Definizione di Emiparesi | Concetto di Emiparesi


Significato di Emiparesi

Emiparesi sono un termine che ha uso molto diffuso nel campo della medicina. La nozione di emiparesi è usata per riferirsi ad una paralisi parziale o diminuire la forza della metà del viso, braccio e gamba sullo stesso lato del corpo.
Hemiparesis, pertanto, può essere associato con emiplegia, che è la paralisi di un lato del corpo. Questi due problemi, tuttavia, hanno un diverso livello di gravità: emiplegia è paralisi, nel caso il hemiparesis, y ha una debolezza e non una quiete.
Ci sono diverse cause che possono portare allo sviluppo di emiparesi. Lesioni nel cervello, tronco cerebrale, del cervelletto e del midollo spinale possono influenzare la piramide (il tratto di nervo collegano la corteccia cerebrale al midollo spinale) e causare debolezza o persino una debolezza su metà del corpo.
A volte il hemiparesis può verificarsi con altri disturbi, oltre che la debolezza della forza motrice. Se la metà colpita è giusta, questo può influenzare il pavimento.
Il trattamento dell'emiparesi è fatto solitamente con fisioterapia. L'obiettivo è che la persona è riuscito per la coordinazione dell'attivazione incorporare il braccio e la gamba di mezzo influenzato entro la sua capacità di Orthesen normale, anche se il recupero completo è molto difficile, tranne che è un caso delicato. Fisioterapia mira a ripristinare il tono muscolare e la coordinazione motoria.
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano