Biografia di Grigorij Efimovič Rasputin | famoso per il suo rapporto con la famiglia dello zar

Grigori Rasputin era un guaritore russo nel XIX secolo, che è stato conosciuto per avere visioni. Avendo guadagnato popolarità con le sue profezie, divenne ben presto un stretto collaboratore e confidente di Tsar Nicholas II e sua moglie Zarina Alexandra. Inizialmente, egli ha colpito altri membri della famiglia imperiale e gli uomini di Chiesa. Tuttavia, quando Nicholas ha cominciato affidando il sensitivo con troppo potere, persone si sono rivoltati contro Rasputin, e molti tentativi sono stati fatti per contaminarlo. Fiducia dello zar nel guaritore spirituale è rimasto forte, poiché in varie occasioni, figlio del primo Alexei era stato guarito dall'asceta. Anche sopravvisse ad un tentativo di assassinio, dopo di che Nicholas II conferiti tutti i poteri consultivi nelle mani del guaritore. Come una persona spirituale della fede, ha viaggiato in molti posti, tra cui Costantinopoli, Beirut, Jaffa e Gerusalemme. Per un breve periodo di tempo, ha impiegato così tanto controllo su Zarina, che molti ministri sono stati nominati e rimossi senza motivo apparente. Infine, è stato un membro della famiglia dello zar, principe Yusupov, che ha eseguito un omicidio ben pianificato del guaritore. Si dice, che anche la sua morte è stata prevista da Grigori, che ha ricordato allo Zar in una lettera, anche profetizza che la Russia avrebbe sofferto se l'omicidio è stato commesso da un membro della famiglia reale

Infanzia e primi anni di vita

  • Grigori Yefimovich Rasputin nacque nel villaggio di Pokrovskoe del Governatorato russo Tobolsk, Siberia, il 21 gennaio (O.S. 9 gennaio), 1869. Suo padre, Yefim Yakovlevich, era un cocchiere cristiano ortodosso e contadino. Il bambino ha avuto otto altri fratelli, di chi, solo Teodosia, sorella di Grigori, era vivo.
  • Non si sa molto sull'infanzia del giovane ragazzo, tranne per il fatto che anche in tenera età, egli era noto per essere chiaroveggente.
Vita più tarda
  • Nel 1892, Grigori improvvisamente lasciato casa un giorno e ha vissuto in un monastero per molti mesi. Fratello di Mirabella, un saggio che vivono nei pressi del monastero ispirato Rasputin a vivere una vita di austerità.
  • Ben presto, divenne un asceta religioso quando ha affermato di aver visto 'Nostra signora di Kazan', chi si crede di essere una forma di madre Mary. L'anno 1900, era diventato noto come un vagabondo, noto anche come un 'strannik'.
  • Nel 1903, si recò per vedere 'Il monastero delle grotte' nella capitale Ucraina di Kiev. In Russia, sue pretese di avere visioni lo rese un fenomeno mistico tra la classe d'Elita e il vescovo.
  • Rasputin è previsto anche richiedere l'ortodossa San Giovanni di Kronstadt per fornire un aiuto finanziario per la costruzione di una Chiesa nel villaggio di Kazan. Durante il suo viaggio, ha messo su a 'Saint Alexander Nevsky Monastery', dove egli conobbe a Saint Hermogenes.
  • Poteri spirituali di Grigori impresso anche Russa arcivescovo Teofane di Poltava, granduchessa Milica del Montenegro e Principessa Anastasia. Nel 1905, la granduchessa Milica presentare il guaritore a ZAR, Nicola II e la zarina Alessandra.
  • Nel 1906, lo zar, che prima aveva visto travagliata volte, mettere la sua fede in Grigori e ha chiesto a quest'ultimo per curare il futuro primo ministro, figlia di Pyotr Stolypin, che è stata ferita a seguito di un incidente di bombardamento. Il guaritore è stato in grado di fornire sollievo per la ragazza ferita, impressionando Tsar Nicholas II.
  • Lo stesso anno, viene invitato dallo zar di pagare una visita a Alexei, figlio di Nicholas II e Alexandra. Il bambino in giovane età, che aveva l'emofilia B, stava sanguinando copiosamente, derivando da una ferita. I medici erano in grado di curarlo, sicuri del fatto che Alexei non sarebbe sopravvissuto.
  • Rasputin, tuttavia, ha assicurato la famiglia reale, che ci sarebbe voluto tempo, ma Alexei sarebbe guarito. Si fermò l'aspirina prescritto dai medici, ha pregati per il recupero del ragazzo, e Alexei era meglio il giorno successivo. Questo atto miracoloso sigillato lo zar fede nel guaritore spirituale e dei suoi poteri.
  • Con popolarità aumentante di Grigori con la famiglia reale, il conteggio dei suoi nemici inoltre ha cominciato a salire. Nel 1907, il guaritore intuitivo affrontato grave polemica, quando fu accusato di essere un donnaiolo. Queste accuse tuttavia non ha potuto essere dimostrate, e il caso era trattenuto per un breve periodo di tempo.
  • Nel 1911, insieme ad altri pellegrini ardente, l'asceta viaggiato in posti come Patmos, Tripoli, Costantinopoli, Beirut, Cipro, Jaffa e infine Gerusalemme. Prese anche fuori tempo per incontrare il prete ortodosso Iliodor, che egli stesso ha avuto un grande gruppo di seguaci.
  • L'anno successivo, un altro giro di polemiche seguiti per Rasputin, dove ex amici, Ermogene e Iliodor accusato il guaritore della fede di avere un rapporto intimo fisicamente con la zarina.
  • Ci hanno anche fornito lo Zar una serie di lettere scritte da Alexandra e le sue figlie, come prova. Essi cospiratori furono presto smentite, lo zar aveva piena fiducia in Rasputin.
  • Parecchi tentativi sono stati fatti di recidere il rapporto di fiducia che si era formata tra famiglia Grigori e di Nicholas II, ma senza alcun risultato.
  • Questo legame rafforzato quando figlio dello zar Alexei necessario trattamento ancora una volta, nel 1912, e Grigori fu convocato da Alexandra. Il bambino sentivo sollievo immediato, anche se ci ha messo quasi un anno per recuperare completamente.
  • Dal 1914, Grigori aveva cominciato a giocare un ruolo importante nella politica della Russia. ZAR e Zarina ciecamente accettato i suoi suggerimenti, ed erano ma semplici marionette nelle mani dello psichico.
  • Ci ha anche suggerito che la prima guerra mondiale si sarebbe rivelata per essere catastrofico per la Russia, e che sarebbe meglio fare la pace con i tedeschi. Questo, tuttavia, è stato un suggerimento che lo Zar non ha fatto attenzione alle, e gli è costato il suo impero.
Grandi opere
  • Rasputin era un guaritore popolare che trattati Principe Alexei in diverse occasioni, e dopo guadagnare la fiducia della famiglia dello zar, ha giocato un ruolo significativo nella politica russa.
Eredità & vita privata
  • Il 2 febbraio 1887 Rasputin ha sposato Praskovia Feodorovna Dubrovina. Il guaritore e sua moglie ebbero due figli, Dmitri, Varvara e una figlia, Maria.
  • Nel mese di luglio, 1914, è stato effettuato un tentativo di assassinare Rasputin da una donna mascherata. Il tentativo di omicidio derivavano dalla crescente gelosia a stretti legami di guaritore con lo zar. Grigori è sopravvissuto l'assassinio dopo un medico eseguito l'intervento chirurgico su di lui per salvare la sua vita.
  • Più tardi, era Saint Iliodor e Vladimir Dzhunkovsky, che ha ammesso di aver pianificato l'omicidio di statista.
  • Principe Felix Yusupov, che era il marito della nipote unico dello zar, Irina Aleksandrovna, invitato Rasputin al suo palazzo nel dicembre 1916. Quando il guaritore raggiunto lì, fu assassinato da Yusupov, che cucita cibo di Grigori con veleno e poi sparato a morte.
  • Il guaritore fu sepolto presso la Basilica di Chesme vicino Palazzo dello zar, e la cerimonia hanno partecipata la famiglia reale e pochi altri amici
Pubblicato per scopi didattici autorizzati da: Biografías y Vidas
Biografie di personaggi famosi e storici