Passa ai contenuti principali

Acquario domestico: messa in servizio e manutenzione | Animali Domestici.

La scelta di un acquario

Estetica o sostanza?

clip_image014
Ci sono molti disegni di acquari per scegliere: alcuni di loro soddisfare gli aspetti più estetici, con disegni curiosi, come acquari delimitati da una cornice sulla parete, circolare acquari e vasche che assomigliano a un tavolino. Senza dubbio, il più importante prendere in considerazione è l'idoneità dell'acquario per i pesci che vivono all'interno. Purtroppo, molti degli acquari più curiosi non sono progettati con questo in mente. Pensare di quanto sia facile che sarà essere la manutenzione del serbatoio, in quanto spazio c'è per i pesci e decorazioni come se l'acquario sarà esente da vibrazioni.

Sicurezza e accesso

Se si desidera assemblare un grande acquario, assicurarsi che il terreno è sufficientemente forte per sostenere il suo peso e utilizzando soli armadi progettato appositamente per acquari di grandi dimensioni. Una spina dovrebbe essere strettamente e spazio sufficiente intorno all'acquario per avere accesso a tutto il materiale per la manutenzione. Quando mettere posto permanente acquario, verificare che sia di livello prima del riempimento. Se l'acquario non ha una base, assicurarsi di mettere uno strato di polistirolo o schiuma di plastica tra la piattaforma e la base in vetro. Ricordo che una volta che l'acquario è completo sarà estremamente pesante e difficile da spostare.

La posizione dell'acquario

clip_image015
Prima di acquistare un acquario, si dovrebbe scegliere una posizione adatta per esso, poiché ciò detterà le dimensioni e la forma del serbatoio che è possibile installare. Scegliere un posto lontano da fonti di calore (che poteva causare fluttuazioni della temperatura dell'acqua) e improvvisi movimenti (porta accanto), che potrebbero sottolineare il pesce. Le vibrazioni anche alterano il pesce, poiché essi sono amplificati attraverso l'acqua e sono facilmente catturati dal sistema della linea laterale dei pesci. Di conseguenza, evitare di posizionare l' acquario sotto luce diretta del sole, poiché questo può portare a crescere le alghe o problemi legati al calore durante l'estate.

Acquari "all-in-one"

clip_image016
Molti negozi offrono soluzioni "all-in-one" in cui acquari offerta con tutti gli utensili essenziali per prepararli per il pesce. Essi di solito finiscono per costare meno che se compriamo gli strumenti separatamente, e vi eviterà la preoccupazione di dover fare noi scegliere filtri, riscaldatori, luci e altri utensili necessari.
Utensili essenziali

Filtrazione è vitale

clip_image017
Un filtro è indispensabile per un acquario. Senza un sistema di filtrazione di qualche tipo che funziona 24 ore al giorno potrebbe non avere i pesci correttamente. Una base filtro rende l'acqua attraverso una spugna, che trattiene le particelle di scarto e mantiene l'acqua con un aspetto pulito. Anche la spugna (o altro materiale, nel caso di filtri più grandi) crescita di batteri benefici che eliminare contaminanti pericolosi, rendendo l'acqua sicura per i vostri pesci. Ci sono diversi tipi di filtri sul mercato: detenuti sono adatte per acquari di piccole dimensioni, ma l'esterno forniscono un migliore filtraggio nel caso di acquari più grandi.

Riscaldamento dell'acqua

clip_image018
Pesci tropicali si trovano di solito nelle acque che sono 23-26 gradi e devono essere mantenuti a questa temperatura in acquario. Per ottenere utilizzare un riscaldatore con termostato. Una volta impostato, il termostato sarà accendere e spegnere quando è necessario mantenere la temperatura costante dell'acqua. Mettere un termostato in un angolo dell'acquario, dove ci sarà un flusso di acqua sufficiente per consentire una distribuzione uniforme del calore. Assicurarsi di posizionare il termostato abbastanza sotto la superficie dell'acqua, in modo l'elemento riscaldante non sia esposto all'aria durante i cambi di aria.

L'illuminazione porta vita all'acquario

clip_image019
Ci sono diverse opzioni per acquari con illuminazione, anche se un singolo fluorescenti sarà abbastanza per permettersi una visione di base, due fluorescenti fornirà un'illuminazione più potente. È anche possibile acquistare alcune fluorescenti che producono luce che specificamente promuove la crescita delle piante o intensifica i pattern di colorazione del pesce. Molti acquari hanno costruito un'illuminazione adeguata, ma se si installa il tuo, assicurarsi di utilizzare solo lampade adatte per acquari. Illuminazione per la casa, probabilmente genererà troppo calore e possa frantumarsi se riceve schizzi accidentalmente.

I "mobili" dell'acquario

Scegliendo il giusto substrato

clip_image020
Il tipo di substrato o ghiaia che si sceglie deve basarsi sulle esigenze dei pesci e se si desidera avere vivono piante . Evitare ghiaia con bordi taglienti, in quanto questi possono danneggiare i barbigli dei pesci che vivono sul fondo dell' acquario. I pesci preferiscono ghiaie colori naturali; Infatti, alcune specie sentire a disagio prima di ghiaia di colori o sfumature intense che, inoltre, sottrarre colori di merito. Le piante cresceranno meglio in un substrato di grana fine ed è inoltre possibile aggiungere supplementi nutrizionali per migliorare le condizioni di crescita. Se davvero ti piace piante viventi, vale la pena di indagare un po' più, dal colpire il substrato è molto importante ed è difficile sostituire una volta l' acquario è riempito con acqua.

Mantenere un aspetto naturale

clip_image021
Sebbene gli ornamenti di colori fluorescenti e i sottomarini gialli tendono a fare appello ad alcune persone, specialmente bambini, può il pesce non è come loro. In natura, i pesci dipendono da rifugi, come legno, rocce e piante, che forniscono loro con sicurezza, e molti evitare le zone molto illuminate, per non essere visibili ai predatori. Senza un diritto in un ambiente acquario, essi possono ottenere stressati ed essere a disagio, che in casi estremi può dare come risultato, malattie e persino la morte. Per decorare il vostro acquario, un design naturale manterrà il vostro pesce sano e felice.

Piante d'acquario

La scelta delle piante

clip_image022
Ci sono centinaia di specie di piante dell'acquario da cui scegliere. Solo alcuni crescerà bene in condizioni specifiche e gli altri cresceranno bene in tutti i tipi di acquari, quindi è una buona idea che consiglierà l'acquisto di loro. Alcune specie buone con cui iniziare sono la valisneria, l'hygrophila, le anubias, le cryptocorine e muschio e la felce di Java. Come regola molto generale, le piante con foglie sottili, piumate o rosso sono difficili a cura.

Tecniche di impianto

clip_image023
La maggior parte delle piante è fornita alla rinfusa (sciolto) o in vaso. Può essere invasati costi di più, ma loro qualità è spesso meglio e le sue radici hanno messo radici. Nel caso le piante in vaso, rimuovere il piatto fuori, lasciando il sottopelo protettivo che circonda le radici e posizionare la base della pianta appena sotto la ghiaia.
Piante all'ingrosso consistono solitamente di parecchie piante fissate con un peso. Rimuovere il peso e separato steli e piantare ogni pianta in una vasta area.

Assistenza di base di piante

clip_image024
La creazione di una mostra che prospera e contiene una buona gamma di piante può portare a ulteriori ricerche, ma alcuni semplici consigli aiuterà a fare una buona casa per piante resistenti qualsiasi acquario. I due aspetti più importanti che devono essere presi in considerazione sono il substrato e l'illuminazione. Il substrato deve essere composta da un materiale con grani tra 1 e 2 mm. diametro (di dimensioni tra sabbia e fine ghiaia), mentre l'illuminazione deve essere composto da un minimo di due fluorescenti. È possibile migliorare l'illuminazione del tuo acquario sostituendo il fluorescente normale di alcuni speciali o maggiore intensità, che favoriscano la crescita delle piante e l'aggiunta di un riflettore.

