Huawei P8: analisi, prove e recensioni

Huawei P8

Il meglio

  • Fotocamera
  • Progettazione
  • Connettività

La cosa peggiore

  • Batteria
  • Controlli audio e allarme non riconosce

Il salto che fa la differenza

Oggi vi portiamo una delle analisi più atteso degli ultimi mesi, la della Huawei P8, la nuova ammiraglia della ditta cinese. Questo marchio ha acceduto al mercato europeo grazie al suo buon valore per soldi con forza.
Pochi mesi fa, la società ha confermato che sarebbe dispensa con la denominazione "Ascend", che è diventato evidente con la Huawei P8. Abbiamo trascorso alcuni giorni con lui e TalkBand B2, ultimo braccialetto smart di marca.
Con questa coppia di dispositivi Huawei voluto migliorare alcuni aspetti dei loro predecessori per competere con altre spade prime e altri smartbands. Saranno all'altezza? Per rispondere a questa domanda, si dovrà continuare a leggere, poiché essi non vi lascerà indifferenti.
Galleria fotografica Huawei P8: completare l'analisi della nuova ammiraglia di Huawei

Premio di design

Fra i punti di forza del terminale è il suo design. Sul retro del dispositivo è costituito da acciaio, che garantisce resistenza e stabilità al terminale. La parte anteriore è vetro e combinato con il posteriore in alluminio, fa che il P8 ha un premio sembrare. Ha una banda bianca nel posto dove è collocato l'antenna nella parte superiore e inferiore che ricorda un po' iPhone 6.
La Huawei P8 ha curvato i bordi di aspetto metallico. In questo modo che gli angoli non sono completamente quadrati e Mostra grazie.
Ha solo 6,4 mm di spessore, che implica che è particolarmente bene. Se confrontiamo con altri fiori all'occhiello, come 6 iPhone o Samsung Galaxy S6 Edge, ci renderete conto che questo è fino a 0,04 mm sottile. E si vede. D'altra parte, il suo peso è 144 grammi, quindi è abbastanza leggero.
Da un lato troviamo il pulsante on/off, che vanta un tocco totalmente diverso dal volume. Di conseguenza, è molto facile distinguerli e non deve essere confuso con l'altro.
Un po' più giù, ma sullo stesso lato della squadra, trovare la slot per la SIM e microSD. Se preferisci, possiamo cambiare questa memoria esterna per un altro SIM, e così avremo l'opportunità di avere noi negli stessi numeri di cellulare.
Nella parte inferiore troviamo gli altoparlanti, come pure l'ingresso microUSB per la ricarica del terminale o per trasferire i file. Allo stesso modo, sul lato superiore è il minijack da 3,5 mm per cuffie e microfono.
Le dimensioni che si deve completano la scheda allegata all'inizio della storia, ma si prevede già che ha uno schermo di 5,2 pollici, leggermente più grande rispetto al suo predecessore. Diciamo che per un controllo perfetto con una sola mano , però, se si vede troppo grande, l'azienda ha sviluppato una funzione di cui parlerò più avanti.
La texture della Huawei P8 è molto piacevole al tatto, ma può essere un po' scivoloso. Nonostante questo e come ti hanno fatto passi avanti all'inizio dell'articolo, il design è uno dei punti di forza del dispositivo.
Schermo
Lo schermo della Huawei P8 è un LCD IPS Neo di 5,2 pollici con risoluzione Full HD (1,920 x 1,080 pixel). Questo ci dice che ha una densità di 424 pixel di ppp. Mentre è vero che altri produttori hanno deciso di incorporare pannelli a risoluzione elevata al loro modello di riferimento (come è il caso del Samsung Galaxy S6 bordo), diciamo che questo è non breve, per quanto riguarda qualità.
Infatti, mantiene la stessa risoluzione Full HD che i 6 Plus iPhone ed è meglio che l'iPhone 6. All'aperto non abbiamo avuto praticamente nessun problema con riflessioni, che tende a preoccuparsi abbastanza utenti.
Inoltre, il sensore che regola automaticamente la luminosità funziona perfettamente, quindi se si passa da un ambiente buio a una luce, la tecnologia implementata nel P8 fa sua funzione senza problemi.
Nti è piaciuto quel marchio è riuscito a sfruttare le proprie risorse che incorporano il pannello LCD IPS Neo, che si intensifica un po' più neri rispetto ai modelli standard. In questo modo, si rafforza la nostra teoria che, a volte, non è necessario passare a QHD pannelli hanno una migliore visualizzazione dei contenuti che vogliamo giocare nel terminale.
Loro protezione è fornita da Corning Gorilla Glass 4, che il terminale vi aiuterà a proteggersi da urti e graffi. Noi devo dire che, come altri modelli Huawei, è dotato di una protezione dello schermo già incorporata, è grati per questo.
D'altra parte, il pannello frontale di Huawei P8 occupa un 78.3% della parte anteriore, un ottimo rapporto. È quello che noi questo è dati? Grandi schermi devono essere in contrasto con che uno smartphone è compatto.
