Fa della saliva | Malattie e condizioni.

Saliva è composto da 99% di acqua, ma svolge un ruolo chiave non solo per mantenere la salute della cavità orale, ma anche per correggere la deglutizione e la digestione del cibo. Sai le loro funzioni.
La saliva, che è costituito da acqua di 99% e 1% restante per varie sostanze organiche e inorganiche, proviene da sei ghiandole salivari - parotidea due, due sulinguales e due sottomascellari - secernenti e 24 ore al giorno, anche se la produzione è maggiore prima, durante e dopo il pasto e diminuisce notevolmente durante la notte.
Le fluttuazioni della quantità di saliva possono essere un sintomo di una malattia o processo contagioso, o un effetto collaterale di alcuni farmaci o trattamenti
Sia la quantità e la qualità della saliva sono importanti, poiché ciascuno dei componenti di questo fluido svolge un ruolo specifico; Così, acqua è coinvolto nella pulizia, la preparazione del cibo per essere inghiottito, l'apprezzamento dei sapori, fonazione o digestione, tra gli altri, mentre il fosfato, calcio e fluoro aiuta la rimineralizzazione dei denti e la lisocima e immunoglobuline hanno un'azione antimicrobica.
Saliva è essenziale per mantenere la salute della cavità orale, ma anche è coinvolta nei processi del corpo quali la digestione, quindi è importante prestare attenzione a possibili alterazioni nel flusso salivare - che può essere dovuto a molte cause fisiologiche o patologiche - e avere come conseguenza una salivazione eccessiva - che cosa è conosciuto come sbavando- , o meno di normale o hyposalivation o xerostomia (bocca asciutta).
Le fluttuazioni della quantità di saliva dovrebbero consultare il medico perché possono essere un sintomo di una malattia o processo contagioso, o un effetto collaterale di alcuni farmaci o trattamenti. Tuttavia, il disordine di mancanza o eccesso di saliva è irreversibile quando è dovuta al deterioramento delle ghiandole salivarie.

Funzioni della saliva

Saliva svolge funzioni di digestiva, protezione salute orale contro disturbi come decadimento e antibatterico:
  1. Lubrifica e protegge i denti e la mucosa orale.
  2. Rimineralizza la superficie dei denti.
  3. Esso è coinvolto nella preparazione della ciotola del cibo e facilita la deglutizione e il suo passaggio attraverso il tratto digestivo, proteggere l'esofago e prevenire il soffocamento.
  4. Essa contribuisce per le papille gustative per meglio identificare il sapore del cibo.
  5. Elimina i microrganismi che rimangono dopo il pasto.
  6. Mantiene il pH della bocca, riducendo gli acidi nocivi per lo smalto dei denti.
  7. Trascinare i batteri, impedendo la formazione di placca dentale. L'enzima lisozima, presente nella saliva, combatte anche alcuni tipi di batteri.
  8. Ha un'azione antimicrobica.
  9. Aiuta a diagnosticare alcune malattie e seguire l'evoluzione di determinati trattamenti medici.
Pubblicato per scopi didattici
Questo sito web non fornisce consigli medici, diagnosi o trattamento
Malattie e condizioni