Biografia di Tino Casal | Cantante e compositore.

(Oviedo, 1946 - Aravaca, Madrid, 1991) Cantante e compositore pop spagnola. Figura contestata, Tino Casal non smettere mai andare oltre il convenzionale. Ha combattuto per un'estetica barocca, sovraccaricata, che ha creduto fin dall'inizio e ha giocato con un'immagine ambigua a metà strada tra glam e le drag queen. Ma su tutte queste caratteristiche, è prevalso il suo enorme talento.

Tino Casal
Prima di diventare famoso come parte di arciduchi, uno dei più importanti gruppi asturiano degli anni sessanta e settanta. Si è comportato con una sorta di orquesta-conjunto che ha girato durante le serate della gioventù schiarente di Principato. Con questo gruppo ha registrato diversi album; levarsi in piedi fuori canzoni come Lamento de gaitas o se mio padre è il re. Con l'esperienza e le tabelle acquistate è state dedicate a produrre uno dei sua pioniere band preferite, Wishbone, della spagnola pesante , rispettando le idee del gruppo.
Dopo diversi tentativi di debutto solista come cantante melodico, nel 1981, della mano del produttore Julián Ruiz, Tino Casal ha lanciato uno dei record più originali del pop spagnolo, Neocasal. Il singolo uovo shampoo aveva al suo fianco un'accoglienza straordinaria: è stato il numero uno nelle vendite in Spagna e il suo successo ha permesso di Casal sviluppare le loro idee innovative. Casal e Ruiz ha cercato di introdurre in Spagna allora mainstream romantici nuovo, condito con alcuni estetica glam in musica e tocchi punks in disegni di vestiti e di immagine e la copertina del disco.
Tino Casal potenziato il culto dell'estetica avendo cura di ogni dettaglio con cura e con un perfezionismo a volte esilarante. Il risultato più rilevante è stato l'unico ossessionato, promo supportato in un video spettacolare e un design sorprendente. L'elemento è stato incluso il loro secondo LP, Black Label (1983). Il suo successo continuò con ghiaccio rosso (1984), ma in piena vittoria subito un incidente che è stato complicato da una malattia e costretto al ritiro di tre anni.
Già recuperati e ancora una volta con supporto nella produzione di Julián Ruiz, nel 1988 ha curato le lacrime di coccodrillo, che includeva un'ottima versione del classico Eloise di Barry Ryan e disco che restituito al top delle classifiche. Nel 1990 ha pubblicato che doveva essere il suo ultimo album, isteria.
Una caduta di domenica, nel settembre del 1991, Tino Casal ha sofferto un incidente d'auto in Aravaca dove ha perso la vita. Per pura coincidenza, è stato pubblicato il giorno successivo, in base a pianificare, una sua raccolta di greatest hits, disco, rivedere le sue migliori canzoni. La sua figura è stata pianta; lasciando un buco di estetista che sarebbe occupato non da chiunque nei decenni successivi. Molti musicisti hanno pagato tributo dal poi, che copre le sue canzoni o informare suo inedito.
Pubblicato per scopi didattici autorizzati da: Biografías y Vidas
Biografie di personaggi famosi e storici