Passa ai contenuti principali

Che cosa è Asperger | Concetti di Psicologia

Che cosa è la sindrome di Asperger?

La sindrome di Asperger è una forma di funzionamento alta di autismo. Persone con spesso mancanza abilità sociali sindrome di Asperger e a volte hanno problemi con la regolazione del motore. Tuttavia, a differenza di molti con autismo, la lingua e le abilità cognitive sono in gran parte intatta. Quelli con Asperger in genere mancano della capacità di comprendere le prospettive e i sentimenti degli altri.
Persone con sindrome di Asperger spesso hanno un orientamento verso un interesse di sistematizzazione e dettaglio che può apparire come ossessività. Alcuni possono mostrare notevole struttura in una zona specializzata e solitamente non-sociale, come le statistiche di baseball o orari dei treni.

Sintomi della sindrome di Asperger

Come con tutti i disordini di spettro di autismo, quelli con sindrome di Asperger hanno difficoltà nel funzionamento sociale e vari problemi di comunicazione.
Spesso manca la capacità di comprendere i segnali non verbali e sono poveri a decifrare il linguaggio del corpo. Essi potrebbero non riuscire a sviluppare le relazioni tra pari e può essere individuati da altri ragazzi come "strano" o strano. Perché hanno la capacità di capire la prospettiva degli altri, spesso non restituiscono i sentimenti sociali o impressionabili, né sono in grado di condividere nella felicità o la sofferenza degli altri.
Persone con spesso funzione sindrome di Asperger meglio con rituali e routine rigide. Sono spesso intensamente preoccupati di una ristretta area di interesse, a volte fino al punto di ossessione. E come quelli con autismo conclamato, si impegnano in comportamenti ripetitivi come dito torsione e pratiche anche auto-nocivo.

Cause della sindrome di Asperger

Genetica e influenze prenatali epigenetiche sono implicate nei disturbi nello spettro autistico, inclusa la sindrome di Asperger. Per ulteriori informazioni, vedere la causa di autismo.

Trattamento della sindrome di Asperger

Trattamenti per la sindrome di Asperger sono destinati principalmente a insegnare le abilità sociali e di comunicazione.
Abilità sociali, la formazione si concentra sugli strumenti necessari per interagire correttamente con gli altri bambini. Logopedia possono aiutare i bambini migliorare capacità conversazionale e comprendere il normale criterio di dare e avere. Terapia cognitivo-comportamentale è spesso usata per aiutare i bambini a gestire le proprie emozioni e a frenare interesse ossessivi e routine ripetitive.
Terapie di integrazione sensoriale possono aiutare alcuni bambini, mentre l'occupazione e la terapia fisica può aiutare quelli con scarsa coordinazione motoria. I genitori spesso hanno bisogno di formazione e supportano in tecniche comportamentali da usare a casa.
Non non c'è nessun farmaco che può correggere i danni alla base di sindrome di Asperger, ma gli antidepressivi di inibitore di reuptake della serotonina come Prozac può aiutare a migliorano la restrizione degli interessi e la ripetizione di comportamenti che segnano il disordine.

Neurodiversità

Mentre molti con la sindrome di Asperger vogliono migliorare le loro abilità sociali, molti sono anche orgogliosi del loro insolito modo di guardare il mondo. Il movimento di neurodiversità, una controversa, abbraccia e celebra le differenze che quelli con esposizione di Asperger.

Sindrome di Asperger e il cervello maschile estremo

Lo psicologo Simon Baron-Cohen detiene che autismo e sindrome di Asperger rappresentano una versione esagerata di un cervello tipicamente "maschile".
Considerando che il cervello maschile in generale è più interessati alla sistematizzazione e meno interessato a empathizing che cervello femminile, cervello di Asperger è sul lato più "maschile" di quello spettro.
L'individuazione contribuisce a spiegare perché molti più i ragazzi rispetto alle ragazze soffrono di malattia, anche se le ragazze con sindrome di Asperger possono essere mal diagnosticate.
Pubblicato per scopi didattici
Cultura e scienza

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…