martedì, aprile 07, 2015

Amnesia > Salute e Benessere.

ADS


Amnesia: Alterazione della memoria

La memoria è una parte indispensabile di ciò che siamo, nel quale verranno registrare ciò che abbiamo sentito attraverso vista, udito, gusto, toccare o annusare. Grazie a lei abbiamo ricordati dai nostri cari che sappiamo solo, dalle date di compleanni o anniversari per il prossimo appuntamento. Ma cosa succede quando la memoria è interessata?
Tutti sono stati in grado di soffrire in un dato momento un fallimento della memoria, che abbiamo dimenticato neanche un impegno di non ricordare il nome di qualsiasi persona; ma quando questo cessa di essere un po ' aneddotica e puntuale, dobbiamo considerare la possibilità di farci un esame neuropsicologico per escludere patologie associate ad alterazioni della memoria come amnesia. Quindi esaminare che cosa è amnesia, sono i suoi sintomi e come viene prodotto, come diagnosi e trattamento.

Che cosa è amnesia?

È un'alterazione della memoria più o meno permanente che è Impossibile accesso parte o tutti i nostri ricordi. Tenendo conto che nella memoria sono principalmente coinvolti tre processi:
  • La prima creazione della memoria, dove si impara nuovi nomi e situazioni. Tutto ciò che percepiamo è informazioni disponibili per brevi momenti nel nostro cervello, in quello che viene chiamata memoria a breve termine ed è responsabile della selezione del relativo che ricordiamo; Se requisiti distratti in quel momento, ad esempio parlare di un argomento di nostro interesse dopo aver presentato a noi una persona, possiamo non essere in grado di ricordare il suo nome. Utilizzando il modello di computer sarebbe l'equivalente della RAM, che perde tutte le informazioni che contengono una volta lo spegnimento dell'apparecchio.
  • La seconda, archiviazione, una volta scelto l'importante i nostri neuroni registrati partecipano che elaborano le diverse regioni del cervello, dove si crea il "footprint di memoria" che ci accompagnerà per anni, in quello che è conosciuto come memoria a lungo termine. Continuando con il modello del computer, sarebbe pari al disco rigido, dove è contenuta l'informazione nonostante il tempo che passa.
  • Il terzo, il recupero, dove si può accedere alla memoria. Questo, pur essendo un processo che può sembrare minore, è importante non mescolare ricordi e ricordare proprio il momento o il nome che avete bisogno. Questo è dove sarà principalmente l'intervento terapeutico per il recupero dei pazienti con amnesia, insegnamento informazioni nuove strategie di gestione.
Qualsiasi alterazione di uno qualsiasi di questi processi porterà ad un'incapacità di ricordare, sia perché esso non è stato registrato e quindi non c'è niente da recuperare; perché il supporto danneggiato, dove è stato registrato (corrispondente regione del cervello); o perché il recupero registrato non funziona correttamente.
Questa modifica può interessare sia il recupero di eventi passati (amnesia retrograda), che è il sottotipo più noto; per quanto riguarda l'incapacità di imparare e formano così nuove "tracce di memoria" (amnesia anterograda). Entrambi i sottotipi non sono esclusivi, così può verificarsi contemporaneamente.

Che cosa causa amnesia?

Ci sono molte cause che possono alterare la memoria e provocare amnesia, da inadeguata assunzione di determinate sostanze come sostanze psicotrope farmaci (amnesia indotta da farmaci) o alcol (sindrome di Korsakoff), trauma cranico (amnesia post-traumatica), alcuni tipi di infezioni come l'encefalite, malformazioni fisiche del cervello che coinvolgono i settori relativi alla memoria (amnesia organico) e anche traumatici eventi che possono causare shock (amnesia di lacunar) o disturbo emotivo (amnesia dissociativa).
È facile sapere il tempo di insorgenza del disturbo, soprattutto se si verifica dopo un incidente o avvelenamento, ma a volte la causa può richiedere più tempo per trovare, nonostante gli evidenti effetti sulla memoria, soprattutto se basano in un evento traumatico o di origine organica.
Come accennato in precedenza, nessuna di queste cause possono interessare uno qualsiasi dei tre processi, acquisizione, salvati o recupero "footprint di memoria", con ciò che renderebbe impossibile alla sua memoria.
Come qualsiasi muscolo, il nostro cervello deve essere lubrificato correttamente, oberati di lavoro, una costante disuso o assunzione di sostanza eccitante può causare un' atrofia, parziale o totale nella sua organizzazione interna e quindi cessano di funzionare correttamente.

Sintomi di amnesia

Sintomi di amnesia sono fondamentalmente incentrati sulla perdita di accesso alla memoria, sia da dati specifici e tempestivi, date o nomi, per eventi più generali e bibliografia anche propria della persona. A seconda della gravità del disturbo, la partecipazione sarà maggiore o minore ampiezza, anche facendole ricordare nulla del passato.
Questa perdita di memoria, quando è più grave ed estesa, può portare a un ulteriore deterioramento delle relazioni interpersonali e professionali della persona, comportamento antisociale per cercare di alleviare la pressione sociale che si sente quando lui è in grado di funzionare nella società.
Vale la pena ricordare che, anche se è possibile causare un deficit nella memoria dichiarativa, cioè, possibile che persona non è in grado di narrare gli eventi del passato, rimane intatte la memoria processual, grazie alla quale noi possiamo affrontare nella vita quotidiana, che come sappiamo per eseguire attività come camminare, il pizzo...
Comune è che c'è una perdita di memoria dei momenti che portano agli eventi come incidenti stradali che coinvolgono un colpo sulla testa o di avvelenamento da alcool, perché il cervello non ha avuto abbastanza tempo per registrare "l'impronta della memoria", e questo è impossibile essere in grado di recuperarlo.

Diagnosi di amnesia

Diagnosi di amnesia dipenderà fondamentalmente al fatto che l'ha provocata. Così, nel caso della diagnosi precoce di incidente di memoria disturbo è di solito eseguita attraverso l'esplorazione della propria forza lavoro che ti tratta, grazie a protocolli di emergenza e in cui valuta il loro livello di consapevolezza, così che l'intervento può essere avviato non appena la persona per stabilizzare e quindi aspettarsi una prognosi migliore, condizione che è reversibile.
In altri casi, è essenziale per la rilevazione di famiglia e gli amici che qualcosa è sbagliato, dal omissis parla di una determinata fase della loro vita senza motivo apparente, hanno difficoltà con l'uso corretto delle parole intasamento quando parla o è in grado di ricordare le date o nomi, o addirittura imparare nuovi compiti.
La persona che soffre, specialmente in principio, non dà importanza a causa della loro "incapacità della memoria", attribuire loro cause temporanee, quali stress, affaticamento o mancanza di attenzione, senza rendersene conto conto che potrebbe essere celando un disturbo che deve essere diagnosticato e trattato in tempo.
Per la diagnosi di amnesia, è necessario procedere a una valutazione della batteria neuropsicologica di test, che sarà valutato performance in compiti di memoria differenti per esplorare la portata e la gravità del trauma, dove c'è.
A questo punto dobbiamo distinguere l'amnesia degli altri ha perso i ricordi, come associato all'età a causa di invecchiamento naturale, o quelli causati da disturbi come la demenza, che include il caso più noto, Alzheimer. In entrambe le circostanze che è una progressiva perdita di memoria e ricordi, accusato più o meno, a differenza di amnesia, che è improvvisa ed episodica.

Trattamento di amnesia

Alcune forme di amnesias esistenti sono incurabili, soprattutto quelli che sono associati a disturbi del cervello, a causa di malformazione congenita o acquisita di lesione alla testa; altre volte, gli effetti di solito scompaiono spontaneamente in breve tempo, come nel caso di amnesia globale transitoria durano meno di 24 ore.
A seconda del tipo di amnesia è sostenuta si applicherà un trattamento o un altro, a volte più controllo medico è necessaria per mantenere controllata di colesterolo o pressione sanguigna; in altri deve intervenire in causa direttamente trattamento della malattia, come nel caso della tiroide, fegato o rene.
In altri pazienti, è importante applicare la terapia occupazionale, che insegna alla persona di sviluppare strategie che aiutano a compensare la loro perdita di memoria, così che si può condurre una vita normale, che impiegherà strategie di organizzazione di informazioni e strumenti anche tecnologici come palmari o notebook che aiuta a ricordare gli appuntamenti e gli eventi importanti.
Psicoterapia è più indicato per quei casi dove c'è una significativa componente psicologica coinvolto, come accade in lacunari di amnesia, dove un evento stressante o traumatico provoca impossibilità parziale o totale di recupero delle informazioni. Il caso più estremo sarebbe amnesia dissociativa, in cui la persona è in grado di ricordare importanti informazioni personali.
Inoltre, è importante contare con la collaborazione dei membri della famiglia che vivono con la persona che soffre di amnesia, quindi servire loro sostegno nei momenti di smarrimento, così da alleviare le limitazioni che potrebbero causare. È inoltre buono partecipare a gruppi di aiuto dove riguarda il rilascio e tensione emotiva che causa il disturbo.

Consigli per prevenire gli effetti di amnesia

Proprio come qualsiasi altro muscolo, la salute del cervello dipende dalla quantità e qualità di ciò che funzionano. Tra i consigli per avere una buona memoria, impedendo in questo modo la comparsa di alcuni casi di amnesia, sarebbe il seguente:
  • Prova a tenerti occupato in molteplici attività che coinvolgono uscire e interagire con gli altri, perché in questo modo potrai esercitare gran parte della vostra memoria.
  • Si tratta di dormire circa otto ore al giorno, dal momento che sono che richiede il vostro cervello per archiviare i ricordi di quel giorno.
  • Evita situazioni di stress, come essi perturbare il normale funzionamento del cervello e quindi la memoria.
  • È una vita sana, senza eccessi, solitamente mangiare verdure ed esercizio fisico moderato, come la passeggiata, che si estende non solo la salute del tuo cervello, ma la vita stessa.
Pubblicato per scopi didattici
Salute e Benessere

Contenuto consigliato