Definizione di Joint venture | Concetto di Joint venture


Significato di Joint venture

La joint venture è un concetto usato nel campo della medicina privata per definire la differenza tra il prezzo di un servizio e il valore di esso coperto da un piano di salute. È, pertanto, l'importo che l'affiliato deve pagare per accedere a questo servizio.
Esempi: "assistenza domiciliare richiede una joint venture di 10 euro per ogni visita,"il trattamento è necessario è coperta di sicurezza sociale, ma richiede una joint venture","Non capisco perché devo pagare un giunto se pagare ogni mese i miei contributi".
La joint venture viene dalle dinamiche del settore della salute. Resta inteso che il destinatario (IE, l'utente, il consumatore o cliente) non paga ogni servizio ci copertura di sicurezza sociale o un piano di assicurazione sanitario (una mutua complementare, per esempio) che, a sua volta, acquista il servizio ma non consuma perché è inteso per il destinatario. Questo crea una distorsione nel reclutamento dei servizi sanitari, che conduce le aziende per stimolare il co-finanziamento del servizio da parte dell'affiliato (Sottoscrittore) ogni volta che ha bisogno di utilizzarlo.
Così, la joint venture è un tipo di finanziamento dei servizi sanitari, permettendo che loro costi sarebbe a carico della società medica prepagate o di previdenza sociale e il beneficiario. In pratica, quindi, la joint venture è un pagamento supplementare che il destinatario deve fare per usufruire del servizio di là di contributi versati come un canone mensile. Poi, fu risarcito.
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano