Definizione di Rimpianto | Concetto di Rimpianto


Significato di Rimpianto

Un rimpianto è un modulo di reclamo deplorevole che può comprendere vari campioni di afflizione, come urla, sospiri e lacrime. Rammarico può essere una manifestazione di dolore, angoscia o disagio.
Esempi: 'c'è nulla di più deplorevole che il grido di una madre che ha perso suo figlio', ' stop tuoi rimpianti: - mi fa i soldi che mi devi se non volete avere problemi "," rammarico per il giocatore, dopo avendo perso la possibilità di segnare un gol potrebbe essere compreso nello stadio.
Rammarico pertanto riflette una frase o una sensazione simile. Sue manifestazioni variano secondo l'intensità delle emozioni in questione. Se una persona che sta per aprire la porta, lasciato cadere le chiavi sul terreno e deve piegarsi verso il basso per raccoglierli, lei può lamentarsi con un sospiro o una breve frase come "Ouch!" In questo caso, il rammarico è una reazione quasi istintiva di disagio.
Un individuo che ha appena subito una tragedia (come la morte di una persona cara in un incidente d'auto, per esempio), però, purtroppo in maniera più nota e diffusa a causa della gravità dell'atto e ciò che sente dentro. L'individuo rischia di urlare, piangere e avere altre reazioni spaventati.
Un altro modo per capire il concetto di rimpianto è come una dichiarazione verbale o un'espressione che include le denunce. Se un uomo dice a altro è molto stanco perché ha un sacco di lavoro e tempo libero, uno può rispondere a lui: "Invece di rammarico, sarete felici di avere un lavoro."
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano