Definizione di Cognato| Concetto di Cognato

Significato di Cognato


Il cognato è il fratello del coniuge o il coniuge del fratello. È un rapporto familiare che una persona guadagna con il matrimonio di suo fratello o sorella, o se questa persona ottiene sposato e il coniuge è fratelli.
Esempi: Carlos e Marta sono fratello e sorella. Silvia è la moglie di Carlos e Vincent, il marito di Marta. Ciò significa che Carlos e Vincent sono cognati e Marta e Silvia sono cognate.
Inoltre, Silvia (moglie di Charles) ha un fratello di nome Raul. Carlos e Raul, pertanto, sono anche dei cognati. Così, si può dire che Carlos ha due fratelli: Vincent (marito di sua sorella Marta) e Raul (il fratello di sua moglie Silvia).
Questo ci permette di dire che il cognato è una forma di relazione di affinità. Non non c'è alcun legame di sangue tra i cognati, ma questa relazione è creata dall'Unione nel matrimonio di un parente di sangue. Il cognato la relazione implica un rapporto giuridico e non l'esistenza di una ragione naturale o di sangue. Legalmente, i cognati sono parenti fino al secondo grado con una linea di parentela collaterale preferito.
Il concetto di co-beau-frere, d'altra parte, viene utilizzato per denominare la coppia da parte del coniuge di qualcun'altro che la sorella. In altre parole, la moglie del fratello di una persona è il co-belle-soeur di esso. Se torniamo al nostro esempio, Vincent (il marito di Marta, la sorella di Carlo) e Silvia (moglie di Charles) sono co-beaux-fratelli.
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano