Passa ai contenuti principali

Biografia di Letizia Ortiz | Giovane giornalista convertita in principessa


La storia di un giovane giornalista convertita in principessa delle Asturie e futura regina di Spagna dopo il suo matrimonio con il Principe Philip.

Infanzia in Asturias

Letizia Ortiz Rocasolano è nata il 15 settembre 1972 a Oviedo, figlia di infermiera Paloma Rocasolano, Madrid e asturiano giornalista Jesús Ortiz, fondatore di antenna Radio 3 nel Principato e direttore fino al 1987; È attualmente divorziato e mantiene una relazione con la giornalista Ana Togores. I nonni materni, Francisco Rocasolano ed Enriqueta Rodríguez, vivono in Alicante. Suo nonno paterno, José Luis Ortiz, era sposato con il popolare presentatore di Radio Oviedo e Radio nazionali Menchu Alvarez del Valle, che forse ha instillato la nipote Letizia passione per il giornalismo, quando la ragazza è andato alla ballerina.
Letizia frequentato l'istruzione primaria nella scuola pubblica Gesta de Oviedo, dove ha fatto sue sorelle: Telma, che lavora in un'organizzazione non gubernalmental a Gerusalemme ed Erika, già sposato e con un figlio. Dopo Letizia ha studiato presso l'Istituto di Alfonso II, dove ha ricevuto balletto classi tre giorni alla settimana. Quando aveva quindici anni, la famiglia si trasferì a Madrid per motivi di lavoro del padre. Ramiro de Maeztu lì continuò i suoi studi presso l'Istituto, dove finito il liceo e caduto nell'amore con il professore di letteratura, il Extremadura Alonso Guerrero Pérez, che ha mantenuto un corteggiamento lungo fino a quando si sono sposati civilmente nell'agosto 1998.

Felipe e Letizia che fluttua dal Palazzo reale
Ma dodici mesi dopo il matrimonio, entrambi hanno convenuto di sciogliere il matrimonio, non molto tempo dopo che Alonso (che, nel 2003, ha esercitato la professione in Guadalajara) aveva finito il suo ultimo libro: short uomo, che dice il crollo di uno scrittore affrontato con il divorzio. Questa separazione si unì al stesso tempo un altro forse più doloroso per Letizia: i loro genitori.

Tenace giornalista

All'età di diciotto Letizia era entrato all'Università Complutense, dove si è laureato in giornalismo. Anche in College, ha iniziato a lavorare presso Abc e l'agenzia Efe, che hanno aderito l'edizione internazionale, gara dell'anno scorso. Quindi, tra il 1992 e il 1993 era stagista nel giornale Oviedo della nuova Spagna, dove ha fatto le loro pratiche in materia di economia, televisione e spettacolo, in un momento in cui egli aveva rafforzato la sua passione per la lettura. Dopo aver tenuto un Master in informazione audiovisiva e si trasferisce per un anno in Messico, dove ha frequentato gli studi di dottorato, mentre lavorava presso il giornale Siglo 21 in Guadalajara (Jalisco), che completa la sua formazione, anche se non ha letto la sua tesi di dottorato.
Letizia ha cominciato suo decollo di televisione sul canale notizie CNN +, del gruppo Prisa, dove divenne uno dei volti del team di fondatori, insieme a Marta Fernández. Lui era lì per due anni il turno di mattina, che ha iniziato la sua trasmissione alle 5 del mattino. Da allora egli aveva già lasciato per vivere con sua madre al Quartiere Moratalaz.
Nel 2000, entra in televisione spagnola, dove in estate sostituito Baltasar Magro relazione settimanale, fino al settembre 2003 ha iniziato a raggiungere 4 milioni di spettatori ogni giorno alle 9 nel telegiornale della sera. Dopo il suo impegno per il Principe, molti ricordava anche come inviato speciale negli attentati dell'11 settembre, la guerra in Iraq o il disastro della Prestige. Ma la tua immagine professionale evidenziato soprattutto nella consegna del premio Principe delle Asturie quest'ultimo anno, quando Felipe de Borbón ha agitato le mani con lui mentre entrambi gli amanti a malapena essi potrebbero nascondere sua complicità.
Nella sua nuova casa nel distretto di Valdebernardo, dove si trasferì nel tardo 2001, raccoglie libri romanzo e saggio. Ha anche una passione per il cinema, al punto che ha fatto una breve incursione nel cinema con il breve chiamare da angel.

L'impegno

Felipe e Letizia ha incontrato a metà del 2002, durante una cena in casa de Pedro Erquicia, direttore di TV di documenti. Sembra che l'erede al trono era affascinato il giornalista e ha trasceso il rapporto continuato e si consolida nella primavera del 2003, al punto che in estate sia trascorso alcuni giorni in vacanza all'estero. Poi ha continuato guardando intimo amico di don Felipe, entrambi a Madrid e a Barcellona. In questa occasione, la casa reale ha forgiato un piano di sicurezza affinché esso non trascendono il rapporto fino a quando ritenga adatto. E ha funzionato, perché la sorpresa che è stato l'annuncio del fidanzamento, il sabato, 1 novembre, è stata in tutte le aree.
La proposta di matrimonio, con tutte le inerenti il protocollo Act, ha avuto luogo il 6 novembre, ma tre giorni prima che la promessa sono stata presentata per la prima volta, preso in mano, prima di un piccolo gruppo di giornalisti nel giardino della casa del principe nuovo, che naturalmente ha detto sorridendo: "mi dà un sacco di gioia express l'amore io sono Letizia. Lei è la donna che desidera sposarsi e soddisfa tutti i requisiti per assumere le responsabilità di principessa delle Asturie e prossima regina di Spagna".

Davanti all'altare della Catedral de la Almudena
La scelta di Letizia è stata ben accettata dal pubblico spagnolo, che ha eseguito la stampa con pagine speciali dedicate a lui dai suoi colleghi giornalisti, che hanno giocato un ruolo decisivo in lei il fatto acquisito una parvenza di normalità e, soprattutto, così che essa può essere interpretata come un simbolo della maturità democratica degli spagnoli e la volontà della monarchia di essere vicino alla gente approfittando della decisione del principe - con il consenso del re Juan Carlos e Sofia – per rafforzare ulteriormente il ruolo della monarchia nel futuro che si presume essere incerto per gran parte della nobiltà europea.

Principessa delle Asturie per la regina di Spagna

Dopo il matrimonio, Principessa Letizia joined il programma stretto di Prince Philip. XVII del 20 luglio 2004 i nuovi sposi si trasferisce in Messico per eseguire il suo primo viaggio ufficiale e come ha guadagnato più fiducia e di esperienza nella professione della principessa, Letizia progressivamente abbandonato il ruolo di semplice consorte del Principe, che presiede oltre una parte degli atti. Così, nel 2005 ha fatto il suo primo discorso ufficiale e nel 2006, come riportato dalla casa reale, ha lanciato un programma di attività con l'apertura del Collegio che porta il suo nome a Pozuelo de Alarcón.
Il 31 ottobre 2005, quindici mesi dopo il matrimonio, la principessa Letizia diede alla loro prima figlia: l'infanta Leonor, erede al trono spagnolo nel loro status come primogenito. La seconda figlia del matrimonio reale è Nato il 29 aprile 2007 ed ha ricevuto il nome di sua nonna: l'infanta Sofía. I realisti che avevano sofferto prolungata unicità di Prince Philip respirato tranquilla. Nel frattempo, e una volta compiuto il suoi dovere come madre, Letizia stava guadagnando maggiore risalto in viaggi all'estero; nel 2008 solo presieduto atti della visita del Principe di Polonia e nel 2010 fece il suo primo viaggio ufficiale (a Berlino) senza la compagnia di Prince Philip.
Dopo pochi anni in cui abbondavano le speculazioni circa il delicato stato di salute del re e che l'immagine della corona era stata offuscata da vari scandali (caso Noos, che coinvolge l'immagine dolorosa di un monarca di safari in Botswana nel bel mezzo di una devastante crisi economica e l'Infanta Cristina e Iñaki Urdangarín) il 2 giugno 2014 annunciò la sua intenzione di abdicare in favore del Principe Felipe, destinato a regnare come VI di Felipe di Spagna Juan Carlos I. Come nei vecchi racconti, anche se senza dover scoprire un nobile origine precedentemente nascosti, Letizia aunque sin necesidad de descubrir_ le Nazioni Unite hasta ahora oculto origen nobile, letizia paso trascorso così persona che esegue la regina di Spagna, un'aspettativa di recupero per la reputazione malconcio della monarchia di apertura.


Cronologia di Letizia Ortiz

1972Nata a Oviedo.
1987Si trasferisce a Madrid con la sua famiglia. Ha studiato il liceo presso l'Instituto Ramiro de Maeztu da Madrid.
1988Ha iniziato la carriera di giornalismo presso la Universidad Complutense de Madrid, dove finisce per laurea.
1992-93Lavora come stagista nel giornale la nuova Spagna di Oviedo.
1995Ha studiato il dottorato di ricerca in Messico. Allo stesso tempo lavora per un giornale a Guadalajara.
1998Ha debuttato in televisione nel News CNN + canale
1998Dopo un lungo corteggiamento sposa civile con Alonso Guerrero, professore di letteratura che aveva incontrato presso l'Istituto.
1989Divorzia. Il matrimonio è durato 12 mesi. Nello stesso anno i suoi genitori divorziano. Letizia torna a casa di sua madre.
2000Aderì dapprima televisione spagnola, nel programma report settimanale e poi inviato speciale in vari conflitti (11 settembre, la guerra in Iraq).
2002Conosciuto personalmente al Principe Philip, che, dicono, era affascinato con Letizia. La relazione è rafforzata e, contro ogni previsione, riesce a mantenere il segreto.
2003Capita di essere ospite delle notizie della notte in televisione spagnola. Il 1 novembre la casa reale è dato per soddisfare l'impegno del matrimonio tra il Principe Felipe e Letizia Ortiz. Il 6 novembre si svolge la proposta di matrimonio.
2004Il 22 maggio si è celebrato il matrimonio reale tra il Principe Felipe, erede alla corona spagnola e Letizia Ortiz.
2005Nato l'infanta Leonor, erede al trono di Spagna.
2007Nata infanta Sofía.
2014Dopo l'abdicazione di Juan Carlos I, Felipe e Letizia è proclamato re di Spagna.


Letizia Ortiz e ka Royal Wedding

Principe Felipe de Borbón

Il principe delle Asturie ed erede alla corona di Spagna nasce a Madrid il 30 gennaio 1968, presso la clinica di nostra signora di Loreto. È il terzo figlio e primo maschio del re di Spagna Juan Carlos I e Sofía della Grecia.
Le prime apparizioni pubbliche del Principe Felipe con ufficiale si è verificato nel 1975, in occasione della proclamazione come re di suo padre Juan Carlos I. Nel 1977 ricevette i titoli di Principe delle Asturie, Principe di Girona e Principe di Viana. Questi titoli sono quelli che tradizionalmente ha corrisposto agli eredi dei regni di Castiglia, Aragona e Navarra. Inoltre, sono stati gli concesse il titolo di duca di Montblanc, conte di Cervera e Signore di Balaguer.
In concomitanza con la sua venuta di età, il 30 gennaio 1986, ha giurato fedeltà alla costituzione e il re prima l'esecutivo e rami legislativi e i rappresentanti delle istituzioni dello stato. Dal momento in cui ha assunto le funzioni istituzionali dell'erede alla corona.

Sofía trasporta il principe all'altare
Fu educato nelle scuole di Santa Elena e Santa María de los Rosales, dove ha frequentato la scuola primaria e BUP, cercando per quanto possibile essere educati nello stesso modo come il resto dei suoi compagni, senza ricevere un trattamento speciale presso il suo ufficio. Nel 1984, dopo aver completato gli studi, entra il Lockfield College School a Toronto (Canada), dove ha ricevuto un premio speciale per i suoi studi.
Dal settembre 1985 al luglio 1988, Felipe de Borbón effettuato gli studi militari, in cui passavano le varie armi dell'esercito. Nel 1992 fu promosso capitano nell'aeronautica e dal 30 gennaio 1993 è capitano dell'esercito spagnolo, arma della fanteria.
Sul lato civile, tra ottobre 1988 al giugno 1993, ha iniziato gli studi presso l'Università autonoma di Madrid. Questi sono andato ai gradi di diritto ed economia, in aggiunta all'insegnamento di informatica e storia. Nel settembre 1993 ha iniziato un Master in relazioni internazionali presso l'Università di Georgetown di Cattolica, uno dei più prestigiosi negli Stati Uniti. Laureato nel 1995.
Prince Philip è un atleta consumata e pratica tra l'altro sport squash e sci, ma in cui spicca di più è la candela. Loro classificazioni nel Campionato del mondo gli ha permesso di essere presente a Barcellona come membro dello spagnolo squadra olimpica, per il quale è stato selezionato. Sua barca ha ottenuto la vittoria, nel marzo 1992, nelle classi olimpiche vela Coppa di Spagna, che ha garantito la sua qualificazione per le Olimpiadi.
Il principe mantiene regolarmente incontri con le istituzioni dello stato come un mezzo per imparare il suo funzionamento. È anche frequente alla loro partecipazione alle varie riunioni degli organi dell'amministrazione statale. Ha ricevuto in udienza una moltitudine di personalità sia nazionali che straniere, al fine di rimanere informati circa la realtà politica, sociale, economica e cultura che lo circonda. Rende anche numerosi viaggi all'estero ufficiale. Inoltre, è presidente onorario di diverse associazioni e fondazioni, ad esempio il Principe di Asturias Foundation, presieduta da annualmente durante la consegna del prestigioso premio Principe delle Asturie.

Il matrimonio reale

Il 1° novembre 2003, la casa reale ha annunciato il fidanzamento tra il Principe Felipe e Letizia Ortiz. Cinque giorni dopo, la coppia ha formalizzato l'impegno ad un atto ufficiale della proposta di matrimonio che ha riunito nel Palazzo di El Pardo 350 accreditati giornalisti. La sposa e lo sposo e le loro famiglie poi condiviso un pranzo presso La Zarzuela.
Borbón de Felipe e Letizia Ortiz si sposarono il 22 maggio 2004, nella Cattedrale di Santa María la Real de la Almudena di Madrid. Le nozze hanno partecipata rappresentanti di trenta Royal case e quindici capi di stato e 1.700 ospiti.
I nove hanno cominciato ad arrivare gli ospiti presso la Cattedrale. Un'ora più tardi erano membri del governo e presidenti delle regioni autonome, membri della regalità e ospiti più illustri seguiti. La pioggia, che cadde con forza dalle 11 del mattino, momento in cui ha iniziato la cerimonia, segnato la giornata. La cerimonia è stata piuttosto grigio, forse avvolto in ricordo dei recenti attacchi fondamentalisti del 11-M in Madrid, causando 200 vittime. Il pubblico nel cortile dell'Armeria dovuto correre al riparo dalla pioggia e dovuto improvvisare misure per proteggere la sposi e ospiti dell'acqua. Letizia Ortiz arrivati presso la Cattedrale una Rolls, piuttosto che a piedi, come previsto, per proteggerlo dall'acquazzone. La stessa cosa è accaduto alla fine della cerimonia, quando era necessario preparare diversi autobus per trasportare gli ospiti.
La maggior parte degli ospiti indossavano cappelli e copricapi e gli uomini indossavano cappotti di mattina pulito, tranne i rappresentanti dei sindacati, scuri vestito, militari e rappresentanti dei paesi arabi. Black Knights Miguel Bose e il Principe Carlos de Inglaterra erano eccezioni con i loro modelli nel grigio. Tra gli ospiti, ha brillato per la sua assenza Ernesto de Hannover, che aveva frequentato la cena di gala della notte prima: la principessa Carolina di Monaco è venuto da sola alla Cattedrale.

Felipe e Letizia nel loro viaggio di nozze
Felipe de Borbón, con la sua uniforme dell'esercito, abbiamo aspettato per la sua sposa ai piedi dell'altare, un po' più del previsto, dove ricevette con un bacio. Letizia, vestita da Pertegaz, s'inchinò all'arrivo ai re.
La celebrazione è stata officiata dall'arcivescovo di Madrid, Antonio María Rouco Varela. E ' stata un po' emotiva cerimonia con poche eccezioni. Il re ha tenuto il tasso e nessuno, nemmeno la sposa versa una sola lacrima. Gli sguardi di complicità, mani che toccano e gesti di sposi compone i pochi momenti emotivi. TVE è stato ampiamente criticato in questo senso.
Dopo la cerimonia, già principi di Asturias abbandonato il tempio catturato il braccio. Colleghe di promozione Don Felipe dell'esercito che formano un arco di sciabole aspettato les nella porta. Dopo una sosta presso il Palazzo reale, i principi hanno marciato per le strade di Madrid. La corsa ha cominciato con la pioggia e si è conclusa nel sole, permettendo che molti abitanti e visitatori sono invitati a scendere in piazza per accompagnare la coppia. Dopo che si fanno strada indietro per lo stesso itinerario, i principi è venuto al cortile della armeria ed è venuto sul balcone del Palazzo reale per salutare la folla. Dopo le foto di famiglia, risposarsi e loro ospiti celebrano il banchetto nel Palazzo reale.

Pubblicato per scopi didattici autorizzati da: Biografías y Vidas
Biografie di personaggi famosi e storici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…