lunedì, aprile 20, 2015

Giappone | Guida di viaggi e turismo

ADS

Giappone | Un affascinante mix di antico e moderno, eterea e altro mondo

Chi ha mai mangiato sushi, leggere manga o sorseggiato amor può sentire che sanno qualcosa su questo arcipelago slinky di alcuni 6800 isole vulcaniche. E tuttavia, dal momento dell'arrivo in Giappone, è quasi come se tu hai atterrato su un altro pianeta. Preparatevi a essere piacevolmente disorientata come negoziare questa affascinante terra dove antiche divinità, costumi e artigianato si confondono con le moderne tecnologie all'avanguardia, futuristiche mode e in su---secondo stile.
Treni ad alta velocità ti sbatti da un'estremità del paese ad un altro con puntualità awe-inspiring. Nella periferia di una metropoli tentacolare, si può scorgere un agricoltore tendendo il suo campo di risaia, poi girare l'angolo e ritrovi accanto a un salone addobbato al neon (video) giochi. Un giorno potrebbe essere raccolta attraverso Mode in una boutique progettato dal premiato architetto, il prossimo rilassante in una primavera calda piscina, guardando il fiore di ciliegio o fiocchi di neve cadere, a seconda della stagione.
Pochi altri paesi hanno, nello spazio di poche generazioni, tanto esperti o fatto un tale impatto. Industrializzati alla velocità della luce nel tardo XIX secolo, il Giappone capannone sue bardature feudale per diventare il paese più potente e aggressivo esteriormente in Asia, in pochi decenni. Dopo la sconfitta nella seconda guerra mondiale, esso si è trasformata da vittima della bomba atomica al gigante economico, l'invidia del mondo. Avendo resistito una recessione decennale da mid-1990s, Giappone è ora assaporando la sua "soft power" come il purveyor preminente del mondo della cultura pop, con il medium visivo di anime e manga all'avanguardia.
Nelle città si verrà colpiti prima dalla massa di persone. Queste metropoli iperattivi sono il luogo per prendere l'ultima tendenza, la moda hippy e gadget deve avere prima che colpiscano il resto del mondo. Non è tutto di modernità, tuttavia: Tokyo, Kyoto, Ōsaka e Kanazawa, ad esempio, anche fornire le migliori opportunità di arti tradizionali di prestazioni, come il kabuki e nō, oltre ad una ricchezza di arti visive giapponese nei principali musei. Fuori città c'è una vasta gamma di opzioni di viaggio, dal patrimonio dell'umanità UNESCO Shiretoko parco nazionale in Hokkaidō mite subtropicale isole di Okinawa, e raramente dovrete andare lontano per scorgere un nobile castello, antico tempio o santuario o locali celebra un festival di strada colorato.
In comune con tutti i paesi sviluppati, il Giappone non è un posto economico per viaggiare in o a, ma non non c'è alcun motivo perché dovrebbe essere selvaggiamente costoso sia. Alcuni dei più suggestivi e tradizionalmente che giapponese posti per soggiornare e mangiare sono spesso quelli che sono il migliore valore. C'è stata riduzione significativa in alcune zone negli ultimi anni, particolarmente biglietti aerei, che ora competere con il famoso affare ferroviario passa come un mezzo per arrivare a far-flung angoli del paese.
Non è tutto perfetto, tuttavia. I giapponesi sono esperti a concentrarsi sul dettaglio (l'avvolgimento di squisita di doni e la presentazione del cibo allettante sono solo due esempi), ma spesso manca l'immagine più ampia. Sviluppo dilagante e talvolta spaventoso inquinamento sono difficili da piazza con un paese rinomato anche per la pulizia e l'apprezzamento della natura. Parte del problema è che i cataclismi naturali, come terremoti e tifoni, regolarmente ha colpito il Giappone, così poche persone si aspettano cose durare per molto tempo comunque. Ci si può negare l'impatto sia pernicioso del turismo di massa, con una fila di negozi di souvenir, Alberghi brutti e folle rovinando spesso macchie potenzialmente idilliaci.
E ancora, ripetutamente, Giappone redime se stesso con inaspettatamente splendidi paesaggi, popolo affascinante e cortese e sua tangibile senso di storia e tradizioni affezionate. Pochi saranno in grado di resistere la possibilità di ottenere alle prese con il suo misterioso ancora cultura stuzzicante che sfuma i confini tradizionali tra Oriente e Occidente – Giappone è unico, né interamente uno né l'altro.

clip_image002

Giappone | Dove andare?

Due settimane è il minimo necessario per scremare la superficie di ciò che il Giappone può offrire. La capitale, Tokyo e l'ex città imperiale e fiorente centro culturale di Kyoto, sarà superiore degli elenchi della maggior parte dei visitatori di dove andare e meritatamente così, ma si potrebbe evitare interamente la città e dirigetevi verso le montagne o isole minori, per scoprire un lato alternativo del paese, lontano dalle piste turistiche più pesantemente.
Sarebbe abbastanza facile di passare due settimane solo a Tokyo. La metropoli è sede di alcuni dei mondiali più ambiziosa architettura, negozi eleganti e internazionalmente celebre ristoranti e bar – così come scorci di Giappone tradizionale a decine e decine di templi, santuari e giardini imperiali. Considerare anche prendendo in un paio di attrazioni della città circostanti, in particolare le città storiche di Nikkō, ospita il santuario Tōshō-gū stupefacente complesso e Kamakura, con la statua di Buddha gigante e boschi tranquille passeggiate.
Honshū settentrionale vede sorprendentemente pochi visitatori d'oltremare, ma i suoi tranquilli villaggi e rilassata città meritano di essere meglio conosciuto. La sala dorata di Hiraizumi più che giustifica il viaggio e possono essere facilmente combinata con l'isolotto-spruzzato Baia Matsushima o rurale Tōno. La regione è conosciuta anche per i festival estivi vibrante, in particolare quelli a Sendai, Aomori, Hirosaki e Akita e per le sue montagne sacre, tra cui Dewa sanzan, sede di una setta di preti montagna ascetico e misteriosa, remote terre desolate di Osore-zan.
Ulteriore nord, attraverso lo stretto di Tsugaru, Hokkaidō è ultima frontiera del Giappone, con molti parchi nazionali, tra cui l'eccezionale parco nazionale Daisetsu-zan, che offre eccellenti sentieri escursionistici attraverso vette e gole di roccia svettanti. Belle isole estremo nord di Rebun-tō e Rishiri-tō sono fughe estate ideale. Città più storiche di Hokkaidō è Hakodate, con le sue case in legno di fine Ottocento e chiese costruite dai commercianti di expat, mentre la città moderna di Sapporo, è sede del centro di vita notturna infuria di Suskino e la fabbrica di birra di Sapporo originale. L'inverno è un momento fantastico per visitare e cattura di Sapporo incredibile Festival della neve e andare a sciare in alcune delle località top del Giappone, tra cui Niseko.
Sci, alpinismo e immersione in acque termali sono parte della cultura di Honshū centrale, una zona dominata dalle magnifiche Alpi Giappone. Entrambi la vecchia città castello di Matsumoto, Naganoe con il suo suggestivo Tempio di pellegrinaggio, Zenkō-ji, può essere utilizzata come punto di partenza per esplorare la regione. Includono la località di montagna molto piccolo di Kamikōchi e impeccabilmente conservati villaggi periodo Edo di Tsumago e Magome, collegati da una breve escursione lungo i resti di una strada lastricata di 300 anni. Takayama meritatamente attira molti visitatori a suo belle strade fiancheggiate da case mercantili e templi, costruito da generazioni di carpentieri esperti. Nelle valli limitrofe remote troverete le case di paglia rare di Ogimachi, Suganuma e Ainokura, i resti di un Giappone rurale scomparendo velocemente.
Sulla costa del Mar del Giappone, la storica città di Kanazawa è sede di Kenroku-en, uno dei migliori giardini del Giappone e splendida secolo Museo di arte contemporanea del XXI, Kanazawa. Nagoya, sulla costa meridionale fortemente industrializzata, è una città più gestibile rispetto a Tokyo o Ōsaka e ha molto da raccomandare, tra cui il Museo d'arte Tokugawa bene e molti ottimi posti per mangiare. Il nuovo aeroporto efficiente nelle vicinanze anche rende la città un punto di ingresso alternativo buona. Da Nagoya è un breve hop città grazioso castello di Inuyama e Gifu, che detiene le esposizioni estive dell'antica abilità di ukai, o pesca cormorano.
A sud delle Alpi del Giappone, le pianure di Kansai sono disseminate di antichi templi, santuari e i resti delle città imperiali. Kyoto, custode della cultura tradizionale del Giappone, è sede di sua cucina più raffinata, elegante ryokan, giardini gloriosi e magnifici templi e palazzi. Nelle vicinanze di Nara è un formato più gestibile ma cava quando si tratta di venerabili monumenti, in particolare il grande Buddha di Tōdai-ji e Hōryū-ji impareggiabile collezione di statuaria giapponese precoce di bronzo. La regione circostante contiene un certo numero di fondazioni religiose ancora fiorente, come i templi altamente suggestivo di Hiei-zan e Kōya-san, il venerato sacrario scintoista Ise-jingue gli itinerari di pellegrinaggio splendida campagna della regione Kumano patrimonio dell'umanità dell'UNESCO.
Non tutti di Kansai è così rarefatto, però. La metropoli leggermente non convenzionale di Ōsaka ha un'atmosfera tranquilla e chiassosa vita notturna, oltre a molti posti interessanti. Ulteriormente verso ovest, porto di Kōbe offre un'atmosfera cosmopolita più delicata, mentre Himeji è casa più favoloso castello del Giappone, come pure alcuni imponenti edifici e giardini moderni.
Per ovvie ragioni Hiroshima è il luogo più visitato in Honshu. Sul senso là, pausa a Okayama a passeggiare intorno uno dei top del Giappone tre giardini, Kōraku-en e la città era di Edo supplichevolmente conservata di Kurashiki. La bellezza del mare interno, punteggiata da migliaia di isole, è meglio apprezzata dall'idilliaco villaggio di pescatori di Tomonoura, il porto di Onomichi e rilassate isole di Nao-shima, Ikuchi-jima e Miya-jima.
Attraversando la costa San-in, la città di Castello di Hagi conserva alcuni samurai bel case e templi atmosferiche, superate solo da ancora più incantevole Tsuwano, ulteriormente nell'entroterra. Uno dei santuari più venerabile del Giappone, Izumo Taisha, si trova all'incirca a metà strada lungo la costa, vicino al mare e lago - città di Matsue, sede di Castello originali della regione.
Luogo di pellegrinaggio più famoso del Giappone, un giro a piedi intorno 88 templi buddhisti, Shikoku offre anche drammatico scenario nella valle Iya e lungo la sua costa frastagliata. La città più grande, Matsuyama, ha un castello imperioso e lo splendidamente ornato Dōgo Onsen Honkan – una delle migliori acque termali del Giappone. C'è anche il bel giardino Ritsurin-kōen Takamatsu e antico Santuario scintoista a Kotohira.
La più meridionale delle quattro isole principali del Giappone, Kyūshū è probabilmente meglio conosciuto per Nagasaki, una città attraente e cosmopolita che ha superato la sua terribile storia del tempo di guerra. Gli escursionisti e gli appassionati di onsen dovrebbero dirigersi fino in altopiani centrali, dove Aso-sandi picco latenti domina il più grande cratere vulcanico del mondo, o ai prati di Ebino Kōgen più meridionali. Tanta acqua calda sgorga dal terreno in Beppu, sulla costa orientale, che è noto come capitale primavera calda del Giappone. Fukuoka, d'altra parte, prende l'orgoglio nella sua innovativa architettura moderna e un eccezionalmente animata zona dei divertimenti.
Okinawa è composto da più di un centinaio di isole che si estende in un grande arco dal Kyūshū meridionale a Taiwan la vista. Un regno indipendente fino all'inizio del XVII secolo, tracce di cultura distintiva, separata dell'isola ancora sopravvivono. Splendidamente ricostruita ex palazzo reale domina la città capitale, Naha, ma il migliore della regione si trova sulle sue isole più remote. Questo è dove troverete spiagge di sabbia bianca più belle del Giappone e suoi migliori immersioni, specialmente intorno alle isole subtropicali di Ishigaki e Iriomote.

Giappone | Quando andare?

Temperatura media e modelli climatici variano enormemente in tutto il Giappone, e il periodo migliore per visitare non è coerenza in tutta la Contea. Le principali influenze sul clima di Honshū sono le montagne e i mari caldi circostanti, che portano un sacco di pioggia e neve. Clima invernale differisce notevolmente, tuttavia, tra il Mar del Giappone occidentale e le coste del pacifica, l'ex sofferenze venti freddi e neve pesante, mentre quest'ultima tende verso giorni di inverno asciutto, chiaro. Regolari e abbondanti nevicate nelle montagne offrono le condizioni ideali per gli sciatori.
Nonostante le frequenti docce, la primavera è uno dei momenti più piacevoli per visitare il Giappone, quando i rapporti meteo grafico il progresso costante del fiore di ciliegio dal Kyūshū caldo in marzo a Hokkaidō più fredda intorno a maggio. Una stagione delle piogge (tsuyu) durante giugno inaugura il palude-come calore di estate; Se non ti piace condizioni tropicali, testa per le colline più fresche o estensioni nordiche del paese. Un attacco di tifoni e più pioggia in settembre precedere l' autunno, che dura da ottobre a fine novembre; Questa è la stagione più spettacolare del Giappone, quando gli alberi di acero esplodono in una gamma di colori brillanti.
Anche la pena di cuscinetto in mente quando si pensa il momento migliore per la vostra visita sono Giappone festività nazionali. Durante tali periodi, compresi i giorni intorno a Capodanno, la pausa "Golden Week" del 29 aprile al 5 maggio e la festa di Obon di Ferragosto, la nazione è in movimento, rendendo difficile sicure prenotazioni last-minute hotel e trasporti. Evitare di viaggiare durante queste date, o predisporre con largo anticipo.

Giappone | Cibo e bevande

Uno dei grandi piaceri di un viaggio in Giappone è esplorare la gamma completa ed esotica di giapponese cibo e bevande. Mentre i piatti come sushi e tempura sono comuni nel mondo in questi giorni, ci sono centinaia di altri tipi di cucina locale che saranno scoperte nuove e deliziose. Molte ricette giapponesi incarnano una finezza di gusto e miscela di texture trovato raramente in altre cucine, e la presentazione è spesso così squisito che si sente un insulto per lo chef a mangiare ciò che è stato così faticosamente realizzato.
Picking a delicati bocconcini con le bacchette è solo una piccola parte dell'esperienza culinaria. Esso è molto più comune trovare giapponese ripara in piatti economici e robusti come abbondanti ciotole di ramen noodles o l' intruglio confortante raisu del karē (riso al curry) così come hamburger e fritti di pollo dalle onnipresenti prese di fast food di occidentale-stile. Tutte le grandi città hanno una vasta gamma di ristoranti che servono la Western e altri piatti asiatici, con Tokyo, Kyoto e Ōsaka in particolare essendo principali destinazioni per i buongustai. Inoltre, ogni regione ha le proprie tradizioni culinarie distintive.
Mangiare fuori non devono costare la terra. Il pranzo è sempre il valore migliore pasto della giornata, che raramente costano più di ¥ 2000. Se carburante prima parte della giornata, una buon ciotola di spaghetti per cena poteva portare tutta la notte.

Pasti

Colazione viene servita da circa 7 a 9 presso la maggior parte dei Hotel, ryokan e minshuku. A top end e mid-range luoghi generalmente avrete la scelta tra una colazione in stile occidentale o un pasto tradizionale composto da zuppa di miso, grigliate di pesce, sottaceti e riso; al ryokan e minshuku più conveniente solo un pasto di stile giapponese sarà disponibile. Prime colazioni di occidentale-stile, quando disponibile, talvolta assomigliano a quello che si potrebbe mangiare a casa, ma più comunemente coinvolgono cunei di spessore bianco pane insipido e qualche forma di uova e insalata. La maggior parte dei bar hanno anche un mattina-menù "tecnico" che significa kōhii e tōsuto (caffè e pane tostato).
Ristoranti aperti per pranzo generalmente circa 11:30 e finitura, che serve a 14 Lacklustre panini sono i migliori passò a favore di un pasto completo in un ristorante; menù fissi (chiamato teishoku) sono sempre in offerta e di solito costa circa ¥ 1000 per un paio di corsi, più una bevanda.
Teishoku sono disponibili a volte di notte, quando si può anche incontrare il menu del corso, che coinvolgono una serie di corsi e hanno un prezzo secondo il numero di corsi e la qualità degli ingredienti utilizzati. In qualsiasi momento della giornata può uno spuntino nei bar di noodle stand-up – spesso si trovano intorno alle stazioni di treno – e girevole nastri trasportatori presso negozi di sushi a buon mercato.
Cena, il pasto principale della giornata, in genere è servito da 18 a circa 21. Le città principali sono l'unica opzione per pranzo a tarda notte. In un pasto tradizionale giapponese (per una descrizione dei principali piatti) vi sarà solitamente servito tutti i tuoi corsi allo stesso tempo, ma in luoghi più formale riso e zuppa sono sempre serviti l'ultima. Si hanno più probabilità di finire il pasto con un pezzo di stagionale di frutta, melone, arancia, cachi o nashi (un tipo di croccante di pera) o un gelato (se è verde, esso sarà essere aromatizzata con tè macha ).
Alle cerimonie del tè, piccoli, intensamente dolce wagashi sono serviti – questi dolci graziosamente decorati sono fatti solitamente di pestate riso, fagioli rossi azuki o castagne. Wagashi può anche essere acquistato da negozi specializzati e department store e fare regali belli.

