giovedì, aprile 16, 2015

Cambogia | Guida di viaggi e turismo

ADS

Cambogia: Khmer cultura, cibo di strada frizzante, giungla vaporosa e spiagge di sabbia bianca

La Cambogia è un piccolo paese con una grande storia. Ora un modesto giocatore sulla scena mondiale, questo era una volta la sede di uno dei più magnifici civilizzazioni iniziali dell'Asia, il potente Impero Khmer di Angkor, il cui leggendari templi continuano a fornire una pietra di paragone dell'identità nazionale – come attrarre milioni di visitatori ogni anno. Lontano da templi, gran parte del paese rimane piacevolmente Nuboso e, in molti luoghi, in gran parte inesplorate.
Sonnolenta città della Cambogia e sono una delizia, con la loro architettura coloniale sbiadito e fascino vecchio stile, mentre nella campagna una serie di memorabili paesaggi attendono, dal possente fiume Mekong e il grande lago Tonle Sap a remoti altopiani boschi di Rattanakiri, Mondulkiri e le montagne di cardamomo. A sud, in completo contrasto, Costa serve un cocktail accattivante di partito-lifestyle edonismo, idilliache spiagge e isole magiche.
clip_image002
Gran parte del fascino della Cambogia deriva dal suo carattere un po' anacronistica, vagamente tempo deformato. Rispetto ai paesi molto più popolosi ed economicamente sviluppati di Thailandia e Vietnam che orlo esso su entrambi i lati, Cambogia rimane una società essenzialmente rurale e qualcosa di un ristagno regionale. Hinterland provinciale del paese sembrano avere cambiato poco in generazioni, offrendo un throwback rinfrescante per un'era più vecchio e più semplice (dall'esterno almeno), con belle palafitte in legno immerso in un patchwork di risaie e palme di zucchero. E anche se il tenore di vita per la maggior parte della popolazione sono fondamentali nell'estremo, cambogiani intera rimangono tra le persone più amichevole e accogliente dell'Asia.
È forse questo calore e l'ospitalità che più impressiona molti visitatori in Cambogia – e che è tanto più sorprendente dato tragico passato recente del paese. Per molti, resti di Cambogia sinonimi di sanguinosi eccessi del regime Khmer Rouge omicida, cui leader delirante è riuscito a uccidere o causando la morte di forse 2 milioni o più di loro concittadini – circa il venti per cento della popolazione. Non fino al 1998 sono stati cacciati dalle loro roccaforti finale di Khmer, e anche ora molti di loro ex cadres occupano posizioni di potere e di responsabilità, non ultimo premier Hun Sen, leader della nazione dal 1985. Non sorprende, cicatrici emotive da questo periodo eseguono profondi e attraverso ogni strato della società cambogiana – il ricordo di un incubo da cui il paese è solo lentamente e dolorosamente risveglio.

Cambogia | Dove andare

Soprannominata la "perla d'Asia" durante la sua heydey coloniale, Phnom Penh rimane una delle capitali più affascinanti del sud-est asiatico: abbastanza grande (e con sufficiente traffico anarchico e bordo urbano) per ottenere l'impulso di corse, ma conservando un fascino di cittadina distinto, suoi viali alberati orlate con edifici di stile coloniale francese antico sgangherati e costellato di templi rustici e vivaci mercati. Il cuore della città è bellissimo lungofiume, backdropped dal magnifico palazzo reale e la di Pagoda d'argento colorati stupa, mentre il vicino Museo Nazionale mette in Mostra una splendida collezione di arte antica di Khmer. Ulteriormente lontane, il contrasto cupo Toul Sleng Genocide Museum fornisce strazianti ricordi del tragico passato recente del paese.
Il motivo principale che la maggior parte delle persone venire in Cambogia, tuttavia, è di visitare i famosi templi di Angkor. Decine di magnifici monumenti punteggiano la campagna qui, passando dalla foresta avvolgente come archetipale perduto nella giungla antiche rovine di sogni più sfrenati di ogni regista di Hollywood. Cima delle liste la maggior parte dei visitatori sono l'indimenticabile Angkor Wat, con le sue cinque torri svettanti di tutolo; il surreale Bayon, intonacate con centinaia di volti sovrumani; e il tempio nella giungla di Ta Prohm, le sue rovine fatiscenti fissate nella morsa di alberi giganti kapok. È inoltre vale la pena di ulteriore voce lontano per sfuggire alla folla e visitare altri monumenti khmer, compreso bella Banteay Srei, coperto in un fiorire di stravaganti di sculture; le rovine nella giungla, soffocato di Beng Mealea; il vasto complesso di città-tempio di Koh Ker; e, soprattutto, il magnifico Preah Vihear, situato sulla cima di una montagna sopra il confine tailandese. Gateway per i templi è vibrante Siem Reap – località turistica principale della Cambogia, ma abbondanza di idiosincratico conservando il fascino e merita una visita a sé stante. Da Siem Reap, looping intorno al grande lago Tonle Sap – un'attrazione in sé, ospita decine di villaggi galleggianti notevole – ti porta a Battambang, una delle città più affascinanti del paese.
Est della Cambogia conserva qualcosa di un'atmosfera di frontiera, con il maestoso fiume Mekong delimita un lato della regione e remoti altopiani di Rattanakiri e Mondulkiri a ovest. Tutti gli itinerari in regione passano attraverso la città di Mekong-lato atmosfera coloniale di Kompong Cham, oltre il quale la strada prosegue verso nord lungo il fiume a Kratie similmente languida atmosfera lungo il fiume e una piccola popolazione di rari delfini Irrawaddy appena a monte. Uscire per i remoti capoluoghi di provincia nordorientale di Banlung e Sen Monorom richiede più tempo e sforzo, ma è valsa la pena per una vista della Cambogia di remote boscose regioni montagnose che (nonostante la registrazione dilagante) rimangono sede di abbondante fauna selvatica e la nazione di mai diminuendo le comunità indigene chunchiet.
Un mondo lontano nello scenario e atmosfera da praticamente ovunque nel paese, la costa di rapido sviluppo della Cambogia offre un gusto sempre più ottimistico ed edonistico della vita di spiaggia tropicale. La città più grande e più trafficata è Sihanoukville, cercando sempre più come una fetta di miniatura della Thailandia, con spiagge e bar in abbondanza. Appena al largo si trova una stringa di più tranquillo (anche se anche rapido sviluppo) isole, mentre appena fuori Sihanoukville sono idilliache baie, spiagge e foreste di mangrovie del lussureggiante Parco Nazionale Ream. Più tranquille destinazioni costiere includono attraente Kampot, con il sua miste influenze francesi e cinesi e la località seducente di Kep, con una minuscola spiaggia e l'atmosfera di gentilezza sbiadito. Backdropping la costa turistica, il contrasto remote e difficili da raggiungere Monti cardamomi, meglio raggiungibile dalla provincia sud-occidentale di Koh Kong, offrono paesaggi montani incontaminati e sacche di notevole biodiversità.

Cambogia | Quando andare

Il paese è caldo tutto l'anno, anche se ci sono parecchie stagioni distinte che interessano il periodo migliore per visitare la Cambogia. C'è poca pioggia tra novembre e maggio, la cosiddetta stagione a secco, che a sua volta si divide in due fasi distinte. La stagione fresca (novembre-febbraio) è il momento di picco per il turismo – abbastanza mite per esplorare i templi in tutta comodità ma caldo abbastanza per prendere il sole sulla costa. Umidità e temperature aumentano leggermente durante la stagione calda (marzo – maggio), con Phnom Penh e Battambang vedendo le temperature di giorno di picco di 33 – 35 ° C. Questo è un ottimo periodo per visitare la costa, anche se Angkor è solitamente bakingly caldo. Visita la Cambogia durante la stagione delle piogge (all'incirca a giugno – ottobre) può presentare alcune sfide pratiche, ma è anche un affascinante tempo per vedere il paese come si trasforma un'acquitrinoso distesa di verde sotto il quotidiano deluges monsone tropicale (per fortuna, le piogge cade principalmente nel pomeriggio; mattine sono generalmente secche). Come muoversi (particolarmente in settembre e ottobre) non è sempre facile: strade sterrate girare a fango e inondazioni è banale. Non sorprende che è anche il momento più tranquillo per il turismo (anche Angkor è relativamente tranquilla) e la campagna è al suo lushest.

Cambogia | File di fatto

  • La Cambogia è circa una volta e mezzo la dimensione dell'Inghilterra – all'incirca la stessa area stato americano dell'Oklahoma.
  • Popolazione della Cambogia è poco più di 15 milioni, di cui il 90 per cento è Khmer. Il resto consiste di etnia cinese e vietnamita (insieme circa il 6 per cento), Cham (2,5 per cento) e il chunchiet (1 per cento).
  • Buddhismo Theravada è praticata da 96 per cento della popolazione, accanto a qualche culto animismo e antenato; Cham sono musulmani.
  • La Cambogia è una monarchia costituzionale, con un governo eletto, composto da due camere del Parlamento, l'Assemblea nazionale e Senato.
  • Medio reddito annuo è appena $944 capite, rendendo la Cambogia paese terzo più povero in Asia (dopo il Nepal e Bangladesh – e rispetto a un per capitale reddito di $5480 nella vicina Thailandia). Aspettativa di vita media, migliorando però, è solo 63 anni.
  • Cambogia ha uno dei tassi più alti del mondo della deforestazione, il quinto più alto a livello mondiale, secondo dati recenti. Copertura della foresta pluviale primaria è caduto da oltre il 70 per cento nel 1970 a soli 3,1 per cento nel 2007.
  • Cambogia ha cambiato il nome più frequentemente rispetto a qualsiasi altro paese nel mondo. Entro metà-secolo passato è stato conosciuto variamente come la Repubblica Khmer (1970-75), Kampuchea Democratica (sotto i Khmer rossi, 1976-79) e la Repubblica popolare di Kampuchea (1979 – 89). Ora è ufficialmente chiamata Regno di Cambogia.
  • La bandiera cambogiana è impreziosito da un'immagine di Angkor Wat – la bandiera nazionale solo nel mondo con una foto di un edificio su di esso.

Cambogia | Cibo e bevande

Molti piatti cambogiani sono variazioni sul cibo da altri paesi asiatici, in particolare in Cina, su cui cucina Khmer disegna pesantemente. Cibo cambogiano non è particolarmente piccante, anche se esso è spesso delicatamente aromatizzato con erbe aromatiche come la citronella e coriandolo.
Cibo è tradizionalmente cotto in un singolo vaso o wok sopra una stufa a carbone; Sebbene bruciatori a gas vengono introdotte nelle città, molte persone premio il sapore fumoso che acquisisce il cibo quando è cotto sopra carbone di legna. Un sacco di piatti vengono fritti in olio di palma e non vengono drenati prima di servire, così può essere abbastanza grassa; Se sei vegetariano , vale la pena di essere consapevoli che la padella è raramente sbiadita tra cucina i piatti di carne e verdura.
Come in molti paesi dove il riso è l'alimento base, il modo più comune per riferirsi a mangiare in Cambogia è gnam bai, letteralmente "mangiare riso".

