Biografia di David Beckham| Britancio calciatore


Fu una delle figure del team Galactic, Real Madrid e senza dubbio il calciatore più attraente e i media del mondo.

Britancio calciatore David Robert Joseph Beckham è Nato il 2 maggio 1975, nel sobborgo londinese di Leytonstone, dove, nel 1969, che si trasferisce da Hoxton i genitori, il dipendente della società gas e frustrato calciatore David Edward Ted Beckham e il parrucchiere Sandra West, che, inoltre, avrebbe avuto due figlie, Lynne (1972) e Joanne (1982).

Passione per il calcio

Dal momento che David ha iniziato a camminare, suo padre lui trasmesso le sue due passioni: calcio e Manchester United, che all'epoca era una squadra piuttosto mediocre, forse non vincere un campionato dal 1975. Il David otto anni fa ha cominciato a giocare nella squadra del distretto, i Rover di Ridgeway, che ha segnato oltre 100 gol in tre stagioni.
A undici anni, la sua vita ha preso un'inversione di marcia dopo aver vinto, all'Old Trafford, il famoso concorso di abilità di calcio organizzato dal leggendario sir Bobby Charlton. Egli non solo ha vinto il trofeo, il cui premio era di partecipare per due settimane in formazione con le promesse del Casale della F. C. Barcelona, ma che ha rotto il record di punti del concorso. Che giorno, lui e suo padre sono evocati - se non la Barca - è rimasto esso è tornare a erba leggendario del Manchester United.

David Beckham
Che euforia svanì improvvisamente quando Beckham arrivati non nella F. C. Barcelona («un giorno tornerà a Barca,» gridò con rabbia al suo congedo dalla città di Barcellona), e dopo essere respinti nei test effettuati da due squadre di capitale di più popolarità rispetto del suo quartiere: Tottenham Hotspur e, ciò che è più sorprendente, il modesto Leyton Orient.
Anche se siamo rimasti delusi, David non avrebbe rinunciato e giocato a Leytonstone, nel momento in cui ha perfezionato la sua tecnica alla scuola di Essex, non sapendo che dopo il concorso, gli scout del Manchester United seguendo le sue orme per ordine il proprio allenatore, Alex Ferguson, che il 1° luglio 1991 ha firmato personalmente per le categorie inferiori.
A Manchester non siamo stati nelle strutture del club, ma in famiglie affidatarie. Le prime due esperienze furono disastrose, finché non è finito nella casa di Kay la SIRS, Annie e Tommy, che ha vissuto più di due anni e a coloro che sono considerati come secondi genitori.
Quando egli è stato accomodato, i loro sogni ha cominciato a diventare realtà nel 1992, anno in cui insieme a Beckham è emerso la miglior partita della storia del Manchester, con nomi come Micky Butt, Ryan Giggs, Paul Scholes e Neville brothers, in una squadra di giovani che non solo ha vinto, ma ha stampato un nuovo stile di gioco ancorato calcio britannico.
Erano giovani uomini di sedici e diciassette anni che Ferguson era da Harrow, fino a quando hanno vinto la Coppa della gioventù contro il Crystal Palace, alla fine del 1992. Poi cominciò a prendere forma nella sua mente la leggenda delle ragazze di Fergie (in un chiaro parallelo con il leggendario Busby babes guidati da Charlton che ha conquistato l'Europa negli anni cinquanta), che, guidato dal francese Eric Cantona e da un giovanissimo Giggs, che aveva già fatto il salto in prima squadra, guadagnerebbe un nuovo titolo di Manchester League nella stagione 1992-1993.
Beckham ha fatto il suo debutto con la prima squadra in una partita contro il Brighton Cup il 23 settembre 1992. Da quel giorno che si è allenato con l'anziano, ma non giocare in campionato perché Manchester ha funzionato perfettamente. Ha dovuto attendere fino alla stagione 1994-1995, nel quale segnando il suo primo gol il 7 dicembre 1994, al suo debutto in Champions League contro il Galatasaray, quando non aveva ancora debuttato in Premier League. David, che aveva firmato il suo primo contratto da professionista, poiché il 23 gennaio 1993 impaziente. Inoltre, quando Ferguson gli ha chiesto se, per la stagione 1994-1995, avrebbe accettato un incarico per il modesto Preston, della terza divisione, con cui ha giocato cinque partite e ha segnato due gol.