Dove mangiare e bere

Un shokudō è una sorta di mensa che serve una vasta gamma di piatti tradizionali e generalmente poco costosi. Solitamente si trova nei pressi della stazione ferroviaria e della metropolitana e nei quartieri commerciali occupati, shokudō identificabili mediante le visualizzazioni dei pasti plastici alle finestre. Altri ristoranti (resutoran) servono solitamente un solo tipo di cibo, per esempio sushi e sashimi (sushi-ya), o yakitori (yakitori-ya), o specializzarsi in un particolare stile di cucina, come kaiseki (alta cucina) o tepanyaki, dove il cibo è preparato su una piastra d'acciaio, da voi stessi o un cuoco.
Tutto il Giappone, ma soprattutto nella periferia della città, troverai spigliata e dinamica, ristoranti a conduzione familiare, come Royal Host e di Jonathan, operazioni di americano-stile specificamente orientate alla famiglia Intrattenimenti e servendo occidentale e piatti giapponesi – il cibo può essere sul lato blando, ma invariabilmente acutamente ha un prezzo. Hanno anche il menu illustrato con fotografie di rendere facile ordinare. Se non riuscite a decidere cosa mangiare, testa per i pavimenti del ristorante di grandi magazzini, dove troverete un insieme di operazioni giapponesi e occidentali, spesso prese di rinomati ristoranti locali. Molti hanno schermi di plastica alimentare in loro finestrini anteriori e menù speciali giornalieri.
Western e altri ristoranti di cucina etnica proliferano nelle città, e raramente è un problema trovare il cibo popolare cucine straniere come italiano (Itaria-ryōri), francese (Furansu-ryōri), coreano (Kankoku-ryōri), cinese (Chūgokū o Chūka-ryōri) o Thai (Tai-ryōri). Tuttavia, le ricette sono spesso adattate per soddisfare i gusti giapponesi, che possono significare meno piatti piccanti che hai può essere utilizzato per.
Coffee shop (kissaten) sono qualcosa di un'istituzione in Giappone, spesso progettato per agire come un salotto o luogo di incontro di affari per i patroni affamato di spazio in casa o ufficio. Gli altri hanno disegni strani o specializzarsi in certe cose, come il jazz o fumetti. In tali luoghi, che una caffè di specialità o di tè solitamente regolerà indietro ¥ 500 o più. Ci sono anche moltissime operazioni economico e allegre come Doutor e Starbucks, che serve bevande e snack a prezzi ragionevoli; cercare questi luoghi per una buon colazione o uno spuntino veloce.
I luoghi più vivaci e meglio-value da bere sono i ristoranti izakaya pub-tipo che servono anche un ampio menù di piatti prevalentemente piccole. Tradizionale izakaya sono piuttosto dall'aspetto rustico, anche se nelle città vi imbatterete in operazioni più moderne, trendy, destinate al mercato giovanile. Un tipo di tradizionale izakaya è il robatayaki, che serve cibo di brace. La maggior parte izakaya aprire circa 18 e chiudere intorno a mezzanotte, se non più tardi. Da metà giugno a fine agosto, giardini della birra – alcuni associata ai ristoranti esistenti e izakayas, altre operazioni stand-alone – fiorire in tutta la città principale del Giappone e paesi; guardare fuori per le lucine sui tetti degli edifici, o nelle piazze e giardini del via-livello.
Barre regolari o nomiya, spesso costituite da poco più di un contatore di breve e di una tabella e sono gestiti da una mamma-san se femmina, o papà-san o Maestro se maschio. Prezzi alla maggior parte dei nomiya tendono ad essere elevato e, anche se sei meno probabilità di essere strappato via, se si parlano di alcuni giapponesi, e non ' alcuna garanzia. Tutte le tali barre azionare un sistema di mantenere la bottiglia ai regulars per riporre una bottiglia della bevanda con il loro nome sopra dietro il bancone. È generalmente meglio andare a tali barre con un regolare, poiché essi tendono ad operare come mini-club, con i non-clienti abituali essendo dati la spalla fredda. Nomiya soggiorno aperto alle prime ore, fornito ci sono clienti. Una variante di nomiya è il tachinomiya o bar in piedi, che sono solitamente più poco costoso e più casual. Alcuni si specializzano nella vendita di vini premium o amor e spesso servono buon cibo a fianco le bevande.
Alcuni bar hanno anche le accuse di copertura (per cui di solito avrai qualche piccolo snack con il vostro drink), anche se c'è molta scelta tra quelle che non, così sempre controllare prima di acquistare il vostro drink. Bar specializzato in karaoke non sono difficili da individuare; Se si decide di partecipare, ci è solitamente una piccola tassa da pagare e almeno un paio di canzoni con testi in inglese da scegliere.

Ordinamento e galateo

Su cammina nella maggior parte dei ristoranti in Giappone sarete accolti dalla parola Irasshaimase ("benvenuto"). Indicare con le dita quanti posti sono necessari. Dopo essere seduti ll essere consegnato un oshibori, un asciugamano umido, piegato, solitamente cocendo a vapore caldo, ma a volte offerti rinfrescante freddo in estate. Un bicchiere d'acqua (mizu) sarà anche solitamente portato automaticamente.
Per aiutarvi a decifrare il menu c'è un glossario di base essenziali parole e delle frasi; Per ulteriori dettagli, provare giapponese: Interiezioni in guida approssimativa A, o la completa che cosa è quello che nei ristoranti giapponesi di Robb Satterwhite. Vale sempre la pena chiedendo se è disponibile un menu inglese (eigo nessun menyū ga arimasu-ka). Se un ristorante ha una vetrina di plastica alimentare, alzarsi dalla sedia e usarlo per puntare al vostro cameriere o cameriera quello che vuoi. Se tutto il resto fallisce, guarda round a quali vostri commensali stanno mangiando e sottolineare ciò che avete voglia. Ricordate che il teishoku (pasto) o su (corso) pasti offrono il migliore valore. La parola Baikingu (scritto in katakana e in piedi per "Viking") significa un aiuto-te a buffet.
Non attaccare le bacchette (hashi) eretta nel tuo riso – questa è un'allusione alla morte. Se stai prendendo il cibo da un piatto condiviso, girare le bacchette e usare l'altra estremità per raccogliere il cibo. Inoltre, mai attraversare i bastoncini quando li metti sul tavolo o utilizzarli per puntare verso le cose. Quando si tratta di mangiare tagliatelle denso, viene considerata buona forma a trangugiare li fino rumorosamente; Inoltre è bene portare la tazza alle labbra e bere direttamente da esso.
Quando si desidera la fattura, dire okanjō kudasai; la forma usuale deve pagare fino sulla via d'uscita, di non lasciare i soldi sul tavolo. Non è necessario lasciare una mancia, ma di dire gochisō-sama deshita ("che era deliziosa!") al cameriere o cuoco. Solo i più esclusivi ristoranti occidentali e Alberghi top aggiungerà una tassa di servizio (in genere il dieci per cento).

Sushi, sashimi e pesce

Molti non-giapponese erroneamente supporre che tutti i sushi è il pesce, ma il nome in realtà si riferisce al modo in cui che il riso viene preparato con aceto, e si possono ottenere anche piatti di sushi con uova o verdure. Pesce e frutti di mare sono, ovviamente, gli elementi essenziali e tradizionali della cucina giapponese e vanno dall'alga utilizzata in loredana-miso (zuppa) per le fette di tonno, salmone e calamari posto attraverso le lastre di riso sushi. Fettine di pesce crudo e frutti di mare in proprio sono chiamati sashimi.
In un tradizionale sushi-ya ogni piatto fresco è fatto da una squadra di cuochi che lavorano in piena vista dei clienti. Se non sei sicuro dei diversi tipi di ordinare, punto ai vassoi su mostrano nei gabinetti refrigeratore bicchiere al banco, o andare per il nigiri-zushi mori-awase, sei o sette diversi tipi di pesce e frutti di mare sulle barrette di riso sushi. Altri tipi di sushi includono maki-zushi, avvolto in un foglio di alga croccante e chiamatochirashi-zushi, uno strato di riso condita con pesce, verdure e uovo cotto.
Mentre un pasto a un rispettabile sushi-ya medie ¥ 5000 o molto altro in un comune di alta classe, presso negozi di kaiten-zushi , dove scegliere qualunque sushi piatto si desidera dal nastro trasportatore continuamente rifornito, il disegno di legge raramente si estenderà oltre ¥ 3000 a persona. In kaiten-zushi, piastre sono colorati secondo quanto costano e sono totted alla fine per il costo complessivo del pasto. Se non puoi vedere quello che vuoi, puoi chiedere i cuochi a farlo per voi. Il tè verde è libero e potete ordinare solitamente birra o sake.
Per provare il fugu, o blowfish, andare in un ristorante di pesce specialista, che può essere facilmente identificato dall'immagine o modello di un palloncino-come pesci fuori. Reputazione di fuguderiva dalla sua natura potenzialmente mortalmente velenoso piuttosto che il suo sapore blando, gommoso. L'effettivo rischio di cadere morto al banco è praticamente nullo – almeno da avvelenamento fugu – e siete più propensi a chiglia al disegno di legge, che (più economico, allevamento fugu apart) sarà nella staffa ¥ 10.000 per persona. Fugu è servito spesso come parte di un menu di set corso compreso crudi scaglie di pesce (sashimi) e uno stufato fatto da altre parti del pesce servito con riso.
Una specialità di frutti di mare più convenienti e gustoso è unagi, o anguilla, tipicamente imbastito con una densa salsa di soia e sakè, friggeva sopra carbone di legna e servite su un letto di riso. Questo piatto è particolarmente popolare in estate, quando si è creduto per fornire resistenza a fronte di caldo soffocante.

Tagliatelle

I tre principali tipi di noodle sono soba, udon e ramen. Soba sono pasta sottile fatta di farina di grano saraceno marrone. Se le tagliatelle sono verdi, che hanno fatto con polvere di tè verde.
Ci sono due stili principali di servire la soba: caldo e freddo. Kake soba è servita in un brodo chiaro caldo, spesso con ingredienti aggiunti come tofu, verdure e pollo. Tagliatelle freddi accumulato su un bambù letto schermo, con una salsa fredda per immersione (che può essere aromatizzata con cipolline tritate, fiocchi di alghe e wasabi – pasta di rafano verde grattugiato) è chiamato zaru soba o mori soba. Nei ristoranti più tradizionali si verrà inoltre servita una boccetta di acqua calda (soba-yu) per cuocere la pasta, che viene aggiunto alla salsa di immersione per fare una bevanda di minestra, una volta che hai finito la soba.
Nella maggior parte dei ristoranti di soba, udon sarà anche il menu. Queste tagliatelle chunkier sono fatti con farina di frumento in pianura e vengono servite negli stili come soba caldi o freddi stessi. Yakisoba e yakiudon i piatti le tagliatelle sono fritti, spesso in una densa salsa di soia, insieme a fiocchi di alghe, carne e verdure.
Ramen, o tagliatelle di farina di grano giallo, originariamente importati dalla Cina, ma ora sono diventati parte integrante della cucina giapponese. Sono serviti solitamente in grandi ciotole in una fumante zuppa grassa, che in genere è disponibile in tre varietà: miso (aromatizzata con pasta di fagioli fermentati), shio (una zuppa salata) o shoyu (un brodo fatto con salsa di soia). Il piatto è spesso finito con una serie di contorni, tra cui alghe, germogli di bambù, rosa e bianchi turbinii di pasta di pesce e fette di carne di maiale. Si può solitamente aromatizzare e con condimenti come aglio tritato o una miscela di pepe rosso al vostro tavolo. Ovunque si mangia ramen, è possibile ottenere anche solitamente gyōza, fritti mezza luna-forma gnocchi ripieni di carne di maiale o frutti di mare, di accompagnarli.

Piatti di riso

Un pasto tradizionale non è considerato finito finché non è stata mangiata una ciotola di riso. Questo fiocco giapponese inoltre costituisce la base del sake bevanda alcolica e mochi, un impasto gommoso, fatto da riso glutinoso pesto, solitamente preparati e mangiati durante le feste come Capodanno.
Il riso è parte integrante di diversi piatti economici spuntino-tipo. Onigiri sono palmare triangoli di riso con ripieno di soia, tonno, uova di salmone o acida umeboshi (prugne sottaceto), tutto avvolto in un foglio di croccante nori (alghe). Essi possono essere acquistati presso negozi di convenienza per intorno ¥ 150 ciascuna e sono ingegnosamente confezionati in modo dal nori rimane croccante finché l' onigiri è da scartare. Donburi è una ciotola di riso con condimenti vari, come pollo e uovo (oyako don, letteralmente "padre e figlio"), strisce di manzo in umido (gyū-don) o katsu-don, che vengono con una cotoletta di maiale tonkatsu .
Un alimento di comodità perennemente popolare giapponese è curry riso (raisu del karē in rōmaji). Solo lievemente piccante, questo non ha poco rapporto il piatto indiano: che cosa va alla salsa marrone sludge metal che compone il curry è un mistero, e sarà probabilmente cercate invano per prove di manzo o pollo nel cosiddetto biifu karē e karē chikin. I migliore intrugli sono invariabilmente a buon mercato e molto gustosi.

Piatti di carne

Carne è rara parte della cucina tradizionale giapponese, ma nel secolo scorso, piatti con carne di manzo, maiale e pollo sono diventati una parte importante della dieta nazionale. Outlet di Burger sono onnipresenti e ristoranti costosi bistecca, servendo piatti come sukiyaki (fettine sottili di manzo cotti in un brodo di soia, zucchero e sakè) e Lo shabu shabu (manzo e verdure fette cotte al tavolo in un brodo leggero e tuffato in varie salse), sono ossequi popolari.
Come sukiyaki e shabu-shabu, nabe (il nome si riferisce alla pentola di cottura) stufati sono preparati al tavolo sopra un bruciatore di gas o carbone di commensali che lanciare una gamma di ingredienti crudi (carne o pesce con verdure) nella pentola a cuocere. Come cucinare le cose stai ripescate, e l'ultima cosa per essere immersi è di solito qualche tipo di tagliatella. Chanko-nabe è lo stufato famoso chuck-it-all-in utilizzati per rinforzare lottatori di sumo.
Altri piatti di carne popolari includono: tonkatsu, breadcrumb-coperto di lastre di maiale croccante fritto e servito solitamente su un letto di cavolo con una salsa marrone, semi-dolce; e yakitori, deliziosi spiedini di grigliate pollo (e a volte altre carni e verdure). Presso il più economico yakitori-ya, pagherai per ogni spiedino singolarmente, in genere intorno ¥ 100 o meno un bastone. Kushiage è una combinazione di piatti tonkatsu e yakitori , dove spiedini di carne, pesce e verdure sono rivestiti nel pangrattato e fritti.

Piatti vegetariani

Pur essendo la casa della cucina macrobiotica, vegetarianismo non è un concetto ampiamente praticato o pienamente capito in Giappone. Si potrebbe chiedere per un piatto vegetariano (saishoku) in un ristorante e ancora qualcosa essere servito con carne o pesce in esso. Se sei un vegetariano impegnato, brodo dashi , che contiene bonito (tonno essiccato) e frittate, che possono contenere il brodo di pollo sono le cose da guardare fuori per. Per ottenere un pasto vegetariano veramente che devi essere paziente ed essere pronti a compitare esattamente che cosa potete fare e non mangiare quando si ordina. Vege-Navi (vege-navi.jp) elenca molti vegetariani, vegani e MACROBIOTICHE opzioni in tutto il paese.
Se siete disposti a chiudere un occhio ad ogni tanto mangiare carne, pesce o grassi animali per errore, poi riponetelo perché il Giappone ha lasciato in eredità alcuni cibi vegetariani meravigliosi al mondo. Cima alla lista è tofu, torte compattati di soia-tofu, che è disponibile in due varietà principali, momengoshi-dōfu (tofu di cotone), cosiddetto a causa della sua consistenza soffice e più liscia, più fragile kinugoshi-dōfu (tofu seta). Cucina buddista, shōjin-ryōri, inventa i menu intero basato su diversi tipi di piatti di tofu; anche se possono essere costosi, vale la pena di cercare i ristoranti specializzati che servono questo tipo di cibo, specialmente nelle città più importanti del tempio, come Kyoto, Nara e Nagano. Notare, però, che il piatto più popolare di tofu che vi imbatterete in ristoranti – hiya yakko, una piccola lastra di refrigerati tofu condita con zenzero grattugiato, cipollotti e salsa di soia – solitamente è cosparso di fiocchi di bonito .
Miso (pasta di fagioli fermentati) è un altro ingrediente fondamentale della cucina giapponese, usato in virtualmente ogni pasto, se solo nella zuppa di miso-loredana. Spesso serve come un condimento in piatti di verdure ed è disponibile in due varietà principali, la luce shiro miso e il più scuro, più forte-assaggio aka miso.
Una domanda che sono invitati tutti gli stranieri in Giappone è "si può mangiare nattō?". Questa pasta di fagioli fermentati appiccicoso, filante ha un forte sapore, aroma pungente e texture non conosce, che può essere scoraggiante per palati occidentali. Vale la pena provare almeno una volta, però e solitamente è servito in vasche poco a colazione, per essere mescolati con senape e salsa di soia e mangiati con riso.

Altri piatti giapponesi

Dice che sono state introdotte in Giappone nel XVI secolo dai commercianti portoghesi, tempura sono leggermente malconcio pezzi di pesce e verdure. Tempura sono immersi in una ciotola di salsa leggera (dieci-tsuyu) mescolato con rafano grattugiato daikon e talvolta di zenzero. Ristoranti tempura specialista sarà generalmente ordinate teishoku impostare il pasto, che comprende l'interi gamberi, calamari, melanzane, funghi e le foglie aromatiche shiso.
Oden è un piatto scaldavivande, solitamente servito in inverno ma disponibili altre volte troppo – ha un sapore molto più deliziosa di quanto sembri. Grossi pezzi di cibo, solitamente su spiedini, sono bolliti in un brodo sottile e spesso serviti da carrelli portatili (yatai) agli angoli delle strade o nei negozi di convenienza da accanto alla cassa. Gli ingredienti principali sono blocchi di tofu, daikon (ravanello gigante), konnyaku (una gelatina dura fatta da una verdura di radice), uova di konbu (alghe), sode e pesce torte. Tutti sono migliori mangiati con una sbavatura di senape ardente di stile inglese.
Equivalente del Giappone della pizza è okonomiyaki, divertente, un buon pasto che spesso può assemblare da soli. Una pastella frittella viene utilizzata per legare il cavolo e altre verdure con carne o pesce. Se si tratta di un ristorante fai da te, potrai mescolare gli ingredienti individuali e cuocerli su una piastra metallica al centro del tavolo. In caso contrario, ci si può sedere al bancone della cucina guardando gli chef al lavoro. A cottura ultimata, okonomiyaki è rivestito in una salsa marrone dolce e/o maionese e rispolverato con alghe secche e scaglie di pesce bonito, che torcere e curl nel calore aumentante. Al massimo il okonomiyaki ristoranti è anche possibile ottenere tagliatelle fritte (yakisoba). Inoltre, okonomiyaki, insieme al suo vicino cugino takoyaki (palle malconcio di polpo), spesso sono serviti da carrelli yatai ai festival di strada.
Autentici ristoranti occidentali sono ormai comuni in tutto il Giappone, ma c'è anche uno stile ibrido di cottura conosciuto come yōshoku ("cibo occidentale") che si è sviluppato durante l'era Meiji a cavallo del ventesimo secolo. Spesso servita in shokudō, yōshoku piatti includono omelette con riso (omu raisu), fritti crocchette di patate (Shanzerize) e hamburger bistecche (hanbāgu) immerse in una salsa densa. La versione contemporanea del yōshoku è mukokuseki o cucina "no-nazionalità", un miscuglio di stili di cottura mondo trovato solitamente in izakaya.

Bevande

I giapponesi sono entusiasti bevitori sociali. Non è raro vedere totalmente ubriaco persone accasciato in strada, anche se nel complesso ubriachezza raramente porta alla violenza.
Se si desidera una bevanda analcolica , non sarai mai lontano da un coffee shop (kissaten) o un jidō hambaiki (distributore automatico), dove è possibile ottenere una vasta gamma di conserve di bevande, calde e fredde; caffè e tè nota in scatola è spesso molto dolce. Bevande analcoliche dalle macchine costano ¥ 110 e bevande calde sono identificati da una striscia rossa sotto il display. Distributori automatici vendono birra, sakè e altre bevande alcoliche, chiudere alle 23, al tempo stesso come liquore memorizza. Alcuni negozi 24 ore su 24 può vendere alcol dopo questo tempo; cercare il kanji per sake (酒) all'esterno.
Amor
La leggenda narra che l'antica divinità prodotta amor (noto anche come nihonshu) – bevanda alcolica più famosa del Giappone – dal riso primo del nuovo anno. Anche se spesso indicato come vino di riso, in realtà viene prodotta la bevanda, che viene in migliaia di marche diverse, così è più strettamente correlata alla birra (che tempo fa ha superato bene come bevanda alcolica più popolare del Giappone).
Fatto in dolce (amakuchi) o secco (karakuchi) varietà, amor è classificato come tokkyū (superior), ikkyū (prima) e nikyū (seconda), anche se questo è principalmente a fini fiscali; Se dopo la migliore qualità, intenditori consigliabile andare per ginjō-zukuri (o ginjō-zō), il più costoso e raro di junmai-shu amor di riso puro. Alcuni tipi di sake sono nuvolosa e meno raffinato di altri, e c'è anche il molto dolce, latteo amazaké, spesso servito nei festival di tempio e presso Santuari nel corso del nuovo anno.
Nei ristoranti e nei izakaya vi verrà servita amor in un piccolo matraccio (tokkuri) così si può versare il proprio servizio o condividerlo con qualcun altro. Riceverai anche la scelta di bere il tuo caldo amor (atsukan) o freddo (reishu). Quest'ultimo è di solito il modo preferito per permettervi di sapori del vino complesso correttamente; mai bere premium sake caldo. Se servito freddo, amor è talvolta presentato e bevuto fuori una piccola scatola di legno (masu) con un pizzico di sale sul bordo per contrastare il sapore leggermente dolce. Occhiali sono tradizionalmente riempiti fino all'orlo e a volte sono posti su un piattino o in una masu per catturare eventuali overflow; sono generalmente piccole porzioni perché, con un contenuto alcolico del quindici per cento o più, il sake è una bevanda forte – e va alla testa ancora più velocemente se bevuto caldo.
Birra
Birraio americano William Copeland istituito prima birreria del Giappone a Yokohama nel 1870 per servire la birra a compagni espatriati in streaming nel paese in seguito alla restaurazione Meiji. Indietro allora i giapponesi dovevano essere corrotto per bere, ma in questi giorni che hanno non bisogno di nessun tale incoraggiamento, torna a bussare un enorme 6,11 miliardi di litri di birra e "bevande birra-come" un anno. Birrificio di Copeland divenne infine Kirin, uno dei birrai di quattro grandi della nazione insieme a Asahi, Sapporo e Suntory. Tutti si rivelano una gamma di birre e birre ale-tipo (spesso chiamate birra nera), così come metà intrugli. Ci sono anche birre di malto basso chiamate happoshue no-malto varietà chiamato dai-san-no-biiru, che hanno dimostrato molto popolare di ritardo a causa del loro prezzo inferiore (maggiore il contenuto di malto, più alta la tassa di governo), anche se hanno generalmente un sapore insipidi.
Dimensioni standard lattine di birra costa circa ¥ 200 da un negozio o un distributore automatico, mentre le bottiglie (bin-biiru) servita nei ristoranti e bar di solito partono da 500 ¥. Birra alla spina (nama biiru) è spesso disponibile e, nella birra sale, sarà servita in un jokki (tazza-come vetro), che è disponibile in tre diverse dimensioni: dai (grande), chū (medio) e shō (piccolo).
Microbrew birre artigianali da tutto il Giappone (a volte chiamato ji-biiru – "birra regionale") stanno diventando sempre più popolare e molti hanno modo più carattere rispetto trovato nei prodotti delle quattro grandi.
Altre bevande alcoliche
Generalmente con un contenuto alcolico superiore e più conveniente di sakè è shochu, uno spirito bianco distillato fatta da riso, orzo o patate. Si può avere un'idea della sua potenza, nulla da 25 a 50 per cento di prova, con il suo soprannome: white lightning. Shōchū è tipicamente mescolato con una bibita in un sawā (come in limone-acida) o un highball chūhai cocktail, anche se i marchi premium possono essere goduti in proprio o con ghiaccio. C'è qualcosa di un boom di shochu attualmente in corso in Giappone e le migliori marche sono molto beverina e servito come amor (per altro in shōchū). La roba a buon mercato, tuttavia, può dare una sbornia malvagia.
L'amore giapponese whisky, con i birrai superiore producendo molti marchi rispettabile, spesso servito con acqua e ghiaccio e chiamato mizu-wari. Al contrario, giapponese vino (carro), spesso molto dolce, è un prodotto meno successo, almeno per palati occidentali. I vini importati, tuttavia, sono ampiamente venduti – non soltanto sono essi sempre più economici, ma c'è ora una scelta migliore e più alta qualità disponibile in negozi e ristoranti.
Tè, caffè e bibite
Se non sei un esperto kissaten, il più delle volte quando si ordina il caffè in Giappone si otterrà una miscela (burendo), una bevanda di resistenza medio che viene generalmente servita nero ed è disponibile in una scelta di caldo (hotto) o ghiacciata (aisu). Se si desidera il latte, chiedere miruku-kōhii (caffelatte) o kafe-ōre (café au lait).
È inoltre possibile ottenere regolari di tè nero in tutti i negozi di caffè, serviti con latte, limone o ghiacciato. Se si desidera che l'amarognolo giapponese tè verde, ocha ("gli onorevoli tè"), solitamente dovrete andare in una tradizionale casa da tè. Tè verde, che sono sempre servito in piccole tazze e bevuto in pianura, sono classificati secondo la loro qualità. Bancha, il più economico, è per bere tutti i giorni e, nella sua forma di arrosto, è usato per fare il fumoso hōjichao miscelato con riso sbramato spuntato per la nocciola genmaicha. Mezzo grado sencha è servita nei ristoranti di lusso o ai privilegiati ospiti, mentre di alto livello, leggermente dolce gyokuro (dewdrop) è riservato per le occasioni speciali. Altri tipi di tè che possono incontrare sono ūron-cha, un rinfrescante tè cinese-stile e mugicha, fatto da orzo tostato.
Così come l'internazionale marca soft drink e succhi di frutta, ci sono molte altre bibite uniche al Giappone. Probabilmente si vorrà provare Pocari sudore, Acqua Post o Calpis per il nome del Can da solo.

Giappone | Festival ed eventi

Non perdetevi frequentando un festival (matsuri) se si verifica una durante la vostra visita – sarà un punto culminante del vostro soggiorno in Giappone. Gli eventi più importanti sono elencati di seguito.
Negli ultimi anni, diversi Festival non-giapponesi hanno catturato, con alcuni adattamenti per gusti locali. Donne danno uomini regali di cioccolato il giorno di San Valentino (14 febbraio), mentre il White Day (14 marzo) gli uomini ottenere loro volta a dare ai loro cari più cioccolati (bianchi, ovviamente). Natale è celebrato in Giappone come un evento quasi totalmente commerciale. Vigilia di Natale, piuttosto che il nuovo anno, è il momento di festa e una grande occasione per il romanticismo – si fatica a trovare un tavolo a qualsiasi ristorante di lusso o una camera in Alberghi top.
Nota: se uno qualsiasi dei seguenti festività caduta di domenica, quindi il seguente lunedì è anche una vacanza.
Gennaio
Ganjitsu (o Gantan) Il 1 gennaio. Il primo giorno dell'anno tutti teste per i santuari e templi per pregare per la buona fortuna. Giorno festivo.
Yamayaki Il 15 gennaio. Pendici del Wakakusa-yama, Nara, sono impostate accesa durante la cerimonia di erba-masterizzazione.
Seijin-no-Ciao (Giorno degli adulti) Secondo lunedì di gennaio. 20-year-olds festeggiano il loro ingresso nell'età adulta visitando il loro santuario locale. Molte donne vestono sontuosi kimono. Giorno festivo.
Febbraio
Setsubun Febbraio 3 o 4. L'ultimo giorno di inverno dal calendario lunare, persone vincenti fagioli fortunati intorno le loro case e presso santuari o templi per scacciare il male e benvenuto in buona fortuna dell'anno. A Nara, l'evento è contrassegnato da un enorme lanterna festival il 3 febbraio.
Yuki Matsuri 5 febbraio – 11. Festival della famosa neve di Sapporo ospita sculture di neve gigante.
Marzo
Hina Matsuri (Festival della bambola) Il 3 marzo. Famiglie con display di giovani ragazze belle bambole (hina ningyō) che rappresenta l'imperatore, imperatrice e i loro cortigiani vestiti in costume antico. Grandi magazzini, Alberghi e musei spesso messi su schermi speciali in questo momento.
Festival dei fiori di ciliegio Fine marzo a inizio maggio. Con l'arrivo della primavera alla fine di marzo, una marea di rosa del fiore di ciliegio lavaggi nord dal Kyūshū, viaggia su Honshū durante il mese di aprile e peters fuori in Hokkaidō all'inizio di maggio. Ci sono fiori di ciliegio Festival, e l'amor scorre alle feste di fiore-osservazione.
Aprile
Hana Matsuri L'8 aprile. Compleanno del Buddha è celebrata in tutti i templi con parate o celebrazioni più tranquilli, durante il quale una piccola statua di Buddha è cosparsa di tè dolce.
Takayama Matsuri 14 – 15 aprile. Sfilata di carri decorati di festival (yatai), alcune marionette meccaniche trasportante.
Maggio
Kodomo-no-Ciao (Giorno dei bambini) Il 5 maggio. Giorno ragazzi originale ora include tutti i bambini come famiglie carpa fly banner, che simboleggia la forza e la perseveranza, fuori le loro case. Giorno festivo.
Aoi Matsuri (Festival di malvarosa) Il 15 maggio. Costume sfilano per le vie di Kyoto, con cerimonie per scongiurare tempeste e terremoti.
Kanda Matsuri Metà maggio. Uno dei Tokyo top tre matsuri, che si svolgono negli anni dispari a Kanda Myōjin, durante i quali figuranti in costume del periodo Heian scortare ottanta dorato mikoshi per le strade.
Tōshō-gū Grand Matsuri Il 17 maggio. Festa più importante di Nikkō, caratterizzato da una sfilata di oltre un migliaio in costume partecipanti e tiro con l'arco a cavallo per commemorare la sepoltura di Shogun Tokugawa Ieyasu nel 1617. C'è una performance di ripetizione su scala ridotta del 17 ottobre.
Sanja Matsuri Terzo fine settimana di maggio. Festival più turbolento di Tokyo si svolge ad Asakusa. Oltre un centinaio di mikoshi sono spintonato per le strade, accompagnate da musicisti, geisha e ballerini di Leone.
Giugno
Otaue Il 14 giugno. Cerimoniale piantagione di riso secondo tecniche tempo onorati presso il Santuario di Sumiyoshi Taisha su Ōsaka, accompagnata da spettacoli di danza e canto.
Sannō Matsuri Metà di giugno. Negli anni pari l'ultimo dei tre grandi matsuri di Tokyo (dopo Kanda e Sanja) avviene, concentrandosi su colorate processioni di mikoshi attraverso Akasaka.
Luglio
Hakata Yamagasa 1 – 15 luglio. Festival principale di Fukuoka culmina in una corsa di 5km, con partecipanti che trasportano o tirando pesanti mikoshi, mentre gli spettatori li bagnate con acqua.
Tanabata Matsuri (Star Festival) Il 7 luglio. Secondo la leggenda, l'unico giorno dell'anno quando possono soddisfare gli amanti astrali, Vega e Altair, attraverso la Via Lattea. Poesie e preghiere sono appesi sui pali di bambù fuori delle case.
Gion Matsuri Il 17 luglio. Festival del mese-lunga di Kyoto si concentra intorno a una sfilata di carri allegorici enorme appeso con ricche sete e lanterne di carta.
Hanabi Taikai Ultimo sabato di luglio. La più spettacolare dell'estate molti del Giappone pirotecnici si svolge a Tokyo, sul fiume Sumida vicino Asakusa. Alcune città inoltre organizzare esposizioni ai primi di agosto.
Agosto
Nebuta e Neputa Matsuri 1 agosto – 7. Aomori e Hirosaki tenere concorrenti festival estivi, con sfilate di figure rivestite di carta illuminate.
Tanabata Matsuri 6 agosto – 8. Famosa Star Festival di Sendai si svolge un mese dopo tutti gli altri, così gli amanti ottenere un'altra possibilità.
Obon (Festival delle anime) 13 – 15 agosto o luglio 13 – 15 in alcune zone. Le famiglie si riuniscono intorno le tombe ancestrale di bentornato gli spiriti dei morti e onore li con speciale Bon-odori balla la notte finale.
Awa Odori 12 agosto – 15. Il più famoso Bon odori si svolge a Tokushima, quando fino a ottantamila ballerini scendere in piazza.
Settembre
Yabusame Il 16 settembre. Spettacolari esibizioni di equitazione tiro con l'arco (yabusame) da cavalieri in armatura samurai al Santuario di Tsurugaoka Hachimangū a Kamakura.
Ottobre
Okunchi Matsuri 7 ottobre – 9. Riti shintoisti si mescolano con festeggiamenti cinese - e ispirazione europea per creare la celebrazione premier di Nagasaki, incorporando le danze del drago e galleggianti a forma di navi cinesi e olandesi.
Kawagoe Grand Matsuri 14 – 15 ottobre. Uno dei festival più vivaci nella zona di Tokyo, che coinvolge alcuni 25 carri decorati e centinaia di festaioli in costume.
Jidai Matsuri Il 22 ottobre. Famoso, anche se piuttosto pacato, sfilata di costumi di Kyoto vies con Kurama Matsuri più emozionante, un festival del fuoco notturno che si svolge in un villaggio nei pressi di Kyoto.
Novembre
Shichi-go-san (Tre-cinque-sette) Il 15 novembre. I bambini di età appropriata don garb tradizionale a visitare il loro santuario locale.
Dicembre
Ōmisoka Il 31 dicembre. Poco prima di mezzanotte dell'ultimo giorno dell'anno, Tempio campane suonano fuori 108 volte (il numero di fragilità umana secondo buddista pensiero), mentre le persone in tutto il paese si riuniscono in grandi santuari per onorare i dèi con il primo Santuario visita dell'anno.

Giappone | Cultura e galateo

Il Giappone è famoso per la sua complessa rete di convenzioni sociali e regole di comportamento. Fortunatamente, gli assegni sono fatti per stranieri confuso, ma sarà molto apprezzato – e persino disegnare rantoli di stupore – se si mostra una conoscenza dei principi fondamentali. Il pericolo principale due aree sono a che fare con scarpe e balneazione, che, se li hai sbagliato, può causare grande offesa. Per suggerimenti su come mangiare e bere il galateo.
Alcune indicazioni generali
Giappone è una società strettamente gerarchica dove uomini generalmente prendono sulle donne, così il Signore non dovrebbero aspettarsi porte a essere tenuto aperto o sedili sgomberati. Discriminazione sessuale è diffuso, e donne straniere che lavorano in Giappone possono trovare il business prevalentemente maschile cultura duro in corso.
Non è raro spintoni su affollati treni o autobus. Mai rispondere arrabbiarsi o mostrando aggressività, quanto è considerato una perdita completa del viso. Per lo stesso motivo, non rendere note le tue opinioni con troppa forza o contraddire persone a titolo definitivo; è più gentile dire "forse" più diretta "no".
Il significato di "sì" e "no" può di per sé essere un problema, specialmente quando fare domande. Per esempio, se dici "Non ti piace?", una risposta positiva significa "Sì, sono d'accordo con te, non mi piace" e "No" significa "No, io non sono d'accordo con te, io faccio come esso". Per evitare confusione, cerco di non fare domande negative – attenersi al "Ti piace?" E se qualcuno sembra dare risposte vaghe, non spingere troppo difficile a meno che non è importante. C'è una buona probabilità che non vogliono offenderti in disaccordo o rivelando un problema.
Soffia il naso in pubblico è considerato maleducato – basta tenere sniffare fino a trovare qualche luogo privato. Infine, tu potrai essere scusati per non seduto sulle vostre ginocchia, stile giapponese, sul tatami, stuoie. Si tratta di agonia per persone che non sono abituati ad esso e molti giovani che giapponesi ora trovano a disagio. Se stai indossando pantaloni, seduto a gambe incrociate va bene; in caso contrario, rimboccare le gambe di lato.
Incontri e saluti
Alcuni visitatori in Giappone si lamentano che è difficile incontrare gente locale, ed è certamente vero che molti giapponesi sono timidi di stranieri, soprattutto attraverso la paura di essere incapace di comunicare. Qualche parola di giapponese vi aiuterà enormemente, e ci sono varie opportunità di contatto abbastanza formale, come attraverso le guide di buona volontà. In caso contrario, provare a schioccare in un bar locale, un yakitori congiunta o simili; le probabilità sono incoraggiato dagli alcool qualcuno sarà colpire su una conversazione.
Ogni volta che incontrano giapponese, esprimere grazie o dire addio, c'è un turbinio di inchini. La precisa profondità dell'arco e la lunghezza del tempo si svolge per dipendere lo stato relativo di due individui. Gli stranieri non sono attesi a prua, ma è terribilmente contagiosa e presto troverete ondeggiando con il meglio di loro. Il solito compromesso è un lieve cenno del capo o un rapido mezzo-arco. Giapponese più familiarità con le abitudini occidentali potrebbe offrire una mano per scuotere, in cui caso trattarlo delicatamente – che non aspettano una presa salda.
Giapponese nomi tradizionalmente vengono scritti con il nome di famiglia in primo luogo, seguito da un nome, che è la prassi utilizzata nel corso di questo libro (tranne dove la versione occidentale è diventato famosa, come Issey Miyake). Quando si tratta di stranieri, tuttavia, può ben scrivono il loro nome il contrario. Controllare se non sei sicuro perché, quando affrontare personeè normale usare il nome di famiglia più -san; ad esempio, Suzuki-san. San è un termine onorifico applicato agli altri, quindi non usarlo quando l'introduzione di te stesso o la tua famiglia. Come uno straniero, è possibile scegliere qualunque dei vostri nomi ritenete comodi con; inevitabilmente essi potrai virare un -san alla fine. Inoltre spesso sentirete -chan o -kun come una forma di indirizzo; Queste sono diminutivi riservati per ottimi amici, bambini e animali domestici. I ‑ suffissosama è la forma più gentile di indirizzo.
I giapponesi tendono a vestirsi elegantemente, soprattutto a Tokyo. I turisti non devono andare in mare, ma saranno meglio ricevuti se sembrano pulito e ordinato, mentre per chiunque sperando di fare affari, una tuta scattante è de rigueur. È anche importante essere puntuale per gli appuntamenti sociali e di business.
Incontri d'affari invariabilmente andare molto più a lungo possibile aspettarsi e raramente causare decisioni. Essi sono in parte per costruire l'importantissimo sentimento di fiducia tra i due partiti (come l'intrattenimento serali in un ristorante o karaoke bar). Una parte essenziale di qualsiasi riunione di lavoro è lo scambio di meishi (carte del nome). Portare sempre un rifornimento abbondante, poiché voi avrete previsto per scambiare una carta con tutti i presenti. È utile per farli stampare in giapponese così come in inglese. Meishi sono offerti con entrambe le mani, tenute in modo che il destinatario può leggere la scrittura. È educato leggere la scheda e poi metterlo sul tavolo accanto a voi, faccia sopra. Mai scrivere su un meishi, almeno non in presenza del proprietario e mai spingerlo in una tasca – metterla nel portafoglio o in qualche opportunamente rispettoso.
Ospitalità, regali e consigli
Divertente, si tratti di affari o puramente sociale, solitamente si svolge nei bar e ristoranti. L'host generalmente ordini e, se si tratta di un pasto di giapponese-stile, manterrà passando hai diverse cose da provare. Troverete anche il vostro vetro continuamente rabboccato. È educato a restituire il gesto, ma se non bevi, o non vogliono più, lasciarlo completo.
È un raro onore essere invitati a casa di qualcuno, in Giappone e in questo caso che si dovrebbe sempre prendere un regalo, che dovrebbe sempre essere avvolto, usando un sacco di carta fantasia e nastro se possibile. La maggior parte dei negozi comeimpacchettare acquisti automaticamente e nulla avvolto in carta da un grande magazzino ha cachet supplementare.
I giapponesi amano fare regali, e mai si dovrebbe rifiutare uno se offerto, anche se è buone maniere per protestare contro la loro generosità prima. Ancora una volta è gentile di dare e ricevere con entrambe le mani e sminuire la tua donazione umile pur dando profuse grazie per il dono che si riceve. Tuttavia, non è l'abitudine di aprire i regali davanti al donatore, evitando potenziale imbarazzo.
Tipping non è previsto in Giappone. Se qualcuno è stato particolarmente utile, l'approccio migliore è quello di fare un piccolo regalo, o offrire dei soldi discretamente in una busta.
Scarpe e pantofole
È consuetudine cambiare in pantofole , quando si entra in una casa giapponese o un ryokan e non raro nei tradizionali ristoranti, templi e, occasionalmente, in musei e gallerie d'arte. Se vi imbattete in un piano leggermente rialzato e una fila di pantofole, poi utilizzarli; lasciare le scarpe al piano inferiore (il genkan) o sugli scaffali (a volte armadietti) fornite. Anche cercare di non calpestare con i piedi nudi o stockinged il genkan . Una volta dentro, togliere le pantofole prima di salire sul tatami, la pavimentazione di paglia di riso e ricordarsi di cambiare le speciali pantofole WC mantenuti all'interno del bagno, quando vai al bagno.
Servizi igienici
Anche se ancora vi imbatterete tradizionale giapponese stile squat tolette (toire o otearai; トイレ/お手洗い), tolette sit-down occidentali stanno diventando la norma. Cercate i nifty miglioramenti, come un posto riscaldato e quelli che irrigare automaticamente mentre si cammina via. Un altro pratico dispositivo riproduce il suono di acqua per coprire i rumori imbarazzanti di sciaquata.
Toilette Hi-Tech, con un pannello di controllo, da un lato, sono molto comuni. Trovare che il pulsante di risciacquo può essere una sfida – nel processo si può colpire il controllo della temperatura, l'essiccatore ad aria calda o, peggio di tutto, l'ugello bidet, risultante in un metallo lungo braccio che si estende fuori dalla tazza del gabinetto e si spruzzare con acqua tiepida.
Ci sono un sacco di Gabinetti pubblici su strada o presso le stazioni di treno e metropolitana; centri commerciali e grandi negozi hanno anche servizi igienici per uso generale. Si noti che bagni pubblici raramente forniscono carta.
Balneazione
Prendendo un bagnotradizionale giapponese, in un onsen, un sentō o in un ryokan, è un rituale che vale sicuramente la pena di mastering. Punti chiave da ricordare sono che tutti usano la stessa acqua, che la vasca è solo per l'ammollo e mai staccare la spina. È pertanto essenziale per lavare e sciacquare il sapone fuori accuratamente – docce e ciotole sono forniti, così come di sapone e shampoo nella maggior parte dei casi – prima di entrare in vasca. Ryokan e i bagni pubblici di fascia più alta forniscono asciugamani piccoli (portare il proprio o acquistare uno alla porta se usando un più conveniente sentō), anche se nessuno le menti nudità completa. Bagni in genere sono segregati, quindi memorizzare il kanji per uomo (男) e donna (女).

Giappone | Sport e attività all'aperto

Grandi credenti nello spirito di squadra, i giapponesi abbracciano molti sport con fervore quasi religioso. Baseball è effettivamente più popolare che il sumo coltivati, e sulla scia di entrambi gli sport è il calcio. Arti marziali, come l'aikido, judo e karate, tutti tradizionalmente associato con il Giappone, hanno un profilo molto più basso di quanto ci potrebbe aspettare. Tokyo, con i suoi numerosi dōjō (sale di pratica), è il posto migliore nel paese in cui Mostra o imparare questi sport antichi. TICs di Tokyo avere un elenco completo di dōjō che permettono ai visitatori di guardare gratuitamente sessioni di pratica.
Popolare attività all'aperto includono lo sci, escursionismo e alpinismo. La sede a Tokyo Club avventurieri internazionali (IAC; whttp://www.iac-tokyo.org) e Giappone Club all'aperto (woutdoorclubjapan.com) e l' International Club all'aperto (IOC; whttp://www.iockansai.com) nella regione del Kansai fornire occasioni informali per esplorare la campagna in compagnia di persone che la pensano. Il bilingue bimestrale rivista Outdoor Giappone (whttp://www.outdoorjapan.com) è anche una miniera di informazioni utili.
Baseball
Baseball prima giunse in Giappone nel 1870, ma non era fino al 1934 che si formarono le prime squadre professionali. Ora il Giappone è yakyū (baseball) pazzo e se siete nel paese da aprile a fine ottobre durante la stagione di baseball, pensare a guardare una partita professionale. Anche se non sei un fan, la frizzante atmosfera e l'entusiasmo del pubblico può essere contagiose.
Oltre a due leghe professionistiche, centrale e Pacifico, ciascuno con sei squadre, c'è l'altrettanto (se non di più) popolare Campionato di Baseball giapponese High School. Si potrebbe essere in grado di catturare uno dei play-off locale prima del torneo principale, che si tiene ogni estate allo stadio Kōshien vicino Ōsaka.
Nelle leghe professionistiche, le squadre sono sponsorizzate da grandi imprese, un fatto immediatamente evidente dai loro nomi, come il (un'azienda alimentare) Yakult Swallows e giganti di Yomiuri (un conglomerato di giornale). I vincitori dei campionati di centrale e Pacifico andare a combattere per il titolo supremo della serie di sette match Giappone ogni autunno. I biglietti per tutti i giochi sono disponibili dalla stadia o presso le biglietterie di anticipo. Iniziano a ¥ 1500 e andare in vendita il venerdì due settimane prima della partita. Per ulteriori informazioni su leghe di Pro-baseball Giappone, Scopri la lega professionale ufficiale sito whttp://www.npb.or.jp e il sito di fan Baseball Guru wbaseballguru.com/bbjp1.html.
Sumo
C'è qualcosa di affascinante di sport nazionale del Giappone sumo, anche se i titanic scontri tra i lottatori enormi, vicino-nudo possono essere accecante breve. I fasti secolari e cerimonia che circonda sumo – dalla progettazione di dohyō (l'anello in cui avvengono attacchi) a ciuffo di schiena impomatati del lottatore – dare lo sport un gravitas completamente assente dal wrestling occidentale. Aura dello sport si arricchisce di maestose dimensioni dei lottatori stessi: il peso medio è di 136kg, ma possono essere molto più grande – Konishiki, una delle stelle sumo degli anni novanta, ad esempio, pesava 272kg.
All'inizio di un incontro, i due rikishi (lottatori) wade nel ring, indossando solo il mawashi grembiuli, che sono essenzialmente gigante Sospensori. Sale è gettato per purificare l'anello, e poi il rikishi hunker e indulgere nel tempo onorato rituale di piegare l'altro con minacciosi sguardi. Quando è pronto, ogni rikishi tenta di gettare il suo avversario a terra o fuori dal ring utilizzando uno o più di 82 tecniche legittimi. Il primo a toccare il pavimento con qualsiasi parte del suo corpo, diversi dai suoi piedi, o di uscire la dohyō, perde.
Nonostante la loro circonferenza formidabile, superiore rikishi godono dello status media di Top Model, i calendari sociali essendo documentati ossessivamente dai media. Quando non combatte nei tornei, gruppi di rikishi vivono e formare insieme al loro heya (stalle), i lottatori più giovani agendo abbastanza tanto come umili schiavi delle loro più anziani, più esperti, colleghi. Se fate un appuntamento in anticipo, è possibile visitare alcuni heya per osservare le sessioni di pratica di primo mattino; per dettagli, contattare i tic di Tokyo. Per tutto quello che si può desiderare di sapere e più sulla scena attuale, più come acquistare i biglietti, controlla il sito ufficiale del corpo direttivo di sumo, Nihon Sumo Kyōkai, presso whttp://www.sumo.or.jp.
Calcio
Calcio fu introdotto in Giappone nel 1873 da un inglese, Douglas tenente comandante della Royal Navy, ma non era fino al campionato di calcio professionale prima del Giappone, la J-League (whttp://www.j-league.or.jp), è stato lanciato nel 1993 che lo sport ha catturato l'immaginazione del pubblico. Sulla scia del successo della Coppa del mondo 2002, ospitato congiuntamente da Giappone e Corea, lo sport è ora una folla enorme estrattore.
Giochi sono giocati tra marzo e ottobre, con una pausa nel mese di agosto. Sedici Club giocare nella lega superiore J1, nel J2, dodici e tutti partecipano il JL Yamazaki Nabisco Cup. C'è una miriade di altre coppe e concorsi, tra cui la Coppa JOMO, in cui i fan scegliere loro squadre di sogno tra tutti i giocatori della J-League.
Aikido
Metà-sport, metà-religione, l'aikido si traduce come "la via dello spirito armonico" e mescola elementi di judo, karate e kendo in una forma di autodifesa senza contatto di corpo. È una delle arti marziali più recenti, avendo solo stati creati in Giappone nel XX secolo e, di norma, viene eseguita senza armi. Per un dolorosamente illuminante e divertente prendere su rigori di addestramento di aikido, leggere su Robert Twigger Arrabbiato pigiama bianco.
Per ulteriori informazioni su questo sport, dirigetevi verso il Federazione internazionale di Aikido, 17-18 Wakamatsuchō, Shinjuku-ku (合気会; t03/3203-9236, whttp://www.aikikai.or.jp).
Judo
Probabilmente l'arte marziale più strettamente connessa con il Giappone, il judo è una tecnica di autodifesa che si è sviluppato dalle scuole di jujutsu combattimento era di Edo. Tutte le attività di judo in Giappone sono controllate dalla All-Japan Judo Federation, presso il Kōdōkan Dōjō, 16/01/30 Kasuga, Bunkyo-ku (講道館; t03/3818-4172, whttp://www.judo.or.jp), raggiungibile da Kasuga o Kōrakuen stazioni della metropolitana di Tokyo. Il dōjō tiene classi quasi tutte le sere (lun-ven 5 – 20, Sat 5 – 7.30 pm), e c'è anche un ostello qui dove si può stare se avete un'introduzione da un organismo autorizzato di judo o un garante giapponese approvati. Judo è anche insegnato presso il Nippon Budōkan Budō Gakuen, 2-3 Kitanomaru-kōen, Chiyoda-ku (日本武道館; t 03/3216-5143, whttp://www.nipponbudokan.or.jp), vicino a stazione metropolitana Kudanshita a Tokyo.
Karate
Karate affonda le sue radici in Cina e soltanto è stato introdotto in Giappone attraverso le isole del sud di Okinawa nel 1922. Da allora lo sport ha sviluppato molti stili diversi, diverse con direttivo enti e federazioni con sede a Tokyo. L' Japan Karate Association, 23/02/15 Koraku, Bunkyo-ku (日本空手協会; t03/5800-3091, whttp://www.jka.or.jp), è la più grande associazione di karate del mondo insegnando la tradizione Shokotan. È possibile applicare per allenarsi o guardare le classi qui, ma è meglio chiamare o email prima. Le stazioni della metropolitana più vicine sono Iidabashi e Kōrakuen.
L'ombrello organizzazione, Giappone Federazione Karatedō, 6F, 2 Nippon Zaidan Building, 1-11-2 Toranomon, Minato-ku, Tokyo (t03/3503-6640, whttp://www.karatedo.co.jp), fornirvi informazioni sulle principali stili del karate e il posto migliore per vedere le sessioni di pratica o prendere lezioni. La stazione metropolitana più vicina è Toranomon.
Kendo
Kendo , che significa "la via della spada", è scherma utilizzando un'arma lunga di bambù, la shinaio una lama di metallo letale katana giapponese. Questa arte marziale ha il pedigree più lungo in Giappone, risalente al periodo Muromachi (1392-1573). È sviluppato come uno sport durante il periodo Edo ed ora è sorvegliato da All Japan Kendo FederationNippon Budōkan, 2-3 Kitanomaru-kōen, Chiyoda-ku, Tokyo (全日本剣道連盟; t03/3211-5804, whttp://www.kendo.or.jp), vicino a stazione metropolitana Kudanshita. Sessioni di pratica non sono generalmente aperti al pubblico, ma potreste essere abbastanza fortunati catturare il campionato All Japan tenutasi a Tokyo ogni autunno presso il Budōkan.
Sci e snowboard
Il Giappone è un paradiso di sci e snowboard; anche il viaggio più breve nel paese è facile organizzare una gita in giornata alle piste poiché molti major resorts su Honshū sono entro un paio di treno ore di Tokyo, Nagoya o Ōsaka. Sciatori seri vorranno testa a isola settentrionale di Hokkaidō, che ha alcune delle migliori stazioni sciistiche del paese.
Il costo di un viaggio di sci non deve essere troppo costoso. Ascensore passate sono tipicamente ¥ 4000 al giorno o meno se si sci per diversi giorni di fila; Noleggio attrezzature medie circa ¥ 4000 per sci, scarponi e pali al giorno, mentre l'alloggio di un familiare minshuku paragona favorevole a quella delle località di molti europei e americani.
Trasporto alle piste è veloce ed efficiente; un Resort (Gala Yuzawa a Niigata; whttp://www.galaresort.jp) è possibile passare immediatamente il Shinkansen sulla risalita. Sci mappe e segni sono spesso in inglese, e sarete sicuri di trovare alcuni anglofoni e, presso le località principali, gaijin personale, Se incappate in difficoltà.
Località superiore può essere molto affollato, soprattutto nei fine settimana e festivi; Se non vuoi sciare in condizioni di ora di punta, pianificare il vostro viaggio per infrasettimanale. Inoltre, le piste sono, nel complesso, molto più breve di Europa e Stati Uniti. Tuttavia, fattori di compensazione, sono veloci impianti di risalita, uno splendido scenario naturale soprattutto in Giappone Alpi – e la possibilità di immergersi in acque termali onsen di notte.
Consigliato per i principianti è Gala Yuzawa (whttp://www.galaresort.jp/winter) o Naeba (whttp://www.princehotels.co.jp/ski/naeba-e/index.html), entrambe raggiungibili in meno di due ore da Tokyo di Shinkansen. Nozawa Onsen ha anche piste buona principianti, ma la sua posizione di off-the-battuti rende una scommessa migliore per gli sciatori più esperti. Appi Kōgen e Zaō in Honshū settentrionale e Hakuba a Nagano sono considerati la Santissima Trinità giapponese località sciistiche. Shiga Kōgen sorge un altro mammut di Nagano. Se siete dopo la migliore polvere-neve sci senza la folla, dirigetevi a nord di Hokkaidō, per le località di classe mondiale di Furano e Niseko. Ci sono anche molte piste facilmente accessibili in un giorno di viaggio da Sapporo.
Tutti i principali agenti di viaggio offrono pacchetti di sci, che sono da prendere in considerazione. Basata su Hakuba Giappone vacanza (whttp://www.japanspecialists.com) e basati su Niseko wSkiJapan.com (whttp://www.skijapan.com) entrambi hanno molta esperienza creazione di offerte per la Comunità di espatriati. Ostelli vicino a zone sciistiche anche spesso hanno pacchetti di eccellente valore, tra cui alloggi, pasti e ascensore pass e può organizzare il noleggio di attrezzatura competitiva.
Il più attuale e completa inglese guida alle località sciistiche del Giappone è Neve-ricerca Giappone (whttp://www.wsg-media.com) con i dettagli delle località oltre settanta.
Alpinismo ed escursionismo
Fino al XX secolo, qualche giapponese avrebbe considerato una delle loro montagne sacre spesso arrampicata per qualcosa di diverso da motivi religiosi. In questi giorni, macchie di bellezza delle Highlands privilegiate come Kamikōchi sono molto popolari con giorno escursionisti e gravi gli alpinisti, tanto che rischiano di essere invaso. Inoltre, ci sono decine e decine di parchi nazionali e altre aree protette ed esplorare queste ed altre pittoresche parti della campagna a piedi è uno dei grandi piaceri di un viaggio in Giappone. Tuttavia, tenete presente che quelle zone vicino alle città possono essere molto affollate nei fine settimana e festivi. Se possibile, andate infrasettimanale o fuori stagione, quando le piste sono meno affollate.
Sentieri escursionistici, soprattutto nei parchi nazionali, sono ben segnalati. Campeggi e rifugi aperti durante la stagione di arrampicata, che va da giugno a fine agosto. La rete ferroviaria efficiente significa che anche da tentacolare conurbazioni come Tokyo si può essere nella splendida campagna di poco più di un'ora. Mete di escursione superiore dalla capitale includono i laghi, montagne e coste rocciose del parco nazionale Fuji-Hakone-Izu a sudovest e Nikkō a nord. A ovest della capitale è anche il parco nazionale di Chichibu-Tama e il Sacro Monte Takao-san, particolarmente bello, quando le foglie cambiano colore ogni autunno. Il sito whttp://www.outdoorjapan.com ha informazioni e idee utili se avete intenzione di andare escursionismo o campeggio in Giappone.
Rafting, canoa e kayak
Tutta la neve che vengono mollata sulle montagne del Giappone in inverno alla fine si scioglie, gonfiore numerosi fiumi del paese. Anche se la maggior parte di queste è stata domata da dighe e muri di cemento lungo le rive del fiume, ci sono tratti che forniscono le condizioni ideali per whitewater rafting, canoa e kayak. Primo spot per queste attività sono Minakami a Gunma-ken, Hakuba in Nagano-ken, Iya valle e Shimanto-gawa, sia in Shikoku e Niseko in Hokkaidō. Un'azienda stimabile contattare per saperne di più è il Canyon (whttp://www.canyons.jp).
Campo da golf
Uno degli eventi di golf pro premier del Giappone è il Giappone Open Golf Championship (whttp://www.jga.or.jp), tenuta nel mese di ottobre con un montepremi totale di ¥ 200 milioni. Se avete voglia di un giro da soli, ci sono dettagli di 2349 diciotto buche o più corsi di Golf in Giappone (whttp://www.golf-in-japan.com). Corso commissioni variano ampiamente da ¥ 3000 ai posti più economici per oltre 40.000 ¥ per un turno ai link più esclusivi.
Spiagge, surf e immersioni
Dato che il Giappone è un arcipelago, tu vuoi essere perdonato per pensare che vuoi essere benedetti con alcune spiagge piacevoli. La verità è che la industrializzazione ha rovinato gran parte del litorale e che molte spiagge del paese sono coperti con lettiera o inquinati. Le migliori spiagge sono quelle più lontane dall'isola principale di Honshu, che significa quelli sulle isole di Okinawa, o le isole Izu e Ogasawara, a sud di Tokyo.
Incredibilmente, sul mercato giapponese per le merci di surf è il più grande del mondo, e quando i surfisti non sono salpamento loro tavole alle Hawaii e Australia, si trovano sfidando le onde in varie località di casa. Top punti comprendono le coste meridionali di Shikoku e Kyūshū. Più vicino a Tokyo, testa di professionisti per l'Oriente roccioso Kujukuri costa della penisola di Chiba, mentre le spiagge intorno Shōnan, vicino a Kamakura, vanno bene per perfezionare il tuo stile e uscire con i surfisti più trendy.
I posti migliori a testa per le immersioni sono di Okinawa, intorno l'isola di Sado-ga-shima, nei pressi di Niigata e largo della penisola di Izu, nei pressi di Tokyo. Trichechi possono fantasia sfidando ghiaccio-immersioni nella parte congelati estremità settentrionale di Hokkaidō.
Pubblicato per scopi didattici

Contenuto consigliato