Che cos'è l'elettroencefalogramma (EEG) | Malattie e condizioni: Test medici.

Elettroencefalogramma (EEG)

L' EEG, elettroencefalogramma o EEG, è un test che viene utilizzato per studiare il funzionamento del sistema nervoso centrale, in particolare l'attività della corteccia del cervello. Essenzialmente consiste di usando elettrodi speciali del registro delle imprese le correnti elettriche che forma i neuroni del cervello, e che sono alla base del funzionamento del sistema nervoso. Grazie ad essa può essere diagnosticate alterazioni dell'attività elettrica del cervello che suggerisce di malattie come l'epilessia, narcolessia o demenza, tra molti altri. È anche un test essenziale per certificare una morte in un paziente in coma.
Poiché il XIX secolo erano già eseguiti esperimenti in cui in grado di rilevare correnti elettriche nel cervello di scimmie, ma era necessario per aprire il cranio per tuo studio. Alla fine, gli elettrodi migliorato e già rilevato attività cerebrale attraverso il cranio. Nel 1920 il medico tedesco Hans Berger iniziò i suoi studi di elettroencefalografia in esseri umani, che significava una rivoluzione nel campo della neurologia e psichiatria.
Questo test può identificare ritmi di attività cerebrale normale e patologica. Onde elettriche normali dipendono lo stato di Veglia o sonno. Le onde che sono in genere sono:
  • Veglia: ritmi alfa, delta, beta e thetha.
  • Sogno: attività REM e non-REM (che è diviso in 4 fasi).
  • Stimolo: alterazioni dei ritmi del passato quando Visual, stimoli sonori, dolorosi o sensoriale.
Il medico che analizza tali prove è il neurologo o neurofisiologo, e con che dati iniziali possono fare un'analisi abbastanza vicina l'origine delle alterazioni. Non è un test molto costoso, ma l'implementazione è un po ' ingombrante e sua interpretazione può essere complicato a volte. Di solito è fatto su unità che specifiche Neuropsychological situato in ospedali e cliniche. Il dell'elettroencefalogramma (EEG) intervista sempre clinica e l'esame fisico deve essere accompagnate da una buona.

Quando si fa un elettroencefalogramma (EEG)

L'elettroencefalogramma (EEG) è un test che viene utilizzato quando si sospetta che le seguenti condizioni:
Epilessia: questa malattia appare quando un gruppo di neuroni iniziano a generare impulsi nervosi del modo incontrollato che si diffuse in tutto il cervello. Che conduce ad una crisi epilettica che può essere rilevata con la realizzazione di un elettroencefalogramma.
Demenza: la demenza è una diagnosi clinica, ogni volta descritte ulteriori alterazioni encefalograficas che aiutano a classificarli e permettervi di regolare il trattamento migliore che ritardano la loro avanzata.
Danno cerebrale: il cervello può verificarsi per molte ragioni. Tra i più comuni sono tratti (o colpi) e la testa di lesioni. In quei casi, ci sarebbe una parte del cervello senza attività elettrica che sarebbe nell'elettroencefalogramma.
Spongiformi trasmissibili: encefalopatie sono differenti da altre malattie del cervello che in questo caso il cervello è sano, ma ci sono agenti esterni che modificano la sua attività. Potremmo ritrovarci malattie cerebrali, metaboliche, tossiche, infiammatorie, ecc. Tutti loro possono avere manifestazioni sull'elettroencefalogramma.
Disturbi psichiatrici: è utilizzato come test complementari per qualificare meglio psichiatriche alterazioni di ogni paziente. L'EEG è utilizzato anche nella ricerca per trovare un rapporto tra le basi biologiche di ogni malattia e il quadro psicologico.
Coma e morte cerebrale: l'elettroencefalogramma può aiutare a distinguere tra questi due Stati. In entrambi i casi la persona è incosciente, ma la respirazione e i battiti del cuore. In coma c'è attività cerebrale, ma in morte cerebrale (non è ciò che è noto come 'elettroencefalogramma piatto').

Preparazione per l'elettroencefalogramma (EEG)

Se hanno intenzione di effettuare un elettroencefalogramma (EEG) , queste sono le questioni che si devono prendere in considerazione prima di introduzione di test:
Durata: elettroencefalogramma dura circa 20-30 minuti. Il tempo supplementare solo sarebbe la preparazione e la raccolta dopo la prova. A volte deve essere un elettroencefalogramma durante il sonno (come in polisonnografia), dimostrando che può durare una notte.
Reddito: l'elettroencefalogramma può essere in un ospedale, con un'unità di neurofisiologia, senza richiedere l'ammissione del paziente, così sarete in grado di testare e poi tornare alla tua vita normale.
è necessario essere accompagnati?: non è necessario essere accompagnati.
Farmaci: non occorre assumere qualsiasi farmaco precedente. Si dovrebbero informare il medico tutti i farmaci presi regolarmente e deciderà quale sospendere o mantenere, soprattutto se si prendono farmaci per epilessia, malattie psichiatriche, antiaritmici, rilassante sedativo o muscolo.
Cibo: non è necessario rimanere a digiuno prima di prova o dopo. Non si possono bere bevande con caffeina tra 8-12 ore prima del test (beve caffè o energia).
Vestiti: si può andare per la citazione dal test con gli stessi vestiti ogni giorno. La notte prima si dovrà lavare la testa con lo shampoo abituale, ma evitate di condizionatori, maschere o altri prodotti cosmetici.
Documenti: è essenziale per portare con te il volante che mostra le prestazioni di questo test. Devi portare la tessera sanitaria e la storia medica sulle malattie da studiare, se li avete, anche se il medico lo avrà già con lui. Può darvi un documento dopo la prova, tenerlo.
Gravidanza e allattamento: l'elettroencefalogramma non è controindicato in gravidanza o allattamento. Anche se è importante che il vostro medico sapere che sei incinta, perché alcune costanti biologiche sono alterati da sé durante queste fasi.
Controindicazioni: è considerato un test sicuro e ha controindicazioni assolute. Tuttavia, raccomanda cautela in un EEG effettuato in persone con gravi crisi epilettiche, dato che può essere attivate facilmente durante la prova.

Qual è l'elettroencefalogramma (EEG)

In primo luogo, il medico valuterà se può essere utile eseguire l' elettroencefalogramma (EEG) e se così citazione voi un giorno per il test e vi spiegherà le misure fondamentali che dovete sapere per metterti alla prova. Evitare le bevande con caffeina (bevande energetiche caffè, Coca Cola,...) 8-12 ore prima del test e il giorno prima la sua realizzazione non usare balsamo, gel per capelli o altri cosmetici capelli nella zona del corpo che si va a studiare.
Quando si arriva all'ospedale e andare nella stanza dove si someterás a EEG chiederti che si siede in una sedia. Poi messo gli elettrodi in testa, che sono i cerotti adesivi che sono incollati al cuoio capelluto. Essi sono tra 16 e 25 sensori, per essa riguarda l'intera testa. Così bene condurre gli impulsi elettrici utilizzati un gel di capelli, così i capelli sono molto viscoso dopo il test, ma non risolve problemi dopo il lavaggio. Tutti gli elettrodi hanno un cavo che termina in un oscilloscopio che registra tutti i segnali elettrici.
Una volta inseriti tutti gli elettrodi, ti chiedono che rilassarsi e rimanere seduti con gli occhi chiusi. Durante la prova saranno monitorate dal medico o l'elettroencefalogramma tecnico, può non rimanere nella stanza e andare in una stanza attigua con una finestra, così non influenzano il test. Mentre sei rilassante sarà registrato l'attività elettrica del cervello a riposo.
Per rilevare l'attività elettrica del cervello corrispondente a stimoli esterni, fanno semplice diverse esperienze sensoriali . Ad esempio, per vedere la risposta agli stimoli visivi che illuminato con una torcia più volte, a stimoli sonori utilizzati un bip che varia in intensità e tono e alle parti del corpo con differenti texture stimolo sensoriale direttamente toccato. Un altro stimolo che viene frequentemente utilizzato è respirazione veloce e profonda per pochi secondi, questa manovra può innescare i grippaggi epilettici lievi in alcune persone e modifica l'attività elettrica del cervello.
Una volta completato il test un elettrodo sarà uno. Essi vi lascerà una carta o un panno per rimuovere il gel in eccesso di spessore, anche se devi lavare i capelli più tardi a casa. Quindi potrebbe essere necessario attendere fino a che dare i risultati, anche se non vengono analizzati dal medico, perché è necessario più tempo.

Complicanze dell'elettroencefalogramma (EEG)

L'elettroencefalogramma è un esame invasivo molto poco e non pone alcun rischio solitamente per le persone che sono sottoposti ad esso. Alcune complicazioni che sono state descritte in relazione ad esso è che alcuni degli elettrodi può irritare la pelle nelle persone che lo hanno particolarmente sensibile, qualcosa di non molto comune.
Quando si studia l'attività elettrica cerebrale contro stimoli esterni può essere innescate crisi epilettiche in soggetti predisposti a loro. Questo è normale e in molti casi sono cerca che capita di essere in grado di studiare, ma in persone con una storia di crisi molto gravi dovrebbe valutare se vale la pena il rischio di apparire una nuova crisi.

Risultati dell'elettroencefalogramma (EEG)

Durante la realizzazione dell' elettroencefalogramma (EEG) elettrodi diversi catturano segnali elettrici che vengono memorizzati in una memoria. Allo stesso tempo che il test è possibile vedere queste misurazioni, ma è praticamente impossibile analizzarli perché ci vuole tempo e dedizione per studiare i diversi parametri contemporaneamente.
Il neurofisiologo o neurologo ad analizzare il pattern di onde elettriche registrate sull'elettroencefalogramma. Esso è impostato in diversi parametri quali frequenza, ampiezza e morfologia dello stesso. La frequenza è il numero di volte che un'onda è ripetuta nel tempo, la larghezza è la distanza tra il punto di massimo e minimo dell'onda e morfologia è visto con il modo che ogni tipo di onda. Con quei dati possono differenziare i ritmi alfa, beta, REM, causato da stimoli, ecc.
Si può andare a prendere il medico specialista che ti ha inviato il test, i risultati dell'elettroencefalogramma (EEG) sarà normalmente un neurologo. A quella data, spiegare le alterazioni che sono stati in tutto lo studio. Sia necessario effettuare ulteriori test che richiedono ulteriore diagnosi, ad esempio una TAC o una risonanza magnetica. Dopo tutto, il vostro fornitore di cure mediche spiegare vostra malattia e quale trattamento opzioni, tra cui consigliamo l'opzione più adatta.
Pubblicato per scopi didattici
Questo sito web non fornisce consigli medici, diagnosi o trattamento
Malattie e condizioni