Definizione di Mattone | Concetto di Mattone

Significato di Mattone

Egli è conosciuto sotto la denominazione di costruzione in mattoni materiale/elemento, di solito fatta di terra cotta con forma parallelepipeda e che permette di costruire muri e altre strutture. Grazie alle sue dimensioni, il muratore può posizionare un mattone con una sola mano, che semplifica l'attività.
Esempi: "mio padre è un muro di mattoni per creare un nuovo pezzo sul retro della casa", "Abbiamo ancora bisogno di un punteggio di mattoni per finire il lavoro", 'il mio vicino mi ha dato un mattone di modo che io posso fare un contenitore mettere le mie piante'.
L'uso di mattoni nella costruzione ha cominciato ci sono circa 11.000 anni al tempo del Neolitico. Non era, tuttavia, gli stessi elementi che vengono utilizzati al giorno d'oggi, perché materiali, forme e dimensioni sono cambiati nel tempo.
Oggi, mattoni sono generalmente fatti di argilla di allumina idrata silicati, illite, caolinite e altri minerali. Grazie la cottura ad alta temperatura, l'argilla è più resistente di adobe.
È possibile fare la distinzione tra mattoni pieni (che ha meno del 10% delle perforazioni sulla superficie superiore), il mattone forato (sue perforazioni occupano più del 10% della tabella), il manuale mattoni o piastrelle (quali superfici sono agitati), cava di mattoni (con perforazioni multiple per ridurre il peso e lo rendono più leggero) e mattoni refrattari (resistenti alle alte temperature) , tra gli altri.
D'altra parte, nel colloquiale o popolare, un mattone rappresenta 1 milione Penny.
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano