Passa ai contenuti principali

Biografia e Chi è: Tom Thomson > Pittore e artista Canada

Tom Thomson era un rinomato pittore canadese e l'artista durante il 20esimo secolo, che ha ispirato la formazione del 'Gruppo di sette', la prima scuola nazionale di arte in Canada, fondato nel 1920. Dopo aver assunto diversi lavoretti in Canada e negli Stati Uniti, fece ritorno alla sua città natale, Ontario, per perseguire una carriera nelle arti. Mentre si lavora in varie ditte di foto-incisione, ha affinato le sue abilità artistiche e iniziato a fare viaggi di pittura di fine settimana con un paio altri pittori avventurosi, finché scoprì Algonquin Park, che divenne il suo hub di pittura. Dipinti a tema deserto e schizzi in gran parte sono stati ispirati da questo parco provincia. Alcune delle opere più popolari di carriera sono stati 'Il fiume del Nord', ' The Jack Pine' e 'The West Wind'. Morì inaspettatamente a un tempo quando aveva appena iniziato a padroneggiare il suo mestiere e ottenere qualche riconoscimento. Egli è annoverato tra artisti di enorme talento del Canada, per la sua superba interpretazione della wilderness canadese sulla tela, suo meraviglioso uso dei colori suggestivi e la semplice interpretazione dei paesaggi. Egli è stato altamente accreditato e apprezzato dagli storici dell'arte per catturare meravigliosamente la bellezza selvaggia del parco di Algonquin durante 1910 all'inizio.

Infanzia & adolescenza

  • Thomas John Thomson è nato il 5 agosto 1877, nei pressi di Claremont, Ontario, come il sesto di dieci figli, ad un contadino John Thomson e Margaret Mathewson.
  • Quando aveva appena due mesi, sua famiglia si trasferì a Rose Hill, nei pressi di Leith, nord-est di Owen Sound, dove fu allevato.
  • Nonostante la sua salute cagionevole, ha completato la sua formazione nelle scuole locali e ha mostrato grande interesse negli sport, nuoto, pesca e caccia.
  • Sua educazione campagna ha attirato a lui più vicini alle arti e lo ispirò a dare il disegno, musica e una prova di progettazione. Tuttavia, egli fu costretto a trovare un lavoro secondo la tradizione seguita dalla famiglia scozzese.
Carriera
  • Egli si offrì volontario per la guerra boera nel 1899, ma non è riuscito ad arruolarsi a causa della sua condizione medica. Poco dopo, entrò la fonderia di ferro di Kennedy come un apprendista di macchina, ma fu licenziato dopo otto mesi.
  • Seguendo le orme dei suoi due fratelli maggiori, si iscrisse nel Canadian Business College, a Chatham, Ontario. Egli è sceso dopo otto mesi e si trasferì a Seattle, Washington, nel 1901 per aiutare suo fratello, George, nell'impostare il Business College di Acme.
  • Successivamente, ha iniziato a lavorare come artista commerciale, che lo aiutò ad affinare le sue abilità nella progettazione e lettering.
  • Tornò in Canada nel 1904 e si unì a una ditta di foto-incisione, fratelli Legg, a Toronto come un anziano artista.
  • Nel 1909, si trasferì da Legg fratelli a Grip Ltd., un rinomato studio di fotografia-graving Toronto. Sostegno da parte del capo progettista, J.E.H. MacDonald, lo aiutò a migliorare le sue abilità artistiche e affinare il suo senso di progettazione.
  • Ha fatto parte del weekend numerosi viaggi effettuati per campagna di Toronto, che ha incluso i pittori in erba avventuroso come Franklin Carmichael, Arthur Lismer, Franz Johnson e Fred Varley di pittura.
  • Nel 1912, ha fatto il suo viaggio inaugurale a Algonquin Park, che ha fortemente ispirato la maggior parte del suo futuro lavoro. Successivamente, ha continuato ad esplorare le regioni intorno a Ontario, con i suoi colleghi.
  • Egli ha preso il lavoro a Rous e Mann Press, una ditta di grafica pubblicitaria, nel 1912, ma lasciato un anno dopo per diventare un artista a tempo pieno.
  • In 1913, suo primo grande dipinto 'A nord del lago' è stato messo alla fiera società degli artisti dell'Ontario. La tela fu acquistata dalla National Gallery of Canada per $250, dopo di che divenne membro della società.
  • Il suo incontro con appassionato di arte Dr. James MacCullum, un rinomato oculista di Toronto, presso studio di J.E.H. MacDonald risultato fecondo di quest'ultimo offerto di pagare le spese annuale di Thomson a fargli dedicare più tempo alla pittura.
  • Poiché egli trascorse la maggior parte del suo tempo in viaggio, ha scelto di utilizzare pannelli rettangolari, piccoli per la creazione di schizzi di olio come lui li poteva trasportare facilmente. Utilizzando questa tecnica, ha composto centinaia di piccoli schizzi fino alla sua morte.
  • Egli non è riuscito ad arruolarsi nella prima guerra mondiale nell'estate del 1914 a causa di motivi di salute e quindi, non era in grado di trasferirsi in Europa per lavorare come un artista di guerra, come ha fatto il suo artista gli amici.
  • Dal 1914 al 1917, ha trascorso primavera all'autunno nel parco di Algonquin, facendo schizzi in primavera e autunno e lavorando come un ranger guida e fuoco durante le estati, fino a diventare un grande canoista e boscaiolo.
  • Trascorse gli inverni a Toronto, condividendo uno suo Studio, nella costruzione di Studio e quarti prima collega artista, A.Y. Jackson e successivamente con Franklin Carmichael, dopo Jackson sinistra. Da allora in poi, ha spostato in una baracca all'esterno dell'edificio di Studio.
  • Alcune delle sue creazioni eccezionali sono stati stabulati in gallerie canadese presso la Art Gallery of Ontario, Toronto e National Gallery of Canada, Ottawa.
  • Alcuni dei suoi più celebri dipinti sono 'Radura', 'Lago, terra e cielo', 'Tea diga del lago', 'Blue Lake', 'Tramonto', 'Spring ghiaccio', 'Lo stagno' e 'nel northland'.
  • Suoi disegni popolari sono 'Petawawa gole', 'Northern lights', 'Alce di notte', 'Tamaracks', 'La cascata', 'Cascata boschi' e 'L'unità'.
Principali opere
  • Ha usato un metodo unico per creare schizzi sul posto e li espande nella grande olio finito dipinti di studio, che ha portato in tre delle sue opere più popolari, come ' The Jack Pine', 'The West Wind' e 'Il fiume del Nord'.
Eredità & vita personale
  • Nel 1901, mentre viveva a Seattle con suo fratello George, incontra Alice Elinor Lambert e ha sviluppato una relazione romantica con lei per un breve periodo.
  • Essendo un appassionato pescatore, usava spesso andare in canoe viaggi al lago di canoa nel parco di Algonquin. Fu durante un tale viaggio su 8 luglio 1917 che e ' scomparso, e il suo corpo è stato trovato galleggiante sul lago, otto giorni più tardi.
  • Anche se la causa iniziale della sua morte fu registrata come annegamento accidentale, la verità rimane un mistero fino a data, come se fosse un incidente, omicidio o suicidio.
  • Fu sepolto nel cimitero di Mowat, vicino al lago di canoa, su 17 luglio 1917. Tuttavia, il corpo fu riesumato e risepolto nella trama familiare accanto alla Chiesa presbiteriana di Leith il 21 luglio, al suo fratello, richiesta di George.
  • La morte inaspettata e prematura scomparsa ha lasciato oltre 50 tele e 300 bozzetti, che erano inediti.
  • J.E.H. MacDonald, Dr MacCullum e J.W. Beatty su punto Hayhurst, affacciato sul lago di canoa, dove Thomson spesso accampati, nel settembre del 1917 fu eretto un tumulo di pietra come un memoriale.
  • Il Tom Thomson Memorial Art Gallery è stato aperto in Owen Sound nel 1967, in segno di omaggio a questo straordinario artista.
Pubblicato per scopi didattici
Biografie di personaggi famosi e storici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…