Passa ai contenuti principali

Biografia di Charles Babbage | Matematico e ingegnere.

(Teignmouth, 1792 - Londra, 1871) Matematico e ingegnere britannico, inventore delle calcolatrici programmabili. All'inizio del XIX secolo, la rivoluzione industriale, in fase avanzata gli errori nei dati matematici hanno avuto gravi conseguenze: ad esempio, una tabella di navigazione difettoso era una frequente causa di relitti. Charles Babbage ha creduto che una macchina potrebbe fare calcoli matematici più veloci e più precisi di persone. Nel 1822 ha prodotto un piccolo modello funzionale del suo Difference engine (motore di differenza). Le prestazioni aritmetiche della macchina erano limitata, ma potrebbe raccogliere e stampare tabelle matematiche senza ulteriore intervento di quanto sia necessario per girare le pedivelle nella parte superiore del prototipo.

Charles Babbage
Il seguente invenzione di Babbage, analitici oanalisi motoremacchina, aveva tutte le parti essenziali del computer moderno: dispositivo di input, memoria, unità centrale di elaborazione e stampante. Anche se la macchina analitica è andato giù nella storia come il prototipo del moderno computer, mai costruito un modello a grandezza naturale. Ma anche se aveva costruito, macchina analitica sarebbe stato mosso da un motore a vapore e, a causa di loro componenti completamente meccanici, la sua velocità di calcolo non erano molto grandi.
Alla fine del XIX secolo, l'ingegnere americano Herman Hollerith utilizzato una nuova tecnologia, energia elettrica, quando la considerazione del governo degli Stati Uniti ha subito un progetto per costruire una macchina che infine è stata usata per calcolare i dati del censimento del 1890. Hollerith ha poi fondato l'azienda che in seguito divenne IBM.
Biografia
Charles Babbage è laureato da Università di Cambridge nel 1814. Poco dopo, nel 1815, ha fondato J. Herschel Analytic Society con lo scopo di rinnovare l'insegnamento della matematica in Inghilterra. Nel 1816, fu eletto alla Royal Society e nel 1828 entrò all'Università come professore di matematica.
Anche se egli aveva eccelso nella zona della teoria delle funzioni e analisi algebrica, Charles Babbage trasformato nel tentativo di ottenere una macchina in grado di eseguire accurate tabelle matematiche. Nel 1833 ha completato il suo "difference engine", in grado di calcolare logaritmi e stamparli da 1 a 108.000 con notevole precisione e formulato i fondamenti teorici di qualsiasi automa di calcolo. Da allora Babbage già sapeva sistemi conteggio decimali e aveva familiarità con la decomposizione di complesse operazioni matematiche su semplici stringhe.
Dopo questo, Babbage si rovesciò sul progetto di progettare una "macchina analitica" che era in grado di elaborare qualsiasi sequenza di istruzioni aritmetiche. Questo progetto è stato finanziato dal governo britannico e con la collaborazione di cui è considerato come la prima programmatrice della figlia di storia, Ada Lovelace, del poeta Lord Byron.

Motore di differenza di Babbage
Anche se non è riuscito il suo scopo, Charles Babbage cui i principi di base dei calcolatori moderni, come il concetto di programma o le istruzioni di base (che sono alimentate nella macchina indipendentemente dai dati), l'uso della memoria per mantenere i risultati e l'unità aritmetica. Macchina Babbage, costruito esclusivamente con parti meccaniche e una moltitudine di ruote dentate, utilizzato le schede perforate per l'introduzione di dati e programmi e stampato su carta i risultati con tecniche molto simili a cui sono stati utilizzati fino alla metà degli anni settanta.
In compagnia di Ada Lovelace, usato molto del suo tempo nella pubblicazione delle idee del suo Maestro, Babbage dedicato il suo ultimo anni e risorse ad una macchina infallibile che era in grado di prevedere i vincitori delle corse ippiche. In onore della signora Ada Lovelace, il dipartimento della difesa degli Stati Uniti denominato un linguaggio ADA di programmazione ad alto livello.
Pubblicato per scopi didattici autorizzati da: Biografías y Vidas
Biografie di personaggi famosi e storici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…