Biografia di Beyonce | Cantante.

(Beyonce Giselle Knowles;) Houston, 1981) rhythm and blues, cantante pop e American soul. Membro del bambino del destino, storia il gruppo femminile R & B più famosa, con più di 33 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, carisma, bellezza e talento sono diventati una delle Dive musicale del tempo.

Beyonce
Nato a Houston, in Texas, il 4 settembre 1981, Beyoncé, quali suoi amici chiamano affettuosamente Bee e Juju, era la figlia di Tina Knowles, designer di abbigliamento e Matthew Knowles, venditore di strumenti neurochirurgici. Già di kidling ha dimostrato di essere una ragazza creativa e inquieta. Iniziò a cantare all'età di quattro anni, e la prima volta che ci sono voluti per una fase sapeva che la maggior parte che mi piacerebbe dedicare allo spettacolo.
Nessuna sorpresa, quindi, che appena nove anni ha deciso di montare il suo primo gruppo musica. Dopo parecchie formazioni embrionali con diversi amici del quartiere che non attraversi (ragazza Tyme, qualcosa mantecato, Cliche e The Dolls), suo padre, Matthew, convinto le competenze e le possibilità della ragazza, decise di diventare il suo produttore, manager e mentore musicale. Questo è stato Child di Destiny. Accanto a Beyonce, suo cugino, Kelly Rowland, LaTavia Robertson e LeToya Luckett completato il gruppo.
La femmina Quartet ha agito nei club di Houston (apertura di artisti R & B come Dru Hill, SWV e Immature) erano, fino a quando nel 1997 riuscì a firmare per la Columbia Records. "Mio padre è diventato il nostro manager quando siamo stati undici e dodici anni, e noi cercavamo sempre di prestazioni. Abbiamo agito una volta alla settimana e in estate due volte a settimana. Mia madre era responsabile i costumi e le acconciature", riportò l'artista anni più tardi.
Child di Destiny's
Dopo aver firmato per la Columbia Records, il gruppo è apparso nella colonna sonora del film Men in black con un tema, Killing time (1997), ma sarebbe il singolo No, No, No, appartenenti all'album Child di Destiny's, che li avrebbe introdotto con forza nella scena musicale. Il tema è diventato un successo: era il numero 1 nell'elenco di singoli R & B/Hip-Hop in cartellone, raggiunse la posizione numero 3 della Hot 100 e venduto circa 1 milione di copie.
A questo successo è stato rapidamente seguito la pubblicazione nel 1999 di s la scrittura sulla parete, di cui più di 10 milioni di copie vendute, con tre colpi nella Top 10: Jumpin ', Jumpin '; Bills, Bills, Bills, singolo che è rimasto nove settimane al numero 1 nella Billboard R & B singles tabellone per le affissioni; e dire il mio nome, che ha vinto Grammy Awards per la miglior canzone R & B e miglior performance R & B di un duo o gruppo.

Beyonce in concerto
All'inizio del 2000, una serie di problemi interni causati LaTavia e LeToya a lasciare il quartetto e furono sostituiti da Michelle Williams e Farrah Franklin. Quest'ultimo, tuttavia, lasciò il gruppo dopo pochi mesi e fu allora quando Child di Destiny è sicuramente diventato un trio.
Nello stesso anno pubblicarono il nuovo album, Survivor, che presto è salito alla cima delle liste, raggiungendo il doppio disco di platino in appena quattro settimane, con un fatturato simile al suo precedente lavoro, e che consoliderebbe il trio nella Mecca del R & B. Dopo questo clamoroso successo, i membri del gruppo ha deciso di fare una sosta lungo la strada per perseguire progetti solisti, che cominciarono a diffondersi voci circa il suoi eventuali disaccordi e relativa dissoluzione.
Per il sollievo dei tifosi, il trio si riunificazione nel 2004 e pubblicato il suo quarto album, Esecutore di destino. Prodotto da Beyoncé e Rodney Jerkins, era più matura formazione di disco, che, per cinque mesi, ha viaggiato per il mondo con la Destiny Fulfilled e Lovin ' esso Tour, offre 75 concerti in 16 paesi. Ed è stato proprio nel quadro di questo tour, quando, il 11 giugno 2005, a Barcellona, nel successo e al culmine della sua carriera, i componenti del bambino del destino ha annunciato la separazione definitiva.
Palmares del gruppo era eccezionale: diversi Grammy Awards, l'artista di Billboard dell'anno, l'immagine del premio NAACP, un American Music Award e un premio MTV. Molti dei successi raccolti erano co-scritti con e co-prodotto dalla propria Beyonce, che nel 2001 ha ricevuto il premio ASCAP per il miglior cantautore pop dell'anno, diventando la seconda donna nella storia (il primo afroamericano) a ottenere questo premio.
Carriera solista
Nel 2003 Beyonce ha presentato il suo primo album solista, Dangerously in love, nel quale servire come cantautore, cantante, produttore (insieme a suo padre inseparabili) e mixer. Beyonce considererebbe il disco "un'opportunità per crescere come autore e cantante". Ha contato per questa avventura con un vasto repertorio di collaboratori, tra cui il suo fidanzato, il cantante rap Jay-Z (con che ha giocato un duetto pazzo nell'amore), Sean Paul, Missy Elliott, Mark Batson, Mario Winans, D-Roy & Mr. B, Big Boi di OutKast, Rich Harrison, fanatico, Scott Storch e il leggendario Luther Vandross in più arrivare a te.
Dangerously in love è stato numero 1 e multi-platino (venduto 11 milioni di copie in America, più di 100.000 solo in Spagna) e ha vinto cinque Grammy Awards nel 2004, tra cui il miglior album R & B contemporaneo e miglior canzone R & B di pazzo nell'amore. Con questa vittoria, l'interprete di parificare il record di Lauryn Hill (1999), Alicia Keys (2001) e Norah Jones (2002) numero di Grammy Awards ha realizzato in un solo anno da un artista femminile.
Toccato dalla bacchetta magica del successo, Beyonce ha rilasciato il suo secondo album solista, B'Day, nel settembre 2006, in concomitanza con il suo venticinquesimo compleanno. Composto, organizzato e co-prodotto dall'artista, il disco ancora una volta avuto collaboratori produzione stellare (Rich Harrison, The Neptunes, Swizz Beatz e Rodney Jerkins) e Jay-Z tra gli artisti invitati.
Parallelamente alla sua carriera musicale, Beyonce ha cominciato con il nuovo secolo una fiorente carriera come attrice, con il loro intervento nel film MTV Carmen: A Hip Hopera (2001) di Robert Townsend. Più tardi, egli dovrebbe visualizzare il fumetto vis con il ruolo di Foxxy Cleopatra nel film Austin Powers Gold member (2002), Jay Roach, interpretato da Mike Myers. Partecipò anche a The Fighting Temptations (2003) di Jonathan Lynn e un remake di La Pantera Rosa (2006) di Shawn Levy, con Steve Martin.
Ma il ruolo più importante fino ad oggi si è venuto con Dreamgirls (2006), da Bill Condon, un film tratto dal musical di Broadway di identico titolo e ispirato dal famoso trio degli anni sessanta The Supremes. Il leader di questo nuovo trio di film non poteva essere diverso da Beyonce (Deena Jones), che è apparso nel cast accompagnato da star del calibro di Eddie Murphy e Jamie Foxx.

Beyonce come Deena Jones in Dreamgirls (2006)
Beyonce, che ha lavorato come modello per l'Oréal, prevede di agire in un film all'anno e registrare un album ogni due. Egli dice che il suo obiettivo è di realizzare un Oscar o un Tony Award. E si desidera unirsi al cast all-star della musica che non solo abbiamo i dischi sul mercato, ma anche oggetti, come lingerie o profumo. Ammiratore di Steve Wonder e Wyclef Jean, suo piatto preferito è il pollo fritto e si muove in un convertibile Jaguar.
Pubblicato per scopi didattici autorizzati da: Biografías y Vidas
Biografie di personaggi famosi e storici