Cyberchondria, ipocondriaci digitali | Malattie e condizioni: Test medici.

Che cosa è la cybercondria

La cybercondria descrive il comportamento di un ipocondriaco che cerca informazioni mediche ossessivo modo su Internet per vedere se hanno i sintomi che hai, o ti credo, sono a causa di una grave malattia.
Dipendenza da Internet o abuso dell'utilizzo delle nuove tecnologie in modo che il ' non senza mio smartphone' è diventato un mantra, non solo di nativi digitali, ma anche delle generazioni che hanno vissuto la sua infanzia e la gioventù senza questa necessità compulsiva di controllare ogni cinque minuti se hanno ricevuto una wassap o qualcuno ha appeso una foto o ha cambiato il suo status di Facebook È diventato necessario creare nuove parole che definiscono i disordini connessi con questo comportamento.
La cybercondria descrive il comportamento di un ipocondriaco che navigare in Internet con lo scopo di trovare la malattia con i sintomi avete o creare sofferenza corrispondono
Esso cyberchondria è uno di quei nuovi termini, che in questo caso è usato per descrivere un ipocondriaco vela individuo attraverso la rete con l'ossessione di trovare la malattia con i sintomi avete o creare sofferenza corrispondono Non è una semplice query su Internet, ma che la ricerca si basa sulla falsa percezione di essere malato e la necessità di provare l'accesso alle informazioni, anche nel caso che è vero e provato, la persona interessata normalmente non interpretare correttamente.
Cyberchondria partito o ipocondria digitale connesso con leggero fastidio o che non sono di gravità, ad esempio un mal di testa occasionali, per una grave malattia, come un tumore al cervello solo perché avete letto in Internet che soffrono di mal di testa è uno dei sintomi dei tumori cerebrali.

Informazioni di salute sì, ma affidabile

Informare ed educare la popolazione ad imparare come mantenere la loro salute e prevenire le malattie è utile e vantaggioso per la società in generale e Internet rappresenta un'opportunità unica per raggiungere questo obiettivo, ma non tutte le informazioni che troviamo in rete è affidabile e cibercondriaco, inoltre, parte della convinzione errata che ha qualche malattia grave così se l'accesso a informazioni sanitarie è controproducente, perché potrebbe pensare che ha scoperto ciò che sta accadendo senza parlare con il medico e anche auto-medicare, con la convinzione di agire nel modo migliore.
Gli esperti dicono che mentre è positivo che le persone sanno i sintomi che possono indicare che essi hanno un problema di salute, da quindi è assolutamente necessario andare da un medico, che si adatta ad interpretare tali informazioni. Internet non è una fonte di diagnosi e terapie, in ogni caso è possibile sostituire il parere di un professionista e costantemente leggere circa i sintomi e malattie genera ansia e preoccupazione inutile, di ciò che la gente con la ipocondria con questo comportamento dovrebbe consultare il vostro problema con uno specialista.
Pubblicato per scopi didattici
Questo sito web non fornisce consigli medici, diagnosi o trattamento
Malattie e condizioni