RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

Biografia di Archimede | Matematico greco.

ADS

(Siracusa, current Italia, h. 287 A.C. - ID, 212 A.C.) Matematico greco. Il grande progresso della matematica e astronomia dell'ellenismo sono debitori, in gran parte, delle scoperte scientifiche, precedente e dell'eredità di conoscenza orientale, ma anche di nuove opportunità che ha fornito il mondo ellenistico. Euclide, che lasciò in eredità ai posteri un prolifico lavoro di sintesi di conoscenza del relativo tempo che fortunatamente è stato conservato quasi completo ed è diventato un riferimento quasi indispensabile all'età contemporanea si trova all'inizio del periodo ellenistico.

Archimede
Ma il più famoso e prestigioso matematico Archimede. I suoi scritti, che sono state tenute in una dozzina, sono prova eloquente della natura multiforme delle loro conoscenze scientifiche. Figlio dell'astronomo Fidia, che probabilmente lo introdusse alla matematica, imparato da suo padre gli elementi della disciplina in cui era destinato a superare tutti i matematici antichi, al punto da apparire come prodigiosa, "divino", anche per i fondatori della scienza moderna.
Gli studi sono stati perfezionati in quel grande centro di cultura ellenistica, che era l'Alessandria dei Tolomei, dove Archimede era, intorno all'anno 243 A.C., allievo dell'astronomo e matematico Conone di Samo, che aveva sempre rispetto e ammirazione.
Lì, dopo aver appreso la cultura matematica non trascurabile della scuola (recentemente che era morto il grande Euclide), rafforzato le relazioni di amicizia con altri grandi matematici, tra i quali è stato Eratostene, che sempre mantenuto la corrispondenza, anche dopo il suo ritorno in Sicilia. Eratostene Archimede dedicato il suo Metodo, in cui esposti suo brillante applicazione della meccanica alla geometria, in cui «pesato "immaginari aree e volumi sconosciuti per determinarne il valore. Poi tornò a Siracusa, dove si dedicò completamente al lavoro scientifico.
A quanto pare, più tardi tornò in Egitto per un certo tempo come "ingegnere" di Tolomeo e progettato il suo primo grande invenzione, il "coclea", una sorta di macchina che è stata usata per sollevare l'acqua e l'acqua in queste zone di modo che non alluvione del Nilo ci. Ma la sua attività di scienziato maturo dispiegato completamente a Siracusa, dove goduto il favore del tiranno Gerone II. Ci si alternò invenzioni meccaniche con studi di meccanica teorica con alta matematica, sempre stampato nel loro spirito di sua caratteristica, splendida fusione di audacia intuitivo e rigore metodico.
Sue invenzioni meccaniche sono molti, e più persone attribuita anche la leggenda (tra questi ultima deve rifiutare il ustorios specchi, specchi enormi che avrebbero fissato il fuoco la flotta romana che assediava Syracuse); ma sono storico, come pure la "coclea", numerose macchine da guerra difesa militare della città, come pure una "sfera", grande e geniale planetario meccanico che, dopo la presa di Siracusa, fu portata a Roma come bottino di guerra e lì lo vide ancora Cicerone e Ovidio.

Archimede nella sua rappresentazione
tradizionale: astratta e meditativa
La biografia di Archimede è più popolata da gustosi aneddoti che fatti come precedentemente correlate. Nel tornio per gli scrittori antichi e infine gli Arabi; ha tessuto la trama di un collega primo di figura leggendaria e i Romani, quindi già Plutarco attribuita una "intelligenza sovrumana" per questo grande matematico e ingegnere.
Il più segnalato questi racconta aneddoti Vitruvio e fa riferimento al metodo utilizzato per controllare se c'era frode nella realizzazione di una carica di corona d'oro da Gerone II, tiranno di Siracusa e guardia di Archimede e forse anche parente. Si dice che il tiranno, sospettando che il gioielliere aveva ingannato con argento all'interno dell'anello, chiesto Archimedes che ha determinato i metalli che è stato fatto senza romperlo.
Archimedes meditato a lungo sul difficile problema, finché un giorno, trovando in uno dei bagni, ha avvertito che l'acqua straripante la vasca come esso stava entrando. Questa osservazione ti ha ispirato l'idea che gli permetteva di risolvere la questione posata a lui dal tiranno: se ci hai inzuppato la corona in un contenitore riempito fino all'orlo e misurare l'acqua trabocca, qualsiasi organismo sa il suo volume; Potrebbe quindi confrontare il volume della corona con il volume di un oggetto d'oro dello stesso peso e controllare se fossero la stessa cosa. Si dice che, guidato dalla gioia, Archimedes correva nudo per le strade di Siracusa verso suo gridare di casa ' Eureka! Vale a dire "ho trovato Eureka!"! L'ho trovato!».
L'idea di Archimede si riflette in una delle proposte iniziali del suo lavoro sui corpi galleggianti, pioniere dell'idrostatica, che dovrebbe essere attentamente studiato dai fondatori della scienza moderna, tra cui Galileo. Corrisponde al famoso principio di Archimede (intero corpo immerso in un fluido sperimenta una spinta verso l'alto uguale al peso del volume di acqua che sloggia), e come qui descritto, è possibile calcolare la legge di una lega, che gli ha permesso di scoprire che Goldsmith aveva commesso una frode che ne fanno uso.
Secondo un altro aneddoto famoso, raccolto tra gli altri da Plutarco, Archimedes è stato così eccitato dal potere penetrare per ottenere le loro macchine, in grado di sollevare pesi pesanti con relativamente poco sforzo, che ha assicurato il tiranno che, se ti hanno dato un punto di appoggio, si muoverebbe la terra; Si ritiene che, invitato dal re a mettere in pratica la sua asserzione, riuscì a senza sforzo apparente, attraverso un complicato sistema di pulegge, messo in moto un tre-alberata con la relativa nave cargo.
Simile concentrazione mentale e l'astrazione nella meditazione dimostra l'episodio della sua morte. Secondo quanto riferito, la guerra Mills cui paternità attribuita la tradizione ammessi Syracuse sopportare l'assedio romano, tre anni prima di cadere nelle mani delle truppe di Marcelo. Mentre hanno saccheggiato soldati Syracuse di Marcelo, che finalmente aveva ottenuto le truppe che della città, il matematico vecchio stava meditando, dimenticato tutto nei loro problemi di geometria.
Sorpreso da un soldato che gli ha chiesto chi fosse, Archimede non ha risposto lui, o, secondo un'altra versione, folgorandolo rispose che lui non molestara tu o lui danneggiati disegni che avevano disegnato nella sabbia. e il soldato, irato, lo uccise. Marcelo era molto rattristato a conoscerlo e comandò che si dovrebbero un monumento, prendendo la sua figura del trattato sulla sfera e il cilindro. Cicero riconosciuto da questa figura, molti anni più tardi, la sua tomba dimenticata.
Questa passione di Archimede di erudizione, che ha causato la sua morte, era anche che, nella vita, si dice ti ha fatto dimenticare di mangiare e quel soliera intrattenere voi stessi tracciando disegni geometrici nelle ceneri della casa o anche, per ungere e negli oli che copre la pelle. Questa immagine contrasta con l'inventore di macchine da guerra che parlano di Polibio e Tito Livio; Tuttavia, come dice Plutarco, il suo interesse in questo macchinario era solo nel fatto che ha generato il suo design come mero intrattenimento intellettuale.
La statica di Archimede diventa una rigorosa corpo dottrinale è paragonabile a quella fatta da Euclide per lo stesso scopo rispetto alla geometria. Questo impegno si riflette in particolare a due dei suoi libri; nel primo di essi, piatti Saldi, ha spiegato la legge della leva, deducente da un piccolo numero di postulati e determinato il centro di gravità di parallelogrammi, triangoli, trapezi e un segmento di una parabola.
Nel lavoro sulla sfera e il cilindro usato il metodo noto come esaurimento, precede il calcolo integrale, per determinare la superficie di una sfera e per stabilire la relazione tra una sfera e il cilindro in esso contenute. Il risultato di quest'ultimo era essere il tuo preferito teorema, che è stata incisa sulla sua tomba, fatto che Cicerone era in grado di recuperare la figura di Archimede, quando esso era già stato dimenticato dal suo espresso desiderio.
Pubblicato per scopi didattici autorizzati da: Biografías y Vidas
Biografie di personaggi famosi e storici

RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata