Qual è la storia della scoperta dell'America?

Considerare che cosa è la verità circa la storia della scoperta dell'America è abbastanza complesso, ma comunemente nell'ovest tendono a pensare che Cristóbal Colón fu lo scopritore dell'America, in realtà le persone che hanno attraversato lo stretto di Bering durante l'ultimo periodo glaciale erano che effettivamente eseguita questa impresa per la prima volta. Molto più tardi, intorno all'anno 1000 d.c. Leif Ericson divenne il primo uomo nel vecchio mondo, raggiungere la costa orientale del Canada (Terranova), che ha navigato attraverso Islanda e Groenlandia al Canada. Quindi, era solo il 12 ottobre 1492, quando Cristóbal Colón va giù nella storia come il personaggio responsabile per questa grande scoperta. In questo articolo sarà approfondire il fatto da Cristóbal Colón.

Cristóbal Colón idea era di trovare una rotta verso la terra della specie, andando da ovest a est, dal momento che la famosa via della seta è stato dominato dai turchi ottomani. In questo modo, nel 1492 intraprende un viaggio (finanziato dalla corona di Spagna) 3 mesi dal porto di Palos, in Spagna, di San Salvador (isola che oggi fa parte delle Bahamas). Nonostante questa impresa nella storia dell'umanità, Cristóbal Colón, che ha sempre creduto che era venuto nelle Indie occidentali, mai saputo che in realtà aveva fatto la scoperta dell'America. Successivamente, altri scopritori europei hanno continuato questa storia. È così come durante l'anno 1500, Pedro Álvares Cabral scopre il Brasile. Américo Vespucio, per rendersi conto che la scoperta di Colombo era in realtà un grande continente e non l'arrivo nelle Indie occidentali. Anche altri come Samuel Champalin, finanziato dalla Francia, ha iniziato l'esplorazione del Canada.

Pochi anni dopo la scoperta dell'America e a seguito di questa impresa nella storia, iniziano grandi spedizioni oceaniche, che mirava a scoprire nuove ricchezze per la sponsorizzazione delle Nazioni. Così come nel 1520, Hernando de Magallanes, attraversa lo stretto omonimo in Sud America è sua spedizione, che riesce a circumnavigare il pianeta. Tuttavia, la scoperta di nuovi mondi, ha smazzato le tensioni tra i paesi europei interessati alle ricchezze. Quindi, come come risultato di questa scoperta si verificano conflitti per secoli tra spagnolo, portoghese, francese e inglese.

La scoperta dell'America ha significato che, sia in Spagna che in Portogallo, due paesi poveri fino all'anno 1492, in quanto erano appena fuori l'arabo regolano nella penisola iberica, diventare le principali potenze mondiali durante il XVI secolo. Tant'è che era Felipe II, re di Spagna dal anos1556 al 1598, che ha sottolineato che nell'impero spagnolo era mai il sole. D'altra parte significava che "indigeni" subirono la sottomissione spesso disumana di paesi scopritori e conquistatori.
Articolo contribuito per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano