Vietnam > Guida di viaggio e turismo

Vietnam > lussureggianti paesaggi e città accattivante

Pochi paesi hanno cambiato così tanto sopra un tempo così breve come il Vietnam. Meno di quarant'anni poiché la ferocia e il macello della guerra americana, questa nazione resiliente è vivace con speranza. È un paese in movimento: l'accesso è ora più facile che mai, strade devono essere aggiornati, Alberghi stanno nascendo e rauco spirito imprenditoriale del Vietnam è ancora vivo e vegeto come l'obsoleto sistema comunista dà modo a un'economia di mercato socialista. Come vola il numero di turisti che visitano il paese, loro parlare è non di crateri di bombe e ordigni esercito ma delle risaie luccicanti e zucchero bianco-spiagge, città di full tilt e venerabile pagode; Il Vietnam è una vera e propria Fenice sorta dalle ceneri.
La velocità con la popolazione del Vietnam che è stato in grado di mettere gli eventi amari del suo recente passato alle spalle e concentrare lo sguardo così fermamente sul futuro, spesso visitatori sorprese in attesa di incontrare traumatizzato risentimento dell'Occidente. Non era sempre così, comunque. La riunificazione del Nord e Vietnam del sud nel 1975, fine anni venti della sanguinosa guerra civile, è stata seguita da un decennio o giù di lì di regola economica centralista della linea dura, da cui solo la riorganizzazione del doi moi – equivalente del Vietnam di perestrojka – a partire dal 1986, potrebbe risvegliare il paese. Ciò viene segnalato un Rinascimento per il Vietnam, e oggi febbre alta del commercio attanaglia la nazione: dal flash nuovi centri commerciali e boutique firmate per il trambusto di mercatini e in piena espansione transfrontaliera il commercio con la Cina. Dal punto di vista del turista, questo è un ottimo periodo per visitare – non solo per godersi l'inebriante senso di vitalità e ottimismo, ma anche la possibilità di assistere a un paese in continuo mutamento profondo. Inevitabilmente, che non è tutta la storia. Doi moi è una politica economica, non un incantesimo, e la vita, per gran parte della popolazione, resta difficile. Infatti, il passaggio verso un'economia di mercato come prevedibile ha polarizzato il divario tra ricchi e poveri. Reddito mensile medio per gli abitanti della città è circa US$ 100, mentre nelle province più povere lavoratori possono raschiare sul minimo di US$ 30 al mese – una differenza che illustra ampiamente il crescendo del golfo tra urbano e rurale del Vietnam.
C'è un'altrettanto marcata differenza tra nord e sud, un divario psicologico profondo che è stato tutto molto tempo prima della guerra americana ed è radicato nella cultura vietnamita. Nordisti sono considerati reticente, parsimoniosi, rispettosi della legge e manca il dinamismo e il know-how imprenditoriale dei loro compatrioti meridionali più mondani sagge. Non sorprendentemente, questo si rispecchia nell'economia più ampia: il sud è motore di crescita del Vietnam, vanta bassa disoccupazione e salari medi più elevati e sempre più sfavillante città di Ho Chi Minh Guarda più a Bangkok e Singapore di Hanoi.
Molti visitatori trovano un vasto numero di luoghi da visitare che intrighi e li eccitano in Hanoi, Ho Chi Minh City e altri grandi centri; ma nonostante il fascino delle città, è il paese colpisce il paesaggio che più impressiona. Vietnam occupa una stretta striscia di terra che abbraccia i confini orientali della Cambogia e del Laos, circondato da aspre montagne a ovest e dal mare di Cina del sud – o il mare orientale, come la chiamano i vietnamiti. A nord e a sud il girovita stretto, esso fantails fuori nella splendida Delta del fiume rosso e del Mekong e di queste regioni che incontrerai le risaie, libellule, bufali e agricoltori-cappello conico che costituiscono l'immagine classica del Vietnam.
In netto contrasto con la terra di riso frittella bemolle del Delta, rete labirintica di su Ha Long Bay degli affioramenti di calcare telaio drammaticamente fuori dal Golfo del Tonchino – un magico spettacolo nella nebbia mattutina. Qualsiasi viaggio in regioni montane remote del Vietnam settentrionale e centrale rischia di concentrarsi sulle minoranze etniche che vi risiedono. Elaborati costumi tribali, costumi secolari e comunali longhouse attendono quelli gioco visitatori abbastanza di trekking ai bastoncini. Per quanto riguarda la fauna, la scoperta negli ultimi anni di numerose specie precedentemente sconosciuti di piante, uccelli e animali parla volumi per la ricchezza di biodiversità del Vietnam e rende l'accesso miglioramento del paese parchi nazionali ancora più gratificante.
clip_image002

Vietnam > dove andare?

