Passa ai contenuti principali

Biografia di Mal Meninga | Sua vita e chi è.

Conosciuto anche come: Malcolm Norman Meninga, grande Mal

Malcolm Norman "Mal" Meninga è un ex giocatore e allenatore di calcio di professionista australiano di rugby league. Come giocatore, sua carriera durò 16 anni e ha giocato in oltre 460 giochi di primo grado per stato, club e paese. Egli è un centro di calci-obiettivo leggendario e uno dei migliori calciatori che del XX secolo avuto modo di assistere. Egli è l'unico giocatore di essere stati scelti per quattro tour Kangaroo, due dei quali egli anche capitanato. Più successo e riconoscimento seguito quando divenne una parte delle squadre imbattute che ha girato nel 1982 e nel 1986, conosciuto come "The Invincibles" e "The imbattibili" rispettivamente. Ha giocato un totale di 46 giochi che rappresentano l'Australia e ha segnato punti 278, con 21 cerca e 99 gol. Un altro fatto notevole su di lui è che egli ha capitanata tutti i lati che ha giocato per l'Australia ha perso solo sei fuori 46 prove in cui ha giocato. Dopo essersi ritirato dalla sua carriera ha allenato lo stato del Queensland del team di origini, e la squadra ha vinto otto serie di fila. Ha ricevuto diverse onorificenze e riconoscimenti come riconoscimento per il suo inestimabile contributo allo sport in Australia

Infanzia & adolescenza

  • Mal Meninga è nato l'8 luglio 1960 a Bundaberg, nel Queensland, Australia. Suo padre, Norman Meninga giocato nella lega di rugby.
  • Egli andò a Maroochydore stato High School, ma abbandonato all'età di 15 per entrare all'Accademia di polizia di West End. Qui, coach Wayne Bennett capito l'enorme potenziale sportivo di Mal e lo guidò.
  • Da giovane, si trovò di fronte un sacco di problemi gelificanti con i suoi compagni di squadra, come era scuro dalla pelle e molto alto. A causa della sua altezza, ha dovuto giocare a Rugby in una fascia di età più elevata.
Carriera
  • Mal Meninga suo debutto per i Magpies Logan Souths in premiership Brisbane Rugby League nel 1978. Nel 1979, ha rappresentato il Brisbane in Coppa Amco e ha giocato come un centro per il Queensland.
  • Il suo ventesimo compleanno aiutò Queensland a vincere il loro primo match dello stato d'origine contro il Nuovo Galles del sud. Meninga ha segnato sette gol da sette tentativi.
  • Ha vinto la premiership BRL nel 1981 con il sud che sconfisse Redcliffe delfini 13-9.
  • Per l'Australia esordisce in un test contro la nuova Zelanda, Sydney, nel 1982. Ma dopo 28 minuti di gioco, era slogato il gomito di un tackle di blindside da ala Kiwi Dane o ' Hara.
  • Il tour europeo del 1982, la squadra nazionale australiana ha imbattuta per la prima volta e guadagnato il soprannome di 'The invincibili'. Meninga è stato il che capocannoniere della squadra con il punteggio di 166 da 10 cerca.
  • Ha firmato un contratto con St Helens per £30.000 prima stagione 1984-85 Rugby Football League. St Helens ha vinto la finale di Coppa di Lancashire 1984 contro il Wigan con Meninga segnando due mete. A causa del susseguirsi di infortuni, egli non poteva giocare nella prossima stagione.
  • Nel 1987 entra in Canberra Raiders e si trovò tra gli amici come ex-compagno di squadra Gary Belcher, ex-allenatore Wayne Bennett e allenatore della nazionale australiana Don Furner. Ha perso la maggior parte della stagione relativi ad un infortunio.
  • Prima dell'inizio del 1988 NSWRL stagione, ha rotto il suo braccio per la seconda volta e persa fino a 15 Round, e dopo un altro cinque partite ha rotto nuovamente. Questa ferita ha significato che si sedette fuori tutta la stagione e la finale di Coppa del mondo 1988 ad Auckland.
  • Nel 1990 fu nominato capitano della nazionale. Dopo aver perso inaspettatamente il primo test di ceneri contro la Gran Bretagna, il team australiano ha continuato a vincere le prossime due prove per conservare le ceneri, che essi avevano tenuto su dal 1974. Vittoria nella seconda partita è stato reso possibile da Meninga che ha segnato uno delle mete più famose nella storia di prova...
  • Nedum il 1992 World Cup finale vincente Australian contro la Gran Bretagna presso lo stadio di Wembley a Londra.
  • Il set di Canberra Raiders guardò a vincere la Premier League 1993, ma sfortunato incidente che coinvolge Halfback Ricky Stuart rompendo la sua caviglia destra derivava il loro flusso e hanno ottenuto eliminati in finale.
  • Ha giocato la sua ultima partita per il Canberra Raiders nel finale della stagione 1994 NSWRL, in cui la sua squadra sconfitto Bankstown Canterbury per il loro terzo titolo di premiership. Come un perfetto fine alla sua carriera perfetta, ha segnato l'ultima prova della partita.
  • Mal Meninga capitanata Australia per l'ultima volta il 4 dicembre 1994 presso lo Stade de la Mediterranee, contro una squadra francese debole e vinto 74-0. Ha segnato l'ultima prova del gioco e della sua carriera.
  • Canberra Raiders lo nominò come loro capo allenatore per la stagione di Super League 1997 in Australia. Fu sostituito da Matthew Elliot nel 2001.
  • Egli divenne l'allenatore del Queensland nel 2005 e la squadra ha vinto la serie dello stato d'origine dal 2006 al 2013. Egli inoltre allenò il vittorioso del primo ministro XIII.
Premi & risultati
  • Mal Meninga divenne il primo e l'unico giocatore di giocare in quattro tour Kangaroo (1982. 1986, 1990 e 1994) e capitanata anche in due di essi (1990 e 1994).
  • Nel 1990, è stato nominato BBC Overseas Sports personalità dell'anno e fu introdotto in Australia Sport Hall of Fame nel 1994.
  • Nel 1994 fu nominato membro dell'ordine dell'Australia.
  • Nel 2000, ha ricevuto la medaglia dello sport australiano e la medaglia per i suoi servizi e contributi al Rugby presso i più alti standard in 2001.In 2008, centenario ha figurato nella lista dei 100 più grandi giocatori di Australia.
  • Dopo essere diventato l'allenatore per il Queensland, sua squadra ha vinto la serie di dichiari dell'origine otto volte di fila.
Eredità & vita personale
  • Quando aveva 19, e insieme hanno avuto due figli, Mal Meninga sposò Debbie. Ma il matrimonio finì con un divorzio. Lui è sposato per la seconda volta ad Amanda e ha due figli con lei.
Biografie di personaggi famosi e storici
Pubblicato per scopi didattici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…