Dove mangiare

Il cibo più economico in Cambogia (intorno $0.50-1.50) è disponibile da ambulanti, che percorrono le strade con i loro carretti o cestini penzoloni da un palo di spalla caricato con offerte che vanno da tagliatelle fritte e baguette, che si possono godere da un minimo di $0,50, attraverso a frutta fresca e gelato. Del paese dei mercati sono un'altra buona fonte di cibo a buon mercato, entrambi aperti giorno e notte (anche se spesso in luoghi separati) e con bancarelle che vendono una varietà di piatti e dolci a prezzi solo leggermente superiori a quelli praticati dagli ambulanti. Ogni stallo solitamente ha la propria specialità, e si può ordinare da qualsiasi bancarella del mercato indipendentemente da dove sei seduto. Quando hai finito, si paga la stalla più vicina a voi per l'intero lotto e che potrai ordinare i soldi tra di loro.
Noodle negozi e ristoranti economici si possono trovare tutti i centri delle città e sono particolarmente abbondanti nei dintorni di mercati e fermate di trasporto. Negozi di Noodle (haang geautieuv) aperto circa 5:30 per il commercio della colazione, che serve varie zuppe noodle, insieme con gnocchi e riso porridge negli stabilimenti più grandi. Da 9/10 m si trasformano in negozi di caffè, servire caldo e caffè freddo e tè, nonché bibite e cocco fresco, finché non si chiude a circa 4/5 pm.
Ristoranti economici (bai haang) sono riconoscibili da una fila di vasetti fissati su un tavolo davanti, contenenti cibo del giorno – non dissimile da cucina casalinga cambogiano. Per scoprire cosa c'è in offerta, sollevare i coperchi e peer all'interno; i piatti che avete scelto saranno serviti a voi in ciotole separate insieme a un piatto di riso. Cibo in questi luoghi non solo abbastanza decente ma anche invariabilmente buon valore a circa $1 – 1,50 a porzione-prezzo simile a mangiare presso una bancarella del mercato – comprensivi di riso e tè freddo, una brocca di cui è mantenuto rifornito al tavolo.
Ristoranti turistici in tutto il paese servono un generico piatti della cucina internazionale – pizze, pasta, hamburger, insalate, panini e semplice carne alla griglia e piatti di pesce, tutti eseguiti con diversi livelli di autenticità e di successo. Phnom Penh e Siem Reap hanno anche un discreto assortimento di ristoranti esclusivi più specializzato in francese, italiano, indiano, tailandese, giapponese e altre cucine internazionali leader. A altra estremità della scala, mangiando la possibilità in piccole città e zone rurali può essere abbastanza limitato, e la sera si può essere duro spinto per trovare qualcosa di più di una ciotola di spaghetti istantanei.
Khmer tendono a mangiare presto per gli standard occidentali. Nelle province, soprattutto, non aspettatevi di trovare ovunque aperto dopo 21, e alcuni posti vicino anche in precedenza.
In generale, non c'è nessuna necessità di prenotare in anticipo, anche a mangiare in ristoranti costosi – anche se abbiamo dato i numeri di telefono durante la guida, quindi si potrebbe scegliere di chiamare in anticipo durante i periodi occupati per luoghi popolari.

Cosa mangiare

Molti piatti cambogiani sono variazioni su equivalenti cinesi e sono saltati in padella in un wok per ordine. Qualsiasi combinazione di ingredienti può essere ordinati: pollo, maiale o cosce di rane potrebbero essere saltati in padella con zenzero, cipollotti e aglio; gamberetti o pollo con basilico foglie. Riso o pasta può essi stessi essere saltati in padella con carne tritata di maiale, manzo, granchio o verdure, con un uovo strapazzato o fritto e servito in cima. Piatti saltati in padella di agrodolce sono inoltre disponibili, solitamente fatto con pesce o carne di maiale – anche se è possibile chiedere una versione vegetariana – e insaporita con una combinazione di ingredienti tra cui ananas, cipolle e pomodori o verdi o rossi.
Stufati e curry sono spesso disponibili presso bancarelle e ristoranti economici. Cambogiano stufati sono basate solitamente su uno stock di luce (con carne o pesce), completato da zucca amara o campo melone; non è insolito affinchè loro contengono uova sode. Curry, di solito fatta con carne di manzo, solo sono generalmente abbastanza asciutto e leggermente piccante.
Fumoso, brace pollo e pesce sono reperibili ovunque bancarelle lungo la strada per ristoranti: pesce è servito con un tuffo di mango verde grattugiato, peperoncino, salsa di aglio e pesce; pollo con contorno di insalata e una salsa di peperoncino dolce.
Cucina Khmer presenta due tipi di zuppa: somlar, appena preparata su ordinazione e cotto rapidamente e sop, basato su uno stock che ha stato sobbollire per un po'. Una delle zuppe più comuni sul menù del ristorante è somlar jerooet, una minestra chiara ottenuto da pollo o pesce e cucinato con cocco, citronella ed erba cipollina.
Colazione
Per la colazione, cambogiani spesso mangiano riso con pollo fritto o maiale fritto, servito con una ciotola di lato chiaro zuppa di cetriolo affettato e verdure sottaceto. Popolare al mattino è anche geautieuv sop, spaghetti di riso in un brodo chiaro con pezzi di pollo, maiale o manzo; si potrebbe voler rifiutare gli altri ingredienti, cioè a fette-up intestini o ventriglio e un pezzo di sangue rappreso, che i Khmer slurp con diletto, come è detto per farti forte. Un piatto di germogli di soia e una fetta di lime saranno forniti sul lato, che può aggiungere a piacere.
Nei centri turistici colazioni occidentali sono disponibili in pensioni, Alberghi, caffetterie e ristoranti ristorazione per i turisti e gli stranieri. Nelle province è solitamente difficile trovare qualcosa di diverso da Khmer cibo prima cosa al mattino.
Snack
Cambogiano spuntino alimenti sono legione, la gamma varia con l'ora del giorno. Mangiato con prima colazione o come un pomeriggio di merenda, disponibile da venditori ambulanti e presso ristoranti, noam bpaow sono gnocchi al vapore, originari della cucina cinese, dall'impasto bianco riempito con un mix di carne di maiale tritata, rapa, uovo ed erba cipollina. C'è una versione di seconda, meno comune, più piccola e più dolce e piena con una pasta di fagioli mung verde.
Nel pomeriggio e sera, croccante baguette, riempito con la vostra scelta di pâté o sardine e verdure sott'olio, può essere acquistato da ambulanti per circa 2000 riel.
Bany chaev sono salati frittelle fritte wok comunemente disponibili presso le bancarelle del mercato; sono fatti da farina di riso picchiettata con erba cipollina e di colore vividi giallo con curcuma. Riempito con carne tritata di maiale fritto, cipolla, gamberi e germogli di soia, sei mangiati avvolgendo pezzi della frittella in una foglia di lattuga e la loro immersione in una salsa di pesce misto con aglio, limone e arachidi schiacciate.
Vapore o alla griglia uova sono incredibilmente popolari e sono disponibili ovunque, più comunemente da ambulanti, mercati notturni e alle fermate di trasporto – dove spesso si otterrà una scelta di uova, con uova di quaglie morso-graduate facile da trovare. Il nero "uova di mille anni" che si vede a mercati e bancarelle di cibo sono uova di anatra che sono state conservate in vasetti di sale fino a quando i gusci diventa neri; a quel tempo i bianchi e i tuorli hanno trasformato in una gelatina, non dissimile in texture per uova alla coque. Sono mangiati con riso o Licia, una puntina di uovo presa con ogni cucchiaiata di riso.
Spesso trovato presso mercati notturni o servito con birra è pong dteer gowne, letteralmente anatre uova con anatroccolo. Detto per dare forza e buona salute, esso realmente contengono un anatroccolo unhatched, bollita e servita con erbe e salsa di sale, pepe e succo di limone – non troppo male se non si guarda troppo molto attentamente a quello che stai mangiando.
Cotto banane inoltre ampiamente sono mangiati come snack, condito con sale e alla griglia sul carbone bracieri o wok-fritto in una pastella contenenti semi di sesamo, che sono al loro più delizioso quando stai ben caldo. Entrambi sono disponibili nei mercati, come sono noam ensaum jayk, pacchi di riso appiccicoso dolce in diverse forme, come piramidi o rotoli, contenente un pezzo di banana e avvolto in foglie di banano.
Tra gli snack più insoliti è la tanto apprezzata grolan, tubi di bambù che contiene un delizioso mix di riso appiccicoso, latte di cocco e fagioli neri, cotti sul carbone e venduto in bundle insieme di venditori ambulanti (solitamente nelle province). Lo strato esterno legnoso del bambù è rimosso dopo la cottura, lasciando un guscio sottile che sbucciate giù per ottenere il contenuto. Stagionalmente disponibili sono chook, i semi di forma conica, verdi del fiore di loto, venduti in pacchetti di tre o cinque teste; mangiare, pop i semi fuori dal verde pod gommoso, staccare la buccia esterna e consumare le parti interne, quale gusto un po ' come il giardino piselli.
Accompagnamenti
Nessun pasto cambogiano è completo senza una varietà di accompagnamenti. Uno dei più pregiati di queste è prohok, una pasta di pesce salato, fermentato che assomiglia a un paté di rosato e ha un gusto di acciuga-come incredibilmente forte. Un ciuffo è servito su un piatto con verdure crude, gee e fiori commestibili; si mangia o aggiungendo un piccolo importo per l'accompagnamento di verdure o di prendere un boccone con un cucchiaio di riso. Prohok non è trovato solitamente nei menu dei ristoranti di classe, ma è sempre disponibile presso i banchi del mercato e nelle case cambogiane.
Anche se è meno pungente rispetto prohok, salsa di pesce è ancora abbastanza puzzolente. Usato come un tuffo con ogni tipo di cibo, esso è composto da sale e pesce d'acqua dolce, che sono strati con il sale in grandi tini; come i fermenti di pesce la spremuta è estratta dal basso e imbottigliata.
Altri accompagnamenti includono tuffi di salsa di peperoncino e salsa di soia – a cui è possibile aggiungere il peperoncino tritato e aglio – che siano lasciati in vasi sul tavolo o serviti in piattini individuali.
Riso e noodles
Oltre a riso bollito, cambogiani godono riso cucinato come un porridge chiamato Licia, solitamente disponibile presso bancarelle, mercati notturni e in alcuni ristoranti economici, sia come prima colazione o un piatto di sera. Licia può sia essere lasciato non stagionato e usati come base a cui si aggiunge i proprio ingredienti – pesce essiccato, sottaceti, uovo salato o verdure fritte – o cotti in brodo, con pezzi di pollo, pesce o carne di maiale e germogli di soia aggiunto prima di servire. Zenzero tagliuzzato, una compressione di calce e pasta di soia piccante da pentole a tavola possono essere aggiunti a piacere.
