Definizione e significato di Devastazione

Dal latino devastatĭo, la devastazione è azione e l'effetto di devastate. Questo verbo significa distruggere o ridurre in pezzi. L'utilizzo più comune del termine è associato con la distruzione di un paese, spazzando le loro terre e i loro edifici.

Esempi: "dopo lo tsunami, la devastazione della zona costiera era totale", "Il governatore ha esortato la gente a lavorare insieme per ricostruire il paese dopo la devastazione", "mai sarò in grado di sostenere un governo che ordinò la devastazione di un paese limitrofo per motivi etnici.

La devastazione può verificarsi per diversi motivi. Diversi fenomeni naturali, come un terremoto, uno tsunami, un'eruzione vulcanica o un'inondazione possono devastare un territorio e causando enormi perdite materiali e la morte di un gran numero di persone.

Città in zone molto colpite da calamità naturali hanno spesso speciali protezioni e meccanismi di emergenza per agire in caso di un fenomeno. Tutto quello che può fare l'uomo, tuttavia, può essere insufficiente per evitare la devastazione, come nel caso del terremoto e dello tsunami che ha colpito il Giappone nel 2011.

Soprattutto, la devastazione può essere causata anche da uomo. Il nucleare bombe sganciate dagli Stati Uniti su Hiroshima e Nagasaki nel 1945 sono prova di questo.
Pubblicato per scopi didattici
Significati, definizioni, concetti di uso quotidiano