giovedì, maggio 07, 2015

Biografia di Mikhail Tal

ADS

Mikhail Tal fu uno scacchista sovietico lettone ed è considerato come il migliore di attaccare il giocatore di tutti i tempi. Egli divenne l'ottavo campione del mondo nel 1960, quando ha sconfitto il campione in carica Mikhail Botvinnik. Soli 23 anni a quel tempo, ha stabilito un nuovo record, diventando il mondo giovane campione (il record sarebbe rotto più tardi da Garry Kasparov, che si è guadagnato il titolo a 22). Un genio creativo, era conosciuto per la sua improvvisazione e l'imprevedibilità a causa del quale ha vinto tante partite emozionanti e stabilito numerosi record mondiali. Era un geniale maestro del gioco e una volta ha giocato 95 partite consecutive senza una perdita — la striscia di imbattibilità più lunga nella storia degli scacchi moderni. Il suo successo senza precedenti come un giocatore di scacchi gli è valso il nome di "The Magician dalla Riga" ed era praticamente inarrestabile durante i suoi giorni più giovani quando era in buona salute. Per un periodo di tempo la sua salute si deteriorò e divenne dipendente da bere e fumare che colpiva il suo gioco. Oltre ad essere un giocatore di scacchi brillante, è stato anche uno scrittore acclamato scacchi che autore di diversi libri tra cui il 'The Life and giochi di Mikhail Tal' molto popolare. Egli era un uomo molto amato e la sua prematura morte all'età di 55 ha lasciato il mondo affranto

Infanzia & adolescenza

  • Mikhail Tal è nato a Riga, in Lettonia, in una famiglia ebraica, il 9 novembre 1936. Suo padre era un medico e ricercatore medico.
  • Una volta vide una partita di scacchi che si gioca in sala d'attesa del padre e diventato affascinato con il gioco. Ha iniziato a imparare a giocare a scacchi quando era otto e alla fine ha iniziato a studiare il gioco con Alexander Koblencs, un leader giocatore lettone, nel 1949.
  • Se lui non era un bambino prodigio, la sua tecnica è migliorata notevolmente dopo essere mentore da Alexander Koblencs, il maestro di scacchi lettone. I due sarebbe diventato più tardi gli amici.
  • Mai un bambino robusto, soffriva di problemi di salute dalla giovane età. Egli era afflitto da problemi renali, nei suoi ultimi anni.

Carriera

  • Mikhail Tal primo qualificato per il campionato lettone nel 1951 e finito prima del suo allenatore nel campionato lettone del 1952. Ha vinto il suo primo titolo lettone nel 1953 e fu insignito del titolo di candidato maestro.
  • Nel 1954, era diventato un maestro Sovietica dopo aver sconfitto Vladimir Saigin in una partita di qualificazione. Ha segnato la sua prima vittoria sopra un grande maestro dello stesso anno.
  • Nel 1956, si qualificò per la prima volta per il Campionato URSS finale e finito giunto quinto. L'anno successivo vinse il campionato e all'età di 20 anni è diventato il più giovane giocatore a vincere.
  • Nel 1957, si è laureato in letteratura dall'Università di Riga. In seguito ha lavorato come insegnante per alcuni anni in venti anni.
  • Nel 1957, ottenne il titolo di grande maestro di FIDE. Non aveva giocato in abbastanza tornei internazionali per questo titolo, ma il FIDE ha deciso di sopprimere le restrizioni normale e conferirgli il titolo come aveva vinto il campionato sovietico dopo aver battuto diversi migliori giocatori internazionali.
  • Ha rappresentato l'URSS tre volte nella studente Olimpiadi tra il 1956 e il 1958 e ha vinto tre medaglie d'oro di squadra e tre medaglie d'oro. Ha vinto un totale di 19 partite e ha attirato otto senza una perdita.
  • Ancora una volta ha vinto il campionato sovietico nel 1958 a Riga e ha vinto anche il torneo Interzonale di Portorose nello stesso anno.
  • Nel 1960, quando ha sconfitto il senior Mikhail Botvinnik in una partita di campionato del mondo, tenuta a Mosca per diventare il campione del mondo ha creato la storia. A 23 anni, è diventato il più giovane campione del mondo di scacchi in quel punto del tempo.
  • Sua brillante carriera è stata tuttavia interrotta da problemi cronici di salute durante gli anni sessanta.
  • Ha riacquistato la sua forma durante gli anni settanta e dal luglio 1972-aprile 1973, Mikhail Tal giocato un giochi consecutivi record 86 senza una perdita (47 vittorie e 39 pareggi) e da ottobre 1973-ottobre 1974, ha giocato 95 partite consecutive senza una perdita (46 vittorie e 49 pareggi).
  • Oltre ad essere un giocatore di scacchi formidabile è stato anche uno scrittore prolifico e acclamato Scacchi. Ha scritto diversi libri che sono rinomati per le loro descrizioni dettagliate. La sua autobiografia, 'La vita e giochi di Mikhail Tal' è considerato uno dei migliori libri di scacchi mai scritti.

Premi & risultati

  • Nel 1960, quando ha vinto il campionato del mondo, è diventato il mondo giovane campione. Egli era 23 a quel tempo. Il suo record è stato rotto più tardi da Garry Kasparov.
  • Detiene il record di 95 giochi consecutivi senza una perdita — la striscia di imbattibilità più lunga nella storia degli scacchi moderni.

Eredità & vita personale

  • Mikhail Tal sposato tre volte. Nel 1959, ha sposato l'attrice russa di 19 anni Salli Landau. Questo matrimonio durò 11 anni e terminò con un divorzio nel 1970.
  • Il suo secondo matrimonio troppo non durò a lungo.
  • Più tardi sposò Angelina Petukhov che ha lavorato in la Riga Shakhmaty rivista.
  • Se aveva abbastanza buona salute durante la sua gioventù era stato un bambino malaticcio. Egli soffriva di problemi renali che ha intensificato nel corso del tempo. Ha subito diversi interventi chirurgici nel corso degli anni ed addirittura perso un rene alla sua malattia.
  • Un uomo eccentrico con uno stile di vita bohémien, divenne dipendente da fumare e di bere che colpiva ulteriormente la sua salute. Mikhail Tal morì il 28 giugno 1992 di un'emorragia nell'esofago. Egli era solo 55.
Pubblicato per scopi didattici
Biografie di personaggi famosi e storici

Contenuto consigliato