Tagliatelle di farina di riso bianco, geautiev (pronunciato "teal goy"), sono disponibili in diverse forme e dimensioni – in fili sottili per la minestra di tagliatella, o larghi e spessi per uso in nom jowk bany. Quest'ultimo è venduto da ambulanti femminile da cesti penzoloni su pali di spalla e consiste di pasta servita fredda con una salsa al curry tiepida sopra le righe. Pasta all'uovo giallo – me – farina di frumento è utilizzati in zuppe e fritture. Appena fatto mi – chiamato me chilo perché è venduto in peso – sono disponibili nelle principali città, sebbene altrove persone fare con spaghetti istantanei importati in pacchetti da Thailandia e Vietnam. Loat chat, una tagliatella cava simile ai maccheroni, è fritto fino dai venditori ambulanti con mano-carrelli dotati di carbonai.
Carne
Carne è relativamente costoso ed è invariabilmente tagliato in piccoli pezzi e mescolati con abbondanza di verdure. Il maiale è comunemente disponibile, attestato dal numero di suini girovagando anche il più piccolo villaggio, ma manzo è più difficile da ottenere come mucche sono apprezzate come animali da lavoro e non necessariamente uccisi per il cibo. La carne migliore è disponibile nelle grandi città; altrove è spesso dura e gommosa (nei ristoranti occidentali che è generalmente importato).
Non tanto una minestra come pasto in sé, sop chhnang giorno è un po' come una fonduta: una pentola di terracotta di brodo caldo e polpette è portata al tavolo e posto su un piccolo bruciatore in mezzo. Una volta che la minestra è bollente si aggiunge una selezione di ingredienti al piatto secondo il gusto, scegliendo da piastre laterali con fette di crudo di manzo (o cervo), spesso mescolato con uovo crudo prima della cottura; rametti di erbe; varie verdure; tagliatelle gialle e bianche; tofu; secchi fogli di soia (che assomiglia un po ' pelle di pollo); e funghi. Sia la i piatti vengono riforniti, finché si mantiene sul mangiare e alla fine del pasto che il disegno di legge è calcolata secondo il numero di piastre laterali sul tavolo. Ristoranti specializzata in sop chhnang giorno spesso visualizzano un segno esterno raffigurante una padella fumante sopra un bruciatore.
Un altro favorito cambogiano è sait gow ang, manzo alla griglia sopra un piccolo carbonaio al tavolo. Rosicchiato con giardiniera di verdure ed erbe fresche, tende a essere mangiato come un spuntino serale per accompagnare bere. Simile nello stile, ma più di un pasto è chhnang phnom pleung, "vaso di vulcano", così chiamato perché il bruciatore è detto di assomigliare ad un vulcano in apparenza; la carne di manzo (carne di cervo è anche usato) arriva al tavolo pronto a fette, con un uovo crudo mescolato in carne prima della cottura. Essa è accompagnata da contorni di verdure crude come pomodori, insalata e peperoni verdi. Una volta che hai alla griglia la carne e le verdure di vostro gusto, sono avvolti in una foglia di insalata e tuffati in salsa prima di essere mangiati.
In genere trovato a ristoranti a buon mercato, kaar è uno stufato solitamente fatto con piedini e cavolo verde (può anche essere reso con pesce o germogli di bambù) e mangiato con porridge di riso non stagionato (Licia). Il maiale è l'ingrediente abituale in involtini primavera (però ristoranti vietnamiti soprattutto possono fare una versione vegetariana come antipasto); sono sia al vapore o fritti e poi arrotolati in una foglia di lattuga con fette di cetriolo, germogli di soia e le erbe e mangiati tuffato in salsa di peperoncino dolce.
Pollo e anatra
Pollo e anatra in Cambogia hanno spesso un alto rapporto di osso-di-carne; tranne nei ristoranti turistici, l'intera carcassa è tagliata, il che significa che devi prendere le ossa da ogni boccone. Vale la pena di guardare fuori per è cotto il pollo (sait mowan dot), cotti in una pentola di metallo nel forno a legna e davvero gustosa. Solitamente viene preparato su ordinazione, quindi c'è un bel attesa coinvolti. Anche la pena di provare è il rinfrescante somlar ngam ngouw, un brodo chiaro limone aromatizzato con erbe e limes sottaceto.
Pesce
Il pesce è abbondante e la principale fonte di proteine per la maggior parte dei cambogiani. Vicino al lago di Tonle Sap c'è una scelta particolarmente buona di acqua dolce varietà e pesce di mare è abbondante lungo la costa, anche se nell'entroterra solo è prontamente disponibile nello specialista (e inevitabilmente costosi) ristoranti di Phnom Penh.
Pesce, viene servito in tutti i modi – alla grigliate, fritti, in zuppe e stufati. È popolare in zone turistiche, amok, un curry di pesce delicato stile cambogiano (pollo è anche usato); il pesce è miscelato con latte di cocco e condimenti e cotto avvolto in foglie di banano (o a volte cotti nel guscio di una noce di cocco giovane).
Pesci secchi è un favorito particolare. Molto apprezzato per l'essiccazione al sole sono grandi pesci d'acqua dolce dal Tonle Sap, che vengono tagliati longitudinalmente come aringhe affumicate e alla griglia sul carbone di legna, per essere mangiato con riso. Quando il pesce è a buon mercato, vedrete gente asciugatura proprio in ceste fuori delle loro case.
Verdure
Mercati di Cambogia offrono una vasta gamma di verdure, alcuni dei quali saranno sconosciuti, tutto consegnato fresco ogni giorno. Purtroppo, non incontrato molti di questi sul menù del ristorante, anche se una verdura insolita che troverete nei ristoranti è morning glory (trokooen), un impianto di acqua con un fusto di spesso, cavo e allungato a forma di cuore foglie, che vengono accuratamente rimossi prima della cottura; è servito spesso saltati in padella con aglio e salsa di ostriche e gusti un po' come gli spinaci.
Fritto miscelati di verdure sono onnipresenti nei ristoranti Khmer, i costituenti variano secondo che cosa è disponibile (in alcuni stabilimenti si può essere in grado di scegliere da una selezione). Pomodori verdi, croccante e rinfrescante, sono spesso aggiunti a questo e altri piatti; quelle rosse sono disponibili solo in quantità limitate per ricette speciali. Per una discreta selezione di piatti di verdura, però, sarà necessario provare i ristoranti cinesi. Presso bancarelle e nei mercati troverete noam gachiey, meglio descritto come hamburger all'erba cipollina. Realizzato con farina di riso, erba cipollina e le erbe, sono al vapore o fritto e propinate con una salsa dolce (a base di salsa di pesce) o salsa di soia.
Gee è il termine cambogiano generico per ogni sorta di erbe, usato in cucina, servito dal piatto per essere mangiato dal lato, o preso in medicina. Probabilmente riconoscere solo alcuni, come menta e coriandolo; altri includono vari tipi di erba acqua, albero di vigne e giovani foglie.
Sottaceti fatti con salamoia sono spesso serviti in Cambogia come antipasto o contorno e come ripieno per baguette. Ci sono molte varianti, fatte da combinazioni di cavolo, cetrioli, zenzero, rapa, germogli di bambù, cipolle e germogli di soia, spesso scolpiti in forme per richiamo visuale extra. Insalata di mango verde (svay chruok), fatta da mango verde tagliuzzato, secchi gamberi e pesce pasta condita con arachidi schiacciate, è servito in ristoranti, per essere mangiato come antipasto o spuntino.

Dessert e dolci

Specialista di bancarelle, apertura intorno all'ora di pranzo nei mercati o nel tardo pomeriggio e sera lungo la strada, servono cambogiano dessert in una vasta gamma di colori e texture. Piccole creme, gelatine e confezioni di riso appiccicoso sono visualizzati in grandi vassoi piatti e tagliati o sagomati in parti morso-graduate per essere servito in ciotole, condita con ghiaccio grattato e una lumaca di latte condensato; mix di frutta secca e cristallizzato, fagioli e noci sono anche in offerta, serviti con ghiaccio e sciroppo. Altri dessert includono il riso appiccicoso dolce miscelato con chicchi di mais, fagioli mung o semi di loto, zucca in camicia con sciroppo e frutta della Palma con sciroppo, che vengono servite dalle grandi ciotole di bancarelle del mercato.
Ristoranti Khmer raramente servono dessert diverso da frutta fresca, anche se recentemente alcuni luoghi esclusivi stanno iniziando ad offrire loro insieme ai gelati importati. Città hanno generalmente un panificio o due producono una varietà di torte, molte delle quali sono approssimazioni di familiarità chicche occidentale. Bancarelle del mercato in tutte le città vendono piccoli, appena sfornato torte di spugna.
Frutta
Bancarelle colorate di frutta si trovano ovunque in Cambogia e la selezione è enorme-ambulanti sempre farvi provare prima di comprare se non sai cosa stai guardando. Uva, pere e mele importate è disponibili, anche se relativamente costoso.
Le banane sono disponibili in diverse varietà, alcune delle quali sono raramente visti in Occidente; che sei cresciute quasi ovunque e sono venduti in grandi quantità – a buon mercato, presso circa 1000 riel un gruppo – per spuntini, cottura e come offerte per la pagoda. Più comuni sono jayk oumvong, che è snello e rimane verde quando è maturo; jayk numvar, una banana di medie dimensioni, grassoccia, gialla, detto per raffreddare il corpo; e il dito di dimensioni, molto dolce jayk pong mowan, detto di essere il riscaldamento, che è un po' più costoso rispetto gli altri generi. Relativamente rare sono le grandi, asciutte e fibrose rosse o verde banane, generalmente utilizzate per la cottura.
Il durian (tooren) è un frutto di rugby-palla di dimensioni con un esterno duro, spigolosa. Molto ricercate dai Khmer, è un gusto acquisito per la maggior parte degli occidentali, grazie al suo odore fetido (spesso paragonata a quella di uno scarico bloccato). All'interno sono diversi segmenti, ognuno contenente due o tre pietre circondate da giallo, cremoso con texture carne pallida, che può essere molto coinvolgente, una volta che hai sopra l'odore.
Longans (meeyan) hanno una lunga stagione e sono spesso venduti ancora sul ramoscello. Il frutto ciliegia dimensioni hanno una pelle marrone dura; la carne all'interno è simile a quella di litchi in consistenza e sapore. Pelle luminosa verde e spinosa, soursops (barang tee-ab) sono puro bianco interno e hanno un sapore acidulo, ma dolce. Duro, rotondo e un po' come una palla verde brillante Grillo, guaiave (troubike) hanno una consistenza croccante, asciutta, un po' come una pera dura. I piatto marroni baccelli di Tamarindo (umpbel) sono semplici da mangiare: dividere aperto i baccelli e scartare il filo fibroso all'interno, poi succhiare fuori marrone ricca carne piccante, badando i semi duri. Il più pittoresco dei frutti di Khmer, però, deve essere roseo rosa frutto del drago (pelai sroegar ne-yak), coltivate su una cactus-come rampicante. All'interno della sua pelle cerosa, la carne in umida, bianco puro è costellata di semi neri e ha un bel sapore sottile, rasentando blando.

Bevande

Acqua in bottiglia si trova ovunque, come cambogiano acqua del rubinetto non è considerata sicura da bere. Essere consapevoli del fatto che il ghiaccio che invariabilmente viene aggiunto a bevande fredde (a meno che non richiedere altrimenti) non può essere igienico tranne nei ristoranti occidentali.
Tè e caffè
Cambogiani bere un sacco di tè verde, che è facilmente reperibile nei negozi di caffè e dalle bancarelle del mercato; normalmente viene servito gratuitamente con cibo nei ristoranti. Se ti piace il tè forte, provare grolab dtai, fatti mettere acqua e una massa di foglie di tè in un bicchiere piccolo, posizionando un piattino in cima, e girando il tutto sottosopra per erogare. Quando è abbastanza buio, il tè viene travasato in un'altra Coppa e un sacco di zucchero aggiunto, ma senza latte. Tè al limone (dtai gdouw kroit chhmar), realizzata con polvere rossa cinese-tè e succo di limone, è rinfrescante, caldo e freddo e generalmente viene servita con una pesante dose di zucchero. Tè nero, venduti localmente con il marchio Lipton, è servito in Alberghi, pensioni e ristoranti che approvvigionano agli stranieri.
Noodle negozi, caffetterie e ristoranti servono caffè dal mattino al tardo pomeriggio, ma la sera può essere difficile trovare tranne nei ristoranti orientate per gli stranieri. I fagioli generalmente importati da Laos e Vietnam – sebbene sul piano nazionale prodotti caffè da Rattanakiri e Mondulkiri può essere trovato in alcuni luoghi. Fagioli sono tradizionalmente tostati con burro e zucchero, oltre a vari altri ingredienti che possono includere qualsiasi cosa dal rum al grasso di maiale, dando la bevanda un aroma strano, a volte vagamente al cacao – qualcosa di un gusto acquisito. Caffè nero (kafei kmaow) sarà spesso servito con lo zucchero a meno che non specifichi diversamente e spesso è servito (e generalmente ha un sapore migliore) ghiacciata (kafei kmaow tuk kork). Cambogiani hanno spesso il loro caffè o tè ghiacciato, anche per la colazione; Se vuoi che il tuo caldo, chiedere di essere serviti senza ghiaccio (ot dak tuk kork).
Si noti che se si ordina il caffè bianco (tuk kafei duh gow), a volte viene fornito con una lumaca di latte condensato già nel bicchiere, così non mescolate tutto in se non ti piace la bevanda troppo dolce. La maggior parte del latte (tuk duh) disponibile o è sterilizzato, in scatola o zuccherato condensata.
Bevande analcoliche
Per un drink sullo zoccolo, ghiacciato succo di canna da zucchero (tuk umpow) è molto rinfrescante e non effettivamente quella dolce. È venduto ovunque da carrelli gialli dotati di un mangle attraverso il quale le canne di pelati passate, a volte con un pezzo di arancia aggiunto per gusto supplementare. Altrettanto rinfrescante è il succo di una noce di cocco verde (tuk dhowng): la parte superiore è inciso fuori e si beve il succo prima di ottenerlo tagliato a metà in modo da poter mangiare carne morbida, gelatinosa.
Frullati di frutta (tuk krolok) sono una parte importante del consumo serale: bancarelle di succo, riconoscibili dai loro schermi frutta e frullatori, istituito in città in tutto il paese dal tardo pomeriggio. È possibile ordinare una miscela di frutta per essere juiced o solo uno o due; latte di cocco, sciroppo di zucchero, latte condensato e ghiaccio tritato vengono aggiunti anche, come è un uovo crudo (a meno che non si specifichi diversamente – ot yoh pong mowan).
Quando non aggiunto a caffè o tè, latte (tuk duh) a volte si beve ghiacciata, forse con un rosso brillante o verde cordiale aggiunto. Appena fatta di latte di soia (diga di sole tuk) è venduto al mattino da venditori ambulanti; la versione verde è zuccherato e più spesso che il bianco non zuccherato. Latte di soia è anche disponibile in scatola, come tè di melone d'inverno, un succo fatto dal melone di campo che ha un gusto dolce, quasi terroso distintivo.
Alcol
Oltre a bar e locali notturni, la maggior parte dei ristoranti e bancarelle del mercato notturno servono birra (bier sraa). Birra nazionale della Cambogia è Angkor, prodotta da un australiano/cambogiano joint venture a Sihanoukville; è disponibile in lattine, bottiglie grandi e talvolta alla spina, i prezzi variano da circa $1 per un bicchiere di birra alla spina per circa 2 – 2,50 dollari per una bottiglia di grandi dimensioni. Tigre, VB, Beer Lao e ABC Stout sono prontamente disponibili, e ci sono molti più birre locali. Anche se già refrigerati, la birra è spesso ubriaco con ghiaccio.
Spiriti generalmente si trovano solo nei grandi ristoranti, discoteche e bar occidentali. Vini importati sono disponibili nei ristoranti più intelligenti e luoghi occidentale-orientata e possono essere acquistati nei supermercati e minimarket. Quando non scolando birra, cambogiani stessi solitamente preferiscono attenersi a riso vinilocali, medicinali, che sono disponibili presso le bancarelle e negozi dove sono ladled occhiali di roba da grandi vasi contenenti vari pianta o parti di animali. Anche se è abbastanza dolce, sono forte e poco gradevole, ma a buon mercato. Un'altra birra locale è la birra di zucchero di palma, venduta e prodotta direttamente tra i tubi di bambù in cui è raccolto il succo. È molto rinfrescante e prontamente disponibile in villaggi e dai fornitori nelle città; esso è ora disponibile anche in negozi turista-orientate in bottiglie ben etichettati.

Cambogia | Festival ed eventi

Cambogiani sempre celebrano una festa di qualche tipo, dirigendo verso la pagoda con famiglia e amici o decollare per le province; non sorprende, feste sono i tempi più frequentati per lo shopping e viaggiare. Per i dettagli dei giorni festivi, consultare il "essenziale del viaggio".
Il festival più significativi dell'anno è Bonn Chaul Chhnam (Capodanno Khmer; Aprile 13 o 14), quando le famiglie si riuniscono, le case sono spring-cleaned e persone affollano i templi con offerte elaborati. Bonn Pchum Ben (fine settembre), o "Antenati ' Day", è un'altra data chiave del calendario festivo. Le famiglie fanno offerte ai loro antenati nei quindici giorni che portano ad esso, e svolgono le celebrazioni nei templi il giorno stesso.
Segna l'inizio della stagione di semina in maggio, la cerimonia di Bonn Chroat Preah Nongkoal (cerimonia aratura reale), tenuta al parco magra Preah Sre in Phnom Penh, combina l'animismo, Buddismo e un sacco di sfarzo. Comincia con il canto dei monaci chiedendo gli spiriti della terra per l'autorizzazione all'aratro. Poi solchi cerimoniali sono disegnati, riso è sparso e vengono fatte offerte alla divinità. La parte più importante della cerimonia, tuttavia, è ciò che i tori Royal scegliere quando offerto riso, grano, erba, acqua e vino. Riso o grano di buon auspicio; acqua significa pioggia; erba è un segno che le colture saranno essere devastati da insetti; e vino, che ci sarà siccità.
Anche se esso è stato annullato per gli ultimi anni, il festival dell'acqua di Bonn Om Toeuk (inizio novembre) è stato celebrato tradizionalmente quando la corrente del fiume Tonle Sap, che si gonfia così tanto durante la stagione delle piogge che effettivamente spinge acqua a monte, si inverte e scorre indietro nel Mekong. Il centro dei festeggiamenti è l'argine di Phnom Penh, dove tutti si riunisce per guardare le corse di barca, una sfilata di barche illuminate e fuochi d'artificio.
Buddista offrendo giorni (date esatte variano secondo il calendario lunare) sono anche occasioni colorate: bancarelle fare un commercio ruggire in mazzi di fiori che sono presi a templi e usati per decorare i santuari a casa. Boccioli di loto – il fiore tradizionale offerta al Buddha – sono artisticamente ripiegati per esporre i loro petali di rosa-pallido interni, mentre i boccioli di gelsomino sono filettati sui bastoni e stringhe come token fragrante.

Cambogia | Cultura e galateo

In questi giorni l'handshake è diventato abbastanza comune in Cambogia e viene usato tra uomini cambogiani o quando cambogiani uomini salutano gli stranieri; in generale, tuttavia, le donne ancora salutano stranieri utilizzando il tradizionale cambogiana forma di saluto, il sompeyar.
Il sompeyar è un gesto di cortesia e un segno di rispetto. In genere, essa viene eseguita con le mani giunte palme insieme, dita rivolte verso l'alto, davanti al corpo a livello del petto, e il capo è inclinato leggermente in avanti come se circa a prua. Quando saluto monaci, tuttavia, le mani devono essere posto davanti al viso, e quando saluto ai Buddha (o re), le mani vengono messi davanti alla fronte. Il sompeyar è sempre usato verso quelli più vecchi di te stesso e viene insegnato ai bambini in tenera età.
Cambogiani sono gente riservata e manifestazioni pubbliche di affetto a trovare offensivo; persone nelle province sono particolarmente conservatore. Mano nella mano o che collegano le armi in pubblico, anche se abbastanza comune segno di amicizia tra due uomini o due donne, è considerato inaccettabile se coinvolge un membro del sesso opposto; anche coppie di sposi non si toccano in pubblico. Tradizionalmente, le donne cambogiane non sarebbe andato fuori a bere o sono stati visti con un uomo che non era il suo fidanzato o marito. Tempi stanno cambiando, tuttavia, e un atteggiamento più cosmopolito sta guadagnando terreno nelle città, dove potrete vedere gruppi di ragazze e ragazzi fuori insieme.
Ovunque in Cambogia, viaggiatori guadagnerà più rispetto se sono ben vestite. Cambogiani stessi vestono modestamente, gli uomini di solito indossare pantaloni lunghi e una camicia. Molte donne indossano camicette piuttosto che t-shirt, sampots (parei) o gonne al ginocchio, ma molti anche indossare pantaloni o jeans e le ragazze più giovani in più grandi città sempre più possono essere visto nel genere di gonne corte e top strappy favorita dalle loro controparti occidentali. Anche così, come regola generale è meglio evitare pantaloncini e abiti succinti, se non sei in spiaggia.
Quando visitare templi è importante indossare abiti che tenere le spalle e le gambe coperte. Cappelli devono essere rimossi quando passando attraverso il cancello del tempio e scarpe tolte prima di andare in una qualsiasi delle costruzioni (scarpe anche sono rimossi prima di entrare in una casa cambogiana). Se ti siedi sul pavimento all'interno di un santuario, evitare di puntare le suole dei vostri piedi verso le immagini di Buddha (in realtà, si deve osservare la stessa regola nei confronti delle persone in generale, in qualsiasi posizione). Monaci non sono autorizzati a toccare le donne, così le donne devono fare attenzione quando si cammina vicino a monaci ed evitare seduto accanto a loro i mezzi pubblici.
Cambogiani sono spesso incuriositi alla comparsa di stranieri, e non è considerato maleducato a guardare intensamente abbastanza visitatori. Gente locale può anche ridere a uomini con orecchini – in Cambogia ragazzi sono dato un orecchino nella convinzione che aiuterà un testicolo ritenuti. Vale la pena tenendo conto che visualizzando rabbia non ti porterà lontano, come i Khmer semplicemente trovano questo imbarazzante.
Pubblicato per scopi didattici

Contenuto consigliato