Come rimuovere un tatuaggio | Malattie e condizioni: Test medici.

Posso rimuovere un tatuaggio?

Attualmente è possibile eliminare i tatuaggi e micropigmentaciones senza danneggiare la pelle, grazie alle tecniche indicate laser speciale per fare questo, ma è un processo che richiede tempo e deve essere eseguito da esperti.
Il desiderio di sfoggiare un tatuaggio diventa un problema per molte persone che dopo la registrazione sulla tua pelle, cifre, nomi, frasi o qualsiasi altro motivo decorativo, decidono di eliminarlo per motivi personali, sentimentali, professionista... È il caso di quelli tatuati è che il nome della persona e con il tempo è venuto il crepacuore, di quelli il cui lavoro impedisce loro di portare un tatuaggio in una parte visibile della loro anatomia e addirittura alcuni hanno cambiato il cui gusto o stile di vita.
Infatti, vari studi sociologici indicano che sei fuori ogni dieci persone che fanno un tatuaggio rammaricarmene qualche tempo nella loro vita. Opzioni che esistevano prima di rimuovere un tatuaggio - e che variava da camuffare e con un altro disegno, per eseguire una procedura chirurgica che ha richiesto l'innesto e la ricostruzione della zona interessata - erano inefficaci e sinistra cicatrici.
Fortunatamente per il pentito, è attualmente possibile eliminare qualsiasi tatuaggio senza danneggiare la pelle grazie alle moderne tecniche laser. A seconda del tipo di tatuaggio con inchiostro, i colori che sono stati (i neri sono più facili da rimuovere rispetto al rosso o blu), sua estensione e profondità e la zona dove ti trovi e com'è la pelle del paziente, specialmente indicato laser differenti sono usati per rimuovere i tatuaggi, come il Q-Switchede varia anche il numero di sedute necessarie per ottenere il risultato desiderato.

Processo per rimuovere un tatuaggio

Rimuovere i tatuaggi e micropigmentaciones senza danneggiare la pelle o lasciare segni, è un processo lento e costoso che deve essere eseguito da esperti per evitare ustioni o altre complicazioni. Di solito sono necessari tra cinque e dieci sedute di laser (con un prezzo di tra €200 e €500 ciascuno) e lasciar passare un tempo (circa tre mesi) tra le sessioni.
L'infornamento del laser rompe le particelle di inchiostro, quindi possono essere riassorbiti ed eliminati dal corpo
La procedura inizia con l'applicazione di anestesia topica e crema antibiotica occlusiva, che dovrebbe essere applicato anche per il giorno successivo, e che serve a prevenire il rischio di infezione. Il laser emette un impulso molto breve che viene effettuato direttamente sul pigmento e non danneggia la pelle che lo circonda. L'infornamento del laser rompe le particelle di inchiostro, quindi possono essere riassorbiti ed eliminati dal corpo.
Ogni sessione può durare da due a dieci minuti, a seconda delle dimensioni del tatuaggio, e alla fine coperta zona intervenne con una medicazione per due o tre giorni. Per pochi mesi la pelle nella zona trattata è più sensibile e non può essere esposto al sole, pertanto è consigliabile scegliere i mesi più freddi dell'anno per sottoporsi a questa procedura e sempre di proteggere l'area trattata i raggi del sole di copertura con abbigliamento o un abito, fino a quando la pelle a rigenerarsi completamente.
Pubblicato per scopi didattici
Questo sito web non fornisce consigli medici, diagnosi o trattamento
Malattie e condizioni