Passa ai contenuti principali

Che cosa è Ipnosi | Concetti di Psicologia

L' ipnosi si verifica quando la coscienza entra in uno stato alterato, a differenza delle comuni forme di veglia e sonno. La persona in questa situazione diventa altamente suggestible-di autosuggestione o di interferenza da un altro essere. questa parola viene dalla greca Hypnos, sonno di significato, aggiunto al latino osis, che denota azione o processo, indicando così un sonno indotto, design creato dal medico inglese e ricercatore James Braid; più tardi si scoprì che questa idea è stato un errore, ma il nome era già consolidata, sia nel campo scientifico, come in ambito popolare.
Pertanto, l'ipnosi non è deve essere confuso con qualsiasi tipo di sonno, perché queste modalità di coscienza sono abbastanza inconfondibile, che attualmente può essere verificata attraverso apparecchiature Electroencephalographic. Si presentano in vari momenti ipnotica trance naturale, quando facciamo qualcosa automaticamente, senza tenere conto delle nostre azioni, come, ad esempio, di essere coinvolto con un affascinante libro, guardare un film interessante, o anche quando si guida l'auto con la mente apart.
Storicamente, l'ipnosi ha dimostrato le forme più svariate. Questo stato di coscienza è lontano dall'essere completamente senza veli, perché ogni volta gli studiosi scoprono nuove sfaccettature di questo intrigante aspetto della coscienza. Lei è allo stesso tempo parte della vita quotidiana per tutti noi, un'eredità ancestrale delle antiche civiltà orientali e occidentali e anche una tecnica usata fin dall'inizio di medicina, soprattutto nei trattamenti di dolore. In Mesopotamia, i sacerdoti se vale la pena di ipnosi per fare la diagnosi di una malattia e anche per il trattamento di lei; così ha fatto anche in Egitto, nell'antica Grecia e primo cristianesimo a Roma.
Il suo utilizzo scientifico iniziato nel XVIII secolo, con il medico Franz Anton Mesmer, che credevano nell'esistenza di un magnetismo animale in grado di curare malattie e successivamente si scopre che l'uomo stesso è la fonte di questo curatore di balsamo. La sua tecnica era conosciuta come mesmerizzazione sonno. Musica, danza e parole sono stati utilizzati, come in un rituale per raggiungere quella trance. Ipnosi moderna è nata attraverso le mani di psichiatra americano Milton h. Erickson, ampiamente conosciuta durante la II guerra mondiale, quando ha usato la sua forma classica. È apparso con metodi moderni per raggiungere l'inconscio e l'ipnosi non è più utilizzato solo per alleviare i sintomi. Egli era il nome di big negli studi di questa tecnica, così come Freud era per la psicoanalisi. Infatti, questo grande psicanalista ampiamente usato ipnosi all'inizio della loro ricerca.
L'ipnosi è stata utilizzata non solo per le cure biologiche, ma soprattutto per scoprire e guarire il trauma radicato nell'inconscio attraverso regressioni nel tempo e nello spazio, durante il quale il paziente crede davvero di essere, per esempio, in un dato momento della tua infanzia e ricordare evento fino poi gradualmente repressi in un angolo della vostra mente. Questo è perché la persona in trance non è incosciente, si rende conto di ciò che accade intorno e segnalarlo normalmente al professionista che guida. Contrariamente alla credenza popolare e paura, non è possibile l'individuo sotto ipnosi rivelare segreti o eseguire azioni contro la loro volontà, perché c'è una relazione di trust tra la sensazione e il paziente – conosciuto come rapporto – che, se rotto, interrompe immediatamente lo stato di trance, su iniziativa di possedere ipnotizzato.
Può essere utilizzato anche in modo efficace in malattie funzionali, cioè che non implicano pregiudizio o compromessi strutturali di organi umani, quali emicranie ed altre cefalee, alcuni capogiri e vertigini cronache; gastrite, dispepsie, certa diarrea cronica; Rinite allergica bronchiale asmas, russare, apnea del sonno; incontinenza urinaria, dismenorrea, sindrome premestruale; impotenza psicologica; frigidità, eiaculazione precoce, diminuzione della libido; eruzioni cutanee e altre allergie, malattie della pelle, sfondo emotivo; ipertensione e alcune aritmie cardiache. Molte malattie del sistema immunitario, sfondo emotivo, possono raggiungere anche una cura con l'aiuto dell'ipnosi.
Malattie Psicológias, come ansia, panico, fobie, depressione e altri, inoltre possono essere trattate con questa tecnica, trattamenti psicoterapeutici, completando e aumentando l'effetto di queste terapie, che spesso rivelano i loro risultati a lungo termine. Lei può attenuare la sofferenza del paziente, aiutando il soccorso la serenità e l'equilibrio. L'ipnosi è anche utilizzato nella polimerizzazione abitudini e dipendenze, nel trattamento dei disturbi alimentari, come analgesico nel dolore acuto o cronico, per intorpidire il paziente nelle procedure chirurgiche e anche nell'assistenza agli atleti che si preparano per gare o allenamenti stressanti. Abbiamo rapporti dell'uso dell'ipnosi in ostetricia, in relax nei casi di stress, in aiuto all'apprendimento, negli episodi di insonnia e nelle più svariate sfere della vita umana.

Fonti:

http://www.portaldelphos.com.br/DocHipnose/vitrinepbfaceshipnose.htm
http://www.Widders.com/Hipnose/
http://PT.wikipedia.org/wiki/Hipnose
Pubblicato per scopi didattici
Cultura e scienza

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…