Il "Hanoi or bust" atteggiamento, spingendo i nuovi arrivi al caparbiamente del lavoro tra le due città principali del paese, non importa quanto limitata loro tempo, rovina molti un viaggio in Vietnam. Se volete viaggiare la lunghezza del paese a qualche piacere, vedere qualcosa di altopiani e il Delta e consentono a pochi giorni di riposo, sarà necessario un mese. Con solo due settimane a disposizione, la scelta è a campana fino alla costa, chiamando a solo le destinazioni più mainstream o, forse meglio, per concentrarsi su una regione e goderlo al proprio ritmo. Tuttavia, se volete vedere il nord e il sud in una quindicina di giorni, voli interni possono accelerare un itinerario sostanzialmente e non sono troppo costosi.
Per la maggior parte dei visitatori, HoChi Minh fornisce un'introduzione di capogiro al Vietnam. Impostare accanto si gonfiano ampio del fiume Saigon, la capitale del sud si sta trasformando rapidamente in asiatico mover e shaker per competere con i migliori di loro. Rotta di collo della vita della città si traduce in uno stufato di personaggi bizzarri e improbabili viste ed i suoni e assicura che quasi tutti coloro che vengono qui rapidamente cadere per il suo fascino singolare. Furioso commercio trasporta sulla guancia a guancia con tradizioni antichissime; SBIRCIATA grandiosamente indulgente edifici coloniali fuori da sotto le ombre dell'incombente blocchi di uffici e Alberghi; e driver cyclo battaglia fuori con ritardo-modello giapponesi taxi nei viali caotici.
Pochi turisti passano l'opportunità di prendere un giorno di viaggio dalla città di Tay Ninh, il centro nevralgico della religione Cao Dai indigeno. La giuria è ancora fuori se il Cao Dai Santa sede costituisce alto arte o cena del cane, ma in entrambi i casi è una delle attrazioni più mozzafiati del Vietnam e normalmente è gemellata con una sosta presso le gallerie di Cu Chi, dove gli abitanti del villaggio vietnamite stessi scavato un warren che si estende oltre duecento chilometri, di raggiungono noi bombardamento.
Un'altra meta facilmente raggiungibile da Ho Chi Minh City è il Delta del Mekong, dove uno dei fiumi veramente possente del mondo finalmente riduce il carico in mare di Cina del sud; la matassa di tesa, piena affluenti e corsi d'acqua ha dotato il delta con una trapunta lussureggiante risaie e frutteti abbondanti. Non vorrai partono delta senza spendere una giornata o più cazzeggio su acqua e visita a virgola mobile del mercato, che è facilmente disposti a Essere Cai e Can Tho.
Da Lat, il gateway per gli altopiani centrali, è il gesso al formaggio di città di Ho Chi Minh. Vita passa a un po ' più dignitosa passo ad un'altitudine di 1500m, e le fresche brezze che fan questo insediamento stranamente pittoresca collina forniscono la migliore aria condizionata in Vietnam. Popolazioni di minoranza abitano la campagna intorno a Da Lat, ma per visitare alcuni villaggi veramente pieno di montagnard che dovrai spingere Nord modesta nelle città di Buon Ma Thuot, Pleiku e Kon Tum, che sono circondati da comunità E De, Jarai e Bahnar. Optare per Kon Tum, e sarete in grado di visitare villaggi di minoranza in modo indipendente o partecipare a escursioni che includono rafting nel fiume.
Nord-est di città Ho Chi Minh, Highway 1, giugulare del paese, porta parte la maggior del traffico fino a Hanoi e il nord, anche se l'autostrada di Ho Chi Minh recentemente completato offre driver un allettante itinerario alternativo. Per molte persone, la prima tappa lungo la Highway 1 è presso la deliziosa spiaggia e dune di sabbia di Mui Ne, velocemente diventando una delle principali località costiere del paese. Ulteriore nord, Nha Trang è un'altra località balneare che vanta anche una vivace vita notturna e le gite in barca instancabilmente propagandato nei dintorni di isole periferiche della città sono un must. A nord di Nha Trang, vicino Quang Ngai, figlio mio villaggio raggiunto notorietà globale, quando una compagnia di soldati americani massacrata alcune vietnamita del Cinquecento, tra cui molte donne e bambini; orrori indicibili continuano a tormentare fastidiosamente idilliaco ambiente rurale del villaggio.
Una volta una vivace città portuale, la città diminutivo di Hoi un' posatoi accanto un ristagno indolente, le sue stradine di shophouse facciata in legno e tetti intemperie rendendolo una meta allettante. Nell'entroterra, si trovano Sgretolante rovine di My Son, il più grande dei siti tempio Cham, martoriato da guerra in una valle umida, pieno di foresta. Danang, proprio lungo la costa, manca Hoi un di fascino, ma buoni collegamenti di trasporto rendono una base ideale per la zona. Da Nang un cavatappi giro sopra clifftop passo di Hai Van, o una corsa dritta attraverso il nuovo tunnel lungo 6km, vi porta alla città aristocratica di Hué, dove gli imperatori Nguyen stabilirono la loro capitale nel XIX secolo sulle rive del fiume dei profumi languido. I templi e palazzi di questa città altamente colta testimoniano ancora ai fasti del passato, mentre i suoi mausolei imperiali sono capolavori di raffinatezza architettonica, assopita tra le colline di pini-avvolta.
Solo un centinaio di chilometri a nord di Hué, i cambiamenti di tono come lettiera guerra-siti la zona demilitarizzata (DMZ), che ha scisso il paese in due dal 1954 al 1975. Più di tre decenni di pace hanno fatto molto per guarire le cicatrici, ma i monumenti che peperoncino queste colline spazzate dal vento testimoniano eloquente a una generazione che ha perso la vita nella tragica lotta. La DMZ è affrontata più facilmente come un giorno di viaggio da Hué, dopo che hop persone più dritto fino a Hanoi. E c'è poco da trattenerti il Trek verso settentrione, salva le caverne calcaree scintillante di Phong Nha, l'ingresso di un fiume sotterraneo enorme sistema tunnel sotto le montagne di Truong Son, che comprende il figlio Doong, scoperto nel 2009 e ora si pensa per essere la più grande grotta del mondo. Poi, proprio ai margini del Delta del fiume rosso del Nord, si trovano gli antichi templi di incenso-intriso di Hoa Lu e, nelle vicinanze, i paesaggi mistici di Tam Coc e Van Long, dove le risaie giro ai piedi di cumuli di pietra calcarea.
Saldamente ancorata nel Delta del fiume rosso, Hanoi ha servito come capitale del Vietnam per oltre mille anni. È una città dicrescita, decisamente fiera, un luogo di pagode e templi dinastici, laghi orlati di tamerici ed eleganti viali di ville di epoca francese, di monumenti nazionali ed edifici di governo signorile. Ma Hanoi è anche essere sagomata lungo su una marea di cambiamento come Vietnam forgia il proprio capitale lucido, grattacielo, gettando nuovi blocchi di uffici, Alberghi e ristoranti.
Da Hanoi la maggior parte dei visitatori strike out est a cui premier attrazione naturale del Vietnam del Nord, Ha Long Bay, fornisce l'antidoto perfetto per tale esuberanza urbano, premiando il viaggiatore con una piacevole giornata o due alla deriva tra le migliaia di isole capricciosamente scolpite ancorata nelle sue acque color acquamarina. Ha Long City, sulla costa settentrionale, è il punto di imbarco più popolare di Ha Long Bay, ma un gateway più attraente è montagnosa Isola di Cat Ba, che definisce i limiti del sud-ovest della baia. Il percorso a Cat Ba passa attraverso la città di principale porto del Nord, Hai Phong, un luogo poco spettacolare ma geniale con un nucleo attraente delle facciate coloniali sbiadite.
A nord e a ovest del posteriore di catene montuose di Hanoi fino fuori dal Delta del fiume rosso. Province settentrionali del Vietnam non sono il più facile andare in giro, ma questi altipiani selvaggi sono sede di un mosaico di minoranze etniche e paesaggi di montagna più spettacolari del paese. La vivace cittadina di Sa Pa, situato in una posizione spettacolare vicino al confine cinese nel lontano nord-ovest, rende una buona base per esplorare è vicino a villaggi di minoranza, anche se un boom edilizio ha preso alcuni del lustro fuori la sua atmosfera rilassata. Sud-ovest di Hanoi, la valle stilthouse-riempita di Mai Chau offre l'opportunità di soggiornare in un villaggio della minoranza. Anche se poche persone avventurarsi ulteriormente verso l'entroterra, backroads upcountry rubrica link avamposti isolati e dare accesso alla vista solo specifici di nord-ovest, dove il sogno coloniale francese scaduto nella valle del vicolo cieco di Dien Bien Phu. Ad est la valle del fiume rosso si trova una regione anche meno frequentate, cui attrazione principale è il suo paesaggio variegato, dalle valli vertiginosi del Geopark Dong Van Karst Plateau per le falesie calcaree e multistrata foresta pluviale del parco nazionale di essere Bae le valli remote intorno a Cao Bang, allevato dalle comunità che praticano ancora i loro modi di vita tradizionali.

Vietnam > quando andare?

Al momento di decidere il periodo migliore per visitare il Vietnam, considerare tropicale monsone clima, dominato da sud o da sud-ovest monsone da maggio a settembre e il monsone di nordest da ottobre ad aprile il paese. Il monsone di estate australe porta pioggia in due Delta e versante ovest, mentre il monsone di inverno freddo raccoglie l'umidità sopra il Golfo del Tonchino e discariche lungo la costa centrale e il bordo orientale degli altipiani centrali. All'interno di questo modello di base ci sono marcate differenze secondo altitudine e latitudine; temperature al Sud rimangono uniforme tutto l'anno, mentre il nord esperienze distinte variazioni stagionali.
Nel Vietnam del sud la stagione secca dura da dicembre a fine aprile o maggio e le piogge da maggio a novembre. Poiché la maggior parte della pioggia cade in breve pomeriggio acquazzoni, questo non è necessario scostante, anche se le inondazioni in questo periodo dell'anno può causare problemi nel Delta del Mekong. Temperature diurne nella regione cadere raramente inferiore a 20° C, occasionalmente colpire 40° C durante i mesi più caldi (marzo, aprile e maggio). Il clima degli altipiani centrali generalmente segue lo stesso modello, anche se le temperature sono più fredde, soprattutto di notte. Ancora una volta, le piogge monsoniche del possono a ottobre può fare trasporto più complicato, a volte lavando le strade e tagliare i villaggi più remoti.
Lungo la costa centrale il pattern delle precipitazioni inverte sotto l'influenza del monsone di nordest. Nei dintorni di Nha Trang la stagione delle piogge inizia con un fiorire in novembre e continua fino a dicembre. Più a nord, nei dintorni di Hué e Danang, le piogge ultima un po' più a lungo, da settembre a febbraio, quindi vale la pena di visitare queste due città in primavera (febbraio-maggio). Temperature raggiungono il loro massimo (spesso nel 30s superiore) da giugno ad agosto, quando è piacevole fuggire verso le colline. Le distese del nord di questa regione costiera sperimentare un clima più estremo, con una breve stagione delle piogge (con un picco in settembre e ottobre) e un'estate calda e secca. La costa del Vietnam centrale è la zona più probabilità di essere colpita da tifoni, portando piogge torrenziali e venti di uragano-forza. Anche se notoriamente difficile da prevedere, in generale la stagione dei tifoni dura da agosto a novembre.
Vietnam settentrionale è generalmente caldo e soleggiato da ottobre a dicembre, dopo la quale clima freddo invernale imposta, accompagnato da sottile nebbiolina persistente che può durare per diversi giorni. Temperature cominciano a salire nuovamente in marzo, edificio a valori massimi di estate che occasionalmente raggiungono i 40° C tra maggio e agosto, anche se le temperature medie in Hanoi librano intorno a un più ragionevole 30° C. Tuttavia, l'estate è anche la stagione delle piogge, quando pesanti acquazzoni rendono la zona pianeggiante delta quasi insopportabilmente caldo e appiccicoso, e inondazioni è un pericolo regolare. Le montagne del Nord condividono lo stesso regime di base, anche se le temperature sono notevolmente più fresco e più alte regioni vedono la terra geli, o anche una rara nevicata, durante l'inverno (dicembre-febbraio).
Con una foto meteo complicato, non c'è una particolare stagione di raccomandare come il periodo migliore per visitare il Vietnam. Nel complesso, autunno (settembre – dicembre) e primavera (marzo e aprile) sono probabilmente le stagioni più favorevoli se stai coprono l'intero paese.

Vietnam > informazioni di base

  • La Repubblica socialista del Vietnam, di cui il capitale è Hanoi, è uno del partito unico superstite del mondo dell'ultimo comunista dichiara. Esso condivide frontiere terrestri con Cina, Laos e Cambogia. Vietnam comprende oltre 330.000 chilometri quadrati, con più di 3400km di costa.
  • Vietnam ha una popolazione di 90 milioni, di cui circa il settanta per cento vivono in campagna, dando Vietnam alcune delle più alte densità di popolazione rurale nel sud-est asiatico. Oltre la metà delle persone sono sotto i 25 anni e tredici per cento appartengono a uno dei molti gruppi etnici minoritari.
  • Oltre metà della popolazione vietnamita guadagnarsi da vivere dall'agricoltura. Il reddito pro capite medio si aggira intorno ai 1000 dollari un anno, anche se molte persone sopravvivere con meno di 2 dollari al giorno.
  • Durante l'ultimo decennio l' economia vietnamita è cresciuto a oltre sette per cento l'anno. Vietnam si è trasformata da essere un importatore di riso prima del 1986 a diventare il secondo più grande riso-esportatore mondiale dopo la Thailandia. La percentuale di famiglie che vivono in povertà è scesa dal settanta per cento nel 1980 a circa il dieci per cento oggi.
  • Il Vietnam è sede di un'enorme diversità di vita animale e vegetale, comprese alcune delle specie più rare del mondo, alcuni dei quali sono stati scoperti solo in questi ultimi anni. L'orso nero asiatico, gru di Sarus e presbite dalla testa d'oro sono solo alcune delle specie minacciate di estinzione mantenendo un punto d'appoggio nei boschi e zone umide del Vietnam.

Vietnam > cibi e bevande

Internazionalmente parlando, Thai food può essere il più sbandierata di tutte le cucine sud-est asiatiche, ma veri intenditori andare per vietnamita ogni volta. Leggera, sottile nel sapore e sorprendenti nella loro varietà, piatti vietnamiti sono bolliti o al vapore piuttosto che saltati in padella e un enorme enfasi è posta su erbe e spezie – nessuna grande sorpresa in questa terra di climi diversi.
Nel sud, influenze indiane e thailandesi aggiungere curry e spezie al menu, mentre altre regioni hanno evoluto la propria gamma di specialità, in particolare i cibi di Hué e Hoi An. Buddhism introdotto una tradizione vegetariana in Vietnam, mentre più tardi i francesi hanno portato con loro la maggior parte pane, latticini, dolci e la cultura del caffè intero. Hanoi, Ho Chi Minh City e i centri turistici più importanti sono ora ben forniti con tutto da ambulanti a hotel e ristoranti di occidentale-stile e anche gelaterie; in tali luoghi, troverete anche alcuni ristoranti mettendo su corsi di cucina.
La qualità e la varietà del cibo è generalmente migliore nelle principali città più battuti, dove si sono pochi e lontani tra ristoranti di qualsiasi tipo. Detto questo, non potrò mai andare affamati; anche nell'aldilà di schiena, c'è sempre qualche stallo vendendo un piatto di riso o zuppa di noodle e abbondanza di frutta per riempire in su.
Nazionale del Vietnam bevanda è il tè verde, che è l'accompagnamento di ogni aggregazione sociale o un incontro d'affari e viene spesso bevuto dopo i pasti. Alla fine dello spettro più difficile, c'è anche il vino di riso, anche se alcuni locali birra è anche eccellente e una gamma sempre più ampia di importati vini e liquori.

Dove mangiare

Parlando in generale, esistono due tipi di creazione di mangiare da scegliere. Uno intensificare da venditori ambulanti , spacciando loro piatto del giorno dai poli della spalla o carretti a mano sono le cucine di strada – articolazioni economici volte a gente del posto. Ristoranti di occidentale-stile più formale, venire in molte forme e dimensioni, da semplici luoghi che servono pasti vietnamiti senza pretese per gli stabilimenti di alta classe che offre cucina internazionale e specialità vietnamite di alta qualità.
Mentre la maggior parte delle imprese alimentari rimangono aperti tutto l'anno, alcuni vicino sopra Tet. Il vietnamita mangia presto: fuori le principali città e aree turistiche; bancarelle gastronomiche e cucine di strada raramente rimangono aperte oltre 20 e possono chiudere anche in precedenza, anche se rimangono aperti più tardi nel sud, specialmente in Ho Chi Minh City. Avrete bisogno di rispolverare il vostro bastoncino- gestione delle competenze, troppo, anche se gli utensili sono sempre disponibili in luoghi frequentati dai turisti – nei ristoranti di occidentale-stile è non essere previsto per affrontare la vostra bistecca-frites con le bacchette.
Quando si tratta di pagare, la lingua dei segni normale si intenderà facilmente nella maggior parte dei ristoranti. Nelle cucine di strada si paga come si lascia – sia profferire qualche migliaio dong per segnalare le sue intenzioni, o chiedere bao nhieu tien? ("Qual è?"). Come con alloggio, i prezzi sono riportati in dollari in tutta la guida ma tassi di cambio possono essere selvaggiamente diversi al momento sei in viaggio e gli stabilimenti più piccoli, locali spesso preferiscono essere pagati a dong.
Cucine di strada
Mangiare in strada non può essere al gusto di ogni ospite, ma coloro che sono disposti a fare il grande passo solito metterlo tra loro esperienze preferite nel paese – il cibo è spesso maggiore qualità a quella trovata nei ristoranti, è molto più conveniente e molto più divertente. Gamma cucine di strada da bancarelle improvvisate, istituito nel giro strada un grappolo di sgabelli pinta di dimensioni, a mangiare case dove, come spesso non, la cottura avviene su strada ma si siedono in una zona pranzo open-fronteggiato o unire la overspill fuori. Entrambi tendono a hanno fissato le posizioni, anche se solo le case alimentari avrà un indirizzo – che di solito funge anche da loro nome. Alcuni luoghi rimangono aperti tutto il giorno (7-20), mentre molti chiudere una volta che hai esaurito gli ingredienti e gli altri aperto solo a pranzo (ore 10.30 am – 14). Per essere sicuri della scelta più ampia e più freschi alimenti, vale la pena di arrivare presto (già 11:30 all'ora di pranzo e di 19 di sera) e nota che i posti migliori saranno imballati intorno a mezzogiorno.
La maggior parte di specializzarsi in un tipo di alimento, generalmente indicata (in vietnamita solo) su un cartello all'esterno, o offrire l'onnipresente com (risotti) e pho (minestre di tagliatella). Dan binh Com, "pasti del popolo", sono inoltre popolari. Qui selezionare da una serie di piatti preparati visualizzati in un armadietto di vetro o su un tavolo del buffet, accumulando il vostro piatto con cose come pomodori ripieni, fritture di pesce, tofu, sottaceti o uova, più una porzione di riso; Aspettatevi di pagare da circa 25.000? per un buon piatto. Anche se non è un problema importante a questi prezzi, alcune cucine di strada sovraccaricare, quindi ricontrolla al momento dell'ordine.
Anche se è consigliabile mangiare il cibo di strada, vale la pena di usando un po' di selezione giudiziosa-cerca posti con un rapido turnover, dove gli ingredienti sono ovviamente freschi. Un po' di vocabolario di base sarà certamente di aiuto.
In una vena simile alle cucine di strada sono prese di bia hoi. Anche se queste sono principalmente bevendo stabilimenti, molti offrono vantaggiose snack o pasti principali anche.
Ristoranti
Se stai dopo più rilassato di Intrattenimenti, dove persone non sono Accodamento messaggi per il tuo posto, quindi la testa per un occidentale-stile ristorante vietnamita (nha hang), che presiede piuttosto che feci, un nome, un menu e spesso sarà chiuso per la strada. In generale questi posti servono una più variegata selezione di piatti vietnamiti che le cucine di strada, più un'infarinatura di piatti internazionali – generalmente europei –.
Menù a questo livello solitamente mostrano i prezzi, specialmente nelle zone popolari con i turisti. Se non ci sono nessun prezzi sul menu, confermarli con personale prima di iniziare a mangiare per evitare eventuali problemi potenziali sovraccarichi. I prezzi variano considerevolmente a seconda di ciò che si ordina, ma otterrete un pasto modesto per meno di 5 dollari a testa. Orari di apertura a tali luoghi sono solitamente da 10:30 alle 14 per il pranzo e la sera da 17 a entro e non oltre 21 o 20 nel nord.
Nell'ossessiona turistiche, troverai a buon mercato e allegro caffè finalizzata al mercato di zaino in spalla e che serve spesso mediocri piatti occidentali e vietnamita – da hamburger e frittelle di banana per involtini primavera, spaghetti e altri standard vietnamita. Hanno il vantaggio, tuttavia, di apertura tutto il giorno, solitamente da 7 a 23 o mezzanotte. E, dovrebbe crave una colazione di occidentale-stile a prezzi ragionevoli, Macedonia di frutta fresca o un frullato di mango, questi sono i luoghi da visitare.
Come si sposta la scala di prezzo, l'arredamento e la cucina diventa più sofisticati e il menu più variegata. I più costosi ristoranti (tra cui le camere da pranzo più intelligente) tendono a rimanere aperto più tardi la sera, forse fino a 21:30 o 10: 30 pm. Alcuni hanno menu al prezzo in dollari e più accettare carte di credito. Solito menu indicano se c'è una tassa di servizio, ma guardare fuori per un ulteriore 3 – 4% su pagamenti con carta di credito. Questi ristoranti possono essere luoghi relativamente fantasia, con almeno un cenno verso arredamento e ambiente e prezzi proporzionalmente più elevati (un pasto per due rischia di costare almeno 20 dollari e spesso molto di più).
Il più popolare straniera cucina offerta è francese, benchè sia Hanoi e Ho Chi Minh City vantare qualche buon ristoranti internazionali, tra cui Thai, cinese, Tex Mex, indiani ed italiani. Troverete queste cucine internazionali e ristoranti vietnamiti di classe superiore, a Hanoi, Ho Chi Minh City, Hué, Da Nang, Hoi un e Nha Trang, se sono scarse nel resto del paese.

Cibo vietnamita

Il fiocco di pasti vietnamiti è il riso, con tagliatelle un'alternativa popolare a colazione o come spuntino. In genere, riso sarà accompagnata da un pesce o piatto di carne, un piatto di verdura e zuppa, seguita da un tè verde digestivi. Pesce e frutti di mare – da fiumi, laghi, canali e risaie, nonché il mare – sono favorite in tutto il paese, freschi o secchi. L' più comunemente usato aromi sono scalogno, coriandolo e citronella. Zenzero, zafferano, menta, anice e un tipo di basilico erba dispongono anche fortemente, e latte di cocco dà alcuni piatti del sud una ricchezza distintiva.
Anche nel sud, cibo vietnamita tende a non essere over-piccante; invece salse di peperoncino o peperoncini freschi vengono serviti separatamente. Condimento più famoso del Vietnam è l'onnipresente nuoc mam, un sugo ricco di nutrienti che viene aggiunto durante la cottura o che forma la base per le varie salse tuffantesi. Nuoc mam fatta di enormi quantità di pesci in vasche di sale per tra sei mesi e un anno, dopo che il liquido marrone scuro è sforzato e classificato secondo la sua età e il sapore di fermentazione. Gli stranieri di solito trovano l'odore della salsa piuttosto rango, ma più presto acquisire un gusto per il suo caratteristico salato-dolcezza.
L'uso di glutammato monosodico (MSG) può essere eccessiva, soprattutto nella cucina del Nord, e alcune persone sono noti a reagire male per il condimento. Alcuni ristoranti nelle principali città hanno la foglia a debolezze di stranieri e pubblicizzano MSG senza cibo; cercare altrove, dicendo khong co mio chinh (senza MSG) e incrociate le dita. Si noti che ciò che appare come il sale sul tavolo è talvolta MSG, così di assaggiarlo prima.
Il più famoso piatto Vietnamito deve essere involtini primavera, conosciuto variamente come cha gio, cha nem, nem corse o semplicemente nem. Varie combinazioni di carne di maiale tritata, gambero o granchio, riso vermicelli, cipolle, germogli di soia e un fungo commestibile sono laminati in involucri di carta di riso e poi consumato fresco o fritto. In alcuni luoghi sono serviti con una ciotola di insalata e/o menta. Inoltre, una variazione del sud ha alla brace strisce di carne di maiale avvolta in involucri di riso semi-trasparente, insieme a materie quali banana verde e stella di frutta e poi inzuppati in una ricca salsa di arachidi – ogni bit come gustoso come sembra.
Zuppe e pasta
Anche se ha avuto origine nel nord, un altro piatto che troverete in tutto il Vietnam è pho (pronunciato come gli inglesi dicono "pelliccia"), una tagliatella zuppa mangiata in qualsiasi momento della giornata, ma soprattutto a colazione. La base ciotola di pho consiste in un brodo di carne leggero, aromatizzato con zenzero, coriandolo e talvolta cannella, a cui vengono aggiunti largo e piatti-spaghetti di riso, cipollotti e scaglie di pollo, maiale o manzo. A tavola si aggiunge una spruzzata di lime e una spolverata di peperoncino fiocchi o un cucchiaio di salsa di peperoncino.
Innumerevoli altri tipi di zuppa sono propinati presso ristoranti di stradale. Bo Bun è un altro notevole di manzo e zuppa di spaghetti mangiati countrywide, però più famosi a Hué; nel sud, hu tieu, una zuppa di spaghetti vermicelli, carne di maiale e frutti di mare, è meglio prendere in My Tho. Chao (o xhao), d'altra parte, è una farinata di riso spessa servito tubazioni calde, solitamente con pollo tagliuzzato o filetti di pesce, aromatizzata con aneto e con forse un uovo crudo cucina in fondo; è spesso servito con grissini fritti (banchina). Minestre acide sono un accompagnamento popolare per i pesci, mentre lau, uno standard nei ristoranti locali, è più di un pasto principale di una zuppa, dove il brodo vegetale si arriva al tavolo in un battello a vapore (un anello di metallo piatto sui carboni vivi o, al giorno d'oggi, spesso elettricamente riscaldati). Cucini scaglie di manzo, gamberi o simili nella zuppa bollente e poi bere il liquido saporito che è rimasto nella pentola di cottura.
Carne e pesce
Tra i punti salienti della cucina vietnamita sono suoi succulenti frutti di mare e pescedi acqua dolce. Cha ca è il più famoso di questi piatti: pesce bianco saltati nel burro al tavolo con aneto e cipolline, poi servito con tagliatelle di riso e una spolverata di arachidi; inventato in Hanoi, ora si trova nei ristoranti più esclusivi. Un altro piatto trovato nei ristoranti più costosi è tom chao (o tom bao mia), costituiti da salato patè di gamberi avvolti rotondo dolce zucchero di canna e fritti. Kho Ca a, stufato di pesce cotto in una pentola di terracotta, è una specialità del sud.
Ogni tipo immaginabile di carne e parte dell'anatomia animale si trova sul tavolo da pranzo Vietnamito, anche se i punti metallici sono maiale, pollo e manzo semplice. Carne macinata, soprattutto di maiale, è un costituente comune di ripieni, per esempio in involtini primavera o il simile banh cuon, cotto a vapore, farina di riso "ravioli" ripieni di macinata di maiale, funghi neri e germogli di soia; una variante popolare utilizza i gamberi invece di carne. Serve anche carne di maiale, con abbondanza di erbe, di fare di Hanoi bun cha, piccoli hamburger alla brace su un braciere di carbone aperto e servite su un letto di spaghetti di riso freddi con verdure e salsa leggermente dolciastro. Un famoso piatto meridionale è baia di bo mon (spesso scritto bo 7 mon), che letteralmente significa manzo sette modi, composto da un piatto di carne di manzo cotta in diversi stili.
Roving buongustai consiglia di provare alcune delle carni più insolite in offerta. Carne di cane (thit cay o thit cho) è una particolare delicatezza nel nord, dove i cani "gialli" (varietà pelo sabbia) sono considerati più gustosi. L'inverno è la stagione per mangiare carne di cane – ha detto di dare calore supplementare del corpo e dovrebbe anche per togliere la sfortuna se consumati alla fine del mese lunare. Serpente (thit con corse), come cane, dovrebbe per migliorare la virilità maschile. Pranzo sul serpente è circondato da un rituale, che, se sei ospite d'onore, richiede di ingoiare il cuore ancora pulsante. Un altro strettamente per i forti di stomaco è lon vit trung, embrione contenenti uova di anatra bollito e mangiato solo cinque giorni prima della schiusa – bill, piedi palmati, piume e tutto.
Verdure – e cibo vegetariano
Se tutto questo ha messo voi fuori carne per sempre, è possibile mangiare cibo vegetariano in Vietnam, anche se non sempre facile. La più ampia selezione di verdure si ritrova a Da Lat, dove prosperano una sconcertante varietà di colture tropicali e temperate. Altrove, la maggior parte dei ristoranti offrono un'infarinatura senza carne piatti, spinaci in umido o verdi simili, per un mix più appetitoso di pomodoro, cipolla, germogli di soia, funghi vari, peperoni e così via; luoghi utilizzati per gli stranieri possono essere in grado di obbligare con involtini di primavera vegetariani (nem un chay o nem khong co thit). Alle cucine di strada è molto probabile trovare tofu e uno o due piatti di verdure sottaceto, come cavolo o cetriolo, mentre occasionalmente possono anche avere melanzane, germogli di bambù o avocado, a seconda della stagione.
Tuttavia, a meno che non si va ad una presa di vegetariano specialista – di cui ci sono alcuni ottimi esempi in città Ho Chi Minh, Hanoi e Hué – può essere un problema trovare cibo vegetariano genuino: zuppe sono solitamente fatto con brodo di manzo, bocconcini di sneak grasso di maiale in piatti dall'aspetto altrimenti innocuo e grasso animale tende ad essere usato per friggere.
La frase da ricordare è un chay (vegetariano), oppure cercare un negozio di riso vegetariano (tiem com chay). In caso contrario, sfruttare al meglio il primo e quindicesimo giorno del mese lunare quando molti buddisti vietnamiti spurn carne ed è molto più probabile trovare piatti vegetariani in offerta.
Snack
Vietnam ha una vasta gamma di snack e stuzzichini per colmare eventuali lacune sbadigliando, da farina di riso enorme cracker cosparso di semi di sesamo per ogni sorta di pesci secchi, noci e semi. Banh bao sono bianco, cotto a vapore gnocchi riempito con gustose leccornie, come la carne di maiale, cipolle e funghi piccante o fili di cocco dolce. Banh xeo, significato frizzante frittella, combina gamberi, maiale, germogli di soia, uovo, tutti fritti e poi avvolto in carta di riso con una selezione dei verdi prima di essere inzuppati in una salsa piccante. Un piatto simile, proveniente da Hué – una città con un vasto repertorio di merendine – è banh khoai, in cui la frittella del piatta è accompagnata da un piatto di frutta star, banane verdi ed erbe aromatiche, oltre a una ricca salsa di arachidi.
Mercati sono spesso buoni motivi snacking, con bancarelle di sfornare zuppe e involtini primavera o vendere pacchi di foglia di banana intrigante di patè (un accompagnamento preferito per bia hoi), salsiccia di maiale marinato o forse una torta di riso appiccicoso.
Un relativo nuovo arrivato sulla scena culinaria è francese pane, fatto con farina di grano, la farina di riso e nord a sud. Baguette – a volte venduti caldi da stufe streetside – sono affettati aperto e farcito con patè, formaggio o prosciutto e verdure sottaceto.
Frutta
Con il suo clima varia, Vietnam è benedetto con tropicali e temperate frutti, tra cui decine di specie di banane. I più ricchi frutteti sono nel sud, dove fioriscono ananas, cocco, papaia, mango, longan e mangostano. Da Lat è famosa per le sue fragole, mentre la regione intorno a Nha Trang produce il particolare "frutto del drago" (thanh long). La dimensione e la forma di un piccolo ananas, il frutto del drago ha la pelle di rosa shocking, tempestato con piccole protuberanze e liscio, bianco punteggiato di piccoli semi neri di carne. La carne leggermente dolce, acquosa è dissetante e così spesso è servita come bevanda, schiacciata con ghiaccio.
Un frutto che è sicuramente un gusto acquisito è il durian, un frutto calcio dimensioni irti, giallo-verde con un odore pungente inconfondibilmente ricordano formaggi stagionati e caramello, ma degustazione come una crema di cipolla-merlettato. Jackfruit sembra preoccupantemente simile al durian ma è più grande e ha più piccole punte. Suoi segmenti gialli della carne sono deliziosamente dolce.
Cose dolci
Il Vietnam non è forte su dolci – ristoranti solitamente attaccano al gelato e frutta, anche se posti internazionali amatore potrebbero avventurarsi nel territorio di tiramisù. Quelli con un dente dolce sono meglio a caccia di un panificio – ci sarà sempre uno in piedi in qualsiasi area urbana – o navigando in giro bancarelle dove ci sono solitamente canditi e altri vietnamita dolci in offerta, così come zuccherino Visualizza di ispirazione francese torte e pasticcini nei principali centri turistici.
Colore verde banh com è una prelibatezza locale accattivante realizzata avvolgendo pestate riso glutinoso intorno pasta zuccherata, fagioli verdi. Una confezione simile, trovata solo durante la festa di metà autunno, è la "torta di terra", banh deo, che fonde i sapori contrastanti di semi candite frutta, sesamo e lotus con un dado di grasso di maiale salato. Frittelle sono popolari tra i bambini e troverete venditori ambulanti opportunistici all'esterno scuole, vendendo banh chuoi (frittelle di banana) e banh chuoi khoai (misti fettine di banana e patata dolce).
Maggior parte delle città hanno ora - gelaterie vendono vasche o bastoni dei ghiacci locali, duri in cioccolato, vaniglia o sapori di tè verde, anche se è prudente acquistare solo da punti vendita più grandi, più frequentate e non da ambulanti. Gusti più esotici possono essere soddisfatto presso gelaterie europea e americana di Hanoi e Ho Chi Minh City, mentre ottimo yogurt sono sempre più disponibili anche presso gelaterie e anche alcuni ristoranti.

Bevande

Giai khat significa "dissetarsi" e vedrai che i segni ovunque, su bancarelle che vendono succhi di frutta freschi, imbottigliato bevande fredde o esterno punti vendita caffè e bia hoi (birra alla spina). Molte bevande sono serviti con ghiaccio: allettante anche se può essere, la politica solo veramente sicura è quello di evitare del tutto il ghiacciosterco da bo, cam su (no ghiaccio, grazie") dovrebbe fare il trucco. Detto questo, ghiaccio nei migliori hotel, bar e ristoranti è generalmente affidabile, e alcune persone prendono il rischio negli stabilimenti meno salubri con apparente impunità.
Acqua e bibite
L'acqua del rubinetto non è sicura da bere in Vietnam – poiché l' acqua in bottiglia è a buon mercato ed ampiamente disponibile, non dovrebbe devi prendere comunque il rischio. Evitare bevande con ghiaccio o quelli che sono stati diluiti con acqua sospetta.
Localmente fatto bibite sono dente-numbingly dolce, ma sono a buon mercato e sicuro – finché la bottiglia o la scatola appare ben sigillato – e in vendita quasi ovunque. L'egemonia di Coca Cola, Sprite e Fanta significa anche potete trovare bibite gasate in aree remote sorprendentemente. Stranamente, bevande in scatola sono solitamente più costosi che la bottiglia di dimensioni equivalenti, se è un soft drink o birra – apparentemente è meno chic a bere dalla bottiglia all'antica.
Un dissetante più efficace è il succo di cocco fresco, anche se questo è più difficile da trovare nel nord. Succhi di frutta fresche come arancione e calce sono anche deliziosi – basta assicurarsi che essi non sono stati mescolati con acqua del rubinetto. Succo di canna da zucchero (da mia) è più sicuro, poiché esso viene premuto proprio davanti a voi. Latte pastorizzato, prodotto da Vinamilk, è ora venduto nelle città principali.
Da qualche parte tra un drink e uno spuntino, ché è fatta da farina di taro e fagioli verdi e serviti su ghiaccio con pezzi di frutta, gelatine colorate e anche mais o patate. Nella stagione calda fornisce un rinfrescante zucchero-fix.
Tè e caffè
Bere fa parte del rituale sociale in Vietnam. Piccole tazze di tè verde rinfrescante, forte, vengono presentati a tutti gli ospiti o visitatori: l'acqua è ben bollito e sicura da bere, finché la Coppa in sé è pulita, ed è considerato scortese non almeno un sorso. Anche se la tua Coppa sarà essere rifornita continuamente per mostrare ospitalità, non devi continuare a bere; il modo educato a declinare una ricarica è di porre la mano sopra la tazza quando il vostro ospite sta per alimentarlo. Tè verde è anche servito alla fine di ogni pasto ristorante, specialmente nel sud e di solito fornito gratuitamente.
Produzione caffè ha rombato negli ultimi anni, in gran parte per l'esportazione, con gravi conseguenze ambientali e sociali. I vietnamiti bere caffè molto forte e in piccole quantità, con un grande ciuffo di latte condensato sul fondo della tazza. Tradizionalmente, il caffè viene filtrato al tavolo mediante un gocciolatore piccolo bilanciato sopra la Coppa o il vetro, che a volte si siede in una ciotola di acqua calda per tenere in caldo. Tuttavia, luoghi abituati ai turisti, sempre più eseguire al latte fresco (pastorizzato), mentre nelle principali città ora troverete caffetterie di occidentale-stile fantasia sfornare Cappuccini e lattes decente. Highland caffè è diventato molto proprio Starbucks-stile catena del Vietnam, mentre fuori nel bastoni si sta meglio fuori andando per caffè con un segno di Trung Nguyen.
Bevande alcoliche
In Vietnam, l'alcol è un'attività sociale da condividere con gli amici. Raramente vedrete i vietnamiti bere da solo e mai senza mangiare. Essere preparati per un sacco di Brindisi alla salute, ricchezza e felicità e senza dubbio per comprensione, troppo. È l'abitudine di riempire i bicchieri di tuoi compagni ospiti; qualcun altro riempirà il vostro.
In lattina e in bottiglia birre prodotta su licenza in Vietnam includono Tiger, Heineken, Carlsberg e San Miguel, ma ci sono anche birre locali abbondanza di molto bevibile- e più conveniente-intorno, come Antonio, 333 (Ba Ba Ba) e Bivina. Alcuni intenditori tasso Bière la Rue da cime di Da Nang, ma esportare Saigon, Hanoi birra e BGI sono anche pregiati infusi. Molte altre città vantano le proprie birre locali, quali Hué (dove il marchio principale è Huda), Hai Phong e Thanh Hoa (dove è semplicemente chiamato dopo la città) – tutti la pena di provare.
Circa quarant'anni fa la tecnologia per rendere bia hoi (birra alla spina) è stato introdotto dalla Cecoslovacchia e ora si è bevuto in grandi quantità, specialmente nel nord. Bia hoi possono gusto piuttosto debole, ma esso misure a fino a quattro per cento alcool. Inoltre è ridicolmente basso costo – tra 2500? e 5000? un bicchiere – e presumibilmente genuino con prodotti chimici, quindi in teoria sei meno probabilità di ottenere una sbronza. Bia hoi ha una durata di 24 ore, ovvero i luoghi meglio vendono di prima serata, e che è improbabile essere potabile nelle prime ore. Nel sud, siete più propensi a bere tuoi bia (birra "fresco"), un parente di bia hoi ma servito da fusti pressurizzati. Outlet sono solitamente aperti a pranzo e poi ancora alla sera dalle 17 alle 21.
Vino (del tipo convenzionale) sta diventando sempre più popolare in Vietnam – anche nei piccoli centri, si sarà facilmente rintracciare alcuni, e bottiglie importati continuano a sorgere nei posti più impensati. Produzione locale risale all'epoca francese ed è centrata attorno a Da Lat-il principale produttore Vang Da Lat, bottiglie che costerà da 50.000? in un negozio e 70.000? in un ristorante. Solo presso i migliori alberghi, ristoranti o negozi specializzati troverete bottiglie importate decenti che sono stati memorizzati correttamente; dovrete pagare prezzi premium per questi.

Vietnam > feste ed eventi religiosi

L'anno vietnamita segue un ritmo di feste e ricorrenze religiose, che vanno da riunioni di famiglia solenne all'altare ancestrale alle celebrazioni nazionali, culminando nel Tet, il capodanno vietnamita. In mezzo sono innumerevoli feste locali, in particolare nel Delta del fiume rosso, onorare lo spirito tutelare del tempio villaggio o comunità.
La maggior parte dei festival si svolgerà in primavera, con una seconda raffica nei mesi autunnali. Un festival che si potrebbe desiderare di prendere nota di, tuttavia, è Tet: non solo la maggior parte del Vietnam chiude per la settimana, ma entrambi i lati della vacanza servizi di trasporto locale sono allungati al limite e voli internazionali sono riempiti restituendo vietnamita d'oltremare.
Molti festival vietnamita sono cinesi in origine, intrisa di un sapore caratteristico nel corso dei secoli, ma gruppi di minoranza anche tengono le proprie celebrazioni specifiche. Minoranze continuano a punteggiare l'anno con rituali che governano la semina, raccolto o caccia, così come elaborati riti di passaggio che circonda la nascita e la morte. La religione Caodaista ha la propria matrice del Festival, mentre le comunità cristiane in tutto il Vietnam osservano le cerimonie più importanti. Natale è contrassegnato come una cerimonia religiosa solo dai fedeli, anche se è sempre un evento importante per tutti i vietnamiti come scusa per negozio e partito, con il sax-gioco santas saluto acquirenti davanti a centri commerciali.
Le cerimonie che è molto più probabile vedere sono matrimoni e funerali. Il decimo mese lunare è il momento più propizio per i matrimoni, anche se altre volte si incontrano anche un sacco di cavalcate di nozze sulla strada, loro veicolo di piombo avvolta in nastri colorati. Processioni funebri sono riconoscibili dai cerchietti bianchi indossati da lutto, mentre i familiari stretti vestito completamente in bianco. Funerali e matrimoni sono caratterizzati dalle parti di streetside sotto tendoni improvvisati, e poiché entrambi tendono ad essere occasioni gioiose, spesso è difficile sapere cosa sta assistendo, a meno che non si macchia di un abito da sposa o il ritratto del defunto sul display.
La maggior parte dei festival si svolgono secondo il calendario lunare, che è anche strettamente legato al sistema cinese con un zodiaco di dodici segni animali. I tempi più importanti durante il mese lunare (che dura 29 o 30 giorni) sono la luna piena (una giornata) e la luna nuova (giorno quattordici o quindici). Spesso si tengono feste in questi momenti, che tengono anche un significato speciale per i buddisti, che dovrebbero pregare presso la pagoda ed evitare di mangiare carne durante i due giorni. Alla vigilia di ogni luna piena, Hoi An ora celebra un Festival della luna piena: traffico è escluso dal centro della città, dove i giochi tradizionali, danza e spettacoli di musica si svolgono sotto la luce delle Lanterne di seta.
Tutti i calendari vietnamiti Visualizza sia i solari e lunari (gregoriano) mesi e date, ma per essere sicuri di una data festival è meglio controllare localmente.

