Definizione di Menta | Concetto di Menta

Significato di Menta


Mint è un genere di erbe aromatiche utilizzate nel cibo e nella fabbricazione di cosmetici e di igiene personale. Il suo sapore produce una sensazione di freschezza e l'aroma.
Esempi: "vuoi un bicchiere di liquore menta?", «Ieri, con Mariana, abbiamo mangiato mezzo chilo di crema menta», «questo dentifricio menta lascia un gusto piacevole in bocca.
Originario dell'Asia centrale e nella regione mediterranea, la zecca (il cui nome scientifico è Mentha) è una pianta perenne che può raggiungere un'altezza di 1,20 metri. Ha rizomi sotterranei, fronte e oblunghe a foglie lanceolate, fiori sul doppio labbro e quattro lobi e frutta sotto forma di quattro capsula del seme.
Gli usi di menta sono molto vario. Le foglie fresche sono usate per insaporire piatti salati (come tortini arabi o agnello) o per decorare i dolci (dalle torte di cioccolato). Relativo trattamento, d'altra parte, può produrre il gelato, dolci, bevande e altri prodotti alimentari.
La distillazione di menta fornisce un olio che viene quindi utilizzato nella preparazione di prodotti per l'igiene orale, Profumi, lozioni per la pelle e medicine. Aromaterapia esperti dicono che il profumo di menta è un decongestionante (che aiuta a Cancella le vie respiratorie), analgesica e stimolante.
Le varie specie di menta sono Mentha spicata, Mentha suaveolens, Mentha pulegium, Mentha vagans, Mentha longifolia e Mentha aquatica.
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano