Che cosa è un elettrocardiogramma? | Malattie e condizioni: Test medici.

Elettrocardiogramma

Elettrocardiogramma (EKG o ECG) è un test diagnostico che valuta la funzione ritmica e cardiaco attraverso una registrazione dell'attività elettrica del cuore.
Il cuore batte perché emettono segnali elettrici che sorgono dall'atrio destro (in una struttura chiamata nodo del seno) e vengono trasmesse da alcuni itinerari specifici, che sono distribuiti da tutto il cuore, che conduce il battito del cuore. Questa attività elettrica possono essere raccolte mediante elettrodi che bastone nella pelle, in particolare nella parte anteriore del torace e braccia e gambe.
Gli impulsi elettrici vengono registrati sotto forma di linee o curve su una carta millimetrata, che traducono la contrazione o il rilassamento di atri e ventricoli. Questo record è quello che viene chiamato elettrocardiogramma.

Quando fare un elettrocardiogramma?

Ci sono molti problemi, non cardiaca, che alterano le correnti elettriche dal cuore e che può essere diagnosticata con un elettrocardiogramma e cardiache. Di solito chiedono un elettrocardiogramma nelle seguenti situazioni:
Se dolore toracico o altri sintomi che suggeriscono un'angina pectoris o infarto miocardico.
In caso di sospetto di aritmie cardiache.
Nello studio di sospetto di altri problemi cardiaci come pericardite (infiammazione del pericardio, una membrana che circonda il cuore), miocardite (infiammazione del muscolo cardiaco o miocardio), problemi di valvole cardiache, infarto, ecc.
In persone che trasportano il pacemaker, per valutare le prestazioni del dispositivo.
Alcune patologie polmonari e l'embolia polmonare, in cui un embolo, che si presenta solitamente nelle gambe, migra al polmone ed ostruisce un vaso sanguigno. Questa patologia può avere un riflesso nel cuore e si sospetta con un elettrocardiogramma.
Nei disordini di ioni quali potassio, magnesio, calcio, ecc, come la sua alterazione si riflette anche in un elettrocardiogramma.
Infine, chiama un elettrocardiogramma prima della chirurgia per valutare la funzione del cuore.

Preparazione per un elettrocardiogramma

Queste sono le questioni che devono considerare quando sottoporsi ad un elettrocardiogramma:
Durata: la prova viene eseguita circa due o tre minuti. Che richiede più tempo è quello di mettere gli elettrodi sul petto, caviglie e polsi.
Ingresso: test può essere fatto su una base ambulatoriale.
è necessario essere accompagnati?: non devono essere accompagnati da, anche se potrebbe essere utile se ti fa sentire più rilassato.
Farmaci: non è necessario prendere alcun farmaco precedente. Si può prendere il farmaco abituale.
Cibo: non devi andare a digiuno.
Abbigliamento: può indossare i vestiti che volete, ma qualcosa che è facile da rimuovere, perché ti chiederà di lasciare il petto nudo, caviglie e polsi dovrebbe essere. Né dovrebbe portare oggetti metallici (orecchini, bracciali, ecc.) perché essi verrà chiesto di rimuoverle durante il test.
Documenti: potete prendere i rapporti precedenti con le informazioni di salute.
Controindicazioni: non non c'è nessuna controindicazione per la realizzazione di un elettrocardiogramma.
Gravidanza e allattamento: non controindicare la realizzazione del test.
Altre considerazioni: è importante che voi dire al medico il farmaco che sta assumendo, come alcuni farmaci possono causare alterazioni nell'ECG. Non esercitare immediatamente prima della prova ed essere più rilassata possibile, perché qualsiasi movimento può modificare il registro di sistema dovrebbe.

Come è un elettrocardiogramma?

Il test elettrocardiogramma (ECG) è assolutamente indolore.
Per la sua realizzazione, la tomba di persona è a faccia in su un letto o barella. Se non tollera essere sdraiato a tutti, aumenterà la testiera del letto.
Vi verrà chiesto di staccare da tutti gli oggetti metallici, riporto (orologio, bracciali, anelli, orecchini, monete, cinture...), perché che possono modificare il registro di sistema.
Il tecnico metterà sei elettrodi, quali patch o adesivi, sulla parte anteriore sinistra del petto, un elettrodo su ogni caviglia e uno su ogni polso. Un piccole ventose vengono utilizzati a volte invece gli adesivi. Se amputati o persone che trasportano un intonaco cast, autoadesivo è messo da parte l'arto che lo permette, o nel bagagliaio, più vicino possibile alla punta. A volte è necessario pulire con alcool o addirittura rasatura, la zona dove sono messi gli adesivi per facilitare la conduzione attraverso gli elettrodi.
Infine, collegare alcuni fili per elettrodi e questi al dispositivo ECG. Raccolta log dura pochi secondi che dovrebbe stare tranquillo e senza parlare, anche se egli può respirare normalmente.
Molte volte, quando i pazienti sono sotto osservazione o ammesso, ed è necessario effettuare diversi elettrocardiogrammi nello stesso giorno, possono gli adesivi non ritirare e utilizzarli in ECG successivi. Questo aiuta a confrontare gli elettrocardiogrammi, perché essi hanno assunto il record esattamente gli stessi punti. Se lui va a casa però lui ha rimosso gli adesivi immediatamente dopo il completamento del test, o li puoi prelevare senza problemi.

Complicazioni di un elettrocardiogramma

Test elettrocardiogramma non dispone di alcun tipo di complicazione. Non passare corrente elettrica attraverso il corpo. Se devi radere la pelle si può notare qualche piccolo disagio. In rare occasioni, gli adesivi possono dare una piccola irritazione sulla pelle o si può notare qualche disagio per ritirarli. Si può essere una vita normale dopo la gara.

Risultati di un elettrocardiogramma

L' elettrocardiogramma (ECG) è ottenuta in pochi secondi. Tuttavia, l'interpretazione del record richiede una formazione specifica e deve essere eseguita da un cardiologo, medico o personale medicali addestrato. Pertanto, il risultato del test può essere un giorno dopo il suo completamento.
Il medico vi informerà sui risultati dell'elettrocardiogramma e vi istruirà se ha bisogno di nuove revisioni o esecuzione di altre procedure. Non tutta la patologia cardiaca si riflettono in un elettrocardiogramma.
L'interpretazione dell'elettrocardiogramma, lo specialista valuta principalmente:
Frequenza cardiaca, che in condizioni normali è tra 60 e 100 battiti al minuto.
Frequenza cardiaca, che è normale quando è conosciuto come il ritmo sinusale. Significa che il battito cardiaco è nato con normalità nel nodo del seno e ha seguito il modo usuale di cuore senza interruzioni o aritmie.
L'asse del cuore. Cioè, se il cuore è nella posizione usuale con la punta rivolta sinistra. Alcune patologie possono modificare l'asse del cuore a destra o eccessivamente ruotarlo verso sinistra.
Ipertrofia o escrescenze della Atria o ventricoli.
Segni di mancanza di irrigazione nel cuore (ischemia) che producono cambiamenti caratteristici in alcune parti del layout dell'ECG.
Pubblicato per scopi didattici
Questo sito web non fornisce consigli medici, diagnosi o trattamento
Malattie e condizioni