Uno degli svantaggi dello schermo è che i pulsanti del menu principale (menu, kick, avanti) che non sono integrati nell'esterno della sua facciata, cioè, che sono all'interno dello schermo. Per questo motivo, 5,2 pollici non sfruttare appieno. A volte si raggiunge compare una banda nera, come mobile come applicazioni Facebook o bicromato di potassio, che toglie un po' il risultato finale.
Hardware e prestazioni
Come si potrebbe aspettare, Huawei ha restituito a scommettere su un processore di produzione propria. Questa volta si tratta di un HiSilikon Kiron 930 8 core. Quattro di loro operano a 2 GHz e le altre quattro a 1.5 GHz. Il chip ha un architettura a 64 bit ed è accompagnato da un T628 GPU Mali per la grafica. La Huawei P8 ha anche 3 GB di RAM, ciò che è normale in alta gamma terminali in tempi recenti.
Come sempre, offriamo che AnTuTu risultati così si può vedere il punteggio guadagnato rispetto ad altri cellulari. È sorprendente che è rimasta sotto il Samsung Galaxy Nota 4, anche se esso supera altre alta gamma come terminali HTC One M8 e viene posizionato con una performance molto simile a quella proposta dal G4 di LG, con cui abbiamo avuto l'opportunità di avere un touchdown a pochi giorni fa.
Se confrontiamo con altri concorrenti rimane molto di sotto, forse un punto a migliorare in futuro chip. Inoltre, il smartphone è riscaldata abbastanza per utilizzare il GPS, così da dare un uso eccessivo. Tuttavia, lo stesso con altra gamma di attrezzature in metallo, Top unibody accade a noi come è il caso con l'iPhone 6, ad esempio.
A parte questo dettaglio, abbiamo non trovato nessun problema con le prestazioni e ha un software fluido. Ma che discuteremo più avanti.
D'altra parte, ha una memoria interna di 16 o 64 GB, espandibile con una microSD fino a 128 GB. Possiamo anche prendere possesso del cloud servizio di deposito dovrebbe essere ci manca spazio come Google Drive o DropBox.
Fotocamera
Una delle caratteristiche che ci è piaciuto il Huawei P8 è la fotocamera. Mentre hanno deciso di continuare con un sensore da 13 megapixel e da 8 megapixel nella parte anteriore, l'azienda ha aggiunto nuove modalità di fotografie per migliorare l'esperienza utente.
Fra loro è la scia di luce, che ti permette di giocare con auto in movimento in modo da formare linee. D'altra parte abbiamo graffiti di luce, creando striature di luce in ambienti bui. L'effetto di acqua dolce cattura il flusso dell'acqua in movimento con un effetto morbido e setoso. Infine, Star trail è particolarmente dedicato agli amanti dell'astronomia, poiché ci permetterà di catturare sulla scia delle stelle nel cielo notturno.
Dobbiamo dire che tutti questi modi funzionano abbastanza bene, ma sono inutili in ogni giorno. Tuttavia, abbiamo altri più comune che usiamo regolarmente. Fra loro è la modalità di bellezza, che elimina le imperfezioni del viso, o Panoramica, per catturare le immagini con un angolo di 180 °. Esso include anche un serie di filtri tipo Instagram così non devi preoccuparti per la foto tramite Photoshop. Tra loro ci sono: Valencia, bello, sentimentale, Mono, Halo e Vintage.

Huwei P8 fotocamera non eccelle, contrariamente a quanto accade in altri simili top di gamma. Questo non è solo un punto a favore il design, ma favorisce anche la protezione del terminale. La fotocamera ha la stabilizzazione d'immagine (1,2 °) che offre una migliore correzione della lente se confrontato, per esempio, con l'iPhone 6 Plus (0,6 °). Incorpora inoltre dual LED flashe una modalità intelligente che prende fino a quattro diversi fotogrammi che si combinano per fornire la migliore immagine possibile.
Per quanto riguarda le sue prestazioni e risultati, diciamo che abbiamo trovato l'approccio piuttosto lento, ma lo stabilizzatore d'immagine è stato molto utile a noi , nel nostro caso. Con condizioni favorevoli, le fotografie che abbiamo ottenuto ha avuto un buon livello di dettaglio. Nella maggior parte dei ambienti bui, grazie al sistema di riduzione del rumore che Huawei ragazzi sono stati integrati, rivela anche alcune interessanti istantanee, ma essa vacilla leggermente, dando un po ' peggio risultati.
Per quanto riguarda il video, c'è un'opzione nel P8 di Huawei chiamato direttore modalità. Cos'è? Così i tuoi file in movimento saranno registrati nel modo più originale. Questo si collega il dispositivo con quattro altre squadre, che permette di registrare la stessa scena da diverse angolazioni, quindi modificare e che è solo uno. Non è la prima volta che vediamo una funzione simile, dato che è una caratteristica che abbiamo stato testato nell'analisi del Sony Xperia Z3, ma continua ad essere originale e divertente.
Galleria fotografica Immagini scattate con la Huawei P8

Software: Android 3,1 EMUI Lollipop

Le opere di Huawei P8 con Android Lollipop, l'ultima versione del sistema operativo per telefoni cellulari e i tablet di Google, che accompagna EMUI 3.1, livello di personalizzazione di Huawei. Questa edizione è molto liscia e si può navigare senza soluzione di continuità attraverso le varie schermate.
È vero che richiama in gran parte alla iOS 8, anche se non c'è che dire dove hanno avuto l'ispirazione. Non ha un pannello di applicazione, anche se hanno una casella di ricerca su apps. Questo può essere qualcosa che non piacciono a molti utenti, ma personalmente niente scomodo non è a noi. Infatti, se abbiamo tutte le applicazioni sullo schermo, abbiamo bisogno di memorizzarli anche su un ulteriore pannello?
Nulla diverso da quello ci è piaciuto sono i controlli di potenza e batteria. Mentre è vero che, talvolta, può essere un po' invadente, loro sono noi piuttosto utile per mantenere l'autonomia del terminale.
Uno dei fallimenti di questo dispositivo è disponibile in controllo della riproduzione di audio o video. Il sistema prende abbastanza per riconoscere l'azione che si desidera eseguire (pausa, play, avanti, indietro), quindi suono emette per alcuni secondi dopo aver eseguito l'azione. Inoltre, dovrebbe darvi esattamente al centro di ogni comando, da un minimo di destra o sinistra clic su di esso non riconoscerà l'ordine. Qualcosa di simile accade con allarme, poiché è molto difficile spegnerlo se non scegliere proprio nel posto giusto.
Una delle innovazioni del software è la nuova funzionalità che ha per fare screenshot con le nocche. Sì, avete letto correttamente. Anche se, a quanto pare, una disposizione di Huawei P8 insipido, vi assicuriamo che è un'opzione più utile. Normalmente, quando si fanno gli screenshot con il telefono cellulare, non vogliamo selezionare l'intera immagine e tagliare sempre e solo lo snapshot. Fare un cerchio o un quadrato nel luogo che si desidera selezionare, eviteremo noi un passo in più, così guadagneremo in produttività.
Un'altra curiosa caratteristica è la ricerca vocale. Dopo aver impostato la parola chiave, si può dire: "Dove sei?" (Dove sei?, in inglese) e Huawei P8 suonerà fino a quando si prende in mano. Questa caratteristica funziona meglio in ambienti rumorosi tranquillo, qualcosa che c'era da aspettarselo. Anche così, risponde abbastanza bene in generale. Il problema è che, per il momento, è disponibile solo in inglese, ma se si ottiene con la lingua, è molto utile.

Un'opzione che ci è piaciuto, mentre noi avevamo già visto nel precedente marca dell'apparecchiatura, è la modalità di risparmio energetico. Se si dispone di batteria bassa sarà utile, dato che ha solo opzioni Galleria, fotocamera, messaggi, contatti, musica e telefono. Ha anche una modalità per gestire la squadra con una sola mano, anche se siamo stati in grado di controllare il P8 in questo modo senza la necessità di utilizzare questa versione.
Autonomia e connettività
Fra i punti di forza del dispositivo è la sua connettività. Provenienti da Huawei non ci aspettavamo meno, dal momento che è leader nelle soluzioni di questo tipo. Oltre a NFC e Bluetooth 4.1, l'apparecchiatura viene fornito con una serie di caratteristiche che mettiamo a disposizione ogni giorno.
La Huawei P8 è 4G Dual SIM, quindi noi non abbiamo avuto problemi quando si tratta di connetterci ad Internet. Se si preferisce, uno degli slot può essere utilizzato per il terminale utilizzando una memoria microSD di espansione.
Una delle cose che abbiamo apprezzato in esso tratta di connettività è segnale +, una funzione che comprende due antenne sul telefono. Lo smartphone è in grado di cambiare da uno a altro velocemente, indipendentemente dal fatto il grip che facciamo, così che la copertura è sempre ottima. Dobbiamo dire che funziona, dal momento che non abbiamo avuto problemi quando si effettuano chiamate, cosa che se abbiamo trascorso con marca elettrodomestici.
È anche molto interessante WiFi +, una funzione che il cellulare si connetterà automaticamente alla rete Wi-Fi migliore disponibile per avere una connessione stabile. Abbiamo trovato questa caratteristica in particolare molto utile, perché è abbastanza noioso essere guardando continuamente la rete migliore, soprattutto se si viaggia spesso all'estero o si esaurisca dati prima della fine del mese, come è il nostro caso.
Per quegli utenti che di solito viaggiano in aereo, incorpora il P8 Huawei Roaming +. Questa funzionalità consente di sincronizzare con i servizi di rete roaming fino a tre volte più veloce di un normale telefono.
L' autonomia della squadra è uno dei punti dove lo smartphone zoppica. Si tratta con 2.680 mAh e dispositivo non raggiungere il giorno dando un uso intensivo. Con un uso normale, dura un giorno e picco. Questo può essere un punto a migliorare in futuro edizioni.
Huawei TalkBand B2, il compagno perfetto
Mentre abbiamo potuto vedere nel 2015 MWC, non stiamo godendo esso finora. TalkBand B2 è il nuovo braccialetto di Huawei intelligente e risponde alle diverse esigenze di ciò che intendiamo come un smartband.
Ci hanno provato con Huawei P8 e, in generale, ci ha lasciato con alcune sensazioni molto positive. Il design è eccellente, perché ha un esterno solido e resistente, mentre quello elegante.
Disponibile in due versioni: in pelle, con più delicato estetico, o termoplastico poliuretano, per un'occasione informale. Abbiamo testato il primo modello, anche se dobbiamo dire che include con una cintura addizionale di plastica all'interno dell'imballaggio. Comunque, è cintura standard 8 millimetri, così che possiamo scambiare per qualsiasi altro modello disponibile sul mercato.
Uno delle cose che ci è piaciuto il TalkBand B2 è la sua autonomia, poiché si sono distinta noi quattro e una metà giorni dando ad alta intensità, che non è nulla di sbagliato tenendo conto di ciò che altri smartbands duran. Inoltre, richiede non più di due ore per caricare il 100% della sua capacità, qualcosa che è apprezzato.
Un altro dei punti forti di questo indossabile è che può essere rimosso facilmente cintura da utilizzare come un auricolare Bluetooth. Dobbiamo dire che, in questo modo, la nota tecnologia di riduzione del rumore che Huawei ragazzi sono stati integrati.
Grazie alla TalkBand B2 può individuare il nostro smartphone poiché, se eseguiamo questa funzione, il terminale emetterà un alto abbastanza così che riusciamo a capire dove.
In termini di funzioni di smartband sono Pro e contro. È dotato di sonno monitoraggio funziona perfettamente grazie al sensore di 6 assi. Inoltre ci è piaciuto tanto da sapere le calorie che abbiamo bruciato durante l'attività fisica che abbiamo eseguito. Tuttavia, abbiamo non così chiaro per il contapassi puntare la procedura corretta. Inoltre, lo schermo non è particolarmente bene in brillante all'aperto.
Una volta che abbiamo finito la nostra attività fisica, dovremo solo accoppiarlo con il telefono cellulare. Se vogliamo, possiamo anche condividerlo sui nostri social network.
Come si può vedere nelle immagini, è non molto grande in una bambola femminile che è un punto a suo favore. E, ultimamente, è molto difficile trovare uno smartwatch o un smartband che non è sbilanciato in una donna.
Conclusioni
In conclusione, non possiamo negare che siamo di fronte a uno dei migliori disegni negli smartphone che abbiamo visto finora. La Huawei P8 è elegante, leggero e particolarmente sottili.
Tuttavia, ci ha lasciato un po ' fredda prestazioni e autonomia del terminale.
Sull'altra mano, le nuove funzioni della fotocamera ci hanno sembrato un successo, così come soluzioni di connettività. Su questo secondo punto, ci sono pochissimi cellulari che abbinarlo.
Un altro punto da considerare è il Prezzo della Huawei P8, dal momento che può comprare da 499 euro. In breve, se state cercando un top di gamma telefono con una buona macchina fotografica e un design eccellente che offre buone soluzioni per quanto riguarda la connettività, questo è il tuo smartphone.

La nostra valutazione

  • Design 9 9/10
  • Schermo 8 8/10
  • Hardware 7 7/10
  • Software 8 8/10
  • Fotocamera 9 9/10
  • Batteria 7 7/10
  • Connettività 9 9/10
  • Qualità/prezzo 8 8/10
Estratto dal sito web: ComputerHoy.com
Internet-Telefonia-Computer