Epigenetics: interazione tra geni e ambiente | Malattie e condizioni.

L'epigenetica è il modo in cui sono geni espressi a seconda di fattori ambientali e le abitudini di vita e spiega perché i gemelli possono sviluppare diverse malattie.
L'epigenetica è il modo in cui i nostri geni sono espressi a seconda di fattori ambientali e le abitudini di vita; spiega l'impatto dell' ambiente e lo stile di vita sul funzionamento dei geni e che, ad esempio, nel caso di gemelli, mentre hanno la stessa informazione genetica, si può sviluppare il cancro e l'altro non è, perché il tuo corpo reagisce in modo diverso ai fattori esterni.
Le caratteristiche dell'ambiente e scelte personali - dieta, esercizio fisico, sonno, fumo, consumo di alcol..--influenzano il codice genetico. Inoltre, cambiamenti che si verificano nello stesso possono essere trasmesso alla prole, perché colpiscono anche uova e sperma, lasciando il proprio segno su di loro.
L'esposizione alle tossine e sostanze nocive innescare mutazioni nel genoma che possono essere ereditati dai bambini, nipoti e pronipoti. Epigenetics implica un aumento di informazioni genetiche, ma può essere per bene e beneficio della salute dell'individuo attraverso l'attivazione di barriere naturali che impediscono contro lo sviluppo di alcune malattie, o peggio, causando disfunzione che favorisce situazioni patologiche.

Sviluppo di Epigenetics e malattia

Gli scienziati hanno trovato che lo sviluppo delle malattie è dovuta sia alle alterazioni genetiche, come epigenetici; Infatti, se si analizza il DNA di una persona con molti anni di differenza, essere osservato differenze più epigenetiche di genetica.
Epigenetics non altera la sequenza di DNA dei geni, ma se la sua espressione varia, e i tipi di alterazioni epigenetiche più importanti che sono stati scoperti finora includono metilazione del DNA, un meccanismo legato all'insorgenza di cancro.
Le caratteristiche dell'ambiente e scelte personali - dieta, esercizio fisico, sonno, fumo, consumo di alcol..--influenzano il codice genetico
Come spiega Manuel Esteller, direttore del laboratorio di epigenetica del centro nazionale di ricerca oncologica (CNIO)cancro epigenetico modifiche sono alterate, e c'è uno squilibrio che significa che alcuni geni oncosoppressori non funzionano bene e non inibiscono il cancro perché essi sono metilati in modo non corretto.
Anche se è ancora difficile da determinare la relazione tra determinati agenti ambientali, quali ad esempio il tipo di alimentazione e l'epigenetica, se si riesce a identificare i fattori epigenetici che influenzano l'insorgere di determinate malattie, potrebbe agire su di essi, modificarle per evitare la disfunzione dei geni interessati, impedendo così alcuni patologici, quali l'obesità o l'artrite , o rallentando il processo di invecchiamento.
Pubblicato per scopi didattici
Questo sito web non fornisce consigli medici, diagnosi o trattamento
Malattie e condizioni