Definizione di Lacchè | Concetto di Lacchè


Significato di Lacchè

Lai sono un aggettivo che si riferisce a qualcuno servile o vile. Come sostantivo, il termine è usato per denominare il servo che accompagna il suo padrone, a piedi o a cavallo. Per estensione, i servi o schiavi erano spesso considerati i lacchè.
Esempi: «dicono i lacchè di preparare cavalli, partiamo in un'ora, 'lacchè si rivoltarono contro i loro padroni e nulla più era tale nella città vecchia', 'il leader deve capire che siamo dipendenti e non suoi servi'.
Precedentemente, un cameriere era un cameriere (il ragazzo che viaggiava prima la cavalleria del suo maestro), o un soldato di fanteria, armato di una balestra, che accompagna i cavalieri durante la guerra. Il concetto quindi sempre che è stato associato con l'idea di servire.
Con il design moderno dell'opera, l'idea di lacchè ha acquisito un significato negativo. La servitù della gleba e la schiavitù sono combattute nonostante il funzionamento del lavoro che una persona può soffrire. Un lacchè in questo senso è una persona che non è protetto da diritti.
Al giorno d'oggi, il termine è associato con un individuo vile e indegno, in grado di piegarsi essere vicino a qualcuno potente. Il Segretario di un governatore, ad esempio, è considerato un lacchè, se è pronto/disposti a mentire alla società per compiacere il suo superiore. Laquai, in questo senso, non tiene conto delle comune niente buono a servire i potenti, sperando di guadagnare la simpatia.
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano