Passa ai contenuti principali

Qual è stata la prima guerra mondiale?

La prima guerra mondiale, conosciuta come la grande guerra, come hanno pensato che sarebbe stata l'ultima delle guerre, è un conflitto militare che iniziò nel 1914 e completato nel 1918. Non è la prima guerra moderna, distinzione dubbia corrispondente per il Guerra civile americana si è verificato circa cinquant'anni prima. In questi grandi guerre purtroppo non solo termina con obiettivi militari, anche se sembra menzogna, e non vogliamo ammettere, ma "collaterale" così civile, riguardanti la loro vita e interessi indirettamente e direttamente con le loro vite.

Come dati aggiuntivi finalizzati ad aumentare la consapevolezza circa i danni causati dalle guerre, persino interi villaggi sono venuti a scomparire; Abbiamo inoltre l'uso di guerra psicologica e macellazione di immense quantità di risorse (anche umane) per ottenere anche una collina. La differenza tra questa guerra e la precedente è che è stato il primo che ha colpito quasi tutto il pianeta e che coinvolge diverse armi completamente nuove: l'aereo, le armi moderne del sottomarine e chimiche.

Tra fine Ottocento e primi del XX, le nazioni europee iniziarono una serie di alleanze politiche e militari e una grande corsa agli armamenti. Lo scopo teorico era di evitare una guerra se avete armi più potenti o se i suoi alleati (esercito di pace).

La crescita della popolazione e i vari fallimenti nell'espandere territorialmente innescare questa guerra. Il pretesto per lanciare un'azione militare è stato un omicidio: l'erede al trono austriaco Francisco Fernando ha fatto una visita a Sarajevo e fu ucciso insieme a sua moglie Sophia da uno studente serbo. Austria finisce per dichiarare guerra alla Serbia e le alleanze ha iniziato ad operare. Da un lato erano gli imperi centrali: Austria-Ungheria, Germania, Bulgaria e Impero ottomano.

D'altra parte erano Russia, Serbia, Francia e Inghilterra. Alla fine della guerra la Russia viene rimosso, poiché ha avuto i suoi problemi politici che porteranno alla rivoluzione bolscevica e da altro lato sono stati incorporati degli Stati Uniti, Giappone, Italia e altri paesi (la maggior parte del Commonwealth britannico). In questi anni di guerra sono state utilizzate tecniche più sofisticate come Counter-espionage (sviluppato durante la guerra civile americana), come pure la costruzione di cannoni che erano gettando proiettili a più di 100 km di distanza (la grande Bertha e Parigi erano i soprannomi dati a tale zucchero) e tali tecniche semplici come le trincee di scavo, che ha paralizzato la guerra che è doppiata come "Guerra di trincea" a tal punto.

Alla fine della guerra erano più di 10 milioni di persone e 8 milioni scomparsi tra civili e soldati. Ci sono stati vincitori come l'Italia che erano così male come i perdenti. Francia e Inghilterra forza alla Germania e l'Austria a firmare un armistizio completamente umiliante, a pagare il risarcimento esorbitante e una serie di condizioni che non potrebbe mai essere soddisfatta. Nel lungo periodo, questo sarebbe il grilletto per la seconda guerra mondiale.
Articolo contribuito per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…