Passa ai contenuti principali

Che cosa è ADHD | Concetti di Psicologia

Che cos'è l'ADHD?

Attention-deficit/hyperactivity disorder è un disturbo neurocomportamentale caratterizzato da una combinazione di disattenzione, distraibilità, iperattività e impulsività.
Cinque a sette per cento dei bambini sono diagnosticati con questo disordine inerente allo sviluppo. Alcuni semplicemente non riescono a concentrarsi; altri diventano dirompente, ribelle e avere difficoltà a raggiungere insieme a genitori, compagni o insegnanti.
ADHD è controversa: È un vero disturbo o una raccolta di naturalmente occuring di comportamenti che sono meno tollerati nel mondo odierno ad alta richiesta? Ci sono teorie contrastanti su ciò che, se nulla, innesca ADHD nel cervello, anche se funzionamento esecutivo (attenzione, regolazione delle emozioni e il processo decisionale) è invariabilmente influenzato. Fino al 50 per cento dei bambini alla fine superare la condizione, ma anche se così, ritardi di sviluppo precoce possono creare sopportando problemi di apprendimento.
Gli esperti non sono d'accordo sopra se il trattamento deve essere comportamentale (formazione di attenzione, gioco maggiore, una maggiore struttura) o farmaci (stimolanti come il Ritalin e Adderall), anche se una combinazione di entrambi potrebbe funzionare meglio.
Lavoro, scuola e la gestione delle faccende domestiche può essere molto impegnativi per persone con ADD e ADHD. Fortunatamente, quelli afflitti può imparare competenze di coping per ovviare a carenze e sfruttare i loro talenti — come hanno fatto molte persone di successo con ADD e ADHD.

Sintomi di ADHD

Dato il carattere fuzzy del disordine, i sintomi di ADHD non sono chiari. Ci sono molti possibili sintomi e qualunque quelli verificano deve essere persistente da considerarsi diagnosticamente rilevante. Essi devono inoltre essere insoliti dato stadio di sviluppo di un bambino, un bambino potrebbe mostrare alcuni sintomi semplicemente perché essi sono tipici per il suo gruppo di età.
Per qualificarsi come sintomi di ADHD, devono anche creare significativa compromissione del funzionamento a scuola o a casa.
Per un adulto di essere diagnosticati con ADHD, lui o lei deve aver avuto alcuni di questi sintomi durante l'infanzia.
I sintomi di ADHD rientrano in due categorie distinte: disattenzione e iperattività/impulsività. Quelli i cui sintomi sono limitati a una disattenzione non sono solitamente come dirompente e pertanto spesso andare undiagnosed.

Sintomi di disattenzione:

  • Difficoltà sostenere attenzione, organizzare i compiti o creazione di strumenti necessari per un'attività
  • facilmente distratto da suoni e irrilevante viste
  • non presta attenzione al dettaglio o seguire attentamente le istruzioni
  • fa incurante degli errori nei compiti scolastici o altre attività
  • non riesce a finire i compiti scolastici o altre faccende
  • perde le cose ed è smemorato
  • non sembra ascoltare quando gli si parla direttamente; letargico, sembra essere che daydreaming

Sintomi di iperattività/impulsività:

  • irrequietezza, giocherellare con mani o piedi o si dimenava mentre si è seduti
  • Impossibile stare seduti o giocare tranquillamente
  • come piccolo bambino, può correre, saltare o salire su costantemente
  • colloqui eccessivamente ai tempi inadeguati
  • sbotta risposte prima domande sono state completate
  • ha difficoltà a stabilire i turni o in attesa di linea
  • interrompe o si intromette su altri; Afferra le cose dalle persone

Cause di ADHD

Le cause dell'ADHD non sono chiare. Geni possono svolgere un ruolo, ma ricerca implica anche le tossine ambientali come l'esposizione al piombo da vecchie pitture o impianto idraulico e l'assunzione di alcol o fumo sigaretta durante la gravidanza.
Genitorialità hanno un effetto sulle capacità autoregolante di bambini, le stesse abilità carente in alcuni bambini con ADHD.
Una credenza popolare che mangiare troppo zucchero causa la condizione non ha retto nella ricerca.

Trattamento di ADHD

Farmaci e trattamenti comportamentistici sono entrambi ampiamente utilizzati per il trattamento di ADHD. I pazienti che ricevono trattamenti comportamentali generalmente bisogno meno farmaco.
I farmaci più comunemente usati sono gli stimolanti come il Ritalin. È importante ricevere il dosaggio corretto poiché stimolanti possono peggiorare altre condizioni che condividono alcuni sintomi comportamentali con ADHD, come il disturbo bipolare.

Bambini, ragazzi e ADHD

Cinque a sette per cento dei bambini, per lo più ragazzi, soffre di ADHD. Fino al 50 per cento dei bambini alla fine superare la condizione, ma anche se lo fanno, prima ritardi di sviluppo potrebbero essere creato sopportando problemi di apprendimento.

Tecnologia e distrazioni quotidiane

O meno multitasking crea sintomi ADD in persone altrimenti attento è un argomento di dibattito in corso.
Come minimo, nostro collegato-in mondo, pieno di schermi rumorosi e visivamente ingombro, telefoni e altri dispositivi, è frustrante per molti e soprattutto stimolante per coloro con ADD/ADHD. Qui sono alcune punte per il tuning a ciò che è importante – – e tuning fuori il resto.

Aggiungi e relazioni

Mantenere relazioni appaganti può essere una sfida per persone con problemi di attentional. Perché sono facilmente distratti, non sembrano essere in ascolto ai cari, o se esse dovessero dimenticare piani sociali o commissioni importanti.
Perché stretti rapporti sono così cruciali per la felicità e il benessere, è importante per quelli con Aggiungi per essere consapevoli degli effetti della loro condizione sugli altri e di sviluppare competenze per la costruzione di legami sociali
Pubblicato per scopi didattici
Cultura e scienza

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…