Tet: il Capodanno Vietnamito

"Tet", significa semplicemente festival, è il nome accettato per l'evento annua più importante del Vietnam, propriamente conosciuto come Tet Nguyen Dan, o festival del primo giorno. Tet dura sette giorni e cade a volte tra l'ultima settimana di gennaio e la terza settimana di febbraio, la notte della luna nuova. Questo è un tempo quando get famiglie insieme per celebrare il rinnovamento e speranza per il nuovo anno, quando spiriti ancestrali sono i benvenuti torna a casa e quando tutti in Vietnam diventa un anno più vecchio – età è reputata di Capodanno e non dai singoli compleanni.
C'è un senso quasi tangibile di eccitazione che conduce a mezzanotte la vigilia del Tet, sebbene l'accoglienza del nuovo anno è ora un affare molto più sommesso – e meno pericoloso – poiché petardi sono stati vietati nel 1995. Invece, tutte le grandi città tenere display fuochi d'artificio.
Tet prende il via sette giorni prima della luna nuova con il festival di Ong Tau, il Dio del focolare (ventitreesimo giorno del dodicesimo mese). ONG Tau mantiene l'orologio sopra la famiglia durante tutto l'anno, scongiura gli spiriti maligni e rende una relazione annuale di eventi familiari, buono o cattivo, l'imperatore di giada. Per poter inviare Ong Tau al cielo in un umore benevolo, la famiglia pulisce la casa da cima a fondo e fa offerte a lui, compreso i soldi in tasca e una nuova serie di vestiti. ONG Tau torna a casa a mezzanotte su suoneria prima del nuovo anno ed è questo, insieme ad accogliere gli spiriti ancestrali torna a condividere il partito, che garantisce che tale celebrazione massiccia.
Tet è tutto ripartire l'anno, con un pulito ardesia e buone intenzioni. Non solo è fregata la casa, ma tutti i debiti sono pagati fuori e chi può permetterselo hanno un taglio di capelli e comprare nuovi vestiti. Per attirare spiriti favorevoli, buona fortuna fascino è messi in casa, più comunemente Galletti o la Trinità di figure maschili che rappresenta la prosperità, la felicità e la longevità. Momenti cruciali sono i primi minuti e ore del nuovo anno come questi insieme il modello per l'intero anno successivo. Persone si sforzano di evitare argomenti, bestemmiare o rompere nulla – almeno durante i primi tre giorni, quando una singola parola malata potrebbe tentare sfortuna in casa per tutto l'anno avanti. Il primo visitatore la mattina del Tet è anche estremamente significativo: l'ideale è una persona rispettata, benestante e felicemente sposata che porterà fortuna alla famiglia; il lutto, disoccupati, soggetta ad incidenti e anche incinta, invece, sono considerati ill-favoured. Questo onore porta con sé un'onerosa responsabilità, però: se la famiglia ha un brutto anno, sarà colpa di piè di pagina prima.
Il festival settimana-lungo è segnato dalla festa: alimenti speciali sono mangiati a Tet, come verdure sott'olio, semi di loto candita e frutte zuccherate, che sono offerti in primo luogo presso l'altare di famiglia. La delicatezza del più famosa è banh chung (banh tet nel sud), un quadrato spessa o un cilindro di riso dolce, appiccicoso che viene preparato solo per Tet. Il riso è avvolto intorno una miscela di pasta di fagioli verdi, grasso di maiale e carne marinata in nuoc mame poi bollito in foglie di banano, che conferiscono un colore verde chiaro. Secondo la leggenda, un principe impoverito della dinastia Hung inventato le torte oltre duemila anni fa; suo padre fu così colpito dalla semplicità del dono del suo figlio che ha denominato il principe come suo erede. Tet è un costoso tempo per famiglie vietnamite, molti dei quali risparmiare per mesi ottenere il Capodanno fuori ad un buon inizio. Oltre ad alimenti speciali e vestiti nuovi, è tradizionale per dare ai bambini buste rosse contenenti li xi, o soldi fortunato e per decorare le case con i fiori di primavera. La settimana prima Tet, mercati dei fiori grazia delle grandi città: pesca sboccia nel nord, albicocco in Hué e mandarino del sud. Prugna e kumquat (che simboleggia monete d'oro) sono molto popolari, a fianco la più appariscente, moderne fioriture di Rose, dalie e gladioli.

Vietnam > valori culturali e galateo

Sebbene il Vietnam era lento a sviluppare il suo enorme potenziale come destinazione avventura all'aperto, le cose sono cambiate molto negli ultimi anni. Oltre al trekking nel nord montagnoso, visitatori ora possono anche andare – arrampicata su roccia, canyoning, kayak di mare o kitesurf, tra le altre attività. Da Lat è emerso come capitale di sport di avventura del Vietnam e Mui Ne la città del surf, anche se alcuni sport come la mountain bike può essere fatto in tutto il paese.

Trekking

La zona più semplice e più popolare per il trekking è nelle montagne a nord-ovest intorno a Sa Pa e, in minor misura, Mai Chau. SA Pa è anche il punto di partenza per ascensioni della vetta più alta del paese, Fan Si Pan, una sfida da intraprendere solo da escursionisti esperti. Altre opzioni includono escursioni intorno a Kon Tum o Da Lat, negli altipiani centrali o in uno dei molti parchi nazionali del Vietnam, tra cui Cat Ba, Cuc Phuong, Ma Bach, Cat Tien e Yok Don. In Yok Don si può anche andare elefante trekking, anche se i prezzi sono piuttosto ripidi.
Non non c'è nessun problema riguardo colpisce proprio per una giornata di escursioni. Tuttavia, per qualcosa di più avventuroso, specialmente se si vuole passare la notte nei villaggi, è necessario prendere accordi in anticipo. Questo è fatto facilmente sia prima di arrivare in Vietnam o attraverso le agenzie turistiche locali, più di che offrono organizzato tour e pacchetti su misura. Nella maggior parte dei casi si possono anche prendere accordi attraverso pensioni e guide sul posto. Si noti che è essenziale per prendere una guida, se siete interessati a ottenere battuti: molte zone sono ancora sensibile circa la presenza di stranieri.

Bike

Mountain bike sta diventando sempre più popolare in Vietnam. Il giro classico è da Hanoi a Ho Chi Minh City, un viaggio tra due e tre settimane. In precedenza, questo avrebbe portato voi lungo la Highway 1, combattendo con camion e autobus, ma ora il più acceso compagnie turistiche offrono escursioni lungo l'autostrada di Ho Chi Minh, che corre lungo la catena occidentale della montagna Truong Son e finora è fortunatamente gratuito di traffico pesante.
La zona intorno a Sa Pa è un focus per attività in bicicletta, con i tour operator che offrono escursioni per soddisfare tutti i livelli di esperienza e di idoneità. È possibile scegliere da escursioni di mezza giornata di gite di più giorni tra cui usufruire nei villaggi della minoranza. Altre aree buone per esplorare in bicicletta sono Mai Chau, Bac Ha, Da Lat e il Delta del Mekong.
Vietnam del Nord è popolare anche tra la fraternità di motociclismo . Abiti specialista in Hanoi organizzano itinerari su misura che vi porterà via battuti.

Sport acquatici

Con la sua tre-mila chilometri di costa, Vietnam dovrebbe essere un paradiso per gli sport acquatici, ma le opzioni rimangono abbastanza limitate al momento, per vari motivi. Uno è semplicemente una questione di accesso: l'infrastruttura non è ancora in atto. Più cruciale è la presenza di potenzialmente pericolose correnti sottomarine lungo gran parte della costa, accompagnata da forti venti in determinati periodi dell'anno. Molte delle grandi località balneari hanno guardie o messo fuori bandiere nella stagione che indica dove è sicuro nuotare. Altrove, controllare attentamente prima di prendere il tuffo.
Mentre molte delle spiagge lungo la costa sono grandi per nuoto, i migliori sono quelli intorno a Mui Ne e Nha Trang, con Hoi un e Da Nang vicino dietro. Mui Ne è anche il luogo superiore del paese per praticare windsurf e kitesurf, che sono ora molto popolare. Isola di Phu Quoc, largo del Vietnam del sud, è anche famoso per le sue favolose spiagge, ma anche come primo paese posto per snorkeling e immersioni. Con Dao Islands e Nha Trang sono altri posti popolari di indossare un respiratore o muta, ma ovunque si immerge, vale la pena notare che gli standard di manutenzione non sempre grandi, così controllo apparecchiature con cautela e solo uscire con un operatore adeguatamente qualificato e registrato che vi fidate.
Verso l'entroterra, fiumi e cascate intorno Da Lat forniscono buone possibilità per canyoning e arrampicata su roccia, anche se l'isola di Cat Ba è una buona alternativa se si desidera combinare arrampicata con visita guidata a Ha Long Bay.
Mui Ne ha una buona reputazione per windsurf e kitesurfe ospita anche un concorso internazionale in questi sport ogni primavera (solitamente in febbraio).
Nel Vietnam del Nord Ha Long Bay è il centro di sport acquatici, mentre l'arrampicata sta diventando grande, organizzato da Cat Ba. La maggior parte delle escursioni in barca la baia di consentono tempo per nuoto – tempo permettendo – mentre ci sono spiagge decenti su Cat Ba e ancora meglio sulla remota isola di Quan Lan. Per chi è alla ricerca di un esercizio più intenso, un certo numero di agenti tour offriamo gite in kayak nella baia – non consigliato nel calore dell'estate.

Altre attività

Vietnam ha oltre 850 specie di uccelli, tra cui diversi che solo in questi ultimi anni sono state identificate. I posti migliori per il birdwatching sono i parchi nazionali, tra cui Cuc Phuong (famoso anche per la sua primavera farfalla display), Ma Bach e Cat Tien. La gru di Sarus rara, tra molte altre specie, trascorre la stagione secca in ed intorno al parco nazionale Tram Chim nel Delta del Mekong. Per ulteriori informazioni consulta le vietnambirding.com w o w birdwatchingvietnam.net.
Infine, ci sono ora decine di eccellente campo da golf corsi in Vietnam – intorno a Città Ho Chi Minh, Hanoi, Phan Thiet e Da Lat, tra gli altri – tutti con Greenfees molto più conveniente rispetto ad ovest.

Vietnam > attivitá e sport avventura

Sebbene il Vietnam era lento a sviluppare il suo enorme potenziale come destinazione avventura all'aperto, le cose sono cambiate molto negli ultimi anni. Oltre al trekking nel nord montagnoso, visitatori ora possono anche andare – arrampicata su roccia, canyoning, kayak di mare o kitesurf, tra le altre attività. Da Lat è emerso come capitale di sport di avventura del Vietnam e Mui Ne la città del surf, anche se alcuni sport come la mountain bike può essere fatto in tutto il paese.

Trekking

La zona più semplice e più popolare per il trekking è nelle montagne a nord-ovest intorno a Sa Pa e, in minor misura, Mai Chau. SA Pa è anche il punto di partenza per ascensioni della vetta più alta del paese, Fan Si Pan, una sfida da intraprendere solo da escursionisti esperti. Altre opzioni includono escursioni intorno a Kon Tum o Da Lat, negli altipiani centrali o in uno dei molti parchi nazionali del Vietnam, tra cui Cat Ba, Cuc Phuong, Ma Bach, Cat Tien e Yok Don. In Yok Don si può anche andare elefante trekking, anche se i prezzi sono piuttosto ripidi.
Non non c'è nessun problema riguardo colpisce proprio per una giornata di escursioni. Tuttavia, per qualcosa di più avventuroso, specialmente se si vuole passare la notte nei villaggi, è necessario prendere accordi in anticipo. Questo è fatto facilmente sia prima di arrivare in Vietnam o attraverso le agenzie turistiche locali, più di che offrono organizzato tour e pacchetti su misura. Nella maggior parte dei casi si possono anche prendere accordi attraverso pensioni e guide sul posto. Si noti che è essenziale per prendere una guida, se siete interessati a ottenere battuti: molte zone sono ancora sensibile circa la presenza di stranieri.

Bike

Mountain bike sta diventando sempre più popolare in Vietnam. Il giro classico è da Hanoi a Ho Chi Minh City, un viaggio tra due e tre settimane. In precedenza, questo avrebbe portato voi lungo la Highway 1, combattendo con camion e autobus, ma ora il più acceso compagnie turistiche offrono escursioni lungo l'autostrada di Ho Chi Minh, che corre lungo la catena occidentale della montagna Truong Son e finora è fortunatamente gratuito di traffico pesante.
La zona intorno a Sa Pa è un focus per attività in bicicletta, con i tour operator che offrono escursioni per soddisfare tutti i livelli di esperienza e di idoneità. È possibile scegliere da escursioni di mezza giornata di gite di più giorni tra cui usufruire nei villaggi della minoranza. Altre aree buone per esplorare in bicicletta sono Mai Chau, Bac Ha, Da Lat e il Delta del Mekong.
Vietnam del Nord è popolare anche tra la fraternità di motociclismo . Abiti specialista in Hanoi organizzano itinerari su misura che vi porterà via battuti.

Sport acquatici

Con la sua tre-mila chilometri di costa, Vietnam dovrebbe essere un paradiso per gli sport acquatici, ma le opzioni rimangono abbastanza limitate al momento, per vari motivi. Uno è semplicemente una questione di accesso: l'infrastruttura non è ancora in atto. Più cruciale è la presenza di potenzialmente pericolose correnti sottomarine lungo gran parte della costa, accompagnata da forti venti in determinati periodi dell'anno. Molte delle grandi località balneari hanno guardie o messo fuori bandiere nella stagione che indica dove è sicuro nuotare. Altrove, controllare attentamente prima di prendere il tuffo.
Mentre molte delle spiagge lungo la costa sono grandi per nuoto, i migliori sono quelli intorno a Mui Ne e Nha Trang, con Hoi un e Da Nang vicino dietro. Mui Ne è anche il luogo superiore del paese per praticare windsurf e kitesurf, che sono ora molto popolare. Isola di Phu Quoc, largo del Vietnam del sud, è anche famoso per le sue favolose spiagge, ma anche come primo paese posto per snorkeling e immersioni. Con Dao Islands e Nha Trang sono altri posti popolari di indossare un respiratore o muta, ma ovunque si immerge, vale la pena notare che gli standard di manutenzione non sempre grandi, così controllo apparecchiature con cautela e solo uscire con un operatore adeguatamente qualificato e registrato che vi fidate.
Verso l'entroterra, fiumi e cascate intorno Da Lat forniscono buone possibilità per canyoning e arrampicata su roccia, anche se l'isola di Cat Ba è una buona alternativa se si desidera combinare arrampicata con visita guidata a Ha Long Bay.
Mui Ne ha una buona reputazione per windsurf e kitesurfe ospita anche un concorso internazionale in questi sport ogni primavera (solitamente in febbraio).
Nel Vietnam del Nord Ha Long Bay è il centro di sport acquatici, mentre l'arrampicata sta diventando grande, organizzato da Cat Ba. La maggior parte delle escursioni in barca la baia di consentono tempo per nuoto – tempo permettendo – mentre ci sono spiagge decenti su Cat Ba e ancora meglio sulla remota isola di Quan Lan. Per chi è alla ricerca di un esercizio più intenso, un certo numero di agenti tour offriamo gite in kayak nella baia – non consigliato nel calore dell'estate.

Altre attività

Vietnam ha oltre 850 specie di uccelli, tra cui diversi che solo in questi ultimi anni sono state identificate. I posti migliori per il birdwatching sono i parchi nazionali, tra cui Cuc Phuong (famoso anche per la sua primavera farfalla display), Ma Bach e Cat Tien. La gru di Sarus rara, tra molte altre specie, trascorre la stagione secca in ed intorno al parco nazionale Tram Chim nel Delta del Mekong. Per ulteriori informazioni consulta le vietnambirding.com w o w birdwatchingvietnam.net.
Infine, ci sono ora decine di eccellente campo da golf corsi in Vietnam – intorno a Città Ho Chi Minh, Hanoi, Phan Thiet e Da Lat, tra gli altri – tutti con Greenfees molto più conveniente rispetto ad ovest.
Pubblicato per scopi didattici