Definizione di Maieutica | Concetto di Maieutica

Significato di Maieutica

Maieutica (o approccio euristico) è un metodo o una tecnica che prevede di fare domande a una persona fino a quando lei scopre di concetti che erano latenti o nascoste nella sua mente. Il questionario è stato sviluppato da un professore che deve essere responsabile, con domande, per guidare il discente (allievo) a conoscenza non concettualizzato.
La tecnica della maieutica presuppone che la verità è nascosta nella mente di ogni persona. Attraverso la dialettica, l'individuo sviluppa nuovi concetti dalle sue risposte.
Solitamente la maieutica è attribuita a Socrate e persino è stato soprannominato come il metodo socratico. Alcuni esperti, tuttavia, distinguono tra la maieutica e il metodo socratico, sostenendo che esso era basato sull'ironia dimostrando l'interlocutore che quello che egli credeva o capito, infatti, era basato sul pregiudizio.
L'origine etimologica della maieutica risale indietro alla lingua greca ed è relativo a ostetricia, il ramo che aiuta la nascita. Socrate oriented concept alla filosofia, dato che la maieutica aiuta la nascita, non un bambino, ma piuttosto un pensare di essere.
L'idea della maieutica può applicare al sistema educativo quando si è capito che la conoscenza è costruita in collaborazione. L'insegnante non deve dare risposte agli studenti, ma incoraggiare dubbi e preoccupazioni che li portano a pensare e a riflettere per creare i propri concetti. L'insegnante deve quindi interagire con gli studenti e aiutarli a trovare o scoprire le risposte nella loro analisi.
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano