la mia anima gemella. Penso che la gioia che si sentirebbe se una grande personalità che ha viaggiato molto e sono state riconosciute e rispettate. Sto ancora pensando e sognando di giungere alla conclusione che devo essere la persona più infelice del pianeta.
Proprio in quel momento avvenne qualcosa che non ho tutta la mia vita in tronco dei miei ricordi. Io non ho parlato con un angelo, ma un angelo doveva avere programmato questo incontro. "Ciao Signore, può aiutarmi a salire sul treno quando si tratta", mi ha detto una voce morbida e allegra che è venuto da un adolescente. Mentre si trovava in una sedia a rotelle, il suo volto brillò come un sole all'alba. "Come no, signorina, quale linea ferroviaria porterà a raggiungere la vostra destinazione?", risposi cercando di sorridere.
Il treno ha avuto pochi minuti per arrivare. Mi ha lasciato con il desiderio di chiedere come sia stato possibile essere così allegro e felice in quella situazione. Come andare era lui a chiedere a me, che era mille volte meglio di lei. Posso muovermi liberamente, posso andare dove voglio senza dipendere da nessuno, posso giocare qualsiasi sport, scalare qualsiasi montagna... Sono tornato a riflettere sull'infelice che ho sentito prima ho trovato la ragazza e ha cominciato a darmi vergogna mi sentivo così. Ero solo preoccupante brutta giornata che ho avuto, stavo pensando a lato negativo della mia vita. Che vergogna!
"È il mio treno, Signore". Aiutato a salire il treno e con un sorriso (questa volta sincero) si voleva una bella giornata. Quando ho perso il treno di vista, ho iniziato a rivedere sulle cose positive che mi piace nella mia vita. Ci sono voluti non molto e ha iniziato a sentire bene e felice che vogliono godere il presente, mentre ho avuto una brutta giornata.
C'è un proverbio che dice che quando i venti aumentano o cambiare il corso ci sono persone che iniziano a costruire muri, ma gli altri costruire mulini a vento. Nella vita troviamo molti venti, ma invece di sprecare le nostre energie sulla costruzione di pareti possono costruire mulini e acquisire poteri di questi venti. Ricordi la ragazza sulla sedia a rotelle? Se avrei costruito pareti per fermare i venti avrebbero esaurito e avevano depresso da essere in grado di controllare i venti. Tuttavia ha costruito mulini accettando la loro situazione e insegnare agli altri di essere positivo. (Carlos Prieto, tratto da www.andaluciaglobal.com/hadaluna)

La tromba

Un viaggio tutto ci siamo persi in montagna. Bambini a lungo avevano dubitato che le guide conoscevano la strada. La foresta, selvaggia, non può vedere o una luce che ci guida. Improvvisamente, si sente il suono di una tromba lontana. Era il prete del villaggio, che era attesa per noi e per vedere che non arrivammo, era uscito nella nostra ricerca. José Ramón, classico paffuto per qualsiasi escursione, serrate il passo. Dopo un po' la tromba è stato persa. José Ramón disgustadisimo gridato: se questo suono di tromba, mi sento e sono lì. Si tratta di un modo per spiegare cos'è la speranza: la speranza è come il suono della tromba.

Il coraggio del pluri-premiato

Stavo camminando in una strada poco illuminata una notte già tardi, quando ho sentito alcune grida che stavano cercando di essere messa a tacere e tornando da un gruppo di arbusti. Allarmato, ho rallentato il passaggio ad ascoltare l'altro e me quando me dí conto di quello che è stato sentito erano i segni inequivocabili di una lotta disperata in cui a pochi metri da me una donna è stata attaccata. Dovrei partecipare? Mi aveva paura pensando a mia sicurezza e maledetto per il dilemma al quale era: basta non dovrebbe eseguire per il telefono più vicino e chiamare la polizia? Le grida erano in aumento. Ho dovuto agire in fretta. Ho finalmente deciso. Non potrebbe dare indietro a quella povera donna, anche se ciò significava rischiare la mia vita. Io non sono un uomo coraggioso, né io sono un uomo forte e atletico. Non so dove ho trovato il coraggio morale e la forza fisica, ma una volta che avevo deciso di infine aiutare la ragazza, io divenni stranamente trasformato. Ho eseguito dietro i cespugli e saltato sull'aggressore. Tüßling, ci cadde a terra e combattere per pochi minuti, fino a quando l'attaccante si trovava in un salto e fuggì. Ansimare pesantemente, si alzò con difficoltà e si avvicinò la ragazza, che era accovacciata dietro un albero, piangendo. Nel buio, appena non poteva vedere la sua sagoma, tremante e nello shock nervoso. Non volevo spaventarla di nuovo, così ho parlato con lui ad una certa distanza. "Non ti preoccupare, è già andato, sei al sicuro," ho detto in tono rassicurante. Ci fu una lunga pausa, e poi ho sentito: "Papà, sei tu?". E poi da dietro l'albero mia figlia andò Katherine.

La vaquita

Un samurai master camminato attraverso una foresta con il suo fedele discepolo, quando vide in lontananza un sito di aspetto povero e ha deciso di fare una breve visita al posto. Durante la passeggiata ha detto l'apprendista sull'importanza delle visite, incontrare persone e opportunità di apprendimento che otteniamo da queste esperienze. Arrivando al posto trovato la povertà del sito, i residenti: una coppia e tre bambini, casa in legno, vestiti in abiti sporchi e strappati, a piedi nudi. Poi famiglia il padre della avvicinato il Signore, a quanto pare e gli ho chiesto: "in questo posto non ci sono opportunità per il lavoro o punti di commercio sia, come voi e la vostra famiglia per sopravvivere qui?". Il Signore rispose con calma: "amico mio, noi abbiamo una focena che ci dà parecchi litri di latte ogni giorno. Vendiamo una parte del prodotto o scambiarlo con altri generi alimentari nella città vicina e con l'altra parte per la produzione di formaggio, ricotta, ecc., per il nostro consumo e questo è quanto ci accingiamo a sopravvivere. "L'uomo saggio ha ringraziato le informazioni, sembrava il posto per un momento, poi ha detto addio e sinistra." In mezzo alla strada, si rivolse al suo fedele discepolo ed ordinato: "Look per la vaquita, portarla al precipizio di là davanti e spingere il burrone." Il giovane, spaventato, disse il maestro che la vaquita era il mezzo di sostentamento della famiglia, ma l'insegnante ha insistito e lui doveva rispettare l'ordine e ha spinto la vaquita dalla scogliera e l'ha vista morire. Quella scena è stata incisa nella memoria di quel giovane per pochi anni. Un giorno, i giovani, sopraffatti dai sensi di colpa, ha deciso di abbandonare tutto ciò che avevano imparato e tornare in quel posto e dire a tutta la famiglia, chiedere perdono e aiutarli. Così fece, e mentre si avvicinava il posto era tutto molto bello, con alberi in fiore, tutti abitati, con un'auto nel garage di una casa e alcuni bambini che giocano nel giardino. Il giovane sembrava triste e disperato immaginando che la famiglia povera dovuto hanno venduto la terra per sopravvivere. Accelerato il passaggio, e all'arrivo è stato accolto da un uomo molto bello. Il giovane ha chiesto la famiglia che ci visse per circa quattro anni, e il Signore rispose che essi vivevano ancora lì. Egli entrò nella casa e ha confermato che era la stessa famiglia che hanno visitato alcuni anni fa con l'insegnante. Ha elogiato il posto e lui ha chiesto al Signore (come il proprietario della vaquita): "come ha fatto per migliorare questo posto e cambiare la sua vita?". Il Signore rispose: "Abbiamo avuto una focena che cadde sopra la scogliera e morì, da allora in poi abbiamo visto la necessità di fare altre cose e sviluppare altre abilità che non sapevamo che avevamo, quindi raggiungiamo il successo che i suoi occhi s'intravede ora". Il samurai morale dice: "tutti noi abbiamo una focena che ci dà qualche cosa di base per la nostra sopravvivenza, che ci conduce alla routine e ci rende dipendenti da esso, e il nostro mondo è ridotta solo a ciò che ci dà la vaquita. Sai che cosa il vostro vaquita. Non importare lo spingere oltre il bordo.

La nave

Un caricatore di acqua aveva due grandi vasi che appeso all'estremità di un palo che portava sulle spalle. Uno dei vasi aveva diverse crepe, mentre l'altro era perfetto e mantenuto tutta l'acqua alla fine della lunga camminata dal ruscello fino alla casa del suo datore di lavoro. Quando arrivò, il vaso rotto conteneva solo la metà dell'acqua. Per due anni questo era vero di ogni giorno. Il piatto perfetto era orgoglioso dei loro successi, perché era perfetto per lo scopo per il quale è stato creato. Ma il povero piatto incrinato molto si vergognava della sua propria imperfezione e sentivo miserabile, perché ho potuto fare solo la metà di quello che dovrebbe per essere che era suo obbligo. Dopo due anni, il vaso rotto ha parlato il Waterboy dicendogli: "Mi vergogno e voglio scusarmi con te. Perché a causa della mia crepe, è possibile trasportare solo metà del mio peso e ottiene solo metà del valore che dovrebbe essere visualizzato". Il waterseller rispose: "Quando torniamo a casa voglio impostare voi stessi ai bei fiori che crescono lungo la strada". Così ha fatto il vaso. E infatti, ho visto tanti bei fiori lungo tutto il tragitto. Ma comunque si sentiva imbarazzata perché, in definitiva, è rimasto solo entro la metà dell'acqua che doveva prendere. Il Waterboy disse allora: "ha capito che i fiori si sviluppano solo sul lato della strada? Ho sempre saputo il tuo crack e voglio farti vedere il lato positivo che ha. Ho piantato semi di fiori lungo la strada dove si sta andando, e ogni giorno tu hai innaffiato loro. Per due anni sono stato in grado di raccogliere questi fiori. Se tu non fossi come sei, che non è stato possibile creare quella bellezza".

La vita è bella

Un ragazzo viveva da sola con suo padre, entrambi hanno avuti un rapporto molto speciale e straordinario. Il giovane apparteneva alla sua squadra di calcio del college. Di solito non avevo nessuna possibilità di giocare. Alla fine, quasi mai. Tuttavia, suo padre è rimasto sempre in gradinata rendendolo azienda. Young è stato il più basso della classe, quando ha iniziato il liceo e ha insistito per partecipare la squadra di calcio della scuola. Suo padre gli diede sempre guida e chiaramente spiegato che "non doveva giocare a calcio se non lo voleva in realtà". Ma il calcio giovane amato, non mancava qualsiasi formazione o nessun partito, era determinato a dare il meglio di sé, si sentiva felicemente impegnato. Durante la sua vita al liceo, ha ricordato di lui come "banco più caldo", dal momento che è sempre rimasto là seduto. Suo padre, con il suo spirito di combattente, era sempre in tribuna, dandogli azienda, parole di incoraggiamento e il miglior supporto che qualsiasi bambino poteva aspettare. Quando ha iniziato il College, ha provato a entrare la squadra di calcio. Tutto il personale era sicuro che avrebbe fallito, ma finito per venire in squadra. L'allenatore gli ha dato la notizia, ammettendo che aveva accettato anche da come ha dimostrato di dare il cuore e l'anima in ciascuna delle sessioni di allenamento e perché altri membri l'entusiasmo della squadra. La notizia riempito completamente il suo cuore, corse verso il telefono più vicino e chiamato suo padre, che ha condiviso con lui il brivido. Tutte le voci per assistere alle partite presso l'Università ti ha mandato in tutte le stagioni. Il giovane atleta è stata molto coerenza, mai saltato un allenamento o una partita durante i quattro anni di College e non ha mai avuto l'opportunità di partecipare a qualsiasi festa. Era la fine della stagione e a pochi minuti fino a quando non inizierà la prima partita dei playoff, l'allenatore gli ha dato un telegramma. Il ragazzo che ha preso e dopo aver letto era silenzioso. Ha ingoiato duramente e ha detto l'allenatore: "mio padre è morto questa mattina. Nessun problema che manca il partito oggi? "." Allenatore lo abbracciò e disse: "Prendi il resto della settimana libero, figlio." E non si può pensare di venire il sabato." Siamo arrivati il sabato, e il gioco non era va bene, si avvicinò alla fine della partita e stavano perdendo. Giovane è andato nello spogliatoio e tranquillamente messo la divisa e corse a dove era l'allenatore e il suo team, che sono stati colpiti per vedere altro wrestler indietro. "Coach, per favore, Fammi giocare... Devo giocare oggi, "implorato i giovani. Coach faceva finta di non sentirlo, in qualsiasi modo che egli potrebbe consentire il suo peggior giocatore di entrare alla fine dei playoff. Ma la giovane donna ha insistito così tanto, che finalmente la vergogna di sensazione di allenatore accettato esso: "Accord, figlio, è possibile immettere, il campo è tutto tuo". Minuti più tardi, allenatore, squadra e pubblico, non poteva credere ciò che stavano vedendo. Piccolo sconosciuto, che non aveva mai partecipato in un match, stava facendo tutto perfettamente brillante, nessuno poteva fermarlo sul campo, correva veloce come una stella. Sua squadra ha cominciato a vincere, fino a quando non è legato al gioco. Negli ultimi secondi il ragazzo ha intercettato un passaggio e corse attraverso il campo per vincere con un touchdown. Chi era in tribuna ha gridato: eccitato, e la sua squadra lo ha portato a spalla attraverso il corso. Infine, quando tutto fu finito, l'allenatore notato che il giovane era seduto in silenzio e solo in un angolo, si avvicinò e disse: "ragazzo, non posso crederci, sei stata fantastica! Come hai fatto questo? "." Il giovane guardò la pagina di allenatore e gli disse: "Sai che mio padre è morto. Ma... lo sapevi che mio padre era cieco? "." Il giovane in pausa e provato a sorridere. "Mio padre ha partecipato a tutte le mie partite, ma oggi è stata la prima volta che mi vedeva giocare... e ho voluto mostrare che se si poteva farlo".

La volontà di un uomo

Guillaumet era un pilota di linea all'inizio dei tempi gloriosi dell'aviazione commerciale. Racconta come è venuto fuori avanti, persi sei mila metri di altezza nelle Ande a seguito di un guasto in suo aereo, che rimasto miracolosamente illeso. Ha camminato e camminato per molti giorni, esausti e senza cibo o caldo vestiti, andando su e giù per quelle montagne di ghiaccio, fino a quasi morto che vivono ha trovato un pastore, che metterlo via. Più tardi ricordando quell'esperienza, riconosce: "tra neve perde tutti i self-preservation". Dopo due, tre giorni di marzo, l'unica cosa che vuoi è a dormire. Volevo anche esso. Ma lui mi ha detto: mia moglie pensa che io sia vivo, in questo modo. Anche i miei amici pensano che sto ancora camminando. Tutti loro fanno affidamento su di me. Sarò un cattivo se non lo faccio... "." E aggiunge: "quello che ho fatto, sono sicuro, nessun animale sarebbe in grado di farlo". (Saintexupery, Terre des hommes)

Le forme sono importanti

Un sultano sognato che aveva perso tutti i denti. Dopo il risveglio, comandò di chiamare uno studioso, in modo che egli ha interpretato il suo sogno. "Che disgrazia, mio Signore! esclamò il saggio, ogni dente caduto rappresenta la perdita di un parente di vostra maestà". "Ciò che insolenza! gridò il sultano infuriato, come osi dire una cosa del genere? Fuori di qui! "." Ha chiamato sua guardia e ordinò che lui dovrebbero dare cento frustate. Ordinò poi che portano ad altri saggi e lui ha detto che cosa ha sognato di. Dopo aver ascoltato il Sultano con attenzione, gli disse: "Signore del supremo! Grande felicità sono stati riservati. Il sogno significa che tu sopravviva tutti i tuoi parenti. Il volto del Sultano con un grande sorriso illuminato e ordinato che si dovrebbero dare cento monete d'oro. Quando questo è venuto fuori dal Palazzo, uno dei cortigiani disse ammirata: "non è possibile! L'interpretazione che si ha fatto sognare è lo stesso come il primo saggio. Non capisco perché il primo pagato lui con cento frustate e hai cento monete d'oro". "Ricorda il mio amico ha risposto il secondo saggio che tutto dipende dal modo nel dire". Una delle grandi sfide dell'umanità è imparare a comunicare. Comunicazione dipende molte volte, felicità o sfortuna, pace o guerra. Che la verità deve essere detto in qualsiasi situazione, questo è senza dubbio, la forma che deve essere comunicata sta causando in alcuni casi, gravi problemi. La verità può essere paragonata a una pietra preziosa: se abbiamo lanciarlo sul volto di qualcuno, si può far male, ma se abbiamo avvolgerla in un imballaggio delicato e offerta con tenerezza certamente sarà accettato con piacere.

Le rane

Un gruppo di rane che viaggiano attraverso i boschi e, improvvisamente, due di loro cadde in una profonda buca. Tutte le altre rane si sono riuniti intorno alla fossa. Quando hanno visto quanto è profonda questa era, gli hanno detto le due rane in background che per scopi pratici, dovrebbe essere morti. Le due rane ignorato i commenti dei suoi amici e continuato cercando di saltare fuori dalla fossa con tutta la sua forza. Gli altri hanno continuato a insistere che i loro sforzi sarebbe inutili. Infine, una delle rane mettere attenzione a ciò che gli altri ha detto e si arrese, collassò e morì. L'altra rana ha continuato saltando duro come poteva. Una volta di più, la moltitudine di rane gridava lui e fece segno a far soffrire e che doveva semplicemente morire, dal momento che non aveva senso continuare a combattere. Ma la rana saltò ogni volta con più forze fino a quando finalmente riuscì a uscire dal buco. Quando ha lasciato, le altre rane ha detto: "Siamo molto felici che siete riusciti a lasciare, nonostante quello che urlato". La rana ha spiegato a loro che ero sordo, e che pensava che l'altro gesturing così tanto perché essi erano incoraggiandolo a provare più duro e uscire dal buco.
1 morale) la parola ha il potere di vita e di morte. Una parola di incoraggiamento, condiviso con qualcuno che si sente scoraggiato può aiutare a sollevare lui fino alla fine della giornata. (2) una parola distruttiva a qualcuno che è depresso può essere solo per distruggere. Fare attenzione con quello che diciamo. (3) una persona speciale sta dando tempo per incoraggiare gli altri. Alla NASA, c'è un poster molto bello di un'ape, che recita come segue: "aerodinamicamente il corpo di un'ape non è fatto per volare, la buona notizia è che l'ape non sa".

Tre bar

Il giovane discepolo di un saggio filosofo viene a casa da questo e dice: Ehi, Maestro, un amico stava parlando di te con malevolenza... aspetta! il filosofo lo interruppe. Hai gia ' fatto attraverso tre bar, cosa vuoi dirmi? Tre griglie? Sì. Il primo è la verità. Sei sicuro che quello che dici è assolutamente vero? No. Ho sentito dire pochi vicini. Almeno hai fatto esso attraverso il secondo cancello, che è la bontà. Che vuoi dirmi, è buono per chiunque? No, in realtà non. Al contrario... Oh, vai! L'ultima porta è la necessità. È necessario per farmi sapere che sei così preoccupato? A dire la verità, no. Poi ha detto sorridente l'uomo saggio, se non è vero, né buono, né necessario, seppellire nell'oblio.

Letto di Procuste

Procuste era il soprannome di leggendario oste di Eleusi. Si chiamava Damastes, ma lo chiamavano Procrustean che significa "estrusore", per il suo sistema per renderlo accogliente per gli ospiti. Avanti secondo i più elevati erano comodi nei loro letti, mutandis ai piedi di quello che di lei letto. E al popolo breve egli li legò pesi pesanti, fino a quando hanno raggiunto la giusta altezza del letto. Meno male che Teseo, atleta muscoloso, far cessare le follie dell'albergatore ritorno più di trattamento erogazione clienti ingenui.

Lo stesso che qui

Una popolare striscia comica del vicino Medio Oriente rendersi conto che un giovane è venuto a bordo di un'oasi adiacente a una città e si avvicina un vecchio gli ha chiesto: "che tipo di persona vive in questo posto?". "Che tipo di persona dal vivo nel posto da dove vieni?", chiese allo stesso tempo l'uomo vecchio. "Oh, un gruppo di egoista e malvagio - rispose il giovane; Sono felice di avere me ne vada da qui." Al che il vecchio rispose: "la stessa cosa troveranno qui". Quello stesso giorno, un altro giovane è venuto a bere acqua all'oasi e vedendo gli anziani, ha chiesto: "che tipo di persone vivere in questo posto?". Il vecchio ha risposto con la stessa domanda: "che tipo di persone vive nel posto da dove vieni?". "Persone meravigliose, onesto, cordiale, ospitale, mi fa male avere loro lasciato." "La stessa cosa troverete qui", rispose il vecchio. Un uomo che aveva sentito entrambi colloqui ha chiesto il vecchio: "come è possibile dare due risposte alla stessa domanda diversa?". Al che il vecchio rispose: "ognuno porta nel suo cuore l'ambiente dove vivi. Uno che ha trovato nulla di nuovo nei luoghi dove egli era, non riesci a trovare qualcosa qui. "Uno che ha trovato gli amici lì, puoi anche trovare amici qui, perché l'atteggiamento mentale è l'unica cosa nella vostra vita su cui è possibile mantenere un controllo assoluto". Se avete un atteggiamento positivo, troverete la vera ricchezza della vita.

Gli artigiani del Chiapas

Tra gli indiani del Chiapas, quando l'insegnante, sconfitto da anni, decide di ritirarsi, consegna al giovane Potter la nave migliore, la più perfetta opera d'arte. Il giovane riceve il vaso non comporta la sua casa per ammirarlo e mette sul tavolo al centro del workshop, in modo che, d'ora in poi, servire come sua ispirazione e presiedere i lavori. Nessuna consegna a un museo. La stella contro il pavimento, si rompe in mille pezzi e unita sua argilla, in modo che il genio del Maestro continua la sua opera. L'opera d'arte, lo abbiamo appena visto, è tradizione, vale a dire, la consegna (traditio) di un'arte che può essere giocata solo dalle mani di un altro artista, che solo può ricreare creato dal suo maestro annullamento di creativamente e incorporadora, non distruggerlo. Se si distruggono non potrebbe incorporare, ma se non retomase da se stesso, dalla sua libertà creativa, entrambi. Nel primo caso avrebbe solo atti di vandalismo, nella seconda plagio. Prevenire il vandalismo e il plagio è pazienza: in essa troviamo grandi tradizioni creative.

Due falchi

Un re è stato presentato con due pulcini di Falco e consegnato loro oltre al maestro di falconeria che li ha addestrati. Accadendo a pochi mesi, l'istruttore ha detto che il re che uno dei falchi era perfettamente educato, ma che gli altri non so che sia successo, si era non trasferito il ramo dal giorno del loro arrivo al Palazzo, a tal punto che ha dovuto portare il cibo lì. Il re comandò di chiamare guaritrici e guaritori di tutti i tipi, ma nessuno potrebbe fare per volare l'uccello. Poi ha ordinato i membri della missione della Corte, ma non è successo niente. Fuori dalla finestra della propria camera, il monarca poteva vedere che uccello ha continuato ancora. Ha finalmente pubblicato una banda tra i suoi soggetti e la mattina successiva, visto il falco volare agilmente nei giardini. "Bring me l'autore di questo miracolo," ha detto. Poi hanno presentato a un contadino. "Volare il falco? Come quello che hai fatto? Sei un mago, forse?" L'uomo rispose: "vostra altezza, l'unica cosa che dovevo fare è tagliare il ramo. "L'uccello è stato dato conto che aveva le ali e aveva iniziare a volare."

I magnifici sette

Nel film "I magnifici sette" (Direttore: John Sturges, 1960), Ixcatlán, piccolo borgo dominato dalla band di Calvera, mejinano decide di cercare protezione reclutato uomini armati così li difende. La prima recluta è Chris Adams, che accetta di aiutarli se sei responsabile di selezione e comando di altri uomini. Egli aveva già partecipato a molte opere e pagare una tassa molto alta. Quando si propone di proteggere Ixcatlán, è sorprendente vedere che cosa si sta andando a pagare non è molto, ma è tutto ciò che quegli uomini hanno avuti: "molte persone mi hanno dato grandi somme, ma finora nessuno mai mi aveva dato tutto".

Più di quello che ero in grado di

Questa estate ho fatto molto di più di quello che ho sentito in grado di: amore della verità. Chi mi conosce credo che io sono una persona molto positiva, che voi tutti borsa il lato buono, che non rientrano facilmente. Può essere vero e che cosa fare è non più della vita occhiolino d'occhio a te e aspettare di vedere come vanno le cose. Ma quest'estate ho fatto più di quello che ho potuto e ho impostato da parte credenze e ho principalmente lasciato dietro che spesso tutti ci siamo mai sentiti: non siamo al centro del mondo e naturalmente che la terra non gira intorno a noi.
Io ho stato volontario presso un centro di AIDS, è riabilitare prigionieri e tossicodipendenti. A sorpresa mia sei stato felice, hanno contribuito a essere felice e ho capito che non si può essere mai scommettere su persone, indipendentemente dal loro passato o loro presenti e anche se il suo futuro è incerto.
Ho vissuto con le persone che hanno trascorso molte delle sue giornate nelle peggiori prigioni in Spagna e credono quando dico che ho offerto molto di più di persone della mia classe o scuola, città o famiglia ha fatto prima. Credetemi quando dico che la maggior parte di loro hanno i giorni contati, ma sorgere ogni mattina con un entusiasmo e un sorriso che ammiro, rispetto e invidia, e non è facile vivere sapendo che la tua vita è consumata e vi sono pochi capitoli pass.
È difficile vedere come essi soffrire tutta la vita meglio coloro che "prendono" e sapere che quando lo fanno c'è una società in grado di accettarli nuovamente, né in grado né preparato e che quando si lascia qui saranno dove andare e nessuno che li stringere tra le sue braccia. È difficile vederli anche e più difficile è sapere che loro lo sanno. Ho cambiato i pannolini, facevamo la doccia, pulito, cucinato,... ma ho apprezzato in particolare, ho dato il meglio di me stesso e ho fatto con la certezza che tutti i miei sorrisi sono stati apprezzati e restituiti, miei abbracci e il mio affetto sono stati rispettati e hanno favorito anche più affetto. Ho trovato belle persone che vita li ha portati fuori strada e che in molte occasioni non sono riusciti a schivarlo.
Ho vissuto con le persone, qualcosa che è solitamente scarso. Se si desidera perseguire tutti coloro che sono usciti di prigione, o omosessuali, prostitute, transessuali, che sono tossicodipendenti o pazienti di AIDS, che sapere che all'interno di ognuna di esse c'è una persona che merita le stesse opportunità, lo stesso rispetto e dignità di tutti noi, ma soprattutto comprendere non è male che si trova fra bar ma che spinge Bomboniere e grandee per consentire a qualcuno di realizzare frase invece. (F. Saso, PUP, 28.IX.01).

Tempi di crisi

Tutto è iniziato per una chiamata dalla sorella direttore a dirmi che i Karnicks stavano per togliere il bambino dalla scuola perché noi avevamo ammesso per un grassetto nel settimo. E proprio quando la pena era sul tavolo è la signora Knowies, ha fatto un mare di lacrime, con una lettera anonima nelle sue mani che dicono cose brutte. Ho provato a consolarla. Ma è possibile che ci sono persone con così tanto veleno nella mia mandria?
Sì, tutto questo, accoppiato con la naturale stanchezza della giornata, può essere la causa di cattivo umore che ho. È un senso di uomini affondato, una tentazione per chiedermi se tutti i miei vale la pena e se in realtà sto andando da qualche parte; Se non fosse stato meglio sposato, con un lavoro semplice e senza responsabilità, come un vigile del fuoco, in per esempio. Naturalmente, la cosa non diventa sempre così triste. Di solito inizio a pensare con nostalgia di conventi e monasteri, improvvisamente alla scoperta di una vocazione religiosa insospettata in me, e un altro accusato di responsabilità mentre rispondo alle chiamate del convento Bell. Certamente nei momenti più lucidi, riconosco che sono nient'altro che stupidi sogni. Beh so che c'è non chiostro del rifugio o un foro dove scarico senza dover portare me stesso con me.
Preso da Leo J. Trese, "Pot di argilla", p. 138.

Non allarmatevi

Cari mamma e papà: da quando sono andato al college ho trascurato di scrivere e mi dispiace mia mancanza di considerazione per non aver fatto prima. Ora mi metterò al corrente, ma prima di sedersi. Non leggere qualsiasi altra cosa, a meno che non si sono seduti. Sono d'accordo? Beh, come sto bene adesso. La frattura del cranio e la scossa che mi ha fatto cadere saltando dalla finestra della mia camera da letto, quando ha preso fuoco, poco dopo essere arrivato qui, sono stati curati perfettamente. Ho trascorso solo 15 giorni in ospedale e ora vedere quasi normalità e mal di testa mi colpisce solo una volta al giorno. Fortunatamente, il fuoco in camera da letto e il mio salto fuori dalla finestra furono testimoniati da un dipendente della vicina stazione di servizio, che mi accorgo che i vigili del fuoco e ambulanza. Poi sono venuto a visitare l'ospedale e come ho non avuto nessun posto dove vivere, a causa dell'incendio, era così gentile che mi ha invitato a condividere la vostra casa. È in realtà una cantina, ma è molto bello. Lui è un bravo ragazzo, e ci siamo innamorati come un matto, così pensiamo che ci sposiamo. Non sappiamo ancora la data esatta, ma si può essere fino a quando si nota la mia gravidanza. Sì, voi padri, sono incinta. So quanto che vi prego di essere nonni e sono sicuro che si riceverà anche il bambino, dandogli lo stesso amore, affetto e cura che hai avuto con me quando ero piccolo. La causa del ritardo nel nostro matrimonio è a causa di una lieve infezione che il mio ragazzo soffre e ci ha impedito di passare esami ematologici prematrimoniale, e che ho con noncuranza, ho infettato lui. Sono sicuro che riceverete nella nostra famiglia a braccia aperte. È affettuoso e anche se non molto istruita, ha ambizione. Razza e religione sono diverse dalle nostre, ma so che vostra tolleranza, spesso espressa, non vi permetterà di annoiarvi con questo. Ora che hai già familiarità con tutto, voglio dirti che non bruciato la mia camera da letto, ho non avuto nessuna frattura o trauma cranico del cranio, e sono andato all'ospedale, non sono incinta, non ho nessun fidanzato, non soffrono alcuna infezione e non c'è alcun ragazzo nella mia vita. Tuttavia, ho preso una stretta nella storia e una scienza approvata, e voglio che vedete queste note nella sua giusta prospettiva. Tua figlia che si desidera... Sufricia.

Non giudicare troppo presto

Un 10-anno-vecchio ragazzo entrò un insediamento e seduti a un tavolo. La cameriera si avvicinò. "Quanto un gelato al cioccolato con arachidi?", domandò il bambino. "Cinquanta centesimi", rispose la cameriera. Il bambino ha tirato la mano dalla tasca e ha esaminato alcune monete. "E quanto costa un singolo gelato?" domandò il bambino nuovo. Alcune persone erano in attesa per un tavolo e la cameriera era un po' impaziente. "Trenta-cinque centesimi," disse bruscamente. Il bambino ha rinviato per il conteggio delle monete. "Allora voglio ghiaccio crema solo," disse il bambino. La cameriera ha portato il gelato, mettere il disegno di legge sul tavolo e sinistra. Il bambino finito il gelato, pagato nella casella e siamo andati. Quando la cameriera tornò, cominciò a pulire il tavolo e gli costò poi inghiottire duro con quello che ha visto. Lì, ordinatamente disposta al lato del piatto vuoto, venticinque centesimi... aveva il tuo suggerimento. Morale: mai giudicare qualcuno prima del tempo.

Non crede in Dio

Rascolnikov, il giovane protagonista di "Delitto e castigo", dopo alcuni giorni senza quasi mangiare o dormire, entra in una taverna e chiede un bicchiere di brandy e una torta. Uscendo, fare una passeggiata ai giardini di città. Il calore della giornata estiva, insieme con l'effetto di alcool, si diventa sonnolenta. Egli bussa sull'erba e si addormenta profondamente. Ha poi un sogno nel quale ricorda come come un bambino ha accompagnato suo padre a portata di mano, e passando attraverso una strada rumorosa osservato una scena che siamo stati profondamente incisa. Un uomo ubriaco, insieme ad altri compagni di squadra, abusato un piccolo cavallo vecchio e magro che riuscivo a malapena spostare che il grande carro è stato aggiogato, perché indossava un onere sproporzionato per le loro forze. L'uomo, collo spesso e carnoso carota colore viso, invitato i suoi amici per andare al carro, che era ancora più difficile per spostarlo. Mentre lui ha insistito che grida egli sarebbe galoppo al cavallo, mentre colpendolo più e più volte, prima con una frusta, poi con un bastone e infine con una barra di metallo. Il povero animale, facendo tentativi strazianti per spostare il camion, finito pieno di ferite e totalmente arresa. Fu allora, alla vista di tanta crudeltà, quando un uomo anziano che ha visto la scena ha detto: "in verità, quest'uomo non crede in Dio".
Non dimenticate la cosa più importante
La leggenda narra che una povera donna con un bambino in braccio, passando davanti a una grotta sentito una misteriosa voce dicendo che in lui: "Venite a prendere tutto ciò che volete, ma non dimenticate la cosa più importante. E ricordo che, dopo aver lasciato, la porta si chiude per sempre. Pertanto, sfruttare l'opportunità, ma non dimenticate la cosa più importante." La donna venne nella grotta e trovò molte ricchezze. Affascinato da oro e gioielli, mettere il bambino sul pavimento e ha cominciato a raccogliere, con ansia, tutto quello che poteva nel suo grembiule. Il misteriosa voce parlò nuovamente. "Sei appena otto minuti". Esausto otto minuti, donne cariche di oro e pietre preziose, è stata fatta fuori dalla caverna e chiuse la porta. Poi, ha ricordato che il bambino era stato dentro e la porta era chiusa per sempre. Ricchezza fu di breve durata e la disperazione, sempre. Lo stesso accade, a volte, a noi stessi. Abbiamo molti anni di vivere in questo mondo, e una voce sempre ci avverte: "Non dimenticate la cosa più importante." E il preside sono i valori spirituali, famiglia, amici e vita. Ma il profitto, ricchezza, piaceri materiali, ci affascinano tanto che a volte la cosa principale è su un lato.

Abbiamo bisogno di qualcosa

Essi raccontano la storia di una ruota che un pezzo mancante perché avevano tagliato un pezzo triangolare di esso. Ruota voleva essere completa, senza nulla, mancano così sono andato a trovare il pezzo che aveva perso. Ma come era incompleta e ho potuto solo roll molto lentamente, riparò nei bellissimi fiori che erano stati sulla strada; ha chiacchierato con i vermi e apprezzato i raggi del sole. Ha trovato un sacco di pezzi, ma nessuno era che fosse mancante, quindi li ha messi da parte e un giorno trovato un pezzo che lui aveva perfettamente. Quindi, lei era molto felice, perché ero già pieno, senza nulla mancanti. Il frammento è stato disposto e ha cominciato a rotolare. È tornato a essere una ruota perfetta che potrebbe rotolare molto rapidamente. Così in fretta, non vedo i fiori o chiacchierato con i vermi. Quando ha capito quanto diverso che sembrava il mondo quando fu così veloce, si fermò, lasciate lungo la strada il pezzo che aveva trovato e siamo andati a piedi distanza lentamente a rotazione. La morale di questa storia è che, per qualche misteriosa ragione, ci sentiamo più complete quando abbiamo bisogno di qualcosa. L'uomo che ha tutto quello che è un povero in un uomo di senso: non saprà mai cosa vuol dire a crave, speriamo, nutrire l'anima con il sogno di qualcosa di meglio; né si sa l'esperienza di ricezione di qualcuno che ama quello che avevano voluto e avuto. Quando accettiamo che imperfezione è parte della condizione umana e continuerà attraverso la vita senza rinunciare a godere, avremo conseguito una integrità che gli altri solo aspirare.

Abbiamo né

Rita Hayworth visitato in un'occasione, una delle case per i lebbrosi che madre Teresa di Calcutta era costruito a servirli. Mentre si cammina attraverso le diverse sale dove venivano mangiati quei poveri malati di lebbra, la famosa attrice non poteva reprimere un gesto di orrore a tanta miseria. E andando a Madre Teresa, ha detto: "questo lavoro che rendono voi e le sorelle inestimabile. Io farei per 1 milione di dollari". Ciò che madre Teresa era limitato a rispondere: "noi, né".

Nostra povertà

Una volta, un padre di una famiglia benestante ha preso suo figlio in un viaggio attraverso la campagna con lo scopo che il vostro bambino vede come povera erano la gente di campagna. Erano per lo spazio di un giorno e una notte in una fattoria di una famiglia molto umile contadino. Alla fine del viaggio e tornare a casa il padre chiede a suo figlio: "Pensi del viaggio?". "Molto bello, papà". "Hai visto che le persone possono essere povere? Che cosa si impara? "." Ho visto che abbiamo un cane a casa, hanno quattro. Abbiamo una piscina che viene da un recinto in mezzo al giardino, hanno un torrente che non ha fine. Abbiamo alcune lampade importate nel cortile, che hanno le stelle. Patio raggiunge il recinto della casa, hanno tutte un orizzonte di parco giochi per bambini". Alla fine della storia, il padre rimanere silenzioso... e suo figlio aggiunto: "Grazie, papà, per avermi mostrato come poveri siamo".

Parole di incoraggiamento

Un gruppo di rane che viaggiano attraverso i boschi e, improvvisamente, due di loro cadde in una profonda buca. Tutte le altre rane si sono riuniti intorno alla fossa. Quando hanno visto quanto è profonda quel buco era, cominciarono a lamentarsi e dire le due rane povere che dovevano essere morto. Le due rane ignorato i commenti dei suoi amici e continuato cercando di ottenere fuori dalla fossa con tutta la sua forza. Rane che erano sopra continuò ad insistere che i loro sforzi sarebbero inutili. Infine, una delle rane si arrese dopo aver sentito così tante volte che non non c'era nessuna soluzione. Ha trascorso il tempo e collassò e morì. Tuttavia, altre la rana ha continuato saltando più forte che poteva, senza lasciarsi scoraggiare. Ancora una volta, la moltitudine di rane gridava lui dall'alto e fece segno a far soffrire e che doveva semplicemente morire, poiché esso non ha alcun senso continuare a combattere. Ma la rana a saltare ogni volta con più slancio, fino a quando finalmente ha dato un enorme salto e riuscita a venire fuori dalla fossa, con sorpresa di tutti. Quando egli è cresciuto, le altre rane sentivo molto imbarazzate e ha cercato di scusarsi: "Mi dispiace, davvero. Come si può ottenere fuori, nonostante quello che urlato? "." La rana ha spiegata a loro era un po' sorda e che in ogni momento che ha pensato che quelle grida era vena di provare più duro e uscire dal buco. Come si può vedere, molte volte la parola ha il potere di vita e di morte.

Parte del dono

Una ragazza in Africa ha dato il suo insegnante un regalo di compleanno. E ' stata una bella spirale. "Dove trovi?", chiese il maestro. La ragazza gli ha detto che queste lumache si trovano solo su qualche spiaggia lontana. L'insegnante commosse perché sapevo che la ragazza aveva camminato molti chilometri per trovare la lumaca. "No debiste sono andato finora solo a trovare me un regalo", ha commentato. La ragazza sorrise e disse: "Maestro, la lunga passeggiata è parte del dono".

Per un soffio, ma... vittoria

Voglio mettere in relazione un assaggio della mia vita oggi. Solo cercando una sola cosa: giungere al cuore di chi, come me un giorno, ora si sente sconvolto su questo tremendo dilemma: lo sforzo disordinato a guardare bene, la paura di perdere fama, loro predilezione per dire bugie. In breve, il cinismo e l'ipocrisia, contro semplicità, umiltà, coscienza, responsabilità, rispetto per la vita e il rispetto per la verità.
Quando qualcuno decide di scrivere - almeno così io - penso che sia perché qualcosa di buono deve contare. Perché facendo così pensa che questo scarto della sua vita, che qualcosa come la tua, può aiutare gli altri. Che cosa ho intenzione di scrivere non è qualcosa di fantastico, non, è. È una parte della mia vita che era volgare, ma che potrebbe essere qualcosa di peggio per non avere intervenne la grazia che Dio, infinitamente buono, riversato su di me, senza di me mai che lo meritiamo. Voglio anche anche ringraziare il Signore, in qualche modo, che cosa ha fatto per me e continua a... Voglio riparare il danno che ho fatto e vi ringrazio per avermi frenato in tempo.
Ho 31 anni, appena ultimati, lavoro in una società di costruzione come disegnatore, sono single e ho una figlia di sei mesi. Sono nata in una famiglia cattolica, la verità. Fin dall'infanzia ho imparato, perché mi hanno insegnato, tutto il senso profondo della religione alla vita quotidiana: lavoro, studio, famiglia, amici... Mi è stato insegnato a rispettare il tempo, per pregare...
Dal momento che si sono incontrati il senso della lotta parola, per un cattolico cosciente, incontrato allo stesso tempo la sconfitta di parola. Anche se il mio desiderio di guardare bene, il mio desiderio di essere apprezzato, mi ha impedito per accettare la sconfitta. Così, io ho intrapreso immediatamente il modo vertiginoso intrappolare e mentire. E ho davvero fuga all'ultimo minuto e sempre "stretto", le situazioni compromettenti, in cui solo io ho avuto.
Lei era molto pigra - che mi ha annoiato-, con un'immaginazione e pochi sensi sciolti e con una sensibilità molto marcata. Stavo cercando una sensazione di pienezza che non riusciva a trovare dove era alla ricerca. Il risultato è stato deprimente: sensazione di fallimento continuo, ridicolizzare, della sconfitta. Sensazione è accentuata come mettere più passione in più per ottenere quello che volevo: la mia autostima. A scuola ho ottenuto una reputazione accettabile, perché alla fine se diventi il simpatico e non armi troppo disturbo, l'unica cosa rimanente sono le note. E li avevo abbastanza buono. Non credo di essere proprietario di un abbagliante gesta, ma sì, ho la qualità di saper per approfittare di quello che ho. Studiare molto, ma nessun ordine o la consistenza. La mia era all'ultimo momento, la "stretto" e avendo capito in tempo che in molte occasioni si può vivere i ricavi sono stati ben etichettati.
Ha sognato di essere il migliore architetto del mondo, ma quando ho iniziato la gara, non fu dedicato o due ore al giorno per studiare. Ha speso tempo per scatenare la mia immaginazione, che richiedono me disegnare case famose esotiche. Così, dopo annoiato me e poi i miei genitori con mio raccolto delle zucche, ho optato per un corso per corrispondenza in disegnatore. Questi corsi ha avuto il vantaggio per me operare il mio respiro, che mi è piaciuto molto; perché mi ha fatto sentire più libero. Anche se ha dovuto trasportare i lavori, poco a poco e quasi sempre "stretto", è andato oltre le prove. Cosi ' sono diventato un professionista nuovo di zecca.
Con questi dettagli, mio morbido, morbido, morbido personaggio è ben disegnato. Scusa me stesso dicendo: «mi fa andare avanti di me è la pratica, ma tale teoria...» », e così mi è stato. Perché ora capisco, ora vedo molto chiaramente quanto sia difficile che è quello di raggiungere una buona pratica senza la Fondazione di una grande teoria.
Pure, io non era male. O rubato o ucciso, ma era peggio, era caldo. Sì o No. Né freddo né caldo. Qualche domenica era con gli amici e mi stava accadendo molto bene con i complimenti di foo e sono stati già 8... ed era l'ultima messa, in un primo momento, senza preavviso, è venuto fuori in esecuzione ed era "stretto", ma aveva servito..., se - dato che non era vita - soddisfazione del dovere soddisfatto ha iniziato a stancarsi di me... e ha cominciato a pensare il contrario : la verità, di una domenica senza massa... E che ancora una volta con un altro amico... era semplicemente un totale... bacio... La mia vita era sempre una via di fuga in avanti. Tutto si è risolto in quanto non catturato, avere sempre pronto un buon alibi. Se un giorno ha avuto una buona ragione, un altro giorno era un altro motivo; Li avevo sempre.
La superba suina ha portato alla cecità. Avevo bisogno di essere stimato, l'attenzione. Non è stato fatto per essere una brava ragazza, dell'heap. Mi ha spaventata per diventare un marujona bambini a carico e sempre sottomesso al suo maritino, con l'unica consolazione vada là fuori dicendo che "a mi casa mando yo". Il passaggio di nascosto, sicuro che non aveva scritto da me. In caso contrario potrebbe essere una donna, si potrebbe finire per essere... Sì, mi sono sentito orgoglioso di essere desiderato ed essere in grado di dormire con chi più donna, dammi la vince, come se quello esterno con più punti di altri e più elencato, più ammirato.
Anche se ho pensato che fosse i miei sentimenti e che queste avventure non lasciarono nessun segno sul mio cuore, un giorno che mi sono innamorato... Sapevo che quest'uomo dovrebbe non me. E come aveva «motu proprio» mie cattive inclinazioni, che era come se mi legano una grande palla di ferro al polso e buttarmi in mare. Il mio compagno di avventure, orgoglio, era responsabile di mettere una corretta impostazione. E per magia, la mia nuova situazione non sembrava qualcosa di orribile per me. Ho pensato che fosse più vale la pena essere mal accompagnati per rimanere single. La band di orgoglio coprii gli occhi, e io ero cieco.
Era convinta che nella mia famiglia nessuno ho potuto capire; erano da un'altra epoca. Quali sono le cose: immaginazione mi ha fatto la persona coraggiosa e coerente e attribuita ai miei conoscenti il ruolo di ipocriti e vigliacchi. Li conoscevo nella mia vita!, neanche lontanamente immaginato che fosse.
Niente aveva per me. Quando si inizia a rotolare in discesa, è molto difficile da fermare. Già, o visto, o sentito o capito assolutamente nient'altro che qualcosa di diverso da sé: quello che voglio, quello che non voglio, la mia vita è solo mia...
Nella mia famiglia c'erano problemi (e infatti li che aveva e ci sono), ma a mio quello che contava per me! Sono stato quello che mi ha dato la vittoria, perché questi problemi ha dovuto rovinare i miei piani, mio diletto? Sempre rispose loro: perché non lasci in pace? È il momento di godersi la vita, e io non credo che mi ha sconvolto vita perché a casa non ci sono problemi, naturalmente!
Come indipendenza economica era pienamente convinto che doveva nulla a nessuno; da vedere, a chi?
Pur essendo un esperto in tutti i tipi di trappole, la passione e la curiosità mi ha fatto un grave errore. I, che era così critica con la mia famiglia, ero diventato un credulone. Mentre tanta gente ha cominciato a strappare i capi con la commercializzazione della "pillola del giorno dopo", a me l'invenzione mi ha affascinato. Ho visto super sicura. Come le mie passioni ero diventato un spaventoso, ho pensato che fosse la mia soluzione...
Un appuntamento con lui che ho preso senza risorse. Sono rassicurato me ricordando che, se ci sono stati un disastro, era sempre la scelta della nuova pillola, che potrebbe acquisire senza difficoltà in una farmacia, perché aveva contatti e aveva ottenuto mi diverse ricette, portando sempre con me... Quando mi sono svegliato, era andato a lavorare. Con orrore ho scoperto che aveva cambiato la sua borsa e aveva prescrizioni là. Sono riuscito, avevamo la colazione e ho chiesto un taxi. Già a casa, con i nervi alla pelle, ho iniziato a cercare le ricette, ma non ho avuto rapporti sessuali con loro. Ho pensato alle ore che ho avuto. Ho deciso di calmarmi. Sono andato a lavoro e "peli", anche se in ritardo, sono arrivato prima del mio capo. Salva me un nuovo fronte mi ha incoraggiato. Ho pensato che la situazione era in corso.
Ho inventato una scusa per uscire e sono andato a farlo funzionare. Quando finalmente lo fece avanti, paura e nervi atragantaban me le parole... Ha rimosso la sua importanza a tutto. Mi ha detto di aspettarlo un momento, quella mano aveva un amico che potrebbe aiutarci. I venti minuti è apparso con una nuova ricetta. Ho guardato l'orologio. 9 la sera! Senza addio, mi sono imbattuto in cerca di una farmacia. Per mostrare la ricetta e vedere i miei nervi ho non partecipato a nessuna domanda. Anche se esso ha infastidito me interpretare una certa smorfia di pietà verso di me nel gesto del ragazzo. Mentre lasciava ancora correndo verso casa sono scappato un accidente! Mentre pensavo: sfruttando sempre le donne povere e indifese.
Ho preso la pillola... E ho letto il prospetto così tante volte che ho imparato ciò che la mia memoria. Io non commettere errori fatali e soggiorno negli occhi degli altri, sopra tutti gli altri, come un pazzo.
Ma ho fatto tutto bene, il caso è che ho dovuto l'eccezione e sono rimasta incinta, ho!, a 29 anni e senza alcuna possibilità di rifare la mia vita con lui.! Mi ha consigliato di abortire. Sì, quello era il modo più semplice, che era quello che doveva essere fatto. Ma non solo lui; altre persone, che allora considerate gli amici, inoltre mi ha incoraggiato a fare questo passo. Per convincere me, per non «soffrire», mi ha parlato di tecnica di perfezione.
«La famiglia è molto conosciuta, considerato qui;» Non si può dare quel disgusto ', ho detto. E continua: "si dovrebbe evitare uno scandalo, perché si ha per una"brava ragazza". Ti rendi conto che si guida?». Quando tutto si esaurisce, sarete, totale, nessuno impara, è una cosa di poco e si è conclusa.
Ho avuto la sensazione che qualcuno dovrebbe continuare a pregare per me, non so su quale base o speranza per la mia conversione. Pensateci, prima sentito offeso; Allora, mi vergogno della mia nudità. Era come se qualcuno meglio di quanto io sapevo e che, senza aver chiesto il permesso, si avrebbe avuto nella mia vita. Il fatto è che, grazie a quella persona, il Signore ha afferrato la mia mano forte. Quella creatura, che era già in me, ha cominciato a farmi felice dai loro primi giorni di vita.
Risposta dallo spavento, infine, ho deciso di contattare un amico, un vero amico mi ha consigliato bene. No, non ho potuto, non uccidere, non uccidere, non lo fanno.
Ho deciso di parlare con il sacerdote che ho incontrato durante il corso di accesso college. Anche se a volte era troppo difficile, ricordi della sua chiarezza sono attratto. Inoltre per ricordare, non lo so, quante volte ci avevano sorpreso con la sua innocenza e tenerezza, decise che era l'unico uomo che conosceva diverso dagli altri. L'unico che potesse aiutarmi. Chiesto al mio amico per lui. Mi ha detto che avevano trasferito lui... Ma come, tra i miei talenti è la testardaggine... E una volta determinato a una cosa, non c'era alcun che limitare expires me facilmente... Il fatto è che gli ho dato.
La verità è che la cosa ha cominciato male. Non si per l'uomo buono è un'altra cosa che mi chiedo perché aveva preso così a lungo in cambio ottenere... Dopo quello che mi è costato per trovarlo, ho avuto la forza di combattere contro di me; Esso aveva anche deciso di cambiare tattica e tenta di lasciare il mio orgoglio. Dopo silenzio un minuto di, che a me mi ha reso eterno e sofferto da me come un prete, ho risposto che aveva preso così a lungo perché l'orgoglio è un compagno di viaggio cattivo. Una volta passato la prima volta, tutto era più facile. Anche grazie a lui, lo ammetto. Ho messo la mia anima in pace e chiesto a Dio per la forza che mancava a me per parlare con i miei genitori e dire loro la verità.
Così ho fatto. Ho sofferto, ho sofferto molto. Mentirei se dicessi che si trattava di una valle miracolosa delle Rose. Ho pianto, ho pianto molti giorni e molte notti, ma posso assicurarvi che le mie lacrime non erano amare perché erano lacrime di pentimento. Mi dispiace!, mi dispiace, mio Dio! Per ogni minuto, ogni secondo della mia vita; con tutto il mio cuore, perdono, Signore!
Mia figlia è nata, e di battezzare e ho chiamato VICTORIA. Oggi Marivi è la cosa migliore nel mondo che Dio può aver dato. I miei genitori sono 'felice' con la nipote. I miei tre fratelli, di più se possibile; e mia sorella come si desidera la suora, che noto per la foto! Forse più di chiunque altro, per essere la famiglia che è più vicina a Dio. E non so come esprimere quello che sento in questo momento. Mio Dio se ho ucciso! Marivi salvato "stretto", e "stretto" il mio grande fallimento apparente è diventato la mia vittoria più grande.
È possibile inviare i vostri commenti a Presen

Mostrare al momento sbagliato

Una rana si chiedeva come poteva scappare da tempo freddo in inverno. Alcune oche suggerito che emigrò con loro. Ma il problema era che la rana non vola. "Lascia a me - ha detto la rana, ho un bel cervello." Poi ha chiesto due oche per aiutarla a raccogliere un gambo forte, ciascuno da una estremità. Rana pensato ad aggrapparsi alla tibia attraverso la bocca. In tempo utile, le oche e la rana iniziò il suo viaggio. Presto dopo che ha attraversato una piccola città, e residenti ci è venuto a guardare lo spettacolo insolito. Qualcuno ha chiesto: "così brillante idea che hai?" Questo ha reso la rana a sentirsi così orgoglioso e con senso di importanza, ha esclamato: "a me!" Suo orgoglio era la sua rovina, perché quando hanno aperto la bocca, lasciato cadere la canna, è caduto nel vuoto.

Provocazioni

Nei pressi di Tokyo ha vissuto un grande samurai già vecchio, che era impegnato per insegnare ai giovani. Nonostante la sua età, correva la leggenda che era ancora in grado di sconfiggere qualsiasi avversario. Qualche pomeriggio, un guerriero conosciuto per la sua totale mancanza di scrupoli, sono comparso là. Era famoso per usando la tecnica di provocazione. In attesa per il suo avversario rendere il primo movimento e con un'intelligenza privilegiata per riparare gli errori, contrattaccò con velocità fulminante. Il guerriero giovane e impaziente non aveva mai perso una battaglia. Con la reputazione del samurai, lui era lì per sconfiggerlo e aumentare la sua fama. Tutti gli studenti erano contro l'idea, ma il vecchio accetta la sfida. Insieme, tutti sono andati a Piazza della città e il giovane ha iniziato a insultare il vecchio maestro di scuola. Ha gettato alcune pietre nella sua direzione, ha sputato in faccia, ha gridato tutti gli insulti conosciuti, offendere anche ai loro antenati. Per ore tutto per causa hai fatto, ma il vecchio è rimasto impassibile. Alla fine del pomeriggio, sentendo come esausti e umiliato, ha ritirato il guerriero impetuoso. Deluso dal fatto che l'insegnante debba accettare tanti insulti e provocazioni, studenti ha chiesto: "come voi, padrone, sopportare tanta umiliazione? Perché non hai usato la tua spada, sapendo che si potrebbe perdere la lotta, invece di mostrare un codardo davanti a tutti noi? "." L'insegnante ha chiesto: "Se qualcuno arriva fino a voi con un regalo e tu non lo accetta, che possiede il dono?". "Per chi ha provato a consegnarla," ha detto uno degli studenti. "Lo stesso voucher per invidia, rabbia e insulti l'insegnante ha detto." "Quando non sono accettati, continuano ad appartenere a chi li portò con lui".

Che piega il tuo paracadute?

Charles Plumb era pilota di un bombardiere in guerra di Vietnam. Dopo molte missioni di combattimento, il suo aereo venne abbattuto da un missile. Piombo è stato lanciato in paracadute, fu catturato e trascorse sei anni in una prigione vietnamita. Al suo ritorno negli Stati Uniti, ha dato conferenze conteggiati la sua odissea e quello che ha imparato nel suo tempo in carcere. Un giorno ero in un ristorante e un uomo lo salutò: "Hi, sei Charles Plumb, fu pilota in Viet Nam e rovesciato in esso, la verità...?" E sapevate che?, ha chiesto a piombo. "Perché ho piegato il suo paracadute. Sembra che la verità lo ha funzionato bene,? ". Plumb annegato quasi di sorpresa e gratitudine. "Certo che ha funzionato. Se non avesse lavorato, oggi non sarei qui." Piombo non riusciva a dormire quella notte, chiedendo: "quante volte visto sulla portaerei e non ha detto lui o i bei tempi, perché ero un arrogante pilota, e lui era un umile marinaio..." Pensava anche che le ore quel marinaio passando nella stiva della nave avvolgendo ogni fili di seta paracadute, avere nelle loro mani la vita di qualcuno che non sapeva. Ora, a piombo comincia le sue lezioni chiedendo il suo pubblico, "che oggi piegato il tuo paracadute? Tutti abbiamo qualcuno il cui lavoro è importante, in modo che possiamo andare avanti. A volte perdere di vista ciò che è importante, e sinistra salutare per ringraziare, congratularsi con qualcuno, dire qualcosa di amichevole.

Ben rana

Una colonia di rane vive in un pozzo profondo. Essi si tolse la vita, avevano le loro usanze, erano il suo cibo e il gusto pieno che fa risuonare le pareti del pozzo in tutta la sua profondità. Protetto da stesso isolamento, hanno vissuto in pace e aveva solo di stare attenti la pozal venendo, di tanto in tanto, qualcuno dall'alto per attingere acqua dal pozzo. Hanno dato l'allarme, non appena hanno sentito il rumore della puleggia, immerso sott'acqua o premuta contro il muro e aspettato lì, trattenendo il fiato, fino a quando l'acqua pozal era issato nuovamente e passato il pericolo. Era una giovane rana che è venuto pensando che il pozal potrebbe essere un'opportunità, piuttosto che una minaccia. Oltre a lei sembrava qualcosa come un lucernario aperto, cambia aspetto come era giorno o notte e in cui sembrava ombre e luci, forme e colori che ha fatto a percepire che qualcosa vale la pena conoscere è nuova c'è. E, soprattutto, era il volto con le trecce della figura bella e fugace che appare momentaneamente sul bordo del pozzo di gettare il secchio e recuperarlo ogni giorno nella tua nomina sacra e temuto. Si doveva sapere tutto questo. Ha parlato la giovane rana, e sono stati tutti disposti: ' che non è mai stato fatto. Sarebbe la distruzione della nostra razza. Cielo per punirci. Avrai perso per sempre. Siamo stati fatti per essere qui e qui è dove sta andando bene e possiamo essere felici. Esterno alla vasca c'è non più di distruzione assoluta. Che nessuno osa violare le leggi sagge dei nostri antenati. È che una rana giovanile oggi può sapere più di loro? ". La giovane rana atteso pazientemente la prossima goccia del pozal. Strategicamente posizionato, ha dato un salto al momento in cui il pozal cominciò a essere issata e salì su di esso prima lo shock e l'orrore della Comunità zeldapedia. Il Consiglio degli anziani scomunicato la rana latitante e ha proibito di parlare di esso. Abbiamo avuto proteggere la sicurezza del pozzo. Hanno trascorso mesi senza nessuno parlava di esso e nessuno dimentica di esso, quando un giorno è stato sentito un gracidio familiare sul bordo del pozzo, i curiosi sono raggruppati sotto e ho visto tagliare contro il cielo la sagoma ben nota della rana avventurosa. Successivamente apparve la sagoma di un'altra rana, e suo sono stati raggruppati intorno a sette piccoli girini. Tutto sembrava senza avere il coraggio di dire nulla, quando lo spoke di rana: ' qui sopra è splendidamente. Ci sono acqua muoversi, non mi piace lì giù e verde e morbide fibre provenienti dal terreno e tra che dà il piacere di muoversi e dove ci sono molti insetti minuscoli, molto gustosa e varia, e ogni giorno si può mangiare qualcosa di diverso. E poi ci sono molte molte rane differenti ed essi sono molto buone e io mi sono sposato con ciò che è qui al mio fianco, e noi abbiamo sette figli e siamo molto felici. E qui c'è spazio per tutti, perché questo è molto grande e mai solo vedere cosa c'è là via». Qui di seguito, le forze dell'ordine ha avvertito la rana che, se ne è venuto giù, sarebbe stato giustiziato per tradimento; e ha detto che non volevo scendere, e che desiderava tutto ciò che passare bene e se ne andò con il suo compagno e sette girini. Giù nel pozzo c'è stato molto clamore, c'erano alcune rane che ha voluto commentare la proposta, ma le autorità li tacere immediatamente e vita è tornata alla normalità sempre nella parte inferiore del pozzo. Il giorno successivo, al mattino, la ragazza in trecce bionde era stupita quando, per rimuovere il secchio con acqua dal pozzo, vide che era pieno di rane. In sanscrito, c'è una parola composta per designare una persona stretta visione che si conforma a sentire quello che ha sempre sentito e fare quello che ha sempre fatto, che cosa fa tutti e che secondo come riferito hanno a che fare tutti coloro che desiderano seguire una vita tranquilla e sicura. La parola è «ranadepozo», (kupmanduk) ed è andato dal sanscrito per le moderne lingue indiane, che viene utilizzato con lo stesso significato. A nessuno piace dire. Anche così, il mondo è pieno di pozzi e riempito con le rane. E le ragazze con le trecce bionde stanno prendendo spaventa di volta in volta al mattino.

Riconoscere la tentazione

Un rabbino ebreo ha deciso di testare i suoi discepoli. Cosa farebbero, figli miei, se voi se hai un sacco di soldi lungo la strada? Il primo pensato per un momento e rispose: Vorrei restituirlo al suo proprietario, Maestro. "Ha parlato molto prontamente Rabbi ha pensato a se stesso, mi chiedo se sarà sincero." Il secondo discepolo ha detto: "Se non ho visto nessuno, così vorrei." "Ha parlato con sincerità ha pensato il rabbino, ma non è affidabile." Infine, il terzo ha detto: "si sarebbe probabilmente tentato di ottenere il denaro, quindi vorrei chiedere Dio di darmi la forza per resistere a questo impulso e fare la cosa giusta." "Ecco un uomo sincero che mi posso fidare", ha concluso il rabbino.

Riscattare un uomo

In "Les miserables", questo grande romanzo di Victor Hugo, Jean Valjean è stato appena una sentenza ingiusta. È ospitato dal vescovo di Digne. In pagamento di così tanta ospitalità, il burbero Valjean ruba il vostro ospite un posate d'argento e si è dato al cervello. La polizia sarà presto arrestarlo. Aherrojado e goffamente, Valjean dovrà sopportare un confronto con l'uomo quale egli ha shortchanged la fiducia. Poi il vescovo di Digne, invece di ratificare i sospetti della polizia, nascondere il reato di Valjean, assicurando che le posate d'argento sono un dono che egli stesso ha fatto il suo ospite; e lui lo rimprovera per non voler essere anche alcuni titolari di candela, che introdurranno immediatamente nel suo sacchetto. Forse nascondere un offensore merita il rimprovero della giustizia; ma per lavorare illegalmente, il vescovo di Digne redime un uomo. Esaltato da quel gesto, Jean Valjean diventano da quel momento la vita un'epopea incessante di abnegazione. Il vescovo di Digne capito che Dios nidifica a fronte di sue creature più in difficoltà.
Riflessione e tradizione
Ha una leggenda popolare che ha saputo di avere una volta una caserma militare vicino al villaggio di cui non ricordo il nome, e nel mezzo del cortile della caserma aveva un banco di legno. Era una banca semplice, umile e bianca. E accanto a quella banca, un soldato stava di guardia. A guardia giorno e notte. Nessuno sapeva perché era la guardia insieme alla banca, ma chiamato se stesso. Era notte e giorno, ogni notte, ogni giorno e di generazione in generazione tutti i funzionari passati sull'ordine e i soldati ha obbedito. Nessuno mai dubitato, nessuno ha mai chiesto: la tradizione è qualcosa di sacro che non è messa in discussione o attaccato: osservare. Come era e aveva sempre fatto, sarebbe stato qualcosa. Così è stato, esso aveva sempre fatto e lo farei. E così è rimasto fino a quando qualcuno non si sa bene cosa generale o colonnello curioso, è voluto vedere l'ordine originale. Abbiamo dovuto mescolare accuratamente i file. E dopo tanto armeggiare si è appreso. 31 anni, 2 mesi e quattro giorni prima che un ufficiale era incaricato di montare di guardia insieme alla banca, che era dipinto di fresco, così che accade qualcuno sedersi sulla vernice fresca.

Storia vera di 11 M

La storia inizia il mercoledì nel marzo 2004. Lavoro a Madrid in una banca ben nota che ha filiali in tutto il mondo. Quei giorni sono stati particolarmente colpiti, perché preso cura di un gruppo di argentini che alcune operazioni completate. E ' venuto a trovarmi Jorge, un collega di lavoro che sapeva di Logroño, dove avevamo studiato scuola media e liceo. Mi ha detto che la sua ragazza e ha aspettato con impazienza ricevere al piano; tasti erano stati rimandati diverse volte, e (anche se una cosa non consentiva l'altro) sposa avrà anche sofferto ritardi. Totale, che, anche se ha vissuto fuori Madrid, aveva spostato dalla casa dei suoi genitori (a Alcalá de Henares) in un appartamento della famiglia della sposa in castigliano. E visse con la sua fidanzata nello stesso piano. Quando ha obiettato che non era il modo migliore per portare il corteggiamento, ha motivato a me che voleva la sua ragazza e che stavano andando a sposare (altro dato, per pochi mesi?); Ho pensato che la mancanza di rispetto era la causa di tanti matrimoni rotti uno chiara (quando l'amore non riesce nel letto, fallimento a vita, mi ricordo che gli ho detto); che rispetto da quel momento fino al matrimonio, nel mese di ottobre, era quello di crescere nell'amore e maturità... Egli era brontolare. Di notte mi hanno chiamato:-Santi mi ha detto hai ragione; Ho già parlato con clear e d'accordo: domani vado ai miei genitori casa... ci vedrà domani? Sono felice, sono stato ricordato gli argentini e gli disse che sarebbe difficile per lui aveva visitatori. -Jorge, dopo mi dicono così tante volte che ho pensato io confesso. Aiuterà? Mi ha lasciato un "sarà difficile"; il corpo mi ha chiesto di dirvi, è che non si possono aspettare tre giorni? Ma alla fine gli disse:-ora parleremo domani. E ci sono stato, al momento del caffè. Gli ho detto che io cerco nel pomeriggio. Alle sei, mi ha chiamato, ho excusé di me davanti ai miei colleghi dell'Argentina e io lo ha accompagnato alla parrocchia di confessare. Ha lasciato con un sorriso da orecchio a orecchio e festeggiamo con un bocadillo di calamari. Abbiamo detto addio nel parcheggio con un grazie, fino a domani. Gli argentini sono stati ritardati al mattino: telefonato all'hotel e mi ha detto che non non c'era nessun taxi disponibile. Che c'era stato un attacco brutale sul treno e che tutti i taxi sono state spostando verso le vittime. Il giorno atteso invano a Jorge: aveva imboccato la via di Alcalá de Henares e che è morto nell'attacco. Sono andato all'Ifema, spaziosa e lugubre luogo dove ho guardato le vittime, e lì ho incontrato Clara, il cuore spezzata. L'autopsia ha rivelato che l'onda d'urto dell'esplosione aveva fatto irruzione della milza. Entrambi hanno pregato davanti i resti di Jorge, che aveva ottenuto lo stesso giorno un passaggio sicuro verso il cielo. La linea di fondo è che Dio ha un piano, di cui siamo parte, anche se non capiamo molto. E, come noi conosciamo né comprenderlo, è meglio per poter sfruttare tutte le opportunità che abbiamo a disposizione per fare del bene agli altri. Oltre a quanto è stato detto che morte non è una punizione, ma una chiamata a un'altra vita, nel migliore dei casi e per sempre. Firmato, Santi.

Salvato

Una bambina i cui genitori erano morti, ha vissuto con sua nonna e dormito in una camera all'ultimo piano.
Una notte scoppiò un incendio in casa e la nonna morì tentando di salvare la ragazza. Il fuoco si è diffusa rapidamente e al primo piano è stato bruciato.
Vicini di casa chiamato i vigili del fuoco e mantenuto in attesa di aiuto, dal momento che era impossibile entrare in casa perché le fiamme bloccato tutti gli ingressi. Poco è apparso in una delle finestre superiori, gridando aiuto, proprio nel momento che correva la voce tra la folla che i vigili del fuoco sarebbe prendere pochi minuti perché erano tutti in un altro incendio.
Improvvisamente, apparve un uomo con una scala, appoggiata contro la parte anteriore della casa e ' scomparsa all'interno. Quando riapparve, portava in braccio al piccolo. Lasciato la ragazza tra le braccia che erano in attesa fuori e scomparve nella notte.
Un'indagine ha rivelato che la ragazza non aveva nessun parente. Settimane più successivamente ha tenute un incontro in municipio per determinare che la bambina sarebbe casa a crescerla.
Un insegnante ha detto che lei potrebbe sollevare il bambino. Egli che li notato che potrebbe assicurare una buona educazione. Un agricoltore ha offerto a crescerla nella sua fattoria. Egli che li notato che vivere in una fattoria era sana e soddisfacente. Gli altri parlavano, dando le sue ragioni perché sarebbe vantaggioso per la ragazza a vivere con loro.
Infine, il più ricco abitante del comune si alzò e disse: "Posso dare questo bambino tutti i vantaggi che hanno già detto qui, e inoltre, soldi e tutto quel denaro può comprare".
Tutto il tempo, la ragazza è rimasto con le teste verso il basso e in silenzio.
"Vorrei parlare con qualcun altro?", ha chiesto al Presidente dell'Assemblea.
Un uomo è venuto in avanti dalla parte posteriore della stanza. Egli camminava lentamente e sembrava dolorante. Quando è arrivato alla parte anteriore della camera, levato in piedi direttamente di fronte la piccola ed esteso le sue braccia. La folla soffocò un urlo. Mani e braccia ha avuto terribili cicatrici.
La ragazza gridò: "Questo è l'uomo che mi ha salvato!". Un salto, circondato con le braccia al collo dell'uomo, stringendo disperatamente a lui, come aveva fatto quella notte fatale. Ha sostenuto la faccia nella sua spalla e singhiozzava per pochi istanti. Poi si alzò e sorrise si. "Gli aumenti di Assemblea", ha detto. (Tratto da www.andaluciaglobal.com/hadaluna)

Ricchi e poveri

Una volta, un padre molto ricco di famiglia prese il figlio per un viaggio con lo scopo che il vostro bambino vede come povera erano la gente di campagna. Erano per lo spazio di un giorno e una notte intera in una fattoria in una famiglia molto umile contadino. Alla fine del viaggio e tornare a casa il padre chiede a suo figlio: pensi che del viaggio? Molto bello papà! Hai visto come poveri può essere? Sì! E che cosa hai imparato? Ho visto che abbiamo una piscina che raggiunge una parete nel mezzo del giardino, hanno un torrente che non ha fine. Abbiamo alcune lampade importate nel cortile, hanno stelle. Il cortile raggiunge la parete della casa del vicino, che hanno un orizzonte di patio. Hanno tempo per parlare e stare con la famiglia. Tu e la mamma deve lavorare tutto il tempo e non si vede quasi mai. Alla fine della storia, il padre rimase in silenzio, e suo figlio aggiunto: Grazie, papà, per avermi mostrato i ricchi che possiamo essere...!

Prendere una lezione dai cattivi esempi

Modifica Stein piccolo era molto sensibile, ma anche un po' irascibile e presunto (era la piccola-casa). Così ci hanno fatto vedere le sorelle. Un giorno egli osservò un ubriaco nella lotta di strada. Le persone che erano intorno a ridere e hanno quasi li ha motivati. Hanno tirato fuori i coltelli e infine corse il sangue. Mi ha colpito lui così fortemente che decise di cambiare il carattere, controllare la vostra rabbia e non mai provare alcol.

Essere se stessi

C'era un tempo, un luogo e un tempo che potrebbe essere chiunque, un bellissimo giardino, con arancia, mela, pera e belle rose, tutti felici e soddisfatti. Tutto era gioia nel giardino, salva un albero, che era profondamente addolorato. I poveri avevano un problema: non sapevo chi fosse. Apple le disse: "che cosa ti manca è la concentrazione, se provi davvero, si possono avere gustose mele, è molto facile". Rose gli disse: "non ascoltare. È più facile avere le rose, e sono più belle." Povero albero, disperato, provato tutto quello che hai suggerito, ma come non poteva essere come gli altri è ritenuto sempre più frustrato. Un giorno è venuto al giardino civetta, il più saggio di uccelli e vedendo la disperazione dell'albero, esclamò: "non ti preoccupare, il tuo problema non è grave, è lo stesso come molti esseri sulla terra. Non spendere la vita per essere come gli altri vogliono che tu sia. Conosci te stesso, conosci te stesso e per raggiungere questo obiettivo, ascoltare la tua voce interiore anni." E detto questo, il gufo è sparito. La mia voce interiore...? Essere me stesso...? Incontriamoci...? Non messo in dubbio l'albero disperato. Poi, improvvisamente, ha capito. Chiudendo gli occhi e le orecchie, aprì il cuore, e infine è stato in grado di sentire la tua voce interiore, dicendole: "you ' ll mai blocchi, perché non sei un albero di mele o florecerás ogni primavera perché non sei un rosaio. Sei un albero di quercia, e il tuo destino è quello di crescere grande e maestosa, fornire un riparo per gli uccelli, shadow viaggiatori, bellezza al paesaggio. Hai una missione, compierla. E l'albero sembrava forte e sicuro di sé e ha deciso di essere tutte quelle cose per le quali è stato inteso. Così, presto è stato ammirato e rispettato da tutti. E solo allora il giardino era completamente felice.

Ancora sto gridando per cambiare il mondo

Un profeta è venuto una volta in una città e ha cominciato a urlare, in plaza mayor, che ha bisogno di un cambiamento nella gestione del paese. Il profeta urlato e urlato e una folla considerevole ha frequentato le loro voci, anche se più per curiosità che per interesse. E il profeta ha messo tutta la tua anima nelle loro voci, esigente il cambiamento delle abitudini. Ma, come i giorni passati, erano meno sempre più curiosi che circondano il profeta e non una sola persona sembrava disposta a cambiare la sua vita. Ma il profeta non si scoraggiò e continuò a urlare. Finché un giorno nessuno già smesso di ascoltare le loro voci. Ma il profeta stava ancora urlando nella solitudine della grande piazza. E nei giorni passati. E il profeta stava ancora urlando. E nessuno lo ascoltava. Infine, qualcuno è venuto e gli ha chiesto: "perché piangi ancora? Non vedi che nessuno è disposto a cambiare?" "Sto piangendo" - il profeta - "perché stai zitto, li avrei cambiato me." José Luis Martín Descalzo

Semplice e complicato

Un ragazzo di nome Luis è attratto da una ragazza di nome Ana. Egli propone di andare al cinema, lei accetta, hanno trasmesso bene. Poche notti dopo lui la invita a andare a cena, e sono ancora felice. Essi continuano ad essere regolarmente, e qualche tempo dopo nessuno di loro vede un'altra persona. Poi, una notte, quando vanno a casa, un pensiero si presenta a voi Ana e, senza pensarci troppo, lei dice: "Ti rendi conto che solo ora sei mesi fa che siamo?". E poi il silenzio in macchina è fatto. Assomiglia ad Anna un fragoroso silenzio. Lei pensa: "Wow, mi chiedo se ci sarà lui che ha detto che ha dato molto fastidio." Forse ti senti limitato dal nostro rapporto. Forse creare che sto cercando di costringerti a una sorta di obbligo, non vogliono, o su cui non è molto sicuro." E Luis questo pensiero: ' andare. Sei mesi." E Ana pensa: "ma non sono sicuro di questo tipo di relazione. A volte mi piacerebbe avere un po' più di libertà, di avere tempo per pensare a quello che voglio veramente per tenerci nella direzione in cui stiamo andando lentamente..., voglio dire, verso dove stiamo andando? Vogliamo solo continuare a vedere a questo livello di intimità? Ci stiamo dirigendo verso il matrimonio? Bambini? Una vita insieme? Sono pronto per questo livello di impegno? È che io in realtà so questa persona? "." E Luis pensa: "... quindi che significa che era... vediamo... era febbraio quando abbiamo iniziato, era appena dopo aver lasciato l'auto in officina, vale a dire, a... vedere il contachilometri..." "Andare, devo cambiare l'olio in macchina." E Ana pensa: "è dispiaciuto. Posso vederlo in faccia. Forse sto giocando questo completamente sbagliato. Forse vuole di più dal nostro rapporto, più intimità, più impegno. Forse ha notato prima che io che mi sentivo alcune riserve. Sì, sicuro che è il motivo. Ecco perché è così tranquillo quando si tratta di parlare dei propri sentimenti. Paura di essere respinto". E Luis pensa: "e ho detto loro che mi guardano la trasmissione ancora una volta. Io non mi importa cosa dicono quegli imbecilli, ancora non cambia bene. E questa volta sarà meglio che non cercano di dare la colpa al freddo. Che freddo? Ci sono 30 gradi fuori e questa cosa le modifiche come un camion dell'immondizia, e pago quei ladri incompetenti soldi ogni volta." E Ana sta pensando: "è arrabbiato. E non posso biasimarlo. Sarei arrabbiato, anche. Mio Dio, mi sento così in colpa, facendolo passare attraverso questo, ma io non posso aiutare ma sentire come mi sento. Puro e semplice, non sono sicuro". E Luis pensa: "probabilmente dirà me che hai solo tre mesi di garanzia. "Sì, questo è appena che cosa avete intenzione di dirmi, i germogli". E Ana sta pensando: "Forse sono troppo idealista, vi aspetta per farvi venire un cavaliere sul suo cavallo bianco, quando mi sono seduto accanto a una persona perfettamente buona, una persona che mi piacerebbe essere, qualcuno mi interessa davvero, una persona che sembrano davvero cura. Una persona che soffre a causa della mia studentessa egocentrico fantasie romantiche". E Luis pensa: "garantire? Vuoi una garanzia? I'll darvi una garanzia. Io prenderò la garanzia e la... "." Ana dice a voce alta: "Luis". "Che dire?, dice Luis, sorpreso." Ti prego, no tortura così dice lei, con un inizio di lacrime agli occhi. Forse non avrei dovuto dire... "Oh, Dio, mi sento così..." e si ferma, singhiozzando. "Che dire?, dice Luis." Io sono così stupidi singhiozzi Ana. Voglio dire, so che non non c'è nessun tale cavaliere. Lo so davvero. È stupido. Non non c'è nessun signore, né cavallo." "Non c'è cavallo?, dice Luis." Pensi che sono stupida, davvero? ", dice Ana." "No," dice Luis, felice finalmente conoscere la risposta giusta. "È solo che... solo... bisogno di tempo", dice Ana. C'è una pausa di 15 secondi mentre Luis, pensando a quanto velocemente che può provare a dire una risposta sicura. Finalmente uno che crede che può funzionare è pensare: "Sì". Ana, fortemente emotiva, toccando la sua mano: "Oh, Luis, pensi davvero che?, lei dice." Che cosa?, dice Luis. "Quel tempo", dice Ana. "Oh, sì", dice Luis. Ana si volta a guardare a lui e profondamente fissa il suo sguardo nei suoi occhi, facendogli ottenere e molto preoccupato per quello che lei può dire quindi, soprattutto se ha a che fare con un cavallo. Alla fine, lei dice: "Grazie, Luis". "Thank you," dice Luis. Poi va a casa sua, e lei si sdraia sul suo letto, come un'anima torturata e in conflitto e piange fino all'alba. Nel frattempo, Luis, ritorna a casa, apre un sacchetto di patate, acceso il televisore e immediatamente immersi in una trasmissione di una partita di tennis tra due cechi che mai sentito parlare. Una flebile voce negli angoli più nascosti della sua mente gli dice che qualcosa di importante stava accadendo in macchina, ma è sicuro che non c'è nessun modo che riusciva a capire, quindi pensi che è meglio non pensarci. Il giorno successivo Ana chiamato la sua migliore amica, o forse due di loro e discutere la situazione per sei ore alla volta. In particolare doloroso, analizzare tutto ciò che ha detto tutto ciò che ha detto, passando sopra ogni punto ancora e ancora, esaminando ogni parola e gesto dal significato banale, considerando ogni possibile ramificazione. Essi continuano a discutere la questione, ancora una volta, per settimane, forse mesi, mai raggiungere conclusioni definitive, ma mai noioso, sia. Nel frattempo, Luis, un giorno mentre si guarda una partita di calcio con un amico in comune di suo e Ann, durante la pubblicità, si fruncirá di aggrottare le sopracciglia e dire: "Raul, so se Ana mai avuto un cavallo?".

Anche gli uomini piangono gli aborti

L'ho incontrata nel mio ufficio, era una ragazza con pochi anni più giovane di me; e senza essere una bellezza, non era brutta; e anche con una bella figura, bella e molto attraente. Ha anche grande intelligenza. Ammirato la sua perché era anche molto efficiente nel suo lavoro. Hai qualcosa a che fare con esso mai passato attraverso la mia mente. Inoltre, non è mai stato infedele a mia moglie, forse perché sono sempre stato molto accogliente.
Tuttavia le circostanze erano quando ha cambiato le cose del lavoro, e quello che sembrava uno scivolamento accidentale di esso - che credo ora era non così accidentale-, ci hanno costretto a rafforzare un l'altro. Da allora in poi emerse alcune idee nella mia mente che poco a poco stavano diventando realtà, finché un giorno, accecato dalla follia, né io né lei che ci siamo fermati.
Un paio di settimane più tardi mi è stato detto di eventuale gravidanza e poco dopo ci confirmábamos con forte analisi cliniche. L'ansia ha cominciato a determinare cosa fare. Infine si arriva alla decisione di aborto.
Ho avuto il coraggio di consultare solo con due persone, un amico e un sacerdote; l'amico non supportava tale decisione, ma mi ha informato dove aveva un ufficio che potrebbe essere fatto con meno rischi. Il sacerdote mi ha avvertito delle conseguenze morali di una tale misura, tuttavia, siamo venuti in fretta e decisione fu portato in pratica.
Non so se in precedenza già aveva fatto lo stesso, ma ne dubito perché ho visto e sentito tremendamente traumatica che si è rivelato; Ci sono voluti per recuperare e ho contribuito a quel che avevano nel loro recupero psicologico. Quando sono andato a confessare il sacerdote era molto triste per quello che è successo e mi ha consigliato di continuare a non guardarlo.
Davvero provato, anche preso accordi per essere spostati professionalmente. Invece di cambiare noi, delle nuove condizioni di lavoro, che ci ha dato ulteriori impianti di stare insieme. Poi ho fatto qualche ricerca, e sapevo che lei era anche con un'altra persona. Ho parlato con lei per dirle che non vedremo più. Con mia grande sorpresa, lui non ha accettato al contrario, ha promesso di lasciare l'altro e ha dato molte ragioni; Ho lasciato per convincere. Non ero innamorato di lei, non so nemmeno come chiamarlo, penso che esso era aggrovigliata. Modo che vederlo e trattarla, formidabilmente è stato apprezzato da me, ma nel mio cuore hai squarciato la mia mente e il mio spirito. Dopo di esso c'erano altre donne: il tabù è stato rotto, e ho capito che era un vizio, come altri duro-a-let.
Ora non so cosa mi dire non a me stesso nei miei problemi, che non sono pochi. Sono abbastanza sicuro che se dico che non passa giorno senza che mi ricordo di tale decisione rammarico, la critica per me e chiedere perdono di nostro Signore. L'attuale rapporto con mia moglie non è mai stato peggio; e anche se i miei figli ho ancora rispettando e ascolto, so che ora lo fanno da ciò che insegniamo loro prima. Sono poche le persone che godono di una conversazione con me, solo l'ordinario. E mi chiedo perché ci sarà chi, anche come medico, vede l'inganno come perfettamente normale?
Come mi dispiace che non ho la capacità di dare consigli. Quanto mi manca quella tranquillità interiore che mi ha fatto sentire così bene anche nelle situazioni più difficili. Come fa male hanno avuto e perso quella pace della mente che mi ha fatto sentire e godere l'intensità della vita e dell'amore. Penso che sto descrivendo la perdita della grazia! Questo equivale a perdere una parte del cuore e l'esistenza. E il peggio ancora non riesce a trovare come risolvere questo danno! Tutto ha un prezzo, lo sapevo! E ora sto già controllando. Esso era un paradiso sulla terra e perso.

Si possa acquistare un'ora?

L'uomo arrivato da casa lavoro nuovamente tardi, stanco e irritato e trovato un cinque-anno-vecchio figlio in attesa per lui alla porta. "Papà, posso chiederti una cosa?" "Sarebbe naturalmente, figlio, che cosa? rispose l'uomo.
"Papà, fare soldi guadagnare all'ora?" "Perche ' lo chiedi?, ha detto un po' infastidito." Voglio solo saperlo. "Per favore dirmi quanto desiderio all'ora", pregò il piccolo. "Se volete saperlo, guadagnare $20 all'ora".
"Oh," rispose il piccolo chinato il capo. Poi disse: "papà, faccio potete pagare $10, per favore?". Il padre era furioso. "Se la ragione perche ' volevi sapere quanto guadagnano è solo per chiedermi di comprarti un giocattolo o qualsiasi altre sciocchezze, quindi adesso vai in camera tua e sdraiarsi. Pensare perchè comporti cosi ' egoista. "Un sacco di lavoro molte ore al giorno e non hanno tempo per questi giochi per bambini".
Il piccolo lasciato in silenzio nella sua stanza e chiuse la porta. L'uomo seduto e ha cominciato a girare per l'interrogatorio del bambino. "Come potete chiedere che solo per avere qualche soldo!". Dopo un po', l'uomo calmato e cominciò a pensare che era un po' difficile con suo figlio. Forse c'era qualcosa che davvero bisogno di comprare quei 10 dollari e, infatti, non chiedendo soldi spesso. Andò alla porta della stanza del bambino e aprirla.
"Do dormi, figlio?", chiese. "No, papà. Io sono sveglio, "rispose il bambino. "Stavo pensando, e forse sono stato troppo duro con te prima. È stata una giornata molto lunga e l'ho pagato con voi. Ecco i 10 dollari che ho chiesto".
Il bambino sorridente: "Oh, grazie, papà!", esclamò. Poi, scavando sotto il suo cuscino, ha tirato fuori alcuni biglietti più rugoso. Il piccolo lentamente contato i soldi e poi guardò l'uomo, che, vedendo che il ragazzo aveva già soldi, ha iniziato ad arrabbiarsi nuovamente. "Perché si aveva bisogno di soldi e già avuto?", brontolò il padre.
"Perché non ancora avuto abbastanza, ma ora ho. Papa, ora ho $20..., posso acquistare un'ora del vostro tempo? "."

Costruire ponti

Essere consapevoli del fatto che, una volta, due fratelli che vivevano sulle aziende agricole vicine, separate da un piccolo fiume, entrato in conflitto. E ' stato il primo grande disaccordo in una vita di lavoro fianco a fianco, strumenti di condivisione e prendersi cura uno da altro. Durante anni di anos durante che hanno lavorato nelle loro aziende e alla fine di ogni giorno, potrebbe attraversare il fiume e godere della compagnia degli altri. Nonostante la stanchezza, camminavano con piacere, perché avevano grande apprezzamento. Ma ora tutto era cambiato. Quello che era iniziato con un piccolo malinteso infine esploso in uno scambio di parole dure, seguita da settimane di silenzio totale. Una mattina, il fratello maggiore sentiva che fu chiamato a casa tua. Quando ha aperto, ha visto un uomo con una scatola di attrezzi di mano del falegname ed era in cerca di lavoro: "Potrebbe essere un piccolo servizio che posso fare". "Sì, naturalmente ho lavoro per voi". Mostra la fattoria sul lato opposto del fiume. È mio vicino di casa. No, in realtà è mio fratello minore. Combattiamo e non posso sopportare di vederlo. Vedere quel mucchio di legno vicino alla stalla? "Voglio che tu a costruire un recinto lungo il fiume alto, così non ho dovuto fare di più". Carpenter ha risposto: "Penso che ho capito la situazione. "Dimmi dove sono il resto del materiale, io certamente fare un lavoro che ti piacerà." Come ho dovuto andare in città, il fratello maggiore ha aiutato carpentiere trovare il materiale e se ne andò. L'uomo ha trascorso tutto il giorno. La notte era già caduta quando avrò finito il suo lavoro. Il contadino tornò dal suo viaggio e i suoi occhi non potevano credere a ciò che vedevano. Invece di una recinzione, c'era un ponte che collega le due sponde del fiume. E ' stato davvero un buon lavoro, ma il contadino era furioso e gli disse: "Sei stato molto audace per costruire quel ponte dopo che sono stati". Tuttavia, guardare verso il ponte, vide che suo fratello si avvicinò un altro margine, in esecuzione con le braccia aperte. Per un attimo stava sul loro lato del fiume. Ma improvvisamente, su un impulso, correva in direzione opposta e hanno abbracciato nel mezzo del ponte.

Avere immaginazione

Un cacciatore sta per Africa e prende il suo cagnolino, Foxterrier a non sentirsi soli. Un giorno, in Africa, cane, a caccia di farfalle, distanza e si smarrisce, cominciando a vagare solo nella giungla. In quanto vede in lontananza che viene un'enorme Pantera tutti esegue e la Pantera vuole esso divorare, pensare rapidamente cosa si può fare. Potete vedere un sacco di ossa di un animale morto e ottiene a masticarle. Quando la Pantera è in procinto di attaccarlo, il cane dice: "Uah, cui ricche era questo Panther io mangio e basta!". Pantera-udienza e sbatte sui freni, si gira e fugge werecat pensando: "questo animale vengo quasi a mio anche!". Una scimmia che stava salendo in un albero vicino e aveva visto e sentito in tutta la scena, viene eseguito dopo la Pantera per dirle quanto era stato ingannato da cucciolo. Ma il cane sente la scimmia di ratto. La scimmia ha detto tutto alla Pantera e questo è molto arrabbiato, dice la scimmia: "hop sulla mia schiena e guardare a quel dannato cane, per vedere chi mangia chi!". E fuggire a tutta velocità per cercare il Foxterrier. Cane vede lontano restituisce che la Pantera, ora con la scimmia sneak sopra. "E ora cosa devo fare...?" si chiese. Invece di correre, che sarebbe la sua rovina, rimane seduto dando loro indietro come se essa non li aveva visti. Quando la Pantera è in procinto di attaccarlo, il cane dice: "ma che la maggior parte mascalzone scimmia...!" Mezz'ora fa che ho mandato a portarmi un altro Panther e aveva ancora non è apparso...! "." Come disse Albert Einstein, in tempi di crisi, solo l'immaginazione è più importante della conoscenza.

Tutto passa

C'era una volta un re che ha detto che i saggi della Corte: sto facendo un anello prezioso. Ho uno dei migliori diamanti possibili. Voglio tenere nascosti all'interno dell'anello qualsiasi messaggio che mi può aiutare nei momenti di disperazione totale, e che vi aiuterà a miei eredi e gli eredi dei miei eredi, per sempre. Deve essere un piccolo messaggio, in modo che si adatta sotto l'anello di diamanti.
Tutti quelli che udirono si erano studiosi saggi, grandi; potrebbe hanno scritto grandi trattati, ma dare un messaggio di non più di due o tre parole che potrebbero aiutarvi nei momenti di totale disperazione. Hanno pensato, hanno cercato nei loro libri, ma non riuscivano a trovare niente. Il re aveva una vecchia serva che era anche stato un servo del padre. La madre del re morto presto e questo servo si è preso cura di lui, pertanto, lo ha trattato come se di fuori della famiglia. Il re sentito un immenso rispetto per gli anziani, in modo che consultò anche lui. E gli disse: io non sono un uomo saggio, uno studioso, né un accademico, ma so che il messaggio. Durante la mia lunga vita nel Palazzo, ho trovato tutti i tipi di persone, e una volta ho trovato un mistico. È stato invitato da tuo padre e sono stato al vostro servizio. Quando sono andato, come un gesto di gratitudine, mi ha dato questo messaggio il vecchio ha scritto in una piccola carta, piegato e lo diede al re. Ma non per leggere che ha detto di che tenerlo nascosto sul ring. Aprirlo solo quando tutto il resto ha non fallito, quando si trova uscita alla situazione.
Quel momento presto ad arrivare. Il paese è stato invaso e il re perse il Regno. Si correva sul suo cavallo per salvare la vita e i suoi nemici lo inseguì. Ero da sola e gli inseguitori erano numerosi. È arrivato in un posto dove la strada correva fuori, non non c'era nessun output: davanti c'era un precipizio e una valle profonda; caduta per lui sarebbe la fine. E non poteva tornare perché il nemico si chiuso la strada. Potevo già sentire jogging il cavallo. Non potevo andare avanti e non non c'era nessun altro modo. Improvvisamente, si ricordò l'anello. Aperto, tirato fuori la carta e ci ho trovato un piccolo messaggio estremamente prezioso. Detto semplicemente: "Questo è anche accaduto". Durante la lettura "anche questo accadrà" si sentiva che un grande silenzio appeso sopra di lui. I nemici che lo insegue dovrebbero sono stati persi nella foresta, o dovevano aver fatto un errore sulla strada, ma la verità è che gradualmente cessò di sentire il trotto dei cavalli. Il re sentiva profondamente grato per il servo e l'ignoto mistico. Quelle parole erano state miracolose. Carta piegata, tornato sul ring, si sono riuniti i loro eserciti e riconquistò il Regno. E il giorno che era ancora vittorioso nella capitale c'era una grande festa con musica, balli... e si sentiva molto orgoglioso di se stesso. Il vecchio era accanto a lei in macchina e ha detto: questo momento è anche adatto: Torna a guardare il messaggio. Che vuoi dire? chiese il re. Ora sono vittorioso, la gente celebra il mio ritorno, non sono disperato, non sono in una situazione senza via d'uscita. Ascolta disse l'anziano: questo messaggio non è solo per situazioni disperate; È anche per situazioni piacevoli. Non è solo per quando sei sconfitto; È anche per quando si sente vittorioso. Non è solo per quando sei l'ultimo; È anche per quando sei il primo. Il re ha aperto l'anello e leggere il messaggio: "Anche questo passerà" e lui ancora una volta sentito la pace stessa, lo stesso silenzio, in mezzo a una folla che era festeggiare e ballare, ma l'orgoglio, l'ego, era sparito. Il re potrebbe essere completato per comprendere il messaggio. Allora il vecchio disse a lui: ricordare che tutto passa. Niente, né nessuna emozione è permanente. Come il giorno e la notte, ci sono momenti di gioia e momenti di tristezza. Accettarli come parte della dualità della natura perché sono la natura stessa delle cose.

Tre tubi per placare la rabbia

Una volta che un membro della tribù è apparso furioso prima il suo capo per informarlo che egli era determinato a vendicarsi di un nemico che aveva offeso gravemente. Ho voluto immediatamente andare e ucciderlo senza pietà. Il capo lo ascoltò attentamente e poi suggerito che doveva fare ciò che si intendeva, ma prima di farlo, riempire la pipa di tabacco e fumarlo con calma ai piedi dell'albero sacro del popolo. Uomo caricato la pipa e andò a sedersi sotto il vetro del grande albero. Ci sono voluti un'ora per finire il tubo. Poi ha scosso le ceneri e decise di parlare con il capo per dirgli che lui aveva pensato migliore, che fosse eccessiva per uccidere il suo nemico, ma se si darebbe un pestaggio memorabile così mai dimenticare offesa. Ancora una volta il vecchio lo sentì e adottato la sua decisione, ma ordinò che dal momento che aveva cambiato idea, riempire di nuovo il tubo e fuori di fumare allo stesso posto. Questa volta l'uomo soddisfatto il suo incarico e trascorso metà un'ora meditando. Tornò poi a dove lui era il capo e gli disse che egli considerava eccessivo punire fisicamente il loro nemico, ma che egli avrebbe dovuto affrontare le sue colpe e sarebbe un peccato davanti a tutti. Come sempre, esso fu ascoltato con bontà, ma il vecchio ordinò nuovamente a ripetere la sua meditazione come aveva fatto le volte precedenti. Uomo, mezzo fastidioso, ma già molto più serena, si rivolse a albero centenario e ci siamo seduti ci si stava trasformando in fumo, il tabacco e la propria rabbia. Quando finì, restituito al capo e gli disse: "pensando che meglio vedere che la cosa è di non farlo." Andrò dove mi aspettavo il mio aggressore per darti un abbraccio. Modo da ottenere un amico che ne pentirete sicuramente quello che ha fatto". Il capo ha dato due carichi di tabacco che erano fumatori insieme ai piedi dell'albero, dicendogli: "che è precisamente ciò che aveva da chiedere, ma io; non potrebbe dirvi Era necessario per darvi il tempo hai scoperto te stesso ".

Il tuo danno mi ha reso più forte

Ben Sarok, un uomo crudele, non riusciva a vedere nulla sani e belli senza distruggerlo. Incontrò un giovane albero di Palma sul bordo di un'oasi. Questo fece arrabbiare lui, così ha preso una pietra pesante e lo mise sopra il palmo. Poi, con un ghigno malvagio, passò. Palma giovane ha cercato di togliere l'addebito, ma è stato inutile. Più tardi, il giovane albero provato una tattica diversa. Fuori verso l'interno per sostenere il suo peso, fino a trovano le sue radici un approvvigionamento di acqua nascosto. Poi è cresciuto l'albero superiore a tutti gli altri, è riuscito a finire tutte le ombre. Con acqua dalle profondità della terra e il sole del cielo è diventato un albero maestoso. Anni dopo, Ben Sarok tornati a godere l'immagine del piccolo albero che era stato distrutto. Ma non è Impossibile trovare da nessuna parte. Infine l'albero si sporse, gli mostrò la pietra il suo bicchiere e ha detto: "Ben Sarok, devo ringraziare te, il tuo danno mi ha reso più forte".

Il tuo volto parla per te

Qualche tempo fa, in un villaggio piccolo e distante, c'era una casa abbandonata. Un giorno, un cane cercando riparo dal sole, riuscito a mettere un buco in una delle porte della casa. Cucciolo si avvicinò lentamente le vecchie scale in legno. Dopo caricamento è stato trovato con una porta è stata trovata con una porta semiaperta e lentamente si sono avventurata in camera. Con sua grande sorpresa è stato realizzato all'interno di quel quarto c'era mille più cani, osservando strettamente come esso li guardava loro. Il cane ha cominciato a spostare la coda e sollevare lentamente le loro orecchie. Mille cuccioli ha fatto la stessa cosa. Poi sorrise e abbaiavano felicemente a uno di loro. Il cane era sorpreso di vedere che mille cani anche sorrise a lui e ha abbaiato felicemente con lui. Quando il cane ha lasciato la camera stava pensando a se stesso: "così bello posto, devi venire a visitare lui!". Qualche tempo dopo un altro cane randagio è venuto per il sito stesso e la stessa camera, ma questo cucciolo per vedere altri mille cani il quarto, sentivano minacciato, poiché stavano guardando lui aggressivamente. Cominciò a ringhiare e visto mille cuccioli Growl ad esso. Ha cominciato ad abbaiare loro ferocemente e altri mille cani abbaiavano ferocemente anche a lui. Quando questo cucciolo è venuto fuori da quella stanza pensato: "che cosa un orribile posto, mai più entrare qui!". Sulla parte anteriore di quella casa era un vecchio cartello che diceva: "La casa degli mille specchi". I volti del mondo sono come specchi. Secondo noi, così vediamo.

Un vigile del fuoco da 6 anni

Il 26-anno-vecchia madre rimase assorto guardando suo figlio sta morendo di leucemia terminale. Anche se il suo cuore era oppresso da tristezza, aveva anche un forte senso di determinazione. Come ogni madre voleva che suo figlio a crescere e rendere tutti i vostri sogni. Ma ora che già non sarebbe possibile. Leucemia non lo permette. Ma anche così, voleva ancora che i sogni di suo figlio sono stati effettuati. Egli prese la mano di suo figlio e gli ha chiesto: "Billy, hai mai pensato a quello che hanno voluto essere quando si crecieras? Mai sognato e pensato che cosa fareste con la vostra vita? '. " "Mamma, più sempre voluta essere un vigile del fuoco". La madre sorrise e un po' più tardi lo stesso giorno, si rivolse a fuoco Park di Phoenix, in Arizona, dove ha incontrato il pompiere Bob, un uomo con un cuore grande come il Phoenix stesso. Lei ha spiegato l'ultimo desiderio del suo sei-anno-vecchio figlio e gli ha chiesto se era possibile fare una passeggiata intorno all'isolato in un camion dei pompieri. Vigile del fuoco Bob ha detto: "Senti, noi possiamo fare di meglio. Avete il vostro bambino pronto per mercoledì alle 9 del mattino e pompiere onorario è fatto tutto il giorno. Potete venire con noi qui al fuoco Park, mangia con noi e ci lasciano quando riceviamo chiamate dal fuoco in tutta la nostra gamma. E se ci dite il vostro formato, lui ottenere un vero vigile del fuoco, con un vero e proprio cappello uniforme e non un giocattolo, recanti l'emblema del Phoenix Fire Department Park, un vestito giallo che portiamo e stivali in gomma. "Tutto è fatto a Phoenix, quindi è facile da ottenere abbastanza veloce". Tre giorni più tardi il pompiere Bob preso Billy, mettere la sua uniforme di vigile del fuoco e lo ha guidato da letto d'ospedale per il camion dei pompieri. Billy seduti nel retro del furgone e ha aiutato a portarlo indietro verso il parco. Sentire come in paradiso. C'erano tre avvisi di fuoco a Phoenix che giorno e Billy potrebbe uscire a tutti i tre servizi. Esso era montato su tre diversi camion, minibus medica e anche auto capo di fuoco. L'hanno preso a video news televisione locale. Hai fatto realtà il suo sogno con tutto quel amore e la cura con cui si erano trattati, così profondamente commosso Billy che è riuscito a vivere tre mesi più di quanto qualsiasi medico pensato lui vivrebbe. Una notte tutte le funzioni vitali ha cominciato a declinare drammaticamente e la testa degli infermieri ha cominciato a chiamare i membri della famiglia a venire in ospedale. Poi, ha ricordato il giorno in cui Billy aveva trascorso come se fosse un vigile del fuoco, così ha chiamato il capo del parco e ha chiesto se fosse possibile inviare un vigile del fuoco uniforme in ospedale per essere con Billy come egli ha dato la sua anima. Il capo rispose: "faremo qualcosa di meglio. Noi ci saremo in cinque minuti. Mi fai un favore? Quando sentire sirene suona e vedere le luci che brillano, potrebbe annunciare dai relatori che c'è stato alcun incendio, ma è il reparto di fuoco che vedrà ancora una volta uno dei suoi membri più importanti? E per favore, potrebbe aprire la finestra della vostra camera? Thank you". Cinque minuti più tardi, il camion di scaletta di fuoco arrivati presso l'ospedale e la scala estesa alla camera di Billy finestra aperta al terzo piano. Sedici i vigili del fuoco è salito ed entrati nella nostra camera. Con il permesso della madre, ognuno di loro ha abbracciato lui dicendogli quanto lo amava. Con il suo ultimo respiro, Billy il capo dei pompieri e disse: "Testa, sono veramente un vigile del fuoco adesso?". "Sì, Billy, quello che sei". Con quelle parole, Billy sorrise e chiuse gli occhi per l'ultima volta.

Un asino in un pozzo

Un giorno, l'asino da un contadino cadde in un pozzo. Il povero animale pianse amaramente per ore come l'agricoltore ha cercato di trovare qualche soluzione. Infine, come non riusciva a trovare un'altra soluzione, ha pensato che l'asino era molto vecchio e che il pozzo era secco e aveva bisogno di essere comunque coperti, così non era davvero la pena di ottenere ben asino ma che era meglio di seppellirlo lì. Ha chiesto un vicino di venire ad aiutarti. Ciascuno preso un badile e cominciò a lanciar terra nella fossa. L'asino capito cosa stava accadendo e pianto e ragliarono nuovamente con più amarezza. Poi, con sorpresa di tutti, calmato dopo caduta su di voi alcune pale della terra. Dopo un lungo periodo di lavoro, l'agricoltore visto bene e sono rimasto sorpreso che con ogni pala di terra l'asino stava facendo qualcosa di molto intelligente: ogni pala di terra era agitazione e calpestare su di esso. Era già salito diversi metri. Hanno seguito anche, e in ultima analisi, l'asino ha raggiunto la bocca del pozzo, è andato oltre il bordo e lasciato pacificamente jogging. Qualcosa di simile può succedere a noi nella nostra vita. La vita che abbiamo a volte striscia terra, tutti Terre; È meglio sapere scrollarsi di dosso la terra e utilizzarlo per fare un passo in su. Così, ognuno dei nostri problemi è un passo avanti.
Un uomo cieco con luce
Una volta, per centinaia di anni, in una città in Oriente, un uomo una notte passeggiando per le strade buie che trasportano una lampada ad olio accese. La città era molto buia di notte senza luna come quello. Ad un certo punto incontra un amico. L'amico lo guarda e improvvisamente lo riconosce. Lei capisce che è Guno, il cieco del popolo. Poi, dice: "cosa stai facendo, Guno, sei cieco, con una lampada in mano? Se non vedete! "." Poi l'uomo cieco rispose: "non capisco la lampada per vedere la mia strada. So che le strade della memoria. Ho chiaro in modo che gli altri trovano la loro strada quando vedo me. "La luce che è servito a me, non è solo importante ma anche che uso in modo che gli altri possono anche usarlo". Ognuno di noi può illuminare la strada per voi stessi e così che si è visto da altri, anche se uno a quanto pare non serve.

Un donatore molto speciale

Robyn Bowen è una donna da Washington che, nel 1980, è andato in una clinica a Rochester per essere servito da una malattia renale durante la gravidanza. Ricorda come i medici ci hanno detto di portare la gravidanza fino alla fine potrebbero fargli del male e anche mettere in pericolo di morte. Ma non voleva abortire, egli non ha esitato: "Lo sapevo dal primo giorno che Dio aveva benedetto me per permettere a me stesso di avere Brandon", così ha chiamato suo figlio. Robyn ha dato vita e continuato con la sua vita di dialisi e di farmaci e salvato la vita di non abortire, perché quando lei era malata di morte se non riceve un rene compatibile, è uscito con un donatore molto speciale. Vent'anni dopo la sua nascita, suo figlio si offrì di donare un rene. "Il mio corpo non è davvero il mio corpo dice Brandon, figlio, quello che voglio dire, è che questo non è il mio rene davvero." È come qualcosa che dovevo fare e il desiderio di Dio". Sua madre dice: "era molto sicuro che era quello che Dio voleva fare, così è stato l'unico motivo perché gli ho permesso di farlo". Orgoglioso salvare la madre, Brandon stava dicendo: "non sai che vita di un bambino può essere realizzato in futuro..." Lui potrebbe essere il Presidente, o forse potrebbe trovare la cura per il cancro o qualcosa del genere. Non si sa mai. Penso solo che ogni bambino deve avere una possibilità." Difendere il diritto alla vita dal concepimento, dice Juan Pablo II, è un "prezioso servizio alla vita, valore fondamentale in cui la saggezza e l'amore di Dio riflessa... Rispetto per la vita, dal suo concepimento al declino naturale che è un criterio decisivo per valutare la civiltà di un popolo." (Llúcia Pou).

Un elefante tethered

Un giorno un bambino vide come un elefante del circo, dopo la funzione, era legato con una stringa a una terra piccola partecipazione. Era stupito che così corpulento animale sarebbe in grado di sbarazzarsi di quel piccolo palo, e che non ha fatto in realtà il più minimo sforzo per ottenerlo. Ha deciso di chiedere all'uomo nel circo, egli rispose: "è molto semplice, fin dall'infanzia, è stato legato ad un palo come quello e come se non era in grado di rilasciarlo, ora non so quel palo è molto poco per esso. Tutto quello che ricordo è che egli non poteva sfuggire e perchè no anche provare." Questo accade in alcuni temi, in cui abbiamo tappi o barriere che ci ha colpito perché li abbiamo visti sempre come insormontabile, anche se siamo già cresciuti abbastanza per superarli e non solo da un perché a un certo punto ci siamo fermati.

Una gravidanza a rischio

La storia di Emilia è uno di quei casi difficile discernere. Sua ultima gravidanza ha presentato così duramente che oggi essi avrebbe trasformato in opzione l'aborto sicuro. Ecco la sua storia. Cosa ci hai fatto nella tua situazione? Emilia apparteneva a una famiglia della classe media in un paese europeo che ha subito danni e carenze dopo una prolungata guerra nazionale. La fame e le epidemie stavano minacciando l'intera popolazione. Emilia poiché infanzia aveva una salute delicata, che non era stati in grado di migliorare le condizioni in cui viveva. Ancora molto giovane, sposò un modesto impiegato e si stabilirono in una nuova popolazione lontano da parenti e conoscenti. Poco dopo nacque il suo primo figlio, Edmund, un allievo del ragazzo sexy, buona, atleta e grande personalità. Pochi anni dopo, Emilia diede alla luce una bambina, che sopravvivevano solo un paio di settimane le condizioni di vita male a cui è stata sottoposta la famiglia. Quattordici anni dopo la nascita di Edmund e quasi dieci della morte della sua seconda figlia, Emilia era in una situazione particolarmente difficile. Aveva circa quarant'anni e non aveva migliorato il suo stato di salute: ho sofferto di gravi problemi renali e suo sistema cardiaco è stato progressivamente indebolendo a causa di una condizione congenita. D'altra parte, la situazione politica nel suo paese è stato sempre più critica, come era stato molto interessato di recente completato prima guerra mondiale. Hanno vissuto con l'indispensabile e l'incertezza e la paura di quello scoppio di una nuova guerra. E proprio in queste circostanze terribili, Emilia ho capito che era ancora una volta incinta. Mentre l'accesso all'aborto non era facile a che tempo e in quel paese povero, c'era l'opzione e non perse che offrì praticare questo sport. Sua età e la sua salute fatto gravidanza un rischio elevato per la sua vita. Inoltre la loro condizione di vita difficile lui ha fatto chiedo: quale mondo offro questo piccolo? Una casa infelice? Un paese in guerra? Vale la pena dare la vita? Questa difficile situazione che si affacciava Emilia, sarebbe aggiungere un altro problema che lei ancora non so, ma so sarebbe ulteriormente mettere in discussione la comodità che questo figlio è nato. Emilia morirà solo dieci anni più tardi a causa delle sue precarie condizioni di salute. Tragicamente, anche Edmund, l'unico fratello del bambino previsto, vivrà pochi anni più a lungo. Alcuni anni più tardi, la seconda guerra mondiale sarebbe esplosa, in cui il padre della creatura che nacque anche perde vita, con ciò che quel bambino stava per essere abbastanza da sola nella vita e un ambiente avverso. Se interessate tatto si giudica l'adeguatezza della nascita del figlio di Emilia, avrebbe dovuto tener conto che, oltre a una situazione molto critica, questo bambino era prevista una vita in orphan pieno: suo padre, sua madre o suo fratello solo potrebbe accompagnarlo in mezzo le spaventose condizioni della seconda guerra mondiale che doveva venire. Possibile che cosa portare al mondo un bambino che saprà sofferenza dalla nascita? Quale futuro può offrire? Sarebbe sciocco di effettuare la mia gravidanza? Queste sono domande che qualsiasi donna sarebbe nella situazione dell'Emilia. Fortunatamente, ha optato per la vita di suo figlio, che chiamò Karol. Oggi quel bambino potrebbe certamente una vittima dell'aborto. Ma, grazie al coraggio di una donna di nome Emilia, è vivo e viene chiamato Karol Wojtyla, che tutti conoscono come Juan Pablo II.

Un martire di Gypsy

Ceferino Jiménez Malla è il primo zingaro che ha elevato agli altari. Si avrà un posto tra i grandi dello spirito, come la santità non ha nulla a che fare con la culla, con la cultura o razza. Santità ha a che fare con il cuore. Ecco due esempi del suo spirito generoso.
Un giorno, l'ex sindaco della città di Huesca, Rafael Jordán, ha sofferto un vomito di sangue, mentre camminava per strada, a seguito di tubercolosi che ha sofferto. La malattia poi ispirato grande paura e persone non approccio. Ceferino ripulito tutto e portato a casa. Che atto di gentilezza cambiò la sua vita, come ha chiesto la famiglia dell'ex sindaco che ha acquistato pochi muli in Francia e quando Ceferino era quello di fornire loro mi è stato detto che sarebbe stato loro. E ' stato ricco. Tuttavia molti zingari chiesto favori e, quindi, zio Ceferino, restituito alla rovina: non poteva venire in suo aiuto.
Ceferino assistito all'arresto di un giovane sacerdote, che ha combattuto con la milizia. Utilizzare la Vergine!, esclamò: come molti uomini contro uno e anche innocente. Diversi miliziani sono stati gettati contro di lui, perquisito lui e lo ha trovato una lametta e un rosario di modesto. Era abbastanza per condurla, tethering, prigione popolare. Un influente amico ha cercato di salvare la sua vita e gli consigliò di mettere una scusa per giustificare la presenza del Rosario. Ceferino rifiutato. Non era il suo stile di bestiame gestore oggi dicono una cosa e domani; persone lo conosceva e sapeva che la sua parola era legge in cui si poteva fidare. Si rifiutò di mentire, ha rifiutato di fare delle scuse, anche se sapevo cosa sarebbe successo a lui per questo motivo. Così è accaduto, perché Ceferino fu giustiziato pochi giorni più tardi, vicino al cimitero.
Ceferino stava pregando quando andò giù la strada. La 'pompa', un'altra zingara, che ricorda di Ceferino Rosario in mano in direzione della Chiesa: "Siamo accolti e poi ha continuato a pregare. Dico questo perché ho visto come muove le labbra. Ha riunito i bambini e le famiglie a pregare il Rosario insieme". Araceli Dual ricorda aver stato convocato più volte a casa di Pele con altri bambini a pregare insieme. Il vecchio era molto alto e di essere all'altezza dei ragazzi mettere sulle loro ginocchia.

Un tipo con la fortuna

Mi ricordo che ho incontrato Javi la scorsa estate in un campo di lavoro con i tossicodipendenti in riabilitazione. Quando abbiamo chiesto perché ha usato la mia vacanza estiva in una cosa così, hinché petto e ho enorgullecí me stesso e il bene che è stato. Ma non mi dura più di 10 secondi, il tempo ha preso a dare la domanda e rispose che scoppiava di vedere persone singole, che solitudine deve essere "suck it".
Ho pensato che Javi aveva sofferto molto, anche più così quando mi ha detto che a lui lo ha lasciato in un contenitore a pochi giorni dalla nascita. Il dolore che ho inserito era che niente in confronto all'oceano che poi è stato aperto alla mia coscienza. Gli ho detto che ho sentito, che funzionerà, e ho risposto che se fosse stupido, che era una fortuna... Ho dovuto mettere la stessa faccia che un pinguino in un garage, poi rapidamente mi ha dato la migliore lezione che hanno dato vita. "Io sono un ragazzo fortunato, che ho perso il controllo, perché è chiaro che ero una gravidanza indesiderata, se diventa ora, 50.000 pesetas tagliare il collo". E ha continuato raccogliendo le patate dal terreno, come se nulla. Ha continuato con la sua vita, aiutare gli altri. Il valore della vita umana e la dignità dell'essere umano in quanto tale, dal suo inizio fino al suo termine naturale, è di sopra qualsiasi situazione avversa che si pone nel corso stesso. E se non, vale a dire Javi, un ragazzo con la fortuna. (Jesus Garcia Sanchezcolomer. Pubblicato in ABC, 19.VI.01).

Una storia di pensare

Quando l'ho incontrata aveva 16 anni.
Ci sono stati presentati ad una festa, da un "ragazzo" che ha detto essere mio amico.
È stato amore a prima vista.
Lei che mi impazzito.
Il nostro amore ha raggiunto un punto, che già non poteva vivere senza di essa.
Ma era un amore proibito.
I miei genitori non lo ha accettato.
Sono stato espulso da scuola e abbiamo iniziato a incontrare segretamente.
Ma lì non potevo stare più, sono diventato pazzo.
Volevo lei, ma non ce l'ha.
Non potevo permettere che ho messo da parte per esso.
Mi è piaciuto: ho distrutto la mia auto, rotta tutto all'interno della casa e ho quasi ucciso mia sorella. E ' stato pazzesco, ne avevo bisogno.
Oggi ho 39 anni; Ho internato in un ospedale, io sono inutile e voglio morire abbandonato dai miei genitori, i miei amici e lei.
Il tuo nome? Cocaina è chiamata.
Devo il mio amore, mia vita, la mia distruzione e la mia morte.
Autore: Freddie Mercury (ha scritto prima di morire di AIDS).

Un'ora al giorno

Aveva madre Teresa di Calcutta nel relativo ordine, inizialmente, avevano mezz'ora di adorazione davanti al Santissimo Sacramento una volta al mese. In un Congresso ha deciso di trascorrere un'ora al giorno. Hanno ricevuto autorizzazione in modo che uno di loro potrebbe mettere Gesù in custodia durante quel tempo di culto. Da allora, caratteristiche, migliorato la gioia, la cura dei malati, è venuto e ha raddoppiato il numero dei richiedenti.

Una notte di tempesta

Una notte di tempesta rende molti anni, un uomo anziano e sua moglie è entrato nella hall di un piccolo hotel a Philadelphia. Cercando di ottenere il riparo dalla pioggia la coppia si sta avvicinando il contatore e chiede: "Può darci una stanza?". Il dipendente, un uomo amichevole con un caldo sorriso ha detto: "ci sono tre convenzioni simultanee a Philadelphia... Tutte le camere del nostro hotel e gli altri sono presi. Il matrimonio fu turbato sua perché era difficile a quel tempo e con quel terribile momento dovesse arrivare dove trascorrere la notte. Ma il dipendente ha detto: "Senti, non riesco a inviare loro con questa pioggia." Se si accetta il disagio, posso offrire una stanza tutta mia. Mi organizzerò in una sedia da ufficio. Matrimonio ha rifiutato, ma ha insistito il dipendente volentieri e finalmente finito nella loro camera. La mattina successiva, a pagare il conto l'uomo ha chiesto di parlare con lui e gli disse: "tu sei il tipo di gestione che avrei il mio hotel. Forse un giorno costruire un albergo per restituire il favore che ci ha fatto". Il Concierge ci ha portato la frase come un complimento e si separarono amichevolmente. Passati due anni e il Concierge riceve una lettera dall'uomo, che lui ha ricordato la storia e lo mandò un passaggio avanti e indietro a New York con la richiesta esplicita di visitarli. Con qualche curiosità Concierge ha colto questa opportunità per visitare gratis New York e ha partecipato alla riunione. Questa volta il vecchio lo ha portato all'angolo della Fifth Avenue e la 34th Street e notato un imponente edificio in pietra arenaria con il dito e disse: "questo è l'Hotel che ho costruito per te". Il Concierge sembrava stordito e ha detto: "È una barzelletta, verità?". "Posso assicurarvi che nessun", rispose con un sorriso complice l'uomo più anziano. E che era come William Waldorf Astor costruito l'originale Waldorf Astoria e assunto il relativo nome Manager George C. Boldt (il portiere di notte piovosa). George C. Boldt, ovviamente non immaginata che la sua vita stava cambiando per sempre quando ha fatto quel favore affrontare il vecchio Waldorf Astor in quella notte di tempesta. Non abbiamo molte "Waldorf Astor" nel mondo, ma un boss soddisfatto o un cliente sorpreso può ammontare a nostro WaldorfAstoria personale.

Un'occasione speciale

Mio cognato ha aperto il cassetto inferiore della vanità di mia sorella e abbiamo preso un pacchetto avvolto in carta velina. Prezzo di adesivo, con una cifra astronomica su di esso era ancora appeso. "Joan comprato esto la prima volta che siamo andati a New York, almeno 8 o 9 anni fa. Mai messo. Lo conservavo per un'occasione speciale. Bene; Penso che questo è il tempo".
Le sue mani erano in ritardo per un momento nei tessuti molli, poi improvvisamente chiuso il cassetto e si rivolse a me. "Non salvare mai niente per un'occasione speciale. Ogni giorno sei vivo è un'occasione speciale."
Mi sono ricordato quelle parole durante il funerale e i giorni che seguirono, quando mi ha aiutato lui e mia nipote frequentare tutte le faccende triste che seguono una morte inaspettata. Ho pensato a questo nel piano, tornare in California dal Midwest dove vive la famiglia di mia sorella. Ho pensato a tutte le cose che lei non aveva visto, sentito o fatto. Ho pensato a tutte le cose che lei aveva fatto senza essere consapevoli del fatto che erano speciali. Penso ancora che delle sue parole e hanno cambiato la mia vita. Ho letto di più. Mi siedo sulla veranda e ammirare il paesaggio. Più tempo con la mia famiglia e gli amici. Provo a riconoscere i momenti migliori e goderne. "Tengo" nulla; utilizzare la nostra porcellana cinese e cristalleria per qualsiasi evento speciale, come la perdita di mezzo chilo, sbloccare il lavandino o il primo bozzolo della Camelia. "Someday" e "One of these days" stanno perdendo loro dominanza nel mio vocabolario. Se ne vale la pena vedere o sentire o fare qualcosa, è meglio essere più presto possibile.
Non sono sicuro di quello che aveva fatto mia sorella se lo avesse saputo che non sarebbe qui per il domani che tutti prendiamo per l'assicurazione. Penso che lo avrebbe chiamato i membri della famiglia e alcuni amici nelle vicinanze. Esso sarebbe stato chiamato alcuni vecchi amici per scusarsi e correggere vecchi disaccordi. Sono quelle piccole cose che sono lasciati fuori che enfurecerían me se tu sapessi che le mie ore sono stati contati. Furioso perché non essendo in grado di vedere buoni amici che stava per mettermi in contatto per un giorno. Furioso per non aver scritto alcune lettere cercando di scrivere uno di questi giorni. Furioso e imbarazzato di non aver detto abbastanza spesso a mio marito e le mie figlie come voglio loro.
Sto cercando di seriamente non rimandare, trattenere o mantenere qualcosa che può fare il tifo o rendere più luminose le nostre vite. E ogni mattina, quando ho aperto gli occhi, mi dico che è un giorno speciale. Ogni giorno, ogni minuto, ogni volta che respiro, davvero... un dono di Dio. (Tratto da www.andaluciaglobal.com/hadaluna)

Una pistola e due uomini davanti a Dio

E ' successo per molti anni in un campo di concentramento in Francia. C'erano molti rifugiati spagnoli. Un sacerdote utilizzato per salire sul podio e ha spiegato i suoi temi di pubblico della religione. Un giorno egli parlava loro di Dio e della sua esistenza. Al termine il sacerdote per spiegare le loro idee, ha chiesto l'Auditorium se qualcuno voleva spiegare qualcosa. Udì la voce di un rifugiato urlando il loro malcontento. L'ateo si avvicinò al podio e ha detto al pubblico: "non d'accordo con quello che ha detto il sacerdote. Io dico che Dio non esiste. E intenzione di provare. Qui è il mio orologio. Se Dio esiste, io darei cinque minuti quindi uccidimi. Ci sono quattro minuti. Mancano tre minuti. Ci sono due minuti. Manca un minuto. Non c'è niente. Il Dio di questo sacerdote non esiste". Alla fine di parlare il miscredente, suoi sostenitori scaldano gli animi. Hanno camminato sulle spalle l'accampamento di concentrazione. Il sacerdote era non sapendo cosa fare. Improvvisamente ha avuto una brillante idea. E rivolgendosi alla folla di credenti e non credenti, egli ha detto loro. "Signori, non hanno ancora finito. Ha invitato il non credente a salire sul podio. Il sacerdote ha chiesto una pistola carica. Un uomo le porse la pistola. Un silenzio profondo è stato effettuato. Tutti siamo rimasti colpiti. Il sacerdote ha detto l'incredulo: "c'è questa pistola. Esso manca, piuttosto che darlo al trigger. Gli do cinque minuti per uccidere me. Ci sono quattro minuti. Mancano tre minuti. Ci sono due minuti. Manca un minuto. Non c'è niente. Quindi tu non esisti. Che ne dici tu?" Il volto del sacerdote e del suo avversario erano pallidi. Il non credente ha detto a lui: "come will kill me mi ha fatto tanto bene? Il prete rispose: "Dio vi ha fatto molti favori più di me ed è molto più misericordioso con gli uomini che siete stati con me. Si ha rispettato me vita quando ho chiesto di farmi uccidere, come Dios ha rispettato si era quando ho sfidato di rimuoverlo". La scena è stata di grande emozione. Dio premiò l'eroismo del sacerdote che ha dato la vita per, rendendo che incredulo pochi istanti prima di negare Dio girato alla fede cattolica.
Volare sopra la palude
Un uccello che ha vissuto le dimissioni in un albero marcio nel mezzo della palude, erano abituati a essere lì. Ha mangiato vermi nel fango ed era sempre sporco di fango fallo. Le loro ali erano inutilizzate dal peso dello sporco, fino a che un giorno una grande tempesta ha distrutto la sua tana. L'albero marcio è stato inghiottito dal limo e uccello capito che stava per morire. In un improvviso desiderio di salvare se stesso, ha iniziato a svolazzare con forza a prendere il volo. Gli è costato un sacco di lavoro, perché aveva dimenticato come si vola, ma affrontò il dolore intorpidimento, fino a quando riuscì ad alzarsi e attraversare il cielo ampio, raggiungendo infine una foresta fertile e bella.
I problemi che abbiamo sono molte volte come la tempesta di vento che ha distrutto la tua tana e ti costringe a sollevare il volo o morire. Non è mai tardi. Non importa quello che hanno vissuto, gli errori che sono stati commessi, o le opportunità che sono state perse, né l'età. Siamo sempre in tempo a dire "basta", a scuoterci limo e volare in alto e lontano.


PARABOLE con lezioni per la vita


Accettarci come siamo

Un muratore si lamentava:
-Oh, se questa ricca e denaro.
Il genio lo riempiva di ricchezze. Ma ha spremuto molto sole, era estate.
-Oh, se Sun.
Genio concesso.
Una nuvola si interpone tra il sole e la terra.
-Oh, se cloud.
Genio concesso. Ma si è rivelata come roccia resistito loro assalto.
-Oh, se rock.
Genio concesso. Ma quando ha visto come ha distrutto il cantero ha detto:
-Oh, se Mason.

Amici come te

Due amici passato attraverso una foresta quando un orso. Il più veloce dei due è fuggito senza preoccuparsi di altro che per essere salvati è tirato da terra come morto.
L'orso, credendolo morto, che ha succhiato esso e sinistra. Sembrava come se egli avesse detto qualcosa.
-Lo detto? Ha chiesto l'inafferrabile.
-Solo tu mi ha detto che non si basano su amici come voi.
Leo Tolstoy

Solo una cipolla

Conosci la favola russa di cipolla? Essi hanno i vecchi record ortodossi un giorno morì una donna che non aveva mai altro che odi tutti quelli intorno a lei. E che suo angelo custode, povero stato scoraggiato perché demoni, senza neanche aspettare la sentenza definitiva, avevano gettato in un lago di fuoco dove sperava tutte quelle anime che erano come predestinato all'inferno. Come salvare il suo pupillo? Presentare gli argomenti nel processo che inclinasen l'equilibrio verso la salvezza? Angel ha cercato e rovistando nella vita del suo protetto e non poteva trovare qualcosa per il tuo argomento. Fino a quando, finalmente, scavare e scavare accettato che un giorno aveva dato una cipolla a un povero. E così ha detto Dio, quando ho iniziato il processo. E Dio gli disse: "Beh, cerca quella cipolla, digli che deve essere afferrato e se così lascia il lago, sarà salvato."
Improvvisamente ha volato l'Angelo, tendeva alla cipolla vecchia donna e ha colto l'impianto con tutte le sue forze. E cominciò a chiedere a galla. Sua coda Angelo tirando tutto delicatamente, per non rompere. E la donna è venuto fuori, siamo andati. Ma fu allora che altre anime, che anche laici nel lago, lo videro. Hanno sequestrato la donna, le gonne, le gambe e le braccia e tutte le anime è andate, è andato. Ma questa donna, che non aveva mai conosciuto amore, cominciò a temere, pensiero che la cipolla non avrebbe resistito così tanto peso e cominciò a calci per sbarazzarsi del carico sgradito. E, nei loro sforzi, ha rotto la cipolla. E la donna è stata condannata. Sì, proprio una cipolla per salvare il mondo intero. Ogni volta che non si rompono e calci per salvare da soli. (José Luis Martín Descalzo, "Motivi per vivere").

Condividi

Entrare a Amiens, un mendicante seminudo e quasi glassato accolti Martin, soldato. Senza pensarci due volte, Martin ha preso lo strato, dividerlo in due con la sua spada e ha offerto una delle due metà ai bisognosi.
Intorno la prossima curva era che Cristo vestito con strato intermedio. Lei lo guardò sorridendo.
-Mi dispiace, Signore, non hai dato l'intero livello.
Alla fine Martin avrebbe ordinato sacerdote e poi vescovo di Tours. Alla fine fu canonizzato e adorato con il nome di San Martín de Tours.

Sviluppato da una frase del Papa

Parigi. Princes Park. Un'università riesce ad avvicinarsi al Papa e urla: "Santo Padre, io sono un ateo, aiutami!". Il Papa gli si avvicinò. Parlavano solo pochi istanti. Tornato a Roma, Juan Paul II ha ricordato quel ragazzo e ha detto don Estanislao: "Penso che forse avrebbe potuto aiutare meglio. Forse ancora si può fare qualcosa per lui". Hanno scritto a Parigi. La risposta è stata qualcosa come "cercheremo, ma sarà più difficile che trovare un ago in un pagliaio". Tuttavia, alla fine erano situati il ragazzo e gli disse: "il Papa vuole che tu sappia che lui prega ogni giorno per voi ed è interessato che forse non ha risolto il tuo problema". Quel ragazzo ha spiegato che fuori di lì era quello di una libreria e comprato un nuovo Testamento, come il Papa gli aveva detto..., "e semplicemente aprirlo, trovare la risposta che stavi cercando. Dillo al Papa. Ora mi preparo per il mio battesimo".
Tratto da Miguel Ángel Velasco, "Juan Pablo II quello sconosciuto", p. 56.

Egli ha cura di chi ama

C'era un giovane molto ricco, che aveva tutto, un marito meraviglioso, bambini bella, un lavoro che gli ha dato un ottimo affare, una famiglia unita. Il guaio è che non si riusciva a conciliare tutti che lavoro e faccende lo occuparono tutto il tempo, ha preso i bambini e il marito e quindi le persone che amava erano sempre lasciato per più tardi. Finché un giorno, suo padre, un uomo molto saggio, gli ha dato un dono: un fiore molto costoso e raro, che aveva solo una copia nel mondo. E gli disse: "figlia, questo fiore aiuterà molto, più che potete immaginare. Si avrà solo per l'acqua li occasionalmente e a volte per parlare un po' con esso, e potrai cambiare quel meraviglioso profumo e quei fiori meravigliosi." La giovane donna era molto emozionata, come il fiore era una bellezza senza eguali. Ma tempo passava, problemi hanno presentato ancora una volta, consumando tutto il suo tempo di lavoro e la vita, che è rimasto poco chiara, non potevano prendersi cura del fiore. E ' venuto in casa, visto anche il fiore ed era ancora lì. Hanno non mostrato alcun segno di danneggiamento, che era bella e fragrante. Poi è andato lunga. Finché un giorno, improvvisamente, il fiore è morto. Tornò a casa e ha preso un bello spavento. Il fiore era completamente morto, goccia e la sua radice era asciutto. Il giovane ha pianto molto e disse al padre ciò che era accaduto. Suo padre ha risposto: "ho già immaginato che sarebbe accaduto, e non posso dare un altro fiore, perché non esiste altro uguale a quello, perché era unico, proprio come i tuoi figli, tuo marito e la vostra famiglia. Tutti sono benedizioni che Dio ti ha dato, ma devi imparare ad acqua li e prestare attenzione a loro, perché come il fiore, i sentimenti anche morire. Ci si abitua a vedere il fiore sempre lì, sempre in florida, sempre profumati e hai dimenticato di prendersi cura di lei. Si prende cura delle persone che ami! "."

Scopri la sofferenza

Edith Zirer è ebreo e nel 1995, quando ha raccontato questa storia, aveva 66 anni. Nel 1945 fu liberata dai soldati russi dopo aver trascorso tre anni in campi di concentramento e dopo aver perso la sua famiglia. Due giorni più tardi è diventato una piccola stazione ferroviaria. "Ho buttato in un angolo di una stanza grande dove c'erano decine di fuggitivi. Wojtyla ha visto me. È venuto con una buona tazza di tè, tazza calda prima test in poche settimane. Poi mi ha portato un panino al formaggio. Non ho mangiato, ma un po' mi ha costretto a farlo. Poi mi ha detto che ho dovuto camminare fino alla stazione ferroviaria. Ho provato, ma sono caduto a terra. Poi mi ha portato in braccio e ho portato per molto tempo, km, piste, mentre la neve che cade. Mi ricordo la sua giacca marrone e la sua voce tranquilla che mi ha detto la morte dei suoi genitori, suo fratello e mi ha detto che ha anche sofferto, ma che era necessario per non essere superati dal dolore e lotta a vivere con speranza. Si chiamava me incisa per sempre".
Tratto da Miguel Ángel Velasco, "Juan Pablo II quello sconosciuto", p. 20.

Ha dato la vita per i suoi amici

Alla fine della prima guerra mondiale, un distaccamento di soldati inglesi aspettato di entrare in un piccolo villaggio vicino al Reno, quando improvvisamente un soldato si precipitò fuori un edificio che grida: 'avviso!'. Immediatamente, una raffica di fucili lasciato morto sul pavimento. Ma l'avvertimento ha salvato l'azienda da un'imboscata. Il distacco ha combattuto rimuovendo il nemico e presto sentito la storia di colui che li avevano salvati. Era un soldato della guardia reale irlandese, prigioniero dei tedeschi che conoscono i piani del nemico aspettato il momento opportuno e sacrificato la propria vita per salvare quella di molti connazionali. Riconosciuto e spostato i britannici gli ha dato una buona tomba, mettendo su di lei una croce con questo testo: "agli altri, egli ha salvato, lo stesso non è stato salvato".
Queste erano appunto le parole che gli ebrei lanciati contro Cristo quando egli era consapevole della Croce. Egli non può salvare se stesso e gli altri allo stesso tempo e ha scelto di sacrificarla a favore di altri, anche di coloro che lo crocifissero.

Due stelle

Un eremita di tutti i giorni si sono riuniti una mandria di rami, portando nel suo asino e scambiati nel villaggio di quello che ti offrono: formaggi, verdure... Indietro a metà strada, quando a fatica e calore arreciaban, passò davanti ad una sorgente di acqua fresca, e l'eremita è andato lungo, offrendo a Dio. Dios notte ricevuto questo sacrificio con una stella luminosa nel firmamento. Un giorno un ragazzo è entrato l'eremita nel suo modo. Quel giorno il sole preme soprattutto e la pendenza era pesante. Quando si avvicinava la fonte, il vecchio eremita legge negli occhi del giovane che il ragazzo sarebbe non bere se non l'ha fatto. Ha deciso di bere anche a scapito di soggiornare senza stella. Quella notte, brillavano due stelle.

L'amore del padre

C'era anni fa un uomo molto ricco, che ha condiviso la passione per il collezionismo di opere d'arte con suo figlio fedele e giovane. Insieme, viaggiando intorno al mondo da aggiungere alla tua collezione solo i migliori tesori artistici. Capolavori di Picasso, Van Gogh, Monet e molti altri, adornavano le pareti di proprietà di famiglia.
Il vecchio, che era rimasta vedova, guardato con soddisfazione come suo unico figlio è diventato un collezionista esperto d'arte. L'occhio clinico e mente acuta per affari del figlio, ha suo padre sorriso con orgoglio mentre cercava con collezionisti d'arte da tutto il mondo.
Invernali essendo vicino, la nazione fu trascinata in una guerra e giovane è andato a servire il loro paese. Dopo solo un paio di settimane, suo padre ricevette un telegramma. Suo figlio prediletto era sparito in combattimento. Collezionista d'arte abbiamo aspettato con ansia altre notizie, temendo che non avrebbe mai più vedere suo figlio. Pochi giorni dopo, le sue paure sono state confermate: il giovane era morto mentre ha trascinato un collega al post medico.
Sconvolto e solitario, il vecchio stava affrontando le imminenti festività natalizie con angoscia e tristezza. La gioia di Eid, il Festival che aveva sempre sperato che lui e suo figlio con piacere, non sarebbe entrato più nella vostra casa.
La mattina del giorno di Natale, una chiamata alla porta si svegliò agli anziani depressi. Mentre andava verso la porta, i capolavori dell'arte sulle pareti solo gli ricordò che suo figlio non sarebbe tornato a casa. Quando aprì la porta fu accolto da un soldato con un pacchetto ingombrante in mano. Si presentò dicendo: "ero un amico di suo figlio. Sono stato che è stato salvato quando è morto. Avere un momento? Voglio mostrarti qualcosa."
All'inizio della conversazione, il soldato ha detto come il figlio dell'anziano aveva detto a tutti amore di suo padre per l'arte. "Io sono un artista," disse il soldato, "e voglio dare esto". Quando il vecchio ha sviluppato il pacchetto, il contenuto si è rivelato per essere un ritratto di suo figlio. Anche se difficilmente si potrebbe considerare l'opera di un genio, la pittura rappresentata i giovani con dettagli sorprendenti. Sequestrata dall'emozione, l'uomo ha dato grazie al Milite, promettendogli appendere l'immagine sopra il camino.
Poche ore più tardi, dopo la partenza del soldato, il vecchio si alzò al compito. Fedele alla sua parola, il dipinto fu collocato sopra il camino, immagini in movimento di migliaia di dollari. Poi l'uomo seduto nella sua sedia e trascorso il Natale alla ricerca del regalo che lo aveva fatto.
Nei giorni e nelle settimane che seguirono, l'uomo si rese conto che, anche se suo figlio non era più con lui, era ancora vivo in coloro che aveva sfiorato. Presto ha imparato che suo figlio aveva salvato decine di soldati feriti fino a quando un proiettile aveva il suo cuore gentilmente. Come notizie della nobiltà del suo figlio stavano arrivando a lui, la soddisfazione e orgoglio paterno iniziò a placare il suo dolore. L'immagine di suo figlio è diventato suo bene più prezioso, eclissando più di qualsiasi interesse in pezzi che gridavano i musei del mondo. Ha detto di vicini di casa che era il miglior regalo che avesse mai ricevuto.
La primavera successiva, il vecchio si ammalò e morì. Il mondo dell'arte era l'aspettativa. Con il collettore morto e suo figlio unigenito anche morto, tutte quelle immagini avrebbe dovuto essere venduto all'asta. Secondo l'antico Testamento, tutte le opere d'arte avrebbe messo all'asta il giorno di Natale, il giorno in cui aveva ricevuto il dono più grande.
Presto è venuto il giorno e collezionisti d'arte da tutto il mondo si sono riuniti per fare un'offerta su alcuni dei dipinti più spettacolari del mondo. Molti sogni potrebbero essere fatto quel giorno; la gloria potrebbe essere realizzata e molti possono dire "Io sono la migliore collezione di tutti".
L'asta ha cominciato con una pittura che non era sulla lista di ogni museo. Era l'immagine di suo figlio. Il banditore ha chiesto per un'iniziale offerta. La stanza rimase in silenziosa. "Che si aprirà l'asta con $100?, chiese."
I minuti passati. Nessuno ha parlato. Dal retro della camera è stato ascoltato: A che si preoccupa di quella foto? È solo un ritratto di suo figlio. "Dimenticare e andare avanti ciò che è buono". Più voci si alzò annuendo. "No, prima dobbiamo vendere questo", rispose il banditore. "Ora, vorrei che essere lse rimane con il bambino?". Infine, un amico dello spoke dell'anziano: "sarebbe prendere dieci dollari a foto? È tutto quello che ho. Lui sapeva che il ragazzo, quindi mi piacerebbe averlo." "Ho dieci dollari. Chiunque dà più? "il banditore ha annunciato. Dopo un altro silenzio, il banditore ha detto: "dieci a uno, 1:50. Venduto". Il martello è venuto giù sul palco. Applausi riempivano la stanza, e qualcuno ha detto: "ora possiamo iniziare e fare un'offerta su questi tesori!" Il banditore, visto anche il pubblico e ha annunciato che l'asta era finita. Un incredulo stordito immobilizzato la camera. Qualcuno alzò la voce per chiedere: "cosa significa che è finita? Non siamo venuti qui per un ritratto del figlio del vecchio. Riguardo a queste immagini? Qui ci sono opere d'arte milioni di dollari! Esigo una spiegazione di quanto sta accadendo! "." Il banditore ha risposto: "è molto semplice. Secondo la volontà del padre, che rimane con il bambino... soggiorni con tutto". Guardando da un'altra prospettiva, come quei collezionisti di arte scoperto il giorno di Natale, il messaggio è sempre lo stesso: l'amore di un padre, cui gioia più grande è venuto da suo figlio che è stato lasciato a lui per dare la sua vita per salvare gli altri. E a causa di questo amore paterno, che rimane con il bambino ottiene tutto. (Autore sconosciuto, tratto dal www.andaluciaglobal.com/hadaluna)

Albero di mele

Tanto tempo fa c'era un enorme albero di mele. Un ragazzino ci è piaciuto molto e giocare ogni giorno al suo intorno. Ha scalato l'albero e ha dato ombra. Il ragazzo mi è piaciuto molto l'albero e l'albero amato figlio. Tempo passato e il ragazzino cresciuto e mai più tornato a giocare intorno al grande albero. Un giorno il ragazzo tornò all'albero e sentito l'albero lui triste ha detto: "Vieni a giocare con me?". Ma il ragazzo rispose: "non sono più il bambino prima di giocare intorno alberi enormi. "Quello che voglio ora sono giocattoli e ho bisogno di soldi per comprare". "Mi dispiace, ha detto all'albero, ma non ha soldi... ma posso prendere tutte le mie mele e li vendono. Così avrai i soldi per i vostri giocattoli". Il ragazzo sentiva molto felice. Ha preso tutte le mele e ottenuto denaro e albero tornati a essere felice. Ma il ragazzo mai restituito dopo acquisire soldi ed albero tornò ad per essere triste. Più tardi, il ragazzo tornò e l'albero era felice e gli chiese: "Vieni a giocare con me?". "Non ho tempo per giocare. Io lavoro per la mia famiglia. Ho bisogno di una casa da condividere con mia moglie e figli. Mi potete aiutare? "." Mi spiace, non ho una casa, ma... posso tagliare i miei rami e Costruisci la tua casa. " Il ragazzo tagliato tutti i rami dell'albero e nuovamente questo ha reso felici dell'albero, ma il giovane mai tornati a casa da quel tempo e albero tornò a essere triste e solitario. È vero un giorno di estate caldo, l'uomo tornò e l'albero era felice. "Tu vieni a giocare con me?", chiese l'albero. L'uomo rispose: "Io sono triste e ottenere vecchio." Voglio una barca a vela e rilassarsi. Potete darmi uno? '. " L'albero ha risposto: "Utilizzare mio tronco in modo che si può costruire uno e può navigare ed essere felici". L'uomo tagliata il tronco e costruito la sua barca. Poi è stato a vela per lungo tempo. Tornò finalmente dopo molti anni e l'albero gli disse: "dispiace, ma non hanno più niente da darti, nemmeno mele". L'uomo rispose: "non ho i denti per morso, né la forza di scalare... ora perché sono vecchio. Non ho bisogno di molto questo momento, solo un posto per riposare. Sono così stanco dopo così tanti anni... "." Allora l'albero, con le lacrime agli occhi, disse: "davvero non può dare nulla... l'unica cosa che ho sono le mie radici morti, ma le vecchie radici di un albero sono il posto migliore per sedersi e rilassarsi." "Vieni, siediti qui con me e riposare". L'uomo seduto accanto a questo e l'albero felici e contenti, sorrise con lacrime.
Questo potrebbe essere la storia di ognuno di noi. L'albero sono i nostri genitori. Quando siamo bambini, noi amiamo te e giocare con mamma e papà... Quando cresciamo, li lasciamo... Solo per tornare a loro quando abbiamo bisogno di loro, o siamo nei guai... Non importa cosa, sono sempre lì per darci tutto quello che può e ci rendono felici. Sembra che il ragazzo è crudele contro l'albero... ma è questo modo in cui trattiamo i nostri genitori a volte. Apprezziamo i nostri genitori mentre li abbiamo dalla nostra parte.

Il giorno in cui Gesù taceva

Ancora non riesco a capire come sia successo, se fosse reale o un sogno. Ricordo solo che era tardivo ed era sul mio divano preferito con un buon libro in mano. Fatica mi batteva e cominciai a cenno... Da qualche parte tra il semi-incoscienza e i sogni, mi sono trovato in quel salone immenso, non avevo niente in particolare tranne una parete piena di portacarte, come quelli con grandi biblioteche. I file è andato dal pavimento al soffitto e sembravano infiniti in entrambe le direzioni. Avevano diverse etichette. Come si avvicina a me, mi ha colpito una finestra dal titolo: "Le ragazze che mi è piaciuto". Con noncuranza l'ho aperto e ho iniziato a passare le patatine. Ho dovuto trattenermi stampando, aveva riconosciuto il nome di ognuno di loro: era le ragazze che mi erano piaciuto! Senza che nessuno mi ha detto, ho cominciato a sospettare che ero dove. Questo immenso Hall, con i relativi file infiniti, era un catalogo grezzo di tutta la mia esistenza. Erano le azioni di ogni istante della mia vita, piccoli e grandi dettagli, momenti che la mia memoria aveva già dimenticato. Una sensazione di eccitazione e curiosità, accompagnata da intrighi, ha cominciato a farmi visita mentre apre i file in modo casuale per esplorarne i contenuti. Alcuni mi hanno portato gioia e momenti di dolce; altri, al contrario, un senso di vergogna e di colpa così intenso che ho dovuto tornare a me per vedere se qualcuno mi guarda. Il file 'Amici' è stato accanto a "gli amici che mi racioné" e "Gli amici che ha lasciato quando avevo bisogno di più". I titoli hanno variati dal mondano al ridicolo. "Libri che ho letto", "Le bugie che ho detto", "Comfort che ho dato", "Scherzi che ti ho detto", altri titoli erano: "Problemi per i quali ho combattuto con i miei fratelli", "Le cose fatte quando sono stato fastidioso", "Mormorii quando mamma mi scold bambino", "Video che abbia mai visto"... Non mi sorprenderebbe titoli. In alcuni file aveva molte più carte rispetto al previsto e a volte meno di ho pensato. Sono rimasto stupito del volume delle informazioni della mia vita che aveva accumulato. Sarebbe possibile che ho avuto il tempo di scrivere ogni uno di questi milioni di carte? Ma ogni carta ha confermato la verità. Ognuna scritta con la mia lettera, ognuno portava la mia firma. Quando ho visto il file "Songs" che ho sentito, ero molto sorpresi di scoprire che aveva più di tre isolati dalla profondità, e né anche così, ha visto un fine. Mi sono sentito imbarazzato, non dalla qualità della musica, ma dalla grande quantità di tempo dimostrando di aver perso. Quando ho ottenuto il file: "Pensieri lussuriosi" un brivido viaggiato mio corpo. Appena aperto il mio cassetto pochi centimetri... Ti vergogni di sapere le sue dimensioni. Ho preso una carta a caso e mi ha scosso dal suo contenuto. Mi sono sentito disgustato di vedere che "quel" momento, nascosti nel buio, egli era stato registrato... Non ho bisogno di vedere di più... Un istinto animale è emerso in me. Un pensiero dominato la mia mente: non si dovrebbe mai vedere queste carte. Nessuno dovrebbe entrare mai in questa stanza... devo distruggerlo! In una frenesia folle che ho avviato un cassetto, ho dovuto svuotare e masterizzare il contenuto. Ma ho scoperto che anche non poteva rompere un singolo cassetto. Sono diventato disperato e cercare di gettare più difficile, solo per scoprire che erano più duri dell'acciaio, quando ha provato a tirarli su. Sconfitto e completamente impotente, ho dato indietro il cassetto in posizione. Sostenendo il file infinite, invincibile testimone della mia miseria, la mia testa e ha iniziato a piangere. In quanto, il titolo di un cassetto è apparso per alcuni alleviare la mia situazione: "Le persone che hanno condiviso il Vangelo". Manico pieno di sole, aprendolo che ho trovato a meno di 10 carte. Le lacrime restituito a germogliare nei miei occhi. Piangeva così profondamente che egli non riusciva a respirare. Cadde in ginocchio a terra piangendo amaramente della vergogna. Un nuovo pensiero attraversato la mia mente: nessuno dovrebbe venire in quest'Aula, ho bisogno di trovare la chiave e sigillarlo per sempre. E mentre mi puliva le lacrime, l'ho visto. Oh no!, per favore, no!, no!, qualsiasi meno Gesù!. Impotente visto come Gesù ha aperto il cassetto e leggere ciascuna delle mie schede. Non poteva sopportare di vedere la sua reazione. A quel tempo non ha desiderato di incontrare il suo sguardo. Intuitivamente, Gesù si avvicinò i file peggiori. Perché devi leggere tutti loro? Con tristezza nei suoi occhi, ha guardato il mio sguardo e ho abbassato la testa nella vergogna, ho preso le mani al viso e ha iniziato a piangere di nuovo. Si è avvicinato e mise le mani sulle mie spalle. Avrebbe potuto dire molte cose. Ma non disse una parola. Era lì accanto a me, in silenzio. Era il giorno in cui Gesù era silenzioso... e pianto con me. Tornò al gabinetto, da un'estremità della camera, ha iniziato ad aprire loro, uno per uno e su ogni carta firmato il suo nome sul mio. No, ho urlato in esecuzione verso di lui. Era l'unica cosa che ho urlato per dire solo no!, no!, no! Quando arrebaté si la scheda della tua mano. Il suo nome non era che in quei fogli. Non erano loro colpa, erano le mine! Ma ci sono stati, scritti in un rosso brillante. Sua miniera di nome coperto, scritto con il proprio sangue. Ci sono voluti la carta dalla mia mano, mi guardò con un sorriso triste e seguita con la firma di carte. Non capisco come ha fatto così in fretta. Un attimo dopo ho visto chiudere l'ultimo file e venire al mio fianco. Lui mi guardò teneramente negli occhi e mi ha detto: tutto questo finito è finito, ho caricato con la vergogna e di colpa. In quanto, siamo usciti insieme Salon... Living room è ancora aperto... Perché ancora più carte per scrivere... Non so nemmeno se fosse un sogno, una visione o una realtà... Ma, cosa succede se io sono convinto, è che la prossima volta Gesù ritorna in quella stanza, troverete più chip che illuminano, meno tempi di inattività e meno schede vane e vergognose.

Diamante

Era nato in Italia, ma si recò negli Stati Uniti da giovane. Ha imparato giocoleria ed è diventato famoso in tutto il mondo. Infine, decise di ritirarsi. Egli desiderava ritornare nel suo paese, comprare una casa nel paese e di stabilirsi lì. Egli ha preso tutti i suoi averi, tirò fuori un biglietto su una nave in Italia e ha investito il resto dei vostri soldi in un singolo diamante e lo nascose nella sua cabina.
Una volta all'incrocio, stava insegnando un bambino come poteva fare giocoleria molte mele. Presto una folla radunata al suo intorno. Orgoglio del momento lo prese per la testa. Egli si precipitò nella sua cabina e prese il diamante, che era quindi suo possesso esclusivo. Ha spiegato alla folla che quel diamante rappresentato tutti i suoi risparmi di una vita, per generare più dramma. Immediatamente ha cominciato a fare giocoleria con il diamante sul ponte della barca. Egli stava rischiando sempre di più. A un certo punto ha lanciato nel diamante aria molto alta e la folla correva senza fiato. Sapendo che diamante significava, tutti lo pregò di non farlo di nuovo. Guidato dall'emozione del momento, ha gettato molto superiore il diamante. La folla ha perso ancora il respiro e poi si respira con sollievo quando ha recuperato il diamante. Dato una totale fiducia in se stesso e la sua capacità, ha detto alla folla che avrebbe lanciato in aria una volta di più. Che questa volta avrebbe suscitato così tanto che vorrei perdere di vista per un attimo. Lo pregarono nuovamente per non farlo. Ma con la fiducia di tutti i suoi anni di esperienza, ha gettato il diamante così in alto che in realtà è scomparso per un attimo, tutti. Diamante poi tornati a brillare al sole. A quel tempo, la nave annuì e diamante cadde in mare ed è stato perso per sempre.
La nostra anima è più prezioso di tutti i possedimenti del mondo. Come l'uomo nella storia, alcuni di noi hanno fatto o continuiamo giocoleria con le nostre anime. Siamo fiduciosi in noi stessi e nella nostra capacità e sul fatto che tutte le volte precedenti abbiamo lasciato con il nostro. Spesso ci sono persone intorno a noi che non prendiamo non più rischi, che pregano perché riconoscono il valore della nostra anima. Ma stiamo ancora giocando con lei ancora una volta... senza sapere quando barca nod e ci perderà la nostra occasione per sempre.

Dolore

Tanya era un bambino che ha portato al suo ufficio con una fasciatura con una caviglia slogata. Il dottore lo trasferì in uno e in altro senso. È venuto a fare alcuni movimenti estremi, ma Tanya non ho notato alcun dolore. Ha poi preso la benda e ha scoperto che il suo piede è stato infettato con piaghe su entrambi i piedi. Ancora una volta esaminato il piede, ha approfondito le ferite alle ossa. Il medico ha voluto vedere se c'era alcuna reazione a Tanya, ma lei era piuttosto noiosa. Sua madre poi ha detto il dottore alcuni episodi di Tanya quando aveva due anni: "a pochi minuti più tardi è stata la camera di Tanya e trovato la sua seduta sul pavimento. Ha disegnato il colore rosso turbina con le dita su una plastica. In un primo momento non mi rendevo conto, ma quando mi sono avvicinato ho urlato inorridita. Era qualcosa di orribile. Tanya ha tagliato la punta del suo dito e sanguinava e che era l'inchiostro che è stato usato per fare i loro disegni. Ho urlato allibita: "Tanya, che cosa?" Mi ha sorriso e ci ho potuto vedere tutto ciò che ha visto il sangue che macchia i denti. Lei aveva morso è punta e stava giocando con il suo sangue. Per diversi mesi i genitori di Tanya provati esso non morderti le dita. Ma lei chi era che morde tutti, uno per uno. Il padre è venuto a chiamarlo "Il mostro". Dr. Brand scrive: "Tanya non è un mostro, ma un esempio estremo di una metafora umana di ciò che può essere la vita senza dolore". Vita senza dolore ci può causare gravi danni. Dolore ci dice che siamo malati e abbiamo bisogno di essere curata". Se non non c'era nessun dolore, salute sarebbe impossibile. E qualcosa di simile accade nella vita dello spirito.

L'erede

Una volta, secondo la leggenda, che un Regno europea fu governato da un molto Christian King e con una fama di santità, che non ebbe figli. Il monarca inviato suoi annunciatori di inserire un annuncio in tutte le città e i villaggi dei loro domini. E ' detto che qualsiasi giovane che soddisfano i requisiti, di aspirare ad essere un possibile successore al trono, dovrebbe richiedere un colloquio con il re. Ogni candidato è richiesto con due caratteristiche: 1 amore Dio. 2º ama il prossimo tuo. In un villaggio distante, un giovane letto effettivo annuncio e ho pensato che ha incontrato i requisiti, perché amava Dio e, allo stesso modo, ai suoi vicini. Una cosa gli ha impedito di andare, come era così povero che non aveva vestiti decenti a comparire davanti al re Santo. Gli mancava anche i fondi necessari per acquistare le disposizioni necessarie per così lungo viaggio fino al castello reale. Loro povertà non sarebbe un impedimento anche sapere re così famoso. Ha lavorato giorno e notte, salvato la maggior parte delle spese e quando aveva abbastanza per il viaggio, ha venduto i loro averi meager, comprato bei vestiti, alcuni gioielli e ha intrapreso il viaggio. Poche settimane più tardi, dopo aver esaurito quasi tutti i loro soldi ed essendo alle porte della città si avvicinò un povero mendicante sul bordo della strada. Quel pover'uomo tremare dal freddo, coperto solo di stracci. Suo rilievo pregò le braccia tese. Si è dichiarato con una voce roca e debole: "ho fame e ho freddo, ti prego, aiutami...". Il giovane uomo fu così commosso dalle esigenze del mendicante che immediatamente è sbarazzato di loro vestiti nuovi e caldi e mettere gli stracci del mendicante. Senza pensarci due volte ha dato anche parte delle disposizioni che trasportano. Varcando la soglia della città, una donna con due bambini sporchi come pregò: "i miei bambini sono affamati e non ho lavoro!". Senza pensarci due volte, il nostro amico tirato l'anello e catena d'oro collo e insieme al resto delle disposizioni li diede a quella povera donna. Poi, in modo esitante, ha continuato che suo viaggio al Castello vestita di stracci e privo di disposizioni per tornare al suo villaggio. All'arrivo al castello, un assistente del re lo ha mostrato la via per una sala grande e lussuosa. Dopo una breve pausa, fu finalmente ammesso alla sala del trono. Il giovane si inchinò profondamente guardare al monarca. Che cosa non sarebbe sorpresa quando egli alzò gli occhi e ha incontrato con il re. Stordito e a bocca aperta ha detto: "tu, tu!" Tu sei il mendicante che era sul lato della strada! "." In quel momento arrivò una cameriera e due bambini portando l'acqua per il viaggiatore stanco, che viene lavato e saziare la tua sete. Con sua grande sorpresa era anche: "voi anche!" Eri al cancello della città! "." "Sì, rispose il sovrano con una strizzatina d'occhio che ero che la mendicante e la mia cameriera e i loro figli erano anche lì". "Ma... pe... ma... tu sei il re! Perché mi hai fatto che? "." Perché avevo bisogno di scoprire se le tue intenzioni erano autentiche con il tuo amore per Dio e il prossimo tuo detto il monarca. Sapevo che se si avvicina come un re, si potrebbe far finta e agire non essere sinceri nella vostre motivazioni. In questo modo che sarebbe stato impossibile scoprire ciò che è veramente nel tuo cuore. Come un mendicante, non solo scoprì che amano veramente Dio e il prossimo, ma sei l'unico a aver superato la prova. Sarai mio erede! Hai ereditato il mio Regno! "."

Thread di pazienza

In un'umile capanna di legno, alla periferia di un villaggio, viveva una vedova di un carpentiere con unico figlio chiamato Pedro. Era un ragazzo da sogno e più dilettante per giocare e correre intorno campi con Hilda a studiare rinchiusa a casa o a scuola. A scuola, ho pensato: 'Ho voluto far uscire, per andare a giocare con Hilda'. Ed era mai come qualcosa era sempre con i loro sogni. In inverno, mentre si pattina sul ghiaccio, desiderava che venne l'estate fare il bagno nel fiume; ma in estate, ha voluto che cadono avrebbe per vedere come con grazia la rosa dei venti il tuo kite. Un pomeriggio d'estate, dopo aver camminato a lungo sotto il sole, Peter sono profondamente addormentato. È apparso nel sogno, un mago che aveva in mano una scatola d'argento, rotonda come una palla, che ha uscito da un filo d'oro. Il mago gli ha dato il detto di casella: "vedete il thread, Pedro? È il filo della tua vita. Se si desidera che il tempo passa rapidamente, non devi tirarlo. Naturalmente, non si può dire qualcuno il vostro potere. Avverto quel filo, una volta rimosso, non è possibile tornare alla finestra, ma non dimenticate che il thread è la tua vita, così voi non derroches esso. Questi volta queste parole, il mago scomparso, lasciando Peter molto felice con quello che credeva di essere il migliore di tutti i tesori. Quando era solo, ho visto quella scatola con il suo piccolo buco, ma non ha osato tirare il filo d'oro. Il giorno successivo, a scuola, ero più distratto che mai e il Maestro disse: "vediamo, Pedro. Ripetere quello che hai appena spiegato". Naturalmente, Pedro non sapevo cosa dire. "Vedo che non hai dato meno attenzione, così come una punizione si copia venti volte la lezione oggi. Poi, Peter segretamente preso la scatola e, sotto la sua scrivania, tirò un po ' di filo d'oro. E un attimo dopo l'insegnante ha detto a lui: "Beh, hai già completato la punizione, si può andare". Peter sentito il più felice di tutti i mortali e da allora in poi sportivi continuamente, perché ha solo tirato il filo al momento dello studio. E ' successo mai estrarre il filo quando lui era in vacanza o quando ero con Hilda. Hanno così trascorso settimane e mesi, finché un giorno ha pensato: "anche se è sempre in vacanza, essere un bambino è aburridsimo, così ho imparato un mestiere invece di andare a scuola e presto mi sposerò Hilda. La sera, tirato molto del filo e la mattina successiva, trovato come apprendista nella bottega del falegname. Da tempo si sentiva felice e non tirare il filo, piuttosto che su certe occasioni, quando è sembrato che ci sono voluti troppo il giorno che ha pagato i loro salari e poi tirando un po' thread e la settimana è stato volato. Allora, era impaziente, perché ho voluto visitare Hilda, che era fuori città. Dopo lunghi mesi di separazione ha provato grande gioia nel vedere lei e come io non voglio vivere separata da esso, ha detto a lui: "vuoi sposarmi? Io sono un bravo falegname". "Sì, Peter, sono d'accordo". Come era nelle sue possibilità ancora una volta, a meno che non lo sapeva, ha tirato il filo, e stavano andando al tempio per sposarsi. Ma non durò a lungo la felicità degli sposi. Pedro è stata unendo il servizio militare. Hilda ha pianto il cuore spezzato dalla separazione. "Non ti preoccupare, vedrai che presto passeranno gli anni". Durante le prime settimane della caserma, Pedro non tirare filo, ricordando gli avvertimenti del mago. Inoltre la vita dei militari è stato piacevole, di novità e perché i suoi compagni furono ragazzi spensierati e burloni. Lei mi è piaciuto l'inizio, la campagna, lasciando armi cariche con granate e sparare il capitano gridando. Gli piaceva anche di ricevere le lettere d'amore da Hilda. Col passare del tempo, la vita nella caserma cominciò a sembrare noioso, quindi ha tirato indietro il thread ed immediatamente è stato a casa. Hilda lo accolse con grande gioia: "questi due anni sono passati come un sogno!". "Già non tirerà più filo - ho detto solo-, perché mi sento che passa l'età più bella della mia vita". Ma a volte dimenticato le buone intenzioni, e come feltro stanco di tirare un po ' di filo e i loro problemi sono stati passati immediatamente. Improvvisamente, un giorno è stato dato conto che sua madre aveva i capelli bianchi e foderato affrontare le rughe. Il suo aspetto era di una donna molto stanca. Peter sentì rimorso ha fatto eseguire tempo con troppa fretta. Tempo è passato velocemente, e se hai tirato thread eliminato una malattia, ma poi è apparso agli altri. Ogni giorno il lavoro era più pesante. Un giorno disse Hilda. "Ora hai lavorato abbastanza. Perché non andare in pensione? "." Hai ragione, ma mi sento che non abbiamo ancora abbastanza risparmio e non ho più forze." Un giorno in cui siamo entrati mi dispiace dal campo, sentito pronunciare il suo nome: "Peter!". Vide il mago: "Sei felice?", domandò. "Non lo so. "La casella che mi ha dato è stato meravigliosa, ho dovuto aspettare e non ho sofferto per niente..., ma vita è successo a me come un colpo, e ora mi sento vecchio, debole e povero". "Quanto mi sento, ho pensato che ti ti sentiresti il più felice degli uomini, per poter avere il tempo per il vostro capriccio." Posso incontrare ancora un desiderio tuo, ovunque si sceglie! "."? Così, mi piacerebbe tornare a vivere la mia vita, come gli altri vivere. Imparare a soffrire sarebbe Insegnami a rafforzare il mio spirito e anche imparare a prevedere il bene e il male della vita con pazienza. Senza conoscere il dolore, gli esseri umani non sono in grado e altisonanti capisco coloro che soffrono. " Peter tornò al mago la scatola d'argento e allo stesso tempo profondamente addormentato. Al risveglio vide con stupore che tutto era stato un sogno. Il giorno successivo siamo andati a scuola desideroso di studiare.

Il filo rosso

Sono andato a rimuovere il filo rosso che era sulla spalla, come un culebrita. Lui sorrise e mise la mano per prenderla dalla miniera. Grazie mille, ho detto, bello, dove ti trovi. E abbiamo iniziato una conversazione divertente, piena di colpi di scena e si trasforma e storie esotiche, perché i due avevano viaggiato e sofferto molto. Ho detto addio alla volta, promettendo di dargli il benvenuto la prossima volta che lo Vedi, e se si terciaba un caffè mentre abbiamo continuato in chat. Non so che cosa mi sono trasferito a girare la testa, a pochi passi più. È stato disposto ancora una volta, attentamente, il rosso filo sulla spalla, senza dubbio per cercare di catturare un'altra vittima che riempirebbe pochi minuti ben vasta della sua solitudine. Ho pensato che dovrei andare nel mistero di tante persone che forse noi non cerchiamo come il Signore del disgustoso, ma abbiamo bisogno.

Uomo triste

C'era una volta un ragazzo che viveva in una grande casa su una collina. Amava i cani e cavalli, auto sportive e musicali. Si arrampicava sugli alberi, nuotare, giocare a calcio e ammirato le belle ragazze. Se non perché era pulire e ordinare la vostra camera, la sua vita era piacevole. Un giorno il giovane disse a Dio: "Ho riflettuto e so che voglio per me when I grow up". "Questo è quello che vuoi?", chiedo a Dios. "Voglio vivere in un palazzo con un ampio porticato e un giardino sul retro e hanno due cani Saint Bernard. Voglio sposare una donna alta, molto bella e buona, che ha un lunghi capelli neri e occhi azzurri, per toccare la chitarra e cantare con forte e chiaro. Tre figli, forte, voglio giocare a calcio con loro. Man mano che crescono, uno sarà un grande scienziato, un altro sarà politico e il bambino sarà un atleta professionista. Voglio essere un avventuriero che solcano i vasti oceani, che si inerpicano sulle montagne alte e per salvare le persone. E ho voglia di guidare una Ferrari rossa e non dover pulire e ordinare la mia casa". "È un bel sogno che Dio ha detto." Voglio che tu sia felice". Un giorno, quando ero a giocare calcio, il ragazzo è ferito un ginocchio. Dopo che già potrebbe non scalare alte montagne, grandi e molto meno navigare vasti oceani. Così potrebbe anche arrampicarsi sugli alberi, così ha studiato marketing e mettere un business di forniture mediche. Ha sposato una ragazza che era molto bella e buona e aveva un capello nero lungo. Ma era di bassa statura, non alta e aveva marrone, occhi non blu. Non ho giocato chitarra o canto. Ma preparare delizioso cibo cinese e magnifici dipinti di uccelli e pollame cotti conditi con spezie esotiche. A causa della sua attività, l'uomo ha vissuto in città, in un appartamento situato nella parte superiore di un edificio alto, da cui domina l'oceano blu e le luci della città. Non aveva spazio per due cani di St. Bernard, ma era proprietario di un gatto di lanugine. Ebbe tre figlie, tutte molto belle. Il più giovane, che stava usando una sedia a rotelle, era la più graziosa. I tre volevano molto a suo padre. Non giocare a calcio con lui, ma a volte per andare al parco e alla vecchia gettando un disco di plastica... Fatta eccezione per il piccolo, che si sedette sotto un albero e fingerpick chitarra, cantando canzoni davvero unica e indimenticabile. Il nostro personaggio guadagnato abbastanza soldi per vivere comodamente, ma non alla guida di una Ferrari rossa. A volte ho dovuto prendere le cose, anche le cose che non erano loro e metterli al loro posto. Dopo tutto, ha avuto tre figlie. E poi l'uomo svegliato una mattina e ha ricordato il suo vecchio sogno. "Sono molto triste," confidò la sua migliore amica. "Perché?", voleva sapere questo. "Perché una volta sognato che avrei sposato una donna alta, con capelli neri e occhi azzurri, che saprebbe come suonare la chitarra e cantare. Mia moglie non suonare o cantare, ha occhi marroni e non è molto alta. " "Tua moglie è molto carina e molto buono rispose il suo amico e dipingere immagini meravigliose e può cucinare molto bene". Ma l'uomo non è stato l'ascolto a lui. "Sono molto triste," ha confessato a sua moglie un giorno. "Perché?" chiese a sua moglie. "Perché una volta sognato che avrebbe vissuto in un palazzo con portico e giardino nel retro, e che St. Bernard avrebbe due cani. Invece, io vivo in un appartamento al piano 47 ". "Il nostro appartamento è confortevole e possiamo vedere l'oceano dalla poltrona living room, restituita e che vogliamo, e abbiamo dipinti di uccelli e una temperatura di gatto, per non parlare di nostri tre bellissime figlie." Ma suo marito non era in ascolto ad esso. "Sono molto triste", ha detto in un'altra occasione il suo psicoterapeuta. "Sarebbe per quel motivo?", chiedo lo specialista. "Perché una volta sognato che lui era un grande avventuriero. Invece, sono un imprenditore calvo, con l'infortunio al ginocchio." "Articoli medicali vendete hanno salvato molte vite," indicate dal medico. Ma l'uomo non è stato l'ascolto a lui. Così il terapeuta si raccogliere $100 e ha mandato a casa. "Sono molto triste," ha detto il suo consigliere. Ha chiesto, "perché?". "Perché una volta sognato che avrebbe condotto una Ferrari rossa e che non avrebbe mai dovuto ordinare la mia roba. Invece, io uso i mezzi pubblici e a volte è necessario prendersi cura di molti compiti". "Indossare mute di qualità, mangiare in ottimi ristoranti e ha viaggiato in tutta Europa," ha detto il comitato consultivo. Ma l'uomo non è stato l'ascolto a lui. Consigliere incaricato comunque $100. Sognava di una Ferrari rossa per sé. "Sono molto triste," ha detto il suo pastore. "Perché?", chiese il sacerdote. "Perché una volta sognato che avrebbero avuto tre figli: un grande scienziato, un politico e un atleta professionista." Ora ho tre figlie e il più giovane non può nemmeno camminare." "Ma sono tutte bellissime e smart ha detto il parroco e ti amo tanto e sono stati in grado di fare buon uso del suo talento: uno è un infermiere, un altro è un pittore, e il più giovane dà lezioni di musica ai bambini." Ma l'uomo non è in ascolto. E ' stato così malinconico che si ammalò di gravità. Egli giaceva prostrato in una stanza d'ospedale bianco, circondata da infermiere in uniforme bianca. Vari cavi e tubi di collegamento il vostro corpo alle macchine lampeggianti che mai aveva venduto lui all'ospedale. Era triste, molto triste. Vostra famiglia, amici e il vostro pastore si sono riuniti intorno al suo letto. Inoltre erano profondamente preoccupati. Solo il suo terapeuta e suo consigliere erano felici. Ed è successo che una notte, quando tutti erano andati a casa, tranne gli infermieri, l'uomo disse a Dio: "Ricordi quando eri giovane e lei ha parlato delle cose che volevo?". ' Sì. Era un sogno meraviglioso", ha detto di Dios. "Perché non ho dato tutto quello che?", chiese l'uomo. "Avrei potuto Dio ha detto, ma volevo sorprenderti con cose che non avete sognato". Immagino che riparato in quello che hai dato: una moglie bella e buona, un buon affare, un bel posto dove vivere, tre adorabili figlie. È uno dei migliori pacchetti ho preparato... "." "Se l'uomo lo interruppe, ma ho pensato che mi avrebbe dato quello che voleva veramente." "E ho pensato che mi avrebbe dato quello che volevo," ha detto Dios. "... E quello che volevi?", voleva sapere l'uomo. Lui che Dios serviva qualcosa non fosse mai avvenuto. "Volevo che fossi felice con quello che aveva dato," ha detto Dios. L'uomo è rimasto sveglio tutta la notte, pensando. Ha infine deciso di sognare un nuovo sogno, un sogno che ha voluto avere avuto anni fa. Ha deciso di sognare che ciò che più desiderava era proprio quello che avevo già. E l'uomo è sollevato e felice vissuto 47 piano, godendo le belle voci delle sue figlie, loro bellissimi dipinti di uccelli e gli occhi marroni scuro di sua moglie. E la sera guardando l'oceano e visto con soddisfazione le luci scintillanti della città, uno per uno.

L'alpinista

Dicono che un climber della montagna, appassionato di conquistare un'alta montagna, ha iniziato il loro viaggio dopo anni di preparazione, ma voleva tutta la gloria solo per lui e così voluto salire senza alcun compagno. Ha cominciato l'ascesa e sono successivamente e successive e non preparato per il campeggio, ma ha deciso di follow-up e ottenebrata. Notte è caduto con grande pesantezza nell'altezza della montagna, già quasi nulla che non si vedeva. Tutto era nero, e le nuvole non hanno lasciato vedere la luna e le stelle. Quando era a pochi metri dalla cima, lei scivolò e scivolò a perdifiato. Lo scalatore solo poteva vedere velocemente le macchie e la terribile sensazione di essere risucchiati dalla forza di gravità. Ancora stava cadendo... e in questi angosciante volte, tutti gli episodi di vita piacevole e non così piacevole passato attraverso la sua mente. Stavo pensando circa la vicinanza della morte e pregò Dio di salvarlo. Improvvisamente, sentì un forte pull la corda lunga che dalla vita è legato ai pali incastrato nella roccia della montagna. In questo momento di quiete, sospeso in aria, ha gridato: "mio Dio, mi aiuti!!!" Improvvisamente, una voce grave e profonda dal cielo gli rispose: "E che cosa vuoi fare?" Lo scalatore rispose: "mio Dio, salvami". E sentito una nuova domanda: "Credi che io posso salvarti da questo?" E l'uomo rispose: "certo, Signore". E sentito di nuovo la voce che ho detto: "bene, allora tagliare la corda che ti tiene...". C'era un momento di silenzio. L'uomo si aggrappò più ancora alla corda. Ha la squadra di soccorso, il giorno successivo trovato che un alpinista morto, sospesa da un cuerta, con le mani fortemente ad esso... e appena un metro da terra...

Il petalo di rosa

Un giovane ragazzo era a Roma in occasione della GMG giorno, il 20 agosto 2000. Egli era in preghiera presso la tomba di una persona Santa. Su un lato c'erano due vasi con alcuni mazzi di rose rosse fresche,. Il giovane studente stava pensando il messaggio del Papa che aveva sentito il giorno prima a Tor Vergata sulla vocazione per una resa totale. Quelle parole avevano inchiodato nel cuore. Ero quasi deciso di fare questo passo. A quel tempo, egli ha osservato che uno delle Rose un petalo era caduto a terra e subito pensato di prenderlo come un ricordo di quel momento importante della sua vita. Ci sono voluti pochi secondi di dubbio circa se incorporato o non prendere quel petalo. Mentre considerato esso, ci è venuto un uomo, accovacciato, ha preso il petalo e teneva in tasca. E ' stato un dettaglio banale, ma quel tizio un idea di Meridian è venuto a lui allora capo: nella nostra vita risulteranno molto belli e importanti opportunità, ma tali opportunità non aspettatevi sempre.

Il principe e la stufa

Avevo appena tolto, quando ho visto attraverso i dischi dalla mia finestra. Io nonostante entrambi cappotto, tremando dalla noia. Non era solo. Fu a capo del suo piccolo esercito di volontari amici. Egli non aveva mai fatto riferimento a un leader più giovane e duro di lui. Miei occhi stanchi di sognare insonni, sforzandosi di non dare credito a questa visione eroica, in contrasto con la mia vita. Io tremavo vile rabbia quando ho notato che mi guardava. In una voce forte, mentre gentilmente tenuto il suo sguardo verso di me, mi chiese: "Vieni con me". Come se non avesse sentito, quasi nascosto, messala qualcosa come: "Eehh...?" Queee...? "." La sua voce forte è stato sentito ancora una volta: "Se vieni volontario con me?". Tartamudeando, debolmente ha risposto: "No, non posso..., è che io sono legato qui...;" volontariamente, legato al calore carino e soft del mio estufilla... "." Mentre io sbadiglio, la sua voce - la voce di esso - risuonava maestoso, con ampio di nobiltà cascate eterna: "in corso!". Aver determinato e volontari, soldati ha fatto un passo dietro di lui il perfetto candore della neve pura. E le loro impronte -- e loro, sono state stampate profondamente, segnando un percorso nuovo e dritto verso il sole. Ma io, non lo faccio. Ho preferito stare qui dietro i dischi, collegati morbido, comodamente, il calore del mio privato estufilla. (Rabindranath Tagore)

Il silenzio di Dio

Un'antica leggenda norvegese racconta di un uomo di nome Haakon, che si occupava di un eremo. Si voltò a pregare con molta devozione. In questa cappella, c'era una croce molto vecchia. Molti sono andati lì a chiedere a Cristo per qualche miracolo. Un giorno l'eremita Haakon volevo chiedere un favore. Lui ha guidato un sentimento generoso. Egli si inginocchiò davanti alla croce e disse: "Signore, voglio soffrire per Ti. Lascia che riempia la vostra posizione. Voglio sostituire voi sulla croce". Ed è stato risolto con un occhio sull'immagine, come in attesa di una risposta. Il Signore ha aperto le labbra e ha parlato. Sue parole è caduto dall'alto, sussurrando e avviso: "mio fratello, aderire al vostro desiderio, ma deve essere una condizione." "Quale Signore? Ha chiesto accentati supplicant Haakon. È una condizione difficile? Io sono disposto a soddisfare con il vostro aiuto, Signore! "." Ascoltami. Qualunque cosa accada e vedere che cosa vedete, dovete tenervi sempre in silenzio". Haakon ha risposto: "prometto che te, Signore!". E la modifica è stata apportata.
Nessuno ha avvertito il baratto. Nessuno ha riconosciuto l'eremita, appeso da chiodi sulla croce. Il Signore è stato classificato di Haakon. E questo per lungo tempo compiuto l'impegno. Nessuno ha detto niente, ma un giorno, è diventato un ricco, dopo aver pregato, lasciato lì dimenticato il portafogli. Haakon vide e non disse nulla. Nessuno ha detto niente quando un povero, che è venuto dopo due ore e ha assunto la direzione del portafoglio dei ricchi. Nessuno ha detto niente quando un ragazzo che ha prostrato davanti a lui poco dopo per chiedere la sua grazia prima di un lungo viaggio. Ma a quel tempo tornò ai ricchi alla ricerca della borsa. Non trovandolo, ha pensato che il ragazzo aveva è appropriato. I ricchi si è rivelato il giovane e gli disse iracundo: "Dammi la borsa che ho rubato!". Il giovane sorpreso rispose: "Non ho rubato una borsa!". "Non mentire a te, restituirlo immediatamente!". "Ripeto che non ho preso alcun sacchetto!". I ricchi corse furiosi contro di lui. Suonò poi a gran voce: "Stop!". L'uomo ricco alzò e vide che l'immagine ha parlato a lui. Haakon, che non poteva rimanere silenzioso, ha gridato, ha difeso il ragazzo, sferzato ai ricchi dalla falsa accusa. Questo è stato sconvolto e lasciato l'Eremo. Il giovane è venuto anche perché teniia affrettatevi ad per intraprendere il loro viaggio. Quando la cappella fu lasciato solo, Cristo andò al Monaco e gli disse: "Scendi dalla croce. Non servono per il mio post. Hai fallito a tacere". "Signore, poiché consentirebbe questa ingiustizia?". Gesù ha preso la croce ancora una volta, e l'eremita si fermò davanti alla croce. Il Signore continuò a parlare: "non sai che i ricchi perdano la borsa, perché lo indossava il prezzo della verginità di una giovane donna." I poveri, invece, bisogno di soldi. Come il ragazzo che stava per essere battuto, ferite avevano impedito il viaggio che sarebbe fatale per lui. Ora, pochi minuti fa solo capovolgersi la barca e ha perso la vita. Tu non sai niente. So Sì. Che zitto." E il Signore ancora mantenere il silenzio.
Molte volte ci chiediamo perche ' motivo per cui Dio non ci risponde, perché Dio è ragione tace. Molti di noi vorrebbero la risposta ciò che vogliono sentire, ma Dio non è così. Dio risponde anche con il silenzio. Lui sa cosa sta facendo.

Il violino stonato

Si dice che con un vecchio violino, un povero uomo vincente è la vita. Stavo attraversando la città, cominciò a suonare e la gente radunata al suo intorno. Ha giocato, e alla fine passata tra la concurrence si riempirà un berretto che perde con la speranza di un giorno. Un giorno ha cominciato a giocare come in passato, persone soddisfatte e lasciato l'usanza: qualche rumore più o meno armonioso. Non l'ho fatto per altro violino o violinista. Ed era proprio a passare di lì un famoso virtuoso del violino e compositore. Inoltre si avvicinò al gruppo e alla fine ha lasciato lo strumento nelle sue mani. Con un look ha apprezzato le possibilità, raffinato e, preparato esso... e giocato un pezzo sorprendentemente bello. Lo stesso proprietario era perplesso e pieno di meraviglia. Passando da un lato ad un altro dicendo: "è il mio violino...!, è il mio violino...!, è il mio violino...!". Non ha mai pensato che quelle vecchie stringhe imprigionano così tante possibilità. Non è difficile a ciascuno, un po' di approfondimento in sé, riconosciuto che non sta dando al massimo delle sue possibilità. Ci sono molte volte come un vecchio violino danneggiato, e abbiamo bisogno anche qualsiasi corda. ... Siamo un allentato e spesso anche di strumento di melodia. Se si tenta di riprodurre qualcosa di serio nella vita, ottenere che... un paio di rumori di armonia. E alla fine, ogni volta che facciamo qualcosa, abbiamo bisogno di passare anche il nostro berretto che perde; Abbiamo bisogno di applausi, considerazione, loda... Abbiamo mangiato quelle cose belle; e se quelli intorno a noi non rovinare noi molto, ci sentiamo delusi; il pessimismo è. Nel migliore dei casi è vero il proverbio: "chi si nutre di scarti sempre affamati": non solo di riempimento cose profonde. Che cosa è diversa quando lasciamo questo grande compositore, Dios, siamo tune, organizziamo, messo quella corda mancante e lasciargli toccare! Ci sono anche in violinisti di vita terrena che noi possiamo sintonizzare; un amico, un collega, un insegnante o chiunque che possiamo ottenere conoscenza, consulenza, una buona idea, una correzione fraterna e sarete sorpresi dalle possibilità che aveva rinchiuso nelle nostre vite. Abbiamo trovato che la vita è bella e grande che siamo strumenti perfettibili e se miriamo ad essere migliore, combatterà instancabilmente di essere: un sempre migliore sintonizzati violino.

Il visitatore

Ruth guardò di nuovo la busta. Indossava nessun bollo, nessun timbro postale, solo il vostro nome e indirizzo. Lesse la lettera, una volta di più...
Cara Ruth. Sarò nel tuo quartiere il sabato pomeriggio e mi piacerebbe passare me per vederti. Ti amo sempre, Gesù
Le sue mani tremavano come lasciò la lettera sul tavolo. "Sarebbe il Signore mi visita a me?" Io non sono nessuno di speciale. Non ho nulla da offrire". Con questo pensiero, Ruth ha ricordato le mensole vuote della cucina. "Oh, Santo Dio, ho assolutamente nulla da offrire. Devo andare a correre al negozio per comprare qualcosa per cena." Ha preso il portafoglio e contato i suoi contenuti. Cinque dollari e quaranta centesimi. "Beh, almeno posso comprare pane e salumi". Metti la giacca e si precipitò verso la porta.
Una pagnotta di pane francese, mezzo chilo di tacchino a fette e un cartone di latte... lasciato Ruth con un totale di dodici centesimi di spendere fino a Lunedi. Nonostante ciò, si sentiva bene mentre lui stava tornando a casa, con le sue offerte sparse avvolte sotto il braccio... "Eh, signora." "Può aiutare noi, signora?" Ruth era stato così assorbita nei loro piani nel corso della cena che non aveva percepito le due figure rannicchiate nel vicolo.
Un uomo e una donna, entrambe vestite in poco più di stracci. "Guardi, signora, non sto lavorando, lo sai? e io e mia moglie abbiamo vissuto qui in strada e, bene, ora abbiamo freddo e noi siamo affamati, e, Beh, se si potesse aiutare noi, signora, apprezzerei davvero". Ruth guardò entrambi. Essi erano sporchi, hanno un cattivi odore e, francamente, ero sicuro che era stato in grado di lavorare su qualcosa, se ne hanno davvero bisogno.
"Ehi, mi piacerebbe aiutarli, ma anche io sono povero." "Tutto quello che ho sono poche fette di salumi e pane, e avrete un ospite a cena stasera e programmato di servire che a lui". "Già, Beh, signora, capisco OK. Grazie comunque". Uomo passato il braccio sulle spalle delle donne e indietro andarono nel vicolo.
Mentre li guardi lasciare, Ruth sentivo una fitta familiare nel suo cuore. "Hey, aspetta!" La coppia ha smesso e girato mentre correva lungo il vicolo dopo di loro. "Senti, perché non prendere questo cibo. Ora troverò qualcos'altro per servire il mio ospite". Il paniere alimentare tendevano all'uomo. "Grazie, signora. Grazie a voi! "." Sì, grazie! "era la moglie dell'uomo e Ruth poteva vedere ora che stavo tremando. "Sai?, ho un'altra giacca a casa. Vieni su, perché non portarlo?" Ruth sbottonò la giacca e fatto scivolare sulle spalle delle donne. Quindi, sorridente, si voltò e siamo tornati alla strada... senza giacca e con nulla per servire il suo ospite. "Grazie, signora! Thank you!"
Ruth era quando è venuto alla porta d'ingresso della sua casa. E anche preoccupato. Il Signore è venuto a visitare e non aveva niente da offrire. Ha palpeggiata nella sua borsa cercando la chiave. Come lo ha fatto, ha scoperto un'altra busta nella cassetta postale. "Strano. Il postino non viene solitamente fornito due volte al giorno". Egli prese la busta nella cassetta postale e lo aprì...
Cara Ruth.
È stato così bello vederti di nuovo. Grazie per l'ottimo cibo. E grazie anche per la bella giacca.
Ti amo sempre, Gesù
L'aria era ancora freddo, ma anche senza giacca, Ruth già non accorgersene. (Tratto da www.andaluciaglobal.com/hadaluna)

Calzolaio

Dio seduto sul suo trono ed era deciso a terra sotto forma di mendicante cencioso e sporco. Poi venne il Signore a casa di un calzolaio e avuto questa conversazione: "Ecco, io sono così poveri che ho nemmeno altri sandali, e come si può vedere sono rotti e inutili. "Si potrebbe risolvere me li, per favore?, perché non ho soldi". Calzolaio rispose: "che forse non sai mia povertà? Io sono pieno di debiti e mi trovo in una situazione molto scarsa; e vuoi ancora riparare gratuitamente i sandali"? "Ti posso dare quello che vuoi se riesci me." Con molta diffidenza calzolaio ha detto: "ti puoi darmi 1 milione monete d'oro che ho bisogno di essere felice?" "Posso darti 100 milioni di monete d'oro. Ma in cambio devi darmi le gambe..." "E che mi servono 100 milioni se non ho le gambe?" "Il Signore tornò a dire: posso dare 500 milioni di monete d'oro, se mi dalle tue braccia." "E cosa posso fare con 500 milioni, se non poteva anche mangiare I singolo?" Il Signore parlò di nuovo e disse: "Io posso dare 1000 milioni se tu mi dai tuoi occhi." "E dimmi; Cosa posso fare con così tanti soldi se lui non riusciva a vedere il mondo, né poteva vedere i miei figli e mia moglie per condividere con loro?" Dio sorrise e disse: "Ahimè, mio figlio; Come si dice a che sei povero, se hai già offerto 1600 milioni di monete d'oro e non è stato modificato per le parti sane del corpo? Sei così ricca e non notato! ...".

Si inizia con te stesso

Giovane uomo, ero un rivoluzionario e la mia preghiera doveva dire a Dio: "Signore, dammi la forza di cambiare il mondo". Mentre mi stavo facendo adulto e mi sono reso conto che la metà della vita mi era passato senza essere riuscito a cambiare una sola anima, trasformare la mia preghiera e cominciò a dire: "Signore, dammi la grazia di trasformare tutti coloro che entrano in contatto con me. Se solo la mia famiglia e i miei amici. Con che sono soddisfatto". Ora, che io sono un vecchio e avere i suoi giorni contati, ho cominciato a capire quanto stupido sono stato. La mia preghiera è questa: "Signore, dammi la grazia di cambiare me stesso". Se avevo pregato in questo modo fin dall'inizio, che non sarebbe forse sprecato la mia vita.

Avviso all'avidità

Juan Gavaza sposato due figlie con due signori molto nobili. Il padre ha voluto entrambi ai suoi generi che ha dato loro i loro possessi in oro e altri beni. Sono stati grati. Ma quando il tesoro è finita e suoi generi dimenticato il suocero. Egli, molto addolorato, ha deciso di dar loro una lezione. Ha chiesto poche monete ad un amico e li teneva in una scatola. Ha fatto le sue figlie operazione di spionaggio. Quando erano già caduti nell'inganno, restituito i soldi al suo amico, stavolta in totale segretezza. Gli ultimi giorni del signor Gavaza più sciocco con ogni sorta di attenzione dai suoi generi e le figlie. Quando è morto hanno aperto la scatola e trovato un martello che è molto grande, con una scrittura sul manico che ha detto così: ", Juan Gavaza faccio questo testamento: più che sminuire qualcuno perché ha già distribuito tutti i loro beni, come è stato fatto con Juan Gavaza, per dare con questa mazza nella parte anteriore".

Attesa e fiducia

Il ragazzo sembrava pieno di rami di mele preziose. Esso ha iniziato uno e compresso il ramo. Poi venne il vecchio e senza rancore ha detto: "sono verdi, ragazzo." Sono bella, molto bella, ma sono verdi". Il ragazzo pensato che il vecchio sarebbe arrabbiato, che urlava, ma il vecchio ha parlato a lui con parole calde. "Dobbiamo raccoglierli ora che sono verde e sano e maturano già durante l'inverno, ma ora non mangiato, sono verdi". Il giorno successivo il ragazzo e il vecchio ha collaborato a raccogliere le mele. "È bene sapere che le cose devono prenderli al vostro tempo, senza fretta. "Ti rendi conto?, nessuna fretta". Il ragazzo capito. Era un mondo nuovo, diverso. Compagni di scuola che devi rubare, ha detto che tutti lo fanno. I suoi genitori, vita e gli uomini mai daranno nulla. Ma il ragazzo reso conto che il vecchio aveva ragione, che c'è da aspettare e fiducia. "Le cose hanno il loro tempo, loro tempo, non può crescere troppo in fretta e godetevi la libertà degli adulti." Soggiorno davanti il tempo è cattivo, non si dovrebbero bruciare tappe. Deve essere maturi per distinguere il bene e di agire con responsabilità. Perché bisogna seguire i consigli degli anziani. Esperienza significa saggezza. Se ti ostini a crescere troppo in fretta non ad alta velocità questo tempo né del mondo a venire. "Essere paziente, quando il tuo cuore è maturo potranno godere i frutti della vita". Ha trascorso l'estate e l'inverno, e il vecchio è morto una mattina di primavera. Quel giorno il fiume giù luce e trasparente. Il ragazzo ha ricordato alcune parole dal vecchio sul torrente: "ora non hanno profondità, più tardi sarà grande, ampia e di base, come la vita". Il ragazzo ha pensato che fosse così avvenuto con il vecchio, con gli anni è stato accusato di fondo di saggezza.
Tratto da José María Sanjuán, "Una manciata di mele".

Generosità e l'egoismo

Un'antica leggenda cinese, che un discepolo chiese il Maestro dice: "Qual è la differenza tra paradiso e inferno?". Il Maestro rispose: "è molto piccola, ma ha grandi conseguenze. "Vieni, ti mostrerò un'immagine di ciò che l'inferno". Sono andati in una stanza dove un gruppo di persone seduti attorno ad una grande ciotola di riso, erano tutti affamati e disperati, ognuno aveva un cucchiaio portato direttamente dal tuo fine, che ha raggiunto la pentola. Ma ogni cucchiaio era un manico lungo in modo che non si potrebbe portarlo alla bocca. La disperazione e la sofferenza era terribile. Vedi, l'insegnante ha detto dopo un po ', ora ti faccio vedere una foto di come il cielo. Inserito in un'altra stanza, anche con una pentola di riso, un altro gruppo di persone, i cucchiai lunghi stessi... ma, là, tutti erano felici e nutriti. "Perché sono così felice qui, mentre sono infelici in altra stanza, se tutto è lo stesso? Cucchiai sono molto manico lungo, che possono non portare cibo per la sua bocca. In una delle camere sono tutti i disperati nel suo egoismo, e l'altro hanno imparato ad aiutarsi a vicenda.

Dio esiste?

Un uomo è andato a un negozio di barbiere per tagliare i capelli e tagliare la barba, come al solito. In questi casi era una piacevole conversazione con la persona che si è preso cura di lui. Hanno parlato di tante cose e ha toccato molti temi. Improvvisamente, hanno suonato il tema di Dio. Il barbiere ha detto: Signore di correzione che non credono che Dio esiste, come dici tu. Ma perche ' dici che? ha chiesto al cliente. È molto facile, basta andare in strada per rendersi conto che Dio non esiste. O... dimmi, forse, se Dio esiste, ci sarebbe così molti malati? Dovrebbe esserci bambini abbandonati? Se Dio esistesse, non ci sarebbe la sofferenza non tanto dolore per l'umanità. Non riesco a pensare che c'è un Dio che lascia tutte queste cose... Il client è stato un momento il pensiero, ma non risponderebbe per evitare una discussione. Il barbiere finito il suo lavoro e il cliente ha cessato l'attività. Appena abbandonato il negozio di barbiere, vide sulla strada un uomo con una barba e capelli lunghi; a quanto pare per un lungo periodo che non è tagliato e sembrava molto spettinato. Poi entrò nel negozio di barbiere e detto il barbiere: Sai una cosa? Barbieri non esistono. Come che non esistono...? chiesto il barbiere... se qui sono io e io sono barbiere. No! Ha detto che il cliente non esiste, perché se esistono ci sarebbero persone con capelli e barba fintanto che quest'uomo che va sotto la strada. Ah, i Barbieri esiste, quello che succede è che queste persone non vengono qui. Esatto! il cliente ha detto che è il punto. Dio esiste, quello che succede è che la gente non va a lui e non a cercare lui, perché c'è così tanto dolore e miseria...

Ottenere come Gesù Cristo

Dicono che essendo risale alla rivoluzione francese, Reveillère Lépaux, uno dei leader della Repubblica, che avevano partecipato al saccheggio di chiese e l'uccisione di sacerdoti, disse a se stesso: "ora è il tempo sostituire Cristo. Ho intenzione di fondare una religione completamente nuova e del progresso". Ma non ha funzionato. Dopo pochi mesi, la 'inventore' è andato alle domande a Bonaparte, già primo console e disse:-ti credo, onorevole? La mia religione è bello, ma non radicata tra la gente. Bonaparte rispose:-cittadino collega, voi avete l'intenzione di fare seriamente la concorrenza a Gesù Cristo? Non non c'è più di un mezzo; fare qualunque cosa: crocifiggere un venerdì e tenta di far risorgere la domenica. (Cfr. A. Hillaire, "Ha mostrato la religione").

Sono stato con Dio

C'era una volta un bambino che volevo sapere di Dio. Sapeva che si trattava di un lungo viaggio per arrivare a dove visse Dios, così ha preparato il suo zaino con panini e bottiglie di latte al cioccolato e iniziò il suo viaggio. Quando era andato un po' di tempo, incontrò un'anziana era seduto nel parco guardando le colombe. Il bambino seduto accanto a lei e ha aperto il suo zaino. Stavo per prendere un sorso dal suo latte al cioccolato quando ha notato che la vecchia signora visto affamata, è così che gli ha offerto un panino. Lei, grato, accettato e sorrise si. Il suo sorriso era così bello che il bambino voluto vederla ancora, così lei gli ha offerto un latte al cioccolato. Ancora una volta, lei sorrise. Il bambino era felice. Sono rimasti seduti lì tutto il pomeriggio. Quando oscura, il bambino si alzò a lasciare. Prima di fare qualche passo, trasformato e corse verso la vecchia le diede un abbraccio. Lei gli ha offerto il suo sorriso ancora più ampio. Quando il bambino ha aperto la porta della sua casa un po' più tardi, la gioia ha sorpreso sua madre sul suo viso. Lei gli chiese: "Che cosa hai fatto oggi che sei così felice?". Egli rispose: "Almorce con Dio". Ma fino a quando sua madre potrebbe dire niente, ha aggiunto: "e sai una cosa? Ha il sorriso più bello che abbia mai visto! "." Nel frattempo, la vecchia donna, noto anche come radiante, tornò a casa sua. Il prossimo è stato impressionato con il riflesso della pace sul suo volto e gli ha chiesto: "Che cosa hai fatto oggi che ti ha fatto così felice?". Lei ha risposto: "Ho mangiato dei panini con Dio nel parco". Fino al suo prossimo commento sul nulla, aggiungendo: "Sai, è molto più giovane di quanto mi aspettassi".

Hercules e il Carter

Un Carter stava guidando loro animali lungo un sentiero fangoso completamente caricata, e le ruote del carro entrambi sprofondare nel fango che i cavalli non potevano spostarlo. Il Carter sembrava disperata intorno a te, chiamare gridando di Hercules per chiedere aiuto. Finalmente Dio si alzò e gli disse: "supporta la spalla al volante, uomo, Azusa vostri cavalli e poi chiede aiuto Hercules". Perché se non escursioni un dito per aiutare se stessi, non attendere nessun sollievo da Ercole o chiunque altro ". (Esopo)

Omaggio a un padre speciale

Un giorno, sono andato a mio padre con uno dei miei tanti problemi al momento. Ho risposto come Cristo ai suoi discepoli, con una parabola: "figlio, non sono già più una semplice e debole succursale;" Sei cresciuta e vi siete trasformati, tu sei ora un albero cui tronco gara fogliame comincia a fiorire. È necessario dare vita a quei rami. Devi essere forte, affinché l'acqua, giorno, né i venti si embatan. Si deve crescere come vostra specie, verso l'alto. Un giorno, qualcuno arriverà per iniziare la parte di te, parte della tua chioma. Forse ti senti il tuo tronco nudo, si pensa che tale potatura sarà sempre caritatevole, forse necessario, per dare forma, a rafforzare il tronco e affermare le sue radici. Mai rimpiangere le avversità, continua a crescere e quando ci si sente più deboli (a), quando si sente che l'inverno è stato grezzo, ricordate che sarà sempre una molla che ti farà fiorire... Cercare di essere come la quercia, non come un bonsai". Ora ho di mio padre con me e vi ringrazio nascere, per essere stato, per avere, di aver trionfato e di aver fallito. Se fosse mio padre accanto a me, potrebbe grazie per la tua preoccupazione per me, poteva ringraziare sua tenere carezze che ho sentito non di tipo sparse, sincero. Se mai mio padre con me, vorrei dare grazie per essere qui, sarei grato a mia grande tristezza, suo saggio rimprovero, sua molti consigli e grandi valori che ha piantato nel mio. Se qualcosa di mio padre era con me, potremmo chattare come era una volta, quando ho parlato di quell'albero, che deve essere forte e resistere, abbondante frutta, offerta la loro ombra, coprire le loro ferite, forge loro fastnesses... e sempre seguito. Continuiamo a lottare, mantenere perdonare, dimenticare, mantenere e... sempre seguire. Se mai mio padre accanto a me, egli darebbe grazie... grazie a lui che io sono nato.

Orme nella sabbia

Una notte ho fatto un sogno. Ho sognato che stavo camminando lungo la spiaggia con il Signore, e attraverso il cielo, hanno superato le scene della mia vita. Per ogni scena che stava accadendo, ho percepito che sono state due serie di impronte nella sabbia: alcuni erano la mias e gli altri del Signore. Quando l'ultima scena di fronte noi, guardò indietro, verso le impronte nella sabbia, e ho notato che molte volte lungo la strada della mia vita erano solo un paio di orme nella sabbia. Ho anche notato che stava accadendo nei momenti più difficili della mia vita. Che veramente sconvolto me e poi ha chiesto al Signore: "Signore, mi hai detto, quando ho deciso di seguirti, ti andarías con me lungo la strada, ma durante i momenti peggiori della mia vita, aveva solo un paio di impronte nella sabbia. Non capisco perché mi hai lasciato nell'ora in cui I altro avevo bisogno ". Quindi, esso, inchiodare in mio infinito Guarda rispose: "mio caro figlio. Ho amato voi e non lasciare mai nei momenti più difficili. Quando hai visto nella sabbia a pochi passi era proprio lì dove caricato tra le mie braccia."

Sfuggire al destino

Suo padre era un marinaio. Un giorno, quando non era niente di più di un bambino, il padre vi invita a fare una passeggiata in barca. Improvvisamente scoprire un pesce enorme, di aspetto terribile, che segue la barca lontano. Esso comunica al padre, ma suo padre non vede niente; Egli ritiene che essi sono rappresentazioni di suo figlio. Su un secondo viaggio di ritorno a verificarsi lo stesso; ma questo padre tempo farlo tutto impallidisce di spavento e spiega a suo figlio: "ora ho paura per te. Che avete visto è un Colombres. È il pesce che i marinai temono più di ogni altro in tutti i mari del mondo, un terribile e misterioso, la maggior parte uomo animale astuto. Per motivi che nessuno non saprà mai egli sceglie la sua vittima e seguita da anni e anni, tutta la vita, fino ad arrivare a divorare. "E questa è la cosa più strana: che nessuno può vedere se non si dispone di vittima". "... E non è una leggenda?", chiede il bambino. "Non dice a suo padre. Io non l'hai mai visto, ma lo hanno descritto: muso feroce, denti spaventosi... Non c'è dubbio mio figlio: si è scelto il Colombres, e come lei a piedi in riva al mare non danno tregua. Torniamo a terra e non fai mai al mare per nessun motivo. Bisogna rassegnarsi. D'altra parte sulla terra si può anche fare fortuna". Passano gli anni e il ragazzo cresce e diventa nella vita tutto ciò che ognuno desidera ardentemente. Agli occhi di tutti è un vincitore. Ma egli sa che la sua vita è stata un fallimento, che nel profondo della sua anima è ancora presente, come una ferita aperta, la rassegnazione che avrebbe dovuto essere la propria vita, che lo avrebbe reso felice. Un giorno, vecchio e stanco, sensazione vicino alla morte, decide di affrontare quel pericolo, finalmente fare qualcosa di prezioso, trattare con quell'animale che aveva visto molte volte, ogni volta che è venuto dal mare, a qualche distanza dalla costa. Un giorno, di notte, ha preso un arpione, era montato in una piccola barca e immerso nel mare. Poco dopo quel muso orribile infilò accanto alla barca. "Sono qui, ora è una cosa di due," disse l'uomo come lei insorsero contro l'orribile animale arpione. Poi il pesce ha iniziato a parlare, lamentarsi supplicando la voce: "Oh, che cosa lunga strada per trovarti". Sono anche distrutto dalla fatica. Quanto ho fatto nuoto. E tu e gli orientamenti... perché non hai mai capito niente. " "Vuoi dire?". "Che non hai seguito di divorarti. L'unica abitudine che mi ha dato il re del mare "era la resa di questo". E il pesce grosso tirato fuori la lingua, tendente agli anziani un quadrante fosforescente. Ha preso le mani e la guardò. Era una perla di dimensioni enormi. "Egli riconobbe in esso la famosa perla del mare, che dà a chi ha fortuna, potere, amore e pace della mente". In quel momento il vecchio capito tutto. E capì anche che era ormai troppo tardi. "Guai a me! Che cosa orribile malinteso! L'unica cosa che ho è di sprecare la mia esistenza e anche ho rovinato la tua. Addio, uomo infelice." E sommerso nell'acqua per sempre. (D. Buzzati, Colombres, Alleanza).

Esso invita il grido vero

Come sapete che siamo ancora una volta si avvicina la data del mio compleanno, ogni anno è una grande festa in mio onore e penso che quest'anno accadrà lo stesso. Questi giorni la gente fare molti acquisti, ci sono gli annunci alla radio, in televisione e ovunque non si parla di qualcos'altro, ma per quanto poco è necessario per la giornata. La verità è bella sapere che almeno un giorno un anno alcune persone pensano un po' su di me. Come sapete molti anni fa che hanno cominciato a festeggiare il mio compleanno, in un primo momento sembrava non capire e grazie a quanto ho fatto per loro, ma oggi non si sa quindi che si celebrano. Persone incontra e tanto sport, ma non sanno che si tratta. Mi ricordo l'anno scorso quando arrivate il giorno del mio compleanno, fatto una grande festa in mio onore; ma sai una cosa, non sono stata ancora invitata. Ero l'ospite d'onore e anche hanno deciso di invitarmi, il partito era per mi e quando ricevo il grande giorno che ho lasciato fuori, hanno chiuso la mia porta. E ho voluto condividere il tavolo con loro! (Apocalisse 3,20). La verità non era sorpreso, perché negli ultimi anni tutti chiudere le porte. Come sono non stato invitato, mi venne in mente di essere senza far rumore, sono andato e alloggiato in un angolo. Erano bere tutto, aveva qualche ubriaco, scherzi, è carcajeando. Passavano grande, ciliegina sulla torta ricevo un vecchio grasso, vestito di rosso, con barba bianca e gridando: "JO JO JO JO", sembrava che aveva bevuto più, caduto pesantemente in una sedia e tutti i bambini corsero verso di lui, dicendo: "Babbo Natale", "Babbo Natale". Come se la festa in suo onore! Hanno raggiunto la mezzanotte e tutti hanno iniziato ad abbracciare, stese le braccia, in attesa di qualcuno ad abbracciare me. E sai?, nessuno mi ha abbracciato. Allora mi resi conto che mi ha lasciato a che partito, lasciato senza far rumore, chiuse la porta e mi sono ritirato. Forse creare che non ho mai pianto, ma quella notte che ho pianto, come un essere abbandonato, triste e dimenticato. Ho capito così profondo che per passare oltre la vostra casa, voi e la vostra famiglia sono stato invitato ad andare, anche mi ha trattato come un re, voi e la vostra famiglia ha organizzato una festa in cui sono stato ospite d'onore. Si può Dio benedica tutte le famiglie come la vostra, non ho mai lasciato essere in loro in quel giorno e ogni giorno. Ho anche spostato la Betlemme che hanno messo in un angolo della vostra casa. Un'altra cosa che mi stupisce è che il giorno del mio compleanno invece di farmi regali per me, dare ad ogni altro. Si si farebbe sentire se il giorno del tuo compleanno, regali erano quelli ad altri e non ti ha dato niente? Una volta qualcuno mi ha detto: come sarebbe ti darò qualcosa se non vedete mai di te? Si può già immaginare cosa gli ho detto: regalo cibo, vestiti e assistenza ai poveri, visitare gli infermi che sono soli e li conto come se l'avessero fatto a me (Mt. 25,3440). A volte le persone solo pensano in acquisti e regali con me o ricordare. (Probabilmente parlo così Jesucristo).

Giona e la balena

Una ragazza stava parlando di balene, suo maestro. L'insegnante ha detto che era fisicamente impossibile per una balena inghiottire un uomo perché anche se era un mammifero molto grande la sua gola era molto piccola. La bambina ha dichiarato che Giona era stato inghiottito da una balena. Il professore ripetuto con ironia che una balena non potrebbe per ingoiare qualsiasi essere umano, perché era fisicamente impossibile. La bambina rispose: "When get to heaven vi chiederà Giona". L'insegnante ha chiesto: "E se Giona è andato all'inferno?". La bambina rispose: "Allora dovrà chiederti".

La bottiglia

Un uomo è stato perso nel deserto, destinato a morire di sete. Per fortuna, è venuto a una vecchia cabina, desmoronada senza finestre, senza tetto. L'uomo girato e ha incontrato una piccola ombra dove sedersi per proteggersi dal calore e dal sole del deserto. Guardando al suo intorno, vide una vecchia pompa ad acqua, tutto arrugginito. Ha strisciato in là, la maniglia e iniziò a pompa, la pompa e la pompa senza fermarsi, ma non è successo niente. Deluso, cadde prostrato verso la parte posteriore e poi ho notato che c'era una vecchia bottiglia sul suo lato. Lui guardò lei, ripulito di tutta la polvere che lo ricopriva, e si poteva leggere che lei ha detto: "devi prima preparare la pompa con tutta l'acqua che contiene questa bottiglia mio amico, quindi si prega di avere la leggiadria di riempirlo nuovamente prima di lasciare".
Uomo srotolato il tappo del flacone e vide che era pieno di acqua... pieno di acqua! Improvvisamente, era in un dilemma: se ha bevuto quell'acqua, poteva sopravvivere, ma se si versato in questa bomba vecchia e arrugginita, forse si otterrebbe fresco, acqua fresca, il fondo del pozzo, potrebbe prendere tutta l'acqua che ha voluto, o forse no, forse, la pompa dal funzionamento e bottiglia d'acqua sarebbe sprecata. Che cosa dovrebbe fare? Versare l'acqua nella pompa e aspettare lasciare acqua fresca... o bere l'acqua del vecchio in bottiglia e ignorare il messaggio? Esso dovrebbe perderebbe tutto quello che l'acqua nella speranza di quelli inaffidabili istruzioni scritte non è quanto tempo fa?
Alla fine, versò tutta l'acqua nella pompa, ha afferrato il manico e cominciò a pompare e pompa ha cominciato a scricchiolare, ma non è successo niente! Pompa costante con il suo rumore e poi improvvisamente un filo di acqua, è emerso dopo un piccolo torrente e infine, l'acqua correva con abbondanza... Acqua fresca e cristallina. Ha riempito la bottiglia e bevve avidamente, riempì nuovamente e ha contenuto ancora più rinfrescante. Poi lei ha riempito nuovamente per il prossimo viaggiatore, riempì fino a sopra, ci sono voluti poco nota e aggiunto un'altra frase: "Fidati di me funziona, devi dare tutta l'acqua, prima di ottenere indietro".
Ci sono molte lezioni che si possono trarre da questa storia. Molte volte siamo paura di iniziare un nuovo progetto, perché sarà necessario un grande investimento di tempo, risorse, preparazione e conoscenza. Molti rimangono disoccupati per essere soddisfatti con risultati mediocri, quando hanno potuto realizzare grandi vittorie. Molte volte abbiamo grandi opportunità che si presentano a noi nella vita che può aiutarci a essere persone migliori e può aprire nuove porte che conducono ad un mondo migliore... ma abbiamo paura... non si fidano. La vita è una sfida, perché non rischiamo?, perché non credere? Il treno passa a volte la nostra vita piena di cose... può rischiare e caricare... o lasciare che accada... e se non? E se quell'opportunità che oggi ci manca non si ripete?

Il carrello vuoto

Ho camminato con mio padre quando è stato fermato su una curva e dopo un po' di silenzio, mi ha chiesto: "Oltre il canto degli uccelli, are you listening qualcos'altro?". Affilare le mie orecchie e dopo alcuni secondi rispose: "Sto ascoltando il rumore di un carrello". "È mio padre ha detto." È un carrello vuoto. Ho chiesto a mio padre: "Sapete ciò che un carrello vuoto, se non vediamo ancora?". Allora mio padre rispose: "è molto facile sapere quando un carrello è vuoto, a causa del rumore. Più svuotare il carrello, maggiore sarà la realizzazione di rumore". Sono diventato un adulto e fino ad oggi quando vedo una persona che parla troppo, interrompendo la conversazione di tutti, essendo dotato di violento o prematura, di ciò che ha, sento arrogante e rendendo meno persone, come ho sentito la voce di mio padre dicendo: "più svuotare il carrello, maggiore sarà la realizzazione di rumore". L'umiltà rende poco rumore nostre virtù e consentire ad altri di scoprirle. E nessuno è più vuoto di quello che è pieno di sé.

La fiducia dell'Angelo

Una persona giovane doveva visitare un uomo santo a parlarvi di loro preoccupazioni, illusioni, la ragione per la sua vocazione di esistenza e possibili. Ha ricevuto i loro consigli ed erano di vedere qui sotto. Quando tornò per la seconda volta, il Santo uomo aveva un sogno. Ha sognato che era morta e che arrivano in cielo dire di chiedere quello che vogliono, che ci hanno concesso. Sorpreso, lui dice che ha una grande curiosità di conoscere l'angelo che conforta Gesù in agonia nell'orto del Getsemani. Quando essi si alzò, egli dice: "quello che hai detto Gesù quando sudato sangue per vedere tutto quello che stava andando a soffrire per noi uomini? Come sono confortati? "." L'uomo fermato e chiesto il giovane: "Davvero piacerebbe sapere ciò che l'angelo disse a me?". "Beh, certo!". E l'uomo è andato: "l'angelo parlò a Gesù voi e me, vostra generosità e la mia".
Statua di argilla
La statua del Buddha nel fango ha raggiunto quasi tre metri di altezza. Per generazioni erano state considerate sacre dagli abitanti del luogo. Un giorno, a causa della crescita della città, hanno deciso di transladarla un sito più appropriato. Questo delicato compito è stato affidato ad un famoso Monaco, che, dopo aver pianificato e attentamente, iniziò la sua missione. Ma era così male sua fortuna che, quando si sposta la statua, scivolò e cadde, fende in varie parti. Condannati, il Monaco e il suo team abbiamo deciso di trascorrere la notte meditando le alternative. Erano un paio d'ore lungo, buio e piovoso. Improvvisamente, guardando scultura incrinato, cadde in considerazione che riflette la luce della candela attraverso le fessure della statua. Pensava che fossero gocce di pioggia. Egli è venuto a rompere e notato che c'era qualcosa dietro il fango, ma non sapevo bene cosa. Consultò con i suoi colleghi e ha deciso di prendere un rischio che sembrava pazzo: ha chiamato un martello e ha cominciato a rompere il fango, scoprendo che sotto un solido quasi tre metri alta Golden Buddha si nasconde. Per secoli questo bellissimo tesoro era stato coperto di fango. Gli storici trovano prove che dimostrano che in un momento, la città sarebbe stata attaccata dai banditi. I coloni, per proteggere il suo tesoro, coprì con il fango per far sembrare comune e ordinario. Il villaggio è stato attaccato e saccheggiato, ma il Buddha è stato ignorato dai banditi. Più tardi, i sopravvissuti pensiero che fosse meglio continuare a nascondersi dietro il fango. Nel corso del tempo, la gente cominciò a pensare che l'Oro Buda era una leggenda o un'invenzione dei vecchi. Fino a quando, finalmente, tutti dimenticato il vero tesoro perché hanno pensato che qualcosa di così bello non poteva essere vero.

Stella verde

C'erano milioni di stelle nel cielo, stelle di tutti i colori: bianco, argento, verde, rosso, blu, oro. Un giorno, inquieto, si avvicinarono Dio e gli propose: "Signore, vorremmo vivere sulla terra, dal vivo insieme a persone". "Così sarà fatto," rispose il Signore. Si dice in quanto notte c'era una doccia fantastica di stelle. Alcuni erano rannicchiati nelle torri delle chiese, altri sono andati a giocare ed eseguire insieme le lucciole dai campi, altri si mescolarono con i giocattoli dei bambini. La terra era allora, splendidamente illuminato. Ma con il passare del tempo, le stelle ha deciso di abbandonare gli uomini e tornare al cielo, lasciando la terra scura e triste. "Perché siete tornati?", chiese a Dio, come stavano venendo verso il cielo. "Signore, era impossibile restare sulla terra, c'è molta miseria, tanta violenza, troppe ingiustizie". Il Signore rispose loro: "la terra è il luogo di ciò che è temporaneo, ciò che cade, colui che erra, colui che muore. Niente è perfetto. Il cielo è il luogo dell'immutabile, eterno, della perfezione." Una volta che era arrivato il gran numero di stelle, Dio ha raccontato a loro e disse: "una stella è mancante noi... dove sarà?". Un angelo che era vicino, rispose: "c'è una stella che volevano stare tra gli uomini. "Scoprì che quel posto è esattamente dove c'è imperfezione, dove ci sono limiti, dove le cose non stanno andando bene, dove c'è dolore." "Cosa stella è questo?", ha chiesto di nuovo. "È la stella verde speranza, signore. L'unica star di quel colore." E quando hanno osservato per la terra, la stella non era sola: la terra era ancora illuminata perché c'era una stella verde nel cuore di ogni persona. Perché la sensazione unica che è uomo e Dio non ha bisogno di conservarlo è speranza. Dio conosce già il futuro e la speranza è di possedere la persona umana, colui che erra, colui che non sono perfetto, colui che non sa come si può sapere il futuro.

La lezione della farfalla

Un giorno una piccola apertura è apparso in un bozzolo. Un uomo seduto accanto a lui e ho guardato per diverse ore, come la farfalla si è sforzato di rendere il suo corpo passato attraverso quel piccolo foro. Quindi, è sembrato che lei da sola non già non realizzato alcun progresso. Sembrava che aveva fatto tutto ciò che potrebbe, ma non poteva ingrandirla. Poi l'uomo ha deciso di aiutare la farfalla: prese un paio di forbici e tagliare il resto del bozzolo.
La farfalla è emerso poi facilmente. Ma il suo corpo era stentato, era piccolo e aveva schiacciato le ali. L'uomo continuata l'osservazione perché sperava che, in qualsiasi momento, Ali avrebbe aperto e si agitano e sarebbe in grado di sostenere il corpo, che a sua volta sarebbe essere rafforzamento.
Ma nessuno di che è successo. La realtà è che la farfalla passò il resto della sua vita strisciando con un corpo deforme e stentata ali. Non era mai in grado di volare. Che cosa quell'uomo non ha capito nonostante la vostra gentilezza e disponibilità ad aiutare, era quel bozzolo stretto che visto quel giorno, e lo sforzo richiesto per rendere farfalla passano attraverso questa piccola apertura, la modalità con cui la natura ha fatto l'uscita dei fluidi dal corpo della farfalla di raggiungere le ali , quindi sarebbe in grado di volare una volta era gratis del bozzolo.
En su afán de ayudar, de evitar un esfuerzo, o un sufrimiento, la había dejado lisiada para toda la vida. Algo parecido sucede a veces en la educación de las personas. Algunas veces, el esfuerzo es justamente lo que más precisamos en algunos momentos de nuestra vida. Si pasamos a través de nuestra vida sin obstáculos, eso probablemente nos dejaría lisiados. No seríamos tan fuertes como podríamos haber sido, y nunca podríamos volar.
Esto puede aplicarse también a la oración. Pedí fuerzas... y Dios me dio dificultades para hacerme fuerte. Pedí sabiduría... y Dios me dio problemas para resolver. Pedí prosperidad... y Dios me dio un cerebro y músculos para trabajar. Pedí coraje... y Dios me dio obstáculos que superar. Pedí amor... y Dios me dio personas para ayudar. Pedí favores... y Dios me dio oportunidades. Quizá incluso no recibí nada de lo que pedí... pero recibí todo lo que precisaba.

La mano cicatrizada

Willian Dixon era un infedele. Non credeva nell'esistenza di Dio. E anche se Dio esistesse, essa non avrebbe perdonato per aver tolto sua moglie due anni di matrimonio. Suo figlio era morto. Questo faceva sentire triste e impotente. Dieci anni dopo la morte della moglie di Dixon, è stato un incidente struggente nel villaggio di Brackenthwaite. La vecchia signora Peggy Winslow casa bruciata completamente. Ha preso la povera donna vecchia vivo, ma soffocato dal fumo. I presenti sono inorriditi per ascoltare il grido pietoso di una creatura. Era poco Dickey Winslow, orfano e nipote di Peggy per anziani. Le fiamme lo svegliarono e guardò fuori dalla finestra al piano superiore. Le persone erano molto infelice, perché sapevano che cosa potrebbe accadere alla creatura, poiché non vi era nessun rimedio, perché la scala era crollato. Improvvisamente, William Dixon correva a casa, è salito attraverso un tubo di ferro e prese il bambino e tremante tra le sue braccia. È caduto con la con la destra, che tiene con il braccio sinistro e mettere piede a terra tra gli applausi di quelli presenti esattamente alla caduta del muro. Dickey non era ferito, ma Dixon tenuto giù il tubo caldo in mano e ha sofferto un'ustione orribile. Alla fine lui guarito ma ha lasciato una cicatrice che lo avrebbe accompagnato alla tomba. Gli anziani che povere Peggy non ha mai ripreso saranno spaventare e morirono poco dopo. Il problema era che cosa fare con Dickey. James Lovatt, qualcuno molto rispettabile, ha chiesto di fermarti adottare lui, perché lui e sua moglie volevamo un figlio, poiché avevano perso la loro. Con sorpresa di tutti, William Dixon ha un appello simile. Era difficile decidere tra i due. Chiamato un Consiglio composto il ministro, il Mugnaio ed altri. Miller, signor Haywood, ha detto: "è lusinghiero che sia Lovatt e Dixon sono offerti ad adottare il huerfanito, ma sono perplesso su chi dovrebbe averlo. Dixon, che ha salvato la vita, ha più ragione, ma Lovatt ha bisogno che la creatura di una femmina di prendersi cura di lui e la moglie." Il ministro, signor Lipton, ha detto: "un uomo di idee atee di Dixon non è chiamata a prendersi cura del bambino; Lovatt e sua moglie sono entrambi credenti ed educarla come dovrebbe essere. Dixon salvato il corpo del bambino, ma sarebbe molto triste per il vostro benessere futuro, che la stessa persona che lo ha salvato dal fuoco erano che conducono alla perdizione eterna." "Sentiamo quali parti interessate hanno in loro favore ha detto signor Haywood, e poi metteremo a votare". Signor Lovatt ha detto: "Beh, signori, recentemente che io e mia moglie ha perso un po ', e sento che questo bambino sarebbe riempire il buco che è stato lasciato vuoto. Facciamo del nostro meglio per crescerlo nei modi di Dio. Inoltre, un bambino deve quindi la cura di una donna." "Beh, il signor Lovatt. "Ora il signor Dixon." Dixon "Ho un solo argomento, Signore, e questo è", rispose con calma come ha preso la sua mano sinistra band e sollevato il braccio ferito e sfregiato. Silenzio regnò per pochi istanti in camera, appannamento agli occhi di qualcuno. C'era qualcosa di quella mano sfregiato che ha fatto appello al senso di giustizia. Ha avuto la destra sul ragazzo perché aveva sofferto da esso. Quando è venuto il voto, la maggioranza vota a favore di William Dixon. Inizia così una nuova era per Dixon Dickey. Non ti sei perso la cura di una madre, perché William è stato padre e madre di huerfanito, che si rovesciano sopra la creatura che aveva salvato ogni tenerezza racchiuso sulla sua natura. Dickey era un ragazzo proprio e presto ha risposto alla preparazione del suo benefattore. Ti ho amato con tutto il fervore del suo innamorato. Mi sono ricordato come "Papà" aveva salvato dal fuoco e come ha sostenuto che a causa della mano così terribilmente bruciato dal suo amore. E ' toccato fino alle lacrime e baciò la mano segnata dalla loro causa. Alcuni estate c'era una mostra di dipinti nel villaggio e Dixon ha portato Dickey per vederli. Il ragazzo era molto interessato nelle immagini e nelle storie che il papà le ha detto di loro. Il dipinto che più ha colpito lui era uno in cui il Signore rimproverato a Thomas, a piedi della quale si leggono queste parole: "Metti qua il tuo dito e Guarda le mie mani." (Juan 20,27). Dickey, già nella casa, ha ricordato le parole di quella foto e ha detto: "Ti prego, papà, mi dica la storia della pittura". "No, questa storia non!". "Perché che nessun papa?". "Perché è una storia che non credo". "Oh, ma non è niente, ha esortato Dickey;" non credi che la storia di Jack il gigante uccisione ed è uno dei miei Preferiti. "Raccontami la storia della scatola per favore, papà". Così, Dixon ha raccontato la storia, e lui mi è piaciuto molto: "è come voi e me, papà, ragazzo ha detto." Quando il Lovatt voluto adottare me insegnato loro la mano. Forse quando Thomas ha visto le cicatrici nelle mani dell'uomo buono sentì che ha appartenuto a." "Probabilmente," ha detto Dixon. "L'uomo buono sembrava così triste, che penso che mi ha rattristato perché Thomas non credevano. Così male era, eh?, dopo il buon uomo era morto da esso. " Dixon non rispose nulla e Dickey ha continuato: "sarebbe stato io molto male se avesse agito così, quando ho detto che tu e il fuoco e ha detto che non credeva che lo aveva fatto; bene papa '? "." "Basta, non voglio pensare più di quella storia, figlio". "Ma Thomas amato brav'uomo allora così come io ti amo. Quando vedo la mano del povera, ti amo più di ogni altra cosa in questo mondo." Già stanco, Dickey andato a dormire. Ma il resto di suo padre non era buono, perché non riuscivo a dormire pensando nella casella che aveva visto e quella faccia triste guardando a voi dalla parete. Ha sognato con Lovatt e se stesso quando stavano discutendo il bambino. Quando ha insegnato il ragazzo mano sfregiato in fuga da lui. Un amaro senso di ingiustizia ha facilitato il suo cuore. Esso non era trasportare da questa influenza fin da subito, ma il suo amore per Dickey aveva ammorbidito il suo cuore e il seme cadde sulla terra buona. Dixon è stato onorato e non avrebbe visto l'argomento che era stato usato per vincere Dickey opposti a negare il diritto di quelle mani guarito e sfregiato da esso. E quando egli considerava masterizzazione gratitudine che si manifesta quella creatura per la salvezza che lo aveva portato il suo padre adottivo, Dixon sembrava piccola accanto il ragazzo. Alla fine divenne il cuore della Dixon come un bambino. Per leggere la Bibbia, ha rilevato che oltre a Dickey ha appartenuto a, fu anche di quel Salvatore, Gesù Cristo, che era stato ferito da loro trasgressioni e ha dato il suo spirito, anima e corpo da mani forate da esso.

La bambina nel parco

La bambina era seduto nel parco. Tutti sono andati insieme ad essa e nessuno fermato per vedere che sembrava così triste. Vestita con un abito rosa sfilacciato, con le dita dei piedi a piedi nudi e sporchi, la ragazza appena era seduto guardando persone pass. E ' stato mai parlare, non ha mai detto una parola. Molte persone in passato, ma nessuno ha smesso.
Il giorno successivo ho deciso di tornare al parco con la curiosità di vedere se la bambina avrebbe dovuto essere lì. Sì, era, proprio nello stesso luogo come il giorno prima e ancora con lo sguardo triste nei suoi occhi. Io mi ha costretto a spostarsi e camminare verso il piccolo. Come tutti sappiamo, un parco pieno di gente strana non è posto per avere un piccolo gioco di ragazza da solo.
Mentre mi avvicinavo ho potuto vedere che la parte posteriore del vestito della ragazza era terribilmente deforme. Ho pensato che questo era il motivo perché solo persone passate accanto ad esso senza fare qualsiasi sforzo per aiutarla. Le deformità sono una profonda vergogna per la nostra società, e il cielo vi assista se si dà un passaggio per aiutare qualcuno che è diverso.
Come mi sono avvicinato ulteriormente, la bambina è sceso leggermente gli occhi per evitare il mio sguardo diretto. Come mi sono avvicinato, ho potuto vedere la deformità della schiena con maggiore chiarezza. Era una gobba grottesca. Ho sorriso per farvi sapere che tutto andava bene, lui era lì per aiutare, parlare. Mi sedetti accanto a lei e ha iniziato la conversazione con un semplice Ciao.
Poco sembrava sorpreso e balbettato un "Ciao", dopo una lunga ricerca me l'occhio. Ho sorriso e lei sorrise a sua volta timidamente. Abbiamo parlato fino a quando l'oscurità è caduto e il parco era completamente vuoto. Gli ho chiesto perché era così triste. La bambina guardò verso di me e con un viso triste, ha detto: "Perché io sono diverso".
Ho subito detto: "Così come sei!", e mi sorrise. La bambina era ancora più Addolorata e ha detto: "Io so".
"Piccola" dissi, "Mi ricordi ad un angelo, dolce e innocente". Lui mi guardò e sorrise. Si alzò lentamente e ha detto: "De veras?" "Sì, sembra che un piccolo inviato angelo custode affinché tutte queste persone che passando di qui".
Egli scosse la testa in un gesto di assenso e sorrise, come ha allungato le sue ali e ha detto: "sono io. Io sono il tuo angelo custode", sbatte le palpebre un occhio. Sono rimasto senza parole, convinto che era immaginando le cose. Ha detto: "una volta che hai pensato di qualcuno diverso da se stessi. Il mio lavoro è fatto".
Ero in piedi e ho detto: ' aspettare. Fare quindi perché nessuno fermato per aiutare un angelo? "." Lui mi guardò e sorrise: "Tu sei l'unico che poteva vedere me," e poi è sparito. E così la mia vita è cambiata completamente.
Pertanto, quando pensi che non hai nessuno più di te stesso, ricorda, il tuo angelo sempre sta guardando per voi.

Marine Oyster

Un'ostrica era Marina che, come tutti del suo genere, aveva cercato il substrato roccioso di tenere saldamente di esso. Una volta arrivati, ritiene che dare destinazione chiaro che sarebbe vivere senza contrattempi essere tua ostrica. Un giorno, durante una tempesta nella profondità del mare, quelli che non causano quasi onde sulla superficie, ma che rimuovere il fondo degli oceani, un piccolo granello di sabbia inserito all'interno di esso. Anche se rapidamente chiuso loro opuscoli, come pure verso ogni volta che qualcosa inserito in esso, perché è il modo di mangiare ostriche, era già entrato, e oyster potrebbe farlo da sempre. Presto trovato che è stato estremamente doloroso. Il granello di sabbia del male all'interno. Invece di digerirlo, piuttosto esso era farle del male. Egli ha voluto espellere quindi questo corpo estraneo, ma non poteva. Lì ha iniziato il suo dramma. Ciò che Dio aveva comandato lui apparteneva a quelle realtà che non sono lasciati per integrare, e che nessuno può essere eliminato. Il granello di sabbia era sgradevole e a prova di scoppio. E quando ha cercato di non pensarci, lo ha fatto. Poiché la dolorosa realtà che Dio manda sono impossibili da dimenticare o ignorare. Di fronte a questa situazione, non lo fu costretto a combattere contro il loro dolore, circondandolo con lui e poi visto che avevo una bella qualità sconosciuto per lei. Era in grado di produrre sostanze solide, che normalmente ostriche dedicate al suo compito di fare un difensivo, robusto all'esterno e liscio all'interno shell, ma che può anche dedicare alla costruzione di una perla. E questo è quello che è successo. Poco a poco, con il meglio di loro, era che circondano il bit di dolore che Dio gli aveva comandato e il suo intorno ha cominciato a formare una bella perla. Le ostriche non hanno normalmente perle, ma sono prodotte solo da coloro che decidono di circondare, dal meglio di sé il dolore di un corpo estraneo che ha loro del male. Molti anni dopo la sua morte, alcuni subacquei è caduto sul fondo del mare. Una perla bella è stata trovata in esso quando hanno alzato alla superficie. Ciascuno deve chiedersi che cosa ha fatto con quel granello di sabbia che Dio ha posto nella tua vita e che abbiamo la possibilità di trasformarlo in una perla.

La porta del cuore

Un uomo aveva dipinto un bel quadro. Il giorno della presentazione al pubblico, hanno partecipato le autorità locali, fotografi, giornalisti e molte persone, perché è stato un famoso pittore, artista di fama. Quando arriva il momento, è tirato il panno rivelando foto. C'era un caloroso applauso. Era una cifra impressionante di Gesù toccando delicatamente la porta di una casa. Gesù era vivo. Con l'orecchio vicino alla porta, sembrava voler sentire se qualcuno ha risposto all'interno della casa. C'erano discorsi e lode. Tutti ammiravano la splendida opera d'arte. Un osservatore molto curioso, trovato un bug nella casella. La porta aveva una serratura. E sono andato a chiedere l'artista: "la tua porta non si blocca. Come lo si apre? "." Il pittore rispose: "non si blocca perché è la porta del cuore dell'uomo. Si apre solo dal lato interno".

Roccia

Un uomo stava dormendo nella sua cabina, quando improvvisamente una luce illuminata la camera e sembrava Dios. Il Signore gli disse che aveva un lavoro per lui e lui ha mostrato una grande roccia dalla cabina. Ha spiegato che devo spingere la pietra con tutte le sue forze. L'uomo ha fatto ciò che il Signore gli ha chiesto, giorno dopo giorno. Per molti anni, da quando ha lasciato il sole al tramonto, l'uomo spingendo la pietra fredda con tutte le sue forze... e non spostare. Ogni notte l'uomo tornò alla sua cabina molto stanco e sensazione che tutti i suoi sforzi sono stati vani. Come l'uomo ha cominciato a sentirsi frustrati, Satana ha deciso di entrare nel gioco portando pensieri nella sua mente: "tu hai spinto quella roccia per lungo tempo, e non mosso". L'uomo ha dato l'impressione che il compito che era stato loro assegnato era impossibile e che era un errore. Questi pensieri aumentato il loro senso di frustrazione e delusione. Satana ha detto a lui: "perché spingere te stesso tutto il giorno in questo compito impossibile? Ottenere solo un minimo sforzo e sarà sufficiente". Uomo pensato per implementare questo, ma presto ha deciso di elevare una preghiera al Signore e confessare i propri sentimenti: "Signore, ho lavorato duramente per lungo tempo al vostro servizio. Ho usato tutte le mie forze per ottenere quello che ho chiesto, ma ancora non sono stato in grado di spostare la roccia o un millimetro. Cosa sta succedendo? Perche ' ho fallito? ". Il Signore gli rispose con compassione: "caro amico, quando mi hai chiesto di sirvieras e il tuo hai deciso, ho detto che il vostro compito era di spingere contro la roccia con tutta la tua forza, e l'hai fatta." Non ho mai detto che tu speravi movieras esso. Il vostro compito era di spingere. Ora sei venuto alla mia nessuna forza di dirmi che hai fallito, ma in realtà a fracasaste? Guardati ora, le braccia sono forte e muscoloso, forte e torna abbronzate e callose mani di pressione costante, le gambe sono diventati dure. Nonostante le avversità sei cresciuta molto e le tue abilità ora sono maggiori di quelli che hanno avuto il tempo. Certamente, non hai spostato la roccia, ma la vostra missione è stato quello di essere obbediente e spingere per esercitare la tua fede nella mia. Hai capito. Ora, mio caro amico, vi solleverò la roccia". A volte, quando sentiamo la parola del Signore, Cerchiamo invano a decrittografare la loro volontà, quando Dio ci ha chiesto all'obbedienza e fede in lui. Dobbiamo esercitare la nostra fede che sposta le montagne, ma consapevole che è Dio che alla fine riesce a spostarli. Quando tutto sembra andare storto... SPINGE. Quando si è esaurito dal lavoro... SPINGE. Quando le persone non si comportano nel modo in cui pensi che dovrebbe... SPINGE. Quando hai più soldi per pagare le bollette... SPINGE. Quando la gente non capisce... SPINGE. Quando ti senti esausto e indebolito... SPINGE. Nei momenti difficili chiede aiuto al Signore e genera una preghiera a Gesù in modo che illumini la vostra mente e guidi i vostri passi.

La ragnatela

Una volta che un uomo è stato inseguito da alcuni teppisti che volevano ucciderlo. L'uomo è andato in una grotta. I criminali hanno cominciato a cercare e dalle grotte precedente che era. Ero disperata e generato una preghiera a Dio, nel modo seguente: "Dio Onnipotente, che fare due angeli giù e intasare l'ingresso, quindi non vengono a uccidere me". A quel tempo sentito gli uomini si avvicina la grotta in cui l'egli era, e vide che è comparso un piccolo ragno. Il piccolo ragno cominciò a tessere una ragnatela all'ingresso. Uomo ritornò per sollevare un'altra preghiera, questa volta più ansiosa: "Signore ho chiesto Angeli, non un ragno". E ha continuato: "Signore, ti prego, con la mano possente mette un forte alla parete dell'entrata così gli uomini non possono entrare per uccidermi". Egli aprì gli occhi in attesa di vedere il muro che copre l'ingresso e visto il piccolo ragno che tesseva una Web. Erano criminali già entrando in vecchia grotta che uomo era, e questo stava aspettando la sua morte. Quando i malfattori erano di fronte alla grotta che era l'uomo, già il piccolo ragno aveva collegato tutti l'ingresso con la sua rete, e questa conversazione è sentita: ", andiamo a questa grotta". "No, non sai che ci sono anche ragnatele, cui nessuno è recentemente entrato questa grotta? Continuiamo guardando gli altri." Molte volte abbiamo chiesto per le cose che sono quello che ci serve con urgenza dal nostro punto di vista umano, ma Dio ci dà altri che mostra le migliori soluzioni.

La vanità di un povero Gallo

Un gallo era convinto che grazie alla potenza e la bellezza del suo canto si svegliò il sole ogni mattina.
Un giorno, esausto, cadde addormentato e controllati con orrore che il sole è uscito come ogni giorno.

Mantenere il buon umore

Tomás Moro, ai piedi del patibolo, non perse la sua abituale serenità e senso dell'umorismo. Ha detto il Sindaco: "Aiutami ad alzarmi, che già io organizzare loro me solo per il download. E il boia: "Sorridi, uomo e non abbiate paura di compiere il tuo lavoro." Il collo è corto: cerca di non darmi una corsa storta. Via la mia barba, mi sentirei che si cortases esso. Lei non è colpevole di alto tradimento ".
Erasmus ha detto su Tomás Moro: "l'uomo che si adatta sia la serietà e lo scherzo e cui l'azienda è sempre piacevole, che è l'uomo che gli antichi chiamati:"omnium horarum homo", un uomo per tutte le volte".

Non ho un minuto

Dio mi ha detto un giorno: "Dammi un po' del tuo tempo". E ho risposto: "ma Signore, se mentre io ho non mi basta". Dio ho ripetuto, più alto: "Dammi un po' del tuo tempo". E ho risposto: "ma Signore, se non per malizia: è la verità, non risparmierò un minuto". Dio stava parlando con me: "Dammi un po' del tuo tempo". E ho risposto a lui: "Signore, so che devo prenotare qualche tempo per quello che mi chiedete, ma capita che ha volte niente non risparmiano me dare." È molto difficile da vivere e a me mi porta tutto il tempo! Non posso dare più di quello che ti sto dando! "." Poi Dio già non disse nulla di più. E da quando ho scoperto che quando Dio chiede qualcosa, Chiedi la nostra stessa vita. E se uno è solo un po ', Dios tace. Il passo successivo deve essere nostro, perché non il monologo come Dio. Che cosa tremenda dovrebbe essere la strada a Dios.

Per raggiungere la felicità

Certo mercante mandò suo figlio a imparare il segreto della felicità con il più saggio di tutti gli uomini. Giovani sono andato per quaranta giorni nel deserto, fino a raggiungere un bellissimo castello in cima ad una montagna. Viveva il saggio che stava cercando. Entrò in una camera e ho visto un'attività enorme, mercanti che andavano e venivano, persone che parlano negli angoli, una piccola orchestra che suonava melodie morbide e un tavolo pieno delle più gustose prelibatezze. La salvia ha conversato con tutti, e il giovane dovette aspettare due ore fino a quando il tempo essere trattato tu. L'uomo saggio ascoltò attentamente il motivo della vostra visita, ma lui ha detto a quel tempo non aveva tempo per spiegare il segreto della felicità. Chiesto di dare una passeggiata dal Palazzo e restituite due ore più tardi. "Ma io voglio chiedere un favore - ha detto il saggio, consegnandogli un cucchiaino di tè, che ho lasciato cadere due gocce di olio-, mentre si cammina, prendere questo cucchiaio, assicurandosi che l'olio non si rovesci fuori." Il giovane ha iniziato ad andare su e giù per le scale del Palazzo, sempre tenendo lo sguardo fissato sul cucchiaio. Due ore dopo il ritorno alla presenza dell'uomo saggio che gli ha chiesto: "come stai? Hai visto i tappeti di Persia che è nella mia sala da pranzo? Hai visto che il giardino maestri giardinieri sono voluti dieci anni per creare? Hai sussurrato nelle pergamene belle nella mia biblioteca? "." Giovane, imbarazzato, ha confessato che non aveva visto nulla. La sua unica preoccupazione era stata di non versare le gocce di olio che il saggio gli aveva affidato. "Bene, allora torna indietro e scopra le meraviglie del mio mondo. Non puoi fidarti un uomo se non sai che la tua casa". Già più calmo, young ha nuovamente preso il cucchiaio e tornò a passeggiare per il Palazzo, questa volta guardando con attenzione tutte le opere d'arte che ornavano il soffitto e le pareti. Ha visto i giardini, montagne al suo turno, la delicatezza dei fiori, la cura con cui ogni opera d'arte è stata collocata invece. Ritorno alla presenza del saggio ha detto ciò che avevano visto. "Ma dove sono le due gocce di olio che ti sei fidata?" chiese il saggio. Giovani visto cucchiaio ed è stato dato conto che aveva versato fuori di essi. "Perché è l'unico Consiglio che ho da darvi. Il segreto della felicità è di guardare tutte le meraviglie del mondo, ma per non dimenticare le due gocce di olio nel cucchiaio."

Sembra che non è

Nel Collegio si stavano preparando le prime comunioni. Ha avuto un bambino che ha subito un piccolo ritardo mentale, e, anche se lui e la sua famiglia sono stati determinati per rendere il bambino alla prima comunione, il cappellano del Collegio non tutti li hanno. Un giorno chiamato il bambino e lo portò all'Oratorio. Ha preso dalla tasca un crocifisso e domandò il bambino: "questo, chi è?". "Gesù," rispose il bambino. Poi ha detto il tabernacolo e chiesto di nuovo: "e, quindi, che poi, chi è?". "Anche Gesù, il bambino ha risposto senza esitazione. "Sarebbe Gesù, lì e qui...?" Poi mi spieghi come può essere che Gesù è sia qua e là". "È molto facile - ha spiegato il bambino: qui (nel crocifisso), sembra essere, ma in realtà non è." "Lì (nel tabernacolo), sembra che non è, ma è". Senza dire che quel ragazzo fece la prima comunione con i loro compagni di classe.
Perdonare e grazie
Dice una leggenda araba che due amici viaggiato attraverso il deserto e in un punto particolare nel viaggio hanno sostenuto, e uno ha dato uno schiaffo in faccia a altro. L'altra vittima, senza nulla da dire, ha scritto nella sabbia: "Oggi il mio migliore amico mi ha colpito uno schiaffo in faccia". Continuato su e siamo arrivati a un'oasi dove risolto di balneazione. Egli aveva schiaffeggiato cominciò ad annegare, e suo amico lo salvò. Recuperare ha preso uno stiletto e ha scritto su una pietra: "Oggi il mio migliore amico ha salvato la vita". Incuriosito, l'amico ha chiesto: "perché una volta che preme hai scritto nella sabbia e ora invece si scrive su una pietra?". Sorridente, l'altro amico rispose: "quando un amico offende noi, dobbiamo scriverlo nella sabbia, dove il vento dell'oblio e il perdono sarà Elimina e spegnerlo. Ma quando egli ci aiuta, la registriamo sulla pietra della memoria del cuore, dove nessun vento può eliminarlo".

Perché lasciare che quelle cose

Per strada ho visto un interno di affamati, sporchi e brividi di ragazza loro
stracci. Mi encolericé e disse a Dio: "perché lasciare che queste cose? Perché non fare nulla per aiutare i poveri
fare ragazza? '. " Per un po', Dios rimase in silenzio. Ma quella notte, quando meno te lo aspetti, Dio risposto alle mie domande arrabbiate: "certamente ho fatto qualcosa". Ho fatto a te".

Punti di forza e di debolezza

Dicono che una volta una piccola falegnameria c'era un'Assemblea di strana, è stato un incontro di strumenti per le loro differenze. Servito come il martello, ma l'Assemblea notificato che dovette dimettersi. La causa di essa? Era troppo rumoroso e anche trascorso tutto il tempo battendo gli altri. Gallo accettato la sua colpevolezza, ma ha chiesto di essere anche espulso la vite, poi ha dovuto dare molti giri per fungere da qualcosa. Prima dell'attacco, vite anche accettato, ma allo stesso tempo richiesto l'espulsione della carta vetrata, perché era molto agitato nei loro rapporti e sempre avuto attrito con gli altri. La carta vetrata concordato, a condizione che è stato espulso anche la metropolitana, che era sempre misurare gli altri secondo la vostra misura come se fosse il solo perfetto. Che Carpenter entrato, mettiti il grembiule e cominciò la sua opera, usato martello, vite, la carta vetrata e la metropolitana, e infine il legno grezzo iniziale è diventato un bellissimo gioco di scacchi.
Quando la lavorazione del legno era appena singolo, riprese la deliberazione, era quindi quando prendendo la parola visto e ha detto: signori è stato dimostrato che abbiamo difetti, ma Carpenter funziona con le nostre qualità, e che è ciò che ci rende prezioso. Quindi non pensare di più sui nostri punti negativi e concentrarsi sui nostri buoni punti. L'Assembly trovato che gallo era forte, vite collegato e ha dato forza, grana servita per perfezionare e levigare i bordi grezzi, e il contatore era accurato e preciso. Poi erano una squadra in grado di produrre e fare le cose di qualità sentito orgoglioso delle proprie capacità e lavorare insieme.
Qualcosa di simile accade con gli esseri umani. Quando in un gruppo (o azienda, casa, amici, scuola, famiglia, ecc.), persone spesso cercare difetti negli altri, la situazione diventa tesa e negativo. D'altra parte, cercando di sinceramente sentire la forza di altri, fioriscono le migliori realizzazioni. È molto facile da trovare difetti, qualsiasi sciocco può farlo, ma to trovare qualità, questo è quello che vale.

Che fortuna avere una figlia Santa!

-Lo lasceremo in pace fino a quando non fai quello che si invia.
Con queste parole, il padre e la madre di Catherine ha cercato di costringerlo a sposare una buona partita in città ed evitare che ti arrendi tua vita a Dio.
Rottura del cuore a Caterina, ma sapevo che io devo obbedire a Dio tanto quanto i loro genitori hanno insistito.
Sua madre pensava che Catalina macchiare l'onore della famiglia, come erano conosciuti loro penitenze e la loro dedizione ai lebbrosi.
Quando Caterina, morì all'età di 30 anni, tutta la città si spense a tirarla. Persone, per vedere il dolore della madre ha commentato:
-Che fortuna avere una figlia Santa!
Ma ha chiesto perdono a Dio per aver omesso di comprendere e aiutare la loro figlia. Sei mancato una visione soprannaturale e l'amore della libertà.

Quo vadis, Domine!

Ha un'antica tradizione che, durante la persecuzione di Nerone, Peter, su richiesta della comunità cristiana, partì per Roma in cerca di un luogo sicuro. Sulla strada Gesù apparve a lui. Peter, vedendolo, gli ha chiesto:
-Quo vadis, Domine?
-Vado a Roma per essere crocifisso di nuovo da voi.
Immediatamente, Peter si voltò e restituito alla città, dove sarebbe morto martire.

Preghiera cambia le cose?

Dicono che la preghiera cambia le cose, ma è proprio vero che si cambia qualcosa?
Preghiera cambia la vostra situazione attuale o le circostanze? No, non sempre, ma cambia il modo in cui vedete quegli eventi.
Preghiera cambia il tuo futuro economico? No, non sempre, ma cambia il modo in cui cerca di soddisfare le vostre esigenze quotidiane.
Preghiera cambia i cuori o corpo dolorante? No, non sempre, ma cambiare la tua energia interiore.
Preghiera a cambiare il vostro amore e i vostri desideri? No, non sempre, ma cambierà il vostro amore per l'amore di Dio.
Pregate come cambiare il mondo? No, non sempre, ma cambierà gli occhi con cui si vede il mondo.
Preghiera cambia tue colpe del passato? No, non sempre, ma cambierà la tua speranza per il futuro.
Preghiera cambiare le persone al tuo intorno? No, non sempre, ma verrà modificato, perché il problema non è sempre in altri.
Preghiera cambia la tua vita in un modo che si può spiegare? Ah, sì, sempre. E questo cambierà completamente.
Così preghiera cambia veramente qualcosa? Sì, davvero cambia tutto.
Teressa Vowell

So guardare al nostro intorno

Il dramma di un disincantato gettò in strada dal decimo piano e mentre cadeva stavano guardando attraverso la privacy di windows da vicini di casa, le piccole tragedie nazionali, la furtiva amores, i brevi momenti di felicità, cui notizie non avevano mai raggiunto con la scala comune, affinché in lui immediatamente scoppiare contro il marciapiede era cambiato da complete loro concezione del mondo ed era giunto alla conclusione che quella vita che abbandonato per sempre dalla porta falsa era degna di essere vissuta.
Storia di Gabriel García Márquez

Sii felice

La leggenda narra che un uomo ha sentito che la felicità era un tesoro. Da quel momento cominciò a cercarlo. Si avventurò in primo luogo il piacere e la sensuale, poi dal potere e ricchezza, poi dalla fama e gloria e così si stava recando l'orgoglio del mondo, conoscenza, viaggi, lavoro, tempo libero e tutto era alla portata di mano. In una curva della strada ha visto un cartello che diceva: "Voi siete due mesi di vita". Uomo, stanco e logoro dalle difficoltà della vita ha detto: "questi due mesi li dedicherà a condividere tutto ciò che ho esperienza, conoscenza e vita con persone che mi circondano." E il motore di ricerca instancabile di felicità, alla fine dei suoi giorni trovato che all'interno, in ciò che poteva condividere, nel momento in cui è stato dedicato agli altri, in quella rassegnazione che era self-service, era il tesoro che entrambi hanno desiderato. Ha capito che per essere felice hai bisogno di amore, di accettare la vita come viene, godere le piccole e grandi, conoscere se stesso e accettato così com'è, sentirsi amato e apprezzato, amore e valutare gli altri, hanno ragioni per vivere e aspettare e anche a morire e il resto. Capì che la felicità scorre nel cuore, che è collegato e collegato al modo di vedere e interagire con esso; che è sempre fuori e di avere lì per godersi la pace della mente. E ha ricordato quella frase che dice: "quanto ci piace quel poco hanno, e quanto soffriamo così tanto bramiamo erroneamente."

Semina al raccolto

Una donna sognato che lui era in un negozio di recente aperto e con sua grande sorpresa, scoprì che Dios era dietro il bancone. Vendere qui?, ha chiesto. Tutto il tuo cuore desidera, Dio ha detto. Non osare credere ciò che egli stava sentendo, ha deciso di chiederle la cosa migliore che un essere umano possa desiderare. Vi auguro pace, amore, felicità, saggezza... Dopo un attimo di esitazione, ha aggiunto: non solo per me, ma per tutti... Dio sorrise e disse: Penso che non ho capito. Qui non si vendono frutta, solo vendere semi. Per piantare una pianta non è è necessario in primo luogo rompere lo strato indurito di suolo e aperti solchi; quindi, tagliuzzare o allentare pezzi che restano incrostati, in modo che il seme può penetrare, annaffiare abbondantemente per mantenere il terreno umido e poi... Attendere pazientemente fino a quando essi germinare e crescere! Allo stesso modo che si procede con la natura dovrebbe funzionare con il cuore umano, la crosta di indifferenza che si è formata la routine di "lavorazione", ritirando i pezzi di un egoismo di malinteso, li sta sgretolando in pezzetti di gesti amichevoli, parole calde e generose, fino con facilità, consentendo semi di host che quotidianamente che possiamo applicare per "free" nel magazzino di Dio , perché la mantiene la sua promozione del supermercato. Sono semi che devono occuparsi con dedizione e cura e innaffiarle con il sudore, le lacrime e a volte con sangue, come Dios innaffiato nostra redenzione e come molti hanno dato le loro vite e il loro sangue per gli altri, in un lavoro di fede e di speranza, perseverante sforzo, mentre i germogli fragili, stanno trasformando in ditta piante in grado di sopportare i frutti sperati fino a...

Essere un eroe o morire

Rubén González Gallego è nato senza arti e fu abbandonata dai suoi genitori. Doveva vivere in un orfanotrofio sovietico. Quasi nulla. Quando si compadezcas la fortuna pensi che molti, come lui, non ha avuto la fortuna hai avuto.
Io sono solo un piccolo ragazzo. Durante la notte. Inverno. Ho bisogno di andare in bagno. È inutile chiamare per il caregiver.
L'unica soluzione è di trascinarmi nei servizi igienici. La prima cosa è alzarsi dal letto. È possibile; per il mio modo di farlo si è verificato a me. Mi trascina fino al bordo del letto, mi giro fino a quando è a riposo sul retro; Mi lascio cadere. Il colpo di stato contro il terreno. Il dolore.
Trascinare verso la porta della sala, spingere con la testa e lasciare la camera, relativamente caldo, freddo, buio.
Di notte, le finestre della sala lasciata aperte. È freddo, molto freddo. Io sono nudo.
Il viaggio è lungo. Quando passo davanti alla stanza dove dormono i nannies, ad alta voce chiedere aiuto e con la testa di dare colpi contro la porta. Nessuno risponde. Piangere. Silenzio. Forse il mio grido non hanno abbastanza forza per svegliarli.
Quando torno in bagno sono totalmente smerigliato.
In bagno finestre sono aperte. C'è la neve al bordo della finestra.
Arrivare al vasino. Resto. Ho bisogno di riposare prima di intraprendere la via del ritorno. Mentre faccio questo, l'urina comincia a congelare intorno ai bordi.
Mi trascino indietro. Arrivare alla mia camera. Con i denti, gettare su di me, coperta in me ho avvolgere in esso come possibile e cercare di dormire.
Io sono un eroe. È facile essere un eroe: se non avete braccia o gambe, sono un eroe, o sono morti. Se non hai i genitori, fiducia nelle tue braccia e le gambe. E ti fanno un eroe. Ma se non hanno gli arti e anche caduto in orfano Nato di fortuna, senza dubbio!: sono condannati ad essere un eroe fino alla fine dei tuoi giorni. Palmaria o. Io sono un eroe. Un altro rimedio non è semplicemente me.
Tratto da "Nuovo giornale", marzoabril 2002.

Goffo e morente

La balena blu sta scomparendo a causa di esseri umani, ma il fatto di essere soggetta a sua predazione brutale non impedisce forme naturali di sterminio continuerà a produrre. Orche, alcuni carnivori di cetacei che cacciano come i lupi, a frotte, anche attaccano le balene e fanno con una crudeltà che rende qualsiasi arpione una pistola della misericordia. Orcas trova una balena solitaria, circondano e comprendono la sua nuotata a casa sua, anche di fuori di aria allo stesso tempo loro vittima maestoso. Essi vela su entrambi i lati e si avvierà al ruvido enormi pezzi di carne. Balena non può fare niente altro ma continuare a nuotare, incapace di sfuggire il Pack omicida. Mare andando colorazione rosso, mentre il branco di orche ancora mordere in rabbia, in una festa terribile su un essere vivente che respira ancora. Branchi di orche - venti, trenta - mai possono divorare completamente le loro prede: possono riempire quando già hanno iniziato questo quattro o cinque tonnellate di carne. E l'enorme balena blu è ancora nuoto, goffo e morente. Molte volte nella nostra vita, per nostra colpa, per averci scherma dal pericolo, proprio come queste balene, pesante e goffa, alla mercé dei morsi delle tentazioni.

Tre alberi

Una volta, su una collina in una foresta, tre alberi. Con il mormorio delle sue foglie, mosse dal vento, sono state le loro speranze e i loro sogni. Il primo albero ha detto: "un giorno spero di essere un petto, custode di tesori. Sarà che mi che ha riempito di oro, argento e pietre preziose. Sarà decorata con sculture complicate e meravigliosi, e tutti potranno apprezzare la mia bellezza." Il secondo albero rispose: "verrà un giorno che sarò una nave possente. Prenderò di re e regine attraverso le acque e a vela fino agli estremi confini del mondo. Tutti si sentiranno al sicuro a bordo, fiducioso nella forza del mio scafo". Infine, il terzo albero ha detto: "Voglio crescere fino ad essere la più alta legge albero e la foresta. Persone mi vedono sulla collina, ammirando l'altezza dei miei rami e credo che in cielo e Dio, e quanto vicino sono della. Saro ' l'albero più illustre nel mondo, e persone sempre si ricorderà di me."
Dopo anni di preghiera che provvederà alla loro sogni, un gruppo di taglialegna si avvicinò gli alberi. Quando uno è stato impostato nella struttura della prima, ha detto: "questo appare come un albero di buon legno. Sono sicuro che posso vendere a un falegname". E cominciò a tagliare. L'albero era felice, perché era sicuro che il falegname farebbe con una cassa ad un tesoro. Prima il secondo albero, un altro boscaiolo ha detto: "questo è un albero robusto e forte. Sono sicuro che posso vendere ai cantieri navali". Il secondo albero sentito che soddisfatto, perché ero sicuro che inizia così la sua strada per diventare una nave potente. Quando il taglialegna si avvicinò il terzo albero, era spaventato, perché sapevo che, se hanno tagliato, tutti i loro sogni restano nulla. Un boscaiolo ha detto: "non serve niente di speciale dal mio albero. Esso mi porterà questo." E tagliarlo. Quando il primo albero nacque a Carpenter, quello che ha fatto con esso era una mangiatoia per gli animali. Egli è stato messo in una stalla e riempita di fieno. Questo era quello che aveva sognato, e così entrambi aveva pregato. Il secondo albero fu costruito una piccola barca di pescatori. Tutte le sue speranze di essere una grande nave, elemento portante del re, si sono conclusa. Il terzo albero semplicemente tagliarlo in plance e lo ha lasciato contro un muro. Anni passati, e gli alberi dimenticato i loro sogni. Ma un giorno un uomo e una donna è venuto alla stalla. Lei ha dato alla luce e messo il bambino sul fieno nella mangiatoia che era stato fatto con il legno del primo albero. L'uomo sarebbe hanno fatto un piccolo cuneo per il bambino, ma ha dovuto accontentarsi di questo presepe. L'albero sentì che era parte di qualcosa di meraviglioso, e che esso aveva concesso per avere il più grande tesoro di tutti i tempi. Anni dopo, diversi uomini siamo imbarcati sulla barca il legno dell'albero secondo. Uno di loro era stanco e andò a dormire. Mentre stavano attraversando un lago, rosa una tempesta molto forte e l'albero pensato che non avrebbe resistito abbastanza per salvare quegli uomini. Gli altri si svegliò era addormentato. Si alzò e disse: "zitto!", e la tempesta fu disinnescata. Poi l'albero sono reso conto che la barca era il re dei re. Infine, qualche tempo dopo, avvicinato qualcuno prendere il terza plance di albero. Si unì due a forma di croce, e li mettono sopra un uomo insanguinato, che li condusse attraverso le strade, mentre la gente lo ha insultato. Quando giunsero a una collina, uomo era inchiodato alla croce e sollevata in aria così che morire in cima, la vista di tutti. Ma quando è venuto il seguente domenica, l'albero realizzato che era stato abbastanza forte da essere sul vertice ed entrambi di avvicinarsi a Dio, come è stato possibile, perché Gesù era stato crocifisso su di esso. Nessun albero è stato mai così noto e apprezzato come l'albero della Croce.
La parabola ci insegna che anche quando sembra che tutto viene fuori indietro, dobbiamo essere sicuri che Dio ha un piano per noi. Se abbiamo fiducia in lui, ci darà dei doni più preziosi. Ogni albero ha ottenuto ciò che voleva e ha chiesto, ma meglio altrimenti. Non è possibile sapere sempre che cosa prepara Dios per noi; ma dovremmo sapere che i loro piani non sono i nostri: sono sempre molto più sublime. (Anonimo inglese. Tradotto da gara di E.M.).

Un piccolo verme

Un piccolo verme camminato un giorno in direzione al sole. Molto vicino alla strada era una cavalletta. "Dove andate?", domandò. Mentre si cammina, il bruco rispose: "ho fatto un sogno ieri sera: ho sognato che, dalla punta della grande montagna, ho guardato in tutta la valle." Quello che ho visto nel mio sogno e ho deciso di farlo come me". Sorpreso, la cavalletta ha detto mentre il suo amico ha allontanato: "devi essere pazzo! Come può ottenere in quel posto? Si, un semplice bruco! "Una pietra sarà una montagna, una piccola pozzanghera qualsiasi tronco una barriera insormontabile e un mare". Ma il worm era già lontano non lo ascoltò e suo corpo minuscolo non si mosse. All'improvviso si udì la voce di uno scarabeo: "sarebbe a dove si sta andando con tanta fatica?". Già sudando il piccolo verme, disse ansimando: ' ho avuto un sogno e il desiderio di farlo; scalare quella montagna e da lì a contemplare il nostro mondo. " Lo scarabeo Rise e disse: "Né, con grosse zampe, vorrei provare a fare qualcosa come ambizioso". E siamo stati sul terreno che si trova giù mentre il bruco continua il loro viaggio, avendo già avanzato a pochi centimetri. Allo stesso modo, il ragno, la talpa, la rana e la fiore consigliato rinunciare: "non fare accadere esso mai!". Ma all'interno il worm ha avuto uno slancio che lo ha costretto a continuare. Già esausta, debole e morente, decise di fermarsi a riposare e costruire un luogo dove trascorrere la notte con la sua ultima fatica. "Ll be meglio," era l'ultima cosa che ha detto ed è morto. Tutti gli animali della valle stavano guardando i loro resti. C'era l'animale-pazzo del popolo che aveva costruito la sua tomba come un monumento alla follia. C'era un rifugio duro, degno di uno che è morto per la voglia di realizzare un sogno irrealizzabile. Una mattina in cui il sole splendeva in modo speciale, tutti gli animali si sono riuniti intorno a ciò che era diventato un avviso per l'audacia. Presto perché erano stupiti, che guscio duro ha cominciato a rompere, e con stupore ha visto pochi occhi e un'antenna che non poteva essere il bruco che creduto morto, poco a poco, quanto a dare loro il tempo di riprendersi dopo l'impatto, stavano lasciando le ali bellissime arcobaleno che impressionante è che avevano davanti a loro. Una farfalla, non c'era nulla da dire, tutti sapevano cosa sarebbe successo, sarebbe andare volando la montagna grande e avrebbe realizzato il suo sogno, il sogno che aveva vissuto, che era morto e che era tornato a vivere. Tutto il personale era sbagliato. Dio ci ha creati per realizzare un sogno; Mettiamo la vita nel cercare di raggiungerlo, e se contiamo che non possiamo, forse bisogno di fermarsi lungo la strada e vivendo un radicale cambiamento nelle nostre vite e poi riuscire. Successo nella vita non si misura da ciò che avete compiuto, ma dagli ostacoli dovuto superare sulla strada.

Un'intervista con Dio

"Go" ho detto Dio, "così Vuoi intervistarmi?" "Beh, se avete tempo..." Lui sorride e dice: "il mio tempo è chiamato eternità e raggiunge a tutto; Quali domande vuoi fare di me?" "Ogni nuova o difficile per te". "Sono ciò che più ha sorpreso voi uomini?" E ha detto: "che si annoiano di essere bambini, fretta di crescere e poi sospiro per tornare ad essere bambini. Prima perde la salute per soldi e poi perdere soldi per riacquistare la salute. Che pensando con ansia per il futuro, si trascura il tempo corrente, così vivere né il presente né il futuro. "Che vivono come se fossero a morire e muoiono come se non fossero vissuti e pensare che io..." con gli occhi pieni di lacrime e voce breathy smettere di parlare. Le sue mani afferrare fortemente la miniera e continuano in silenzio.
Poi gli dissi: "Padre, cosa hanno chiesto i vostri bambini per questo nuovo anno?" "Devi imparare che non possono fare che qualcuno li ama; Che cosa può ' amare ed essere amore. Per imparare che ci vogliono anni per costruire la fiducia e solo pochi secondi per distruggerla. Che si impara il più prezioso è non quello che hanno nella loro vita, ma che hanno nella loro vita. Che si impara che non è bene confrontare con gli altri, perché ci sarà sempre qualcuno migliore o peggiore di loro. Imparare che rico è ha, ma ha bisogno. Che si impara che essi dovrebbero controllare i loro atteggiamenti, o i loro atteggiamenti di controllarli. Che si impara che pochi secondi sono sufficienti per produrre ferite profonde nelle persone che amiamo, e che può richiedere molti anni per essere guariti. Per imparare che un perdono impara a perdonare. Che si impara che ci sono persone che li amano, ma semplicemente non sa come dimostrarlo. Che si impara che il denaro compra tutto, meno felicità. Che si impara che a volte quando sono fastidiosi, hanno diritto di esserlo, ma che non danno diritto a infastidire coloro che li circondano. Che si impara che i grandi sogni non richiedono grandi ali, ma un carrello di atterraggio per il loro raggiungimento. Che si impara che i veri amici sono scarsi e, che ha trovato uno, ha trovato un vero tesoro. Che si impara che non è sempre abbastanza per essere perdonati da altri, a volte deve perdonare se stessi. Che scopra che sono maestri di cosa callan e schiavi da quello che dicono. Si impara che da quale pianta raccolto, se si pianta gossip raccoglieranno intrighi, se piantano amore essi raccoglieranno la felicità. Che si impara che la vera felicità è di non diventare ossessionati di avere di più, ma essere felici con quello che si può avere. Che impari che la felicità non è una questione di fortuna ma prodotto delle loro decisioni. Decidono di essere felice con quello che sono e hanno o morire di invidia e gelosia da quello che manca e la mancanza. Che si impara che due persone possono guardare la stessa cosa e vedere qualcosa di totalmente diverso. Che si impara che, indipendentemente dalle conseguenze, coloro che sono onesti con se stessi ottenere lontano nella vita. Che si impara mentre pensano che non hanno nulla da dare, quando un amico piange con loro per trovare la forza per superare il loro dolore. Per imparare che forzatamente detenere persone che amano, il più veloce di loro via e lasciarli essere li lascia per sempre al loro fianco. Che si impara che mentre amore può avere molti significati diversi, perde valore quando viene utilizzato in eccesso. Si impara che la distanza ulteriore che può essere a me è la distanza di una sola preghiera... "."

Una fortuna senza saperlo

Un giorno cadde il Signore sulla terra sotto forma di un mendicante e si avvicinò casa di un povero calzolaio e gli disse: "fratello, molto tempo fa che non mi piace e mi sento molto stanca, ma io ho non una singola valuta mi chiederebbe arreglaras miei sandali per essere in grado di camminare". Calzolaio rispose: "sono molto povero e sono stanca che tutti viene a chiedere e nessuno viene a dare!". Il Signore rispose: "Posso darti quello che vuoi". Calzolaio ha chiesto: "anche i soldi?". Il Signore rispose: "posso darti 10 milioni di dollari, ma in cambio le gambe". "Per quello che voglio $ 10 milioni se non sarò in grado di camminare, ballare, muoversi liberamente?", ha detto calzolaio. Poi il Signore rispose: "OK, potrei darti 100 milioni di dollari, in cambio le braccia". Calzolaio rispose: "per quello che voglio $ 100 milioni se non vado solo per mangiare, lavorare, giocare con i miei bambini?". Allora il Signore disse a lui: "In tal caso, posso dare 1000 milioni di dollari in cambio gli occhi". Calzolaio rispose spaventato: "che cosa utilizzare me 1000 milioni di dollari, se non sarò in grado di vedere l'alba, o alla mia famiglia e i miei amici, né tutte le cose che mi circondano?". Allora il Signore disse a lui: "mio fratello Ah, perché vedete qual fortuna avete e non rendersi conto".

Una vita per salvare da altri

Alcuni anni fa, un treno che attraversa i vasti rifiuti degli Stati Uniti, era la scena di uno spettacolo terribile. Il vigile del fuoco del treno aveva aperto la porta del forno per ottenere più carbone. Nello stesso momento una colonna d'aria che inserito attraverso il camino ha gettato un chiarore del fuoco di fronte l'uomo, che dolore mad lasciò il suo posto, non chiudere la porta, se necessario, che ha condotto alle fiamme ad accensione il deposito di carbonio. Potente macchina marcia ad alta velocità e nessuno potrebbe occuparsi del controllo stesso. Gli utenti che erano stati montati su quel treno sono stati vittime della paura e del terrore, vedendo la sua tragica fine. José Sieg, il macchinista del treno spostato improvvisamente tra le fiamme fino a raggiungere la porta del forno; con uno sforzo supremo chiusa la porta che era quasi incandescente, fermare il treno qui sotto. Quando fuori quel mare di fuoco ancora una volta il suo corpo era avvolto in fiamme e prontamente si precipitò verso il serbatoio dell'acqua, per alleviare il vostro dolore. Hanno fatto fuori al momento, ma il corpo di quell'eroe, ha dato il suo spirito, vittima di terribili ustioni. Il treno era già fermato, e quei viaggiatori del Settecento erano riuniti sopra il corpo del loro Salvatore, mostrando il loro facce profonda gratitudine sentiva verso colui che li aveva salvati la vita. Cristo ha offerto la sua vita in riscatto per molti. Dobbiamo anche esprimere la nostra gratitudine.

Voi siete le mie braccia

Aveva un Cristo molto bello e prezioso in una Chiesa in un villaggio tedesco. Egli fu crocifisso e la gente aveva grande devozione. Durante la seconda guerra mondiale una bomba cadde, e per sfruttare, strappato due braccia. Alla fine della gara, le persone sono state sollevate per ripristinarla. Ma qualcuno ha suggerito per lasciarlo com'era, senza armi. Ha accettato la proposta e comprendeva una legenda esplicativa che leggere: «Voi siete le mie braccia». Quindi ricordatevi tutti che Gesù Cristo ha bisogno di noi per continuare la sua missione sulla terra.


ANEDDOTI con lezioni per la vita


Agire con saggezza

Il 14 ottobre 1998, su una linea di volo transatlantica aria British Airways ha preso posto il seguente evento. Si sono seduti giù ad una signora sull'aereo accanto a un uomo di colore. Donne ha chiesto la hostess che cambierà il suo sito, perché "non ho potuto sedersi accanto a una persona sgradevole". La hostess ha sostenuto che il volo era molto pieno, ma che egli avrebbe visto se forse potrebbe trovare un posto libero in prima classe. Tutti i passeggeri sono stati a guardare la scena con disgusto, non solo per il fatto in sé, ma dal fatto che ha anche offerto un sito quella donna in prima classe. Minuti più tardi la hostess tornò e disse la signora: "Mi scusi signora, infatti tutto il volo è pieno, ma per fortuna ho trovato un posto vuoto in prima classe. Per apportare questa modifica ho dovuto chiedere il permesso al capitano, che mi ha detto che non poteva costringere nessuno a viaggiare accanto a una persona sgradevole. " Signora con il volto di vittoria, ha cercato di uscire dalla sua sede, ma la padrona di casa al momento si è rivelato l'uomo nero e gli disse: "Signore, per favore mi accompagneresti alla relativa nuova sede?". Tutti i passeggeri hanno applaudito l'azione della padrona di casa. Quell'anno, l'Assistente di volo e il capitano sono stati premiati per tale prestazione.

Dove devo andare?

Essi dicono di Chesterton era molto incompetenti. In un'occasione, viaggiare in treno, il recensore gli ha chiesto il biglietto. Cominciò a cercare per tutte le tasche e non riusciva a trovarlo. Si stava facendo sempre più nervoso. Poi il recensore ha detto: "Tranquillo, non disturba, che non lo farò pagare un altro disegno di legge". "Non è per pagare quello che mi preoccupa - ha detto Chesterton - quello che mi preoccupa è che ho dimenticato dove sto andando".
Anello di fidanzamento
Un ragazzo è andato costantemente in un negozio di gioielli e chiesto di mostrare l'anello di fidanzamento migliore che aveva. Il gioielliere ha insegnato lui uno. Il ragazzo visto anche l'anello e con un sorriso passata. Ha poi chiesto il prezzo e deciso di pagare. "Sarebbe essere sposarsi presto?", ha chiesto al proprietario. ' No. Anche io ho una fidanzata,"ha detto. La sorpresa del gioielliere aveva il ragazzo. "È mia madre. Quando sono nata era single. Qualcuno mi ha consigliato di uccidere fino a quando egli nacque, perché questo sarebbe evitare problemi. Ma lei ha rifiutato e mi ha dato il dono della vita. E ha avuto molti problemi, molti. Era padre e madre per me e fu amica e sorella ed era il padrone. Mi ha fatto diventare quello che sono. Ora che posso comprarti questo anello di fidanzamento. Non ha mai avuto uno. Io darei come una promessa che se ha fatto di tutto per me, ora farò di tutto per lei. Forse dopo che consegno un altro anello di fidanzamento, ma sarà il secondo." Il gioielliere ha detto niente. Ordinato solo suo impiegato a fare il ragazzo lo sconto che è stato fatto solo a clienti speciali.

Imparare a usare le mani

Un marinaio e un pirata sono in un bar e iniziano a raccontare le loro avventure nei mari. Il marinaio osserva che il pirata ha una gamba di bastone, un gancio nella mano e una benda sull'occhio. Il marinaio ha chiesto "e come hai finito con questa gamba bastone?". Il pirata risponde "Siamo stati in una tempesta e un'onda mi ha buttato a mare, cai tra un sacco di squali. Come i miei amici mi ha afferrato me uno squalo mi strappò gamba di un morso ". "! Wow! rispose il marinaio e cosa ti è successo alla mano, hai questo libro? "." Beh... ha detto il pirata; nemico che avevamo a che fare con una barca, e mentre stiamo combattendo con gli altri marinai e spade, un nemico mi ha tagliato a mano." "Incredibile! ha detto il marinaio e quello che è successo a voi negli occhi? "." A colomba che stava passando e mi lasciò escrementi nell'occhio". "Occhio perso da un escremento di piccione?", rispose il marinaio incredulo. "Beh... ha detto il pirata... era il mio primo giorno con il gancio".

Organizzare l'uomo

Uno scienziato, che ha vissuto interessati con i problemi del mondo, era determinato a trovare i mezzi per ridurli. Ha trascorso quasi tutti i giorni nel suo laboratorio in cerca di risposte alle loro domande. Un giorno, suo figlio di sette anni ha invaso il suo Santuario deciso di farci lavorare. Scienziato, preoccupato per l'interruzione, ha chiesto al bambino di andare a giocare da qualche altra parte. Vedendo che era impossibile lasciare, pensò di qualcosa che potrebbe darvi per distogliere l'attenzione. Vide una rivista dove la mappa del mondo, era proprio quello che gli serviva! Con un paio di forbici ha tagliato la mappa in diversi pezzi e con un rotolo di nastro diede a suo figlio dicendo: "Come ti piace puzzle, ti darò il mondo rotto, così si risolvere il problema senza aiuto da nessuno". Egli calcolò che avrebbe preso i piccoli giorni che compongono la mappa, ma non ha fatto. Dopo pochi minuti, udì la voce del bambino: "papà, papà, ho già finito". All'inizio non ha dato credito alle parole del bambino. Ha pensato che sarebbe stato impossibile che, alla sua età, era riuscito a ricostruire una mappa che non avevo mai visto prima. Diffidente, lo scienziato si alzò dai loro incarichi con la certezza che sarebbe stato il lavoro di un bambino. Con sua grande sorpresa, la mappa era piena. Tutti i pezzi erano stati posti nei loro luoghi adatti. Com'è possibile? Come era stato in grado del bambino? Gli disse: "figlio mio, non sapevi che era come il mondo, come ha fatto riparare?". "Papà, non sapevo come era il mondo, ma quando fatto la mappa della rivista a tagliare, ho visto che l'altro lato era la figura di un uomo. Così mi rivolsi a tagli e iniziato a mettere insieme l'uomo, che sapeva com'era. Quando devo sistemare uomo, ho girato il foglio e vide che aveva organizzato il mondo."

Aiuto disinteressato

Lei aveva appena visto. Era una signora anziana con la macchina bloccata sulla strada. Il giorno era freddo, piovoso e grigio. Alberto potrebbe essere caratteristiche che la donna più anziana bisogno di aiuto. Ha parcheggiato l'auto davanti la vecchia signora. Egli era ancora tosse quando è stato avvicinato. Ma con un sorriso nervoso sul volto, si rese conto che la vecchia signora era interessata. Nessuno aveva smesso per più di un'ora, quando si fermò in quella strada molto trafficata. In realtà, per la donna anziana, che uomo si avvicina non sembrava molto buono, potrebbe essere un criminale. Più non c'era niente da fare, ero alla loro mercé. Era povera e affamata. Alberto potrebbe percepire come si sentiva. Suo volto riflette qualche preoccupazione. Così si fece avanti a prendere l'iniziativa nel dialogo: "qui vengo ad aiutarla, signora." Inserisci il tuo veicolo che sarà protetti dalla pioggia. Il mio nome è Alberto." Grazie a Dio era solo un pneumatico forato, ma era una situazione difficile per la vecchia signora. Alberto trovato sotto la macchina in cerca di un posto dove mettere il gatto e nella manovra era ferito diverse volte le nocche. Io stavo stringendo i dadi più recenti, quando Lady abbassò la finestra e cominciò a parlare con lui. Lui le ha detto dove fosse; Egli era solo di passaggio lì e non sapeva come ringraziarti. Alberto sorrise, mentre ha chiuso la sua auto mantenendo strumenti. Ha chiesto quanto dovuto, qualsiasi importo sarebbe corretto le circostanze, perché pensavo che le cose terribili che sono accadute non hanno avuto la cortesia di Alberto. Non aveva pensato soldi. Non si trattava di qualsiasi lavoro per lui. Aiuto che qualcuno nel bisogno era il modo migliore per pagare per i tempi che, a sua volta, aveva aiutato lui quando egli era in situazioni simili. Alberto era abituato a vivere bene. Disse la vecchia signora che se voleva pagare lui, il modo migliore di fare ciò che sarebbe la prossima volta che vedeva qualcuno nel bisogno e tu fossi a sua disposizione per assisterla, farlo in modo disinteressato, e poi... "Basti pensare di me," ha aggiunto dire addio. Alberto aspettato fino a quando l'auto è fuori. Esso era stato un giorno freddo, grigio e deprimente, ma si sentiva bene a finire in questo modo, queste erano le cose che ha portato più soddisfazione si. Entrò la sua auto e la sinistra. A pochi chilometri ulteriormente signora avvistarono una piccola caffetteria. Pensava che sarebbe bene rimuovere il freddo con una tazza di caffè caldo prima di continuare l'ultima tappa del suo viaggio. Era un po' un po' sgangherato posto. All'esterno, c'erano due vecchie pompe di benzina che erano rimasta inutilizzate per anni. Quando si entra è stato impostato nella scena dell'interno. Il registratore di cassa hanno assomigliato a quelli della corda che aveva usato nella sua gioventù. Una cameriera cortese si avvicinò a lui e lui esteso un tovagliolo di carta per asciugare i capelli, bagnati dalla pioggia. Aveva un bel viso con un bel sorriso. Quel tipo di sorriso che non viene eliminato se era molte ore in piedi. La vecchia notato che la cameriera sarebbe otto mesi di dolce attesa. E ancora questo non le a cambiare il suo atteggiamento simpatico. Pensava a come le persone che hanno così poco possono essere così generose con gli sconosciuti. Poi si ricordò di Alberto... Dopo aver completato il vostro caffè caldo e il vostro cibo, raggiungere la cameriera il prezzo dell'account con una banconota da cento dollari. Quando la ragazza tornò con cambiamento trovato che la signora era sparita. Speravano di raggiungerlo. Correre verso la porta ha visto sul tavolo qualcosa scritto su un tovagliolo da cocktail accanto a 4 biglietti per $100. I suoi occhi erano pieni di lacrime quando ha letto la Nota: "non ho nulla, sono stato una volta dove ti trovi. Qualcuno mi ha aiutato e ora ti sto aiutando. Se volete pagare me, questo è quello che puoi fare: non aiutare gli altri come faccio con voi oggi. Continua a dare la vostra gioia e il tuo sorriso e non permette di rompere questa catena. Anche se c'erano tavoli pulire e quel riempimento di zucchero, che un giorno speso sei battenti. Quella notte, già nella sua casa, mentre la cameriera è andato tranquillamente sul suo letto, per non svegliare suo marito esausto che bisognava alzarsi molto presto, ha pensato che la vecchia aveva fatto con lei. Come lei sa ha bisogno avuto con il marito, i problemi economici che stavano accadendo, soprattutto ora con l'arrivo del bambino. Ero consapevole di come interessato era suo marito per tutto questo. Si avvicina delicatamente verso di lui, di non svegliarlo, mentre lui baciava teneramente, sussurrò in un orecchio: "Tutto andrà bene, Alberto".

Cambiare il mondo

Quando ero giovane e non aveva la mia immaginazione limiti, sognava di cambiare il mondo. Come mi stavo facendo più, pensavo che non non c'era alcun modo di cambiare il mondo, così voluto un obiettivo più modesto e provato a cambiare il mio paese solo. Ma nel tempo ho pensato che è stato anche impossibile. Quando sono diventato vecchio, ho optato per cercare di cambiare alla mia famiglia, a quelli più vicini a me. Ma ho anche avuto quasi nulla. Ora, sul letto di morte, ho improvvisamente capito una cosa: se egli aveva iniziato a cercare di cambiare me stesso, forse la mia famiglia avrebbe seguito il mio esempio e sarebbe cambiato e con la sua ispirazione e incoraggiamento, sarebbe forse stato in grado di cambiare il mio paese e chissà forse anche sarebbe stato in grado di cambiare il mondo. (Trovato sulla pietra tombale di un vescovo anglicano nell'Abbazia di Westminster).

Nessun posto strada

Un matrimonio americano era fuori dal viaggio. Il marito guidava platonically. Aveva già fatto trecento chilometri mentre guardando lateralmente alla dashboard. Improvvisamente la moglie consultate la Guida alle strade e ha annunciato: "Abbiamo perso". «E che cosa?», disse l'uomo. «Abbiamo un super mezzo!». Questo Super media, nessun posto strada, è che portano alcuni nel tentativo di riempire la vostra giornata e il senso della tua vita di diligenza e di efficienza. Dovrebbero ricordare che quando uno non sa dove va, solo da qualche parte altrove.

Condividi

In un'occasione, nel pomeriggio, un uomo è venuto a casa nostra, ci dira ' il caso di una famiglia indù di otto figli. Non avevano mangiato per diversi giorni. Ci ha chiesto di fare qualcosa per loro. Così ho preso un po' di riso e sono andato a vederli. Ho visto occhi brillava come dei bambini a causa della fame. Madre ha preso le mie mani riso, diviso in due parti e uscì. Quando è tornato ho chiesto: che cosa era stato fatto con una delle due porzioni di riso. Ho risposto: "Sono affamati". Ho saputo che i vicini del lato della porta, i musulmani, erano affamati. Sono rimasto più sorpreso della sua preoccupazione per gli altri che dall'azione stessa. In generale, quando soffriamo e quando ci troviamo in un serio bisogno noi non pensare agli altri. Invece, questa donna meravigliosa, debole, perché non aveva mangiato per diversi giorni, aveva avuto il coraggio di amare e per dare agli altri, aveva il valore della condivisione. Spesso mi si chiede quando finirà la fame nel mondo. "Rispondo: imparare a condividere". Più abbiamo, meno noi diamo. Meno abbiamo, siamo in grado di dare di più. (Madre Teresa di Calcutta)
Perseveranza e intelligenza
Un giorno Matt e io avevamo visto un piccolo ragno che ha cercato di rimuovere un cachipolla tre volte più grande da una fossa che era stato nell'arena. La sabbia era asciutta, e ogni volta che discesa di tracciatura del ragno, i bordi della fossa ha reso e il ragno ancora cadono verso il basso. Ha provato ad esso più e più volte, senza mai cambiare di rotta o allentare il ritmo. Matt mi ha detto: "la domanda è, Kate: lei è molto testarda o ha così poca memoria che dimentica quello che è successo due minuti fa e sempre crede che lui sta cercando per la prima volta?". Stavamo guardando esso quasi mezz'ora e, in definitiva, con nostro grande sollievo, ho capito, così abbiamo deciso che era non solo molto testardo ma anche molto pronto (preso da Mary Lawson, "sul lago", Salamandra, Barcellona 2002, pagina 65).

Costruire una cattedrale

Un uomo fortemente colpito una roccia, con faccia dura, sudorazione. Qualcuno ha chiesto: qual è il tuo lavoro? E ha risposto con dolore: non lo Vedi? Pietra di Chop.
Un secondo uomo fortemente battere altri rock, con faccia dura, sudorazione. Qualcuno ha chiesto: qual è il tuo lavoro? E ha risposto con dolore: non lo Vedi? Ritagliarsi un gradino.
Un terzo uomo battere fortemente una roccia, transpirado, con volto allegro, rilassato. Qualcuno ha chiesto: qual è il tuo lavoro? "." Ed eccitato rispose: sto costruendo una cattedrale.

Un naufrago backset

L'unico sopravvissuto di un naufragio raggiunto la spiaggia di una piccola isola disabitata. Pregava con fervore Dio chiedendogli di essere stato salvato, e ogni giorno scansionato l'orizzonte per aiuto, ma non sembrava arrivare. Stanco, infine si decise di costruire una baracca di ceppo per proteggersi dalle intemperie e memorizzare i loro pochi averi. Un giorno, dopo si aggiravano intorno all'isola in cerca di cibo, tornato a casa per trovare la sua piccola cabina avvolto in fiamme, con fumo salgono al cielo. Il peggio era successo... aveva perso tutto. Era scioccato con tristezza e rabbia. "Dios: come avrei potuto fare questo alla mia!", ha lamentato. Presto il giorno seguente, tuttavia, fu svegliato dal suono di una nave che si stava avvicinando l'isola. Era venuto a salvarlo. "Come sapevano che ero qui?" chiese l'uomo stanco loro soccorritori. "Abbiamo visto il tuo segnale di fumo," rispose loro.

Dammi la tua generosità

Un monaco errante è stato trovato, in uno dei suoi viaggi, una pietra preziosa e conservato tra le sue cose. Un giorno ha incontrato un viaggiatore e aprì la sua borsa per condividere con lui le loro disposizioni, il viaggiatore ha visto il gioiello e ha chiesto di che essere. Il Monaco ha dato non di più. Il viaggiatore ha ringraziato lui e sinistro pieni di gioia con quel dono inaspettato della pietra preziosa che basta per dare ricchezza e sicurezza il resto dei suoi giorni. Tuttavia, alcuni giorni più tardi tornò in cerca il Monaco mendicante, lo trovò, restituito il gioiello e lo pregò: ora vi prego di darmi qualcosa di molto più prezioso di questo gioiello, prezioso come esso è. Dammi, per favore, che consentiva di dare a me.

Tornato dalla guerra

Un soldato che è stato in grado di tornare a casa dopo aver combattuto nella guerra in Viet Nam. Ha parlato ai suoi genitori da San Francisco. "Mamma, ho intenzione di tornare a casa, ma devo chiederti un favore. Ho portato un amico che desidera soggiornare con noi." Hanno detto: "certo, piacerebbe incontrare lui." Il figlio ha continuato a dire: "c'è qualcosa che dovresti sapere. Fu ferito nella guerra. Ha calpestato una mina antiuomo e perso un braccio e una gamba. "Egli non ha dove andare, e vuole venire a vivere con noi nella casa." "Sono molto dispiaciuto di sentire quella, figliolo." "Forse riusciamo a trovare un posto dove la può rimanere." "No, mamma e papà, voglio che viva con noi." "Figlio, non sai quello che stai chiedendo." Qualcuno che è così limitato fisicamente può essere un fardello pesante per noi. Abbiamo nostra propria vita che vivono, e non possiamo lasciare qualcosa come questo interferisce con la nostra vita. Penso che dovresti tornare a casa e dimenticare questa persona. Ha trovato un modo che può vivere da solo." A quel tempo il figlio ha riattaccato il telefono.
Genitori non già restituiti a conoscenza. Pochi giorni dopo, i genitori ha ricevuto una telefonata da parte della polizia di San Francisco. Suo figlio era morto dopo essere caduto da un edificio, è stato quello che gli è stato detto. La polizia ritiene che si trattava di un suicidio. Genitori, distrutto la notizia, ha volato a San Francisco e sono stati portati a che identificherà il vostro bambino. Lo riconobbero, ma, per il loro orrore, hanno trovato qualcosa che non sapevo: il loro unico figlio aveva un braccio e una gamba. I genitori di questa storia sono come molti di noi. Troviamo molto facile amare le persone che sono belle all'esterno o che sono simpatici, ma non la gente ci fa sentire eventuali disagi o che ci fa sentire a disagio. Preferiamo essere lontano da persone che non sono bello, sano o intelligente in quanto diamo per scontato di essere quello che noi.
Dio e le mele
Una tabella di picnic del bambino, una suora aveva lasciato una grande fontana, con le mele rosse lucide, carnose e succose. Accanto alla fonte, inserire la seguente nota: "prendere solo uno. Ricordate che Dios sta guardando". A altra estremità del tavolo, aveva un'altra origine, piena di cioccolato chip cookie direttamente dal forno. Accanto alla Fontana, aveva un pezzo di carta scritto da un bambino in giovane età, dicendo in corsivo: "prendere tutto ciò che si desidera. Dios sta guardando le mele".

Disposti a ricevere un colpo

Dicono che durante la guerra "cristeros", quando la rivoluzione messicana a morte Chiesa perseguitata, masse sono state fatte clandestinamente e vicini trascorso la voce ogni volta che è venuto un sacerdote vestito in abiti civili per le persone. In un villaggio in Messico rurale da qualche parte, in attesa di sacerdote che sarebbe arrivato questo fine settimana da un villaggio vicino. Catechisti clandestini avevano preparato battesimi e altri sacramenti e per l'occasione hanno dato un vecchio fienile, grande abbastanza per ospitare alcune centinaia di fedeli. Che domenica mattina il vecchio fienile è stato completamente riempito con un numero di fedeli intorno. Le 600 persone che si erano riunite in attesa per l'inizio della celebrazione è sopraffatto quando ha visto due uomini entrare vestito in uniforme militare e armati. Uno degli uomini ha detto: "chi osa di ricevere un colpo da Cristo, rimanere dove è." Le porte saranno aperte solo cinque minuti". Il coro si trovava immediatamente fino e poi a sinistra. I diaconi erano anche e gran parte dei suoi membri. Solo 600 persone erano 20. Il soldato che aveva parlato, visto al sacerdote e ha detto: "OK, padre, io sono anche un cristiano e già mi sono liberato di ipocriti". Continuare con la vostra festa".
Donare il sangue
Pochi anni fa, quando ho lavorato come volontaria in un ospedale di Stanford, ho incontrato una bambina di nome Liz che era affetto da una malattia rara. L'unica possibilità di recuperare era apparentemente una trasfusione di sangue da suo fratello per 5 anni, che era sopravvissuto miracolosamente la stessa malattia e aveva sviluppato gli anticorpi per combatterla. Il medico ha spiegato la situazione al fratello della ragazza e gli chiese se fosse disposto a dare il suo sangue a sua sorella. Ho visto lui esita solo un attimo prima di prendere un grosso sospiro e dire: Sì, lo farò, se che salva Liz.
Mentre continuava la trasfusione, era distesa su un letto accanto a sua sorella e sorridente mentre abbiamo assistito loro, vedendo restituito colore alle guance del bambino. Quindi il volto del bambino era pallido e il suo sorriso scomparve. Il bambino guardò al medico e ha chiesto con voce tremante: dottore... quando inizieranno a morire?
Il piccolo non aveva capito bene il medico; Ho pensato che mi avrebbe dato tutto il suo sangue a sua sorella. E lui era ancora disposto a dargli...

Dove si trova il buon Dio?

"SS sembrava più preoccupato, più irrequieto del solito". Appendere un ragazzino davanti a migliaia di spettatori non era un problema irrilevante. La testa del campo legge il verdetto. Tutti gli occhi sono stati regolati sul bambino. Ero livido, quasi silenzioso, rosicchiare le labbra. All'ombra del patibolo lo coprì.
La testa del campo ha rifiutato in questa occasione di boia. Lo hanno sostituito tre SS.
I tre condannati è salito allo stesso tempo alle loro sedie. Tre colli di bottiglia sono state introdotte allo stesso tempo sui nodi slittamento.
Libertà di viva! gridavano i due adulti.
Il piccolo è caduto.
Dove si trova il buon Dio, dove? Ha chiesto qualcuno dietro di me.
A un segnale dalla testa del campo, le tre sedie è caduto. Un silenzio scese sul campo. Il sole era all'orizzonte.
Trovarti! la testa del campo ha ruggito.
La sua voce suonava rauca. Abbiamo pianto.
Coprire voi!
Poi cominciò la sfilata. I due adulti avevano lasciato per vivere. Sua lingua appese, sporgenti, bluastro. Ma la terza corda non era immobile; così leggero che è stato, il bambino è rimasto vivo...
Così è rimasto più di mezz'ora, lottando tra la vita e la morte, morendo sotto i nostri occhi. E abbiamo dovuto guardarlo in faccia. Quando sono andato davanti a lui era ancora vivo. La lingua era ancora rossa e gli occhi non avevano estinto. Ho sentito lo stesso uomo dietro di me:
Dov'è Dio?
E dentro di me sento una voce ha risposto: «dove sei? Perché qui, qui appeso, su questo patibolo..."
(Élie Wiesel, La Nuit, pp.103105).

Casting Dio ovunque

In una riunione dei genitori di una scuola, il direttore ha chiesto in un app sulla violenza nella scuola e come risolvere situazioni di conflitto: "Che cosa a che fare con l'installazione dei peggiori della nostra società in aula" Infine, dopo aver esaminato alcuni fatti dolorosi, messo in discussione se stessa: "come Dio può permettere una cosa così?"
Un padre interrotto e ha detto: "come siamo, io credo che Dio è profondamente addolorato da questi eventi, ma per anni che abbiamo detto a Dio che sarà nelle nostre scuole, che saranno il nostro governo, i media, la nostra Università, della politica, degli ospedali; che sarà ovunque: in definitiva il cast... della nostra vita. Ed essendo così rispettoso della nostra libertà il Signore abbiamo obbedito, credo che esso si ritirata docilmente. "Come possiamo aspettarci che Dio ci sua benedizione e proteggendoli quando abbiamo richiesto è di lasciarci soli?"
È stato fatto un grande silenzio alla riunione e questo padre seguita poi sostenendo alla luce degli eventi noti: gli attacchi dei ragazzi armati di loro insegnanti, suicidio, bullismo, violenza razzista e violenza sessuale
Ha detto che tutto è iniziato quando un'autorità del Ministero si è lamentato che non ha desiderato essere letto nelle scuole... E abbiamo detto che era OK.
E continua: "poi qualcuno ha detto che tipo di religione nelle scuole meglio viene eliminato. La Bibbia dice: non uccidere, non rubare, amerai il prossimo tuo come te stesso... E abbiamo detto che era OK.
Poi alcuni psicologi ha detto che non dobbiamo mettere limiti ai nostri figli quando si violano le regole perché la loro personalità può essere frustrata e potrebbe danneggiare la loro autostima. E abbiamo detto che era OK.
Poi qualcuno ha detto che noi dovremmo non biasimo i nostri figli quando si violano le regole della convivenza. E abbiamo detto che era OK.
Poi qualcuno ha detto di lasciare le nostre figlie che hanno penalizzati se vogliono. E abbiamo detto che era OK.
Poi alcuni direttori delle scuole ha detto che poiché ragazzi saranno sempre ragazzi e comunque intenzione di fare, dare loro tutti i preservativi che vogliono quindi possono divertirsi, salvare su aborti e passare "guardia" AIDS e malattie sessualmente trasmissibili. E abbiamo detto che era OK.
Alcuni dei nostri principali funzionari pubblici ha poi detto che non importa quello che facciamo in privato come rispettiamo con il nostro lavoro. Abbiamo concordato con loro e ha detto che non importa quello che fanno con la loro vita privata, tra cui i leader del paese, finché ho un lavoro e l'economia va bene.
Poi qualcuno ha detto: cerchiamo di completa libertà di pornografia e negare che è un affronto alla dignità umana, specialmente quella delle donne. Un altro ha dichiarato che "Play Boy", oltre ad avere articoli di giornale molto buono ha una prospettiva sana e realistica circa la bellezza del corpo femminile... E abbiamo detto che era OK.
E poi qualcuno ha postato foto sessualmente esplicite. E abbiamo detto che era OK, che hanno il diritto alla libertà di espressione.
Poi l'industria dell'intrattenimento ha detto: non "reality show" per la televisione e film che promuovono la pornografia, infedeltà, illimitato edonismo, violenza e sesso come paradigmi di una società senza valori, dove tutto è discutibile, poiché la vita di un uomo innocente per il diritto alla privacy, dove la "telecamera nascosta" ha il potere di transigere sulla fama e l'onore di un cittadino inerme. E abbiamo detto che non era più divertente, che non ha effetti negativi, che comunque nessuno prende sul serio, quindi andate avanti.
Ora ci chiediamo perché i nostri figli non hanno parametri di distinguere tra bene e male. Se ci pensiamo lentamente, troveremo la risposta. Penso che ha molto a che fare con che ciò che abbiamo seminato è ciò che raccogliamo. È divertente come persone semplicemente manda a Dio per la storia e poi ci domandiamo perché il mondo è nel processo di distruzione.
Alla fine, tutto espressa loro accordo al quale aveva pronunciato queste parole. Tutti dispiaciuti di quello che stava accadendo. La sessione è finita e qualcuno ha detto: "perché non cominciare essendo cristiano migliore ogni uno di noi, da per l'invito di Dio nelle nostre case, in ciascuna delle camere, prendendo e buttare fuori ciò che è incompatibile con esso?".

L'agricoltore

", Non lo faccio non posso accettare una ricompensa per quello che ho fatto", ha detto un agricoltore a un nobile inglese. A quel tempo il figlio del contadino andati a casa della famiglia di porta. "È che tuo figlio?" chiese il nobile inglese. "Sì," rispose il contadino pieno di orgoglio. "Ho intenzione di proporre un accordo. Lascia che ci porti a suo figlio e offrirgli una buona educazione. Se egli è come suo padre crescerà a diventare un uomo di cui sarete orgogliosi." L'agricoltore ha accettato di. Con il passare del tempo, figlio di Fleming agricoltore è laureato presso la scuola di medicina dell'ospedale di St. Mary di Londra e divenne un personaggio conosciuto in tutto il mondo, il famoso Sir Alexander Fleming, lo scopritore della penicillina. Pochi anni dopo, il figlio del nobile inglese, si ammalò di polmonite. Che lo ha salvato? Penicillina. Il nome del nobile inglese? Randolph Churchill. Il nome del vostro bambino? Sir Winston Churchill. Qualcuno una volta ha detto: sempre ricevere in cambio lo stesso offriamo. Funziona come se non hai bisogno di soldi. Amore come se non aveva mai fatto del male. Balla come se nessuno ti sta guardando.

La banca del tempo

Immaginate che ci sia una Banca certificando ogni mattina nel tuo account $ 86,400. Non trascinare il tuo saldo ogni giorno: ogni notte Cancella tutto ciò che non è utilizzato durante il giorno, qualunque sia l'importo. Cosa faresti? Rimuovere ogni centesimo, naturalmente!
Ognuno di noi ha quella banca, il suo nome è tempo. Ogni mattina, questa banca accreditato 86,400 secondi. Ogni notte questa banca Cancella e da come ha perso l'intero importo del credito che non hai investito in un buon scopo. Questa banca non trascinare i saldi non consentono i trasferimenti. Ogni giorno che si apre un nuovo account, ogni notte rimuove i saldi del giorno. Se non si utilizzano tuoi depositi giornalieri, la perdita è tuo. Non è possibile invertire non c'è credito di conto di deposito di mattina. Si deve vivere nel presente con depositi di oggi. Investe in modo tale da ottenere il meglio. L'orologio si muove. Ottenere il meglio del giorno.
Per capire il valore di un anno, chiedete a uno studente che ha perso l'anno di studi. Per capire il valore di un mese, Chiedi a una madre che ha dato alla luce al suo bambino prematuro. Per capire il valore di una settimana, Chiedi il direttore di un giornale settimanale. Per capire il valore di un'ora, Chiedi agli amanti che sono in attesa di essere trovato. Per capire il valore di un minuto, chiedere ad una persona che ha perso il treno. Per capire il valore di un secondo, chiedere ad una persona che con l'appena evitato un incidente. Per capire il valore di un centesimo di secondo, Chiedi alla persona che ha vinto una medaglia d'oro alle Olimpiadi.
Tesoro di ogni momento che vivete e tesoro lui più se hai condiviso con qualcuno speciale, abbastanza speciale per trascorrere il tuo tempo, ti ricordi quella volta non previsto da chiunque. Ieri è storia. Domani è mistero. Oggi è un dono. Perché è che si chiama presente!

Il cavallo nel pozzo

Un contadino, che hanno lottato con molte difficoltà, ha posseduto alcuni cavalli in modo che lo assistono nell'opera della sua piccola fattoria. Un giorno, suo caposquadra ha portato la notizia che uno dei cavalli era caduto in un vecchio abbandonato bene. Il pozzo era molto profondo e sarebbe estremamente difficile da rimuovere il cavallo da lì. Il contadino è stato rapidamente fino al luogo dell'incidente e ha valutato la situazione, garantendo che l'animale non era male. Ma, dalla difficoltà e prezzo elevato fuori dal fondo del pozzo, credeva che non valeva la pena di investire nell'operazione di salvataggio. E poi abbiamo preso la difficile decisione di dire al capo di gruppo che sacrifichi l'animale tirando la terra nella fossa per seppellirlo, lì stesso.
E così è stato. Hanno iniziato a gettare terra nel pozzo di coprire il cavallo. Ma, come la terra cadde nell'animale lo ha agitato ed è stato accumulando nella parte inferiore, permettendo al cavallo di salire. Gli uomini erano consapevoli che il cavallo non è stato lasciato per seppellire, ma al contrario, è stato crescente fino a che finalmente riuscito a fuggire.
Se si è "giù", sensazione poco stimati e altri rilasciato terra su di voi, ricordate il cavallo di questa storia. Scuotere la terra e si erge sopra esso.

Elefante del circo

Quando ero un ragazzino mi amavano, circhi, e quello che mi piaceva la maggior parte dei circhi erano animali. Inoltre mi piace agli altri, poi ho sentito, catturato la mia attenzione l'elefante. Durante la funzione, la bestia enorme fatto distribuzione del peso, la dimensione e la forza non comune... ma dopo la sua performance e fino a un tempo prima di tornare sul palco, l'elefante era soggetto solo da una stringa che aprisionaba una delle loro gambe per terra una piccola partecipazione. Tuttavia, la sfida era che solo un piccolo chip di legno appena seppellito centimetri sul terreno. E anche se la catena era spessa e potente, mi sembrava ovvio che questo animale in grado di avviare una fossa di albero con la propria forza, ha potuto, con facilità, a partire di palo e fuggire. Il mistero è evidente: ciò che lo tiene quindi? Perché non fuggire? Quando avevo cinque o sei anni, ho chiesto un insegnante, mio padre o uno zio dal mistero dell'elefante. Uno di loro mi ha spiegato che l'elefante ha fuoriuscito non perché è stato addestrato. Ho quindi chiesto la domanda ovvia: se sei allenato, perché sarebbe Whited esso? Non ricordo di aver ricevuto qualsiasi risposta coerente. Nel corso del tempo ho dimenticato il mistero dell'elefante e il gioco... e solo ricordato che quando ho incontrato altri che aveva anche fatto la stessa domanda.
Alcuni anni fa ho scoperto che per mia fortuna qualcuno fosse stato abbastanza saggio per trovare la risposta: "l'elefante del circo sfugge non perché è stato legato ad un palo simile sin da quando ero molto piccolo". Ho chiuso gli occhi e ho immaginato il piccolo appena nato soggetta a rogo. Sono sicuro che a quel tempo l'elefante spinto, tirato e sudato cercando di lasciarsi andare. E nonostante tutti i loro sforzi non poteva. La sfida era certamente molto forte per lui. Giurerei che cadde addormentato esausto e il giorno dopo sono tornato a provare, e anche per l'altro e che era... finché un giorno, un giorno terribile per la sua storia, animale accettato la sua impotenza e sono rassegnati al loro destino. Questo elefante enorme e potente non sfugge perché crede che lui non può. Ha record e promemoria della sua impotenza, di tale impotenza che si avverte subito dopo la nascita. E la cosa peggiore è che non è diventato mai a mettere seriamente in discussione tale record. Mai... Mai... ha provato a testare la sua forza ancora una volta... Ognuno di noi sono un po' come quell'elefante: sarà il mondo legato a centinaia di picchetti restanti noi libertà. Viviamo per credere che un sacco di cose "può fare" semplicemente perché una volta provato e non poteva. Abbiamo registrato nella nostra memoria "non può... non posso e non sarà mai in grado", perdendo uno dei più grandi benedizioni che un essere umano può essere contato: fede.

Il funambolo

A New York sono state costruite due grattacieli incredibilmente alte, trenta metri di distanza l'uno da altro. Un famoso funambolo ha teso una corda nella parte superiore di questi edifici gemelli al fine di trascorrere a piedi su di esso. All'inizio ha detto alla folla in attesa: "andrò e attraverserò sopra la corda, ma ho bisogno che tu creda in me e avere fiducia che permetterà di conseguire"...
"Sì", per rispondere al tempo stesso. Andò fino all'ascensore e aiutando un equilibrio asta cominciò a passare attraverso un edificio a altro sul filo del rasoio. Avendo raggiunto la prodezza è venuto giù e ha detto alla folla che ha applaudito entusiasta: "ora passerò per la seconda volta, ma senza l'aiuto dell'asta. Di conseguenza, più che mai, bisogno di loro fiducia e fede in me. " Il funambolo è venuto fino all'ascensore e poi ha iniziato ad attraversare lentamente da un edificio a altro. Le persone erano silenzioso stupore e applaudito. Poi è caduto il funambolo e tra le ovazioni per la terza volta disse: "ora passerà per l'ultima volta, ma esso sarà portare un carrello sulla corda..." Ho bisogno, più che mai, che credono e fiducia in me." La folla mantenuto un silenzio teso. Nessuno ha osato credere che questo è possibile... "Solo una persona a fare affidamento su me e io farò così," ha detto il funambolo. Uno di quelli che era dietro e poi gridò: "Sì, sì, io credo in te; Si può fare. Mi fido di te... "."
Il funambolo, per certificare la sua fiducia, lo sfidò: "Se davvero ti fidi di me, vieni con me e salire sul tram...".

Il gelato alla vaniglia

La storia inizia quando una divisione della vettura US GM Pontiac ha ricevuto una domanda curiosa da un client. E questo è quello che ha scritto: "Questa è la seconda volta ho inviato loro una lettera e non li biasimo per non aver risposto. Posso sembrare pazzesco, ma il fatto è che abbiamo una tradizione nella nostra famiglia che è il gelato prendere dopo cena. Ripetiamo questa abitudine ogni notte, solo variando il sapore del gelato; e io sono responsabile per andare a comprarli. Recentemente acquistato un nuovo Pontiac e da allora i viaggi per la gelateria sono stati trasformati in un problema. Ogni volta che compro il gelato alla vaniglia, quando faccio devo tornare a casa, la macchina non funziona. Se compro qualsiasi altro sapore, l'auto viene eseguito normalmente. Pensano che io sono molto arrabbiata e non importa che così stupido può sembrare il mio reclamo, il fatto è che io sono molto arrabbiato con il mio modello di Pontiac 99 ".
La lettera generato tanta grazia tra il personale di Pontiac che il Presidente della società finito per ricevere una copia di tale reclamo. Decise di prendere sul serio e mandato un tecnico a colloquio con l'autore della lettera. Il dipendente e il "attore" è andato insieme per la gelateria a la Pontiac infelice. L'ingegnere ha suggerito il sapore di vaniglia per verificare il reclamo; e la macchina non ha funzionato in modo efficace. Un dipendente di GM restituito nei giorni successivi, allo stesso tempo, ho fatto il viaggio stesso e variato solo il sapore del gelato. Ancora una volta l'unica auto running back quando scelto sapore era vaniglia. Il problema ha finito per diventare un'ossessione per l'ingegnere, ho solo facendo esperienze quotidiane, segnando tutti i dettagli possibili e dopo due settimane è stata la prima grande scoperta: quando scelse di vaniglia acquirente speso meno tempo perché quel tipo di gelato era ben nella parte anteriore. Guardando la vettura, l'ingegnere fa una scoperta nuova: come acquisto tempo era molto piccola nel caso di vaniglia rispetto al tempo di altri sapori, il motore non raggiunge per raffreddare. Con questo, i vapori di carburante non è radura, impedendo un nuovo avviamento del motore è stato immediato. Da quell'episodio, la Pontiac ha cambiato il sistema di alimentazione carburante e presentare un'alterazione in tutti i modelli della linea 99. Il denunciante ha ottenuto una nuova auto, così come la disposizione che non ha funzionato con il gelato alla vaniglia. Il GM circolava un'istruzione interna, esigente che dipendenti prendono sul serio fino a rivendicazioni più strani, "perché è come una grande innovazione, alle spalle di un gelato alla vaniglia", ha detto la dichiarazione da GM.

L'umorismo di Juan Pablo II

Durante il Sinodo dei Vescovi a Roma, il cardinale di Cracovia, dopo Juan Pablo II, ha proposto diversi cardinali per andare a sciare al Terminillo.
-A sciare?
-Sì, chiaro. In Italia, non scia i cardinali?
-Beh... francamente, no.
-In Polonia, d'altra parte, il 40% dei cardinali sci.
-fare 40%? Se ci sono solo due cardinali in Polonia.
-Certo, ma non negarmi che Wyszynski vale la pena almeno il 60%.

Il mendicante e il re

Ti ricordi quel famoso racconto di Tagore un mendicante che stava chiamando da porta a porta? Un giorno vide apparire lontano dalla strada, si avvicina, il galleggiante di un re... E mi chiedevo, pieni di stupore, che sarebbe stato il re dei re. Mie speranze volarono fino al cielo, e ho pensato che erano finita la mia brutte giornate. (...). L'allenatore levato in piedi al mio fianco. Ho visto ed è venuto giù sorridendo. Ho sentito che avevo la felicità della vita ho raggiunto la fine. E improvvisamente ti ho asciugato la mano destra dicendomi: potete darmi qualcosa? Ah, quale occorrenza dei tuoi diritti d'autore! Chiedi un mendicante! Ero confuso e non sapevo cosa fare. Poi lentamente tirato mio sacco un chicco di grano e dato a te. Ma che bella sorpresa il mio quando, a svuotare la mia borsa sul pavimento, nel pomeriggio ho trovato un granello di oro nella miseria dell'heap. Cosa pianto amaramente da non avere il coraggio di dare a tutti voi! (Gitanjali, 50).

Il pacchetto di biscotti

Quando quella sera arrivati presso la vecchia stazione è stato informato che il treno in cui lei sarebbe viaggiare sarebbe stato ritardato circa un'ora. Signora elegante, un po' stancamente, comprato una rivista, un pacchetto di biscotti e una bottiglia d'acqua per passare il tempo. Cercato una banca nel anden centrale e Sab pronti e in attesa. Mentre lei accese la sua rivista, un giovane uomo seduto accanto a lei e cominciò a leggere un giornale. Improvvisamente, signora notato come quel ragazzo, senza dire una parola, allungato la mano, ha afferrato il pacco di biscotti, aperto e ha cominciato a mangiare li, uno per uno, allegramente. La donna era sconvolto da questo, non volevo essere scortese, ma non lascia passare quella situazione o fare come se nulla fosse accaduto; così, con un gesto esagerato, ha preso il pacchetto e tirato fuori un cookie, ha esibito contro i giovani e ha mangiato lui fissando negli occhi. In risposta, il giovane ha preso un altro e guardando lei metterlo in bocca e sorrise. Signora già arrabbiata, prese un nuovo cookie e con visibili segni di fastidio, tornò a mangiare un altro, sempre mantenendo lo sguardo nel ragazzo. È proseguito il dialogo di sguardi e sorrisi tra cookie e biscotto. Signora sempre più irritata e il ragazzo sempre sorridente. Infine, la signora notato che il pacchetto è stato solo l'ultimo biscotto. "Potrebbe non essere così palese," pensò mentre guardava alternativamente per i giovani e il pacchetto di biscotti. Con calma con calme giovane ha allungato la mano, prese l'ultimo biscotto e super-liscio, spezzò in due e offerto metà dell'ultimo biscotto alla banca del suo partner. "Grazie!", disse la donna prendendo circa metà che. "Dal nulla", rispose il giovane uomo sorridente delicatamente mentre si mangia la tua metà. Poi il treno ha annunciato la sua partenza... Lady Rose furioso banca e imbarcati il suo carro. Al momento dell'avvio, dalla finestra della sua sede ha visto il ragazzo ancora seduto nel anden e ho pensato: "che cosa insolente, cosa poco istruito, che cosa ne sarà di questo mondo con questa gioventù!". Guardando con risentimento al giovane, si sentiva la bocca asciutta dal disgusto che quella situazione aveva causato. Aprì la sua borsa per rimuovere la bottiglia d'acqua ed era completamente sorpreso quando trovato, all'interno del suo portafoglio, suo pacchetto di biscotti intatti.

Il portale dell'oro

Nascita di una città due uomini, lo stesso giorno, allo stesso tempo nello stesso posto. Le loro vite sono state sviluppate e ciascuno ha vissuto molte esperienze diverse. Alla fine della loro vita lo stesso giorno, allo stesso tempo, morirono entrambi nello stesso posto. Secondo la leggenda si dice che morire dobbiamo passare attraverso un grande portale di oro puro, dove c'un guardiano, ci fa alcune domande per permetterci di passare. Il primo uomo è venuto e il guardiano chiede: che cosa è successo alla tua vita? Lui risponde: "ho incontrato molti posti, aveva molti amici, ha fatto affari che ha prodotto grandi ricchezze, la mia famiglia ha avuto il meglio e il lavoro duro". Il guardiano chiede: "Hai portato con te?" Lui risponde: "tutto ciò che è stato lì, non porto niente". Di conseguenza, il guardiano risponde: "Siamo spiacenti, non è possibile passare dal momento che non portare nulla con voi". Per ascoltare queste parole, uomo, pianto e con grande dolore nel suo cuore, si siede in disparte a soffrire il dolore di non essere in grado di entrare. Il secondo uomo è venuto e il guardiano chiede: "Che cosa era la tua vita?". Lui risponde: "dal momento in cui sono nata, era un camminatore, non avuto nessun ricchezze, solo guardato per amore nei cuori di tutti gli uomini, in realtà mai avuto niente e mi ha lasciato la mia famiglia." Il guardiano chiede: "Trovi quello che stavi cercando?". Egli rispose: "Sì, è stato il mio unico cibo dato che ho trovato". Il guardiano risponde: "Beh, è possibile passare". Ma dato questa risposta, l'uomo dice: "l'amore che ho trovato è così grande che voglio condividere con questo uomo che si siede al lato del portal, la sua fortuna a soffrire". La leggenda narra che il suo amore era così grande, che era abbastanza per entrambi passano attraverso il portale. (Storia Sufi)

Kit portiere

Là nel villaggio peggiore commercio che il portiere del kit di primo soccorso. Ma cos'altro potrebbe fare che uomo? In realtà, non aveva mai imparato a leggere o scrivere, non aveva altre attività o professione. Un giorno è stato effettuato la carica del gabinetto un giovane uomo con preoccupazioni, creativi e intraprendenti. Il giovane ha deciso di modernizzare il business. Ha fatto le modifiche e quindi citare il personale per darvi ulteriori istruzioni. Il portiere, ha detto: "da oggi, oltre ad essere la porta, io preparerò un rapporto settimanale dove si registrerà la quantità di persone che vengono per il giorno e registrare recensioni e consigli sul servizio". Uomo tremava, non si aveva mai mancava compiacenza funzionare ma... "Mi piacerebbe incontrare lui, signore balbettare, ma io... non posso leggere o scrivere." "Ah! Quanto mi dispiace! "." Ma, Signore, non puoi licenziarmi, ho lavorato tutta la mia vita in questo". Non hai finito: "Guarda, capito, ma non può fare nulla per te." Stiamo andando a dare una compensazione così avete fino a trovare qualcos'altro. Così, mi dispiace. Avere fortuna".
L'uomo si sentiva che il mondo stava crollando. Ho mai pensato che potrebbe essere in quella situazione. Cosa fare? Ha ricordato che nell'armadietto, rompendosi una sedia o un tavolo, e, con un martello e chiodi potrebbe fare una semplice disposizione provvisoria. Ha pensato che questo potrebbe essere un'occupazione transitoria fino a ottenere un lavoro. Il problema è che aveva solo pochi chiodi arrugginiti e un ferro da stiro noioso. Userò alcuni dei soldi per acquistare un kit di strumenti completo. Come nel villaggio c'è un negozio di ferramenta, dovrebbe viaggiare due giorni di mulo per andare alla città più vicina per effettuare l'acquisto. Fa altro?, pensato e ha intrapreso la marcia. Il suo ritorno, ha portato una serie di strumenti molto bello e pieno. Immediatamente suo vicino bussò alla porta della sua casa. Vengo a chiederti se non avete un martello da prestarmi. Guarda, sì, l'ho comprato, ma ho bisogno di lavorare... come ho non avuto alcuna occupazione... Buono, ma mi piacerebbe tornare che è mattina ben presto. È ok. La mattina successiva, come promesso, la vicina ha toccato la porta. Senti, ho ancora bisogno del martello. Perché non vendermi? No, serve per lavoro e anche hardware questa due giorni di mulo. Fare ha detto il vicino, un affare vi ripagherò il due giorni di ida e due indietro, più del prezzo di martello, totale sei senza lavoro. Che ne pensi? In realtà, questo ha dato lavoro per quattro giorni... Ha accettato. Tornò a cavalcare il suo mulo. Sulla via del ritorno, un altro vicino era in attesa alla porta della sua casa. Ciao, vicino di casa. Hai venduto un martello il nostro amico? Sì. Ho bisogno di alcuni strumenti, sono disposto a pagare il suo viaggio di quattro giorni, oltre un piccolo profitto. Non ho tempo per il viaggio. Il exportero aperto loro casella degli strumenti e la vicina ha scelto pinza, un cacciavite, un martello e uno scalpello. Ho pagato e lasciato. "Non ho quattro giorni per lo shopping", ricordò. Se questo fosse vero, molte persone possono bisogno di viaggiare per portare strumenti. Sul prossimo viaggio rischiato portando strumenti ulteriori rispetto a quelli che avevano venduto più di soldi. A proposito, si potrebbe risparmiare qualche viaggio nel tempo. La voce ha cominciato a correre intorno al quartiere e molti volevano evitare il viaggio. Una volta a settimana, ora strumenti per gestore viaggiato e comprato quello che serviva i suoi clienti. Ha affittato una camera per riporre strumenti e poche settimane più tardi, con una vetrata, locale è diventato il primo hardware del popolo. Tutti erano felici e comprare il vostro business. Non era in viaggio, il produttore lo mandò ordini. E ' stato un buon cliente. Alla fine, le comunità vicine preferiscono per acquistare presso il vostro negozio di ferramenta e guadagnare due giorni di marzo. Un giorno è venuto con il suo amico, il tornitore, potrebbe produrre per le teste di martelli. E allora, perché non? Le pinze... e... le pinzette e scalpelli. E poi erano chiodi e viti... Per la storia molto lunga, avvenne che in dieci anni l'uomo è cresciuto con onestà e lavoro in un produttore di milionario di strumenti. Un giorno che ha deciso di dare al suo popolo una scuola. Esso avrebbe insegnato, oltre a leggere e scrivere, arti e mestieri più pratici al momento non esiste. All'apertura della scuola, il sindaco consegnò le chiavi della città, lo abbracciò e disse: è con grande orgoglio e gratitudine che vi chiediamo di mettere la vostra firma sul primo foglio del libro d'onore della nuova scuola... L'onore sarebbe enorme ha detto l'uomo, ma non posso leggere o scrivere. Io sono analfabeta. Vero?, ha detto il sindaco, che non poteva crederci. Hai costruito un impero industriale senza sapendo leggere o scrivere? Sono stupito. C'è da stupirsi, da voi che cosa sarebbe stato se avessi saputo leggere e scrivere? Posso rispondere è l'uomo rispose con calma. Se avessi saputo leggere e scrivere... sarebbe il kit Porter! Avversità sono benedizioni. Le crisi sono piena di opportunità. Cambiare e adattarsi al cambiamento sarà sempre l'opzione più sicura.

Emilia Kaczorowska

Emilia Kaczorowska ha quasi quarant'anni. Vive in una modesta popolazione di un paese europeo. Emilia ha un figlio e mi dice delle difficoltà che lei e suo marito di fronte ogni giorno per portare avanti la famiglia. Sai che ho qualche intuizione e la sentenza di consigliare ed perche ' che va a me frequentemente. Questa volta, parlando di bambini, discutiamo l'incerto futuro sembra una famiglia come la loro. So che Emilia morirà in non più di dieci anni e non solo, ma suo marito morirà poco dopo l'inizio della guerra. Figlio primogenito morirà anche. Famiglia prevede una necessità per loro? Quale futuro può aspettare? Forse è meglio non essere nato... Inoltre, Emilia ha già quasi quarant'anni. A quell'età, si può avere un bambino deforme... È possibile utilizzare diverse procedure per evitarli. Si sarebbe folle, disumano, irresponsabile... sono quale eredità hanno intenzione di lasciare? Pensare così disastroso che vedrà i vostri bambini in tutto il mondo, che esso contempla i giorni così difficili che noi vivremo dopo l'invasione del nostro paese. Emilia mi ha ascoltato con pazienza e attenzione; Mi ha ringraziato e ha preso di mio. Pochi mesi dopo aver Emilia mi dà la notizia che è incinto. Io me indegno: "queste donne ignorante e stupide che non possono fare nulla, ma avere figli!". Lei, silenziosa, mi senti serena continua il suo lavoro pesante e trasporta le difficoltà della gravidanza con un sorriso cordiale. Infine, Emilia partorisce un figlio più. Sono soddisfatte le mie previsioni fatalistiche uno dopo l'altro: Emilia muore lasciando un figlio piccolo di soli 10 anni; poi muore suo figlio primogenito; Infine muore il marito. Il mondo è solo il piccolo Karol. Oggi, più di sessant'anni dopo, milioni di uomini e donne di tutte le razze e tutti i ceti chiamano Karol in un altro modo: si chiama Juan Pablo II.

Scegliere tra diverse cause

Stavo chiacchierando con il mio capitano durante il servizio militare. Hanno lasciato parecchi ricordi dei tempi passati. Mi ha detto che alcuni anni fa ha dovuto andare dal medico perché era fatale. "Il dottore immediatamente spiegato le cause, che la vita che è stato definito:" Questa è una caratteristica dello stile di vita che si sta portando: tabacco, stress, la responsabilità..., finalmente il proprietario intellettuale vita... "." Infine ha concluso il capitano, alla fine della sua storia, dovevo lasciarlo". "Che cosa, il tabacco?, ho chiesto." No, l'intellettuale".

Quel bambino mi ha insegnato ad amare

In un'occasione, a Calcutta, non avevamo zucchero per i nostri figli. Senza sapere come, un quattro-anno-vecchio ragazzo aveva sentito dire che madre Teresa aveva finito lo zucchero. Egli andò a casa e disse ai suoi genitori che lui non mangia zucchero per tre giorni dare a Madre Teresa. I suoi genitori lo ha portato a casa nostra: tra le sue mani aveva una piccola bottiglia di zucchero, che non aveva mangiato. Quel piccolo mi ha insegnato ad amare. La cosa più importante non è ciò che è, ma l'amore che diamo. (Madre Teresa di Calcutta)

Essere accanto a un amico

La cosa più importante che ho fatto nella vita ha avuto luogo il 8 ottobre 1990. Mia madre stava scontando i 65 anni, e ho viaggiato a casa dei miei genitori in Massachusetts, per festeggiare con la famiglia. Ho iniziato la giornata giocando con un vecchio compagno di scuola e amico mio, non aveva visto un lungo periodo di tempo. Tra riproduzione e parlato di quello che stava succedendo nella vita di ciascuno. Mi ha detto che sua moglie e aveva appena avuto un bambino bello. Mentre abbiamo giocato, un'auto si avvicinava a tutta velocità, ha abbassato di un uomo che, sconvolto, disse che il suo bambino aveva smesso di respirare e lui era ricoverato in ospedale. In un istante il mio amico saliti in macchina e partì lasciando di una nuvola di polvere. Per un attimo ho soggiornato dove sono stato, senza diritto di trasferirmi, ma poi ho provato a pensare cosa fare: seguire il mio amico in ospedale? La mia presenza lì, ho detto, non servirebbe nulla, come la creatura si sarebbe sicuramente nella cura di medici e infermieri, e nessuno di quello che fatto o detto stava per cambiare le cose. Dargli il mio sostegno morale? Beh, forse. Ma sia lui che sua moglie proveniva da famiglia numerosi e sarebbe senza dubbio essere circondato da parenti che vorremmo offrire loro consolazione e sostenere quello che è successo è successo. L'unica cosa che farebbe sarebbe di interferire. Progettò anche di dedicare tutto il mio tempo alla mia famiglia, che era in attesa del mio ritorno. Così ho deciso di incontrarsi con loro e andare tardi a vedere il mio amico. Per mettere in atto la macchina che avevamo noleggiato, mi sono reso conto che il mio amico aveva lasciato il suo furgone, con tasti posizionati, parcheggiati accanto ai campi da tennis. Poi mi sono ritrovato con un altro dilemma: non riuscivo a smettere il veicolo pure, ma se è chiuso e mi ha portato le chiavi, che cosa stava per fare con loro? Ho deciso di andare all'ospedale e vi consegnerà le chiavi. Quando sono arrivato, mi ha indicato in che stanza sono stati il mio amico e sua moglie, come dovrei, il recinto è stato riempito con i membri della famiglia che stavano cercando di confortarli. Sono andato tranquillamente e ho alloggiato lì accanto, cercando di decidere cosa fare. Presto a presentare un medico, che si avvicinò la coppia e, a bassa voce li ha informati che il loro figlio era morto, vittima della sindrome conosciuta come "morte di greppia". Per quello che sembrava un'eternità essi erano che abbraccia, piangendo, mentre tutti gli altri li circondano in mezzo al silenzio e dolore. Quando hanno recuperato un po', il medico ha chiesto loro se volevano essere un momento con suo figlio. Il mio amico e sua moglie si trovava rassegnazione ha fatto un passo verso la porta. Quando mi vide lì, in un angolo, i due si avvicinò, e il mio amico mi ha dato un abbraccio e ha iniziato a piangere. "Grazie per essere qui," ha detto. Durante il resto della mattina, ero seduto al pronto soccorso dell'ospedale, guardando il mio amico e sua moglie tenere tra le braccia di suo figlio senza vita.
Quell'esperienza mi ha lasciato tre lezioni. La prima è che ciò che è avvenuto quando non c'era assolutamente nulla che potessi fare. Nulla di quello che ho imparato al College, sei anni che aveva esercitato la mia professione, ho servito in tali circostanze. Una disgrazia ha colpito due persone che ho creduto, e io ero impotente a porvi rimedio. L'unica cosa che potevo fare era di unirsi a loro e attendere l'esito. Ma essere che lì in quei momenti in cui qualcuno aveva bisogno di me era la cosa principale. Quello che ho fatto era per avere luogo, a causa delle cose che ho imparato all'Università e nella mia vita professionale. A scuola di legge, mi hanno insegnato a prendere i dati, analizzarli e organizzarli e quindi valutare queste informazioni senza passione. Tale capacità è fondamentale per gli avvocati. Quando le persone vengono a noi per un aiuto, esso tende ad essere sconvolta e ha bisogno che il tuo avvocato pensa con logica. Ma di imparare a pensare, quasi dimenticare me feel. Oggi, non ho dubbi che dovrei avere caricato alla macchina senza esitazione e seguendo il mio amico in ospedale. La terza cosa che ho imparato è che la vita può cambiare in un istante. Intellettualmente, lo sappiamo, ma crediamo che disgrazie accadono ad altri. Così fare piani e concepire il nostro futuro come qualcosa di così reale che sembra che ti è capitato. Ma non riusciamo a mettere in guardia tutti coloro che andare insieme a noi e dimenticare che perdere il lavoro, soffre di una grave malattia, incontro con un guidatore ubriaco e migliaia di altre cose può alterare il futuro in un batter d'occhio. A volte avete bisogno di uno vivere una tragedia per mettere le cose in prospettiva.

Eccesso di sicurezza

Nel 1931, il romanziere inglese Arnold Bennett (18671931), cercando di dimostrare al popolo ignorante di Parigi che hanno bevuto l'acqua non era la causa del tifo epidemico che ha devastato la città, pubblicamente ha bevuto una tazza di quell'acqua. Morì di tifo entro pochi giorni.

C'è il male?

Un professore universitario sfidato i suoi studenti con questa domanda: Dio ha creato tutto ciò che esiste? Un allievo ha risposto: Sì. Dio ha creato tutto?: Sì signore, rispose il giovane. Il Maestro rispose: se Dio ha creato tutto, allora Dio fatto male, poiché il male esiste, e se le opere sono un riflesso di chi fa loro, allora Dio è il male.
Lo studente rimase in silenzio in quella risposta. Professore si vantava di aver dimostrato ancora una volta che la fede cristiana era un mito.
Un altro studente alzò la mano e ha detto: posso fare una domanda, professore? Naturalmente, egli rispose. Il giovane uomo si alzò e disse: pensi che c'è freddo? Domanda è? Naturalmente c'è. Nel caso in cui non hai freddo? Il ragazzo ha continuato: in effetti, Signore, freddo non esiste. Secondo le leggi della fisica, ciò che noi consideriamo veramente freddi è l'assenza di calore. Tutto il corpo o l'oggetto è suscettibile di studio quando ha o trasmette energia e calore è ciò che rende questo corpo hanno o trasmettere energia. Zero assoluto è la completa e totale assenza di calore, tutti i corpi diventano inerti, ma il freddo non esiste. Abbiamo creato questo termine per descrivere come ci sentiamo se non abbiamo calore.
Lo studente ha continuato: e non c'è buio? Il Maestro rispose: naturalmente. Lo studente rispose: Penso che ci sia buio. Tenebre non sono in realtà nessuna luce. Si può studiare la luce, il buio, anche lì il prisma di Nichols per scomporre la luce bianca in vari colori in cui è composto, con le loro lunghezze d'onda differenti. Le tenebre non lo fa. Un semplice raggio di luce le lacrime di tenebre e illumina la superficie dove termina il fascio di luce. Come posso sapere il buio che è un dato spazio? Basato sulla quantità di luce presente in questo spazio. L'oscurità è un termine che uomo ha sviluppato per descrivere cosa succede quando non non c'è nessuna luce presente.
Infine, il giovane chiese al professore: c'è il male?. L'insegnante ha risposto: certo che c'è, come ho accennato all'inizio, vediamo le violazioni, crimini e violenza nel mondo, queste cose sono manifestazioni del male. Lo studente rispose: male non esiste di per sé. Male è semplicemente l'assenza del proprio bene è, come nei casi precedenti, un termine che l'uomo ha creato per descrivere l'assenza. Dio non ha creato il male. Non è come fede o l'amore, che esiste come c'è luce e calore. Il male è il risultato che l'umanità non ha Dio nei loro cuori. È quanto è freddo quando non c'è nessun calore o l'oscurità quando non non c'è nessuna luce.
Il professore rimase in silenzio.
Nome del giovane era Albert Einstein.

Sciocche e rischiose spiegazioni

Un giorno una ragazza era seduto a guardare sua madre lavare i piatti in cucina. Improvvisamente notato che sua madre aveva diversi capelli bianchi che sporge tra i capelli scuri. Egli guardò sua madre e chiese interrogativamente, "perché hanno qualche capello bianco, mamma?". Lei rispose: "Beh, ogni volta che si fa qualcosa di sbagliato e mi fanno piangere o ho alcuni tristi, uno dei miei capelli diventa bianco." La ragazza rimase pensieroso momenti e poi disse: "mamma, poi, perché tutti i capelli Granny sono bianchi?

C'è un buco nel mio marciapiede

CAPITOLO UNO. Basso di una strada e c'è un grosso buco. Io non lo vedo e cado in esso. È profondo e scuro. Ci vuole molto tempo per uscire. Non è colpa mia.
CAPITOLO DUE. Sotto la stessa strada. C'è un grande buco e lo vedo, ma cado di nuovo su di esso. È profondo e scuro. Ci vuole molto tempo per uscire. Ancora non è colpa mia.
CAPITOLO TRE. Basso di una strada. C'è un grande buco e lo vedo, ma ancora ricadere su di esso. È diventata un'abitudine. Ma già sto imparando rapidamente fuori dalla fossa. Ammetto la mia colpa.
CAPITOLO QUATTRO. Basso di una strada. C'è un grosso buco. Ho rodeo.
CAPITOLO CINQUE. In basso una strada diversa.

Fantasia in momento critico

Un'antica leggenda che, nel Medioevo, un uomo molto virtuoso è stato ingiustamente accusato di aver ucciso una donna. In realtà, il vero autore era molto influente nel Regno e quindi fin dall'inizio ha cercato è un "capro espiatorio" per nascondere i colpevoli.
L'uomo è stato portato in giudizio come sapendo che avrebbe poca o nessuna possibilità di fuga verso il patibolo. Il giudice, inoltre implicato nell'infamia, curato, ma dare tutto l'aspetto di un processo equo. Siguieno una pratica al momento, ha detto l'imputato: "conoscendo la tua reputazione per fiera e devoto di Dio uomo, lasciamo la destinazione: scriverà le parole"colpevole"e"innocente"in due ruoli separati." Potrai scegliere ed essere la mano di Dio che decide il tuo destino".
Naturalmente, il funzionario male aveva preparato due carte con la stessa leggenda: "Guilty". La povera vittima resi conto che il sistema proposto era una trappola. Non c'era scampo. Il giudice ha ordinato l'uomo a prendere una delle carte piegate. Questo ha preso un respiro profondo, tacque pochi secondi con gli occhi chiusi, quando camera stava già cominciando a crescere impaziente, aprì gli occhi e, con uno strano sorriso, ha preso uno dei ruoli e portarlo alla sua bocca inghiottito esso rapidamente. Sorpreso e indignato il presente più tardi si con rabbia... "Ma cosa hai...?" Ed ora...? "Come possiamo conoscere il verdetto...?" "È molto semplice, rispose l'uomo:" è una questione di lettura della carta che rimane e sa cosa mi ha detto che ha ingoiato. "" Ed esso era non loro scelta se non quella di rilasciare l'imputato.

Jerry, l'ottimista

Jerry era sempre di buon umore e aveva sempre qualcosa di positivo da dire. Quando qualcuno gli ha chiesto come è andata, le ha risposto: se potrei stare meglio, sarebbe gemelli. Ed era un direttore del ristorante era un unico Manager perché aveva diverse cameriere che lo avevano seguito dal ristorante in ristorante. Il motivo perché i camerieri seguito Jerry era dal suo atteggiamento: era un motivatore naturale. Se un dipendente ha avuto una brutta giornata, Jerry era lì per dire il dipendente come vedere il lato positivo della situazione.
Questo stile mi ha davvero causato curiosità, così un giorno sono andato a chiedere Jerry e gli ha chiesto: non capisco... non è possibile essere una persona positiva tutto il tempo, come si fa? Jerry rispose: ogni mattina mi sveglio e dico a me stesso: "Jerry, avete due scelte oggi. Si può scegliere di essere di buon umore o di cattivo umore". Scelgo di essere di buon umore. Ogni volta che succede qualcosa di brutto, io posso scegliere tra diventare una vittima o imparare da esso. Ho scelto di imparare da esso. Ogni volta che qualcuno viene da me lamentandosi, posso accettare il vostro reclamo o che posso sottolineare il lato positivo della vita. Ho scelto di sottolineare il lato positivo della vita. Sì, chiaro... ma è così facile che ho protestato. Si dice Jerry. Tutto nella vita è sulle scelte. Quando si toglie tutto il resto, ogni situazione è una scelta. È scegliere come reagire ad ogni situazione. Si sceglie come persone influenzerà il tuo stato d'animo. Si sceglie di essere di buon umore o di cattivo umore. In breve: si sceglie come vivere la vita!
Ho riflettuto su quello che ha detto Jerry. Poco dopo, ho lasciato l'industria del ristorante per iniziare la mia attività. Abbiamo perso il contatto, ma ha pensato frequentemente Jerry quando ho dovuto fare una scelta nella vita. Diversi anni dopo, ho scoperto che Jerry ha fatto qualcosa che non dovrebbe mai essere in un ristorante. Ha lasciato la porta aperta una mattina, ed e ' stato assalito da tre rapinatori armati. Durante il tentativo di aprire la cassaforte, la mano, tremando da nervosismo, scivolato dalla combinazione. Gli aggressori sentito panico e gli ha sparato. Con buona fortuna, Jerry è stato trovato relativamente presto e preso emergenza clinica. Dopo 18 ore di intervento chirurgico e diverse settimane di terapia intensiva, Jerry è stato dato alto anche con il proiettile nel suoi frammenti di corpo.
Ho trovato Jerry sei mesi dopo l'incidente, e quando gli ho chiesto com'era, disse: se potrebbe essere migliore, avrebbe una doppia. Gli ho chiesto cosa è successo con la sua mente al momento dell'assalto. Ha detto: la prima cosa che mi venne in mente era che dovrei avere bloccato la porta sul retro. Quando lui era sdraiato sul pavimento, mi sono ricordato che avevo due opzioni. Potevo scegliere di vivere, o avrebbe potuto scegliere di morire. E ho scelto di vivere. Si è sentito non temere? Gli ho chiesto. Jerry ha continuato: i medici erano fantastici. Sinistra per dirmi che stava per essere OK, ma quando mi portarono in sala operatoria e ho visto le espressioni sui loro volti e le infermiere, ho avuto davvero paura... poteva leggere nei suoi occhi che era un uomo morto. Sapevo allora che dovrebbe prendere azione... e che cosa che fai? Ho chiesto. Beh... uno dei dottori mi ha chiesto se ero allergica a qualcosa e la respirazione profonda, gridò: "Sì alle pallottole!". Mentre ridevano, ho detto loro: "ho scelto di vivere... operano su di me come se fosse vivo, non morto". Jerry ha vissuto dalla competenza dei medici, ma soprattutto dal suo atteggiamento.

Il gioiello

Un monaco errante è trovato, in uno dei suoi viaggi, una pietra preziosa e tenuto nel suo sacco. Un giorno incontrò un viaggiatore e, aprendo il suo sacco per condividere con lui le loro disposizioni, il viaggiatore ha visto il gioiello e chiesto che è. Il Monaco ha dato non di più. Il viaggiatore ha ringraziato lui e sinistro pieni di gioia con quel dono inaspettato della pietra preziosa che basta per dare ricchezza e sicurezza il resto dei suoi giorni. Tuttavia, pochi giorni dopo tornò in cerca il Monaco mendicante, lo trovò, restituito il gioiello e lo pregò: "ora per favore mi dia qualcosa di molto più prezioso di questo gioiello. Dammi, per favore, che consentiva di dare a me".

Lo sguardo di suo padre

Un ragazzo viveva da sola con suo padre, entrambi hanno avuti un rapporto molto speciale e straordinario. Il giovane ha appartenuto alla sua squadra di calcio del college, solitamente non avuto alcuna possibilità di gioco, Beh, quasi mai, ma suo padre è rimasto sempre in gradinata rendendolo azienda. Young è stato il più basso della classe, quando ha iniziato il liceo e ha insistito per partecipare la squadra di calcio della scuola; suo padre gli diede sempre guida e chiaramente spiegato che "non doveva giocare a calcio se non lo voleva in realtà"... ma il calcio mi è piaciuto molto giovane, non manca una pratica o un gioco!, ero determinato a dare il meglio di sé, mi sentivo felicemente impegnata! Durante la sua vita nella scuola essi lo ha ricordato come "the bench warmer", poiché è sempre rimasto seduto... suo padre con il suo spirito di combattente, era sempre in tribuna, dandogli azienda, parole di incoraggiamento e il miglior supporto che qualsiasi bambino poteva aspettare. Quando ha iniziato il College, ha provato a entrare la squadra di calcio, tutti erano sicuri fallirebbe, ma tutti vinto, andando alla squadra. L'allenatore gli ha dato la notizia, ammettendo che lui aveva accettato anche come dimostrò per dare il tuo cuore e anima in ciascuna delle pratiche e allo stesso tempo ha dato gli altri membri del team un grande entusiasmo. La notizia riempito completamente il suo cuore, corse verso il telefono più vicino e chiamato suo padre, che ha condiviso con lui il brivido. Tutte le voci per assistere ai giochi di università ti ha mandato in tutte le stagioni. Il giovane era molto persistente, mai saltato un allenamento o una partita durante i quattro anni di College e non abbiamo mai avuto l'opportunità di giocare ogni partita. Era la fine della stagione e a pochi minuti prima dell'inizio della prima partita dei playoff, l'allenatore gli ha dato un telegramma. Il giovane ha preso e dopo la lettura tacque. Tremante, ha detto l'allenatore: "mio padre è morto questa mattina, non non c'è nessun problema che manca il gioco oggi?". L'allenatore lo abbracciò e disse: "Prendi il resto della settimana libero, figlio." E non si può pensare di venire il sabato." È arrivato il sabato, e il partito non era molto bene, nel terzo trimestre, quando la squadra aveva 10 punti di svantaggio, giovane è andato negli spogliatoi e ricevuto l'uniforme e corse a dove era l'allenatore e il suo team, che sono stati colpiti per vedere altro wrestler indietro. "Coach, per favore, Fammi giocare... devo giocare oggi", implorò il giovane. L'allenatore faceva finta di non sentirlo, in nessun modo potrebbe consentire loro peggior giocatore di entrare alla fine dei playoff. Ma la giovane donna ha insistito così tanto che infine l'allenatore provato pietà e accettato: "Beh, figlio, è possibile immettere, il campo è tutto tuo". Minuti dopo l'allenatore, la squadra e il pubblico, non potevano credere a quello che vedevano. Il piccolo straniero, che non aveva mai partecipato in qualsiasi gioco, stava facendo tutto perfettamente brillante, nessuno poteva fermarlo sul campo, facilmente correva come una stella. Sua squadra ha cominciato a vincere, fino a quando non è legato al gioco. Negli ultimi secondi il ragazzo ha intercettato un passaggio e corse attraverso il campo per vincere con un touchdown. Le persone che erano in tribuna urlando eccitato e il suo team ha preso lui addebitata per l'intero campo. Infine, quando tutto fu finito, allenatore notato che il giovane era seduto in silenzio e solo in un angolo, si avvicinò e gli disse: "ragazzo non posso crederci, sei stata fantastica! Dimmi, come hai fatto questo? "." Il giovane guardò la pagina di allenatore e gli disse: "Sai che mio padre è morto... ma non sapevo che mio padre era cieco". Il giovane in pausa e provato a sorridere. "Mio padre ha frequentato tutti i miei giochi, ma oggi è stata la prima volta che lui potesse vedermi giocare... e volevo fargli vedere che lui poteva farlo".

La bambola e la rosa bianca

Rapidamente, sono andato al negozio di dipartimento per comprare alcuni regali di Natale last minute. Ho guardato alla mia su tutte le persone che erano lì e mi preoccupa un po'. Io sarò qui per sempre, così che devo fare, ho pensato. Natale era diventato già quasi in un fastidio. Era disposto a cadere addormentato per tutto il tempo che sarà lo scorso Natale. Ma mi sono sbrigata me per quanto potuto attraverso la gente nel negozio. Ho inserito il giocattolo dipartimento. Ancora una volta mi sono trovato borbottando a me stesso, sui prezzi di tali giocattoli. Mi chiedevo se i miei nipoti avrebbero effettivamente giocare con loro. Improvvisamente, mi sono trovato nella sezione bambole. In un angolo, ho trovato un piccolo ragazzo, circa cinque anni, che tiene una bambola. Fu tocca i suoi capelli e tenendolo molto teneramente. Non riuscivo a sopportare, lo stavo fissava e mi chiede di chi sarebbe stato il polso, quando improvvisamente una donna, che ha chiamato la zia si avvicinò a lui. Il bambino gli ha chiesto: "Sei sicuro che ho abbastanza soldi?" E la donna rispose, in tono impaziente: "Sai che non hai abbastanza soldi per comprarlo". La donna ha detto al bambino di rimanere lì dove era mentre era in cerca di altre cose che mancavano. Il bambino ha continuato che tiene la bambola.
Dopo un po', si avvicinò a lui e domandò il bambino per chi era una bambola. Egli rispose: "questa bambola è quello che mia sorella voleva per Natale. Era sicura che Babbo Natale sarebbe quella di portare". Gli ho detto che la cassaforte era che Babbo Natale sarebbe portarlo è. Ma egli rispose: "No, non può andare dove è mia sorella." Sto dando bambola alla mia mamma così lei porterà a mia sorella." Gli ho chiesto dove era sua sorella. Il bambino, con una faccia molto triste rispose: "è andata con Gesù. Mio padre dice che la mamma sta per andare con esso anche." Il mio cuore si ferma quasi battere. Sono tornato a guardare il bambino ancora e ancora. Ha continuato: "ha detto papà dire a mamma che non era ancora. Gli ho detto di dirle di aspettare un po' fino a quando sono tornato dal negozio." Il bambino mi ha chiesto se volevo vedere la tua foto e gli ho detto che mi piacerebbe. Quindi, le fotografie tirate fuori avevano in tasca che aveva preso davanti al negozio e mi ha detto: "ha detto il Papa a prendere queste foto alla mia mamma così lei non dimenticare mai di me. Io amo la mia mamma e non vogliono che lei era. Ma il Papa ha detto che lei deve andare con la mia sorellina. " Ho notato che il bambino aveva abbassato la testa ed era stato molto tranquillo. Mentre lui non stava cercando, ho messo la mano sul mio portafoglio e tirato fuori qualche banconota. Ho detto al bambino che vi diremo il denaro più e più volte. Il bambino era molto entusiasta e ha commentato: "So che è abbastanza". E cominciò a contare i soldi ancora. I soldi ora erano sufficienti a pagare per la bambola. Il bambino, con voce molto dolce, ha detto: "Grazie Gesù per avermi dato abbastanza soldi". Il bambino allora disse: "vi chiedo solo Gesù di darmi abbastanza soldi per comprare questa bambola, così così mia mamma può prendere per mia sorella. E ha ascoltato la mia preghiera. Voluto prendere in prestito abbastanza soldi per comprare la mia mamma un bianco rosa anche, ma non ha fatto. Ma lui mi dia abbastanza per comprare la bambola e il rosa per la mia mamma. Le rose che lei piace moltissimo. Le rose bianche piace molto." In pochi minuti la zia è tornato e sono andato a modificare accidentalmente. Mentre stavo finendo il mio shopping, con uno spirito che è molto diverso da quello che ha fatto all'inizio, che non potevo pensare il bambino. Io continuavo a pensare a una storia che aveva letto sul giornale pochi giorni prima, un incidente causato da un guidatore ubriaco, che aveva causato un incidente dove una bambina era morta e sua madre era in uno stato di gravità. La famiglia era deliberare se tenere o non le donne con vita artificiale e macchine. Mi resi conto immediatamente che questo bambino ha appartenuto a quella famiglia. Due giorni dopo ho letto nel giornale quell'incidente della donna era stato rimosso dalla macchina che ha mantenuto vivo ed era morto. Non mi potevo togliere mente il bambino. Più tardi quel giorno, sono andato e comprato un mazzo di rose bianche e li ha portati alle pompe funebri dov'era il corpo della donna. E c'era, la moglie del giornale, con una rosa in mano, una bella bambola e la foto del bambino in store bianca. Stavo piangendo... la mia vita era cambiata per sempre. L'amore di quel bambino da sua madre e sua sorella minore era enorme. In un secondo, un guidatore ubriaco aveva frantumato la sua vita in pezzi a quel ragazzino.
Ora hai la possibilità, è possibile: 1) cambiamento di atteggiamento ed essere più sensibili alla necessità degli altri, e può diventare strumento di Dio per aiutare gli altri e inoltrare questo ai tuoi amici; o (2) eliminarlo e agire come se non aveva toccato te cuore.

Providence

Inondazioni che erano empantanando di acqua che tutto il popolo si è verificato in un luogo perso tra le montagne. La croce rossa e protezione civile inviato imbarcazioni di salvataggio. Uno dei lanci è stato arrestato alla porta di una delle case coloniche e l'abitante che c'è dice loro: "No, no; ID ad altri, lo salverò Providence". Nel corso del tempo, acqua copre lui sopra la vita, diventa un'altra barca e dice loro la stessa cosa. Era fortunato, perché quando l'acqua ha raggiunto il suo collo, un'altra barca offerto loro sollievo, ma l'abitante del villaggio ha insistito che la Provvidenza lo avrebbe salvato. Fatto qualsiasi altra barca, e il paesano annegato. Entrato in cielo in mezzo di protesta: "faccio affidamento sulla Provvidenza divina... e la Provvidenza, nulla, lasciatemi annegare". E sentito la seguente risposta: "come niente! Tre barche hanno inviato! "."

Sedia

La figlia di un uomo ha chiesto il sacerdote di andare a casa sua per dire una preghiera per suo padre che era molto malato. Quando il sacerdote è venuto alla camera malata, trovato quest'uomo nel tuo letto con la testa sollevata da un paio di cuscini. C'era una sedia accanto al letto, così il sacerdote preso che uomo sapeva che sarebbe venuto a vederlo. "Credo che lui mi stava aspettando," ha detto. "No, chi sei?", disse l'uomo. "Io sono il prete che sua figlia chiamata a pregare con voi. Quando ho visto la sedia vuota accanto al suo letto che ho assunto che si sapeva che stavo venendo da lui". "Oh sì, la sedia", disse l'uomo malato. "Ti dispiacerebbe chiudere la porta?".
Il sacerdote, sorpreso, chiuso. "Non ho mai detto questo a chiunque, ma... ho passato tutta la mia vita senza sapere come pregare. Quando sono stato nella Chiesa hanno sempre sentito per quanto riguarda la frase, che dovrebbe pregare e i benefici che apporta, ecc., ma sempre questa frasi sono venuto da un orecchio ed escono da altro, perché non ho idea di come farlo. Molto tempo fa ho lasciato completamente preghiera. Questo è successo a me fino a quattro anni fa, quando, parlando con il mio migliore amico mi ha detto: "Joseph, questa frase è semplicemente una conversazione con Gesù. Quindi, vi suggerisco di che farlo... È sedersi su una sedia e posizionare un'altra sedia vuota opposto del tuo, quindi nella fede guardare Gesù seduto di fronte a voi. Non è qualcosa di pazzo per farlo, perché ci ha detto 'Io sarò sempre con te'. Pertanto, si parla di lui e sentirlo, nello stesso modo come si sta facendo con me in questo momento." José ha continuato parlando: "in modo che ho fatto una volta e piaciuto così tanto che ho seguito facendo due ore al giorno da allora. Ho sempre molto attenti che non voglio vedere mia figlia, vorrei dire che sono sciocchezze". Il sacerdote sentito una grande emozione sentendo questo e detto Joseph, che era quello che era stato molto bene e che si cessa non farlo, poi fatto una preghiera con lui, lui esteso una benedizione, oli sacri ed era un suo parrocchiano.
Due giorni dopo, la figlia di Joseph chiamato il sacerdote per dirgli che suo padre era morto. Il sacerdote chiese: "È morto in pace?". ' Sì ', rispose la figlia. "Quando ho lasciato la casa a quello di due pomeriggio mi ha chiamato e sono andato a vederlo al suo letto. Mi ha detto quanto che mi voleva e mi ha dato un bacio. Quando sono tornato al negozio un'ora più tardi e l'ho trovato morto. Ma c'è qualcosa di strano in questo senso della sua morte, perché a quanto pare appena prima della sua morte si avvicinò la sedia che era accanto al suo letto e appoggiò la testa su di esso, perché mi è sembrato così. Cosa vuoi che questo può dire? "." Il sacerdote è stato asciugato le lacrime di commozione, l'ha spiegato e ha concluso: "Mi auguro che tutti noi potrebbe andare in quel modo".

L'ultima domanda

Durante l'ultimo anno di scuola, il nostro professore ci ha dato una recensione. Ho letto velocemente tutte le domande, fino a quando non ho ricevuto per ultimo, dicendo così: qual è il nome della donna che pulisce la scuola? Sicuramente era uno scherzo. Avevo visto molte volte per la donna che puliva la scuola. Era alto, scuro, capelli come un cinquanta-anno-vecchio, ma... come vorrei sapere il suo nome? Ho dato il mio esame, lasciando vuoto l'ultima domanda. Prima della fine della classe, qualcuno ha chiesto il professore se l'ultima domanda conterebbe per la nota di prova. Naturalmente, il professore ha detto. Nella loro vita sai molte persone. Sono tutti importanti. Tutti meritano la vostra attenzione e cura, anche se hanno solo sorriso a loro e dire:! Ciao! Non ho mai dimenticato quella lezione. Inoltre ho imparato che il suo nome era Dorothy.

Fedeltà ad un fratello

Uno dei due fratelli che hanno combattuto nella stessa azienda, in Francia, fu ucciso da una pallottola tedesca. Relativa autorizzazione ufficiale che sfuggita richiesto di recuperare suo fratello. "Potrebbe essere morto, ha detto il funzionario, e non ha senso che si rischia la vita per salvare il cadavere". Ma prima della loro ufficiale di appelli accordata. Quando il soldato tornato alle linee con suo fratello sulle sue spalle, è morto l'uomo ferito. "Riesci a vedere? "ha detto ufficiale vita rischiosa per niente". "Non ha risposto Tom; Ho fatto ciò che si aspettava di me, e ho avuto la mia ricompensa. "Quando sono andato a guardare e in armi, ho detto: 'Tom, sapeva che è venuto, era sicuro di venire'."

Ciò che un amico vale la pena

Un giorno, quando ero studente di liceo, ho visto un compagno di classe mio camminare torna a casa sua. Si chiamava Kyle. Aveva con sé tutti i suoi libri e ho pensato: ' perche ' è avranno la casa tutti i libri di venerdì? Deve essere un nerd". Ho già avuto piani per il weekend: feste e una partita di calcio con i miei amici il sabato pomeriggio, così ho fatto spallucce e andò mio modo.
Mentre stavo camminando, ho visto un sacco di tizi che corrono verso di lui. Quando lo ha raggiunto lo hanno tirato tutti i suoi libri e lo fece inciampare che lo gettò a terra. Ho visto che gli occhiali volarono e caddero a terra circa tre metri di esso. Vide una tremenda tristezza nei suoi occhi. Mio cuore rabbrividì, così mi sono imbattuto verso di lui mentre lui strisciato cercando i suoi occhiali. Ho visto le lacrime nei suoi occhi. Ho gli occhiali si avvicinò alle sue mani e ha detto: "questi ragazzi sono idioti, non dovrebbero farlo". Lui mi guardò e disse: 'Grazie'. C'era un grande sorriso sul suo volto. Uno di quei sorrisi che ha mostrato gratitudine reale. L'ho aiutato con i suoi libri.
Ho vissuto vicino a casa mia. Gli ho chiesto perché non aveva visto prima e mi ha detto che aveva appena cambiato da una scuola privata. Non avevo mai incontrato qualcuno che è andato a una scuola privata. Abbiamo camminato fino alla casa. L'ho aiutato con i suoi libri. Sembrava un bravo ragazzo. Gli ho chiesto se voleva giocare a calcio il sabato con me e i miei amici e accettato. Siamo stati insieme tutto il weekend. Quanto più si conosce Kyle, siamo meglio è caduto, sia mio come i miei amici. Arrivò il lunedì mattina e c'era ancora una volta Kyle con quella enorme pila di libri. Mi sono fermato e ha detto: "Hey, hai intenzione di ottenere muscoli buoni se si caricano tutti quei libri ogni giorno". Lei è fiume e mi ha dato la metà così vi aiuterà.
Durante i prossimi quattro anni, siamo diventati migliori amici. Quando abbiamo deciso di andare a Georgetown University e io al duca. Sapevo che saremmo sempre stati amici, che la distanza non sarebbe un problema. Avrebbe studiato medicina e io amministrazione, una borsa di studio di calcio.
È venuto il gran giorno della laurea. Egli ha preparato il discorso. Ero felice di non essere che doveva parlare. Kyle sembrava veramente buono. Era una di quelle persone che avevano trovato se stesso durante le scuole superiori, era migliorata in tutti gli aspetti, sembrava buoni con i suoi occhiali. Aveva più appuntamenti con le ragazze che ho e tutti lo adorano. Caramba! a volte addirittura mi sentivo geloso... Oggi è uno di quei giorni. Ho potuto vedere che era nervoso per il discorso, così ho dato una pacca sulla schiena e gli disse: "stai andando alla grande, amico". Lui mi guardò con uno di quegli sguardi (davvero grazie) e mi sorrise: "Grazie," dissi.
Si schiarì la voce e ha iniziato il suo intervento: "laurea è un buon momento per ringraziare tutti coloro che ci hanno aiutato in questi anni difficili: i tuoi genitori, i tuoi insegnanti, tuoi fratelli, forse un allenatore... ma per lo più i tuoi amici." Sono qui per dirvi che essere amico di qualcuno è il miglior regalo che possiamo dare e ricevere e, a questo proposito, ho intenzione di raccontare una storia." Ho guardato il mio amico non credente quando cominciò a raccontare la storia del primo giorno che ci siamo incontrati.
Quel fine settimana aveva pianificato di suicidarsi. Ha parlato di come pulita il suo armadio e perché ha portato tutti i suoi libri con lui: così che sua madre non avrebbe dovuto quindi andare a prenderli a scuola. Lui mi guardò e mi sorrise. "Per fortuna mi sono salvato. Il mio amico mi ha salvato dal fare qualcosa di irreparabile". Ho ascoltato con stupore come questo ragazzo bello, popolare detto a tutti che quel momento di debolezza. Inoltre, i suoi genitori mi guardò e mi sorrise con quello stesso sorriso di gratitudine.
In quel momento ho capito la profondità delle sue parole: "mai sottovalutare il potere delle vostre azioni: un piccolo gesto, può cambiare la vita di un'altra persona, in meglio o in peggio." Dio mette ciascuno di noi alla vita degli altri per impressionarli in qualche modo".

Mantenere una mente aperta

Verdi, il celebre compositore italiano, realizza la sua opera "Falestaff" con ottanta, dopo sforzi tremendi, già una celebrità. A una domanda curiosa del perché essendo già nello zenith della sua carriera e già così vecchio era stata presentata alla grande domanda, rispose il Maestro: "tutta la mia vita sono stato un musicista. Ho cercato la perfezione e mi ha sempre evitato. Ma ho sempre pensato che dovrei fare un nuovo tentativo". Mai lasciare sforzandosi, non dobbiamo andare in pensione la nostra mente o il nostro spirito, mantenere intelligenza attento e aperto a nuove conoscenze, e sempre pensando a supposto contributo alla vita degli altri.

Non non c'era nessun che dire

C'erano una volta due bambini pattinare su un laghetto ghiacciato. Era un pomeriggio freddo e nuvoloso, ma i bambini stavano giocando senza preoccupazione. Improvvisamente, la raffica di ghiaccio e uno dei bambini è caduto in acqua. L'altro bambino, vedendo che il suo amico annegato sotto il ghiaccio, prese una pietra e ha cominciato a battere con tutte le sue forze, fino a quando non è riuscito a rompere il trattato e salvare il suo amico. Quando i vigili del fuoco arrivati e abbiamo visto ciò che era accaduto, che si chiedevano come fatto, perché il ghiaccio è molto spesso, è impossibile che sono stati in grado di romperlo, con quella pietra e sue manine. "In quel momento apparve un uomo anziano e gli disse:"Io so come ha fatto..."." Come? "." "Non c'era nessuno al suo intorno a dirgli che non poteva farlo".

Non per giudicare prematuramente

Nei giorni quando un gelato costano molto meno, un 10-anno-vecchio ragazzo entrato in un insediamento e seduti a un tavolo. La cameriera mettere un bicchiere d'acqua davanti a lui. Quanto costa un gelato al cioccolato con arachidi?, domandò il bambino. Cinquanta centesimi, rispose la cameriera. Il bambino ha tirato la mano dalla tasca e visto anche loro valute. E quanto costerebbe un singolo gelato?, chiese nuovamente. Alcune persone erano in attesa per un tavolo e la cameriera era un po' impaziente. "Trenta-cinque centesimi," disse bruscamente. Il bambino ha rinviato per il conteggio delle monete. "Voglio appena gelato," disse il bambino. La cameriera ha portato il gelato, mettere il disegno di legge sopra il tavolo e siamo andati. Il bambino finito il gelato, pagato nella casella e siamo andati. Quando la cameriera tornò, cominciò a pulire il tavolo e gli costò poi inghiottire duro con quello che ha visto. Lì, ordinatamente disposta al lato del piatto vuoto, erano venticinque centesimi. Il tuo suggerimento.

Non tutto è come sembra

(1) se tu conoscessi una donna sifilitica che sono incinte, che ha già otto figli, tre dei quali sono sordi, due sono ciechi e uno è ritardato mentale, vi raccomandiamo di un aborto? Leggi la prossima domanda prima di rispondere.
(2) è il momento di scegliere un leader mondiale e si vota conteggi. Questi sono i fatti dei tre candidati: candidato: è associato con i politici corrotti e spesso consultati oracoli e veggenti. Ha avuto due amanti. Si fuma una sigaretta dopo l'altra e beve Martini di 8 a 10 al giorno. Gettano lavoro b: candidato due volte, dormire fino a tardi, utilizzato oppio al college e preso un quarto di una bottiglia di whisky ogni notte. Candidato c: è un eroe di guerra decorato. È vegetariano, non fuma, beve una birra di volta in volta e non ha avuto rapporti sessuali extra coniugali. Quale di questi candidati sceglieresti?
Il candidato è Roosevelt. Candidato B è Winston Churchill. Candidato C è Adolph Hitler. E un passo, la risposta alla questione dell'aborto... se hanno risposto sì... semplicemente uccidere Beethoven.
Non tutto è ciò che sembra. Le persone importanti sono essi stessi e non suo passato o il suo aspetto.

Non è mai tardi per ricominciare

Quando Fred Astaire fece la sua prima prova di film, nel 1933, la relazione del direttore del test metro ha detto: "Impossibile agire, calvo, serve solo a una piccola danza"; Astaire mantenuto tale relazione e che era incorniciata sul comignolo della sua casa a Beverly Hills. Da parte sua, Albert Einstein non parlava fino a quattro anni e non hanno imparato a leggere fino a sette; loro insegnante descrivendolo come "mentalmente lento e sempre astratto in stupidi sogni"; espulso dalla scuola e fu negata l'ammissione alla scuola del Politecnico di Zurigo. Wiston Churchill non approvava il sesto grado, non è diventato primo ministro fino all'età di 62, dopo una vita di battute d'arresto e ha ottenuto il suoi più grandi successi quando esso aveva già adempiuto il 75. Richard Bach, prima di poter postare il suo libro Juan Salvador Gaviota, visto come il manoscritto è stato rifiutato da diciotto editoriali; Dopo essere stato pubblicato, più di 7 milioni di copie vendute in cinque anni.

Pagato con un bicchiere di latte

Un giorno, un ragazzo povero che vendeva porta a porta per pagarsi gli studi, ha incontrato solo dieci centesimi in tasca e molto affamati. Ha deciso che nella prossima casa vorrei chiedere per il cibo. Tuttavia, ha perso il suo coraggio quando una ragazza giovane e carina ha aperto la porta. Invece di chiedere cibo ha chiesto un bicchiere d'acqua. Ha pensato ha visto affamato e lo ha portato un grande bicchiere di latte. Ha preso e ha chiesto: "quanto devo?". "Non si deve me niente. Mia madre ci ha insegnato a non accettare mai pagamenti per bontà." Ha detto: "Allora vi ringrazio di cuore."
Quando Howard Kelly è stato così chiamata sinistra di quella casa, non solo si sentiva più forte fisicamente, ma anche nella loro fede in Dio e l'umanità. Egli stava per arrendersi e rinunciare, ma è stato incoraggiato a continuare a lottare con i suoi studi.
Anni dopo quel giovane ragazza era gravemente malata. Medici locali erano molto preoccupati. L'hanno mandata infine alla grande città dove chiamato su specialisti per studiare la sua malattia rara. Uno di questi esperti è stato il Dr. Howard Kelly. Quando la si realizza nel nome della città dove veniva da, una strana luce che brillava nei suoi occhi. Immediatamente si alzò e andato nella stanza dove si trovava. Vestito in vestiti del medico era di vedere lei e la riconobbe immediatamente. Poi tornò al suo ufficio determinata a fare tutto il possibile per salvare la sua vita. Da quel giorno ha dato particolare attenzione al caso. Dopo una lunga lotta, la battaglia fu vinta. Dr. Kelly richiesto l'ufficio delle collezioni che passano il conto finale per dare la sua approvazione. Lui la guardò e poi scritto qualcosa all'angolo e il disegno di legge è stato inviato per la quarta ragazza. Si sentiva paura di aprirlo perché ero sicuro che sarebbe successo il resto della sua vita cercando di pagare quella fattura. Infine ha guardato, e qualcosa ha attirato la sua attenzione nell'angolo della fattura. Ha letto le seguenti parole: "Paid in full con un bicchiere di latte." Firmato, Dr. Howard Kelly.

Pensando al prossimo

Il padre del pittore sivigliano Javier de Winthuyssen, quando ho dovuto dipingere la facciata della sua casa, essendo in Andalusia verniciatura personalizzata alla primavera, inviato al vicino della casa attraverso il pittore di strada gli ha chiesto di che colore ha voluto dipingerlo. Il vecchio affascinante ha detto: "colui che hanno di vedere e godere di esso; È naturale che io dipingo a proprio piacimento. (Juan Ramón Jiménez, "Lavorare felice")

Pensare agli altri

Ho ricevuto una telefonata da un ottimo amico. Sono contento la chiamata. È stata la prima cosa che mi ha chiesto: come stai? E senza sapere perché, rispose: "molto unica". "Vuoi parlare?", dissi. Mi hanno risposto di sì e mi disse: "Vuoi andare a casa tua?". E ho detto di sì. Ha riattaccato il telefono, e in meno di quindici minuti era già bussando alla mia porta. Ho parlato per ore di tutto il mio lavoro, la mia famiglia, la mia ragazza, i miei debiti, e lui, attento sempre, mi ascoltava. Ci faceva giorno, ero totalmente stanco mentalmente, mi aveva fatto molto bene che la società e, soprattutto, che mi ha sentito, che mi hanno sostenuto e mi ha fatto vedere i miei errori. Mi sentivo molto a casa e quando ha notato che ero già migliore, ha detto: "Beh, io vado, devo andare a lavorare". Sono rimasto sorpreso e disse: "perché non avevo detto che avevi che andare a lavorare?." Guarda il tempo è, non hai addormentato niente, hai preso il tuo tempo per tutta la notte". Sorrise e disse: "non c'è nessun problema, quindi siamo amici". Mi sentivo felice e orgogliosa di avere un amico pure. Accompagnò alla porta di casa mia... e quando stava andando verso la sua auto gli ha chiesto: "e a tutto questo, perché hai chiamato ieri sera così tardi?". Si voltò e mi disse a bassa voce: "È che si voleva dare una notizia...". E gli ho chiesto: "Cosa?" E ho detto: "sono andato dal dottore ieri e mi ha detto che sto molto male. Ho il cancro". Rimasi in silenzio...; lui mi sorrise e disse: "ora che parleremo. Che avete una buona giornata". Girato ed è andato. Ha trascorso un lungo periodo fino a quando ho imparato la situazione e ancora mi chiedevo perché quando mi ha chiesto come è stato dimenticato su di esso e mi ha solo parlato. Come ha fatto forza per sorridere a me, mi incoraggiano, dimmi cosa mi hai detto, mentre in quella situazione...? Questo è incredibile. Da allora la mia vita è cambiata. Io tendo ad essere meno drammatico con i miei problemi. Ora prendo più tempo con le persone che voglio. Vorrei che si dispone di una buona giornata, e dico: "che non vivo per servire..., non servono a vivere...". La vita è come una scala, se si guarda up sarà sempre l'ultimo nella linea, ma se si guarda verso il basso si vedrà che ci sono molte persone che vorrebbero essere al tuo posto. Smettere di ascoltare e aiutare i tuoi amici che avete bisogno.

Per 25 centesimi

Anni fa un sacerdote si trasferì a Houston, Texas. Poco dopo, ripercorso in un autobus per andare al centro della città. Quando si è seduti, ha scoperto che il conducente aveva dato una moneta di 25 centesimi nel cambiamento. Mentre considerava cosa fare, pensò: "Oh, lascia perdere, è solo 25 centesimi". Chi si preoccuperà per così poco? Accettarla come un dono di Dio". Ma quando è arrivato alla sua fermata, si fermò e, pensando indietro, ha deciso di dare la valuta il driver dicendogli: "Prendere, mi ha dato più 25 centesimi". Il driver, sorridendo, rispose: "so che è il nuovo sacerdote del villaggio. "Stavo pensando alla Chiesa e voleva vedere cosa faresti se gli ho dato cambiamento". Abbassato il sacerdote gettato dentro e ho pensato: "Oh Dio, è solo vendere per 25 centesimi."

Prepararvi

Uno studente interno Impara le sue note disastrose e invia un messaggio a sua madre: "mamma, mancanza di molti; prepara il Papa". Due giorni, poco prima della partenza imminente del figlio per la vostra vacanza, la madre risponde: "Papa preparato; preparare".

La prima cosa importante

Un expert advisor nella gestione tempo voluto stupire i partecipanti di conferenze. Tirò fuori una bottiglia grande di largo-mouthed. Ha messo sul tavolo, accanto a un vassoio con un pugno-graduato di pietre e ha chiesto: "quante pietre pensi che rientrano in questa bottiglia?". Dopo gli assistenti fatta loro congetture, hai iniziato a ottenere pietre fino a riempire la bottiglia. Poi ha chiesto: "È pieno?". Tutti lo guardò e annuì. Poi tirò fuori un secchio con ghiaia. Ha messo parte della ghiaia nel pallone e lo ha agitato. I ciottoli penetrati da spazi che ha lasciato grandi pietre. L'esperto sorridere ironicamente e ripetuto: "È pieno?". Questa volta gli ascoltatori dubitavano. La maggior parte ha detto che non. Poi mettere un secchio di sabbia che ha cominciato a punta nel vaso sul tavolo. Sabbia filtrata nei piccoli angolini e anfratti che ha lasciato le pietre e ghiaia. Ha chiesto di nuovo: "È pieno?". Ora tutti hanno detto all'unanimità che no. Infine, ha preso una brocca con un litro di acqua e cominciò a versare nel vaso. La bottiglia non era ancora completa. Poi ha chiesto: "quali conclusioni possiamo trarre?". Uno studente ha risposto: "che non importa che cosa versione cioè tua agenda;" Se può ottenere organizzato, sempre si può fare che le cose più adatta." "No!, ha detto l'esperto, ciò che ci insegna è che se non metti grandi pietre in primo luogo, è non possibile collocarli mai dopo." Quali sono le grandi pietre nella tua vita? Ricordate, metterli in primo luogo. Il resto troverà posto."
Un'altra versione:
Un insegnante proposto per spiegare un giorno ai suoi discepoli, che cosa è importante nella vita, e che cosa è sacrificabile. Ha preso nelle sue mani una brocca di vetro e ottenuto in lei diversi massi, fino a quando lei ha riempito. "È pieno il vaso?", domandò. ' Sì ', ha risposto a tutte, senza sapere molto bene dove volevo arrivare il maestro. Quindi, il Maestro ha preso un colpo e li ha nel barattolo. Pellet sono messi fra le pietre, riempiendo gli spazi tra di loro. "È il barattolo pieno?", ha chiesto di nuovo. "Certo" rispose agli studenti. Poi ha preso una scatola di sabbia, e con questo era abbondante il barattolo fino a quando non non c'era alcun divario. "E ora, è pieno?". Questa volta, sono tutti d'accordo che il lanciatore era sicuramente pieno. "Hai visto? disse ' l maestro, che le pietre sono le cose importanti della vita; la famiglie, proprie convinzioni, ecc. Con pietre abbastanza per riempire una vita, perché sono loro che danno corpo al tutto. Tuttavia, c'è ancora spazio per il tiro. Queste sono le altre cose, anche importante, ma spendibili: un lavoro che ti piace, la sicurezza economica, la salute... Eppure c'è ancora spazio per aggiungere sabbia, che è il sale della vita: un hobby, intrattenimento, tempo libero... Riempire completamente il vaso, ma è il più sacrificabile di tutti." Poi uno studente aumentato fra tutti gli altri e siamo andati a podio con una bottiglia di birra. Ci sono voluti il lanciatore e svuotato tutta la birra in esso. Ora era lanciatore completo! Quando l'insegnante gli ha chiesto perché l'avesse fatto, il discepolo rispose: "così tutti ci rendiamo conto di una cosa importante: non importa la cosa completa che è la tua vita... c'è sempre posto per una birra!".

Sapere ciò che si desidera

Un uomo chiede di aiutare il prossimo per aiutarlo a spostare un divano che era passato attraverso la porta. Uno è andato anche a un'estremità e l'altra. Hanno lottato un buon tempo fino a quando sono stati esauriti, ma il divano non si muoveva. Scordatelo, non possiamo mettere questo, disse l'uomo. Il prossimo guarda stupito e chiede: Ahh! Era di farlo?

Placare la sete

Rappresentano una leggenda orientale che un uomo ha cercato nell'acqua nel deserto per placare la sete. Dopo tanto camminare, già molto stanca, secchezza della bocca, il pellegrino scopre infine le acque di un torrente. Ma, per gettare sopra la corrente, la bocca è cocente solo sabbia. Torna a camminare, leghe e leghe; stanno aumentando la loro sete e loro stanchezza. Infine, si sente già il mormorio dell'acqua. È possibile vedere in lontananza un fiume fiume, ampia; già preso sua mani liquido atteso, ma ancora una volta era solo sabbia. La maggior parte a piedi, con la sua linguetta fuori, come un cane assetato. Fino a quando è di nuovo ho sentito voci di una fonte di acqua. Proprio flusso di cristallo forma una grande pozzanghera. Ma l'unica delusione risponde alla sete del camminatore. E con rinnovato entusiasmo per eseguire il cast nel deserto. Attraversa le montagne, valli e trovato solo solitudine e aridità. C'è acqua, nessuna traccia... Un giorno ha sorpreso un vento di umidità; Lì, lontano, sembra che l'immenso mare brilla nei loro occhi. L'acqua è amaro, ma è acqua. Per affondare la testa desiderosa tra le onde, fare ma immersione in un fango che non è causato dall'acqua. Il pellegrino poi fermate; Si ricorda di sua madre, che entrambi soffrono per lui quando si sa della sua morte. Lacrime vengono ai vostri occhi, scivolare e cadono nella ciotola delle tue mani e poi ti permettono di placare la sete. Qualcosa di simile accade a noi tutti, a volte, dopo aver tentato invano di spegnere la nostra ansia in tante fonti fuorvianti, si scopre alla fine che nelle lacrime di contrizione e pentimento per i nostri errori è l'acqua che si può porre rimedio la nostra sete.

Si sono sbagliati lontani da Dio

Una coppia sposata partecipato ad un'audizione con Juan Pablo II a Roma. Quando il Papa è andato davanti a loro, la donna gli disse a gran voce: "Santo Padre, dire qualcosa a mio marito, che dieci anni fa è lontano da Dio". John Paul II ha continuato ancora pochi passi, ma fermato un attimo, tornò indietro, mise la mano sulla spalla dell'uomo e gli disse con voce bassa ma profonda: "ciò che il male è lontano da Dio!". L'uomo ha colpito molto e che lo stesso giorno è stato confessato e restituito alla pratica cristiana.

Essere sinceri

Einstein è trovato con Charlot a una festa e ha detto a lui: ciò che ammiro in te è che la sua arte è universale, ognuno capisca questo. Charlot ha detto: la loro è molto più degno di lode: tutti lo ammira e quasi nessuno lo capisce.

Se non c'è vento...

Un turista vede un ragazzo che si trova sotto un albero di ulivo e ottiene di parlare. "Ehi, qui..., come portare le olive?". "Come Estendiamo un telo sotto e poi il vento arriva e li tira, e io li pick up e li vendono." "E se c'è vento...?". "Come bad year".

Se non lo Vedi, non esiste

Un giorno, una ragazza di 6 anni era nella sua classe.
L'insegnante stava per spiegare l'evoluzione ai bambini. Poi ha chiesto un bambino:
INSEGNANTE: Tommy, vedete quell'albero là fuori?
TOMMY: Sì.
INSEGNANTE: Tommy, Vedi prato all'esterno?
TOMMY: Sì.
INSEGNANTE: Andare fuori, cercare e dirmi se è possibile vedere il cielo.
TOMMY: Sì, ho visto il cielo.
INSEGNANTE: hai visto Dio?
TOMMY: No.
INSEGNANTE: Non possiamo vedere Dio perché non c'è. Non esiste.
Una ragazza ha chiesta il permesso per fare alcune domande al bambino. L'insegnante ha accettato e ha chiesto la bambina:
Bambina: Tommy, vedete quell'albero là fuori?
TOMMY: Sì.
Bambina: Tommy, vede il prato esterno?
TOMMY: Siiiiiiiiiiiiii... (stanco di tutte queste domande)
Bambina: vede il cielo?
TOMMY: Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii...
Bambina: Tommy, vede l'insegnante?
TOMMY: Sì...
Bambina: vedete il tuo cervello?
TOMMY: No.
RAGAZZA: Quindi, secondo che cosa abbiamo imparato oggi, lei non ha cervello!

Un sabihondo sul treno

Un uomo di college giovane seduto sul treno prima di un signore di età, passando devotamente la corona del Rosario. "Il ragazzo, con l'arroganza di pochi anni e la pedanteria di ignoranza, egli dice:"Sembra impossibile che ancora si credono in questi oggetti d'antiquariato..."." So. Non è? ", rispose il vecchio." "Io! -dice lo studente gettando una risata clamorosa. "Credetemi: tirare il Rosario vicino alla finestra e imparare quello che dice la scienza". "La scienza? -chiede il vecchio con sorpresa-. Non lo capisco pure. Forse si potrebbe spiegare? "." "Dammi il tuo indirizzo - ragazzo replica, diventando l'importante e tono guardia-, che posso mandarti alcuni libri che possono illustrare lui". Il vecchio tira fuori un portafoglio di business card e lo estende allo studente, che legge stupiti: "Louis Pasteur. Istituto di ricerca scientifica di Parigi". Il povero studente arrossito è e non sapevo dove metterlo. Aveva offerto ad istruire nella scienza che, scoprendo il vaccino di rabbia, aveva prestato, proprio con la loro scienza, uno dei più grandi servizi all'umanità. Pasteur, il grande saggio che ha fatto tanto del bene agli uomini, non mai nascosto la loro fede né la loro devozione alla Vergine. Ed è che aveva, come saggio, una grande personalità ed era consapevole e responsabile delle loro convinzioni religiose.

Una gamba deforme

Un piccolo bambino in un negozio di animali con tre monete nella mano acquistare un cucciolo da quelli che sono stati pubblicizzati in vendita nella finestra del negozio. Il negoziante ha ricevuto: "Buongiorno. Offrite? "." Il figlio gli disse: "nella finestra del negozio, c'è un cartello che annuncia che vendono cuccioli e voglio comprare uno. Quanto costa? "." Senti, sono cinquecento pesos". "Oops! Portare questo", e gli ha insegnato tre monete. "Io posso vederli?", domandò il bambino. "Sì", rispose il negoziante con un sorriso. Egli andò verso di loro e ha incontrato cinque cuccioli con un cane. L'ultimo cucciolo zoppicato. "Che cos'è che quel cucciolo?", domandò il bambino. "Egli era nato con un difetto nelle gambe posteriori. Questo cucciolo non può correre, o saltare". "Questo è quello che voglio", disse il bambino eccitato. "Tu non vuoi questo, se non è possibile eseguire con voi. Prendere il meglio questo uno che è molto bene", ha detto il negoziante. "No, voglio che." "Perché?", chiese il negoziante. Il bambino rosa pantaloni e gli mostrò il suo giusto piedino, che è stato deformato e malato e disse: "anche non posso correre bene, o saltare, e questo cucciolo ha bisogno di qualcuno che lo capisce." "Il negoziante è stato spostato e poi ha detto: Beh, allora vendere è esso da tre monete che si porta". "No, assolutamente. Il fatto di essere nato così non non meno prezioso. Si ripagherà lo stesso prezzo che chiediamo per gli altri, ogni centesimo". Il negoziante, ancora più sconvolto, egli ha detto: "Spero che gli altri cuccioli hanno un proprietario come te, che vogliono loro e li capisco pure." Tutti meritano di avere qualcuno che comprendiamo, e vogliamo come siamo".

Alcuni la conoscono e non da altri utenti

Quando il romanziere Aenold Bennett accused Gilbert Chesterton possiedono intelligenza bassa a causa del suo pensiero dogmatico, egli rispose: "a dire la verità solo esistono due tipi di persone: che accettare i dogmi e sapere, e che accettare i dogmi e non lo sai." L'unico vantaggio che ho circa il romanziere dotato è che io appartengo alla prima classe."

Nemmeno io

Un giorno gli disse un Signore a Teresa di Calcutta: "il lavoro che fate, non mi sarei nemmeno per tutto l'oro del mondo". Madre Teresa di Calcutta ha risposto: "perché io non". Poi aggiunse: "Se lo facciamo è perché prendiamo forza di culto Gesù sacramentalmente".

Indice delle illustrazioni, parabole e storie con lezioni per la vita

ILLUSTRAZIONI

  1. Forse non è poi così difficile
  2. Supporto
  3. In un primo momento non sembrava un genio
  4. Vita sentimentale
  5. Imparare a comunicare
  6. Imparare a pensare
  7. Si può ancora essere Einstein
  8. Assistere l'ospite sgradito
  9. Autocontrollo
  10. Sotto le sue ali
  11. Cambiamento del viso
  12. Percorso dell'Istituto
  13. Di respirare
  14. Contro ogni previsione
  15. Quando è vecchio
  16. Dare il costo
  17. Uno per uno
  18. Deformazione delle versioni
  19. Due topi
  20. Il nonno
  21. Eagle
  22. L'anello del Papa
  23. L'animale del ritardo
  24. Problemi albero
  25. L'albero morto
  26. La spazzatrice
  27. Bonsai
  28. Il cinese e il cavallo
  29. Lo specchio dei desideri
  30. L'uomo che ha piantato alberi
  31. L'uovo vuoto
  32. L'inventario delle cose perdute
  33. Il mattone
  34. Il leopardo e il fuoco
  35. Il miracolo di Lanciano
  36. Il Principe è andato da
  37. Il re e il suo falco
  38. L'arazzo
  39. Il violinista
  40. Io sceglierei il cactus
  41. Spinge la vaquita
  42. Nella vita reale
  43. Si arrabbiano
  44. Tu sei importante per me
  45. È come se
  46. Parlando con i genitori anziani
  47. Ditta in mezzo alle persecuzioni religiose
  48. Storia di due città
  49. Incredulità a Plutone
  50. Informazioni, si prega
  51. Inverno freddo
  52. La scatola d'oro
  53. Calunnia
  54. Cestino vuoto
  55. Il carrello vuoto
  56. La decisione è nelle tue mani
  57. L'insegnante
  58. Il bruco e la farfalla
  59. La tromba
  60. Il coraggio del pluri-premiato
  61. La vaquita
  62. La nave
  63. La vita è bella
  64. La volontà di un uomo
  65. Le forme sono importanti
  66. Le rane
  67. Tre bar
  68. Letto di Procuste
  69. Lo stesso che qui
  70. Gli artigiani del Chiapas
  71. Due falchi
  72. I magnifici sette
  73. Martiri del XX secolo
  74. Più di quello che ero in grado di
  75. Tempi di crisi
  76. Nessuno trionfa solo
  77. Non allarmatevi
  78. Non giudicare troppo presto
  79. Non crede in Dio
  80. Abbiamo bisogno di qualcosa
  81. Abbiamo né
  82. Nostra povertà
  83. Parole di incoraggiamento
  84. Parte del dono
  85. Per un soffio, ma... vittoria
  86. Mostrare al momento sbagliato
  87. Provocazioni
  88. Volendo essere capito
  89. Che piega il tuo paracadute?
  90. Ben rana
  91. Riconoscere la tentazione
  92. Riscattare un uomo
  93. Storia vera di 11 M
  94. Salvato
  95. Ricchi e poveri
  96. Prendere una lezione dai cattivi esempi
  97. Essere se stessi
  98. Ancora sto gridando per cambiare il mondo
  99. Semplice e complicato
  100. Anche gli uomini piangono gli aborti
  101. Si possa acquistare un'ora?
  102. Costruire ponti
  103. Avere immaginazione
  104. Tutto passa
  105. Tre tubi per placare la rabbia
  106. Il tuo danno mi ha reso più forte
  107. Il tuo volto parla per te
  108. Un vigile del fuoco da 6 anni
  109. Un asino in un pozzo
  110. Un donatore molto speciale
  111. Un elefante tethered
  112. Una gravidanza a rischio
  113. Un martire di Gypsy
  114. Un tipo con la fortuna
  115. Una storia di pensare
  116. Un'ora al giorno
  117. Una notte di tempesta
  118. Un'occasione speciale
  119. Una pistola e due uomini davanti a Dio

PARABOLE

  1. Amici come te
  2. Solo una cipolla
  3. Condividi
  4. Sviluppato da una frase del Papa
  5. Egli ha cura di chi ama
  6. Scopri la sofferenza
  7. Ha dato la vita per i suoi amici
  8. Due stelle
  9. L'amore del padre
  10. Albero di mele
  11. Il giorno in cui Gesù taceva
  12. Diamante
  13. Dolore
  14. L'erede
  15. Thread di pazienza
  16. Il filo rosso
  17. Uomo triste
  18. L'alpinista
  19. Il petalo di rosa
  20. Il principe e la stufa
  21. Il silenzio di Dio
  22. Il violino stonato
  23. Il visitatore
  24. Calzolaio
  25. Si inizia con te stesso
  26. Avviso all'avidità
  27. Attesa e fiducia
  28. Generosità e l'egoismo
  29. Dio esiste?
  30. Ottenere come Gesù Cristo
  31. Sono stato con Dio
  32. Hercules e il Carter
  33. Omaggio a un padre speciale
  34. Orme nella sabbia
  35. Sfuggire al destino
  36. Esso invita il grido vero
  37. Giona e la balena
  38. La bottiglia
  39. Il carrello vuoto
  40. La fiducia dell'Angelo
  41. Stella verde
  42. La lezione della farfalla
  43. La mano sfregiata
  44. La bambina nel parco
  45. Marine Oyster
  46. La porta del cuore
  47. Roccia
  48. La ragnatela
  49. La vanità di un povero Gallo
  50. Mantenere il buon umore
  51. Non ho un minuto
  52. Per raggiungere la felicità
  53. Sembra che non è
  54. Perché lasciare che quelle cose
  55. Punti di forza e di debolezza
  56. Che fortuna avere una figlia Santa!
  57. Quo vadis, Domine!
  58. Preghiera cambia le cose?
  59. So guardare al nostro intorno
  60. Sii felice
  61. Semina al raccolto
  62. Essere un eroe o morire
  63. Ogni giorno
  64. Goffo e morente
  65. Tre alberi
  66. Un giorno il parlava di diavolo della Vergine Maria
  67. Un piccolo verme
  68. Un'intervista con Dio
  69. Una fortuna senza saperlo
  70. Una vita per salvare da altri
  71. Una storia di quasi-vero

ANEDDOTI

  1. Dove devo andare?
  2. Imparare a usare le mani
  3. Organizzare l'uomo
  4. Aiuto disinteressato
  5. Cambiare il mondo
  6. Nessun posto strada
  7. Condividi
  8. Costruire una cattedrale
  9. Un naufrago backset
  10. Dammi la tua generosità
  11. Tornato dalla guerra
  12. Disposti a ricevere un colpo
  13. Dove si trova il buon Dio?
  14. Casting Dio ovunque
  15. L'agricoltore
  16. La banca del tempo
  17. Il cavallo nel pozzo
  18. Elefante del circo
  19. Il funambolo
  20. Il gelato alla vaniglia
  21. L'umorismo di Juan Pablo II
  22. Il mendicante e il re
  23. Il pacchetto di biscotti
  24. Il portale dell'oro
  25. Kit portiere
  26. Emilia Kaczorowska
  27. Scegliere tra diverse cause
  28. Quel bambino mi ha insegnato ad amare
  29. Essere accanto a un amico
  30. Eccesso di sicurezza
  31. C'è il male?
  32. Sciocche e rischiose spiegazioni
  33. C'è un buco nel mio marciapiede
  34. Fantasia in momento critico
  35. Jerry, l'ottimista
  36. L'importanza di lode
  37. Il gioiello
  38. Lo sguardo di suo padre
  39. La bambola e la rosa bianca
  40. Providence
  41. Sedia
  42. L'ultima domanda
  43. Fedeltà ad un fratello
  44. Ciò che un amico vale la pena
  45. Mantenere una mente aperta
  46. Non non c'era nessun che dire
  47. Non per giudicare prematuramente
  48. Non tutto è come sembra
  49. Non è mai tardi per ricominciare
  50. Pagato con un bicchiere di latte
  51. Pensando al prossimo
  52. Pensare agli altri
  53. Per 25 centesimi
  54. Prepararvi
  55. La prima cosa importante
  56. Sapere ciò che si desidera
  57. Placare la sete
  58. Si sono sbagliati lontani da Dio
  59. Essere sinceri
  60. Se non c'è vento...
  61. Se non lo Vedi, non esiste
  62. Un sabihondo sul treno
  63. Una gamba deforme
  64. Alcuni la conoscono e non da altri utenti
  65. Nemmeno io

Indice di Anedotas, parábolas,
fábulas e reflexões

Parabole e storie di educare ai valori