Un idolo per Manchester unita

Nel meridiano del centrocampo League Manchester è stato impoverito dagli infortuni e Ferguson infine travisato Beckham, che ha debuttato in Premier League il 2 aprile 1995, contro il Leeds United. Quella stagione che il Manchester era Runner-up e Beckham ha giocato solo quattro partite.
Nel 1995-1996 è stato già conquistato in prima squadra, che ha giocato trenta-tre partite e ha segnato sette gol, risultati dato che era la migliore centratura del mondo e una delle tecniche più giocatori serbava in occasione del lancio di faglie. Queste qualità non hanno passato inosservate, e il 1° settembre 1996 ha debuttato con la squadra, che ha giocato più di cinquanta incontri e di cui è capitano dal 1999. Riproduzione continua a Manchester, che presto divenne il leader indiscusso, con una media di trenta-tre partite a stagione e una media di otto obiettivi, la maggior parte di loro dal Maestro rilascia la mancanza.
Suo record include sei scudetti, una Champions League e una Coppa Intercontinentale (1999) e due bicchieri d'Inghilterra (1996 e 1997), oltre ad altri minori trofei. Personalmente detiene molti premi, anche se non è mai stato in grado di vincere il pallone d'oro: giocatore del mese della lega e giovane giocatore dell'anno (1996), nuovo giovane giocatore dell'anno e Sir Matt Busby (1997), centrocampista europeo dell'anno e sfera d'argento europea dietro Rivaldo (1999), best British sportsman of the year e sfera d'argento di nuovo dietro Figo (2001) e palla di bronzo dopo Ronaldo e Zidane (2002). D'altra parte, nel novembre 2003, viene nominato Cavaliere dell'ordine dell'Impero britannico.
Un matrimonio esplosivo
Loro matrimonio, nel 1997, con l'ex Spice Girl Victoria Adams moltiplicato l'attrattiva del calciatore per ditte commerciali e dei media. Tutto ciò che tocca trasforma in dollari, che è la valuta con cui oneri. Durante i lunghi anni a Manchester, tra scheda e ricavi atipici ha vinto una media di 15 milioni di euro all'anno. Dare tutto, addirittura è venuto a cantare in uno degli album di sua moglie, nella canzone out of your mind.

Victoria Adams nel suo arrivo a Madrid
Il cantante sembrava hanno conquistato la sua carriera in gran parte per diventare proprietario e la signora della proiezione del suo marito e Beckingham Palace, come si chiama il mansion di Beckham e dove, fino a quando David ha firmato per il Real Madrid, spesso tenute feste a sua immagine e somiglianza, con la presenza dei sostenitori come Elton John e Joan Collins.
Con Victoria ha due figli: Brooklyn (5 marzo 1999), così chiamato perché è stato concepito in questo famoso quartiere di New York e Romeo (1° settembre 2002), in omaggio a Shakespeare.
La fama della coppia ha tuttavia un prezzo: nel 2000 ha cercato di dirottare il suo primogenito. Di conseguenza ha dovuto che circonda di misure di sicurezza estreme. Oltre a questo, la Spice Boy o Becky, due di loro soprannomi che hanno fatto fortuna maggiore, ha ricevuto altre minacce, anche la morte, come quando nel 1998 la Coppa del mondo è stato espulso per una sciocchezza, e Inghilterra è caduto eliminato dall'Argentina.
Beckham è tutte le attività, perché l'ha firmata sicuramente, nel giugno 2003, Florentino Perez, che già aveva Figo, rimozione oltre al nuovo presidente della f. C. Barcellona, Joan Laporta, che aveva promesso il suo passaggio al FC fan durante la campagna elettorale per il post. Real Madrid, che acquistò da 35 milioni di euro e una scheda annuale 6,5 milioni, deve dare il 50% dei loro contratti di immagine.
L'arrivo di Beckham a Madrid è stato piuttosto un evento. Arrivò a Torrejón de Ardoz in aereo privato e mobilitato migliaia di fan che volevano avvicinarsi loro nuovo idolo. Un odore di folle che pochi è stata poi ripetuta durante il tour asiatico della squadra bianca.
Beckham è un uomo pulito e maniacale. È ossessionato con ordine e nei suoi abiti di casa così che i colori la melodia con il colore della stanza in questione e i mobili. Trasporta i nomi della moglie e bambini tatuato e continuamente cambiare aspetto. E ha anche osato con parei, diademi e diamanti, qualcosa che sembrava riservato per le donne.
Sei appassionato di auto, soprattutto la Ferrari e la Bentley ed è un consumato professionista del golf e amante del cinema; in realtà è l'idolo del protagonista nel film voglio essere come Beckham, la storia di un giovane di origine indiana che accade mille difficoltà per realizzare i suoi sogni di calcio.

Cronologia di David Beckham

1975È stato sopportato a Londra. Suo padre, che lavora in un'azienda del gas, è un appassionato di calcio e Manchester United.
1983Inizia a giocare con i Rovers Ridgeway, la squadra del quartiere.
1986Vincere il campionato di calcio competenze da Bobby Charlton, cui premio era trascorrere due settimane di formazione con le giovani promesse del F.C. Barcelona. Tuttavia, non è accettato.
1991Scheda per categorie inferiori del Manchester United, cui gli scout avevano seguito la carriera.
1992Ha vinto la Coppa della gioventù con il Manchester United e fece il suo debutto in prima squadra.
1995-96Già diventa titolare indiscusso del Manchester United.
1996Ha fatto il suo debutto con la selezione inglese, che è capitano dal 1999.
1997Lei si sposa Victoria Adams, cantante del gruppo pop britannico Spice Girls.
1999Nasce suo figlio Brooklyn.
2000Il tentato rapimento del vostro bambino rende la coppia è circondata da misure di sicurezza grande standard.
2002Nacque suo figlio Romeo.
2003Scheda di Real Madrid, che ha pagato 35 milioni di euro. Il giocatore prende una scheda di 6 milioni all'anno, a parte loro ricavi pubblicitari.

Palmares di David Beckham

L'anno più glorioso di David Beckham è stato senza dubbio 1999, con il Manchester United ha vinto la vittoria in tutte le competizioni: Premier League (Inglese), la FA Cup, la Champions League e la Coppa Intercontinentale. Ma il palmares dei britannici è molto più ampio.
Con il Manchester United ha vinto i seguenti titoli:
  • Premier League (Inglese) negli anni 1996, 1997, 1999, 2000, 2001 e 2003.
  • La FA Cup nel 1999.
  • La Champions League o Coppa dei campioni nel 1996 e nel 1999.
  • La Coppa Intercontinentale nel 1991.
  • Coppa Charity Shield nel 1996 e nel 1997.

Beckham in Manchester
Con il Real Madrid:
  • Super Cup 2003. La sfortuna che ha attraversato il Real Madrid nella stagione 2003-2004 lo ha lasciato senza titoli recenti.
Personalmente, ha ricevuto i seguenti premi:
  • Giovane giocatore dell'anno del campionato inglese nel 1996 e nel 1997.
  • Premio Sir Matt Busby nel 1997.
  • Centrocampista europeo dell'anno nel 1999.
  • Sfera d'argento europeo nel 1999.
  • Miglior sportivo britannico dell'anno nel 2001.
  • Sfera d'argento europeo nel 2001.
  • Palla di bronzo nel 2002.
Pubblicato per scopi didattici autorizzati da: Biografías y Vidas
Biografie di personaggi famosi e storici