Passa ai contenuti principali

Biografia di Osama bin Laden | Il terrorista più ricercato

Il terrorista più ricercato, responsabile per il massacro delle torri gemelle, ha causato un vero e proprio cambiamento nella storia recente.
Era nato nel 1957 a Venkatesh, Arabia Saudita, del padre yemenito e madre originaria della Siria. Egli era il figlio di umile stivatore che è riuscito a diventare il più grande appaltatore delle opere dell'Arabia Saudita. Il padre di Osama bin Laden, Sheikh Muhammad bin Laden, ingegnere e architetto secondo alcune fonti, semplice contadino, secondo altri, sinistra sua provincia domestica del Hadramawt, nel centro dello Yemen, all'inizio degli anni venti. A quanto pare, si stabilì a Hedjaz, Arabia Saudita, nel 1932. Là, ha fatto una fortuna colossale grazie ai suoi rapporti con la famiglia reale saudita, che commissionò numerose opere pubbliche e spicca come un uomo d'affari onesto e rigoroso. Sua madre, ha detto, non era la moglie preferita di Muhammad bin Laden, che aveva 54 bambini con 11 mogli. Uno di loro è stato Osama bin Laden. Osama, che venne educato da insegnanti privati, ha avuto un'infanzia e la gioventù dorata, hobnobbing con i figli dei principi sauditi.
Quando Muhammad bin Laden è morto in un incidente di elicottero nel 1968, tutti i suo vasto impero industriale passato ai loro figli. Osama, con 13 anni, ereditato 80 milioni di dollari. Durante i suoi studi presso l'Università di Venkatesh, bin Laden è stato influenzato da uno dei suoi professori, il fondamentalista islamico Sheikh Abdullah Azzam, impegnato nel rilascio della causa islamica della dominazione incoraggianti e stranieri della gioventù musulmana per restituire ai rigorosi principi della fede islamica. Nel 1979, dopo aver completato gli studi presso l'Università (got Venkatesh Università un diploma di ingegnere dopo cinque anni di studio), entrò a far parte dello staff di tecnici dell'azienda di famiglia.
Dal 1979, Osama Bin Laden comincia a dare importanza alla religione, senza dubbio, come una reazione dell'accordo di pace tra Egitto e Israele. Nello stesso anno la rivoluzione islamica ha spazzato il regime dello Scià in Iran e i sovietici invasero l'Afghanistan. Carriera professionale è stato troncato; Osama lasciò la compagnia per unirsi al movimento armato che ha combattuto la presenza militare russa in Afghanistan, a seguito dell'invito della Jihad, la guerra Santa.

Osama bin Laden
La sua missione era di raccogliere denaro per finanziare la resistenza dei movimenti islamisti contro le truppe di occupazione sovietica. Ha scritto anche violenti invettive contro i comunisti, per non parlare anche l'Occidente "decadente". Nel 1980 iniziò a reclutare proafganos guerriglieri e stabilisce i loro primi accampamenti. È stato addestrato dalla CIA ed imparato dall'istruzione come movimento di denaro attraverso società fantasma e fiscale dei porti; per preparare gli esplosivi; utilizzare i codici crittografati per comunicare e per nascondere.
A quel tempo gli Stati Uniti hanno contribuito il loro sostegno incondizionato a tutti i gruppi afghani a causa del loro coinvolgimento nella guerra contro l'URSS (dal 1979 al 1989 americani hanno dato quasi 3 miliardi di dollari per la resistenza afgana, che ha contribuito a Bin Laden, e circa 35.000 combattenti, provenienti da 40 paesi, sono stati addestrati come guerriglieri in campi situati lungo il confine con il Pakistan di addestramento). Nel 1988 ha fondato Al Qaeda, la Base, in arabo. La maggioranza dei suoi membri sono veterani della guerra in Afghanistan. Il gruppo ha basi in Algeria, Uzbekistan, Siria, Pakistan, Indonesia, Filippine, Libano, Iraq, Kosovo, Cecenia, la Cisgiordania e Gaza.
Si verificò la rottura definitiva con i suoi alleati americani nel 1990 quando, nel suo combattimento contro l'Iraq, U.S. schierato truppe in Arabia Saudita, terra dei luoghi santi musulmani di Mecca e Medina. Sapendo che, dopo la guerra del Golfo, la presenza americana sarebbe durato di più sul suolo saudita, Bin Laden moltiplicato il loro appello per rovesciare la monarchia saudita. Questa decisione ha portato primo esilio, nel 1991 e, due anni più tardi, la perdita della cittadinanza saudita. Si trasferisce in Sudan, dove rimase per cinque anni, ma, a causa delle pressioni degli Stati Uniti, che fu espulso dal Governo Sudanese.
Nel 1996 si trasferisce con la sua famiglia in Afghanistan, che stabilisce i primi contatti con il capo dei talebani, "Mullah" Muhammad Omar. Egli diede in sposa a una delle sue figlie e mi hanno fatto costruire una Villa lussuosa e spaziosa, dove visse con la sua grande famiglia nella roccaforte dei talebani (ha quattro mogli e 13 figlie), spesa senza migliorare le infrastrutture stradali e sanitari della città per niente. Nello stesso anno, riecheggiando le richieste dei membri degli organi di sicurezza nazionale, il Presidente Clinton autorizzato alla CIA di utilizzare tutti i mezzi per fisicamente eliminare il miliardario saudito e distruggere la struttura politica e militare creato da questo, ma nessuno dei mercenari assunti dallo spionaggio americano (parlato più di mille) riuscito a compiere la missione rischiosa.
L'organizzazione stabilita come obiettivi prioritari l'attacco a Stati Uniti e i suoi alleati in Medio Oriente. Bin Laden è stato ritenuto sospetto responsabile per gli attacchi degli Stati Uniti a Nairobi e Dar es Salaam, che provocò 263 morti nel 1998, e l'attacco su Cruiser U.S.-Cole in Aden nell'ottobre 2000, con 17 morti. Abbiamo calcolato che era in possesso di una fortuna di $ 300 milioni.
Dopo l'attacco alle torri gemelle di New York dell'11 settembre 2001, che ha ucciso migliaia di persone, è diventato il terrorista più ricercati, ma né la successiva invasione dell'Afghanistan ha portato al suo arresto non era alcuna certezza sulla sua sorte fino a dieci anni più tardi: 1° maggio 2011, il Presidente degli Stati Uniti , Barack Obama, ha annunciato che il leader di Al-Qaeda era stato ucciso in un'operazione condotta dai comandi militari di Stati Uniti in un residence alla periferia della città di Abbottabad, Pakistan.

Cronologia di Osama bin Laden

1957Nato a Venkatesh (Arabia Saudita).
1968Muore in aereo crash di suo padre, Muhammad bin Laden, che lasciò in eredità ai loro figli la sua grande fortuna.
1976In Università di Venkatesh riceve l'influenza del fanatico islamista Sheikh Abdullah Azzam.
1979Le truppe sovietiche invadono l'Afghanistan. Bin Laden lascia l'azienda di famiglia, e, seguendo la chiamata della guerra Santa, entra la guerriglia anti-sovietica.
1980Ricevere una formazione dai combattenti della CIA e le reclute in Afghanistan.
1988Ha fondato Al Qaeda, formata principalmente da veterani della guerra in Afghanistan.
1990In seguito alla guerra del Golfo, rompe le relazioni con gli americani.
1991Fu espulso dall'Arabia Saudita per le loro attività e si trasferì a Sudan.
1996Egli è installato in Afghanistan, dove ha il sostegno dei talebani. Avvia una campagna di attacchi contro gli interessi americani. Diventa ben presto il terrorista più ricercato al mondo.
1998Ambasciate-attacchi Stati Uniti a Nairobi e Dar es Salaam.
2000Attaccare il Cruiser U.S.-Cole in Aden, con 17 morti.
2001

11 settembre

Piloti suicidi dei resti a bloccarsi aeroplani commerciali pieni di passeggeri contro il Pentagono e le torri gemelle di New York, che finiscono per affondarsi, causando migliaia di morti.
07.59Un Boeing 767 dell'American Airlines decolla da Boston diretto a los Angeles.
08.01A Newark, un Boeing 757 della United Airlines decolla in direzione di San Francisco.
0810Un Boeing 757 della American Airlines partenze dall'aeroporto di Washington Dulles con destinazione a Los Angeles.
08.14Un altro Boeing 767, questa volta da United Airlines, parte di Boston per Los Angeles.
08.45Il dispositivo che ha tolto al 07.59 h da Boston si schianta contro la torre nord del World Trade Center a New York.
09.03Il dispositivo che è decollato per il 08.14 Boston h si schianta contro l'altra torre del World Trade Center.
09.43Il dispositivo che ha tolto al 0810 h di Washington si schianta contro il Pentagono a Washington.
10.07La torre sud del World Trade Center crolla.
10.10Affondamento dell'ala del Pentagono in cui ha interpretato uno degli aerei dirottati.
10.10La United Airlines Boeing 757 ha tolto al 0810 h di crash di Newark alla periferia di Pittsburgh.
10,27La torre nord del World Trade Center venire giù.

Osama bin Laden e il settembre ii

Su 11 settembre 2001 almeno 5.000 persone morirono vittime del terrorismo senza precedenti, quando i gemelli torri del World Trade Center a New York, di oltre 400 metri di altezza, sono state ridotte in macerie. A Washington, è stato distrutto un'ala del Pentagono (Ministero della difesa ci). Quattro aerei con passeggeri a bordo sono stati usati come bombe volanti contro gli Stati Uniti.
I terroristi, tutti i nomi arabi, appartenente alla rete che Osama Bin Laden aveva intessuto tutto il mondo, impegnati la mattina di questo fatidico giorno nel mondo si è verificato il più grande atto terroristico e che nessuno avrebbe pensato che poteva succedere. Divisi in quattro gruppi, almeno 19 terroristi dirottarono quattro aerei. I vari gruppi di autori ogni imbarcato sulle città della costa orientale degli Stati Uniti (due a Boston, uno a Newark e uno a Washington) su voli a Los Angeles o San Francisco. Poco dopo il decollo, pirati dell'aria neutralizzato ai membri dell'equipaggio e si stabilì sotto il comando di dispositivi subdole.

Rotta degli aerei 9/11
Il primo aereo, proveniente da Boston, è stato progettato come una bomba contro la torre nord del World Trade Center a New York; un secondo aereo impatti nello stesso modo contro la Torre Sud a soli 20 minuti più tardi. La posizione e lo scontro del velivolo era un'estrema precisione. In entrambi i casi fanno schiantare contro i grattacieli a due terzi della sua altezza. Grandi elettrodomestici, pieni di cherosene per un viaggio a lunga distanza, esplosero a causa dell'impatto violento. All'interno delle due torri antincendio ha fatto aumentare la temperatura a più di 900 gradi. Parte degli edifici sopra lo scontro si è affondato sopra il più basso, che non poteva sopportare la pressione, provocando il crollo quasi simultaneo di due grattacieli. Al momento del disastro erano circa 20.000 persone che lavorano negli uffici delle torri gemelle. Coloro che sono di sopra hanno alcuna possibilità di fuga. Decine di persone preferiscono morire buttare windows prima che muoia carbonizzato nelle torri. Quali sono i piani inferiori, cercando di fuggire da questo inferno giù per le scale, mentre la maggior parte, quando si scende, sapere cosa è successo. Circa 15,00 persone riescono a fuggire, ma die 5.000 intrappolato tra le macerie.
Alcuni minuti dopo la doppia strage a New York era un'altra catastrofe: un terzo velivolo che era decollato da Washington si è schiantato in un'ala del Pentagono nella capitale degli Stati Uniti. Questo dispositivo era anche pieno di carburante e riproduce lo stesso scenario di morte e distruzione. Il saldo dell'attacco è di 184 morti.
Il quarto aereo dirottato, questa volta da Newark, ha dovuto essere schiantato la residenza estiva del Presidente degli Stati Uniti a Camp David. L'aereo non ha raggiunto l'obiettivo e si è schiantato nella periferia di Pittsburgh.

Manhattan dopo gli attacchi
Circa 226 passeggeri erano a bordo di quattro aerei dirottati. Alcuni di loro potrebbe parlare con i loro parenti dal telefono cellulare prima dell'impatto fatale. "Noi abbiamo stati rapiti e non c'è via d'uscita. "Ti voglio tanto bene!..." Queste sono le ultime parole di un passeggero a sua moglie. Nell'apparato che si è schiantato nei pressi di Pittsburgh alcuni passeggeri ha tentato di ridurre l'aria del suicidio di pirati. Grazie a loro è stata salvata la residenza presidenziale a Camp David.
Presidente George W. Bush era a quel tempo in Florida, visitando una scuola. Costernato, riferisce che l'evento sia una "guerra contro gli Stati Uniti" e chiede loro concittadini «solidarietà», assicurando la vittoria di America in questo conflitto di "bene contro il male". Ribadisce inoltre che i responsabili saranno trovati e puniti.
Le prime indicazioni non erano a lunghe a incolpare la rete terroristica fondata da Osama Bin Laden. In primo luogo un'auto trovati a Boston, dove ha scoperto un sterzo manuale di un Boeing 767 in lingua araba. Quindi, informazione dei passeggeri con arabi a bordo di ciascuno dei quattro aerei nomi e biglietti solo da ida. La maggior parte dei membri di questi gruppi terroristici aveva carne dei piloti negli Stati Uniti. Prima degli attacchi, tre di loro aveva trascorso lunghi soggiorni in Germania, dove ha studiato questioni legate al mondo dell'aeronautica (in Amburgo) con grande discrezione. Nelle case di alcuni di loro, i ricercatori hanno trovato prove di rapporti con Bin Laden, dichiarato sospettato di aver ordinato il primo attacco al World Trade Center nel 1993 e nel 1998 i sanguinosi attentati alle ambasciate americane a Nairobi e Dar es Salaam.
Rapidamente, nel mirino degli Stati Uniti sono Afghanistan, dove il regime dei talebani aveva concesso ospitalità a Osama Bin Laden e il Pakistan, per non parlare di un vecchio nemico: Iraq, soprattutto quando il regime di Baghdad ha giustificato gli attacchi dell'11 settembre come conseguenza della violenza esercitata dagli Stati Uniti in Medio Oriente.
Il 16 settembre gli Stati Uniti ha chiesto ufficialmente i consegnare di talebani Osama Bin Laden, e Pakistan richiede la chiusura delle sue frontiere con il paese limitrofo e cooperare con loro.
Alla fine di settembre, gli Stati Uniti hanno tre elementi portanti di velivolo di stanza al Golfo arabo. D'altra parte, Uzbekistan apre le sue basi di aria per aerei da trasporto truppe americane e Tagikistan indicato che offre anche la cooperazione con gli Stati Uniti. Il 30 settembre, Presidente Bush annuncia imminente militarmente contro i talebani in Afghanistan, mentre nessun altro paese dovrebbe sentirsi minacciata, fino a nuovo ordine, da minacce americane. È l'annuncio della guerra dell'Afghanistan. Lei sarà la guerra in Iraq, per la loro presunta collaborazione con il terrorismo e il possesso di armi di distruzione di massa. 9/11 era, in definitiva, una data storica di cui noi non possiamo valutare le conseguenze.
Pubblicato per scopi didattici autorizzati da: Biografías y Vidas
Biografie di personaggi famosi e storici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…