Biografia di Evangelista Torricelli | Matematico e fisico.

(Faenza, current Italia, 1608-Firenze, 1647) Matematico e fisico italiano. È attribuita a Evangelista Torricelli l'invenzione del barometro. Inoltre, i suoi contributi alla geometria sono stati decisivi nello sviluppo del calcolo integrale.
Suo trattato sulla meccanica di mutu (circa il movimento), è riuscita a stupire a Galileo, in cui il proprio Torricelli aveva ispirato nella stesura di lavoro. Nel 1641 ha ricevuto un invito ad agire come assistente di un anziano e Galileo a Firenze, durante i quali sono stati gli ultimi tre mesi di vita del famoso astronomo di Pisa.

Torricelli
Alla morte di Galileo, Torricelli fu nominato professore di matematica dell'Accademia fiorentina. Due anni più tardi, seguendo un suggerimento formulato da Galileo, un tubo di vetro lungo 1,2 m riempiti di mercurio e speso in un piatto; Ha scoperto che il mercurio non fuggì e notato che il vuoto viene creato nello spazio esistente sopra il metallo.
Dopo molte osservazioni, ha concluso che variazioni nell'altezza della colonna di mercurio sono a causa dei cambiamenti della pressione atmosferica. Non era mai di pubblicare questi risultati, in quanto esso si arrese completamente allo studio della matematica pura, compresi nei suoi calcoli di lavoro sulla cicloide e altre figure geometriche complesse.
Nel suo titolo Opera geometrica, pubblicato nel 1644, inoltre ha presentato i loro risultati fenomeni della meccanica dei fluidi e del movimento dei proiettili.
Pubblicato per scopi didattici autorizzati da: Biografías y Vidas
Biografie di personaggi famosi e storici