Passa ai contenuti principali

Biografia di Cristiano Ronaldo| Calciatore portoghese.

(Cristiana due Ronaldo Santos Aveiro;) Funchal, Madeira, 1985) calciatore portoghese, considerato uno dei migliori attaccanti nella scena corrente. Oltre ai numerosi titoli e distinzioni individuali ottenuti durante la sua carriera al Manchester United (2003-2009), ha l'onore di essere il calciatore che più soldi non ha mai prestato un club: nel giugno del 2009, il trasferimento al club Real Madrid bianco costo di 94 milioni di euro, il più alto nella storia.
Christian Ronaldo è nato in un quartiere della classe operaia nell'isola portoghese di Madera, nel seno di una famiglia di tre fratelli. Da molto piccolo ha mostrato sue buone qualità per lo sport: otto anni giocando nella squadra di La Andorinha e 10 stavano combattendo per esso ed entrambe le squadre sopra l'isola, il mare e il Clube Desportivo Nacional; il padre del giocatore ha deciso che si entra in quest'ultimo. Ci ha progredito modo meteorica, e all'età di 16 anni, dopo l'esecuzione di un test, si unì Sporting Lisbona e si trasferì nella capitale portoghese.

Cristiano Ronaldo
Trattato come un prodigio, a psicologi Sporting di Lisbona, allenatori, guidando i loro studi e il medico sono stati assegnati a lui per sorvegliare la crescita fisica di un giovane promettente che doveva diventare un atleta completo. Nell'ottobre 2001, all'età di 17 anni, ha debuttato in una partita nella Super League Portoghese, facendo un'impressione favorevole di tifosi e di stampa. Il vostro contributo sarebbe essenziale per ottenere il titolo 2001-02 per il club di Lisbona.
Nell'estate del 2003 è stata giocata una partita amichevole tra lo Sporting e il Manchester United, in occasione dell'inaugurazione dello Stadio José Alvalade. Cristiano Ronaldo ha sviluppato in quel gioco un gioco così eccezionale che abbagliato colleghi e rivali; tra questi, l'allenatore del Manchester, che sono riusciti suo club da firmare, Christian 18 milioni di euro. Questa operazione ha coinciso con la cessione di David Beckham al capitano del Real Madrid, quindi la voce di Ronaldo per il club inglese tradizionale era l'aspettativa di una sostituzione nella figura di un successore.
Già nel suo primo anno al Manchester United segnato il primo gol che avrebbe portato al suo club alla parte superiore della lingua inglese nella finale del campionato; nella sua seconda stagione è più ordinato per essere considerato uno dei migliori giocatori giovani nella FIFPro 2005, segnando il gol numero 1.000 del Manchester United in Premier League nel mese di ottobre dello stesso anno. Nel 2006-07 è stato il secondo miglior realizzatore con altrettanti 17. Alla fine della stagione, lo stipendio era già intorno i 4,2 milioni di euro ogni anno.
Nel frattempo, il giocatore portoghese aveva sviluppato un catalogo enorme di risorse tecniche: una scioccante Freekick, impeccabile e imprevedibile anche per i portieri più prestigiosi; una velocità di desequilibrante nei giochi; un portentoso dominio dei colpi di testa. Il così formato suo rinomato profilo della temibile anteriore, anche a grande distanza dalla porta avversaria. Appare di sorpresa da una seconda fila di sedili e trabocca ai tuoi segnalibri con velocità e qualità; disegnare diagonale improvviso ed è un esperto in alto in piedi modificati (attaccare da destra e top it off con il piede sinistro e viceversa).
Esso è stato naturalmente nell'ensemble inglese dove ha raggiunto la sua consacrazione e per la lunghezza di tutte le sei stagioni che sono rimasti in Manchester (2003-2009), contribuito in maniera decisiva per espandere il palmares del club (League, FA Cup e Champions), lasciando un repertorio travolgente di capocannoniere che avvantaggerebbe anche la selezione portoghese. La stagione 2007-2008 si è conclusa con un nuovo record di Ronaldo (CR7, come egli vuole essere conosciuto), di battere il record di gol in una stagione che era un George Best (32 bersagli). Si stella portoghese ha segnato 42 31 come molti di loro nella lega. Nel maggio 2008, il Manchester ha giocato la finale di Champions League contro il Chelsea; Ronaldo ha segnato il gol che significava la cravatta in minuti normali, ma non è riuscito nella sparatoria. Tuttavia, in un finale drammatico, Manchester prese il calice alle loro finestre.

Con la maglia del Real Madrid
Loro risultati eccezionali gli valsero la scarpa d'oro e si pone come il miglior candidato per vincere il pallone d'oro (che essa aveva resistito all'anno precedente) e il FIFA World Player, contro altri talenti come l'argentino Leo Messi e Fernando Torres spagnolo. Ronaldo è riuscito "da una frana" entrambi i premi, diventando il terzo portoghese che ha ricevuto il pallone d'oro (2 dicembre 2008) assegnato dalla rivista France Football, dopo Eusebio e Luis Figo. Il 12 gennaio 2009 non c'erano sorprese e il crack portoghese era anche FIFA World Player, che accreditato come il miglior calciatore del pianeta secondo gli allenatori e capitani delle selezioni da tutto il mondo. Christian ha ottenuto 931 punti, contro i 678 e 203 del suoi discepoli immediati (Messi e Torres, rispettivamente).
Suo profilo sport aveva acquisito caratteristiche insolite nei media, diventando un media di figura. È stato lasciato a sir Alex Ferguson, l'allenatore del Manchester, ma legare la sua brillante stella, corteggiato da altre grandi squadre europee. Nel 2007 il Real Madrid è stato interessato nel suo trasferimento, offrendo la cifra di euro 80 milioni, il più grande della storia finora, ma il giocatore ha deciso di rinnovare il contratto con il club inglese fino al 2012.
Nel giugno 2009, dopo mesi di incertezza che giorno dopo giorno i media hanno gettato le loro scommesse sul futuro del giocatore, Ferguson ha perso la battaglia. Christian ha deciso di cambiare aires e firmare per il Real Madrid, un club che era tornato per affidare la presidenza a Florentino Perez per raddrizzare la situazione dopo diversi anni di siccità di titoli e disaccordi interni. E Florentino ha optato per una politica di abiti puliti e acquisti di alta quota (Cristiano, Kakà, Karim Benzema, Xabi Alonso). Solo tramite il trasferimento di cristiano esso erogato 94 milioni di euro, il numero più grande mai pagato per un calciatore. La scheda di luso per cinque stagioni e ogni anno riceverebbe NET 9 milioni di euro.
Il 6 giugno follia scoppiò nello stadio Santiago Bernabeu. La presentazione del giocatore portato a 90.000 fan, che hanno riempito le gradinate gridando "Sì, sì, sì, Ronaldo è già qui"; più di 600 giornalisti è stato accreditato per l'occasione. Ed è che il fenomeno di Cristiano Ronaldo aveva già varcato i confini dello sport e inoltre era venuto alla stampa rosa e alla commercializzazione. Avrebbe anche la politica, dal momento che il Congresso dei deputati ha aperto un dibattito circa l'ingombrante dell'importo pagato, in un anno segnato da una profonda crisi economica.
Tuttavia, presto visto che il progetto di svariati milioni di dollari di Florentino Perez non ha dato i risultati attesi; la difficoltà di unire una squadra con così tanto star, bianco club ha dovuto aggiungere la forma spettacolare di tempo rivale, la mano di F. C. Barcelona allenatore Josep Guardiola ha vissuto un'età dorata e lui ha strappato molti titoli a cui hanno aspirato. Nelle prime tre stagioni con Cristiano Ronaldo nella parte anteriore (2009-2012), il Madrid vinse solo un titolo superiore a League 2011-2012 e fallito nei suoi tre tentativi di vincere loro 10th European Cup. Senza dubbio ciò è dovuto più alle approccio sportivo che le prestazioni della sua stella principale, dal momento che Cristiano Ronaldo seguita dimostrando il suo grande valore e migliorando anno dopo anno il loro record di marcatori, che sempre hanno superato quelli raggiunti con Manchester. Durante l'anno 2011 ha preso il trofeo pichichi per il capocannoniere del campionato spagnolo, battendo in più, con i suoi molti 41, il record storico del concorso.
Pubblicato per scopi didattici autorizzati da: Biografías y Vidas
Biografie di personaggi famosi e storici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…