L'arrivo del pesce

Il riempimento dell'acquario

Una volta che l' acquario e qualsiasi strumento esterno sono in atto, è possibile aggiungere al substrato (ghiaia) prima di riempire l'acquario. Risciacquare il substrato sotto l'acqua corrente prima di rimuovere la polvere. Si può anche riempire l'acquario con acqua del rubinetto, ma assicurarsi che è freddo per evitare l'aggiunta di metalli da alcuni sistemi di riscaldamento. Se si utilizzano un tubo flessibile, lasciate l'acqua pochi minuti per rimuovere la vecchia acqua bloccato nel tubo.

Il trattamento dell'acqua

clip_image025
Una volta che l'acquario è stato parzialmente riempito, può posizionare il riscaldatore e filtro in luogo seguendo le istruzioni del fabbricante e verificare che tutto funzioni correttamente. È buona idea aggiungere un liquido all'acqua di desclorar, che rimuove il cloro, clorammine e metalli pesanti dall'acqua. (Quando si eseguono modifiche di acqua, aggiungere il desclorador in un secchio prima di versare l'acqua dell' acquario). L'acquario ha bisogno di tempo per sistemarsi, riscaldare e stabilizzare prima di aggiungere il pesce. Durante questo periodo si può effettuare l'abbellimento dell'acquario e pensare che il pesce vuole avere.

Quando sarà in grado di aggiungere i primi pesci

Quando il vostro acquario prendere in esecuzione di una settimana sarà pronta a ricevere i primi pesci. Il filtro sarà ora necessario avviare la pulizia i prodotti di scarto generati. Questo processo di solito prendono tempo, dato che i batteri hanno bisogno di crescere e di stabilirsi, e il ritardo potrebbe causare pericolose fluttuazioni nella qualità dell'acqua. Se hai pazienza, è possibile aggiungere un prodotto batterico nel serbatoio un mese prima di aggiungere il pesce. Questo ciclo di"fishless" permette al filtro di "maturare" e notevolmente ridotto i problemi connessi con i nuovi acquari. Iniziare ad aggiungere il pesce solo quando i livelli di ammoniaca e nitriti sono aumentati e poi è diminuito fino a zero.

Manutenzione regolare

Mantenere l'acqua pulita

clip_image027
Pesce espellere rifiuti in acquariosostanze, dando come risultato la produzione di ammoniaca e nitriti, che sono tossici per i pesci. Un filtro rimosso ammoniaca e nitriti attraverso la creazione di un ambiente adatto in modo che i batteri crescono e per "nutrire" di questi prodotti di scarto, ma questo potrebbe richiedere del tempo. I batteri che si depositano sul filtro solo crescono come rifiuti dall'aumento di livelli di prodotto acquario. Pertanto è importante garantire che questi livelli aumentano lentamente e costantemente, che può ottenere lentamente popolando l'acquario con pesci e avendo cura di evitare di nutrirli troppo.

Perché cambiando l'acqua

Ci sono due ragioni principali per effettuare cambiamenti normali dell'acqua nell'acquario: uno è ridurre l'accumulo di nitrati (prodotto di filtrazione finale) e l'altro è quello di sostituire perse nutrienti che aiutano a stabilizzare le condizioni di acqua e sali minerali. Il volume e la frequenza dei cambi d'acqua fanno molto affidamento dei livelli di nitrati nell'acqua, così l'analisi settimana dell'acqua sono essenziali. Come indicazione di base, sostituire il 10-20% dell'acqua ogni due settimane. Prendere acqua fredda del rubinetto, trattarlo con un desclorador e lasciarlo a temperatura calda ambiente per prima dell'uso.

Substrato pulizia

Gran parte dei rifiuti prodotti acquario si depositano sul substrato. Vivere le piante d'acquario utilizzando questi prodotti di rifiuti come fonte di cibo, ma in zone prive di piante, questi prodotti possono accumularsi a livelli pericolosi, promuovendo la crescita di alghe e il deterioramento della qualità dell'acqua. Con l'uso di un attrezzo per pulire la ghiaia, si può rimuovere e sifonamento i prodotti di scarto dal substrato. Rimuovere l'acqua rimosso mediante il sifone o, ancora meglio, usarla in giardino o per innaffiare le piante di casa e lo considerano un cambio d'acqua. Ricordarsi di staccare sempre l'alimentazione elettrica prima di effettuare qualsiasi operazione nel vostro acquario.

Mantenere puliti i filtri

Il filtro sarà necessario regolare manutenzione per rimuovere i prodotti di scarto accumulati e a mantenere in esecuzione correttamente. Pulire i filtri ogni due settimane. E l'esterno una volta al mese. Sempre sciacquare le spugne ed altri materiali in acqua prelevata dall' acquario, il cloro nell'acqua di rubinetto danneggia i batteri utili nel filtro. Se il tuo filtro contiene carbonio, sostituirlo ogni pochi mesi. Main spugne o biologica significa solo bisogno di essere sostituito una volta all'anno. Per garantire che le popolazioni batteriche rimangano adeguatamente alte, mai cambiamento oltre la metà di una volta filtro spugne.

Mantenere i pesci sani

Controllare i vostri pesci per i segni della malattia

In condizioni normali, il sistema immunitario del pesce evita la malattia al trionfo, ma i problemi si verificano quando il pesce è stressato, è ferito o quando si alza pericolosamente i livelli basali di organismi patogeni. Facendo attenzione a non popolare l' acquario in eccesso, mettendo nuovi pesci in quarantena, monitorare le condizioni dell'acqua e svolgendo una buona manutenzione dell'acquario eviterà l'aspetto della maggior parte delle malattie.

Evitare lo stress e le condizioni di scarsa acqua

clip_image028
Lo stress è la causa principale della malattia nell' acquario e può venire a causa di vari fattori, tra cui trasporti, improvvisi cambiamenti nelle condizioni dell'acqua, un'inadeguata decorazioni, l'aggressività di altri pesci e fluttuazioni nei livelli di riscaldamento. La scarsa qualità dell'acqua può innescare problemi di salute, perché il sistema immunitario del pesce reagisce eccessivamente agli inquinanti dall'acqua e continuamente, combattere una battaglia persa. Difficoltà sempre la causa di qualsiasi malattia prima di trattare i loro sintomi, poiché mentre lo stress o la scarsa qualità dell'acqua sono presenti, i trattamenti sono generalmente inefficaci.

Approfittare di trattamenti completo

Prima di utilizzare un trattamento, effettuare la manutenzione di base e rimuovere il carbonio o il filtro chimico, poiché assorbono anche i trattamenti. Alcuni trattamenti possono ridurre la quantità di ossigeno disponibile nell' acquario, quindi tenete la superficie dell'acqua in movimento quanto più possibile per aumentare l'aerazione. Sempre dare la fornitura completa (presa non lasciare) seguendo le istruzioni del produttore. Alcune malattie hanno un "ciclo di vita" e trattamenti completi sono progettati per prevenire la reinfezione. Dopo l'uso di un trattamento, prendere una piccola acqua cambiare per cambiare e sostituire mezzi carbone o chimico. Evitare l'uso di due trattamenti al tempo stesso, l'effetto combinato di molti comuni trattamenti può essere pericoloso, anche se è ancora possibile utilizzare descloradores o fertilizzanti per piante.
Pubblicato per scopi didattici

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…